UK, i dolori del giovane admin

Un giudice di Londra mostra il segnale di via libera alle autorità statunitensi. Lo studente britannico Richard O'Dwyer verrà estradato, rischiando fino a 10 anni di carcere. Annunciato il ricorso in appello

Roma – Una madre in lacrime, devastata dal dolore a causa di un’autorizzazione senza precedenti. Il giovane studente britannico Richard O ‘Dwyer verrà probabilmente estradato negli Stati Uniti, dove affronterà un processo per violazione massiva del diritto d’autore. Rischiando una condanna fino a 10 anni di carcere per le attività pirata del sito di indexing TVShack .

Ovvero una piattaforma in stile Rojadirecta, specializzata nella distribuzione online di link a contenuti audiovisivi ospitati su siti terzi. Un giudice di Londra ha ora dato il via libera per l’estradizione richiesta dalle autorità di Washington, sulla base di attività criminose che avrebbero danneggiato in maniera diretta gli interessi dell’industria a stelle e strisce .

Questa la visione della corte d’Albione, che ha inoltre sottolineato come le autorità locali non abbiano intenzione di avviare un processo contro il giovane studente. In altre parole, il giudice Quentin Purdy non ha rilevato alcun impedimento nel percorso legale che porterebbe O ‘Dwyer al cospetto di un tribunale al di là dell’Atlantico .

Stando alle accuse statunitensi, basterebbe l’operatività di un dominio .com o .net – entrambi si appoggiano alle infrastrutture di Verisign, in Virginia – per autorizzare l’estradizione di un admin pirata come il giovane britannico. Nonostante il ragazzo abbia operato solo ed esclusivamente in patria .

Ben Cooper, avvocato del giovane, ha ora annunciato il ricorso in appello nel tentativo di rovesciare la decisione del giudice Purdy. L’estradizione negli Stati Uniti rappresenterebbe una gravissima minaccia per l’integrità psico-fisica di un ragazzo così giovane . Si attende ancora la revisione promessa dal vice-premier Nick Clegg della legge britannica sulle estradizioni.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Carlo scrive:
    Pirateria audiovisiva.
    http://www.giornalettismo.com/archives/190831/megaupload-chiuso-dallfbi/19 gennaio 2012Il sito di file sharing al centro di unindagine dellFbi in Usa. Giù anche Mediavideo Una notizia che farà arrabbiare tantissimi utenti di internet, anche italiani. Durante il dibattito su Sopa e Pipa lFbi ferma e chiude Megaupload, uno dei più grandi siti di file sharing su scala mondiale. Il fondatore del sito e gli altri responsabili sono stati accusati di aver violato le leggi sulla pirateria. LE ACCUSE E LE REPLICHE Il procuratore federale ha accusato lazienda di aver violato la legge sul copyright, causando alle aziende danni per 500 milioni di dollari. Lazienda ha replicato che è sempre stata diligente nel rispondere ai reclami su materiale pirata, rimuovendo i contenuti. Il Wall Street Journal riferisce che lazione dellFbi, secondo gli agenti, non è in nulla collegata alle proposte di legge sulla pirateria attualmente in discussione. Kim Dotcom, precedentemente noto come Kim Schmitz, e gli altri tre responsabili sono stati arrestati in Nuova Zelanda, su richiesta dei funzionari degli Stati Uniti. Due altri indagati sono in libertà. Il caso Megaupload farà scalpore perché il sito e il suo database erano di grandissime dimensioni, e per il sostegno che aveva ricevuto in altri frangenti anche da celebrità, musicisti e produttori teoricamente vittime del suo sucXXXXX. Megaupload ha sede a Hong Kong, ufficialmente il ruolo di CEO è rivestito dalla moglie del fondatore, il quale in una curiosa dichiarazione alla stampa ha detto che il sucXXXXX di Megaupload è indiscusso, se lindustria dellentertainment vuole approfittare della nostra popolarità, può mettersi in contatto con noi in qualsiasi momento.
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Pirateria audiovisiva.
      Ci sono tanti altri siti simili. Se li chiudono tutti, si tornerà al P2P, e se bloccano anche quello, alla condivisione con chiavette e hard disk portatili.Ma nella vostra videoteca non torneremo mai. Fattene una ragione.
      • krane scrive:
        Re: Pirateria audiovisiva.
        - Scritto da: uno qualsiasi
        Ci sono tanti altri siti simili. Se li chiudono
        tutti, si tornerà al P2P, e se bloccano anche
        quello, alla condivisione con chiavette e hard
        disk portatili.
        Ma nella vostra videoteca non torneremo mai.
        Fattene una ragione.Ma nelle videoteche ci sono ancora le videocassette ???Non avendo una TV da anni e non avendo mai avuto un videoregistratore prima non entro in quei negozi da mai :D se non per aver ogni tanto accompagnato qualcuno.
  • Tribunale di Roma scrive:
    Un XXXXX di articolo
    Un XXXXX di articolo da parte di un XXXXX di sito.
  • avvelentani scrive:
    Punto Informatico e SOPA
    Punto Informatico invece reagisce a SOPA chiudendo per sempre il forumdeitroll, l'unico forum italiano non moderato.Alla faccia della liberta` d'espressione!
  • Tizio scrive:
    Se "vorrebbero"
    Se i due senatori "vorrebbero"??Povera lingua italiana...
    • dexter scrive:
      Re: Se "vorrebbero"
      - Scritto da: Tizio
      Se i due senatori "vorrebbero"??

