Trimestrale Microsoft: bene Surface, male Windows

Trimestrale Microsoft: bene Surface, male Windows

La trimestrale di Microsoft evidenzia l'ottimo risultato per i Surface (+10%), ma anche il dato negativo per le licenze OEM di Windows (-2%).
La trimestrale di Microsoft evidenzia l'ottimo risultato per i Surface (+10%), ma anche il dato negativo per le licenze OEM di Windows (-2%).

Microsoft ha pubblicato i risultati finanziari del quarto trimestre 2022 che termina il 30 giugno. Le entrate e i profitti netti sono aumentati rispetto allo stesso periodo del 2021, soprattutto grazie ai prodotti destinati alle aziende e ai servizi cloud. Dato negativo invece per le licenze OEM di Windows. Nonostante l’attuale crisi del mercato PC, i Surface sono stati molto apprezzati dagli utenti.

Alti e bassi nella trimestrale Microsoft

Microsoft ha registrato entrate per 51,9 miliardi di dollari nel quarto trimestre 2022 con un incremento del 12% rispetto al 2021. I profitti netti sono invece 16,7 miliardi di dollari (+2%). L’azienda di Redmond sottolinea che le condizioni macroeconomiche e altri eventi inattesi hanno avuto un impatto superiore a quello previsto. L’interruzione della produzione in Cina ha causato una diminuzione delle entrate per Windows OEM (-2%). Si tratta delle licenze vendute ai produttori di PC, non quelle acquistate dagli utenti privati.

Nello stesso segmento di business (More Personal Computing) c’è anche il dato negativo per contenuti e servizi Xbox (-6%). Spicca invece il +10% per la linea Surface, nonostante l’assenza di nuovi modelli (Microsoft ha svelato solo una nuova versione del Surface Laptop Go a giugno).

La maggioranza delle entrate arriva dagli altri due segmenti, ovvero Productivity and Business Processes (+13%) e Intelligent Cloud (+20%). Il primo include le licenze consumer e commerciali di Office 365 e Microsoft 365 (+9% per entrambe), mentre il secondo include prodotti server e servizi cloud (+40%).

Per quanto riguarda l’intero anno fiscale, Microsoft ha registrato entrate per 198,3 miliardi di dollari (+18% rispetto al 2021) e profitti netti per 72,7 miliardi di dollari (+19%).

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 27 lug 2022
Link copiato negli appunti