UK: gli anonimi diffamano più degli altri

Gli intermediari d'Albione dovrebbero prevedere un trattamento diverso per chi pubblica contenuti anonimi. Chi si sente diffamato potrà chiedere la rimozione immediata del contributo non firmato. La proposta di legge britannica

Roma – Una nuova bozza legislativa , recentemente apparsa tra le pubblicazioni ufficiali del Parlamento britannico. Le prime predisposizioni del Defamation Bill potrebbero modificare in maniera significativa la tutela di certe forme d’espressione su Internet, in particolare quelle anonime.

La commissione parlamentare d’Albione vorrebbe innanzitutto offrire più efficaci protezioni di legge per tutti quei siti che pubblicano contenuti i cui autori si presentano con nomi e cognomi e non con nickname fantasiosi (ammesso, e non concesso, che si disponga di un meccanismo per ricondurre l’identità di un netizen al nome e cognome con cui si presenta). Al contrario, i contenuti pubblicati sotto pseudonimo non dovrebbero essere considerati “veri, affidabili o comunque degni di fiducia”.

Il cuore del nuovo disegno di legge consiste in una sorta di regime in stile notice and takedown , attivato in caso di diffamazione a mezzo web. Sono previsti due percorsi differenti, differenziati a seconda della identificabilità degli autori.

Qualora l’autore si esprima con il proprio nome e cognome, si potrà richiedere l’intervento del gestore del sito, che dovrà comunicare le notifiche della richiesta di rimozione accanto al commento .
Solo una volta ottenuta una specifica ordinanza da parte di un giudice, si potrà obbligare gli intermediari a farla rispettare, attraverso la rimozione del post diffamatorio.

Nel caso in cui il contenuto sia pubblicato in forma anonima o pseudonima , secondo il Defamatory Bill , le attività di rimozione dovrebbero risultare molto più immediate. L’intermediario che ospita il contributo dovrebbe provvedere alla rimozione immediata , non appena ricevuta la richiesta, a meno che l’anonimo commentatore non decida di identificarsi. O a meno che il gestore della piattaforma non ritenga i contenuti di “pubblico interesse”, ad esempio nel contesto accademico o scientifico. In questo caso si potrà rivolgere a un giudice per garantire la tutela della libertà di espressione dell’utente di cui ospita il commento.

Si tratterebbe dunque di meccanismi piuttosto complessi da integrare nel flusso di lavoro di gigantesche piattaforme social come Facebook, data l’impressionante mole di post (spesso anche incolleriti).

Attualmente i vari intermediari online non sono responsabili di quanto scritto dagli utenti a meno che non siano previsti interventi di moderazione delle discussioni. Piattaforme, blog e siti web, qualora la proposta si concretizzasse in legge, potrebbero dunque essere accusati di essere corresponsabili di diffamazione se non si dimostrassero puntuali nella rimozione dei post anonimi.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • iupiter scrive:
    dipende
    non lo so se sono un capro o una capra..nel campo mio stanno chiudendo a raffica aziende causa pirati...e non penso lo scrivono per divertimento...dieci in 5 mesi...poi ci sono altri che dicono che se un prodotto e' buono non chiudi se abbassi i prezzi non chiudi e se ti chiami microsoft non chiudi...i pirati i danni li fanno eccome, io l ho provato sulla mia pelle...ma si sa per voi sono solo palle.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: dipende
      - Scritto da: iupiter
      non lo so se sono un capro o una capra..nel campo
      mio stanno chiudendo a raffica aziende causa
      pirati...e non penso lo scrivono per
      divertimento...dieci in 5
      mesi...Qual'è il tuo campo? Se non lo dici, non possiamo valutare i danni.

      poi ci sono altri che dicono che se un prodotto
      e' buono non chiudi se abbassi i prezzi non
      chiudi e se ti chiami microsoft non
      chiudi...Quale prodotto, però? Se è un prodotto obsoleto, chiudi, è inevitabile. Se il prodotto che vendi serve ancora, non chiudi.

      i pirati i danni li fanno eccome, io l ho provato
      sulla mia pelle...ma si sa per voi sono solo
      palle.Ogni cambiamento è un danno per qualcuno, e un vantaggio per qualcun altro.
  • sgabe scrive:
    Office - Open Office
    Per chi dice che nelle aziende si usa Office quando molte volte Open Office è sufficiente si scordano che il software verticale, è sviluppato per integrarsi con Office e non con open office, ed è li il problema di OpenOffice.
    • FDG scrive:
      Re: Office - Open Office
      - Scritto da: sgabe
      Per chi dice che nelle aziende si usa Office
      quando molte volte Open Office è sufficiente si
      scordano che il software verticale, è sviluppato
      per integrarsi con Office e non con open office,
      ed è li il problema di OpenOffice.Per chi usa questo software. Siamo sempre li.
  • CrazyWorld scrive:
    Libre Office
    E' stato detto ma comunque è pura follia che incassino da Office, Libre Office basta e avanza a una infinità di utenti e in molti casi che conosco c'è gente che si tiene il vecchio 2003 o 2000 e campa benone.
    • Francesco scrive:
      Re: Libre Office
      Forse ti manca un piccolo dettaglio...Office è una piattaforma di sviluppo dove con una manciata righe di codice puoi creare una applicazione che so, che pesca dati dal portafoglio ordini, crea i report grafici mensili di performance per i fornitori, li invia per fax e notifica per mail le anomalie nelle consegne ai preposti.Si può fare con Open Office/Libre Office? Con il primo ci ho provato, si sono inventati un linguaggio di programmazione simil Java, quindi inutilmente complesso e faragginoso.Per non parlare dell'incopatibilità a livello di componenti (ActiveX e tutta quella storia li...) che cassa la possibilità d'impiego con molti pacchetti moderni.Morale: a casa ho Open Office, laddove ci sono strutture misere consiglio loro uno dei due piuttosto che un crack, ma nellle aziende di un certo livello si usa Office, magari la versione '97 per sfruttare al massimo le licenze, ma che sia Office!
      • panda rossa scrive:
        Re: Libre Office
        - Scritto da: Francesco
        Forse ti manca un piccolo dettaglio...

        Office è una piattaforma di sviluppo dove con una
        manciata righe di codice puoi creare una
        applicazione che so, che pesca dati dal
        portafoglio ordini, crea i report grafici mensili
        di performance per i fornitori, li invia per fax
        e notifica per mail le anomalie nelle consegne ai
        preposti.

        Si può fare con Open Office/Libre Office? Certo che si.
        Con il
        primo ci ho provato, si sono inventati un
        linguaggio di programmazione simil Java, quindi
        inutilmente complesso e
        faragginoso.Java inutilmente complesso e farraginoso?
        Per non parlare dell'incopatibilità a livello di
        componenti (ActiveX e tutta quella storia li...)
        che cassa la possibilità d'impiego con molti
        pacchetti moderni.E' activex ad essere volutamente incompatibile col resto del mondo: si chiama lock-in.
        Morale: a casa ho Open Office, laddove ci sono
        strutture misere consiglio loro uno dei due
        piuttosto che un crack, ma nellle aziende di un
        certo livello si usa Office, magari la versione
        '97 per sfruttare al massimo le licenze, ma che
        sia Office!Perche'? Perche' tu non sai scrivere applicazioni java?
  • iupiter scrive:
    solo con le caus
    stanno guadagnando solo con le cause fatte contro android...sono quelli gli utili...
    • cicciokille r scrive:
      Re: solo con le caus
      Verissimo, fino all'anno scorso M$ guadagnava più dal pizzo sugli smartphones HTC che dal suo WP7... Quest' anno le vendite di Wp7 sono leggermente aumentate ma a pagare il pizzo ora c'è anche la Samsung e molte altre aziende. Che schifo, e poi gli americani danno dei mafiosi a noi...
      • Darth Vader scrive:
        Re: solo con le caus
        - Scritto da: cicciokille r
        Verissimo, fino all'anno scorso M$ guadagnava più
        dal pizzo sugli smartphones HTC che dal suo
        WP7... Quest' anno le vendite di Wp7 sono
        leggermente aumentate ma a pagare il pizzo ora
        c'è anche la Samsung e molte altre aziende. Che
        schifo, e poi gli americani danno dei mafiosi a
        noi...Ma scusa, se vengono utilizzate delle tecnologie brevettate da Microsoft non vedo dove stia lo scandalo rispetto, per esempio, a Apple che cerca di bloccare Samsung perché ha ii telefoni che sono troppo simili al suo.
        • FDG scrive:
          Re: solo con le caus
          - Scritto da: Darth Vader
          Ma scusa, se vengono utilizzate delle tecnologie...Concordo in parte. Il sistema dei brevetti e questo e ci si deve adeguare. Il "ma" dipende dal fatto che forse chi paga ha preferito evitare cause incerte e accettare una spesa certa, che tanto ricade sugli acquirenti.Il problema però è che MS in questo mercato sembra un'azienda che può solo garantirsi introiti sui brevetti senza riuscire a guadagnare dai prodotti. Vedremo adesso cosa succederà con Nokia.
          • Darth Vader scrive:
            Re: solo con le caus
            - Scritto da: FDG
            Il problema però è che MS in questo mercato
            sembra un'azienda che può solo garantirsi
            introiti sui brevetti senza riuscire a guadagnare
            dai prodotti. Vedremo adesso cosa succederà con
            Nokia.In parte è legato al fatto che il modello di smartphone proposto da MS fino alla versione Windows Mobile 6.5 ha perso la competizone con modelli più "cool" dal punto di vista estetico.Ma tutto ciò di "tecnologico" che è rimasto in questi modelli più cool e che è stato introdotto da MS è giusto che venga riconosciuto.Non so se entra nelle royalties di MS, ma il fatto che praticamente ogni cellulare abbia l'aggancio nativo a Exchange per la posta elettronca business mi sembra già un motivo valido per far pagare le royalties da parte di MS.
          • FDG scrive:
            Re: solo con le caus
            - Scritto da: Darth Vader
            In parte è legato al fatto che il modello di
            smartphone proposto da MS fino alla versione
            Windows Mobile 6.5 ha perso la competizone con
            modelli più "cool" dal punto di vista estetico.Mah, non penso che i sistemi venuti dopo, Windows Mobile 7 incluso, siano stato sviluppato con in mente solo l'estetica, ma anche l'esperienza d'uso.
            Non so se entra nelle royalties di MS, ma il
            fatto che praticamente ogni cellulare abbia
            l'aggancio nativo a Exchange per la posta
            elettronca business mi sembra già un motivo
            valido per far pagare le royalties da parte di
            MS.Avrei da ridire sul fatto che per leggere la posta si debba pagare MS... ma è un discorso lungo :)
          • Darth Vader scrive:
            Re: solo con le caus
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: Darth Vader


            In parte è legato al fatto che il modello di

            smartphone proposto da MS fino alla versione

            Windows Mobile 6.5 ha perso la competizone
            con

            modelli più "cool" dal punto di vista
            estetico.

            Mah, non penso che i sistemi venuti dopo, Windows
            Mobile 7 incluso, siano stato sviluppato con in
            mente solo l'estetica, ma anche l'esperienza
            d'uso.


            Non so se entra nelle royalties di MS, ma il

            fatto che praticamente ogni cellulare abbia

            l'aggancio nativo a Exchange per la posta

            elettronca business mi sembra già un motivo

            valido per far pagare le royalties da parte
            di

            MS.