      Povera lingua italiana... ma questo "giornalista" dove le ha fatte le squole, volessi vederlo in faccia!!! ;-)
    • pignolo scrive:
      Re: Se "vorrebbero"
      Non mi sembra esattamente un errore... anche se la frase è molto contorta...Io la riscriverei così:E, mentre da una parte i due senatori vogliono eliminare il blocco dei siti, dall'altra i grandi operatori del web come Google vengono comunque costretti ad eliminare tutti i ponti verso i pirati.Siccome si tratta di una proposta e tutto l'articolo è al condizionale, si sostituisce "vogliono" con "vorrebbero" e "vengono" con "sarebbero"...
    • attonito scrive:
      Re: Se "vorrebbero"
      - Scritto da: Tizio
      Se i due senatori "vorrebbero"??

      Povera lingua italiana...attento che se si offendono (e hanno una coda di paglia secchissima) il post viene cancellato... sento gia il T-1000 che arriva, mosocXXXXXtua...
  • attonito scrive:
    io un'idea ce l'avrei...
    che gli stati uniti si ISOLINO da resto del mondo, stacchino la spina e se ne stiano per i XXXXX loro: e vediamo che sarebbe piu' danneggiato se loro o il resto del mondo. Hanno rotto i XXXXXXXX, hanno rotto!
    • tucumcari scrive:
      Re: io un'idea ce l'avrei...
      - Scritto da: attonito
      che gli stati uniti si ISOLINO da resto del
      mondo, stacchino la spina e se ne stiano per i
      XXXXX loro: e vediamo che sarebbe piu'
      danneggiato se loro o il resto del mondo.

      Hanno rotto i XXXXXXXX, hanno rotto!Purtroppo no si "cagano sotto" da quando si sono accorti della potenza che ha la rete e della loro mancanza di controllo!
  • tucumcari scrive:
    quello che è difficile capire
    è perché mai da noi in occasioni analoghe non ci sia adeguata mobilitazione e perché (in ogni caso) in genere i proponenti anziché ingranare la retromarcia (totale e parziale) si limitano il più delle volte a ridicole e incredibili giustificazioni.
    • bubba scrive:
      Re: quello che è difficile capire
      - Scritto da: tucumcari
      è perché mai da noi in occasioni analoghe non ci
      sia adeguata mobilitazione e perché (in ogni
      caso) in genere i proponenti anziché ingranare la
      retromarcia (totale e parziale) si limitano il
      più delle volte a ridicole e incredibili
      giustificazioni.oh cacchio.. per UNA volta che invece abbiamo fatto bene (anche a dispetto di lagnoni e complottisti) ti lamenti? Mi riferisco alla clamorosa "autocensura" di it.wikipedia per il mefistofelico DDL intercettazioni (poi infatti prontamente sospeso. nota 'sospeso' e non abortito. Ogni nazione e' tristemente uguale in questo)
      • tucumcari scrive:
        Re: quello che è difficile capire
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: tucumcari

