Turchia, scontro su YouTube e Facebook

Nuove minacce di Erdogan contro Internet: ospita intercettazioni che lo vedono protagonista di episodi di corruzione e certi siti andrebbero bloccati nel nome della privacy. Ma il Presidente Gul smentisce tutto

Roma – Mentre continua l’iter legislativo della normativa attraverso cui il Governo di Ankara vorrebbe tenere la Rete sotto il giogo della censura, nel nome della privacy e della tutela dei diritti personali dei suoi utenti, il Primo Ministro della Turchia Recep Tayyip Erdogan continua a minacciare Internet.

Nell’ ultimo intervento davanti ai microfoni dell’emittente privata ATV, Erdogan ha detto che “vi sono altri passi che faremo in questo ambito dopo il 30marzo… incluso un bando” nei confronti di siti come YouTube e Facebook. Questi siti, in particolare, oltre ad essere già vittime di blocchi da parte delle autorità turche, hanno scatenato il furore di Erdogan in quanto usati dai cittadini per pubblicare anonimamente certe intercettazioni che lo coinvolgono, e lo mostrerebbero protagonista di casi di corruzione.

Il realtà il presidente della Turchia Abdullah Gul – dello stesso partito di Erdogan e con il potere di veto sulle proposte di legge – ha smentito il premier, affermando che la “chiusura dei social media è fuori discussione”.

Per Gull, infatti, già vi sono nell’ordinamento turco le norme che permettono alla autorità di bloccare l’accesso a quei contenuti che violano la privacy di una persona.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • darietto scrive:
    ennesimo fallimento del mondo open
    mai una volta che riescano a completare un progretto, mai!
    • Etype scrive:
      Re: ennesimo fallimento del mondo open
      Tipo VLC,Libre Office,Gimp,7-Zip,Chomium,Firefox e tanti altri progetti ?Di solito i programmi che muoiono ne viene ripreso il codice e reutilizzato in altra applicazione.
      • ... scrive:
        Re: ennesimo fallimento del mondo open
        - Scritto da: Etype
        Tipo VLC,Libre Office,Gimp,7-Zip,Chomium,Firefox
        e tanti altri progetti
        ?

        Di solito i programmi che muoiono ne viene
        ripreso il codice e reutilizzato in altra
        applicazione.il troll (lui) lancia l'esca e il boccalone (tu) abbocca.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: ennesimo fallimento del mondo open
        The gimp e 7 zip son progetti che non stanno progredendo molto.
    • cose scrive:
      Re: ennesimo fallimento del mondo open
      - Scritto da: darietto
      mai una volta che riescano a completare un
      progretto,
      mai!cos'è un progretto? (newbie)
    • BarbaTruth scrive:
      Re: ennesimo fallimento del mondo open
      Mi sa che non ci hai capito un XXXXX!
    • sbrotfl scrive:
      Re: ennesimo fallimento del mondo open
      - Scritto da: darietto
      mai una volta che riescano a completare un
      progretto,
      mai!Troll detected(cylon)(cylon)(cylon)
  • FreeBSD scrive:
    Mozilla in declino continuo
    "Gli sviluppatori che vi si sono dedicati in questi anni"...hanno già intascato il malloppo per la cazxata di Mozilla e ora non gliene frega più niente di Persona. E hanno ragione, è un progetto che non interessa a nessuno. Povero Thunderbird, che almeno lui serviva a qualcosa. Abbandonato per quest altri progetti ben più importanti eh.A Mozilla, ... fa rabbia a pensarci, dovrebbero continuare a fare solo il browser, il client email, l'unione in seamonkey (col composer, chatzilla per irc). Invece perdono risorse per questi progetucci inutili e quando toccano Firefox è solo per farne un bloatware da premio Oscar. Che tristi. Questi sfigati fanno rimpiangere i tempi del Navigator closed di Netscape ...
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Mozilla in declino continuo
      Ehh non hai visto cosa hanno combinato quelli di Opera! buttato nel XXXXX anni di sviluppo per fare un browser simil chorme che non ha nemmeno un millesimo delle funzioni di opera.Per il resto, dire che lo sviluppo di Thunderbird langue fa ridere visto che viene mantenuto e aggiornato di frequente.
      • darietto scrive:
        Re: Mozilla in declino continuo
        - Scritto da: Sg@bbio
        Ehh non hai visto cosa hanno combinato quelli di
        Opera! buttato nel XXXXX anni di sviluppo per
        fare un browser simil chorme che non ha nemmeno
        un millesimo delle funzioni di
        opera.forse sono arrivati ad un punto che il codice è talmente incasinato che ripartono da capo
        • operaio scrive:
          Re: Mozilla in declino continuo
          - Scritto da: darietto
          - Scritto da: Sg@bbio