            Avrei da ridire sul fatto che per leggere la
            posta si debba pagare MS... ma è un discorso
            lungo
            :)Bè, se il server è Exchange mi spieghi perché io col PC devo pagare la licenza client e un tizio con l'Android no?
        • iupiter scrive:
          Re: solo con le caus
          io non ho detto che sia uno schifo...pero' so come si comportano gli americani...io lavoro col mercato americano..se gli rompi le scatole cercano di farti fuori in tutti i modi o con le buone o con le cattive..poi bisogna vedere se ci riescono...con me non ci sono riusciti.provano legalmente quando non ci riescono provano illegalmente poi passano alla diffamazione nei forum...conosco tutti i loro poveri metodialla microsoft idem prima hanno provato a fare prodotti simili ..col grande ballmer han fatto fiasco, e quindi sempre pensata del grande ballmer , come diamo loro fastidio? con le cause...tanto gli avvocati li paghiamo anche se vinciamo una causa su tre ci va di lusso...calcolando che quasi tutti pagano senza iniziarla..ecco il metodo microsoft e ora anche apple.
    • lele14 scrive:
      Re: solo con le caus
      - Scritto da: iupiter
      stanno guadagnando solo con le cause fatte contro
      android...sono quelli gli
      utili...17,37 miliardi di dollari tirati su nella maggior parte dei casi con le cause "contro" android?fatevi ricoverare da uno bravo
      • Mettiuz scrive:
        Re: solo con le caus
        non sono sicuramente la maggior parte ma se prendi anche solo i due smatphone samsung di riferimento devi calcolare 5$ x 30mln, poi devi aggiungere tutti gli altri smartphone samsung gli htc, lg e chissa quanti altri...non sono spiccioli
      • iupiter scrive:
        Re: solo con le caus
        fatti ricoverare tu XXXXXXXXX e porta rispetto..dimmelo in faccia mezza XXXX
      • iupiter scrive:
        Re: solo con le caus
        fatti ricoverare tu XXXXXXXXX e porta rispetto..dimmelo in faccia mezza XXXX
      • iupiter scrive:
        Re: solo con le caus
        ora dopo ruppolo abbiamo anche il difensore microsoft...ricoverati tu furbetto da due lire
  • max scrive:
    steve ballmer ride dell'iphone
    http://www.youtube.com/watch?NR=1&v=eywi0h_Y5_Upoverino....................................
    • James Kirk scrive:
      Re: steve ballmer ride dell'iphone
      - Scritto da: max
      http://www.youtube.com/watch?NR=1&v=eywi0h_Y5_U

      poverino....................................Proprio lui che è il tipico uomo da iPhone ! @^
  • Boh scrive:
    Introiti da Office
    Nell'articolo si afferma che <b
    A trainare Redmond è ancora Office che vale per 5,62 miliardi degli introiti </b
    .Io non capisco veramente! Il 95% delle aziende e degli uffici pubblici usano al massimo il 10% (tenendosi larghi) delle funzionalità di Office. Ma è possibile pagare fior di licenze per una suite sicuramente funzionante (anche se l'ultima versione è veramente poco intuitiva), quando in giro ci sono valide alternative gratis?? Boh?!
    • MacGeek scrive:
      Re: Introiti da Office
      - Scritto da: Boh
      Io non capisco veramente! Il 95% delle aziende e
      degli uffici pubblici usano al massimo il 10%
      (tenendosi larghi) delle funzionalità di Office.
      Ma è possibile pagare fior di licenze per una
      suite sicuramente funzionante (anche se l'ultima
      versione è veramente poco intuitiva), quando in
      giro ci sono valide alternative gratis??
      Boh?!Concordo, è assurdo.Ma quello che mi da più fastidio è che è la PA che è particolarmente legata a M$ ed Office.E questo a MIE SPESE!Poi vedendo le capre che ci lavorano... gli metti wordpad al posto di word, neanche se ne accorgono (giuro, è sucXXXXX!!).
      • formichiere scrive:
        Re: Introiti da Office
        - Scritto da: MacGeek
        Concordo, è assurdo.
        Ma quello che mi da più fastidio è che è la PA
        che è particolarmente legata a M$ ed
        Office.
        E questo a MIE SPESE!

        Poi vedendo le capre che ci lavorano... gli metti
        wordpad al posto di word, neanche se ne accorgono
        (giuro, è
        sucXXXXX!!).una mia amica lavora nella sede della provincia della mia citta' e nel suo computer ora c'e' openoffice (lotus per mail e calendario)
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Introiti da Office
      - Scritto da: Boh
      Nell'articolo si afferma che <b
      A
      trainare Redmond è ancora Office che vale per
      5,62 miliardi degli introiti </b

      .

      Io non capisco veramente! Il 95% delle aziende e
      degli uffici pubblici usano al massimo il 10%
      (tenendosi larghi) delle funzionalità di Office.
      Ma è possibile pagare fior di licenze per una
      suite sicuramente funzionante (anche se l'ultima
      versione è veramente poco intuitiva), quando in
      giro ci sono valide alternative gratis??
      Boh?!Preistallandolo in ogni pc venduto? E poi porre limiti alla deinstallazione?Tanto i soldi sono nostri non loro....
    • nome e cognome scrive:
      Re: Introiti da Office

      Io non capisco veramente! Il 95% delle aziende e
      degli uffici pubblici usano al massimo il 10%
      (tenendosi larghi) delle funzionalità di Office.
      Ma è possibile pagare fior di licenze per una
      suite sicuramente funzionante (anche se l'ultima
      versione è veramente poco intuitiva), quando in
      giro ci sono valide alternative gratis??
      Boh?!Quel 10% deve funzionare, le alternative gratis forse possono competere con wordpad e la calcolatrice di windows.
      • Gio scrive:
        Re: Introiti da Office
        Ma guarda che non viene messa in discussione la funzionalità di Office, però dai non mi dire che gli impiegati pubblici o molte aziende fanno cose complicate con Office! O almeno niente che non si possa fare con OpenOffice o LibreOffice. O no?
      • James Kirk scrive:
        Re: Introiti da Office
        - Scritto da: nome e cognome

        Quel 10% deve funzionare, le alternative gratis
        forse possono competere con wordpad e la
        calcolatrice di
        windows.Non trollare: Che Office sia superiore alle alternative free non ci piove, ma se si considerano solo le funzionalità Word, Excel e PP una suite free come OOo/LibreOffice li rimpiazza al 90% (restano fuori sostanzialmente le macro in VB ed alcune altre funzioni minori).Diversa è invece la questione con Sharepoint, Access o Outlook/Exchange.Poi, a livello aziendale, molti pacchetti Gestionali/ERP si appoggiano per l'output (e a volte anche l'input) a librerie che sono presenti solo in Office per cui se vuoi, ad esempio, un report/query su Word od Excel devi per forza avere MS Office installato.
    • cognome scrive:
      Re: Introiti da Office
      Certo che è possibile pagare così tanto in licenze inutili! Siamo in italia! Sicuramente si fanno tantissimi soldi adottando software non libero ed a pagamento. Immaginati solo quanti soldi girano intorno ai contratti d'assistenza che la PA deve stipulare per poter far funzionare questi programmi inutili (creati scientificamente per avere problemi, come l'hardware del resto, ma questo è un altro discorso), per non parlare di venditori, procacciatori d'affari, tangenti. Chi paga la bella vita a queste persone? NOI! Ecco perchè quel mercato è così lucroso, una gallina dalle uova d'oro per venditori di fumo e prestigiatori.
      • Darth Vader scrive:
        Re: Introiti da Office
        - Scritto da: cognome
        Certo che è possibile pagare così tanto in
        licenze inutili! Siamo in italia! Sicuramente si
        fanno tantissimi soldi adottando software non
        libero ed a pagamento.

        Immaginati solo quanti soldi girano intorno ai
        contratti d'assistenza che la PA deve stipulare
        per poter far funzionare questi programmi inutili
        (creati scientificamente per avere problemi, come
        l'hardware del resto, ma questo è un altro
        discorso), per non parlare di venditori,
        procacciatori d'affari, tangenti. Chi paga la
        bella vita a queste persone? NOI! Ecco perchè
        quel mercato è così lucroso, una gallina dalle
        uova d'oro per venditori di fumo e
        prestigiatori.Mi sembra che la PA sia già abbastanza inefficiente oggi per poterci permettere il lusso di peggiorare la situazione dandogli una suite Office open source...
        • panda rossa scrive:
          Re: Introiti da Office
          - Scritto da: Darth Vader
          Mi sembra che la PA sia già abbastanza
          inefficiente oggi per poterci permettere il lusso
          di peggiorare la situazione dandogli una suite
          Office open
          source...Spiegami una cosa: tu dici cosi' perche' sei uno di quelli che con office ci mangia?Perche' altrimenti saresti un idiota.
          • pippo75 scrive:
            Re: Introiti da Office

            Ma guarda... spiega un po' il caso specifico.
            Dove sarebbe l'inefficienza? Nella segretaria che
            batte la letterina?parlo di anni fa, ero a conoscenza di programmi di calcolo usati anche dalla PA che trasferivano poi i programmi in office.Ti lascio immaginare verso quale programma di videoscrittura esportava.Versione della ditta: noi supportiamo solo quello. Poi nel settore è uscita l'idea di utilizzare editor interni al programma di calcolo.
            O nel fornitore che non e' in grado di integrare
            il suo prodotto con la suite aziendale?o forse non è interessato.
            Se io azienda decido di adottare OpenOffice, non
            sono certo le lacrime del mio fornitore di
            software che non puo' piu' rifilarmi il suo
            gestionalino che esporta in excel a farmi
            cambiare idea: o si adegua, o cambio
            fornitore.se i fornitori sono pochi e nessuno supporta OpenOffice oppure viene supportato da un altro?Se ti trovi bene con un fornitore, cambi solo perché non supporta OpenOffice? Secondo me pochi lo farebbero.Non dicevi che se un occupazione pochi la richiedono è perché non serve. Stesso discorso per i prodotti, pochi prendono OO, quindi non serve.
          • panda rossa scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: pippo75

            Ma guarda... spiega un po' il caso specifico.

            Dove sarebbe l'inefficienza? Nella
            segretaria
            che

            batte la letterina?

            parlo di anni fa, ero a conoscenza di programmi
            di calcolo usati anche dalla PA che trasferivano
            poi i programmi in
            office.
            Ti lascio immaginare verso quale programma di
            videoscrittura
            esportava.Ci ho avuto a che fare pure io con procedure simili.Quando mi hanno incaricato di metterci le mani, invece di avere una applicazione che istanzia direttamente office in modalita' server, ho aggiunto un proXXXXX intermediario, in modo che l'applicazione comunicasse in modalita' standard col proXXXXX intermediario e quest'ultimo si interfacciasse con il server office.In questo modo non appena intendono sbarazzarsi di office, lo possono fare.E' solo questione di volonta' e di capacita'.E spesso entrambe le cose mancano.
            se i fornitori sono pochi e nessuno supporta
            OpenOffice oppure viene supportato da un
            altro?
            Se ti trovi bene con un fornitore, cambi solo
            perché non supporta OpenOffice? Secondo me pochi
            lo farebbero.Dipende dal giro di soldi.Da me funziona che e' il fornitore che si adegua.
            Non dicevi che se un occupazione pochi la
            richiedono è perché non serve. Stesso discorso
            per i prodotti, pochi prendono OO, quindi non
            serve.Questo confronto lo puoi fare tra realta' commerciali, roba che si paga.Non puoi confrontare qualcosa di commerciale con qualcosa che sta fuori dal mercato.OOo e' sconosciuto ai piu' perche' spende zero in marketing.
          • Fiber scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: panda rossa
            Ma guarda... spiega un po' il caso specifico.
            Dove sarebbe l'inefficienza? Nella segretaria che
            batte la
            letterina?te lo "spiego" io con UN SOLO ESEMPIO ..veloce veloce da leccarsi le orecchie http://www.tomshw.it/cont/news/ministero-tedesco-torna-a-windows-linux-un-flop/31429/1.html
          • panda rossa scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: panda rossa

            Ma guarda... spiega un po' il caso specifico.

            Dove sarebbe l'inefficienza? Nella
            segretaria
            che

            batte la

            letterina?


            te lo "spiego" io con UN SOLO ESEMPIO ..veloce
            veloce da leccarsi le orecchie
            Si sta parlando di office.Come al solito tu rispondi sempre banane.
          • Flipper scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: panda rossa

            Ma guarda... spiega un po' il caso specifico.

            Dove sarebbe l'inefficienza? Nella
            segretaria che batte la letterina?
            te lo "spiego" io con UN SOLO ESEMPIO ..veloce
            veloce da leccarsi le orecchie
            http://www.tomshw.it/cont/news/ministero-tedesco-tQuoto: il problema e' stato tutto nei formati proprietari, dall'articolo: "un continuo bisogno di sostegno per i formati di documento proprietari", c'e' anche il link all'articolo: http://www.tomshw.it/news.php?newsid=17968
          • Darth Vader scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Flipper
            - Scritto da: Fiber

            - Scritto da: panda rossa


            Ma guarda... spiega un po' il caso
            specifico.


            Dove sarebbe l'inefficienza? Nella

            segretaria che batte la letterina?


            te lo "spiego" io con UN SOLO ESEMPIO
            ..veloce

            veloce da leccarsi le orecchie



            http://www.tomshw.it/cont/news/ministero-tedesco-t

            Quoto: il problema e' stato tutto nei formati
            proprietari, dall'articolo: "un continuo bisogno
            di sostegno per i formati di documento
            proprietari", c'e' anche il link all'articolo:
            http://www.tomshw.it/news.php?newsid=17968Comunque l'articolo dice che si sono verificate anche lamedntele sostanziali degli utenti circa la facilità d'uso. Questo non mi sembra abbia a che vedere con i formati.
          • Fiber scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Darth Vader
            Comunque l'articolo dice che si sono verificate
            anche lamedntele sostanziali degli utenti circa
            la facilità d'uso. Questo non mi sembra abbia a
            che vedere con i
            formati.difatti assieme a tutto il resto ed anche per i driver etc e' ancora peggio
    • ruppolo scrive:
      Re: Introiti da Office
      - Scritto da: Boh
      Nell'articolo si afferma che <b
      A
      trainare Redmond è ancora Office che vale per
      5,62 miliardi degli introiti </b

      .

      Io non capisco veramente! Il 95% delle aziende e
      degli uffici pubblici usano al massimo il 10%
      (tenendosi larghi) delle funzionalità di Office.
      Ma è possibile pagare fior di licenze per una
      suite sicuramente funzionante (anche se l'ultima
      versione è veramente poco intuitiva), quando in
      giro ci sono valide alternative gratis??
      Boh?!Sai cos'è la corruzione?È una delle tecniche utilizzate da Microsoft per mantenere il monopolio.È un abuso? Certo che lo è.
      • Zucca Vuota scrive:
        Re: Introiti da Office
        - Scritto da: ruppolo

        Sai cos'è la corruzione?Tipo regalare gli iPAD ai dirigenti delle banche?
        • Fiber scrive:
          Re: Introiti da Office
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: ruppolo



          Sai cos'è la corruzione?

          Tipo regalare gli iPAD ai dirigenti delle banche?e non solo questa ma anche mettersi d'accordo con tutti gli editori per pompare iPad con pubblicità dappertutto, farlo comprare alle mandrie per poi vendergli i contenuti editoriali con abbonamenti settimanali e fare soldi = tutta una cricca con Apple che prezzola.. poi quell'elemento da circo equestre di Rupollo vorrebbe venir qua a dar lezioni di morale ed etica Rupollo vai a nasconderti sotto a un sasso-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 ottobre 2011 12.58-----------------------------------------------------------
          • ... scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: Zucca Vuota

            - Scritto da: ruppolo





            Sai cos'è la corruzione?



            Tipo regalare gli iPAD ai dirigenti delle
            banche?


            e non solo questa ma anche mettersi d'accordo con
            tutti gli editori per pompare iPad con pubblicità
            dappertutto, farlo comprare alle mandrie per poi
            vendergli i contenuti editoriali con abbonamenti
            settimanali e fare soldiguarda che cosi non si capisce che stai dando dei venduti a quelli di PI.
        • ruppolo scrive:
          Re: Introiti da Office
          - Scritto da: Zucca Vuota
          - Scritto da: ruppolo



          Sai cos'è la corruzione?

          Tipo regalare gli iPAD ai dirigenti delle banche?No, tipo regalare Windows e Office agli insegnanti per far inserire lo studio di questo prodotti nella scuola dell'obbligo degli italiani.
    • Zucca Vuota scrive:
      Re: Introiti da Office
      - Scritto da: Boh
      Io non capisco veramente! Il 95% delle aziende e
      degli uffici pubblici usano al massimo il 10%
      (tenendosi larghi) delle funzionalità di Office.Ma quali funzionalità? E, tra parentesi, il 10% di funzionalità che usa una persona è lo stesso che l'altra?
      Ma è possibile pagare fior di licenze per una
      suite sicuramente funzionante (anche se l'ultima
      versione è veramente poco intuitiva), quando in
      giro ci sono valide alternative gratis??Forse non sono tanto valide. Non conosco la PA ma qualche anno fa abbiamo fatto alcuni test sul campo con OpenOffice presso clienti. Praticamente tutti sono tornati ad Office per vari motivi (funzionalità, fedeltà di riproduzione dei vecchi documenti, scambio con altri, velocità).
      • Captain scrive:
        Re: Introiti da Office
        E' talmente vero che ho visto aziende IT italiane che stanno passando ad OpenOffice! Ho lavorato in prestito per una paio di aziende di consulenza informatica abbastanza grosse di Roma ed entrambe avevano OpenOffice sui PC fissi. Però c'è da dire che il motivo che hanno indicato è che vogliono ridurre le spese, quindi niente di tecnico :-)
        • FDG scrive:
          Re: Introiti da Office
          - Scritto da: Captain
          Ho lavorato in
          prestito per una paio di aziende di consulenza
          informatica abbastanza grosse di Roma ed entrambe
          avevano OpenOffice sui PC fissi.OpenOffice c'è dovunque, tanto è gratis.
      • FDG scrive:
        Re: Introiti da Office
        - Scritto da: Zucca Vuota
        Ma quali funzionalità? E, tra parentesi, il 10%
        di funzionalità che usa una persona è lo stesso
        che l'altra?Io scommetto di si.Da noi gli unici che usano seriamente office sono quelli che usano excel per i report della pianificazione. Agli altri basterebbe davvero wordpad... o quasi.
    • Max scrive:
      Re: Introiti da Office
      Semplicemente perchè le aziende lo scaricano dalle tasse come qualsiasi altro bene strumentale, quindi non lo pagano.
    • James Kirk scrive:
      Re: Introiti da Office
      Il fatto è che nelle piccole aziende e negli studi professionali (che sono il grosso dell'utenza IT in italia) non sanno neppure dell'esistenza di soluzioni alternative free.E quando citi OpneOffice ti guardano increduli ed impauriti.
      • Darth Vader scrive:
        Re: Introiti da Office
        - Scritto da: James Kirk
        E quando citi OpneOffice ti guardano increduli ed
        impauriti.Chiediti perché. Non hai idea della quantità di processi aziendali funzionino solo grazie all'esistenza di Excel. E sto parlando di multinazionali, non del pizzicagnolo sotto casa.Se domani mattina Excel smettesse di funzionare in tutto il mondo, sarebbe una tragedia peggiore della caduta delle Twin Towers: altro che chiusura del mercato per 3 giorni! Si dovrebbe chiudere per qualche mese.
        • panda rossa scrive:
          Re: Introiti da Office
          - Scritto da: Darth Vader
          - Scritto da: James Kirk

          E quando citi OpneOffice ti guardano
          increduli
          ed

          impauriti.

          Chiediti perché. Non hai idea della quantità di
          processi aziendali funzionino solo grazie
          all'esistenza di Excel. E sto parlando di
          multinazionali, non del pizzicagnolo sotto
          casa.

          Se domani mattina Excel smettesse di funzionare
          in tutto il mondo, sarebbe una tragedia peggiore
          della caduta delle Twin Towers: altro che
          chiusura del mercato per 3 giorni! Si dovrebbe
          chiudere per qualche
          mese.E queste sono le conseguenze di quando si basa il proprio business su una tecnologia proprietaria!Per questo sarebbe proprio ora di cominciare a cambiare le cose ed impostare il business su formati liberi, prima di tutto e su applicazioni libere in seconda istanza, e togliersi il giogo del monopolista.
          • Darth Vader scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Darth Vader

            - Scritto da: James Kirk


            E quando citi OpneOffice ti guardano

            increduli

            ed


            impauriti.



            Chiediti perché. Non hai idea della quantità
            di

            processi aziendali funzionino solo grazie

            all'esistenza di Excel. E sto parlando di

            multinazionali, non del pizzicagnolo sotto

            casa.



            Se domani mattina Excel smettesse di
            funzionare

            in tutto il mondo, sarebbe una tragedia
            peggiore

            della caduta delle Twin Towers: altro che

            chiusura del mercato per 3 giorni! Si
            dovrebbe

            chiudere per qualche

            mese.

            E queste sono le conseguenze di quando si basa il
            proprio business su una tecnologia
            proprietaria!

            Per questo sarebbe proprio ora di cominciare a
            cambiare le cose ed impostare il business su
            formati liberi, prima di tutto e su applicazioni
            libere in seconda istanza, e togliersi il giogo
            del
            monopolista.Ma non diciamo stupidaggini: la dipendenza da un certo prodotto vale per tutti qualsiasi sia la tecnologia adottata, se viene profondamente integrata nei processi aziendali.Tu credi veramente che se per ipotesi si investisse pesantemente per integrare uno strumento open source nell'ambito di processi alla base della vita delle aziende, il giorno dopo non sarebbe questo strumento open source a diventare una tecnologia imprescindibile e quindi altamente critica?
          • panda rossa scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Darth Vader
            Ma non diciamo stupidaggini: la dipendenza da un
            certo prodotto vale per tutti qualsiasi sia la
            tecnologia adottata, se viene profondamente
            integrata nei processi
            aziendali.Certo. Ma normalmente quel prodotto puo' essere ottenuto da fornitori diversi.Se ti metti in condizione di dipendere da un certo prodotto che viene fornito da un unico fornitore, vuol dire che stai regalando il tuo business a qualcuno che ti fa chiudere quando vuole.
            Tu credi veramente che se per ipotesi si
            investisse pesantemente per integrare uno
            strumento open source nell'ambito di processi
            alla base della vita delle aziende, il giorno
            dopo non sarebbe questo strumento open source a
            diventare una tecnologia imprescindibile e quindi
            altamente critica?Puo' darsi, ma essendo open source, qualunque fornitore sarebbe libero di poter adattare tale tecnologia al tuo business, a prezzi di mercato e di concorrenza.Guarda la benzina: quando aumenta la benzina, tutto quanto subisce dei rincari dovuti al rincaro dei trasporti.E se domani aumentasse excel? O peggio ancora se M$ chiudesse?
          • Darth Vader scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Darth Vader


            Ma non diciamo stupidaggini: la dipendenza
            da
            un

            certo prodotto vale per tutti qualsiasi sia
            la

            tecnologia adottata, se viene profondamente

            integrata nei processi

            aziendali.

            Certo.
            Ma normalmente quel prodotto puo' essere ottenuto
            da fornitori
            diversi.
            Se ti metti in condizione di dipendere da un
            certo prodotto che viene fornito da un unico
            fornitore, vuol dire che stai regalando il tuo
            business a qualcuno che ti fa chiudere quando
            vuole.Ma guarda... è la storia del mondo dell'informatica. Che io e te lo vogliamo o meno i nostri soldi stanno su un mainframe IBM. Le nostre telefonate su un DB Oracle. Le pensioni (quando e se le avremo) su un AS400. E' così e sarà sempre così.
          • panda rossa scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Darth Vader

            Ma guarda... è la storia del mondo
            dell'informatica. Che io e te lo vogliamo o meno
            i nostri soldi stanno su un mainframe IBM.Ma i dati sono in formati esportabili.
            Le
            nostre telefonate su un DB Oracle. Anche qui c'e' SQL.
            Le pensioni
            (quando e se le avremo) su un AS400. AS400 e' un residuato storico, ma in ogni caso molto piu' aperto di excel.
            E' così e sarà sempre così.E invece non sara' sempre cosi'.Lavoriamo perche' le cose cambino, perche' i dati siano aperti, e anche le applicazioni siano compatibili coi formati aperti.L'epoca della chiusura sta finendo.
          • Darth Vader scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Darth Vader




            Ma guarda... è la storia del mondo

            dell'informatica. Che io e te lo vogliamo o
            meno

            i nostri soldi stanno su un mainframe IBM.