        è perché mai da noi in occasioni analoghe non ci

        sia adeguata mobilitazione e perché (in ogni

        caso) in genere i proponenti anziché ingranare
        la

        retromarcia (totale e parziale) si limitano il

        più delle volte a ridicole e incredibili

        giustificazioni.
        oh cacchio.. per UNA volta che invece abbiamo
        fatto bene (anche a dispetto di lagnoni e
        complottisti) ti lamenti? Mi riferisco alla
        clamorosa "autocensura" di it.wikipedia per il
        mefistofelico DDL intercettazioni (poi infatti
        prontamente sospeso. nota 'sospeso' e non
        abortito. Ogni nazione e' tristemente uguale in
        questo)Cosa c'entra il DDL?Al limite avresti potuto citare la proposta "carlucci" o simili cose!Hai capito o no di che parla SOPA?
        • Sgabbio scrive:
          Re: quello che è difficile capire
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: bubba

          - Scritto da: tucumcari


          è perché mai da noi in occasioni
          analoghe non
          ci


          sia adeguata mobilitazione e perché (in
          ogni


          caso) in genere i proponenti anziché
          ingranare

          la


          retromarcia (totale e parziale) si
          limitano
          il


          più delle volte a ridicole e incredibili


          giustificazioni.

          oh cacchio.. per UNA volta che invece abbiamo

          fatto bene (anche a dispetto di lagnoni e

          complottisti) ti lamenti? Mi riferisco alla

          clamorosa "autocensura" di it.wikipedia per
          il

          mefistofelico DDL intercettazioni (poi
          infatti

          prontamente sospeso. nota 'sospeso' e non

          abortito. Ogni nazione e' tristemente uguale
          in

          questo)
          Cosa c'entra il DDL?
          Al limite avresti potuto citare la proposta
          "carlucci" o simili
          cose!
          Hai capito o no di che parla SOPA?Forse non hai capito, che in italia si fece mobilitazione contro la famosa legge amazzablog messa dentro al DDL intercettazioni, grazie a wikipedia che fece sciopero contro quest'ultimo, facendo informazione.Per dire che anche in italia volendo si danno una mossa.
          • tucumcari scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: tucumcari



            è perché mai da noi in occasioni

            analoghe non

            ci



            sia adeguata mobilitazione e perché
            (in

            ogni



            caso) in genere i proponenti anziché

            ingranare


            la



            retromarcia (totale e parziale) si

            limitano

            il



            più delle volte a ridicole e
            incredibili



            giustificazioni.


            oh cacchio.. per UNA volta che invece
            abbiamo


            fatto bene (anche a dispetto di lagnoni e


            complottisti) ti lamenti? Mi riferisco
            alla


            clamorosa "autocensura" di it.wikipedia per

            il


            mefistofelico DDL intercettazioni (poi

            infatti


            prontamente sospeso. nota 'sospeso' e non


            abortito. Ogni nazione e' tristemente
            uguale

            in


            questo)

            Cosa c'entra il DDL?

            Al limite avresti potuto citare la proposta

            "carlucci" o simili

            cose!

            Hai capito o no di che parla SOPA?

            Forse non hai capito, che in italia si fece
            mobilitazione contro la famosa legge amazzablog
            messa dentro al DDL intercettazioni, grazie a
            wikipedia che fece sciopero contro quest'ultimo,
            facendo
            informazione.

