Un worm s'insinua nella rete di MSN Messenger

Henpeck è un vermicello che da pochi giorni si diffonde con messaggi in cui invita gli utenti di MSN Messenger a scaricare un file contenente un cavallo di Troia. Ma non preoccupa. I dettagli


Roma – Un vermicello di nome Henpeck, anche conosciuto come Rodok o Fleming, si è limitatamente diffuso nei giorni scorsi attraverso il network di MSN Messenger, il noto client per la messaggistica istantanea di Microsoft. Il worm, scritto in Visual Basic 6 e apparentemente originario della Norvegia, arriva sotto forma di un messaggio che invita l’utente a cliccare su di un URL e scaricare un file eseguibile di nome BR2002.exe .

Il messaggio, in inglese, recita così:
“Hey!! Could you please check this program for me?:) I made it myself and want people to test it. Its a readme with the program that explains what it does! (link al file) <- There you can download it! give me advices on what to upgrade please!!".

Questo stesso messaggio viene inviato ai contatti che si trovano nella rubrica di MSN Messenger dell’utente infettato.

I produttori di antivirus affermano che il link ad Henpeck non è più raggiungibile, pertanto la diffusione di questo worm sembrerebbe al momento ferma. In ogni caso gli utenti già colpiti, e spesso ignari di esserlo stato, sarebbero un numero non del tutto trascurabile.

Symantec spiega che, una volta eseguito, l’antipatico software mostra una piccola finestra dotata di due bottoni: “Generate” e “Quit”. Se si clicca sul primo, il programma visualizzerà uno pseudo codice seriale: in questo modo, secondo gli esperti, il vermicello tenta di mascherarsi dietro il tipico aspetto di un key generator. In realtà Henpeck tenta di riconnettersi alla stessa pagina Web da cui è stato scaricato per cercare versioni aggiornate di sé stesso e scaricare un cavallo di Troia da installare nel sistema della vittima.

Il particolare cavallo di Troia installato da Henpeck, che Symantec chiama W32.IRCBot.Gen, può essere controllato da un aggressore con comandi inviati attraverso IRC. Questo troiano viene riconosciuto da tutti i maggiori software antivirus.

Henpeck cerca poi sul sistema un’installazione del celebre videogioco Half-Life e del suo add-on Counterstrike e, se li trova, invia le rispettive CD key ad un utente di MSN che ha l’indirizzo e-mail styggefolk@hotmail.com.

Lo scorso marzo PI segnalò la circolazione su MSN Messenger di un messaggio che invitava gli utenti a scaricare una falsa patch da un pagina del tutto simile, nel look, a quella del sito di Microsoft.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Come al solito
    esce un security advisory riguardante ste schifezze fatte da Microsoft almeno una volta al giorno, eppure la gente continua a dire che preferisce microsoft a casa... stupidità o pazzia?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito
      E sopratutto esce la notizia quando la pathc ormai e' stata fatta, e fin'ora tutti i poveretti che continuavano a subire attacchi non capivano cosa accadesse a i propri poveri computer e nemmeno capivano come cercare di arginare la cosa in attesa della pathc ... brava M$ tutti i dittatori hanno una cosa in comune .. ossia tengono il popolo in pugno grazie all' ignoranze .. un popolo colto non si lascerebbe schiavizzare.... Ma tanto si sa loro riesco a girare la frittata fantasticamente pur di dire che chi annuncia le vulnerabilita' di un software e' un terrorista ... sara' terrorista, pero' quando hanno annunciato la vulnerabilita' di SSL in apache in attesa della pathc i sysadmin coscenti della cosa hanno potuto pararsi il culo disinstallando un eventuale conpilatore che era essenziale per il processo di infezione del worm che attaccava i server Linux/Apache rendendosi praticamente immuni ad esso ... se nessuno avesse annunciato di questa vulnerabilita' il worm si sarebbe diffuso probabilmente molto di piu' ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito
      - Scritto da: Sarò pure troll ma...
      esce un security advisory riguardante ste
      schifezze fatte da Microsoft almeno una
      volta al giorno, eppure la gente continua a
      dire che preferisce microsoft a casa...
      stupidità o pazzia?ergo se proprio dovete usare un OS m$ *NON USATE* SW (le porcate) microsoftbrowser - opera 6mail - pegasus usenet - freeagentirc - mircoffice - openofficefirewall - zonealarmantivir - avg e la vita vi sorridera' (tutti i programmi citati sono gratuiti/share/adware)
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito
        Secondo te tali programmini sono così perfetti da non avere bugs o più semplicemente non hanno nessuno dietro che si occupi di fornire le patch?
        • Anonimo scrive:
          Re: Come al solito
          Nessun programma e' immune da bug (ok, nessun programma di una certa complessita'... se riuscite a infilare un bug in Hello World siete dei geni), checche' ne dicano i sostenitori. Ma il fatto di avere programmi utente troppo legati al sistema operativo od addirittura integrati in esso ne rende le potenziali falle molto piu' pericolose. Ah, i microkernel... (mi sono appena innamorato di QNX... si vede?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito

            Ah, i microkernel... (mi
            sono appena innamorato di QNX... si vede?)salute e figli maschi.personalmente a parità di basi tecnologiche (non è il caso tra win e lin, ma ad es lo è tra office e openoffice) mi fido più di un sistema su cui sono scovati più bug dato che non credo che un team così grande di programmatori possa statisticamente differire per numero di incompetenti o sabotatori, quindi i bug dovrebbero essere circa lo stesso numero...PS NTx è un sistema strutturato su un microkernel (su cui poi M$ ha fatto girare di tutto, contraddicendo il principio stesso di microkernel, diciamo che è un Micro$kernel).
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito
            Penso che se ti intendessi di più di linux sapresti che la debian viene costantemente aggiornata con le correzioni per le falle di sicurezza, e che un team di mantainer collaudati si preoccupa di non includere nella distribuzione stabile programmi non fidati. E' anche una questione statistica: nonostante il fatto che crackare un server può essere molto utile per nascondere la propria identità, e ci sono moltissimi server unix in giro, i worm per i server arrivano principalmente per windows, questo perchè i server freebsd e linux, essendo opensource, possono essere analizzati da molte più persone, e questo vuol dire1. che c'è più vulnerabilità da una parte perchè il cracker non deve disassemblarema2. che chiunque collabora a migliorare il software, e finora la 2 ha avuto molto più peso della 1, infattinon ho mai sentito di qualcuno che ha disassemblato il codice per correggere un bug, solo per creare worm...
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito
      Spesso legacy, disponibilita' di applicazioni o altri motivi indipendenti dalla volonta' dell'utente
    • Anonimo scrive:
      vediamo se ci arrivi
      allora, mettiamola cosi'. non ti voglio dire perche' si continua a preferire MS. solo un indizio.a te pare una follia usare MS, e come te molti. alla stragrande maggioranza invece no.ti sorge mai il sospetto che, se il mondo va da una parte, e una schiacciante minoranza abbaia dicendo che son pazzi, la schiacciante minoranza ha un problema di comunicazione? o, semplicemente, non riesce ad elaborare una analisi minima dei fatti?buona fortuna --
      • Anonimo scrive:
        Re: vediamo se ci arrivi
        ecco un ragionamento pieno di buon senso.chiudiamo p.i. e smettiamola di discutere. ha ragione la maggioranza, e ssssilenzio!puah.- Scritto da: Lock One
        allora, mettiamola cosi'. non ti voglio dire
        perche' si continua a preferire MS. solo un
        indizio.
        a te pare una follia usare MS, e come te
        molti. alla stragrande maggioranza invece
        no.
        ti sorge mai il sospetto che, se il mondo va
        da una parte, e una schiacciante minoranza
        abbaia dicendo che son pazzi, la
        schiacciante minoranza ha un problema di
        comunicazione? o, semplicemente, non riesce
        ad elaborare una analisi minima dei fatti?
        buona fortuna --
      • Anonimo scrive:
        Re: vediamo se ci arrivi
        - Scritto da: Lock One
        allora, mettiamola cosi'. non ti voglio dire
        perche' si continua a preferire MS. solo un
        indizio.
        a te pare una follia usare MS, e come te
        molti. alla stragrande maggioranza invece
        no.
        ti sorge mai il sospetto che, se il mondo va
        da una parte, e una schiacciante minoranza
        abbaia dicendo che son pazzi, la
        schiacciante minoranza ha un problema di
        comunicazione? o, semplicemente, non riesce
        ad elaborare una analisi minima dei fatti?no, mi sorge il sospetto che il mondo vada da quella parte perche` la maggioranza, vuoi per ignoranza, vuoi per politiche commerciali scorrette, non sa neanche che esiste un'alternativa e crede che su un pc ci debba essere per forza windows e null'altro: al limite sa che esistono i mac, ma "quella e` roba strana".
        buona fortuna --grazie
        • Anonimo scrive:
          Re: vediamo se ci arrivi
          - Scritto da: Raistlin
          no, mi sorge il sospetto che il mondo vada
          da quella parte perche` la maggioranza, vuoi
          per ignoranza, vuoi per politiche
          commerciali scorrettetoh, ecco qualcuno che ha capito cosa intendevo. appunto, approfondire l'analisi non guasta. ma son tutti quattordicenni i postatori di questi topic?
      • Anonimo scrive:
        Re: vediamo se ci arrivi