            Ma i dati sono in formati esportabili.Ma sei matto? Per esportare dati di quel tipo da mainframe ad altre applicazioni ci va normalmente lo sviluppo di una interfaccia ad-hoc con costi di giorni uomo nell'ordine delle decine.


            Le

            nostre telefonate su un DB Oracle.

            Anche qui c'e' SQL.Si vede che non conosci le realtà aziendali. Le stored procedure sono scritte normalmente in un dialetto SQL specifico del database. In più le applicazioni che accedono al DB sono ottimizzate per quel DB. P. es. SAP è ottimizzato per Oracle e su SQL Server performa da schifo.


            Le pensioni

            (quando e se le avremo) su un AS400.

            AS400 e' un residuato storico, ma in ogni caso
            molto piu' aperto di
            excel.Ma certo: qualsiasi cosa è più aperto delle applicazioni MS per voi talebani anti MS. Persino AS/400, il sistema operativo più blindato che esista in natura.


            E' così e sarà sempre così.
            E invece non sara' sempre cosi'.
            Lavoriamo perche' le cose cambino, perche' i dati
            siano aperti, e anche le applicazioni siano
            compatibili coi formati
            aperti.
            L'epoca della chiusura sta finendo.Applicazioni compatibili con formati aperti non è la stessa cosa di processi aziendali dipendenti da uno strumento o applicazioni ottimizzate per una certa piattaforma.Ti consiglierei un minimo di acculturamento sulle realtà dei processi aziendali prima di digitare stupidaggini sui forum.
          • panda rossa scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Darth Vader
            Ma sei matto? Per esportare dati di quel tipo da
            mainframe ad altre applicazioni ci va normalmente
            lo sviluppo di una interfaccia ad-hoc con costi
            di giorni uomo nell'ordine delle
            decine.Spiega a questo forum che necessita' c'e' di una interfaccia per una procedura di export.

            Anche qui c'e' SQL.

            Si vede che non conosci le realtà aziendali. Le
            stored procedure sono scritte normalmente in un
            dialetto SQL specifico del database. Oracle e' l'SQL di riferimento!I dialetti sono gli SQL degli altri.
            In più le
            applicazioni che accedono al DB sono ottimizzate
            per quel DB. P. es. SAP è ottimizzato per Oracle
            e su SQL Server performa da
            schifo.E dal rubinetto di sinistra esce acqua calda!
            Ma certo: qualsiasi cosa è più aperto delle
            applicazioni MS per voi talebani anti MS. E' arrivato l'avvocato che lavora gratis per M$
            Persino
            AS/400, il sistema operativo più blindato che
            esista in
            natura.AS400 e' un sistema antico. C'e' perche' c'era.Nessuno metterebbe un AS400 in una struttura nuova.




            E' così e sarà sempre così.

            E invece non sara' sempre cosi'.

            Lavoriamo perche' le cose cambino, perche' i
            dati

            siano aperti, e anche le applicazioni siano

            compatibili coi formati

            aperti.

            L'epoca della chiusura sta finendo.


            Applicazioni compatibili con formati aperti non è
            la stessa cosa di processi aziendali dipendenti
            da uno strumento o applicazioni ottimizzate per
            una certa piattaforma.Per questo e' necessario che vi siano anche applicazioni aperte oltre che formati aperti.
            Ti consiglierei un minimo di acculturamento sulle
            realtà dei processi aziendali prima di digitare
            stupidaggini sui
            forum.Ne parlero' alla prossima riunione, che tale Darth Vader, utente non registrato del forum di PI mi consiglia un acculturamento sulle realta' dei processi aziendali: quattro risate fanno sempre piacere.
          • Darth Vader scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Darth Vader


            Ma sei matto? Per esportare dati di quel
            tipo
            da

            mainframe ad altre applicazioni ci va
            normalmente

            lo sviluppo di una interfaccia ad-hoc con
            costi

            di giorni uomo nell'ordine delle

            decine.

            Spiega a questo forum che necessita' c'e' di una
            interfaccia per una procedura di
            export.Come faccio a spiegare la luna a una scimmia?



            Anche qui c'e' SQL.



            Si vede che non conosci le realtà aziendali.
            Le

            stored procedure sono scritte normalmente in
            un

            dialetto SQL specifico del database.

            Oracle e' l'SQL di riferimento!
            I dialetti sono gli SQL degli altri.Vabbè, dopo questa castroneria possiamo pure classificare qualsiasi tuo post come spazzatura irrispondibile.Passo e chiudo.
          • panda rossa scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Darth Vader
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Darth Vader




            Ma sei matto? Per esportare dati di quel

            tipo

            da


            mainframe ad altre applicazioni ci va

            normalmente


            lo sviluppo di una interfaccia ad-hoc
            con

            costi


            di giorni uomo nell'ordine delle


            decine.



            Spiega a questo forum che necessita' c'e' di
            una

            interfaccia per una procedura di

            export.

            Come faccio a spiegare la luna a una scimmia?Non cambiare discorso!Riconosci di aver scritto una idiozia, probabilmente dovuta dal fatto che l'unico testo di informatica che hai maneggiato e' Excel for dummies, e poi potremmo parlare di scimmie, visto che le conosci tanto a fondo.

            Oracle e' l'SQL di riferimento!

            I dialetti sono gli SQL degli altri.

            Vabbè, dopo questa castroneria possiamo pure
            classificare qualsiasi tuo post come spazzatura
            irrispondibile.

            Passo e chiudo.Come devo segnarla questa? KO tecnico, o abbandono?
          • Manuel scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: panda rossa
            AS400 e' un residuato storico, ma in ogni caso
            molto piu' aperto di
            excel.Mamma quante cacate che scrivi.
          • panda rossa scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Manuel
            - Scritto da: panda rossa

            AS400 e' un residuato storico, ma in ogni
            caso

            molto piu' aperto di

            excel.

            Mamma quante cacate che scrivi.Sempre meno di quelle che vomiti tu, senza argomentazioni.Per esempio, da sistemi linux non ho mai avuto difficolta' per colloquiare con un AS400. Ne ho avuta molta di piu' a colloquiare con un excel in modalita' server.Portaci le tue esperienze, in proposito.
          • Darth Vader scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Manuel

            - Scritto da: panda rossa


            AS400 e' un residuato storico, ma in
            ogni

            caso


            molto piu' aperto di


            excel.



            Mamma quante cacate che scrivi.

            Sempre meno di quelle che vomiti tu, senza
            argomentazioni.

            Per esempio, da sistemi linux non ho mai avuto
            difficolta' per colloquiare con un AS400. Ne ho
            avuta molta di piu' a colloquiare con un excel in
            modalita'
            server.Il fatto che tu voglia dialogare con "excel in modalità server" già dà il metro della ignoranza di cui ti fai latore.
          • panda rossa scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Darth Vader

            Il fatto che tu voglia dialogare con "excel in
            modalità server" già dà il metro della ignoranza
            di cui ti fai
            latore.Il fatto che non sono io che voglio, ma che sia il flusso dei dati che lo impone, a te non passa per l'anticamera del neurone, vero?
          • shevathas scrive:
            Re: Introiti da Office

            Per esempio, da sistemi linux non ho mai avuto
            difficolta' per colloquiare con un AS400. Ne ho
            avuta molta di piu' a colloquiare con un excel in
            modalita'
            server.
            io a fare un collegamento ssh con il frullatore...
          • Darth Vader scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: shevathas

            Per esempio, da sistemi linux non ho mai
            avuto

            difficolta' per colloquiare con un AS400. Ne
            ho

            avuta molta di piu' a colloquiare con un
            excel
            in

            modalita'

            server.



            io a fare un collegamento ssh con il frullatore...Lascia perdere, va. Il panda rosso (di vergogna?) crede che solo per il fatto che il flusso dati glielo richiede lui sia autorizzato a fare qualsiasi stupidaggine, pure una cosa non supportata ed esplicitamente sconsigliata da MS come usare Excel in modalità server.Fosse per lui andrebbe bene pure il frullatore.
          • panda rossa scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: Darth Vader

            Lascia perdere, va. Il panda rosso (di vergogna?)
            crede che solo per il fatto che il flusso dati
            glielo richiede lui sia autorizzato a fare
            qualsiasi stupidaggine, pure una cosa non
            supportata ed esplicitamente sconsigliata da MS
            come usare Excel in modalità
            server.Sai che c'e' un ottimo sistema per non usare una applicazione in modalita' server?Si chiama "disabilitare tale funzionalita'".Il giorno che anche tu entrerai per la prima volta in un ufficio di IT, (o per far le pulizie, o per imbiancar le pareti), prova a domandare per quale motivo ci sono delle procedure pregresse che utilizzano determinate modalita'.
            Fosse per lui andrebbe bene pure il frullatore.Un frullatore a cui ci si puo' connettere via ssh mi permetterebbe di far partire il frullato con un sms: si chiama domotica, una cosa che con windows non si puo' fare.
          • shevathas scrive:
            Re: Introiti da Office

            Sai che c'e' un ottimo sistema per non usare una
            applicazione in modalita'
            server?
            Si chiama "disabilitare tale funzionalita'".quindi lo zio steve aveva ragione a vendere gadget lucchettati, con i prodotti apple gli utenti non possono sbagliare.
            Il giorno che anche tu entrerai per la prima
            volta in un ufficio di IT, (o per far le pulizie,
            o per imbiancar le pareti), prova a domandare per
            quale motivo ci sono delle procedure pregresse
            che utilizzano determinate
            modalita'.
            perchè qualche demente le ha programmate con i piedi e adesso costa tanto riscriverle. Ma non è la stessa cosa che si diceva di office (newbie).
            Un frullatore a cui ci si puo' connettere via ssh
            mi permetterebbe di far partire il frullato con
            un sms: si chiama domotica, una cosa che con
            windows non si puo'
            fare.e chi l'ha detto ? basta pilotare il motore del frullatore con controller collegabile ad un pc.basterebbe poter p
          • FDG scrive:
            Re: Introiti da Office
            - Scritto da: panda rossa
            Se ti metti in condizione di dipendere da un
            certo prodotto che viene fornito da un unico
            fornitore, vuol dire che stai regalando il tuo
            business a qualcuno che ti fa chiudere quando
            vuole.Solo nel caso remoto in cui diventi un suo concorrente. In generale il fornitore ha bisogno di clienti per campare.
        • FDG scrive:
          Re: Introiti da Office
          - Scritto da: Darth Vader
          Chiediti perché. Non hai idea della quantità di
          processi aziendali funzionino solo grazie
          all'esistenza di Excel. E sto parlando di
          multinazionali, non del pizzicagnolo sotto
          casa."Il fatto è che nelle piccole aziende e negli studi professionali (che sono il grosso dell'utenza IT in italia)"Quindi si va fuori tema. Cioè, si parla di piccole aziene e studi professionali che usano msoffice solo perché conoscono solo quello, non perché ne abbiano realmente bisogno. E secondo me non sono pochi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 ottobre 2011 15.18-----------------------------------------------------------
  • dfghjk scrive:
    Colpa dei pirati (seriamente)
    I pirati sono diventati un bel capro espiatorio.
    • Fiber scrive:
      Re: Colpa dei pirati (seriamente)
      - Scritto da: dfghjk
      I pirati sono diventati un bel capro espiatorio.http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=8&qpcustomd=0http://punto-informatico.it/3310722/PI/News/intel-trimestrale-fanno-notebook.aspxdi chi sarebbe invece la colpa?diccelo tu....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2011 17.47-----------------------------------------------------------
      • dfghjk scrive:
        Re: Colpa dei pirati (seriamente)
        - Scritto da: Fiber
        - Scritto da: dfghjk

        I pirati sono diventati un bel capro
        espiatorio.


        http://marketshare.hitslink.com/operating-system-m

        http://punto-informatico.it/3310722/PI/News/intel-

        di chi sarebbe invece la colpa?

        diccelo tu...
        .E tutti quelli che scottati dal passato non vogliono aggiornare il sistema operativo non li conti ?Anche se cercate di truccare le carte la veritá é che le nuove versioni di Windows si vendono solo col preinstallato.Non parlo solo di utenti, ma anche di aziende.
        • Trollolo scrive:
          Re: Colpa dei pirati (seriamente)
          Chi sarebbe scottato dagli aggiornamenti?Chi aveva Windows craccato ed è stato messo KO dall'aggiornamento. Ben gli sta!Certo che si vendono solo col preinstallato. Domani vado dal salumiere e chiedo un iOs e due OSX.
          • dfghjk scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: Trollolo
            Chi sarebbe scottato dagli aggiornamenti?
            Chi aveva Windows craccato Tutti.
            ed è stato messo KO
            dall'aggiornamento. Ben gli sta!
            Certo che si vendono solo col preinstallato.
            Domani vado dal salumiere e chiedo un iOs e due
            OSX.Hai 12 anni per caso?
          • ... scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: dfghjk
            - Scritto da: Trollolo

            Chi sarebbe scottato dagli aggiornamenti?