            Per dire che anche in italia volendo si danno una
            mossa.Si ho capito m in compenso nessuno ha mosso un dito (e quello è la base di tutto) quando fu istituito (gentiloni) il famoso "Centro nazionale per il contrasto alla pedoXXXXXgrafia" che (a parte il nome) è servito per tutt'altro compresa l'elimnazione dei siti banditi da AAMS.Il tutto bypassa tranquillamente (e illegalmente dal punto di vista costituzionale) il controllo della magistratura!E mi pare di gran lunga la cosa peggiore!
          • Sgabbio scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: tucumcari
            Si ho capito m in compenso nessuno ha mosso un
            dito (e quello è la base di tutto) quando fu
            istituito (gentiloni) il famoso "Centro nazionale
            per il contrasto alla pedoXXXXXgrafia" che (a
            parte il nome) è servito per tutt'altro compresa
            l'elimnazione dei siti banditi da
            AAMS.
            Il tutto bypassa tranquillamente (e illegalmente
            dal punto di vista costituzionale) il controllo
            della
            magistratura!
            E mi pare di gran lunga la cosa peggiore!piccolo dettaglio: AAMS ha cominciato ad imporre i filtri, prima del centro di contrastro alla pedoXXXXXgrafia, che arrivo, se non erro 2 anni dopo.Del resto quando si protesto, si veniva aditati come dei pedofili, su pi, poi cerano certi stupidi crociati....
          • tucumcari scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: tucumcari


            Si ho capito m in compenso nessuno ha mosso un

            dito (e quello è la base di tutto) quando fu

            istituito (gentiloni) il famoso "Centro
            nazionale

            per il contrasto alla pedoXXXXXgrafia" che (a

            parte il nome) è servito per tutt'altro compresa

            l'elimnazione dei siti banditi da

            AAMS.

            Il tutto bypassa tranquillamente (e illegalmente

            dal punto di vista costituzionale) il controllo

            della

            magistratura!

            E mi pare di gran lunga la cosa peggiore!

            piccolo dettaglio: AAMS ha cominciato ad imporre
            i filtri, prima del centro di contrastro alla
            pedoXXXXXgrafia, che arrivo, se non erro 2 anni
            dopo.
            Del resto quando si protesto, si veniva aditati
            come dei pedofili, su pi, poi cerano certi
            stupidi
            crociati....Piccolo dettaglio senza il "centro di contrasto" mancava lo "strumento tecnico" per gestire l'elenco dei siti e veniva aggiornato solo per decreto (il cosidetto milleproroghe).
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: tucumcari
            Si ho capito m in compenso nessuno ha mosso un
            dito (e quello è la base di tutto) quando fu
            istituito (gentiloni) il famoso "Centro nazionale
            per il contrasto alla pedoXXXXXgrafia" che (a
            parte il nome) è servito per tutt'altro compresa
            l'elimnazione dei siti banditi da
            AAMS.Quando NOI qui protestavamo su punto informatico contro il decreto Gentiloni, tu dov'eri? A darci dei pedofili insieme agli altri?
          • tucumcari scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: tucumcari

            Si ho capito m in compenso nessuno ha mosso
            un

            dito (e quello è la base di tutto) quando fu

            istituito (gentiloni) il famoso "Centro
            nazionale

            per il contrasto alla pedoXXXXXgrafia" che (a

            parte il nome) è servito per tutt'altro
            compresa

            l'elimnazione dei siti banditi da

            AAMS.

            Quando NOI qui protestavamo su punto informatico
            contro il decreto Gentiloni, tu dov'eri? A darci
            dei pedofili insieme agli
            altri?Non so dove eravate VOI ma in compenso so perfettamente cosa facevo io!Oltre a protestare.Io mantengo un bel pochino di nodi Tor tra il "bel paese" e posti (la maggioranza) fuori dal "bel paese".Contento?
        • bubba scrive:
          Re: quello che è difficile capire
          - Scritto da: tucumcari
          - Scritto da: bubba

          - Scritto da: tucumcari


          è perché mai da noi in occasioni
          analoghe non
          ci


          sia adeguata mobilitazione e perché (in
          ogni


          caso) in genere i proponenti anziché
          ingranare

          la


          retromarcia (totale e parziale) si
          limitano
          il


          più delle volte a ridicole e incredibili


          giustificazioni.

