Twitter, una settimana da microblogger

La piattaforma cinguettante annuncia una newsletter settimanale contenente le storie e i tweet più rilevanti per ciascun account

Roma – Una sorta di newsletter a cadenza settimanale, che raggiungerà a mezzo posta elettronica tutti gli utenti della piattaforma di microblogging Twitter. Al suo interno, una summa di cinguettii e storie tra le più rilevanti per ciascun account , ovvero selezionate in base alle condivisioni social dei propri follower sul sito in 140 caratteri.

Ad annunciare la nuova feature è stato un recente post sul blog ufficiale di Twitter. La newsletter avrà un aspetto grafico simile a quello di Discover Tab nelle versioni aggiornate della piattaforma sul web e sui principali dispositivi mobile . Gli utenti cinguettanti potranno organizzare il flusso dei micropost per poi ricevere un sunto ogni settimana. (M.V.)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Adriano scrive:
    Sinceramente non capisco
    Va bene l'obbligo sui PC di offrire la possibilità di scelta tra più browser, ma perché pure sui tablet? Internet Explorer, così come Firefox e chrome, non sono disponibili (per esempio) su iPod ed iPad e nessuno dice nulla: perché la Microsoft dovrebbe essere trattata diversamente?
    • bertuccia scrive:
      Re: Sinceramente non capisco
      - Scritto da: Adriano

      Internet Explorer, così come
      Firefox e chrome, non sono disponibili (per
      esempio) su iPod ed iPad e nessuno dice nulla:
      perché la Microsoft dovrebbe essere trattata
      diversamente?principalmente perchè, a differenza di Apple che hai citato, MS cede il suo OS in licenzanon che la questione win tablet mi interessi particolarmente, era per rispondere alla tua domanda sul diverso trattamento
  • collione scrive:
    bene
    è giusto che si indaghi e si verifichino eventuali violazioni del patto stipulato da ms con le autorità antitrustin Europa le cose gli vanno pure peggio, perchè sono obbligati ad offrire il ballot screenma come fanno ad offrire l'installazione di browser concorrenti che una volta installati non funzionano, a causa delle limitazioni d'acXXXXX all'api?
    • bertuccia scrive:
      Re: bene
      - Scritto da: collione

      in Europa le cose gli vanno pure peggio, perchè
      sono obbligati ad offrire il ballot
      screen

      ma come fanno ad offrire l'installazione di
      browser concorrenti che una volta installati non
      funzionano, a causa delle limitazioni d'acXXXXX
      all'api?beh il ballot screen devono offrirlo per la versione x86 di Windows per via della posizione dominante sul mercato..ma questi tablet con Windows RT non se li cagherà nessuno, quindi dubito che ci sarà bisogno di un ballot screen
      • devnull scrive:
        Re: bene
        come mai solo per la versione x86?
        • bertuccia scrive:
          Re: bene
          - Scritto da: devnull

          come mai solo per la versione x86?è solo una mia supposizione.."perchè è servito a un certo punto il ballot screen?- perchè MS aveva e ha una posizione dominante sul mercato dei PC.che posizione avrà sul mercato questo Win RT?- a mio modo di vedere insignificante, pertanto un ballot screen non dovrebbe essere necessario"questo in sintesi il mio ragionamento
      • collione scrive:
        Re: bene
        molte testate IT riportano invece che ms si è assunta l'obbligo di fornirlo con windows ( genericamente ), quindi pure i futuri windows per armnon è chiaro quindi cosa abbiano promesso all'UE e in base a questo potrebbero cambiare molte cose
        • bertuccia scrive:
          Re: bene
          - Scritto da: collione

          molte testate IT riportano invece che ms si è
          assunta l'obbligo di fornirlo con windows (
          genericamente ), quindi pure i futuri windows per
          arm

          non è chiaro quindi cosa abbiano promesso all'UE
          e in base a questo potrebbero cambiare molte
          cosemah ci credo poco che si siano vincolati in quella maniera
          • collione scrive:
            Re: bene
            - Scritto da: bertuccia
            mah ci credo poco che si siano vincolati in
            quella
            manieraconsidera che all'epoca non avevano la più pallida idea che un giorno sarebbero approdati su arm e logicamente fecero una promessa relativa a windowsil punto è che "quel windows" si può interpretare in tanti modi
Chiudi i commenti