Unicredit e JP Morgan: pagamenti facili verso gli USA

Unicredit e JP Morgan: pagamenti facili verso gli USA

Un nuovo ponte è stato costruito tra Italia e Stati Uniti grazie all'accordo tra Unicredit e JP Morgan Chase per facilitare pagamenti tra i due Paesi.
Un nuovo ponte è stato costruito tra Italia e Stati Uniti grazie all'accordo tra Unicredit e JP Morgan Chase per facilitare pagamenti tra i due Paesi.

Unicredit e JP Morgan hanno annunciato in giornata l'avvio di un nuovo canale di pagamento tra Europa e Stati Uniti sfruttando la via maestra del servizio Swift Go (“strumento innovativo che consente a piccole imprese e consumatori di inviare somme di piccola entità ovunque nel mondo in tempi rapidi, in sicurezza e con tariffe competitive“).

Unicredit, un ponte verso gli USA

La banca italiana, unica nel circuito attivo su Swift Go, spiega in una nota che “i clienti UniCredit possono avvalersi sia della soluzione PayDirect di Jp Morgan che di Swift Go per effettuare pagamenti fino a dieci mila dollari verso qualsiasi filiale JP Morgan Chase negli Stati Uniti“. Il dettaglio più importante è quello afferente i clienti: le cifre saranno accreditate nel giorno stesso in cui la transazione è stata avviata e non vi sarà alcuna commissione per il beneficiario.

Il comunicato diramato spiega che si tratta del “primo passo nell'applicazione di Swift Go verso gli Stati Uniti, mentre ulteriori servizi verranno presto resi disponibili ai clienti di UniCredit nei diversi paesi europei in cui opera“: un ponte tra le due parti dell'Oceano, insomma, per rendere più facili operazioni di pagamento con metodologie innovative:

UniCredit è sempre stata una convinta sostenitrice delle innovazioni nei sistemi di pagamento a beneficio dei clienti finali e la collaborazione con Jp Morgan rappresenta un ulteriore passo in questa direzione. Ci impegniamo costantemente a supportare i nostri clienti con le migliori soluzioni e siamo convinti che questa nuova opportunità sarà accolta positivamente dai clienti che operano con gli Stati Uniti.

Raphael Barisaac, global head of cash management di UniCredit

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 10 2021
Link copiato negli appunti