          oh cacchio.. per UNA volta che invece abbiamo

          fatto bene (anche a dispetto di lagnoni e

          complottisti) ti lamenti? Mi riferisco alla

          clamorosa "autocensura" di it.wikipedia per
          il

          mefistofelico DDL intercettazioni (poi
          infatti

          prontamente sospeso. nota 'sospeso' e non

          abortito. Ogni nazione e' tristemente uguale
          in

          questo)
          Cosa c'entra il DDL?
          Al limite avresti potuto citare la proposta
          "carlucci" o simili
          cose!
          Hai capito o no di che parla SOPA?io si. tu evidentemente no. e neanche di PIPA. E neanche delle preoccupazioni di it.wiki PRIMA (per gli effetti del ddl intercettazioni) e delle preoccupazioni di WMF ORA, per il SOPA (e il PIPA)UFFICIALMENTE ne il DDL ne SOPA hanno a che fare con la mission di wikimedia... EPPURE i mandati di entrambe sono COSI LARGHI,DISCREZIONALI e POTENTI che entrambi potrebbero avere rapidamente effetti nefasti.Il SOPA, in piu', ne avrebbe anche in altri ambiti.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: tucumcari



            è perché mai da noi in occasioni

            analoghe non

            ci



            sia adeguata mobilitazione e
            perché
            (in

            ogni



            caso) in genere i proponenti
            anziché

            ingranare


            la



            retromarcia (totale e parziale) si

            limitano

            il



            più delle volte a ridicole e
            incredibili



            giustificazioni.


            oh cacchio.. per UNA volta che invece
            abbiamo


            fatto bene (anche a dispetto di lagnoni
            e


            complottisti) ti lamenti? Mi riferisco
            alla


            clamorosa "autocensura" di it.wikipedia
            per

            il


            mefistofelico DDL intercettazioni (poi

            infatti


            prontamente sospeso. nota 'sospeso' e
            non


            abortito. Ogni nazione e' tristemente
            uguale

            in


            questo)

            Cosa c'entra il DDL?

            Al limite avresti potuto citare la proposta

            "carlucci" o simili

            cose!

            Hai capito o no di che parla SOPA?
            io si. tu evidentemente no. e neanche di PIPA. E
            neanche delle preoccupazioni di it.wiki PRIMA
            (per gli effetti del ddl intercettazioni) e delle
            preoccupazioni di WMF ORA, per il SOPA (e il
            PIPA)

            UFFICIALMENTE ne il DDL ne SOPA hanno a che fare
            con la mission di wikimedia... EPPURE i mandati
            di entrambe sono COSI LARGHI,DISCREZIONALI e
            POTENTI che entrambi potrebbero avere rapidamente
            effetti
            nefasti.