            Chi aveva Windows craccato

            Tutti.


            ed è stato messo KO

            dall'aggiornamento. Ben gli sta!

            Certo che si vendono solo col preinstallato.

            Domani vado dal salumiere e chiedo un iOs e
            due

            OSX.

            Hai 12 anni per caso?peggio: e' un utente mac. ci vuole pazienza e comprensione.
        • Fiber scrive:
          Re: Colpa dei pirati (seriamente)
          - Scritto da: dfghjk
          E tutti quelli che scottati dal passato non
          vogliono aggiornare il sistema operativo non li
          conti
          ?
          Anche se cercate di truccare le carte la
          veritá é che le nuove versioni di Windows si
          vendono solo col
          preinstallato.
          Non parlo solo di utenti, ma anche di aziende.la maggior parte della gente con un computer in mano non sa nemmeno come si fa e da dove cominciare per aggiornare Windows XP a Windows 7 ..+ non vogliono nemmeno farlo se XP gli funzione ancora bene per fare quello che devono fare coi programmi che usano di solito nel quotidiano passeranno a Windows 7 quando compreranno il Notebook nuovo sopravvaluti troppo la massa home consumer mondiale che non ha ne tempo ne voglia di aggiornare un sistema operativo ad un altro quando quello che ha gli sta ancora andando bene per fare le solite 4 cose
          • ruppolo scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: dfghjk

            E tutti quelli che scottati dal passato non

            vogliono aggiornare il sistema operativo non
            li

            conti

            ?

            Anche se cercate di truccare le carte la

            veritá é che le nuove versioni di
            Windows
            si

            vendono solo col

            preinstallato.

            Non parlo solo di utenti, ma anche di
            aziende.


            la maggior parte della gente con un computer in
            mano non sa nemmeno come si fa e da dove
            cominciare per aggiornare Windows XP a Windows 7Ovvio, non si può. Microsoft ha deciso di dare la clava sulla testa alla maggior parte dei suoi clienti, impedendogli di aggiornare da XP a 7. E si lamenta pure che la gente non passa a 7?
            ..+ non vogliono nemmeno farlo se XP gli funzione
            ancora bene per fare quello che devono fare coi
            programmi che usano di solito nel quotidianoXP funzionerà nel modo in cui funziona anche per i prossimi 100 mila anni. La differenza è che il mondo intorno va avanti, nel frattempo.
            passeranno a Windows 7 quando compreranno il
            Notebook nuovoNo, perché il notebook nuovo monta OS X.
            sopravvaluti troppo la massa home consumer
            mondiale che non ha ne tempo ne voglia di
            aggiornare un sistema operativo ad un altroAl contrario, il mondo home ha tutto il tempo che vuole, visto che il computer è un passatempo. Chi non ha tempo da perdere con le XXXXXXXte Microsoft sono le aziende.
            quando quello che ha gli sta ancora andando bene
            per fare le solite 4
            coseVorrei farti notare, caso mai non te ne fossi accorto, che 10 anni fa le solite 4 cose erano diverse dalle solite 4 cose che si fanno oggi.
          • Fiber scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: ruppolo

            passeranno a Windows 7 quando compreranno il

            Notebook nuovo

            No, perché il notebook nuovo monta OS X.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3312990&m=3314337#p3314337
            Vorrei farti notare, caso mai non te ne fossi
            accorto, che 10 anni fa le solite 4 cose erano
            diverse dalle solite 4 cose che si fanno
            oggi.http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3312990&m=3314337#p3314337annichilisciti che fai prima (rotfl)
          • max scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo


            passeranno a Windows 7 quando
            compreranno
            il


            Notebook nuovo



            No, perché il notebook nuovo monta OS X.

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3312990&m=331



            Vorrei farti notare, caso mai non te ne fossi

            accorto, che 10 anni fa le solite 4 cose
            erano

            diverse dalle solite 4 cose che si fanno

            oggi.


            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3312990&m=331


            annichilisciti che fai prima (rotfl)nel tuo post linkato scrivi che vivi per la tua vita e non per MS, ma non semnbra proprio così... ci sei sempre quando si tratta di alimentare OS wars, ti sbatti a cercare link, vuoi sempre l'ultima parola anche quando l'altro si è già dimenticato della discussione, non demordi mai... e allora non dire di ruppolo, che sei peggio di lui. lui ogni tanto ladcia fare e la butta in battuta, si diverte... tu sei proprio accanito.HAI RAGIONE TU.sei contento adesso?get a life
          • lele14 scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: max
            nel tuo post linkato scrivi che vivi per la tua
            vita e non per MS, ma non semnbra proprio così...
            ci sei sempre quando si tratta di alimentare OS
            wars, ti sbatti a cercare link, vuoi sempre
            l'ultima parola anche quando l'altro si è già
            dimenticato della discussione, non demordi mai...
            e allora non dire di ruppolo, che sei peggio di
            lui. lui ogni tanto ladcia fare e la butta in
            battuta, si diverte... tu sei proprio
            accanito.
            HAI RAGIONE TU.
            sei contento adesso?
            get a lifeLa vita e' fatta anche di risate nel vedervi rosicare grazie ad interventi come il tuo che non dicono niente ma esprimono solo astio talmente e' alto il rosicamento.La vita e' costituita da tante belle cose e tante cose messe assieme fanno la vita nel suo intero contesto,soprattutto le risate.Ridere leggendovi fa bene alla vita.
          • max scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: lele14
            - Scritto da: max

            nel tuo post linkato scrivi che vivi per la
            tua

            vita e non per MS, ma non semnbra proprio
            così...

            ci sei sempre quando si tratta di alimentare
            OS

            wars, ti sbatti a cercare link, vuoi sempre

            l'ultima parola anche quando l'altro si è già

            dimenticato della discussione, non demordi
            mai...

            e allora non dire di ruppolo, che sei peggio
            di

            lui. lui ogni tanto ladcia fare e la butta in

            battuta, si diverte... tu sei proprio

            accanito.

            HAI RAGIONE TU.

            sei contento adesso?

            get a life


            La vita e' fatta anche di risate nel vedervi
            rosicare grazie ad interventi come il tuo che non
            dicono niente ma esprimono solo astio talmente e'
            alto il
            rosicamento.
            La vita e' costituita da tante belle cose e tante
            cose messe assieme fanno la vita nel suo intero
            contesto,soprattutto le
            risate.
            Ridere leggendovi fa bene alla vita.ma piantala fiber di loggarti con altri nomi... potevi fare a meno di registrarti se volevi trollare cambiando nomi
          • ahi scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            è sempre Fiber, si riconosce dal suo stile di scrittura (diciamo)
          • FDG scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: lele14
            La vita e' fatta anche......di bimbiXXXXXXX che si firmano con un altro nome.Sei penoso.
          • FDG scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: max
            HAI RAGIONE TU.
            sei contento adesso?
            get a lifeMa quale vita. È un povero sfigato triste. Più di cercare un po' di soddisfazione nel trollaggio cosa pretendi che faccia?x Fiber: non tentare rispondere perché tanto sarai ignorato.
          • Manuele.Ric cardi scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: max


            HAI RAGIONE TU.

            sei contento adesso?

            get a life

            Ma quale vita. È un povero sfigato triste.
            Più di cercare un po' di soddisfazione nel
            trollaggio cosa pretendi che
            faccia?

            x Fiber: non tentare rispondere perché tanto
            sarai
            ignorato.Scusate se mi permetto ma leggendo i link coi dati postati dall'utente fibra in risposta all'altro fan apple dove avrebbe scritto che oggi si venderebbero solo notebook che montano osx, mi sembra che gli sfigati e tristi qua siate voi.Buona giornata anche a voi
          • Manuele.Ric cardi scrive:
            Re: Colpa dei pirati (seriamente)
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo


            passeranno a Windows 7 quando
            compreranno
            il


            Notebook nuovo



            No, perché il notebook nuovo monta OS X.

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3312990&m=331A personaggi di quel genere non si riuscirebbe a far capire la ragione nemmeno quando carta canta con tanto di dati.E' gente che vive di negazioni e ossessioni personali che sfoga sul web.Buona giornata
    • Picchiatell o scrive:
      Re: Colpa dei pirati (seriamente)
      - Scritto da: dfghjk
      I pirati sono diventati un bel capro espiatorio.Ma per per decenni ms ha prosperato sulle copie dei software altrui.....
  • Meconiotron ic scrive:
    Colpa dei Pirati
    Sapete, la cosa che mi fa un po' innervosire è che la gente intorno a me ha iniziato a usare Linux e Osx adesso che per la prima volta nella storia è uscito un sistema operativo Microsoft DAVVERO funzionante... Non so se anche voi avete avuto la stessa impressione.Cmq credo sia dovuto a questo, la pirateria nei sistemi Microsoft esiste da sempre ma non ha mai pesato troppo sul bilancio.
    • krane scrive:
      Re: Colpa dei Pirati
      - Scritto da: Meconiotron ic
      Sapete, la cosa che mi fa un po' innervosire è
      che la gente intorno a me ha iniziato a usare
      Linux e Osx adesso che per la prima volta nella
      storia è uscito un sistema operativo Microsoft
      DAVVERO funzionante... Non so se anche voi avete
      avuto la stessa impressione.Secondo me dovuta all'aumentare delle conoscienze e della consapevolezza da un lato, dall'altro dalla pessima immagine che l'azienda si e' fatta con 95, 98, XP senza SP.Chi e' causa del suo mal pianga se' stesso...
      Cmq credo sia dovuto a questo, la pirateria nei
      sistemi Microsoft esiste da sempre ma non ha mai
      pesato troppo sul
      bilancio.
    • bertuccia scrive:
      Re: Colpa dei Pirati
      - Scritto da: Meconiotron ic

      Sapete, la cosa che mi fa un po' innervosirescusa ma perchè ti rende nervoso che la gente usi OS diversi da win? :D
      è che la gente intorno a me ha iniziato a usare
      Linux e Osx adesso che per la prima volta nella
      storia è uscito un sistema operativo Microsoft
      DAVVERO funzionanteforse MS ha iniziato (vabbè più o meno) a svegliarsi proprio perchè la gente ha aperto gli occhi :)
      Cmq credo sia dovuto a questo, la pirateria nei
      sistemi Microsoft esiste da sempre ma non ha mai
      pesato troppo sul bilancio.certo che ha pesato invece.in positivo.come vedi le vendite di office sono un bel bottino.. e come fa a radicarsi così tanto nell cultura della gente un programma del genere? ;)
      • Fiber scrive:
        Re: Colpa dei Pirati
        - Scritto da: bertuccia
        come vedi le vendite di office sono un bel
        bottino.. e come fa a radicarsi così tanto nell
        cultura della gente un programma del genere?
        ;)stessa cosa da chiedersi su come fa la gente e continuar a spendere 700 facendo le rate per un iphone quando oggi ci sono terminali SmartPhone molto piu' validi e superiori a circa 500 , anche con la batteria sostituibile durante la giornata con una di scorta ( dato la durata della batteria di iphone usandolo come SmartPhone e' penosa + e' blindata ) tu da buon membro della setta Apple ovviamente ti fai sempre le domande e ti dai le risposte di comodo (rotfl)PS : solo per specificare, ecco lo share/uso di Windows ancora ad oggi lato computer desktop http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=8&qpcustomd=0sempre ben stabile al suo solito quasi 93% di utilizzofacci sapere quando il giocattolo di Apple Ipad ammazzerà Microsoft e Windows sui Pc anche Notebook come voi della setta Apple scrivete da mesi e mesi-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2011 17.37-----------------------------------------------------------
        • ruppolo scrive:
          Re: Colpa dei Pirati
          - Scritto da: Fiber
          - Scritto da: bertuccia

          come vedi le vendite di office sono un bel

          bottino.. e come fa a radicarsi così tanto
          nell

          cultura della gente un programma del genere?

