Una lampadina spiona

Una lampadina spiona

Per farsi riprendere sotto una luce differente
Per farsi riprendere sotto una luce differente

Fino ad ora le videocamere portatili integrate in qualsiasi dispositivo, come cellulare, tablet e quant’altro, potevano contare su una lampadina LED che permettesse le riprese in notturna. Ora, la logica si ribalta e i LED non sono solo da contorno, ma sono la componente principale di una tradizionale pila tascabile, che sembra però abbia imparato a fare le riprese.

Flashcam

Infatti in questa lampadina è la videocamera integrata ad essere l’accessorio. Un obiettivo capace di catturare ogni singolo momento con una risoluzione a 1280×960 pixel ed un numero di frame per secondo (FPS) pari a 30.
La Flashlight Camera DVR è anche capace di cattuare fotografie a 1600×1200 pixel. Ogni bit è poi memorizzato in formato AVI su una scheda microSD inclusa da 4 GB. Insieme al video viene catturato anche l’audio, che in realtà può essere registrato anche da solo.

Flashcam

Insieme alla lampadina-cam è fornito anche un cavo USB per ricaricare le batteria integrata agli ioni di litio, l’adattatore per presa di corrente, un card reader USB e un adapter da microSD a SD.

Così, a chi vi dirà che in un video avevate una particolare luce in volto, potreste svelare il segreto della Flashlight Camera DVR, acquistata su Amazon a 39,99 dollari.

(via Crunchgear )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 06 2011
Link copiato negli appunti