Un altro software Microsoft a codice aperto

Dopo averne cessato lo sviluppo, BigM conferma l'intenzione di pubblicare sotto licenza open source il cuore di Visual FoxPro, costituito da un motore di database e da un linguaggio di programmazione
Dopo averne cessato lo sviluppo, BigM conferma l'intenzione di pubblicare sotto licenza open source il cuore di Visual FoxPro, costituito da un motore di database e da un linguaggio di programmazione

La scorsa settimana Microsoft ha annunciato la decisione, di cui peraltro si parlava da tempo, di interrompere lo sviluppo di Visual FoxPro, un ambiente di sviluppo comprendente l’omonimo e storico linguaggio di programmazione data-centric e un motore di database. In questi giorni BigM ha inoltre confermato l’intenzione di aprire il codice del linguaggio e della tecnologia DBMS alla base di Visual FoxPro, consentendo così alla comunità di portarne avanti lo sviluppo.

Il codice del software verrà rilasciato entro la fine dell’anno su CodePlex , la stessa comunità open source che ha creato alcuni add-on in grado di estendere le funzionalità di Visual FoxPro. Per la precisione, BigM ha detto che pubblicherà il codice delle parti fin qui sviluppate di Sedna , nome temporaneo di quello che, secondo le intenzioni iniziali dell’azienda, avrebbe dovuto diventare Visual FoxPro 10.

Creato sulla base dell’attuale Visual FoxPro 9, Sedna dovrebbe fornire una migliore integrazione con SQL Server, MS.NET, Windows Vista e Office 2007.

Sebbene l’ultima major release di Visual FoxPro risalga alla fine del 2004, questo ambiente di sviluppo può ancora contare su un discreto numero di estimatori, che qui in Italia sono rappresentati soprattutto dalla comunità FoxItaly . Microsoft ha fra l’altro promesso di rilasciare, per questa estate, un secondo service pack per Visual FoxPro 9 teso a correggere i bug, migliorare le funzionalità di reporting e sfruttare alcune peculiarità di Windows Vista, come l’interfaccia grafica Aero.

Microsoft si è anche impegnata a fornire agli utenti di Visual FoxPro il supporto tecnico standard fino a gennaio 2010 e quello “esteso” fino al 2015.

Alan Griver, team manager di Visual Studio, ha affermato che lo staff di Microsoft impegnato in FoxPro si occuperà d’ora in avanti di Visual Studio , ed in particolare dello sviluppo della futura versione dell’ambiente nota con il nome in codice Orcas .

Update : Microsoft ha precisato che Sedna non è la versione 10 di Visual FoxPro, ma una serie di add-on per la versione 9 del software. Dunque verrà rilasciato il codice sorgente esclusivamente di questi tool aggiuntivi, e non del cuore di Visual FoxPro. Per maggiori informazioni si veda questo post . Si ringrazia Nicola M. per la preziosa segnalazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 03 2007
Link copiato negli appunti