Una webcam contro chi copia agli esami

Potrebbe risultare utilissima soprattutto per i corsi e gli esami a distanza. Un occhio elettronico incorruttibile pronto a denunciare qualsiasi manovra imprevista. Studenti avvisati...

Roma – Aumentano gli esami a distanza condotti da servizi di formazione online ed ora è a disposizione di chi li gestisce e chi ne prende parte un nuovo e più accurato, e forse anche un tantinello invasivo, sistema anti-scopiazzatura . Allo sguardo vigile dell’insegnante che passeggia tra gli esaminandi, nel caso degli esami condotti via Internet si sostituirà l’inflessibile occhio elettronico di un dispositivo pronto a denunciare qualsiasi comportamento scorretto.

A collaudare per primi questo nuovo strumento di controllo saranno il prossimo autunno gli studenti della Troy University americana: fornirà ai suoi 11 mila alunni a distanza – il 30% dei quali membri delle forze armate – un sistema con telecamera per controllare la regolarità delle sessioni d’esame online. Le strutture accademiche pur non avendo intenzione di cambiare totalmente i metodi di valutazione, vogliono così tenere adeguatamente a freno i bari più smaliziati .

Il dispositivo, realizzato da Software Secure , permette di bloccare completamente le funzioni del PC che esulano dall’esame. Quindi, a tutti gli effetti, non si può accedere a documenti archiviati o approfittare dell’onniscienza del web. Non manca inoltre un lettore di impronte digitali per autenticare l’identità del candidato. Ma la chicca finale è rappresentata da una webcam, con visione a 360 grandi, e microfono integrato.

Durante l’esame si avvierà automaticamente una registrazione audio/video dell’evento. Ogni rumore o movimento inaspettato genererà una sorta di “flagging” sul file di archivio. In questo modo alla fine del test gli operatori scolastici – forse in remoto, ma questo non è ancora chiaro – saranno in grado di rilevare velocemente eventuali tentativi di frode .

Il prezzo del gadget è di circa 125 dollari, ma qualcuno già si domanda se non si tratti di una tecnologia troppo invasiva. “Facciamo sempre attenzione alle nuove tecnologie disponibili, ma registrare le azioni di uno studente con la telecamere potrebbe spingere un po’ troppo oltre il nostro livello di comfort”, ha dichiarato Stephen Flavin, decano della formazione presso Worcester Polytechnic Institute.

“Penso che alcuni studenti decideranno di non partecipare più ai nostri corsi per il timore di essere osservati”, ha confermato David White, direttore scolastico della Troy University. “Ma questo aumenterà la credibilità dei nostri diplomi”.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • non so scrive:
    Articolo
    Parole prese nell'ultimo paragrafo di questo articolo:[..] minaccia [..] scontro violento [..] la battaglia [..] si combatta [..] dallo scontro [..]Ma stanno parlando della guerra in Iraq o dei battibecchi tra 2 software house?Questo è incitamento all'odio.
    • pippo75 scrive:
      Re: Articolo

      [..] minaccia [..] scontro violento [..] la
      battaglia [..] si combatta [..] dallo scontro
      [..]

      Ma stanno parlando della guerra in Iraq o dei
      battibecchi tra 2 software
      house?