        ti sorge mai il sospetto che, se il mondo va
        da una parte, e una schiacciante minoranza
        abbaia dicendo che son pazzi, la
        schiacciante minoranza ha un problema di
        comunicazione? o, semplicemente, non riesce
        ad elaborare una analisi minima dei fatti?
        buona fortuna --...se la schiacciante maggioranza ti dicesse che smettendo di respirare, vivresti meglio, tu smetteresti di respirare ? Nella vita ci vuole buon senso...sempre!
      • Anonimo scrive:
        Re: vediamo se ci arrivi
        Pienamente d'accordo, ma non ti sforzare troppo a spiegare ciò che già si spiega da solo.'Sti qui sono una massa di girini girotondini da centro sociale che organizzano linus installation fest e che presto verranno ad offrirti il loro OS del cazzo a casa, stile testimoni di geova.- Toc Toc- Si? Chi è?- Eh siamo del LUG centro sociale di 'sta ceppa, vorremmo farle vedere come funziona bene leenucs.- NO GRAZIE! (slamm)
        • Anonimo scrive:
          Re: vediamo se ci arrivi

          - Toc Toc
          - Si? Chi è?
          - Eh siamo del LUG centro sociale di 'sta
          ceppa, vorremmo farle vedere come funziona
          bene leenucs.
          - NO GRAZIE! (slamm)o anche ...-toc toc ...-chi e' ?-guardia di finanza ..-BONK ! (sviene)
          • Anonimo scrive:
            Re: vediamo se ci arrivi

            Ci mancava il solito koglione che non perde
            occasione di scrivere le solite kazzate
            politiche in un ambito che non c'entra nulla.

            Non so se il tuo neurone se ne è accorto, ma
            questo è un forum informatico.anche nel tuo post non si parla molto di informatica, o dovrei dire informatika?
          • Anonimo scrive:
            Re: vediamo se ci arrivi
            - Scritto da: kolione

            Ci mancava il solito koglione che non
            perde

            occasione di scrivere le solite kazzate

            politiche in un ambito che non c'entra
            nulla.