          Ehh non hai visto cosa hanno combinato quelli di

          Opera! buttato nel XXXXX anni di sviluppo per

          fare un browser simil chorme che non ha nemmeno

          un millesimo delle funzioni di

          opera.

          forse sono arrivati ad un punto che il codice è
          talmente incasinato che ripartono da
          capoforse, oppure lasciano fare il lavoro agli sviluppatori di webkit e si limitano a integrarlo.è buffo, c'è stato un periodo in cui opera era uno dei pochi browser utilizzabili su linux, firefox/mozilla erano buggati come la morte, netscape era morto da una vita e il resto faceva pena.Se allora avessero rilasciato il codice del loro motore di rendering sarebbe forse ancora vivo e rilevante anche oggi.Magari è stata un'ottima decisione tattica che ha fruttato un sacco di soldi, ma strategicamente abbiamo visto tutti come è finita.Oggi non se ne sente proprio la mancanza.
          • andrea ci scrive:
            Re: Mozilla in declino continuo
            - Scritto da: operaio
            - Scritto da: darietto

            - Scritto da: Sg@bbio


            Ehh non hai visto cosa hanno combinato quelli
            di


            Opera! buttato nel XXXXX anni di sviluppo per


            fare un browser simil chorme che non ha
            nemmeno


            un millesimo delle funzioni di


            opera.



            forse sono arrivati ad un punto che il codice è

            talmente incasinato che ripartono da

            capo

            forse, oppure lasciano fare il lavoro agli
            sviluppatori di webkit e si limitano a
            integrarlo.

            è buffo, c'è stato un periodo in cui opera era
            uno dei pochi browser utilizzabili su linux,
            firefox/mozilla erano buggati come la morte,
            netscape era morto da una vita e il resto faceva
            pena.

            Se allora avessero rilasciato il codice del loro
            motore di rendering sarebbe forse ancora vivo e
            rilevante anche
            oggi.

            Magari è stata un'ottima decisione tattica che ha
            fruttato un sacco di soldi, ma strategicamente
            abbiamo visto tutti come è
            finita.

            Oggi non se ne sente proprio la mancanza.Non sono d'accordo sul "Se allora avessero rilasciato il codice"....webkit ti ricordo che è ben sponsorizzato...
          • zuppa inglese scrive:
            Re: Mozilla in declino continuo
            - Scritto da: andrea ci
            - Scritto da: operaio

            - Scritto da: darietto


            - Scritto da: Sg@bbio



            Ehh non hai visto cosa hanno combinato
            quelli

            di



            Opera! buttato nel XXXXX anni di sviluppo
            per



            fare un browser simil chorme che non ha

            nemmeno



            un millesimo delle funzioni di



            opera.





            forse sono arrivati ad un punto che il codice
            è


            talmente incasinato che ripartono da


            capo



            forse, oppure lasciano fare il lavoro agli

            sviluppatori di webkit e si limitano a

            integrarlo.



            è buffo, c'è stato un periodo in cui opera era

            uno dei pochi browser utilizzabili su linux,

            firefox/mozilla erano buggati come la morte,

            netscape era morto da una vita e il resto faceva

            pena.



            Se allora avessero rilasciato il codice del loro

            motore di rendering sarebbe forse ancora vivo e

            rilevante anche

            oggi.



            Magari è stata un'ottima decisione tattica che
            ha

            fruttato un sacco di soldi, ma strategicamente

            abbiamo visto tutti come è

            finita.



            Oggi non se ne sente proprio la mancanza.

            Non sono d'accordo sul
            "Se allora avessero rilasciato il codice"....

            webkit ti ricordo che è ben sponsorizzato...non sono d'accordo col tuo "Non sono d'accordo..." :Dwebkit è nato dopo e pochi avrebbero scommesso su firefox.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Mozilla in declino continuo
          No, semplicemente è arrivato il genio del marketing che ha imposto di buttare via tutto e basarsi su chorme, buttando nel XXXXX pure le tecnolgoie che avevano sviluppato negli anni, licenziando pure buona parte degli sviluppatori.
      • Funz scrive:
        Re: Mozilla in declino continuo
        - Scritto da: Sg@bbio
        Per il resto, dire che lo sviluppo di Thunderbird
        langue fa ridere visto che viene mantenuto e
        aggiornato di
        frequente.Non è che ci siano più 'ste grandi funzionalità da aggiungere, in un client di posta elettronica. A meno di non salire sulla nuvola e diventare qualcosa d'altro.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Mozilla in declino continuo
          Bhe, viene mantenuto e aggiornato di pari passo con firefox, Luca annunziata ne parla come se non facessero più manco mezzo aggiornamento.Certo, se facessero Thunderbird come il nuovo sparrow, non sarebbe male, visto che tale client è stato ucciso di google, rubando pure i soldi degli incauti acquirenti dell'ultima ora :D
Chiudi i commenti