Twitter: nuova etichetta per i non abbonati a Blue (update)

Twitter: nuova etichetta per i non abbonati a Blue (update)

Per distinguere gli account pubblici che non avranno più il badge blu (assegnato a pagamento) è prevista l'aggiunta della nuova etichetta "Ufficiale".
Per distinguere gli account pubblici che non avranno più il badge blu (assegnato a pagamento) è prevista l'aggiunta della nuova etichetta "Ufficiale".

Oggi dovrebbe entrare in vigore il nuovo sistema di verifica degli account attraverso l’abbonamento a Twitter Blue. La Product Manager Esther Crawford ha confermato l’indiscrezione che circolava da alcuni giorni. Gli utenti che non pagheranno 7,99 dollari per ricevere il badge blu potranno ottenere la nuova etichetta “Ufficiale“. Intanto Elon Musk ha venduto altre azioni di Tesla per finanziare l’acquisizione da 44 miliardi di dollari.

Nuova etichetta per account importanti

Finora lo stato di account verificato veniva concesso solo ad un numero ridotto di account di “interesse pubblico” che soddisfano determinati requisiti. Secondo Musk, questo sistema non è democratico, quindi ha deciso che tutti possono avere il badge blu sottoscrivendo l’abbonamento a Twitter Blue (7,99 dollari negli Stati Uniti).

La perdita dello stato di account verificato potrebbe però causare un incremento degli profili fake. La soluzione scelta dall’azienda californiana è l’assegnazione di un badge grigio e dell’etichetta “Ufficiale” per indicare gli account di governi, aziende, media, editori e altre figure pubbliche.

Esther Crawford sottolinea che l’etichetta non verrà assegnata a tutti gli account verificati in precedenza e che non può essere acquistata. Non è chiaro però se verrà assegnata in automatico oppure se sarà necessaria una richiesta esplicita.

Elon Musk ha intanto venduto altri 3,4 miliardi di azioni Tesla, come indicato nei documenti inviati alla SEC (Securities and Exchange Commission). Considerando le azioni già vendute ad aprile e agosto, la somma totale raggiunge circa 20 miliardi di dollari. L’acquisizione di Twitter è stata in parte finanziata dalle banche con un prestito complessivo di circa 13 miliardi di dollari che Musk dovrà restituire insieme agli interessi.

Aggiornamento 1: l’etichetta “Ufficiale” è già disponibile in Italia (non c’è ancora Twitter Blue), come si può vedere nel profilo della Juventus.

Juventus - Twitter ufficiale

Aggiornamento 2: l’etichetta è stata rimossa.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 nov 2022
Link copiato negli appunti