Ubuntu cova il suo Airone

La comunità di sviluppo della celebre distribuzione Linux ha iniziato a lavorare sulla prima release di Ubuntu del 2008, di cui ha rivelato nome in codice e data di uscita
La comunità di sviluppo della celebre distribuzione Linux ha iniziato a lavorare sulla prima release di Ubuntu del 2008, di cui ha rivelato nome in codice e data di uscita

Quando ormai mancano meno di due mesi al rilascio di Ubuntu 7.10, il community manager di Ubuntu, Jono Bacon, ha annunciato che la prossima release della celebre distribuzione Linux porterà il nome in codice Hardy Heron (Airone Audace) e godrà del supporto esteso (LTS, Long Term Support): in concreto, la versione server verrà supportata per 5 anni e quella desktop per 3 anni (invece dei canonici 18 mesi).

Hardy Heron porterà il numero di versione 8.04 e, seguendo lo zelante ciclo dei rilasci della sua comunità di sviluppo, sarà completata nell’aprile del 2008 .

Bacon non ha fornito altre informazioni sulla futura distribuzione, ma non ha mancato di invitare tutti gli interessati a proporre idee e progetti e a partecipare attivamente al processo di sviluppo. Il manager ha anche evidenziato come la comunità di Ubuntu stia continuando a crescere, arricchendosi di volontari che, oltre allo sviluppo vero e proprio, collaborano alla stesura della documentazione, alla localizzazione e al controllo di qualità.

Bacon ha anche ricordato come il prossimo ottobre, mese del debutto di Ubuntu 7.10, si terrà a Cambridge l’ Ubuntu Developer Summit , un evento in cui verranno delineate le rotte future.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 08 2007
Link copiato negli appunti