            Non so se il tuo neurone se ne è accorto,
            ma

            questo è un forum informatico.

            anche nel tuo post non si parla molto di
            informatica, o dovrei dire informatika?nel mio post mi limitavo a far notare la cosa koglione, o dovrei dire kolione?
          • Anonimo scrive:
            Re: vediamo se ci arrivi
            Resta il fatto che la maggior parte degli utenti windows pirata il sistema e poi lo usa per chattare e farsi hackerare. Ma allora non potrebbe usare linux e almeno non piratare?
      • Anonimo scrive:
        Re: vediamo se ci arrivi
        - Scritto da: Lock One
        allora, mettiamola cosi'. non ti voglio dire
        perche' si continua a preferire MS. solo un
        indizio.
        a te pare una follia usare MS, e come te
        molti. alla stragrande maggioranza invece
        no.
        ti sorge mai il sospetto che, se il mondo va
        da una parte, e una schiacciante minoranza
        abbaia dicendo che son pazzi, la
        schiacciante minoranza ha un problema di
        comunicazione?Cioè secondo te è un problema di comunicazione quello che spinge me e gli altri ad usare linux? Sai che non l'avevo mai vista in questi termini? Credo che tu sia davvero pazzo.Secondo il tuo preconcetto scontato quindi la musica da discoteca dev'essere infinitamente migliore del jazz, infatti fammi un po' i conti di quante copie dell'ultimo album di Paola e Chiara sono state vendute e di quante di Pat MetheneyComplimenti, una trovata geniale quella del problema di comunicazione... La gente usa software Microsoft perchè dalla pubblicità e dal tipico PRECONCETTO "usa quello che usano tutti perchè se lo usano tutti ci sarà una ragione" ha dedotto che meglio di microsoft non c'è anche se qualche fanatico va blaterando il contrario. E inoltre anche perchè quando non si è esperti di sicurezza è più facile metter su un server che riuscirebbe buggato a chiunque piuttosto che metter su una freebsd e poi farci la figura di essere riuscito a farsela hackerare no? Mi sembra più sensata questa che quella del "problema di comunicazione"... LOL
      • Anonimo scrive:
        Re: vediamo se ci arrivi

        allora, mettiamola cosi'. non ti voglio dire
        perche' si continua a preferire MS. solo un
        indizio.
        a te pare una follia usare MS, e come te
        molti. alla stragrande maggioranza invece
        no.
        ti sorge mai il sospetto che, se il mondo va
        da una parte, e una schiacciante minoranza
        abbaia dicendo che son pazzi, la
        schiacciante minoranza ha un problema di
        comunicazione? o, semplicemente, non riesce
        ad elaborare una analisi minima dei fatti?
        buona fortuna --chi lo ha detto Homer Simpsons?
      • Anonimo scrive:
        Re: vediamo se ci arrivi

        ti sorge mai il sospetto che, se il mondo va
        da una parte, e una schiacciante minoranza
        abbaia dicendo che son pazzi, la
        schiacciante minoranza ha un problema di
        comunicazione?la stragrande maggioranza dei pc del mondo usa win98. hanno ragione loro?
        • Anonimo scrive:
          Re: vediamo se ci arrivi
          - Scritto da: qweasdzxc
          la stragrande maggioranza dei pc del mondo
          usa win98. hanno ragione loro?Si.
          • Anonimo scrive:
            Re: vediamo se ci arrivi
            - Scritto da: hfhosdfjoksdf


            - Scritto da: qweasdzxc

            la stragrande maggioranza dei pc del mondo

            usa win98. hanno ragione loro?