            Il SOPA, in piu', ne avrebbe anche in altri
            ambiti.Il SOPA mette a rischio la net neutrality, rendendo gli intermediari responsabili di ciò che passa sulla loro rete. E questo è assolutamente inaccettabile perché significherebbe far chiudere quelle aziende (visto che nessuna di loro sarebbe in grado di controllare neanche se lo volesse).Non comporterebbe la fine di internet, perché le aziende più grandi tipo Google sposterebbero la sede al di fuori degli USA, probabilmente in qualche paradiso fiscale dove il SOPA nulla può fare, l'unica cosa pratica che comporterebbe sarebbe la perdita di milioni di posti di lavoro. Altro che qualche decina di videoteche.E se invece quelle aziende restassero e per esempio Google togliesse dal motore di ricerca tutti i siti che non sono stati certificati, semplicemente Google fallirebbe perché nessuno userebbe più Google essendo diventato qualcosa di inutile. La net neutrality, cioè la possibilità di trovare con la stessa facilità tanto il video del blogger fotoreporter quanto il video ufficiale dell'ansa o di Repubblica, deve rimanere tale. E se si adotta un sistema di certificazione dei siti, non sarebbe più così.Ovviamente, i siti pirata non sparirebbero, semplicemente si troverebbe un altro sistema. Come si è passati da FTP a Usenet ai P2P al web, si troverebbe semplicemente qualcos'altro. Magari meno intercettabile e meno bloccabile di prima, com'è sempre stato ad ogni upgrade. Ma vallo a spiegare ai XXXXXXXX che hanno deciso (loro per tutti gli altri senza venirci prima a chiedere se eravamo o meno d'accordo) che bisogna censurare tutto per via dei pirati, o dei terroristi, o dei pedofili...PS Non dite che i politici eletti dal popolo han deciso questo: io del decreto (e poi legge) Gentiloni non ricordo traccia nel programma elettorale del PD così come non ricordo traccia del decreto (e poi legge) Urbani in quello del PDL. I politici devono fare ciò che è scritto sul programma e nient'altro. Se fanno altro, fosse per me andrebbero al patibolo all'istante e ovviamente quelle altre leggi vanno bruciate sulla pubblica piazza. E i cosiddetti "garanti" (come il nostro presidente della repubblica) con loro. Se vogliono fare altre leggi devono chiedere PRIMA il parere del popolo, altrimenti quelle altre leggi non sono valide.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 gennaio 2012 02.29-----------------------------------------------------------
          • iuhnij scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            Insomma libertà su internet = far west, zero regole, oguno fa il fraXXXXX che vuole.Oppure vuoi solo, come tutti del resto, scaricare senza pagare e difendi questa comodità?Sono favorevolissimo ad una giusta regolamentazione di internet, alla certificazione dei siti, in modo da eliminare tutta la monnezza che è diventata ora "la rete".Chi ha qualcosa da dire registri un dominio a suo nome, o lo scriva su facebook, twitter o dove vuole.Chi vuole condividere qualcosa di legale, registri un sito a suo nome, altrimenti paga le conseguenze delle sue azioni. L'anonimato è un male, l'uomo non lo merita.Se ognuno di noi potesse oscurare la faccia a piacimento in qualunque momento ruberemmo tutti nei negozi e nei supermercati, oltre ad ammazzare la gente. Invece una società moderna deve permettere di esprimere la propria opinione a viso scoperto senza nascondersi, ed un cittadino deve rispettare la legge o pagare per la violazione.Che i pirati trovino altre vie non è scontato e sarebbero comunque difficilmente battute dai comuni cittadini in modo da non danneggiare l'economia audiovisiva, dei videogames e dei programmi in generale, risollevatasi solo grazie agli app store altrimenti un programmatore avrebbe guadagnato meno di un contadino di periferia.Tanto è questione di pochi anni poi tutto questo scroccare, rubare, piratare, andare contro le regole e XXXXXXX il prossimo, verrà seriamente discusso e regolamentato.Gente che spende 4000 euro per una vacanza, 800 euro per un telefono e poi pirata i programmi, scarica film che costano 4 soldi, musica e videogames, frutto del lavoro onesto di milioni di persone, avrà la vita più difficile
          • panda rossa scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: iuhnij
            L'anonimato è un male, l'uomo non lo merita.Quindi tu non sei un uomo.
          • bohnnn scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: iuhnij

            L'anonimato è un male, l'uomo non lo merita.

