Una rete HDSPA Europea da O2

La super-UMTS fa il suo debutto europeo nell'Isola di Man


Londra – L’UMTS può dare di più? La velocità della rete 3G non basta? Ecco pronta una rete HSDPA europea, realizzata dall’operatore O2 , che dal primo novembre lancerà le prime offerte commerciali. Lo ha reso noto lo stesso operatore, che ha lavorato a questa tecnologia in collaborazione con Lucent Technologies .

Si tratterebbe quindi dei primi sviluppi europei della tecnologia HSDPA (high-speed downlink packet access), detta anche “super UMTS”, che può raggiungere un’ampiezza di banda teorica pari a 14 Mbps, che vede Lucent quale partner di riferimento nelle implementazioni europee, dopo la collaborazione con la statunitense Cingular Wireless .

Inizialmente la nuova rete, che O2 dichiara potenzialmente capace di arrivare a 1,3 megabit, sarà accessibile nell’Isola di Man, dove O2 opera tramite la Manx Telecom e le nuove offerte si rivolgeranno in primis all’utenza business, per raggiungere in seguito anche i privati.

I servizi forniti che O2 reclamizza saranno il traffico voce, lo streaming video con “qualità DVD”, download di contenuti musical e accesso VPN per i network aziendali.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti