U2: con Apple per seppellire la pirateria

Dopo l'album inoculato nelle playlist degli utenti della Mela, gli U2 annunciano una ulteriore collaborazione con Cupertino. Un nuovo formato - promettono - per un nuovo mercato

Roma – Non c’è solo una strategia di marketing definita punk dai membri di una delle band più ricche del mondo : tra gli U2 e Apple fermenterebbe qualcosa di più rispetto all’ ardita inoculazione della più recente opera del gruppo nelle playlist degli utenti della Mela, e si tratterebbe di un “nuovo formato per la musica digitale”.

L’obiettivo della nebulosa iniziativa che vedrà gli U2 collaborare con Apple “nel prossimo paio d’anni”, secondo le parole dei membri della band raccolte in una intervista del Time dovrebbe convincere tutti gli amanti della musica a non limitarsi a fruire della musica dal vivo (che pure agli U2 sembra fruttare non poco ) e ad acquistare paccottiglia a tema (che pure è un tassello determinante a sostegno del mercato musicale), ma a comprare la musica , possibilmente senza rivolgersi ai canali di fruizione gratuita, siano essi legali o meno .

Bono l’ha definito un “formato audiovisivo interattivo per la musica che non può essere piratato e che riporterà ai tempi del loro massimo splendore l’intera veste grafica degli album, con la possibilità di apprezzare i testi insieme alle canzoni mentre siedi nella metropolitana con il tuo iPad o su questi schermi piatti giganti”.

Niente farebbe sospettare l’avvento di nuovi sistemi DRM, deposti anni fa , o di formati di qualità estrema, come quello proposto a suo tempo da Neil Young alla stessa Apple e in attesa di concretizzarsi nell’ ecosistema Pono . Piuttosto, si tratterebbe di un’iniziativa che ricorda da vicino iTunes LP , servizio lanciato nel lontano 2009 per tentare di conquistare gli amanti della musica con le parole, le immagini, le copertine che la avvolgono. Un paratesto che si è scolorito con la fruizione dell’impalpabile musica digitale , e che il consumo di musica con i flussi dello streaming rischia di archiviare definitivamente, fatta eccezione per il manipolo di reazionari dei vinile . Lecito dubitare che l’entusiasmo di Bono sappia invertire delle tendenze che, dopo anni di battaglie, stanno cambiando un mercato della musica che per troppo tempo ha temuto la tecnologia invece di cavalcarla.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Leguleio scrive:
    ...E oggi
    Il direttore di Italia.it, che non viene pagato da otto mesi, lascia:http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/20/italia-it-il-direttore-lascia-non-mi-pagano-da-8-mesi-errore-affidare-il-portale-a-enit/1161902/
  • Giuseppe De Martinez scrive:
    ...che splendida vetrina!!!!!!!!
    Anche il più scadente web designer avrebbe fatto di meglio con uno sconto superiore al 99%.
  • calamaro scrive:
    società di bodyrental sono la causa
    Se invece di affidare lavori a società esterne in body-rental, assumessero qualcuno direttamente, risparmierebbero un sacco di soldi.
  • BSD_like scrive:
    Italia.it è servito solo
    a far arrivare finanziamenti alle regioni da parte dello stato centrale, in aggiramento ai divieti di aiuto imposti dalla EU.La stragrande maggioranza dei soldi sono finiti lì; e da lì in mano alle amministrazioni regionali (coinvolte nel proggetto, anzi erano i veri fornitori di materiale del progetto), che lo hanno impiegato in appalti a srl, con ex-co.co.co, amici di amici e parenti di amici ..... utile sopratutto vicino alle varie elezioni (comunali, provinciali, regionali ...).Un generatore di lavoro locale a vuoto, inutile e costoso (per i cittadini che hanno sborsato i soldi); utile agli amici degli amici di partito, di legislatura, di merende e di putt**e, che ne hanno massimamente beneficiato (in termini economici).E c'è da dire che pe rmolti politici italioti semi-analfabeti, questo tipo di azioni sono pure ottime: gnerano lavoro (e voti) ... poi che non serva ad un c***o è un'altro conto!!
  • fox82i scrive:
    Che finale comico
    Un finale comico, come è comico tutto il comparto che ha voluto questa fine! Credo che , con una buona dose di certezza, italia.it è l'espressione massima di quello che il nostro paese è: un garbuglio amministrativo, ideologico su tutti i fronti ed incapaci di reagire con una strategia comune (chi se ne frega se è poco ottimizzata, manchiamo proprio di squadra)
  • m3rlino scrive:
    Battuta
    "D'altronde, la storia del sito che avrebbe dovuto rappresentare l'Italia e i suoi luoghi turistici online è stata lunga e travagliata"Come poteva rappresentarla meglio di così!!
  • ... scrive:
    T1000 stakanovista
    ha cominciato a brasare i post prima delle 8.Gran cosa poter pistolare il sito tramite il tuo fiammante iphone 6 mentre sei in treno, eh?dai dai, di a galimberti di sparare fuori il solito articolo XXXXXXXXX, che li si ci si diverte!
  • Aniello Caputo scrive:
    ...
    ma che me ne frega a me
  • eheheh scrive:
    Affidatelo a Casaleggio
    Affidatelo a Casaleggio :-)
    • ehehehehehe hehehehehe hehehehehe heheheheh scrive:
      Re: Affidatelo a Casaleggio
      - Scritto da: eheheh
      Affidatelo a Casaleggio :-)eheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheheh
  • MacGeek scrive:
    Questo più che un governo
    È un'associazione a delinquere. Quello che fa costa 10-100 volte quello che dovrebbe e quando i soldi sono stati tutti succhiati si lascia fallire.
  • Mr Stallman scrive:
    Non è manco responsive !!!
    Spendere 30mila euro al mese per un sito che non è neanche responsive è davvero commovente. Più che essere preparati in css e jquery questi conoscono molto bene come spillare i soldi ai contribuenti.
    • .poz scrive:
      Re: Non è manco responsive !!!
      - Scritto da: Mr Stallman
      Spendere 30mila euro al mese per un sito che non
      è neanche responsive è davvero commovente. Non hai capito. 30 mila euro è quanto costa il personale a chi ha vinto l'appalto. Negli anni a noi contribuenti il sito è costato più di 150 MILIONI di euroBerlusconi III 90 milioniProdi II 58 milioniBerlusconi IV 10 milioni
    • Uto Uti scrive:
      Re: Non è manco responsive !!!
      Cioè che XXXXX vo' di'?
      • Un altro scrive:
        Re: Non è manco responsive !!!
        - Scritto da: Uto Uti
        Cioè che XXXXX vo' di'?http://it.wikipedia.org/wiki/Design_responsivo'gnorante...
  • ItaGliota scrive:
    www.italianata.it
    italianata = sabotaggio di qualunque progetto pubblico, con conseguente sperpero di denaro, ad opera di burocrati e/o politici e/o funzionari pubblici e/o malavitosi
  • evviva scrive:
    itz a biutiful caunthrii
    il logo rende l' idea, sembra una gamba ingessata.
  • oltrelamente scrive:
    SCUSATE
    Scusate non vorrei sembrare ripetitivo e noioso ma...a me i commenti mi vengono censurati, invece al vecchio babbione che posta video da alzhaimer no?Per favore il vostro T1000 buttatelo in un termovalorizzatore.Ma vi serve uno scriptino onesto e corretto che banna i commenti OT? parliamone, ve lo faccio io
    • ... scrive:
      Re: SCUSATE
      Sei invidioso del mio pene eh? Allora studia bene questo mio video intitolato: L'invidia del pene. [yt]4KdSS0iyPLM [/yt]
    • ... scrive:
      Re: SCUSATE
      - Scritto da: oltrelamente
      Scusate non vorrei sembrare ripetitivo e noioso
      ma...

      a me i commenti mi vengono censurati, invece al
      vecchio babbione che posta video da alzhaimer
      no?

      Per favore il vostro T1000 buttatelo in un
      termovalorizzatore.

