Twitter: Musk conferma un aumento degli utenti

Twitter: Musk conferma un aumento degli utenti

Elon Musk smentisce i dati di Bot Sentinel, comunicando che il numero di utenti attivi giornalieri di Twitter è aumentato dopo il suo arrivo.
Elon Musk smentisce i dati di Bot Sentinel, comunicando che il numero di utenti attivi giornalieri di Twitter è aumentato dopo il suo arrivo.

Elon Musk ha smentito i dati di Bot Sentinel, confermando che il numero di utenti è aumentato durante la sua prima settimana alla guida di Twitter. L’incremento è stato evidenziato anche nel documento mostrato agli inserzionisti, alcuni dei quali hanno deciso di sospendere le campagne pubblicitarie. Nello stesso documento ci sono anche riferimenti alla percentuale di tweet vietati dalle regole e a Twitter Blue.

Più utenti dopo l’arrivo di Musk

Secondo Bot Sentinel, tra il 27 ottobre e il 1 novembre sono stati disattivati o sospesi oltre un milione di account. Musk ha smentito questo dato, comunicando che l’uso di Twitter è ai massimi livelli. Il nuovo proprietario ha aggiunto che il numero di utenti è aumentato in maniera significativa in tutto il mondo da quando è stata annunciata l’acquisizione. Come prova ha condiviso due grafici:

Il primo in alto mostra il numero di utenti attivi giornalieri monetizzabili (mDAU) nel mondo (oltre 255 milioni), mentre il secondo in basso mostra il numero di mDAU negli Stati Uniti (oltre 45 milioni). Il documento interno, mostrato agli inserzionisti, conferma che il numero di mDAU era 237,8 milioni nel secondo trimestre e che è aumentato di altri 15 milioni dopo quel periodo di riferimento.

Non c’è stato quindi un grande esodo di utenti. L’azienda californiana ha tuttavia perso temporaneamente le entrate pubblicitarie di alcuni grandi inserzionisti che non vogliono vedere il loro brand accanto a tweet di dubbio gusto. Twitter ha comunque evidenziato che il livello di incitamento all’odio non è aumentato, ma rappresenta solo lo 0,25-0,45% dei tweet.

Nel documento viene infine specificato che l’obbligo di sottoscrivere l’abbonamento a Twitter Blue per ricevere il badge blu non influirà inizialmente sugli account già verificati. Inoltre gli account degli inserzionisti riceveranno l’etichetta aggiuntiva “Ufficiale”. Secondo Platformer, Musk avrebbe pensato di rendere Twitter a pagamento per tutti.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 nov 2022
Link copiato negli appunti