            Quindi tu non sei un uomo.credo sia un appartenete al genere umano ma sul fato che sia senziente ho dei dubbi
          • tucumcari scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: iuhnij
            Insomma libertà su internet = far west, zero
            regole, oguno fa il fraXXXXX che
            vuole.Purtroppo per te e fortunatamente per noi...Il far west è esattamente la regola su Internet che la cosa ti piaccia o meno non sei (ne tu ne nessun altro) in grado di cambiarlo.Per quanto mi riguarda stai comunque per certo che io mi do da fare per mantenerlo il "far west" sai com'è in 30 anni mi ci sono "affezionato". :D
    • fagotto scrive:
      Re: quello che è difficile capire
      A dire il vero ci si è mobilitati fin troppo[1], considerato che il DDL non aveva niente a che vedere con wiki.Tu invece devi essere uno di quelli per cui, vada come vada, l'importante è far sapere a tutti che in Italia le cose sono fatte male, e che tu si che sapresti cosa fare per farle andare come dovrebbero. La nostra nazione in effetti ne è piena.[1] http://www.ilpost.it/2011/10/04/wikipedia-italia-si-censura-contro-la-legge-sulle-intercettazioni/
      • fagotto scrive:
        Re: quello che è difficile capire
        Aggiungo, visto che evidentemente ti sfugge, che la proposta di oscurare la wiki inglese è proprio inspirata dall'iniziativa italiana.[2][2]http://www.digitaltrends.com/social-media/wikipedia-may-blackout-all-articles-to-protest-sopa/
        • tucumcari scrive:
          Re: quello che è difficile capire
          - Scritto da: fagotto
          Aggiungo, visto che evidentemente ti sfugge, che
          la proposta di oscurare la wiki inglese è proprio
          inspirata dall'iniziativa
          italiana.[2]

          [2]http://www.digitaltrends.com/social-media/wikipInglese?Ma che cappero dici?Si parla di SOPA capito?
          • fagotto scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            Fammi quotare quello che hai scritto:
            Quello che è difficile capire è perché mai da noi
            in occasioni analoghe non ci sia adeguata
            mobilitazione Io ti ho dimostrato che in occasione del DDL intercettazioni, che si proponeva di limitare la libertà di espressione su internet e che quindi considero una "occasione analoga" al SOPA, la mobilitazione ci fu' eccome, in effetti fin troppa.Se poi tu sostieni che il DDL in questione non può essere catalogato come occasione analoga non condivido ma accetto la tua posizione. Mi chiedo, in tal caso, a che occasione analoga alla SOPA tu ti riferisca.
          • tucumcari scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: fagotto
            Fammi quotare quello che hai scritto:


            Quello che è difficile capire è perché mai
            da noi


            in occasioni analoghe non ci sia adeguata

            mobilitazione

            Io ti ho dimostrato che in occasione del DDL
            intercettazioni, che si proponeva di limitare la
            libertà di espressione su internet e che quindi
            considero una "occasione analoga" al SOPA, la
            mobilitazione ci fu' eccome, in effetti fin
            troppa.

            Se poi tu sostieni che il DDL in questione non
            può essere catalogato come occasione analoga non
            condivido ma accetto la tua posizione. Mi chiedo,
            in tal caso, a che occasione analoga alla SOPA tu
            ti
            riferisca.Gentiloni (ad esempio)http://www.altalex.com/index.php?idnot=10659Se vuoi trovare la analogia tecnica con SOPA.E in ogni caso non è che la faccenda del DDL sia stata "archiviata" semplicemente è cambiato (nel frattempo) il governo!
      • tucumcari scrive:
        Re: quello che è difficile capire
        - Scritto da: fagotto
        A dire il vero ci si è mobilitati fin troppo[1],
        considerato che il DDL non aveva niente a che
        vedere con
        wiki.
        Tu invece devi essere uno di quelli per cui, vada
        come vada, l'importante è far sapere a tutti che
        in Italia le cose sono fatte male, e che tu si
        che sapresti cosa fare per farle andare come
        dovrebbero. La nostra nazione in effetti ne è
        piena.

        [1]
        http://www.ilpost.it/2011/10/04/wikipedia-italia-sMa hai capito il topic?Il DDL cui ti riferisci (dannoso per altri motivi) che cosa c'entra?Se non avevi nulla da dire nel merito potevi anche tacere no?
      • lucio scrive:
        Re: quello che è difficile capire
        Il ddl sulle intercettazioni invece C'ENTRA ECCOME CON WIKI... data la natura libera del sito chiunque (immagino qualche politico testa-di-c...) potrebbe far oscurare l'intero servizio se non venisse rimossa la notizia o l'informazione che non gli aggrada perché lesiva della propria o altrui immagine.... Questo nelle intenzioni del legislatore (pdl ma anche qualche testa calda del pd)... per fortuna non è passata.
        • panda rossa scrive:
          Re: quello che è difficile capire
          - Scritto da: lucio
          Il ddl sulle intercettazioni invece C'ENTRA
          ECCOME CON WIKI... data la natura libera del sito
          chiunque (immagino qualche politico
          testa-di-c...) potrebbe far oscurare l'intero
          servizio se non venisse rimossa la notizia o
          l'informazione che non gli aggrada perché <s
          lesiva </s

