Twitter Blue: estensione per capire chi ha pagato

Twitter Blue: estensione per capire chi ha pagato

Per scoprire la differenza tra account verificati con il vecchio sistema e quelli a pagamento è possibile installare un'estensione per Chrome e Firefox.
Per scoprire la differenza tra account verificati con il vecchio sistema e quelli a pagamento è possibile installare un'estensione per Chrome e Firefox.

Lo scorso 9 novembre è stata introdotta la nuova versione di Twitter Blue che permette di ottenere il famoso badge blu di account verificato. L’azienda californiana ha temporaneamente sospeso la sottoscrizione dell’abbonamento per cercare di risolvere il problema degli account fasulli. Gli utenti possono scoprire le differenze tra le due versioni, utilizzando un’estensione per Chrome e Firefox.

Scopri se l’account è fasullo con un’estensione

Come era ampiamente prevedibile, l’introduzione della nuova versione di Twitter Blue ha portato alla proliferazione dei profili fake. Per alcuni account verificati con il vecchio sistema è disponibile l’etichetta “Ufficiale“, ma la soluzione non è molto efficace. Un giornalista del Washington Post ha creato un profilo fasullo del senatore Ed Markey (che ha inviato una lettera a Musk per chiedere chiarimenti), dopo aver pagato i 7,99 dollari dell’abbonamento.

Un account fasullo di Roblox è ancora online, ma il proprietario evidenzia che si tratta di una parodia. Musk ha comunicato che questi account dovranno indicare il termine “parodia” nel nome e nella biografia (probabile anche l’aggiunta di una specifica etichetta).

In attesa di una soluzione che risolva il caos attuale, gli utenti possono installare l’estensione Eight Dollars per scoprire subito la differenza tra account verificati con il vecchio sistema e gli account a pagamento (inclusi quelli fasulli). La procedura per Chrome è più complicata perché Google deve ancora approvare l’estensione (non è disponibile sul Chrome Web Store), mentre quella per Firefox può essere scaricata dalla pagina ufficiale. Il risultato finale è questo:

Eight Dollars

Probabilmente a causa dell’aumento di account fasulli, Omnicom ha consigliato ai suoi clienti (McDonald’s, Apple, PepsiCo e altri) di sospendere l’advertising su Twitter. L’elenco diventa quindi sempre più lungo, nonostante le rassicurazioni di Musk.

Aggiornamento (14/11/2022): l’estensione Eight Dollars per Chrome può essere scaricata dallo store ufficiale.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 12 nov 2022
Link copiato negli appunti