Topi caldi per l'inverno

Il miglior amico dell'homo informaticus ora si riscalda: sì, il mouse, il topo che sta in una mano, quel cosino che si tortura migliaia di volte ogni giorno per lavorare e per giocare, da oggi è ancora più prezioso. Può infatti preservare la mano che
Il miglior amico dell'homo informaticus ora si riscalda: sì, il mouse, il topo che sta in una mano, quel cosino che si tortura migliaia di volte ogni giorno per lavorare e per giocare, da oggi è ancora più prezioso. Può infatti preservare la mano che

Il miglior amico dell’homo informaticus ora si riscalda: sì, il mouse, il topo che sta in una mano, quel cosino che si tortura migliaia di volte ogni giorno per lavorare e per giocare, da oggi è ancora più prezioso. Può infatti preservare la mano che lo tocca dai rigori dell’inverno . Come? Scaldandosi .

Ad irradiare calore e amore in particolare è la schiena del topo , là dove si poggia il palmo. Ma, dato che è un animale da laboratorio e i suoi inventori ci fanno quel che più gli aggrada, può essere spento d’estate , oppure quando il capo ha finalmente deciso di riaccendere il riscaldamento in ufficio.
Si collega a qualsiasi porta USB, e si aggancia a Windows o Mac OS X.

Lo vendono in Giappone a circa 20 euro.

[ Qui ]

[via TechFresh.net ]

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 12 2007
Link copiato negli appunti