      Questo è incitamento all'odio.questo e' linguaggio giornalistico e l'italiano medio viene stimolato meglio quando compaiono questi termini.Caricaaaaaaaaa..... fuoco a volonta.....Avanti Pinguino alla riscossa........
  • un consiglio scrive:
    [ot] marcuccia cambia foto
    sembra quella di uno segnalato alla questura
    • Undertaker scrive:
      Re: [ot] marcuccia cambia foto
      - Scritto da: un consiglio
      sembra quella di uno segnalato alla questuraCi piacerebbe vedere la tua faccia, chissà che risate ci faremmo.
    • MandarX scrive:
      Re: [ot] marcuccia cambia foto
      - Scritto da: un consiglio
      sembra quella di uno segnalato alla questuranon è vero assomiglia a Andy Garcia
    • Alfonso Maruccia scrive:
      Re: [ot] marcuccia cambia foto
      Purtroppo è la migliore che ho. Però puoi sempre mettere un pezzo di scotch sul monitor e farti i fatti tuoi, non trovi? :P
  • francescogo go scrive:
    anche Google ci casca......
    anche Google ci casca......ma questi brevetti negli Stati Uniti stanno diventando una droga!
    • Fabrizio scrive:
      Re: anche Google ci casca......
      non mi sembra una storia di brevettigoogle desktop search (che non userei mai) sembra che in vista riesca a scalzare con moltissime difficoltà il motore di ricerca interno (molto in stile macosx).Questa è semplice concorrenza sleale niente a che fare con i brevetti. Google ha chiesto e ottenuto senza lotte di rendere il motore di vista meno invasivo e facilmente disabilitabile in favore di prodotti concorrenti (che siano di google o meno)
  • Alberto Orlandini scrive:
    Peccato...
    E' una vergogna, MS non doveva cedere, questa volta Google aveva pienamente torto. Come osa Google accusare MS di "danneggiare la concorrenza" quando Google in primis cerca di rifilare la propria Google Toolbar in qualsiasi installer di applicazioni di terze parti per Windows? Mi pare proprio che Google stia esagerando, e avrebbe meritato di vedersi respingere l'accusa!
    • Uhm scrive:
      Re: Peccato...
      - Scritto da: Alberto Orlandini
      E' una vergogna, MS non doveva cedere, questa
      volta Google aveva pienamente torto. Come osa
      Google accusare MS di "danneggiare la
      concorrenza" quando Google in primis cerca di
      rifilare la propria Google Toolbar in qualsiasi
      installer di applicazioni di terze parti per
      Windows?Sì vabbe', ma hai vissuto su un pero negli ultimi anni?:http://en.wikipedia.org/wiki/Microsoft_antitrust_caseLe "applicazioni di terze parti" te le devi installare tu, mica ti arrivano di default sul 99% dei computer. Secondo te perché Microsoft ha calato le braghe? Paura dell'antitrust eh?
      • aronne piperno scrive:
        Re: Peccato...
        http://www.hwupgrade.it/news/sicurezza/google-toolbar-sui-sistemi-dell-difficile-da-disinstallare_21354.htmle non dico altro....
  • Steve Ballmer scrive:
    €RIC, $ERGEY E £ARRY
    Io e il mio compagno di vita abbiamo adottato due fantastiche figlie. Ora hanno 23 e 25 anni e sono laureate rispettivamente in Architettura e in Medicina con il massimo dei voti. Tuttavia se avessero usato Google ora sarebbero sicuramente delle prostitute tossicodipendenti. Infatti questo sito è stato creato da un gruppo di professori intellettualoidi, saccenti e salottieri, col solo intento di distruggere i Valori Tradizionali.Google usa un algoritmo chiamato PigeonRank (http://www.google.com/technology/pigeonrank.html) in grado di trovare tutta la pornografia e i siti pro-Islam del web. Diventata di moda durante i '90s, questa tecnologia è ormai obsoleta, esattamente come gli altri prodotti di questa azienda. Gmail per esempio è in Beta quindi difficilmente le email arriveranno a destinazione. Per non parlare della homepage, con quella textbox e due improbabili pulsanti è veramente penosa, imparagonabile a MSN che invece è un portale ben fatto e ricco di contenuti.Osservate questo esempio: http://tinyurl.com/26rtkm Come potete constatare gli editori di questo odioso sito non perdono l'occasione per offendere il Santo Padre e quindi tutti i Cattolici come me. Noi Italiani preferiamo live.com. Tale motore garantisce solo risultati family-day-compliant .(win)(win)(win)(win)(win)
    • Krdan scrive:
      Re: €RIC, $ERGEY E £ARRY
      Sto ridendo da mezz'ora, per favore fai richiesta a zelig circus, certe cose bisogna condividerle su scala nazionale (rotfl)Senzazionale la battuta sul fatto che se avessero usato google sarebbero diventate prostitute tossicodipendenti.
    • Fabrizio scrive:
      Re: €RIC, $ERGEY E £ARRY
      a me non fai ridere anzi mi fai leggermente penadatti all'ippica su
    • Giambo scrive:
      Re: €RIC, $ERGEY E £ARRY
      Bravo :D !!
    • spy scrive:
      Re: €RIC, $ERGEY E £ARRY
      Steve, come al solito prove inconfutabili... Semplice indicizzazione di immagini??? Del resto, ce n'e' per tutti http://tinyurl.com/363l9x nota bene, con la tua parola
    • aronne piperno scrive:
      Re: €RIC, $ERGEY E £ARRY
      grande, migliori di post in post
Chiudi i commenti