          ;)


          stessa cosa da chiedersi su come fa la gente e
          continuar a spendere 700 facendo le rate per
          un iphone quando oggi ci sono terminali
          SmartPhone molto piu' validi e superiori a circa
          500 ,Proprio perché NON esiste niente di meglio.
          anche con la batteria sostituibile
          durante la giornata con una di scorta ( dato la
          durata della batteria di iphone usandolo come
          SmartPhone e' penosa + e' blindata ) Se proprio devo portarmi dietro qualcosa, mi porto questa:http://store.apple.com/it/product/H0364ZM/A
          tu da buon membro della setta Apple ovviamente ti
          fai sempre le domande e ti dai le risposte di
          comodo
          (rotfl)Tu da buon stolto ti fai sempre le risate.
          PS : solo per specificare, ecco lo share/uso di
          Windows ancora ad oggi lato computer desktop


          http://marketshare.hitslink.com/operating-system-m


          sempre ben stabile al suo solito quasi 93% di
          utilizzo92,44 non è quasi 93, è poco più di 92.Quanto alla stabilità, un anno fa stava a 93,93%:http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=8&qpcustomd=0&qptimeframe=M&qpsp=140In un anno ha perso l'1,49%. Bella botta.Naturalmente queste percentuali, anche se restano elevate, nascondono quello che succede dall'atra parte, la parte del mercato mobile, in cui Microsoft è zero.Nel mercato globale il prefisso "novanta" è ormai un lontano ricordo, in casa Microsoft:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=8E gli va bene che i dati sono pesati in base alla popolazione, altrimenti sarebbe a poco più del 70%.
          facci sapere quando il giocattolo di Apple Ipad
          ammazzerà Microsoft e Windows sui Pc anche
          Notebook come voi della setta Apple scrivete da
          mesi e
          mesiLo sta già facendo.
          • Fiber scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: ruppolo
            Proprio perché NON esiste niente di meglio.esiste tutto di meglio:Galaxy S2, HTC Sensation ,HTC Sensation XE con Beats audio Pro ,HTC Evo 3D,Google Nexus etcnon esisterebbe niente di meglio solo per gli ottusi col cervello lavato come il tuo http://www.pianetacellulare.it/post/Android/17790_Android-aveva-gia-le-novita-di-Apple-iOS-50.phphttp://www.webnews.it/2011/10/18/problemi-iphone-4s/?ref=post&doing_wp_cron(rotfl)
            Se proprio devo portarmi dietro qualcosa, mi
            porto
            questa:
            http://store.apple.com/it/product/H0364ZM/Abravo, tu portati dietro anche una mamarnone d'intralcio che io mi porto nel taschino una batteria di scorta normale da 18 fai ridere come sempre
            Tu da buon stolto ti fai sempre le risate.quando ti leggo assieme ai soliti strafalcioni che scrivi rido dalla mattina alla sera ...esatto
            92,44 non è quasi 93, è poco più di 92.

            Quanto alla stabilità, un anno fa stava a 93,93%:

            http://marketshare.hitslink.com/operating-system-m

            In un anno ha perso l'1,49%. Bella botta.che problema esistenziale quel 1,4% ..sto correndo a farmi benedire da un sacerdote (rotfl)
            Naturalmente queste percentuali, anche se restano
            elevate, nascondono quello che succede dall'atra
            parte, la parte del mercato mobile, in cui
            Microsoft è
            zero.chi se ne frega di quello che è il mercato mobile OGGI?non lavoro mica per Microsft che le devo far conti in tasca sul mobile ed in ogni settorenon vivo per le aziende come fai tu con Apple ..io vivo per la mia vita
            Nel mercato globale il prefisso "novanta" è ormai
            un lontano ricordo, in casa
            Microsoft:
            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=

            E gli va bene che i dati sono pesati in base alla
            popolazione, altrimenti sarebbe a poco più del
            70%.quale mercato globale ? cosa stai farneticando?se si prende il campione di accessi ai siti web monitorati da NetApplication e si tengono in considerazione <b
            solo i sitemi operativi desktop </b
            , ogni 100 accessi Windows ha il 92.5% ... Osx fa la solita pietà quando invece si prendono in considerazione gli accessi <b
            con tutti i devices </b
            , essendoci oggi anche altri devices come gli SmartPhone ed i Tablet che prima non esistevano , in tutto l'insieme, essendoci appunto anche questi, la percentuale scende di logica <b
            dovendosi ripartire gli accessi e la navigazione tra piu' tipologia di apparecchi </b
            e non piu' solo tra i computer cos'hai scoperto? il niente come sempre considerando che nn sai nemmeno la matematica come ti faccio sempre notare quando correggo i conti che non sai fare
            Lo sta già facendo.con cosa ? con quel misero 1% di gente che usa ipad per navigare il web invece che usare il computer? (rotfl)http://punto-informatico.it/3310722/PI/News/intel-trimestrale-fanno-notebook.aspxhttp://www.press-service.it/presservice/newsLetterGet.jsf?cus=ffbc2f30-6a6d-477d-aeb5-52647e2a0bc3&art=bdbce572-5c91-4d5c-b0b2-4c3cba349feaNotebook che non sono Apple ma HP,Lenovo,Dell,Asus ,Sony,Toshiba etcl'incremento esponenziale di Windows 7 a differenza di Osx 10.6 e quindi di pc Apple venduti parlano chiaro http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=11&qpcustomb=0&qptimeframe=M&qpsp=130&qpnp=24Windows7 ....+700%Osx 10.6...... +150%ritirati adesso che hai già dato abbastanza XXXXXXcce (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 22 ottobre 2011 14.07-----------------------------------------------------------
          • statplas scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            (rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: ruppolo

            Proprio perché NON esiste niente di meglio.


            esiste tutto di meglio:

            Galaxy S2, HTC Sensation ,HTC Sensation XE con
            Beats audio Pro ,HTC Evo 3D,Google Nexus
            etcParoooleee parole parooooleeee.....I fatti dimostrano il contrario. Naturalmente sono pronto a dimostrarlo, a differenza tua.
            non esisterebbe niente di meglio solo per gli
            ottusi col cervello lavato come il tuoSi si, i soliti attacchi sulla persona che i troll arrampicatori di specchi come te sono soliti lanciare, data la scarsità di argomenti...
            http://www.pianetacellulare.it/post/Android/17790_Su quelle mischiate non perdo nemmeno mezzo minuto a rispondere, tanto mi basta Siri per far piazza pulita.
            http://www.webnews.it/2011/10/18/problemi-iphone-4

            (rotfl)Su questi punti abbiamo già risposto in modo esauriente e completo, ripeterlo sarebbe uno spreco di tempo e spazio.

            Se proprio devo portarmi dietro qualcosa, mi

            porto

            questa:

            http://store.apple.com/it/product/H0364ZM/A

            bravo, tu portati dietro anche una mamarnone
            d'intralcio che io mi porto nel taschino una
            batteria di scorta normale da 18Io invece porto nello stesso taschino 4 ricariche.
            fai ridere come sempreOvvio, il sorriso è sempre presente nella bocca degli stolti.



            Tu da buon stolto ti fai sempre le risate.


            quando ti leggo assieme ai soliti strafalcioni
            che scrivi rido dalla mattina alla sera
            ...esattoLo vedi che ho ragione?

            92,44 non è quasi 93, è poco più di 92.



            Quanto alla stabilità, un anno fa stava a
            93,93%:




            http://marketshare.hitslink.com/operating-system-m



            In un anno ha perso l'1,49%. Bella botta.


            che problema esistenziale quel 1,4% ..sto
            correndo a farmi benedire da un sacerdote
            (rotfl)Dovresti, visto che il prossimo anno quel' 1, CINQUE percento diventerà DUE virgola 5.

            Naturalmente queste percentuali, anche se
            restano

            elevate, nascondono quello che succede
            dall'atra

            parte, la parte del mercato mobile, in cui

            Microsoft è

            zero.

            chi se ne frega di quello che è il mercato mobile
            OGGI?Ottima domanda, me la segno per i mesi a venire.
            non lavoro mica per Microsft che le devo far
            conti in tasca sul mobile ed in ogni
            settorecerto che lavori per Microsoft, per comprare i suoi prodotti.Ma poi, che ci fai qui sulla trimestrale Microsoft se non gli devi fare i conti in tasca?
            non vivo per le aziende come fai tu con Apple
            ..io vivo per la mia vitaE la tua vita sarebbe qui sul forum di P.I.?




            Nel mercato globale il prefisso "novanta" è
            ormai

            un lontano ricordo, in casa

            Microsoft:


            http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=



            E gli va bene che i dati sono pesati in base
            alla

            popolazione, altrimenti sarebbe a poco più
            del

            70%.

            quale mercato globale ? cosa stai farneticando?Il mercato globale è quello che riguarda l'intero pianeta su cui viviamo. Hai presente la Terra?
            se si prende il campione di accessi ai siti web
            monitorati da NetApplication e si tengono in
            considerazione <b
            solo i sitemi operativi
            desktop </b
            , ogni 100 accessi Windows ha
            il 92.5% ... Osx fa la solita pietàProbabile, ma è quello che ti fotte mese dopo mese quote di mercato.
            quando invece si prendono in considerazione gli
            accessi <b
            con tutti i devices </b

            , essendoci oggi anche altri devices come gli
            SmartPhone ed i Tablet che prima non esistevano ,
            in tutto l'insieme, essendoci appunto anche
            questi, la percentuale scende di logica
            <b
            dovendosi ripartire gli accessi e la
            navigazione tra piu' tipologia di apparecchi
            </b
            e non piu' solo tra i computer


            cos'hai scoperto? il niente come sempre
            considerando che nn sai nemmeno la matematica
            come ti faccio sempre notare quando correggo i
            conti che non sai fareHo scoperto che la fetta mobile se la pappa Apple, non Microsoft.