      Ma vi serve uno scriptino onesto e corretto che
      banna i commenti OT? parliamone, ve lo faccio
      ioPI e' qeullo che e' da anni, quando canbieranno il responsabile della linea editoriale forse potremo vedere dei cambiamenti, ma fintanto che c'e' chi c'e' ora, no.(notate come la frase sia neutra e leggibile in vari modi: ciononostante, verra cancellata. Scommettiamo?)
      • scriptino onesto scrive:
        Re: SCUSATE
        Non clonarti oltrelamente. Pensi che PI abbia bisogno dei tuoi "scriptini onesti" per fermare i troll? Ma per favore!
        • ... scrive:
          Re: SCUSATE
          - Scritto da: scriptino onesto
          Non clonarti oltrelamente. Pensi che PI abbia
          bisogno dei tuoi "scriptini onesti" per fermare i
          troll? Ma per
          favore!A. non sono oltrelamente clonato.B. non credo, come te, che basti uno script per fermare i trollC. spero i troll non ladcino PI, altrimenti andrebbero su altri siti seri, dove magari ci sono anche io. Quindi i troll meglio concentrati tutti qui che a fare danno in giro.Vedila cosi', PI e' il cassonetto per la raccolta differenziata dei troll: te la vedi gentaglia come ruppolo o maxsix a fare danno altrove? quindi PI serve cosi come e' ora, serve eccome, altro che scrpt.
        • oltrelamente scrive:
          Re: SCUSATE
          clonarmi???????si questo lo so che non hanno bisogno dei miei scriptini "onesti"Comunque. sia per la cronaca ch e anche per te diciamo che per onesto intendo....:onesto = con meno if
        • oltrelamente scrive:
          Re: SCUSATE
          ahhhhh! ho letto meglio adesso..e ho capito che l'hai buttata lì, tirando a indovinare...lol clonarmi..infatti mi chiedevo ma di che cazz parla?/ignore scriptino onesto
  • ... scrive:
    che schifezza
    sono tre settimane che lasciate al venerdi pezzi scassi&muffiti sui quali non si possono fare flame succosi... siete proprio alla canna del gas.
  • ... scrive:
    Serafino Massoni e la CADUTA ...
    Serafino Massoni e la CADUTA DELL'OCCIDENTE! [yt]q5ERxT5dMdk [/yt]
    • vecchio di merda scrive:
      Re: Serafino Massoni e la CADUTA ...
      Ma l'unica cosa che sai fare nella vita è rompere i XXXXXXXX al prossimo con dei video da subnormale? Vecchio di XXXXX!
      • oltrelamente scrive:
        Re: Serafino Massoni e la CADUTA ...
        eh... appunto!
      • ... scrive:
        Re: Serafino Massoni e la CADUTA ...
        - Scritto da: vecchio di XXXXX
        Ma l'unica cosa che sai fare nella vita è rompere
        i XXXXXXXX al prossimo con dei video da
        subnormale? Vecchio di
        XXXXX!guarda che i suoi post sono perfettamente in linea con PI: lui e' a casa, sono qeulli normali che sono fuori posto qui dentro.
  • ... scrive:
    E Gioventù Ribelle?
    Propongo di metterlo scaricabile direttamente da Italia.it (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • oltrelamente scrive:
    50 milioni?
    50 milioni di euro un simile aborto? datemene uno solo a me (ne risparmiate 49) e ve ne faccio uno coi controXXXXX e tra un riga di php e l'altro canto canzoni cinesi :D
    • ... scrive:
      Re: 50 milioni?
      - Scritto da: oltrelamente
      50 milioni di euro un simile aborto? datemene uno
      solo a me (ne risparmiate 49) e ve ne faccio uno
      coi controXXXXX e tra un riga di php e l'altro
      canto canzoni cinesi
      :Dio in tibetano del 7° secolo saltando sul piede sinistro.
  • masso scrive:
    Italia.it....è stato
    per gli addetti del settore....ovvero quelli che frequentano un sito come questo....la testimonianza infallibile di quanto sconclusionata, inetta, corrotta e inadeguata sia la classe politica che governa questo paese.Se riescono a divorarsi 22 milioni di euro (ma il prezzo reale non si saprà mai seppellito dalle migliaia di delibere spezzatino in cui hanno cammuffato e smistato i costi nel tempo ì) per la gestione di un sito internet...quando uno dei siti che genera più traffico dopo google ovvero quello della Microsoft...costa meno di un milione l'anno...quale montagna di sprechi si nasconde dietro tutte le voci di bilancio di questo disgraziato paese?Questo è un costo gonfiato nell'ordine delle quattro grandezze di calcolo percentuale...
    • Quotator Maximus scrive:
      Re: Italia.it....è stato
      - Scritto da: masso
      per gli addetti del settore....ovvero quelli che
      frequentano un sito come questo....la
      testimonianza infallibile di quanto
      sconclusionata, inetta, corrotta e inadeguata sia
      la classe politica che governa questo
      paese.
      Se riescono a divorarsi 22 milioni di euro (ma il
      prezzo reale non si saprà mai seppellito dalle
      migliaia di delibere spezzatino in cui hanno
      cammuffato e smistato i costi nel tempo ì) per la
      gestione di un sito internet...quando uno dei
      siti che genera più traffico dopo google ovvero
      quello della Microsoft...costa meno di un milione
      l'anno...quale montagna di sprechi si nasconde
      dietro tutte le voci di bilancio di questo
      disgraziato paese?Questo è un costo gonfiato
      nell'ordine delle quattro grandezze di calcolo
      percentuale...Quoto. XXXXX se quoto.E del logo da CENTOMILA EURO ne vogliamo parlare? Lasciando perdere che faceva schifo (ma VERAMENTE schifo, eh), ma un logo centomila Euro? Un logo, proprio esagerando e se fatto bene, un grafico professionista lo fa tranquillamente un una settimana lavorativa (ma proprio esagerando eh). Come XXXXX fa a costare centomila Euro? Penso che ne esistano ben pochi di grafici che costano quelle cifre per un ANNO di lavoro, che XXXXX giustifica centomila Euro?
      • panda rossa scrive:
        Re: Italia.it....è stato
        - Scritto da: Quotator Maximus
        - Scritto da: masso

        per gli addetti del settore....ovvero quelli
        che

        frequentano un sito come questo....la

        testimonianza infallibile di quanto

        sconclusionata, inetta, corrotta e
        inadeguata
        sia

        la classe politica che governa questo

        paese.

        Se riescono a divorarsi 22 milioni di euro
        (ma
        il

        prezzo reale non si saprà mai seppellito
        dalle

        migliaia di delibere spezzatino in cui hanno

        cammuffato e smistato i costi nel tempo ì)
        per
        la

        gestione di un sito internet...quando uno dei

        siti che genera più traffico dopo google
        ovvero

        quello della Microsoft...costa meno di un
        milione

        l'anno...quale montagna di sprechi si
        nasconde

        dietro tutte le voci di bilancio di questo

        disgraziato paese?Questo è un costo gonfiato

        nell'ordine delle quattro grandezze di
        calcolo

        percentuale...

        Quoto. XXXXX se quoto.

        E del logo da CENTOMILA EURO ne vogliamo parlare?
        Lasciando perdere che faceva schifo (ma VERAMENTE
        schifo, eh), ma un logo centomila Euro? Un logo,
        proprio esagerando e se fatto bene, un grafico
        professionista lo fa tranquillamente un una
        settimana lavorativa (ma proprio esagerando eh).
        Come XXXXX fa a costare centomila Euro? Penso che
        ne esistano ben pochi di grafici che costano
        quelle cifre per un ANNO di lavoro, che XXXXX
        giustifica centomila
        Euro?Eccolo qua.E' arrivato quello che crede che se li sia intascati il grafico quei soldi.Adesso ti spiego come funziona: il politico dice al cognato di aprire una societa' di grafica srl.Ma come? Io non so un caxxo di grafica.Non ti preoccupare, tu aprila, che io ti faccio assgnare l'appalto per il logo.Il giorno dopo il cognato apre la societa' e fa l'offerta al bando di gara.Casualmente vince perche' era l'unica ad aver rispettato tutti i termini della gara (compreso quello di allegare un testo in giapponese, uno in coreano, e consegnandoli puntualmente alle 2:30 del mattino, come chiaramente scritto in riga 345 paragrafo 17 comma due font wingdings 4)Vince la gara, ottiene l'appalto, riceve lo stanziamento, quindi va in un liceo artistico e chiede ai quelli di quinta che sono li' al bar chi gli fa qualche disegnetto in cambio di 10 euro e la rinuncia ad ogni diritto sul disegnetto medesimo.Ecco come e' andata.
        • ... scrive:
          Re: Italia.it....è stato
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Quotator Maximus

          - Scritto da: masso


          per gli addetti del settore....ovvero
          quelli

          che


          frequentano un sito come questo....la


          testimonianza infallibile di quanto


          sconclusionata, inetta, corrotta e

          inadeguata

          sia


          la classe politica che governa questo


          paese.