            Si.Quando cominciò a diffondersi il videoregistratore domestico, la stragrande maggioranza "scelse" il formato VHS relegando il Betacam al solo utilizzo professionale. Per colpa di questa maggioranza inetta ed ebete abbiamo "sbirciato" per vent'anni film sul formato peggiore che la tecnologia potesse mettere a disposizione! La maggioranza segue se stessa come in un loop, la massa segue la massa impedendo ogni logica e auspicabile evoluzione, solo la "minoranza", in quanto tale, è depositaria della libera e consapevole ragione: la scelta.E poi, a ben vedere, MS è l'acronimo di massa...
      • Anonimo scrive:
        MANGIATE MERDA !!!
        miliardi di mosche non possono sbagliarsi !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito non sei troll sei pi**otta
      - Scritto da: Sarò pure troll ma...
      esce un security advisory riguardante ste
      schifezze fatte da Microsoft almeno una
      volta al giorno, eppure la gente continua a
      dire che preferisce microsoft a casa...
      stupidità o pazzia?effettivamente perchè usare un sw MS dove un hacker ti manda una mail infetta e ti pialla il PC, quando ci sono i vosti open cess programmi che li scarichi come sorgente (con il verme già ben annidato) lo compili e infetti tutto il mondo.perche attendere la mail infetta quando si puo avere a gratis tutto programma e verme?
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito non sei troll sei pi**otta
        Quanto mi fate scrivere ... a parte la storia recente di sendmail, questo non accade, perchè esiste anche... com'è che si chiama... md5sum dei pacchetti? Oppure facciamo una cosa, fammi una statistica di quanti server BSD e quanti M$ vengono buttati giù in un anno, in percentuale sui server totali dell'una e dell'altra parte, vediamo un po' se hai il coraggio di postarla...
        • Anonimo scrive:
          Re: Come al solito arriva il piratone pi**otta
          - Scritto da: Piratone
          Quanto mi fate scrivere ... a parte la
          storia recente di sendmail, questo non
          accade, perchè esiste anche... com'è che si
          chiama... md5sum dei pacchetti?

          Oppure facciamo una cosa, fammi una
          statistica di quanti server BSD e quanti M$
          vengono buttati giù in un anno, in
          percentuale sui server totali dell'una e
          dell'altra parte, vediamo un po' se hai il
          coraggio di postarla...a piratone quello che a me fa paura non sono i 1000 2000 siti con iis bucati al giorno, gestiti dai soliti amministratori della cepu web, oppure dal grafico che oltre a fare la veste grafica fa anche l'aministratore, ma il server *nix contenente del sw per la distribuzione che viene violato (e la vostra grande sicurezza ando sta peracottari) permettendo che il sw ivi contenuto possa essere modificato (ricordiamo anche del server contenente il sorgente di apache violato un po di mesi fa).questo mi fa capire che la sicurezza dei vostri sistemi *nix e troppo complessa da gestire, visto che punti cosi importanti non sono protetti a dovere, e questo certamente non per incapacità ma per palese eccessiva complessità.io rimango con il mio iis check list di ms, update e firewall e sono passato indenne attraverso mille e mille attacchi in questi cinque anni di amministrazione.questa e sicurazza
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito arriva il piratone pi**otta
            - Scritto da: sicurissimo

            a piratone quello che a me fa paura non sono
            i 1000 2000 siti con iis bucati al giorno,
            gestiti dai soliti amministratori della cepu
            web, oppure dal grafico che oltre a fare la
            veste grafica fa anche l'aministratore, ma
            il server *nix contenente del sw per la
            distribuzione che viene violato (e la vostra
            grande sicurezza ando sta peracottari)
            permettendo che il sw ivi contenuto possa
            essere modificato (ricordiamo anche del
            server contenente il sorgente di apache
            violato un po di mesi fa).
            ma secondo te uno ti cambia i sorgenti e tu non te ne accorgi? ma per favore!!
            questo mi fa capire che la sicurezza dei
            vostri sistemi *nix e troppo complessa da
            gestire, visto che punti cosi importanti non
            sono protetti a dovere, e questo certamente
            non per incapacità ma per palese eccessiva
            complessità.
            mi spieghi cosa ti fa capire tutto questo? il fatto che qualcuno ogni tanto buca qualcosa? potresti fornire dei dati, delle analisi, _qualcosa_?
            io rimango con il mio iis check list di ms,
            update e firewall e sono passato indenne
            attraverso mille e mille attacchi in questi
            cinque anni di amministrazione.
            ahhh, ma allora potevi dirlo subito che sei un guru della sicurezza!! cinque mesi cinque senza un attacco andato a segno!! ma devi essere un genio!!ROTFL
            questa e sicurazzama per favore, cambia mestiere e comincia a mettere gli accenti
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito arriva il piratone pi**otta

            questi

            cinque anni di amministrazione.