          <s
          della propria o altrui immagine.... </s

          <b
          racconta fatti veri e comprovati. </b
          Questo nelle
          intenzioni del legislatore (pdl ma anche qualche
          testa calda del pd)... per fortuna non è
          passata.Fixed! 8)
      • lucio scrive:
        Re: quello che è difficile capire
        Leggi qua... e cerca di capire ciò che leggi, sennò è lo sforzo inutile:http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/09/25/news/bavaglio_al_web_torna_il_rischio_ammazza_blog_nel_ddl_intercettazioni-22204808/
        • tucumcari scrive:
          Re: quello che è difficile capire
          - Scritto da: lucio
          Leggi qua... e cerca di capire ciò che leggi,
          sennò è lo sforzo
          inutile:

          http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/09/25/newLeggi tu, guarda la figura... e quando hai finito chiediti se la faccenda è stata sospesa per la protesta di wikipedia italiana o perchè (nel frattempo) il "signore" nella foto non è più presidente del consiglio!
          • Kamui scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: tucumcari
            - Scritto da: lucio

            Leggi qua... e cerca di capire ciò che leggi,

            sennò è lo sforzo

            inutile:




            http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/09/25/new
            Leggi tu, guarda la figura... e quando hai finito
            chiediti se la faccenda è stata sospesa per la
            protesta di wikipedia italiana o perchè (nel
            frattempo) il "signore" nella foto non è più
            presidente del consiglio!Il DDL è stato ritirato a metà Ottobre, Berlusconi si è dimesso un mese dopo. Quindi il cambio di govreno non c'entra una beata fava.
          • tucumcari scrive:
            Re: quello che è difficile capire
            - Scritto da: Kamui
            - Scritto da: tucumcari

            - Scritto da: lucio


            Leggi qua... e cerca di capire ciò che
            leggi,


            sennò è lo sforzo


            inutile:








            http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/09/25/new

            Leggi tu, guarda la figura... e quando hai
            finito

            chiediti se la faccenda è stata sospesa per
            la

            protesta di wikipedia italiana o perchè (nel

            frattempo) il "signore" nella foto non è più

            presidente del consiglio!

            Il DDL è stato ritirato a metà Ottobre,
            Berlusconi si è dimesso un mese dopo. Quindi il
            cambio di govreno non c'entra una beata
            fava.C'entra eccome non erano più in grado di farlo approvare numericamente parlando!Forse non ti ricordi perché Berlusconi non è più il presidente del consiglio!
    • attonito scrive:
      Re: quello che è difficile capire
      - Scritto da: tucumcari
      è perché mai da noi in occasioni analoghe non ci
      sia adeguata mobilitazione e perché (in ogni
      caso) in genere i proponenti anziché ingranare la
      retromarcia (totale e parziale) si limitano il
      più delle volte a ridicole e incredibili
      giustificazioni.perche' sono politici.
      • tucumcari scrive:
        Re: quello che è difficile capire
        - Scritto da: attonito
        - Scritto da: tucumcari

        è perché mai da noi in occasioni analoghe non ci

        sia adeguata mobilitazione e perché (in ogni

        caso) in genere i proponenti anziché ingranare
        la

        retromarcia (totale e parziale) si limitano il

        più delle volte a ridicole e incredibili

        giustificazioni.

        perche' sono politici.No al contrario..Perché invece che Politici sono persone disoneste abituate a non dovere rendere conto di nulla e che vivono in un paese dove la parola trasparenza viene considerata un "lacciuolo" anziché come dovrebbe e come è un doveroso render conto a chi ti ha delegato a fare i propri interessi (tutto il contrario di quello che dovrebbe essere un politico).
Chiudi i commenti