          Se riescono a divorarsi 22 milioni di
          euro

          (ma

          il


          prezzo reale non si saprà mai seppellito

          dalle


          migliaia di delibere spezzatino in cui
          hanno


          cammuffato e smistato i costi nel tempo
          ì)

          per

          la


          gestione di un sito internet...quando
          uno
          dei


          siti che genera più traffico dopo google

          ovvero


          quello della Microsoft...costa meno di
          un

          milione


          l'anno...quale montagna di sprechi si

          nasconde


          dietro tutte le voci di bilancio di
          questo


          disgraziato paese?Questo è un costo
          gonfiato


          nell'ordine delle quattro grandezze di

          calcolo


          percentuale...



          Quoto. XXXXX se quoto.



          E del logo da CENTOMILA EURO ne vogliamo
          parlare?

          Lasciando perdere che faceva schifo (ma
          VERAMENTE

          schifo, eh), ma un logo centomila Euro? Un
          logo,

          proprio esagerando e se fatto bene, un
          grafico

          professionista lo fa tranquillamente un una

          settimana lavorativa (ma proprio esagerando
          eh).

          Come XXXXX fa a costare centomila Euro?
          Penso
          che

          ne esistano ben pochi di grafici che costano

          quelle cifre per un ANNO di lavoro, che XXXXX

          giustifica centomila

          Euro?

          Eccolo qua.
          E' arrivato quello che crede che se li sia
          intascati il grafico quei
          soldi.

          Adesso ti spiego come funziona: il politico dice
          al cognato di aprire una societa' di grafica
          srl.
          Ma come? Io non so un caxxo di grafica.
          Non ti preoccupare, tu aprila, che io ti faccio
          assgnare l'appalto per il
          logo.
          Il giorno dopo il cognato apre la societa' e fa
          l'offerta al bando di
          gara.
          Casualmente vince perche' era l'unica ad aver
          rispettato tutti i termini della gara (compreso
          quello di allegare un testo in giapponese, uno in
          coreano, e consegnandoli puntualmente alle 2:30
          del mattino, come chiaramente scritto in riga 345
          paragrafo 17 comma due font wingdings
          4)

          Vince la gara, ottiene l'appalto, riceve lo
          stanziamento, quindi va in un liceo artistico e
          chiede ai quelli di quinta che sono li' al bar
          chi gli fa qualche disegnetto in cambio di 10
          euro e la rinuncia ad ogni diritto sul disegnetto
          medesimo.

          Ecco come e' andata.errore: in disegno mi ha detto che me lo pagava 5E, ma poi aveva solo 3 e 27 in moneta, il XXXXXXXX!
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Italia.it....è stato
          Il sito, ai tempi dello scandalo era costato 145 milioni di euro, lasciando stupore per gli adetti al mestiere, visto che un sito simile, pure fuori dal tempo anche per quel periodo, poteva costare molto meno, non si capisce dove siano finiti tutti quei soldi visto che ogni richieste viene prontamente respinta.Il logo orrendo fu scandaloso, visto che invece di favorire i giovani, hanno praticamente XXXXto le gambe chiedendo requisiti che solo pochi potevano permettersi, nonostante le fanfare di aver usato "giovani talenti".Il sito poi dopo anni di tira e molla, fu fatto 2 mesi prima della sua apertura con dei lavoratori precari al limite dello schiavismo, tutte cose documentate tra l'altro su un sito dedicato e molte notizie sulla questione ci stanno pure su Punto informatico.Ricordiamoci poi l'apertura del sito che aveva ben due intro in flash ed era totalmente privo di contenuti.
  • Vindicator scrive:
    Plis...plis...
    Plis....visit òr contri, mòuntais, bitches, siisaide, leighsaid, villagiz...ènd uid ei bettttter organaisasciòn.Yep, sure.
  • ... scrive:
    ho capito tutto
    appena nel testo sono arrivato alla parola "Franceschini" mi e' partito un "ah beh, allora..." con tono rassegnato e facendo un gesto semicircolare in senso orario con la mano destra, diciamo dalle 9 alle 16. Non volendomi fare del male, non ho proseguito la lettura.
    • hisashi scrive:
      Re: ho capito tutto
      - Scritto da: ...
      appena nel testo sono arrivato alla parola
      "Franceschini" mi e' partito un "ah beh,
      allora..." con tono rassegnato e facendo un gesto
      semicircolare in senso orario con la mano destra,
      diciamo dalle 9 alle 16. Non volendomi fare del
      male, non ho proseguito la lettura.Cioè, fammi capire: italia.it è stato "inventato" nel 2004 durante il Governo Berlusconi, Prodi l'aveva chiuso nel 2006, visto che era il solito pozzo senza fondo, e sempre Silvietto riapre i rubinetti nel 2009 e Monti, qualche tempo dopo, al rubinetto aggiunge la canna dell'acqua. Però, alla fine, è colpa di Franceschini, che è lì da qualche mese al massimo. XXXXXXX, bel ragionamento davvero, logico e lineare, eh...
      • ... scrive:
        Re: ho capito tutto
        - Scritto da: hisashi
        - Scritto da: ...