            cinque mesi cinquepicio ha scritto 5 anni, svegliati
            ma per favore, cambia mestiere e comincia a
            mettere gli accentiha parlato ainstain
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito arriva il Raistlin pi**otta
            in primis gli accentì li mettò quando mi pare- Scritto da: Raistlin


            - Scritto da: sicurissimo



            a piratone quello che a me fa paura non
            sono

            i 1000 2000 siti con iis bucati al giorno,

            gestiti dai soliti amministratori della
            cepu

            web, oppure dal grafico che oltre a fare
            la

            veste grafica fa anche l'aministratore, ma

            il server *nix contenente del sw per la

            distribuzione che viene violato (e la
            vostra

            grande sicurezza ando sta peracottari)

            permettendo che il sw ivi contenuto possa

            essere modificato (ricordiamo anche del

            server contenente il sorgente di apache

            violato un po di mesi fa).


            ma secondo te uno ti cambia i sorgenti e tu
            non te ne accorgi? ma per favore!!mio bel pi**otta se tu fossi aggiornato sapresti che prima che la violazione fosse scoperta di sorgenti del noto programma ne erano state scaricate svariate centinaia di copie (che poi la comunita open metta a tacere l'entita del danno questo e logico e non mi scandalizza affatto infatti se ricordi bene la comunita critica MS ma quando si tratta di far quadrato intorno alle propriè fesserie e maestra, ricordi le critiche mosse ad ISS per la pubblicazione del buco per apache no memoria corta allora).

            questo mi fa capire che la sicurezza dei

            vostri sistemi *nix e troppo complessa da

            gestire, visto che punti cosi importanti
            non

            sono protetti a dovere, e questo
            certamente

            non per incapacità ma per palese eccessiva

            complessità.


            mi spieghi cosa ti fa capire tutto questo?
            il fatto che qualcuno ogni tanto buca
            qualcosa? potresti fornire dei dati, delle
            analisi, _qualcosa_?


            io rimango con il mio iis check list di
            ms,

            update e firewall e sono passato indenne

            attraverso mille e mille attacchi in
            questi

            cinque anni di amministrazione.


            ahhh, ma allora potevi dirlo subito che sei
            un guru della sicurezza!! cinque mesi cinque
            senza un attacco andato a segno!! ma devi
            essere un genio!!
            ROTFLnon sono un guru, il sistema che uso (IIS e win2000 server) non mi riserva sorprese, io lo tengo aggiornato e in forma e lui mi ripaga funzionando come un orologio, puoi dire lo stesso del tuo sistema non credo proprio, visto che una comunita che lo ha sviluppato non riesce neanche a blindarlo e cio è (scusa o accentato nonti inrazzi spero)grave.
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito arriva il Raistlin pi**otta

            mio bel pi**otta se tu fossi aggiornato
            sapresti che prima che la violazione fosse
            scoperta di sorgenti del noto programma ne
            erano state scaricate svariate centinaia di
            copie (che poi la comunita open metta a
            tacere l'entita del danno questo e logico e
            non mi scandalizza affatto infatti se
            ricordi bene la comunita critica MS ma
            quando si tratta di far quadrato intorno
            alle propriè fesserie e maestra, ricordi le
            critiche mosse ad ISS per la pubblicazione
            del buco per apache no memoria corta
            allora).
            primo: la prossima volta il pi**lotta te lo tieni in bocca; secondo: qualsiasi amministratore con un minimo di cervello non scarica _mai_ l'ultima versione di un software. guarda i pacchetti della debian stable e poi prova a bucare un sistema fatto con quella ed amministrato bene
            non sono un guru, il sistema che uso (IIS e
            win2000 server) non mi riserva sorprese, io
            lo tengo aggiornato e in forma e lui mi
            ripaga funzionando come un orologio, puoi
            dire lo stesso del tuo sistema non credo
            proprio, visto che una comunita che lo ha
            sviluppato non riesce neanche a blindarlo e
            cio è (scusa o accentato nonti inrazzi
            spero)grave.
            ma cosa (e soprattutto come) stai dicendo? il mio sistema sicuramente non e` blindato, ma lo stesso si puo` dire del tuo, come di tutti quelli che sono collegati alla rete.toglimi una curiosita`: quanti attacchi hai avuto in 5 anni e di che tipo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito arriva il piratone pi**otta