            Lo sta già facendo.


            con cosa ? con quel misero 1% di gente che usa
            ipad per navigare il web invece che usare il
            computer?
            (rotfl)Quel misero 1% è in realtà l'1,44%, che non mi sembra male dopo 1 anno e mezzo.


            http://punto-informatico.it/3310722/PI/News/intel-Il CEO di Acer recentemente passato a Lenovo ha dichiarato, dai microfoni di 2024, che nel giro di 2-3 anni il monopolio Intel sarà cessato, e con esso il monopolio Microsoft. Chissà, forse lui sa qualcosa che noi non sappiamo...
            http://www.press-service.it/presservice/newsLetterToh guarda, stavo giusto parlando del nuovo CEO di Lenovo...
            Notebook che non sono Apple ma
            HP,Lenovo,Dell,Asus ,Sony,Toshiba
            etcGià, tutti produttori con un margine intorno al 13%, contro il margine del 45% di Apple.Con il 13% di margine non vai da nessuna parte, puoi solo vendere computer con lo stesso sistema operativo precotto che vendono tutti gli altri. Parole del nuovo CEO Lenovo, naturalmente.
            l'incremento esponenziale di Windows 7 a
            differenza di Osx 10.6 e quindi di pc Apple
            venduti parlano chiaroCerto che parlano chiaro, ma per chi capisce:[img]http://media.ruppolo.com/iphone5apple2011liveblogkeynote1184.jpg[/img]
            http://marketshare.hitslink.com/operating-system-m

            Windows7 ....+700%

            Osx 10.6...... +150%Quel report che hai postato non indica ciò che accade all'interno della singole piattaforme.Questo invece si:http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=10&qpcustomd=0Il Mac OS X 10.7 Lion aveva già superato i 10.4 e 10.5 messi insieme nei primi 70 giorni.Windows 7 deve ancora superare XP, dopo oltre 700 giorni.
            ritirati adesso che hai già dato abbastanza
            XXXXXXcce
            (rotfl)Forse sarebbe più opportuno che ti defilassi, dopo queste figure.
          • ... scrive:
            Re: Colpa dei Pirati

            Se proprio devo portarmi dietro qualcosa, mi
            porto
            questa:
            http://store.apple.com/it/product/H0364ZM/ANON hai un secondo iphone di scorta da usare quando il primo si scarica?!?!? pezzente....
          • Andrea C. scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            in effetti suona strano anche a me
          • hermanhesse scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            Ancora con marketshare? (ROTFL)Un sito che mette in statistica JavaME assieme ad Android ed iOS...
      • Deus Ex scrive:
        Re: Colpa dei Pirati
        - Scritto da: bertuccia

        come vedi le vendite di office sono un bel
        bottino.. e come fa a radicarsi così tanto nell
        cultura della gente un programma del genere?
        ;)E' anche vero che Office per un certo tipo di utente praticamente non ha rivali.
      • Trollolo scrive:
        Re: Colpa dei Pirati
        Office?Perchè funziona, e consente attività che manco ti sogni.Se la tua esigenza è di scrivere una lettera alla mamma ti absterà invece WordPad.
      • Meconiotron ic scrive:
        Re: Colpa dei Pirati
        No mi innervosice il fatto che qundo era realmente necessario usare ad esempio linux per LAVORARE IN TRANQUILLITA' e senza crash tutti usavano windows XP con conseguenti virus crash etc... ora che c'è un Windows funzionante passano ad altri sistemi benvenga eh io ho tutti e 3
    • dfghjk scrive:
      Re: Colpa dei Pirati
      "Davvero" funzionante é una parola grossa.Per prestazioni e facilitá d'uso una buona distro Linux con KDE rimane superiore a Windows.Poi c'é sempre il problema dei vari vendor lock in causati dai vari programmi che arrivano con Windows.Passare a Linux adesso comunque ha sempre senso.
      • Fiber scrive:
        Re: Colpa dei Pirati
        - Scritto da: dfghjk
        "Davvero" funzionante é una parola grossa.
        Per prestazioni e facilitá d'uso una buona
        distro Linux con KDE rimane superiore a
        Windows.sono curioso di questa tua esposizione da manager della Silicon Valley hai tutte le carte per dimostrare il superiore per fare cosa? esponiti con argomenti
        • krane scrive:
          Re: Colpa dei Pirati
          - Scritto da: Fiber
          - Scritto da: dfghjk

          "Davvero" funzionante é una parola grossa.

          Per prestazioni e facilitá d'uso una
          buona

          distro Linux con KDE rimane superiore a

          Windows.


          sono curioso di questa tua esposizione da manager
          della Silicon Valley


          hai tutte le carte per dimostrare il superiore
          per fare cosa?


          esponiti con argomentiGuardati le differenze di costi delle polizze assicurative che coprono la continuita' del servizio.
          • Fiber scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: krane
            Guardati le differenze di costi delle polizze
            assicurative che coprono la continuita' del
            servizio.io vedo che a queste specifiche domandehttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3312990&m=3313887#p3313887non ho ancora ottenuto una degna risposta ( sottolineo risposta ..non XXXXXXte da fanboy)
          • DarioZ scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane


            Guardati le differenze di costi delle polizze

            assicurative che coprono la continuita' del

            servizio.


            io vedo che a queste specifiche domande

            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3312990&m=331

            non ho ancora ottenuto una degna risposta (
            sottolineo risposta ..non XXXXXXte da
            fanboy)Il tuo problema Fiber e' che non hai gli strumenti per comprendere le risposte che ti danno.
          • Fiber scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: DarioZ
            Il tuo problema Fiber e' che non hai gli
            strumenti per comprendere le <b
            NON </b
            risposte che ti
            danno.fixed 8)
          • krane scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: DarioZ

            Il tuo problema Fiber e' che non hai gli

            strumenti per comprendere le <b
            NON
            </b
            risposte che ti danno.
            fixed 8)Tranquillo, non e' certo la prima volta che non capisci, tranquillo siamo abituati che oltre il livello di nerdozzo casalingo che aggiusta il pc a 4 amici non arrivi.
        • dfghjk scrive:
          Re: Colpa dei Pirati
          Si puó iniziare da sudo. Sudo ti chiede la password di root una volta poi ti permette di completare l'operazione senza altre richieste.Il geniale equivalente che si sono nventati in Windows ti rompe le palle con 200 popup al minuto che neanche controllano la password di administrator. Macchinoso e insicuro.Windows explorer fa schifo. Su KDE i pricipianti possono usare Dolphin gli altri Konqueror che é piú configurabile. Piú scelte e piú possibilitá di configurazione. (senza contare che ci sono altri file managers disponibili).Il task manager dice poco o niente. Forse su W8 si decideranno a copiare Process Explorer che gli avevano fatto gratis 10 anni fa. Tanto per sottolineare come in Microsoft sono negligenti sulle cose piú importanti.Il sistema di notificazioni ti manda messaggi utili, non ti tortura con migliaia di popup inutili.Non sei costretto a tenere un antivirus che controllando ogni file che apri causa una latenza in ogni operazione.La gestione della menoria é molto migliore, non sei cotretto a riavviarli di tanto in tanto solo per liberare memoria.Potrei continuare a scrivere per ore, ma non ho tempo.Nota che sono rimasto solo su KDE e sulle funzionalitá di base, per i power users non c'é storia, le possibilita di scelta dei DE sono molto superiori.
          • Fiber scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: dfghjk
            Si puó iniziare da sudo. Sudo ti chiede la
            password di root una volta poi ti permette di
            completare l'operazione senza altre
            richieste.
            Il geniale equivalente che si sono nventati in
            Windows ti rompe le palle con 200 popup al minuto
            che neanche controllano la password di
            administrator. Macchinoso e
            insicuro.

            Windows explorer fa schifo. Su KDE i pricipianti
            possono usare Dolphin gli altri Konqueror che é
            piú configurabile. Piú scelte e
            piú possibilitá di configurazione.
            (senza contare che ci sono altri file managers
            disponibili).

            Il task manager dice poco o niente. Forse su W8
            si decideranno a copiare Process Explorer che gli
            avevano fatto gratis 10 anni fa. Tanto per
            sottolineare come in Microsoft sono negligenti
            sulle cose piú
            importanti.

            Il sistema di notificazioni ti manda messaggi
            utili, non ti tortura con migliaia di popup
            inutili.

            Non sei costretto a tenere un antivirus che
            controllando ogni file che apri causa una latenza
            in ogni
            operazione.

            La gestione della menoria é molto migliore, non
            sei cotretto a riavviarli di tanto in tanto solo
            per liberare
            memoria.

            Potrei continuare a scrivere per ore, ma non ho
            tempo.
            Nota che sono rimasto solo su KDE e sulle
            funzionalitá di base, per i power users non
            c'é storia, le possibilita di scelta dei DE sono
            molto
            superiori.sei rimasto a Windows 98SE e a Widnows XP siamo a Windows 7 da 2 anni ...ed il miglior sistema e' quello dove girano i programmi che servono per il proprio lavoro e/o utilizzo personale del computer ...senza software per questo fine col computer non ci si fa niente Ps: dimostra che l'antivirus causerebbe importanti perdite di performance della macchina come hai scritto con dei test..che poi ti posto i test sull'Antivirus che ho io e vediamo chi dice fesserie
          • dfghjk scrive:
            Re: Colpa dei Pirati

            sei rimasto a Windows 98SE e a Widnows XP

            siamo a Windows 7 da 2 anni ...ed il miglior
            sistema e' quello dove girano i programmi che
            servono per il proprio lavoro e/o utilizzo
            personale del computer
            ...
            Balle.Tutto quello che ho scritto si riferisca e 7. Windows Explorer in XP era meglio di quello attuale.
            senza software per questo fine col computer non
            ci si fa niente


            Ps: dimostra che l'antivirus causerebbe
            importanti perdite di performance della macchina
            come hai scritto con dei test..che poi ti posto i
            test sull'Antivirus che ho io e vediamo chi dice
            fesserieSi. I soliti test truccati.
          • Fiber scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: dfghjk
            Balle.
            Tutto quello che ho scritto si riferisca e 7.
            Windows Explorer in XP era meglio di quello
            attuale.dimostralo ..tenendo fuori i tuoi gusti personali che nn interessano al mondo
            Si. I soliti test truccati.i test tedeschi ed indipendenti di Av-comparatives.org che quando devono bastonare un antivirus lo bastonano dicendo che fa skifo senza mai pensarci 2 volte ?dimostralo
          • krane scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: dfghjk

            Balle.

            Tutto quello che ho scritto si riferisca e
            7.

            Windows Explorer in XP era meglio di quello

            attuale.
            dimostralo ..tenendo fuori i tuoi gusti personali
            che nn interessano al mondo

            Si. I soliti test truccati.
            i test tedeschi ed indipendenti di
            Av-comparatives.org che quando devono bastonare
            un antivirus lo bastonano dicendo che fa skifo
            senza mai pensarci 2 volte ?E dimostrano che un sistema dove c'e' un antivirus che gira e' piu' veloce dello stesso sostema dove l'antivirus non gira ? (rotfl)
          • Fiber scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: krane
            E dimostrano che un sistema dove c'e' un
            antivirus che gira e' piu' veloce dello stesso
            sostema dove l'antivirus non gira ?
            (rotfl)ma chi ha mai detto che un sistema con l'antivirus installato puo 'essere piu' veloce dello stesso sistema senza antivirus? quante boiate senza nemmeno nessuna logica elementare scrivi?al massimo il fatto e' che con la protezione in tempo reale dell'antivirus lo stesso e medesimo sistema non perde prestazioni rispetto a non avere sempre l'antivirusleggi..impara e guarda i valori = pure quisquilie .[img]http://www.finanzaonline.com/forum/attachments/computers-software-web-e-indicazioni-utili/1428879d1305715631-via-da-linux-la-germania-torna-windows-avira-bench-1.png[/img]..[img]http://www.finanzaonline.com/forum/attachments/computers-software-web-e-indicazioni-utili/1428880d1305715631-via-da-linux-la-germania-torna-windows-avira-bench-2.png[/img]
          • krane scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            E dimostrano che un sistema dove c'e' un

            antivirus che gira e' piu' veloce dello

            stesso sostema dove l'antivirus non gira ?

            (rotfl)
            ma chi ha mai detto che un sistema con
            l'antivirus installato puo 'essere piu' veloce
            dello stesso sistema senza antivirus ? Non puo', infatti sono meglio i sistemi che non necessitano di antivirus, e non solo per quel motivo.(rotfl)
          • Fiber scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: krane
            Non puo', infatti sono meglio i sistemi che non
            necessitano di antivirus, e non solo per quel
            motivo.
            (rotfl)dai ora basta trollare e sparar le tue solite immani cassateguardati i risultati nelle foto sopra .. con la protezione in tempo reale e senza la protezione in tempo reale dell'AV cambia quasi niente sulle prestazioni le engine degli antivirus non sono piu' quelle di 8 anni fa ..sveglione adesso Antivir di Avira FREE nella versione 2012 ha pure migliorato ulteriormente le prestazioni http://www.avira.com/documents/manuals/pdf/en/Avira_2012_ReleaseInformation_EN.pdf <i
            Many optimizations in all modules, re-usage and recycling of components that havealready been loaded in memory lead to a lower memory consumption.Because the engine is loaded only once, the overall initialization time of all moduleshas been improved </i
            ritirati adesso che anche per oggi la tua trollata e' + che sufficiente (rotfl)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 24 ottobre 2011 13.21-----------------------------------------------------------
          • krane scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Non puo', infatti sono meglio i sistemi che

            non necessitano di antivirus, e non solo per

            quel motivo.

            (rotfl)
            dai ora basta trollare e sparar le tue solite
            immani cassate
            guardati i risultati nelle foto sopra .. con la
            protezione in tempo reale e senza la protezione
            in tempo reale dell'AV cambia quasi niente
            sulle prestazioniE quindi ? Meglio poco che niente ?Io preferisco niente, grazie.
          • Fiber scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: krane
            E quindi ? Meglio poco che niente ?
            Io preferisco niente, grazie.tu prefersici che volevi sparar e far credere ai tonti che ti leggono che il computer rallenterebbe in modo indegno quando invece con la protezione in tempo reale dell'Antivirus o senza a momenti anche <b
            dai soli numeri </b
            di test nemmeno si vede una fava di differenza .(rotfl)
          • krane scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            E quindi ? Meglio poco che niente ?

            Io preferisco niente, grazie.
            tu prefersici che volevi sparar e far credere ai
            tonti che ti leggono che il computer
            rallenterebbe in modo indegno quando invece con
            la protezione in tempo reale dell'Antivirus o
            senza a momenti anche <b
            dai soli numeri
            </b
            di test nemmeno si vede una fava di
            differenza
            .(rotfl)Io so gia' quanto sia lento e poco produttivo windows, di convincere la gente nom mi interessa, in compenso mi diverto a riderti dietro visto che altro con te non si puo' fare.Aggiornato Java oggi ? E Flash ? E l'antivirus ?
          • Fiber scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: krane
            Io so gia' quanto sia lento e poco produttivo
            windows, di convincere la gente nom mi interessa,
            in compenso mi diverto a riderti dietro visto che
            altro con te non si puo'
            fare.quello che si diverte a riderti dietro cosi' come rider dietro a tutti quelli che parlano solamente nel mentre nel campo IT non valgono niente e non sono nessuno come te , sono sempre iohttp://www.tomshw.it/cont/news/ministero-tedesco-torna-a-windows-linux-un-flop/31429/1.htmlPs: non sei venuto allo Smau di Milano a farci buttare tutti i pc con Windows7 per farci mettere Linus tu che saresti un grosso della Silicon Valley che spara sempre sentenza senza capire una bega di informatica ? (rotfl)ti aspettavamo (rotfl)torna per le prossime trollate
          • krane scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Io so gia' quanto sia lento e poco produttivo

            windows, di convincere la gente nom mi

            interessa, in compenso mi diverto a riderti

            dietro visto che altro con te non si puo' fare.
            quello che si diverte a riderti dietro cosi'
            come rider dietro a tutti quelli che parlano
            solamente nel mentre nel campo IT non valgono
            niente e non sono nessuno come te , sono
            sempre io
            http://www.tomshw.it/cont/news/ministero-tedesco-t
            Ps: non sei venuto allo Smau di Milano a farci
            buttare tutti i pc con Windows7 per farci mettere
            Linus tu che saresti un grosso della Silicon
            Valley che spara sempre sentenza senza capire
            una bega di informatica ?
            (rotfl)
            ti aspettavamo (rotfl)Ma chi ci va ancora allo smau a parte te e qualche bimbominkia ? Sono almeno 4 o 5 anni che smau ha perso lo smalto.
          • krane scrive:
            Re: Colpa dei Pirati
            - Scritto da: Fiber
            - Scritto da: krane

            Io so gia' quanto sia lento e poco produttivo

            windows, di convincere la gente nom mi
            interessa,

            in compenso mi diverto a riderti dietro
            visto
            che

            altro con te non si puo'

            fare.


            quello che si diverte a riderti dietro cosi'
            come rider dietro a tutti quelli che parlano
            solamente nel mentre nel campo IT non valgono
            niente e non sono nessuno come te , sono sempre
            io

            http://www.tomshw.it/cont/news/ministero-tedesco-t

            Ps: non sei venuto allo Smau di Milano a farci
            buttare tutti i pc con Windows7 per farci mettere
            Linus tu che saresti un grosso della Silicon
            Valley che spara sempre sentenza senza capire
            una bega di informatica ?
            (rotfl)

            ti aspettavamo (rotfl)

            torna per le prossime trollateOpss. post cancellato :DDicevo... Chi va allo smau da qualche anno a questa parte ?
          • pippo75 scrive:
            Re: Colpa dei Pirati

            Si puó iniziare da sudo. Sudo ti chiede la
            password di root una volta poi ti permette di
            completare l'operazione senza altre
            richieste.al momento sto usando windows come amministratore, zero password, zero problemi di sicurezza.Ridurmi ad utente normale con windows non se ne parla, prima devo beccarmi un virus, poi decido. ( e' più facile che prima passa a distro linux ).
            Il geniale equivalente che si sono nventati in
            Windows ti rompe le palle con 200 popup al minuto
            che neanche controllano la password di
            administrator.con XP potrei metterlo, ma non ho il motivo.
            Windows explorer fa schifo. Su KDE i pricipianti
            possono usare Dolphin gli altri Konqueror che é
            piú configurabile.Questione di gusti, personalmente rigengo Explorer nettamente migliore di Dolphin. ( e non di poco ).
            Il task manager dice poco o niente. Forse su W8
            si decideranno a copiare Process Explorer che gli
            avevano fatto gratis 10 anni fa.Se MS mette il programma suo non va bene perchè toglie la concorrenza, ora che non lo mette non va bene.Programmi simili ce ne sono parecchi.
            Il sistema di notificazioni ti manda messaggi
            utili, non ti tortura con migliaia di popup
            inutili.Ma non si possono disattivare?
            Non sei costretto a tenere un antivirus che
            controllando ogni file che apri causa una latenza
            in ogni operazione.toglilo.
            Nota che sono rimasto solo su KDE e sulle
            funzionalitá di base, per i power users non
            c'é storia, le possibilita di scelta dei DE sono
            molto superiori.Su distro linux scegli il DE, con windows scegli i programmi.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Colpa dei Pirati
        - Scritto da: dfghjk
        "Davvero" funzionante é una parola grossa.
        Per prestazioni e facilitá d'uso una buona
        distro Linux con KDE rimane superiore a
        Windows.Ahahahahahahahahahhahaahahahahahhahahahahhahahaha, XXXXXXX KDE... il buco con le finestre attorno.
        Poi c'é sempre il problema dei vari vendor lock
        in causati dai vari programmi che arrivano con
        Windows.
        Passare a Linux adesso comunque ha sempre senso.
      • uno scrive:
        Re: Colpa dei Pirati
        - Scritto da: dfghjk
        "Davvero" funzionante é una parola grossa.
        Per prestazioni e facilitá d'uso una buona
        distro Linux con KDE rimane superiore a
        Windows.

        Poi c'é sempre il problema dei vari vendor lock
        in causati dai vari programmi che arrivano con
        Windows.
        Passare a Linux adesso comunque ha sempre senso.non sai cosa vuol dire facilita d'uso mio ignoratone :)poi non venirmi a parlare di performance quando citi KDE!
        • panda rossa scrive:
          Re: Colpa dei Pirati
          - Scritto da: uno

          Passare a Linux adesso comunque ha sempre
          senso.
          non sai cosa vuol dire facilita d'uso mio
          ignoratone
          :)Non lo sai tu. E dai dell'ignorante agli altri che lo sanno.
      • shevathas scrive:
        Re: Colpa dei Pirati
        - Scritto da: dfghjk
        "Davvero" funzionante é una parola grossa.
        Per prestazioni e facilitá d'uso una buona
        distro Linux con KDE rimane superiore a
        Windows.
        solito slogan vuoto da fan boy. superiore per fare cosa o superiore in assoluto ?
        Poi c'é sempre il problema dei vari vendor lock
        in causati dai vari programmi che arrivano con
        Windows.
        Passare a Linux adesso comunque ha sempre senso.dipende dai contesti e dalle situazioni, quello che ha spezzato, e continua a spezzare le gambe a linux e LO/OO.org, sono i fan boy che recitano slogan come i tuoi senza andare a vedere il contesto in cui verranno usati i sistemi e quali sono le esigenze alla base. Il risultato: spesso dopo aver buttato inutilmente tempo(cioè soldi mascherati) e soldi (palesi) in tentativi di migrazione fatti con i piedi si ritorna al solito winoffice e si crede "open source = fuffa per nerds fissati".Logico che dopo un fiasco simile, vissuto o visto da vicino, alla prossima proposta di migrazione la risposta sarà una vagonata di insulti.
    • wort3go scrive:
      Re: Colpa dei Pirati
      - Scritto da: Meconiotron ic
      Sapete, la cosa che mi fa un po' innervosire è
      che la gente intorno a me ha iniziato a usare
      Linux e Osx adesso che per la prima volta nella
      storia è uscito un sistema operativo Microsoft
      DAVVERO funzionante... Non so se anche voi avete
      avuto la stessa
      impressione.

      Cmq credo sia dovuto a questo, la pirateria nei
      sistemi Microsoft esiste da sempre ma non ha mai
      pesato troppo sul
      bilancio.secondo me questo articolo di PI si è espresso maleovunque le notizie danno una crescita di windows nella trimestrale di quasi il 2%, mentre sono calati i profitti (di poco più dell'1%)in pratica windows vende di più per il 2%, ma porta un po meno utili, ad ogni modo sono valori confortanti per MS e per tutto il mondo dei PC, che temeva la minaccia dei tablet della mela
    • Talking Head scrive:
      Re: Colpa dei Pirati
      - Scritto da: Meconiotron ic
      Sapete, la cosa che mi fa un po' innervosire è
      che la gente intorno a me ha iniziato a usare
      Linux e Osx adesso che per la prima volta nella
      storia è uscito un sistema operativo Microsoft
      DAVVERO funzionante...Beh sai, la fiducia è importante. Dopo un OS particolarmente fatto male, la gente si allontana.Io continuo a loggare su Win (XP) per il gaming, ma tolto il gaming mi viene spontaneo accedere da Linux, nonostante le mie macchine siano tutte in dual boot. Non ho istallato 7, vero. L'ho provato, l'ho usato, sembra decente. Ma c'è anche da dire che spendere soldi per qualcosa di "FINALMENTE funzionante", quando ci sono alternative funzionanti da un po', superiori per molti dei task per cui uso il computer e completamente gratuite, non mi sembra sia particolarmente razionale.Onestamente credo che giochi, abitudine e network effect abbiano il ruolo da leone nella perduranza di Win in testa al mercato.
      • panda rossa scrive:
        Re: Colpa dei Pirati
        - Scritto da: Talking Head
        Beh sai, la fiducia è importante. Dopo un OS
        particolarmente fatto male, la gente si
        allontana.Dopo UNO?Ma saranno almeno una dozzina, altro che uno!
        • Talking Head scrive:
          Re: Colpa dei Pirati
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Talking Head


          Beh sai, la fiducia è importante. Dopo un OS

          particolarmente fatto male, la gente si

          allontana.

          Dopo UNO?
          Ma saranno almeno una dozzina, altro che uno!Eh, insomma. Bisogna anche comparare alla concorrenza.Nel 2003 se avessi dovuto istallare un computer ad una persona non savvy per l'uso di tutti i giorni, gli avrei istallato XP. Funzionava bene, e soprattutto non erano così intuitive le alternative.Nel 2008 avrei istallato Ubuntu.Il vantaggio competitivo di avere per qualsiasi cosa il driver pronto, di comprare la stampante e non dover cercare i driver specifici, di non dover pensare che per far istallare un programma serve la versione precedente di una libreria, per me può essere trascurabile ma per un altro utente determinante. E fino a metà dello scorso decennio, il problema sussisteva, a vario livello, per i sistemi Linux.Mentre ho sempre usato entrambi, solo negli ultimi anni ho istallato Ubuntu nei comp di mia sorella e mia madre.
Chiudi i commenti