        appena nel testo sono arrivato alla parola

        "Franceschini" mi e' partito un "ah beh,

        allora..." con tono rassegnato e facendo un
        gesto

        semicircolare in senso orario con la mano
        destra,

        diciamo dalle 9 alle 16. Non volendomi fare
        del

        male, non ho proseguito la lettura.

        Cioè, fammi capire: italia.it è stato "inventato"
        nel 2004 durante il Governo Berlusconi, Prodi
        l'aveva chiuso nel 2006, visto che era il solito
        pozzo senza fondo, e sempre Silvietto riapre i
        rubinetti nel 2009 e Monti, qualche tempo dopo,
        al rubinetto aggiunge la canna dell'acqua. Però,
        alla fine, è colpa di Franceschini, che è lì da
        qualche mese al massimo. XXXXXXX, bel
        ragionamento davvero, logico e lineare,
        eh...permeti che il France mi sta xui XXXXXXXX e sospendo la lettura? so di qeusta XXXXXta dai tempi in cui Er Piacone osannava il sito, la so la storia, tranquillo
      • ... scrive:
        Re: ho capito tutto
        - Scritto da: hisashi
        - Scritto da: ...

        appena nel testo sono arrivato alla parola

        "Franceschini" mi e' partito un "ah beh,

        allora..." con tono rassegnato e facendo un
        gesto

        semicircolare in senso orario con la mano
        destra,

        diciamo dalle 9 alle 16. Non volendomi fare
        del

        male, non ho proseguito la lettura.

        Cioè, fammi capire: italia.it è stato "inventato"
        nel 2004 durante il Governo Berlusconi, Prodi
        l'aveva chiuso nel 2006, visto che era il solito
        pozzo senza fondo, e sempre Silvietto riapre i
        rubinetti nel 2009 e Monti, qualche tempo dopo,
        al rubinetto aggiunge la canna dell'acqua. Però,
        alla fine, è colpa di Franceschini, che è lì da
        qualche mese al massimo. XXXXXXX, bel
        ragionamento davvero, logico e lineare,
        eh...franceschini e' l'ultimo di una fila di incapaci chiamati a gestire la cosa, quindi non e' certo sua la colpa. ma permetti che mi sta sui XXXXXXXX e preferisco evitare articoli che lo citano?
  • ... scrive:
    ma chidetelo, quel carrozzone!
    come coi cavalli azzoppati: si prendono i vari capoccia e gli si spara in testa. formattone dei server, cancellazione dal dns e fuori dai XXXXXXXX!
  • Italiano scrive:
    Possibile futuro per l'Italia
    Anche in Italia se continua cosi' arrivera' il referendum come in Scozia e poi ognuno per la sua strada.
  • Diego Favareto scrive:
    Tutti impuniti
    Proprio vero. In Italia una piaga gravissima è l'impunità. In questo modo non solo non risolviamo i problemi, non solo nessuno ripara i danni ma si innesca anche una pericolosa deriva culturale verso la totale irresponsabilità.L'idea del portale resta ottima. Buttarla sarebbe drammatico. Incomincino con il creare un aggregatore poi penseranno alla redazione di contenuti specifici.
  • Verzasoft scrive:
    Sono andato a vederlo..
    ...quel sitarello lì (è fatto con? Frontpage express?) è costato 50 mln di euro?Casso, costerà 1000 si e no!
  • Sisko212 scrive:
    Che ladrata !!!
    22 milioni di euro per una ciofega del genere... i politicanti che hanno promosso e supportato stà ruberia andrebbero tutti lapidati !!!
    • 2014 scrive:
      Re: Che ladrata !!!
      - Scritto da: Sisko212
      22 milioni di euro per una ciofega del genere...
      i politicanti che hanno promosso e supportato stà
      ruberia andrebbero tutti lapidati
      !!!La responsabilità civile anche per loro?Quella che vogliono tanto rifilare ai magistrati?
    • fox82i scrive:
      Re: Che ladrata !!!
      Lapidati??? Sinceramente non sarei soddisfatto di una semplice lapidazione
  • ... scrive:
    Ma de che?
    "D'altronde, la storia del sito che avrebbe dovuto rappresentare l'Italia e i suoi luoghi turistici online è stata lunga e travagliata: i costi hanno ampiamente superato i 10 milioni di euro (si parla di 22 milioni di euro totali)"Ma de che? Solo la prima versione del sito ne era costata tipo 50, di milioni.
  • totototugno scrive:
    Ma non l'avevano sistemato?
    Ma non l'avevano sistemato? ;)Ma non avevano rifatto tutto da capo mostrando che quando gli italiani ci si mettono davvero danno la mer*a a tutti? :DMa non s'era detto che il nuovo italia.it rappresentava il fiore all'occhiello del nuovo corso dell'Italia negli appalti pubblici? (rotfl)Accidenti, eppure a me pare che tutte questi bei proclami non corrispondano mai alla realtà dei fatti. (newbie)Saremo noi che pretendiamo troppo? :|
  • Sgarbi scrive:
    Impunità...
    Beh, direi che è tutto coerente no? L'Italia è la repubblica delle banane e dei furbetti, buoni solo a rubare soldi dalla collettività e produrre mezzi risultati.Italia.it doveva rappresentare l'Italia e in realtà lo fa clamorosamente bene.La vera vergogna è che nessuno viene appeso al collo in piazza per questo schifo. Oramai c'è l'impunità più totale, per questo assistiamo a questi scempi di continuo.
    • bradipao scrive:
      Re: Impunità...
      - Scritto da: Sgarbi
      Beh, direi che è tutto coerente no? L'Italia è la
      repubblica delle banane e dei furbetti, buoni
      solo a rubare soldi dalla collettività e produrre
      mezzi risultati.
      Italia.it doveva rappresentare l'Italia e in
      realtà lo fa clamorosamente bene.Non avrei saputo dirlo meglio.
    • amico mio scrive:
      Re: Impunità...
      - Scritto da: Sgarbi
      Beh, direi che è tutto coerente no? L'Italia è la
      repubblica delle banane e dei furbetti, buoni
      solo a rubare soldi dalla collettività e produrre
      mezzi
      risultati.
      Italia.it doveva rappresentare l'Italia e in
      realtà lo fa clamorosamente
      bene.