            a piratone quello che a me fa paura non sono
            i 1000 2000 siti con iis bucati al giorno,
            gestiti dai soliti amministratori della cepu
            web, oppure dal grafico che oltre a fare la
            veste grafica fa anche l'aministratore, ma
            il server *nix contenente del sw per la
            distribuzione che viene violato (e la vostra
            grande sicurezza ando sta peracottari)
            permettendo che il sw ivi contenuto possa
            essere modificato (ricordiamo anche del
            server contenente il sorgente di apache
            violato un po di mesi fa).devi essere per forza di cose claster...sono entrati anche dove microsoft teneva il codice di windows. te lo ho sicuramente gia detto, ma la tua intelligenza sottosviluppata (lo hai detto tu) non ti permette di mantenere l'informazione in memoria evidentemente.
            questo mi fa capire che la sicurezza dei
            vostri sistemi *nix e troppo complessa da
            gestire, visto che punti cosi importanti non
            sono protetti a dovere, e questo certamente
            non per incapacità ma per palese eccessiva
            complessità.tu non puoi avere neanche idea di cosa sia la complessita, visto che per te e difficile ricompilare un kernel.
          • Anonimo scrive:
            Re: Come al solito arriva il piratone pi**otta
            Per un informatico serio c'è il facile_do_un'occhiata_veloce_al_manuale e il difficile_me_lo_devo_leggere_tutto.STOP.Se non hai voglia fattela venire o evita di rubare lavoro a chi è più capace di te.
    • Anonimo scrive:
      [OT] claster detected
      Attenzione, regole per riconoscere claster:1) nick multi morphing, si adatta al discorso2) uso smodato di razzi3) insulti a base di pirlotta a chiunque provi a contraddirlo4) alta densità di X rosse
      • Anonimo scrive:
        Per claster e gli altri
        guardate che un conto è avere buchi NEL SISTEMA CHE AVETE COMPRATO e quindi ESSERE COSTRETTO A PATCHARE, un conto è avere buchi nella versione di sviluppo.Non si sente mai di worm che possono attaccare nè la debian stable nè la freebsd stable.PUNTO E BASTA.Invece si sente sempre di worm che attaccano winxp stabile! Contraddite questa affermazione, forse?E su quali basi?Intanto per mettere su un server stabile o woody o bsd e ci vai a nozze, invece mettici XP e dopo un mese si scopre che avevi centomila worm. Chiaro o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito
      - Scritto da: Sarò pure troll ma...
      esce un security advisory riguardante ste
      schifezze fatte da Microsoft almeno una
      volta al giorno, eppure la gente continua a
      dire che preferisce microsoft a casa...
      stupidità o pazzia?premetto che non ho letto tutte le risposte.Il motivo generale credo che possa essere:Un Utente che non ha mai avuto un computer, per lui usare Linux o windows molto facilmente è la stessa identica cosa (come difficolta'), al limite preferisce Windows perche' statisticamente è piu' diffuso e magari conosce l'amico che gli da una mano.Per il negoziante Windows è piu' interessante perche' le periferiche che ha sugli scafali sono sicuramente compatibili con Windows (linux non è sicuro, molti neanche sanno cosa sia o almeno fanno finta).Sempre per il negoziante, se il cliente vuole poi comprare dei programmi, i piu' commerciabili sono windows.Poi se si analizza il tipo di programmi molto facilmente windows passa in vantaggio:I giochi sono presenti in quantità Per installare i programmi basta inserire il CD e questo parte da solo (purtroppo alcune volte mi parte anche quando non dovrebbe, a CD inserito da un pezzo)In genere i programmi per windows guidano molto di piu' l'utente (e per molti questo è una cosa comoda)sul momento altro non mi viene in mente.
Chiudi i commenti