      La vera vergogna è che nessuno viene appeso al
      collo in piazza per questo schifo. Oramai c'è
      l'impunità più totale, per questo assistiamo a
      questi scempi di
      continuo.avevo visitato il sito poco tempo fa e sembrava migliorato... in realtà stavo cercando solo il famoso logo "logitech" inventato per l'occasione e non l'ho trovato (per fortuna)ho girato un po' per i link e alla fine mi sono accorto che è tutto in italiano... Qual è il target di quel sito? Non ho cercato molto, forse mi è sfuggita la versione internazionale.
      • ... scrive:
        Re: Impunità...
        [img]http://magazine.voiaganto.it/img/logo-italia.jpg[/img]
      • bradipao scrive:
        Re: Impunità...
        - Scritto da: amico mio
        avevo visitato il sito poco tempo fa e sembrava
        migliorato... in realtà stavo cercando solo il
        famoso logo "logitech" inventato per l'occasione
        e non l'ho trovato (per fortuna)Link alla WAYBACK machine del sito del 2008 :https://web.archive.org/web/20080110223101/http://www.italia.it/wps/portal/itE del 2013 :https://web.archive.org/web/20130302225501/http://www.italia.it/en/home.htmlMi pare proprio sia stato buttato e rifatto da capo più volte nel tempo.
        • Quotator Maximus scrive:
          Re: Impunità...
          - Scritto da: bradipao
          - Scritto da: amico mio

          avevo visitato il sito poco tempo fa e sembrava

          migliorato... in realtà stavo cercando solo il

          famoso logo "logitech" inventato per l'occasione

          e non l'ho trovato (per fortuna)

          Link alla WAYBACK machine del sito del 2008 :

          https://web.archive.org/web/20080110223101/http://"Il paese di qualità"... (rotfl)(rotfl)(rotfl)È ridicolo su almeno 3 livelli: primo, "paese" minuscolo. Secondo, slogan ridicolo, manco fosse un produttore di formaggi. Terzo, proprio uno slogan "azzeccatissimo" per un sito del genere, eh. (rotfl)(rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti