Universal, da ottobre non si copia più

Anche la più grossa etichetta discografica al mondo, Universal, distribuirà a breve CD di musica protetti dalla copia. E pensa a CD interattivi. Basteranno a battere la pirateria?


New York (USA) – Dopo BMG, Sony, EMI ed altre case discografiche che negli scorsi mesi hanno annunciato il testing o l’introduzione sul mercato di CD con sistemi di protezione dalla copia, a muoversi in questo senso è ora la numero uno: sua maestà Vivendi Universal Music Group.

Universal, che in passato è stata fra le più accanite persecutrici di Napster, ha infatti annunciato che ad ottobre comincerà a distribuire sul mercato CD protetti dalla copia. Sebbene il gigante della musica non abbia specificato quale tecnologia adotterà, pare che i suoi CD potranno essere riprodotti anche sui lettori di CD-ROM: una “libertà” che altri sistemi anti copia, come quello adottato da Sony per l’ultimo album di Michael Jackson, non permettono.

“Con l’incalzare della pirateria e della copia dei CD non abbiamo altra scelta che quella di proteggere i nostri artisti e le nostre proprietà intellettuali”, ha affermato Edgar Bronfman, vice presidente di Vivendi.

Universal conta di proteggere tutti i CD prodotti a partire dalla fine del primo trimestre del 2002.

Interrogato da Reuters, il dirigente di un’etichetta rivale a Universal ha dichiarato: “Io penso che l’industria abbia sempre tollerato, in una certa misura, la copia, e mi aspetto che questo continui. Il problema è che la tecnologia è avanzata ad un punto tale che oggi è possibile fare molte copie in brevissimo tempo, aprendo così la strada alla distribuzione di massa. Questo è ciò che stiamo cercando di fermare”.

Accanto all’introduzione di sistemi anti copia, alcune case discografiche sembrano interessate ad incrementare il numero di CD con contenuti interattivi: una mossa che, secondo alcuni, ha però tutta l’aria di un contentino per gli utenti.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Almeno 3 motivi per passare a Mac
    Ciao a tuttiPremetto che io uso linux e non ho mai usato un mac, solo che mi piacerebbe tanto provarne uno.Molti di quelli a cui ho detto di voler passare alla mela mi hanno isultato perchè hanno definito il mac come un sistema operativo adatto agli incapaci.Solo il mac os x, secondo alcuni, sarebbe un sistema operativo sopra la decenza.Forse qui c'è gente più imparziale... forse.Mi date 3 motivi per comprarmi un Mac?Al massimo gli installo linux ppc ; )Grazie in anticipoAnonymous
    • Anonimo scrive:
      Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
      - Scritto da: Anonymous
      Mi date 3 motivi per comprarmi un Mac?1) in 10 anni non ho mai avuto bisogno di reinstallare il sistema, né tantomento (ovviamente) riformattare l'HD(e non usono nemmeno l'antivirus)2) se ti piace il mondo *nix adesso prendi due piccioni con una fava: MacOSX è basato su UnixBSD3) hai fatto un giro su www.apple.com/it/macosx ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
        Guarda, io ti do volentieri tre motivi per NON comprarlo:1) L'hardware è proprietario. Mi si rompe un pezzo, o voglio aggiungere un accessorio e pago sempre e solo un botto. E la qualità non è migliore, anzi...2) L'unica cosa seria che avevano: lo SCSI integrato è stato tolto. Con i controller aggiuntivi fai i botti e le catene SCSI si intrecciano come niente. 3) La gestione del filesystem è vergognosa. Ti perdi i pezzi delle applicazioni,le associazioni dei file, e manco te ne accorgi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
          - Scritto da: Frk
          Guarda, io ti do volentieri tre motivi per
          NON comprarlo:

          1) L'hardware è proprietario. Mi si rompe un
          pezzo, o voglio aggiungere un accessorio e
          pago sempre e solo un botto. E la qualità
          non è migliore, anzi...Bugia: l'unica cosa proprietaria è la scheda madre, il resto è tutto standard, dalla RAM, all'HD, ai CD-ROM ai masterizzatori interni. Ne monto e smonto in continuazione
          2) L'unica cosa seria che avevano: lo SCSI
          integrato è stato tolto. Con i controller
          aggiuntivi fai i botti e le catene SCSI si
          intrecciano come niente. Bugia: io ho un controller SCSI sul mio G4 e non mi dà alcun problema. Senza considerare che FireWire è cmq meglio
          3) La gestione del filesystem è vergognosa.
          Ti perdi i pezzi delle applicazioni,le
          associazioni dei file, e manco te ne
          accorgi.??? A parte il fatto che non si capisce se stai parlando di MacOS classico o MacOSX, non non ho mai assistito a problemi di questo tipo
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: Ciao
            A parte il fatto che non si capisce se stai
            parlando di MacOS classico o MacOSX, non non
            ho mai assistito a problemi di questo tipoProblemi di corruzione del Desktop DB possono capitare. Era piu' frequente nelle vecchie versioni del MacOS. Adesso capita piu' raramente.Sicuramente, al contrario del Registery di Windows, non ti tagli le palle se ti si fotte il Desktop DB. Il sistema e' in grado di ricostruirselo da solo e tu non sei costretto a tenerti delle copie aggiornate.Il repository centralizzato delle informazioni, come il registery, monolitico ed in formato binario, non mi pare una cosa geniale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: FDG
            Problemi di corruzione del Desktop DB
            possono capitare. Non certo per i motivi che dice Frk:)
            Sicuramente, al contrario del Registery di
            Windows, non ti tagli le palle se ti si
            fotte il Desktop DB. Il sistema e' in grado
            di ricostruirselo da solo e tu non sei
            costretto a tenerti delle copie aggiornate.appunto... ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            Praticamente il MacOS X mi unisce *nix al MacOS?Non penso sia proprio tutto così, deve esserci qualcosa sotto, altrimenti sarebbe il SO ideale: facilissimo da usare e potente come un *nix...Ditemi se sbaglio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: un due tre stella
            Praticamente il MacOS X mi unisce *nix al
            MacOS?Si :)
            Non penso sia proprio tutto così, deve
            esserci qualcosa sotto, altrimenti sarebbe
            il SO ideale: facilissimo da usare e potente
            come un *nix...Appunto :)
            Ditemi se sbaglio.Nessun errore: il core (Darwin) è basato su UnixBSD. Sopra c'è tutta l'esperienza di Apple per creare un sistema user-friendly. Fai un giro sul sito apple
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: UAZ
            - Scritto da: un due tre stella

            Praticamente il MacOS X mi unisce *nix al

            MacOS?

            Si :)


            Non penso sia proprio tutto così, deve

            esserci qualcosa sotto, altrimenti sarebbe

            il SO ideale: facilissimo da usare e
            potente

            come un *nix...

            Appunto :)


            Ditemi se sbaglio.

            Nessun errore: il core (Darwin) è basato su
            UnixBSD. Sopra c'è tutta l'esperienza di
            Apple per creare un sistema user-friendly.
            Fai un giro sul sito appleCorro :))
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            E per un uso un po' più professionale che mi dite?E' un sistema per bambini giocosi/giocondi, a cui basta vedere una bella iconcina colorata per credere di avere IL sistema operativo, oppure anche chi fa il programmatore, chi realizza siti web, chi usa il picci per qualcosa di professionale può trarre il vantaggio di un kernel *nix e una grafica da walt-disney?Insomma, è un sistema operativo potente e bello solo per giocare e rippare mp3 o può essere usato per lavorare (non solo in grafica)?
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: Non troppo convinto

            E per un uso un po' più professionale che mi
            dite?Dipende da che professione fai.Si tratta cmq di macchine ad alte prestazioni, e "di serie" hanno molto sw "utile", per esempio puoi importare filmati in iMovie, montare e masterizzare un DVD video con iDVD (tutto sw fornito gratuitamente da apple)
            E' un sistema per bambini giocosi/giocondi,
            a cui basta vedere una bella iconcina
            colorata per credere di avere IL sistema
            operativo, oppure anche chi fa il
            programmatore, chi realizza siti web, chi
            usa il picci per qualcosa di professionale
            può trarre il vantaggio di un kernel *nix e
            una grafica da walt-disney?Ti rammento che Adobe è nata praticamente con apple: photoshop, premiere, golive...Ha pure il supporto nativo per JAVA2.Se compri macOSX hai un CD pieno zeppo di tools di sviluppo
            Insomma, è un sistema operativo potente e
            bello solo per giocare e rippare mp3 o può
            essere usato per lavorare (non solo in
            grafica)?In generale si, poi dipende da cosa significa "lavorare" per te.Le info che ci sono sul sito (nella sezione dedicata al sw o agli sviluppatori non ti basta) non ti bastano?
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: Non troppo convinto
            Insomma, è un sistema operativo potente e
            bello solo per giocare e rippare mp3 o può
            essere usato per lavorare (non solo in
            grafica)?Il sistema ha caratteristiche interessanti, le applicazioni disponibili saranno tutte quelle gia' realizzate per mac piu' quelle portate da BSD, unix e linux. Quindi, ci potrai fare tutto quello che si e' fatto fino ad ora su mac e molto altro ancora.
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            Lavoro con PC e Mac da parecchio tempo. Il case dei mac che uso sono pieni di ammaccature: sono i gran calci che gli tiro. Trai tu le conclusioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: verita'
            Lavoro con PC e Mac da parecchio tempo. Il
            case dei mac che uso sono pieni di
            ammaccature: sono i gran calci che gli tiro.
            Trai tu le conclusioni.Calci? E dove li tieni i computer.Basta con le cazzate: anch'io lavoro sia con Mac che con PC, ma guardacaso a casa un Mac perché lo ritengo migliore e più "comodo"
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            Ciao, io sono un programmatore NON web da anni... per lavoro (ancora per poco) sono costretto ad usare windows 2000 e Visual C++ per passione uso Mac.Attualmente uso Mac OS X dalla primissima versione non beta 10.0.0 attualmente aspetto la 10.1In questa piattaforma trovi compilatori storici per la loro potenza vedi CodeWarrior oppure i bellissimi DevTools quali Project Builder and Interface Builder.MacMad
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: Non troppo convinto

            E per un uso un po' più professionale che mi
            dite?
            E' un sistema per bambini giocosi/giocondi,
            a cui basta vedere una bella iconcina
            colorata per credere di avere IL sistema
            operativo, oppure anche chi fa il
            programmatore, chi realizza siti web, chi
            usa il picci per qualcosa di professionale
            può trarre il vantaggio di un kernel *nix e
            una grafica da walt-disney?
            Insomma, è un sistema operativo potente e
            bello solo per giocare e rippare mp3 o può
            essere usato per lavorare (non solo in
            grafica)?Uffa! E ripetiamo: Musica (grandi nomi della musica: Madonna, Jackson, Peter Gabriel), Illustrazione, 3D, Movie, si possono fare prodotti multimediali professionali anche a casa, si può tener conti e archiviare, ci puoi giocare è vero. Tenuto conto che i giochiper Mac si fa una fatica boia a trovarli perché è un mercato che ad Apple non interessa particolarmente eccoti smentito.Quindi spegni la tromba e vedi di non raccontar balle. La faccia della ragazza che imparte a me guardava mentre le rifacevo sul Mac un lavoro da lei abbozzato su PC la so solo io. Era uno spettacolo che mi sarebbe piaciuto filmare: non ha aprto bocca per tutto il tempo!Vorrei ricordare che semplice non è sinonimo di non professionale.Vorrei ricordare inoltre che il computer ha il compito di semplificare la vita all'uomo (altrimenti me ne starei a disegnare a mano). Ergo un computer semplice è un computer che ha senso ed assolve al suo scopo, il computer non semplice è una presa in giro!
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: UAZ
            - Scritto da: un due tre stella

            Praticamente il MacOS X mi unisce *nix al

            MacOS?

            Si :)


            Non penso sia proprio tutto così, deve

            esserci qualcosa sotto, altrimenti sarebbe

            il SO ideale: facilissimo da usare e
            potente

            come un *nix...

            Appunto :)


            Ditemi se sbaglio.

            Nessun errore: il core (Darwin) è basato su
            UnixBSD. Sopra c'è tutta l'esperienza di
            Apple per creare un sistema user-friendly.
            Fai un giro sul sito appleNo, ancora meglio: darwin è bastao cu mach4 il microkernel che è anche alla base del progetto GNU originale (GNU/hurd).Sopra ci gira BSD che clona unix :)ciauz
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: FDG
            Il repository centralizzato delle
            informazioni, come il registery, monolitico
            ed in formato binario, non mi pare una cosa
            geniale.diciamo pure che è una vaccata.
        • Anonimo scrive:
          Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
          - Scritto da: Frk
          3) La gestione del filesystem è vergognosa.
          Ti perdi i pezzi delle applicazioni,le
          associazioni dei file, e manco te ne
          accorgi.A parte il fatto che l'associazione applicazioni-file non sono definite nel filesystem ma nel desktop database (oggetto, che con tutti i suoi difetti, funziona meglio dell'equivalente windows), vorrei capire cosa vuoi dire con "Ti perdi i pezzi delle applicazioni?". Forse parli del resource fork? Non e' un problema dell'architettura del MacOS.
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            - Scritto da: FDG
            A parte il fatto che l'associazione
            applicazioni-file non sono definite nel
            filesystem ma nel desktop database (oggetto,
            che con tutti i suoi difetti, funziona
            meglio dell'equivalente windows), vorrei
            capire cosa vuoi dire con "Ti perdi i pezzi
            delle applicazioni?". Forse parli del
            resource fork? Non e' un problema
            dell'architettura del MacOS.Shsss... non parlare troppo difficile con questo tizio...potrebbe avere conseguenze disastrose :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
          - Scritto da: Frk
          Guarda, io ti do volentieri tre motivi per
          NON comprarlo:

          1) L'hardware è proprietario. Mi si rompe un
          pezzo, o voglio aggiungere un accessorio e
          pago sempre e solo un botto. E la qualità
          non è migliore, anzi...
          Non mi sembra che tu stia parlando del Macintosh?
          2) L'unica cosa seria che avevano: lo SCSI
          integrato è stato tolto. Con i controller
          aggiuntivi fai i botti e le catene SCSI si
          intrecciano come niente.
          Ma dai, tu non stai parlando del Macintosh!
          3) La gestione del filesystem è vergognosa.
          Ti perdi i pezzi delle applicazioni,le
          associazioni dei file, e manco te ne
          accorgi.Ah, ma certo, stai parlando di un Wintel con dentro una delle tante versioni scialbe di Win,non importa quale, tanto cambia un pò l'interfaccia ma la sostanza è sempre mediocre!Prova a usare un Mac con OS X e poi mi saprai dire, invece di fare proclami inutili e soliti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
            Allora:1) Spiegami cosa si deve rompere. Ti ricordo che il mac supporta USB, quindi di periferiche se ne trovano a bizeffe.2) Ti ricordo che abbiamo Firewire e che i controller SCSI non funzionano male3) La gestione del filesystem è ottima, non è come da voi che se manca un file .dat, .dll e via discorrendo salta tuttoL'interfaccia è molto più intuitiva di quella di winsozz. Vai in un negozio Apple e digli di mostrarti un Mac. Così la smetterai di sparare cavolate- Scritto da: Genno
            - Scritto da: Frk

            Guarda, io ti do volentieri tre motivi per

            NON comprarlo:



            1) L'hardware è proprietario. Mi si rompe
            un

            pezzo, o voglio aggiungere un accessorio e

            pago sempre e solo un botto. E la qualità

            non è migliore, anzi...


            Non mi sembra che tu stia parlando del
            Macintosh?


            2) L'unica cosa seria che avevano: lo SCSI

            integrato è stato tolto. Con i controller

            aggiuntivi fai i botti e le catene SCSI si

            intrecciano come niente.


            Ma dai, tu non stai parlando del Macintosh!


            3) La gestione del filesystem è
            vergognosa.

            Ti perdi i pezzi delle applicazioni,le

            associazioni dei file, e manco te ne

            accorgi.

            Ah, ma certo, stai parlando di un Wintel con
            dentro una delle tante versioni scialbe di
            Win,
            non importa quale, tanto cambia un pò
            l'interfaccia ma la sostanza è sempre
            mediocre!
            Prova a usare un Mac con OS X e poi mi
            saprai dire, invece di fare proclami inutili
            e soliti!
        • Anonimo scrive:
          Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
          - Scritto da: Frk
          Guarda, io ti do volentieri tre motivi per
          NON comprarlo:

          1) L'hardware è proprietario. Mi si rompe un
          pezzo, o voglio aggiungere un accessorio e
          pago sempre e solo un botto. E la qualità
          non è migliore, anzi...Voi invece avete assemblati pieni d compromessi che siiii, fanno una qualità da terzo mondo. Dovete avere 20mila SW per far funzionare ogni cazzillo che aggiungete compreso il mouse.Ma fammi ridere, dai!
    • Anonimo scrive:
      Re: Almeno 3 motivi... Cominciamo con 1
      Seguo il concetto di Francesca, e rispondo a ci ancora sostiene i vecchi luoghi comuni del fatto che il mac costa di più.In effetti qualche biglietto in più lo paghi, ma per avere una macchina marchiata, con una garanzia sicura, con tanto ma tanto software in dotazione e poter disporre da qualche mese del system più accattivante degli ultimi anni, la potenza, stabilità, robustezza e versatilità dello Unix e l'approccio storico del macos.Chi proviene dal mondo LInux troverà addirittura già gli stumenti per programmare e modificare a propio piacimento il system, chi non vuole smanettare avrà una facilità di movimento leggendaria.2° punto i componenti, come dicevano alcuni la maggior parte sono standard, quindi nessun problema di compatibilità e reperibilità, ieri ho acquistato due banchi di memoria da 256mb PC133 e 521mb PC133 da mettere in un iMac e in un G4, comprate da Essedishop per circa 200.000in tutto...Uso una epson comprata ad Auchan, ed una web cam Philips comprata in un negozio pc.Certo se si cercano quei prodotti da 70.000 sarà difficile trovarli, ma varranno pur sempre 70.000, tipo scanner super economici che una fotocopiatrice é meglio...:-)In fondo se non piace il system Unix/MacOS si può sempre montare LInuxPPC, Mandrake o RedHat...Myname
    • Anonimo scrive:
      Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
      - Scritto da: Anonymous
      Ciao a tutti

      Premetto che io uso linux e non ho mai usato
      un mac, solo che mi piacerebbe tanto
      provarne uno.
      Molti di quelli a cui ho detto di voler
      passare alla mela mi hanno isultato perchè
      hanno definito il mac come un sistema
      operativo adatto agli incapaci.
      Solo il mac os x, secondo alcuni, sarebbe un
      sistema operativo sopra la decenza.

      Forse qui c'è gente più imparziale... forse.
      Mi date 3 motivi per comprarmi un Mac?

      Al massimo gli installo linux ppc ; )

      Grazie in anticipo
      Anonymous-Costa il doppio dei PC ma a parità delle prestazioni viene quasi un terzo.-Non viene attaccato da vuirus SERI dal tempo di Autostart, e ancor prima, dall'anno 92.E' facile da usare.Tutto quello che Bill afferma di usare per migliorare il proprio PC tu lo usaresti almeno 10 anni prima.E' al secondo posto per il tipo di computer con il minor numero di pezzi nati male (parlano di una media del 2% contro il 20% di, mi pare, IBM).Usi un prodotto HW di qualità che utilizza terze parti di qualità.Hai il nuovo MacOsX (che io non uso ma avendo un,parente consulente so che è una "tosto").Usi programmi nativi per il processore (altivec) che aumenta la performance dei programmi in questione.Trovi ML con persone veramente toste (come Settimio Perlini, Roberto Ruppolo, Mister Accomazzi).Non ci sono problemi di Compatibilità di programmi all'indietro (e neppure di lunghezza dei nomi)Nel caso tornasse l'argomento: non ci sono bug nelle date fino al 20.000 d.c. e oltre ;-)))Io sono un'autodidatta (nessun corso, nada de nada) e dopo una settimana (era il 1992) caricavo font e illustravo con Photoshop. Non avevo problemi di nessun genere.Puoi comunicare con il mondo PC (se vuoi puoi installare Virtual PC ed hai capra e cavoli) te lo sconsiglio ma se proprio vuoi puoi farlo.Se telefoni al numero verde Apple puoi configurarti il Mac come vuoi (evitando le configurazioni preimpostate) a prezzi convenienti e puoi fartelo spedire e, senza muoverti da casa, te lo trobi davanti alla porta.Hai un prodotto serio, con cui montare video multimediali di livello professionale, fare musica, tenere contabilità (FileMaker), guardare e registrare DVD, fare lavori in CAD e 3D con l'ausilio di ottimi programmi (e che costano meno di quelli del PC: Il CAD per Mac veniva 2 milioni ed era alla pari di uno per PC dal costo di 15!!!), tenere videoconferenze, fare pagine Web con ottimi programmi... ti basta?Ciao!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
        Ciao Anna mi stai molto simpatica (davvero non è sarcasmo) e non vedo l'ora di comprare un Mac, però...- Scritto da: Anna/Hydra
        E' al secondo posto per il tipo di computer
        con il minor numero di pezzi nati male
        (parlano di una media del 2% contro il 20%
        di, mi pare, IBM).Non credo proprio sia IBM, visto che le macchine IBM si pagano più di altre proprio per la garanzia di affidabilità.
        Trovi ML con persone veramente toste (come
        Settimio Perlini, Roberto Ruppolo, Mister
        Accomazzi).Persone intelligenti & competenti si trovano dappertutto.
        CAD e 3D con l'ausilio di ottimi programmi
        (e che costano meno di quelli del PC: Il CAD
        per Mac veniva 2 milioni ed era alla pari di
        uno per PC dal costo di 15!!!), tenereAutoCAD (presumo tu ti rifersca a quello) è l'unico programma che ho visto usare in ambito professionale (architetti, ingegneri di ogni tipo, GIS, ...) AutoDesk è un'autorità nel settore, non credo (purtroppo) sia possibile sostituirla...P.S.: Sono un Pinguno... ;o)
        • Anonimo scrive:
          Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
          - Scritto da: A.C.
          Ciao Anna mi stai molto simpatica (davvero
          non è sarcasmo) e non vedo l'ora di comprareTi ringrazio!
          un Mac, però...

          - Scritto da: Anna/Hydra

          E' al secondo posto per il tipo di
          computer

          con il minor numero di pezzi nati male

          (parlano di una media del 2% contro il 20%

          di, mi pare, IBM).

          Non credo proprio sia IBM, visto che le
          macchine IBM si pagano più di altre proprio
          per la garanzia di affidabilità.Ok, non ero sicura. Cmq un secondo posto non è certo male.


          Trovi ML con persone veramente toste (come

          Settimio Perlini, Roberto Ruppolo, Mister

          Accomazzi).

          Persone intelligenti & competenti si trovano
          dappertutto.Qui siamo a competenze fuori la norma. Ruppolo è un ex programmatore PC passato ad Apple definitivamente. Ha una competenza al di sopra della media, molto al di sopra. Ti lascio il link al suo sito, ti farai un'idea di ciò che sa fare e, credimi, lo sa fare davvero tant'è che a PN, UD e limitrofi gode di una fama ineguagliata (www;ruppolo.com).


          CAD e 3D con l'ausilio di ottimi programmi

          (e che costano meno di quelli del PC: Il
          CAD

          per Mac veniva 2 milioni ed era alla pari
          di

          uno per PC dal costo di 15!!!), tenere

          AutoCAD (presumo tu ti rifersca a quello) è
          l'unico programma che ho visto usare in
          ambito professionale (architetti, ingegneri
          di ogni tipo, GIS, ...) AutoDesk è
          un'autorità nel settore, non credo
          (purtroppo) sia possibile sostituirla...Mi pare proprio AutoCAD (la memoria, acc...). Un tempo feci vedere MiniCAD per Mac ad un disegnatore CAD. Il Mini costava 2 milioni e poteva fare il rendering dei materiali e oggetti complessi come esplosi, componentistica per motori con tanto di movie.

          P.S.: Sono un Pinguno... ;o)Io sono una meletta. Ricorda che le Mele hanno i semi e i semi germogliano piano... piano... ma alla fine danno un frutto che fa notoriamente bene!Scherzi a parte, credo in tutto e per tutto a ciò che affermo giacché un Apple c'è l'ho da 9 anni (non lo stesso di nove anni fa, però :-)) e vedo tutti i grioni cosa riesco a fare e lo faccio con allegria. Qualche problema c'è ma è talmente stupido che anche una persona come me, oramai, riesce a provvedere da se; al massimo qualche conflitto di font. Sai che roba?!Buo, acquisto e preparati a divertirti lavorando!P.S.: fammi sapere come ti va!
        • Anonimo scrive:
          Re: Almeno 3 motivi per passare a Mac
          - Scritto da: A.C.
          Ciao Anna mi stai molto simpatica (davvero
          non è sarcasmo) e non vedo l'ora di comprareTi ringrazio!
          un Mac, però...

          - Scritto da: Anna/Hydra

          E' al secondo posto per il tipo di
          computer

          con il minor numero di pezzi nati male

          (parlano di una media del 2% contro il 20%

          di, mi pare, IBM).

          Non credo proprio sia IBM, visto che le
          macchine IBM si pagano più di altre proprio
          per la garanzia di affidabilità.Ok, non ero sicura. Cmq un secondo posto non è certo male.


          Trovi ML con persone veramente toste (come

          Settimio Perlini, Roberto Ruppolo, Mister

          Accomazzi).

          Persone intelligenti & competenti si trovano
          dappertutto.Qui siamo a competenze fuori la norma. Ruppolo è un ex programmatore PC passato ad Apple definitivamente. Ha una competenza al di sopra della media, molto al di sopra. Ti lascio il link al suo sito, ti farai un'idea di ciò che sa fare e, credimi, lo sa fare davvero tant'è che a PN, UD e limitrofi gode di una fama ineguagliata (www;ruppolo.com).


          CAD e 3D con l'ausilio di ottimi programmi

          (e che costano meno di quelli del PC: Il
          CAD

          per Mac veniva 2 milioni ed era alla pari
          di

          uno per PC dal costo di 15!!!), tenere

          AutoCAD (presumo tu ti rifersca a quello) è
          l'unico programma che ho visto usare in
          ambito professionale (architetti, ingegneri
          di ogni tipo, GIS, ...) AutoDesk è
          un'autorità nel settore, non credo
          (purtroppo) sia possibile sostituirla...Mi pare proprio AutoCAD (la memoria, acc...). Un tempo feci vedere MiniCAD per Mac ad un disegnatore CAD. Il Mini costava 2 milioni e poteva fare il rendering dei materiali e oggetti complessi come esplosi, componentistica per motori con tanto di movie.

          P.S.: Sono un Pinguno... ;o)Io sono una meletta. Ricorda che le Mele hanno i semi e i semi germogliano piano... piano... ma alla fine danno un frutto che fa notoriamente bene!Scherzi a parte, credo in tutto e per tutto a ciò che affermo giacché un Apple c'è l'ho da 9 anni (non lo stesso di nove anni fa, però :-)) e vedo tutti i grioni cosa riesco a fare e lo faccio con allegria. Qualche problema c'è ma è talmente stupido che anche una persona come me, oramai, riesce a provvedere da se; al massimo qualche conflitto di font. Sai che roba?!Buon acquisto e preparati a divertirti lavorando!P.S.: fammi sapere come ti va!
          • Anonimo scrive:
            A.C. vs Anna/Hydra (dimenticavo)

            Buon acquisto e preparati a divertirti lavorando!Mi diverto già lavorando.Comprare un Mac non mi era mai passato per la testa finché non è uscito OS X. Io sono uno sviluppatore e il paradiso per gli sviluppatori (o almeno per me) è Unix. Prima di OS X non avevo motivi per acqustare un Mac, adesso voglio vedere cosa sono riusciti a fare alla Apple.
  • Anonimo scrive:
    ULTIMO
    Basta solo pensare che Windows nella classifica dei Sistemi Operativi è l'ultimo punto e basta.
    • Anonimo scrive:
      Re: ULTIMO
      - Scritto da: Ciappettt
      Basta solo pensare che Windows nella
      classifica dei Sistemi Operativi è l'ultimo
      punto e basta.? UH ?L'ultimo de che?
      • Anonimo scrive:
        Re: ULTIMO
        Nella classifica che sta su:http://www.apple.com/hatewindows/macrulez/wearethebest/billisdead/appleproudoftheworld/modified/fake/topoftheosbyappleagainstmicrosoft.htm;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: ULTIMO
          - Scritto da: Frk
          Nella classifica che sta su:

          http://www.apple.com/hatewindows/macrulez/weabwaaaahahahahbelissimaaa ! ;))il problema dei maccaroli e' che ancora non hanno capito (tutti) che gli interessi di apple e gates sono gli stessi e sono sempre piu' intrecciati...ahaha ma avete visto lo screenshot di ox10.1??!?!L ICONA PIU' GROSSA E' QUELLA DI EXPLORER !! MICROSOFT EXPLORER !!!
          • Anonimo scrive:
            Re: ULTIMO
            - Scritto da: CrapX
            ahaha ma avete visto lo screenshot di
            ox10.1??!?!

            L ICONA PIU' GROSSA E' QUELLA DI EXPLORER !!E' il massimo che riesci a esprimere?Dai... sforzati un po' che magari trovi di meglio...
          • Anonimo scrive:
            Re: ULTIMO
            - Scritto da: Ciao
            - Scritto da: CrapX

            ahaha ma avete visto lo screenshot di

            ox10.1??!?!

            L ICONA PIU' GROSSA E' QUELLA DI EXPLORER!

            E' il massimo che riesci a esprimere?
            Dai... sforzati un po' che magari trovi di
            meglio...Con le bandierine M$ sugli occhi cosa vuoi che veda ?
          • Anonimo scrive:
            Re: ULTIMO

            Con le bandierine M$ sugli occhi cosa vuoi
            che veda ?le bandierine (e i dollari) microsoft sugli occhi ce li ha jobs.se 3 anni fa dicevi ad un utente Mac "usa Explorer" ti rispondeva "noo fa schifo, e' il demonio TUTTO QUELLO CHE FA MICROSOFT FA SCHIFO NON BISOGNA AIUTARLI USARE I LORO PRODOTTI BOICOTTA REDMOND"oggi invece lo difendete addirittura...E Jobs piazza l icona di Explorer enorme nello screenshot e voi a leccare.coerenza ? non l avete installata?
          • Anonimo scrive:
            Re: ULTIMO
            - Scritto da: CrapX

            Con le bandierine M$ sugli occhi cosa vuoi

            che veda ?


            le bandierine (e i dollari) microsoft sugli
            occhi ce li ha jobs.

            se 3 anni fa dicevi ad un utente Mac "usa
            Explorer" ti rispondeva "noo fa schifo, e'
            il demonio TUTTO QUELLO CHE FA MICROSOFT FA
            SCHIFO NON BISOGNA AIUTARLI USARE I LORO
            PRODOTTI BOICOTTA REDMOND"

            oggi invece lo difendete addirittura...

            E Jobs piazza l icona di Explorer enorme
            nello screenshot e voi a leccare.Il fatto che sia installato non significa che viene usata. Personalmente utilizzo Omniweb sotto X e Netscape sotto classic. Nessuno sta difendendo MS, né Explorer.
          • Anonimo scrive:
            Re: ULTIMO
            Vuoi sapere che cosa ho fatto appena ho finito di montare Mac OS X?Cancellare Explorer e montare OmniWeb !!MacMad
          • Anonimo scrive:
            Re: ULTIMO
            Noi applisti... ce l'abbiamo + grosso ... l'icona ;)1 ragione ?quando uso il pc, sono sempre nervoso e sclero maledettamentementre per il mac, non dico sempre, ma ogni 2000 "usi" si blocca per un prblema di estensioni...poi sono dell'opinione:ogniuno usa il computer che + gli piace
        • Anonimo scrive:
          Re: ULTIMO
          - Scritto da: Frk
          Nella classifica che sta su:

          http://www.apple.com/hatewindows/macrulez/weaNota: gli esperti in FUD sono stati gentilmente concessi da Microsoft.8)
  • Anonimo scrive:
    A coloro che sono duri di comprendonio
    Visto che pare ve ne siano molti da queste parti:ANNUNCIO, ANNUNCIO, ANNUNCIO!!!E' stato dichiarato da Apple che da sabato mattina il CD di aggiornamento di MacOS X potra' essere ritirato gratuitamente, e senza la necessita' di presentare alcuna prova di acquisto, in tutti i rivenditori ufficiali Apple.Adesso smettetela di rompere le balle sui tempi di attesa e sui costi di spedizione. E aggiungo pure che in questo i soldi per comprare la rivista col CD di aggiornamento io me li spendo per mangiarmi... dieci cheesburgher!sucate tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: A coloro che sono duri di comprendonio

      Visto che pare ve ne siano molti da queste
      parti:

      ANNUNCIO, ANNUNCIO, ANNUNCIO!!!

      E' stato dichiarato da Apple che da sabato
      mattina il CD di aggiornamento di MacOS X
      potra' essere ritirato gratuitamente, e
      senza la necessita' di presentare alcuna
      prova di acquisto, in tutti i rivenditori
      ufficiali Apple.

      Adesso smettetela di rompere le balle sui
      tempi di attesa e sui costi di spedizione. E
      aggiungo pure che in questo i soldi per
      comprare la rivista col CD di aggiornamento
      io me li spendo per mangiarmi... dieci
      cheesburgher!

      sucate tuttiok okma in quante copie verra' distribuito?saro' certo che il rivenditore sia abbastanza fornito?siamo certi che sabato sara' in tutto il mondo?memore dei problemi che ebbe sony con PS2 non ci giurerei.Anche se per ogni MacOSX venduto ci sono 100 play.
      • Anonimo scrive:
        Re: A coloro che sono duri di comprendonio
        - Scritto da: biribabbo

        Visto che pare ve ne siano molti da queste

        parti:

        ANNUNCIO, ANNUNCIO, ANNUNCIO!!!

        E' stato dichiarato da Apple che da sabato

        mattina il CD di aggiornamento di MacOS X

        potra' essere ritirato gratuitamente, e

        senza la necessita' di presentare alcuna

        prova di acquisto, in tutti i rivenditori

        ufficiali Apple.

        Adesso smettetela di rompere le balle sui

        tempi di attesa e sui costi di
        spedizione. E

        aggiungo pure che in questo i soldi per

        comprare la rivista col CD di
        aggiornamento

        io me li spendo per mangiarmi... dieci

        cheesburgher!



        sucate tutti

        ok ok
        ma in quante copie verra' distribuito?
        saro' certo che il rivenditore sia
        abbastanza fornito?
        siamo certi che sabato sara' in tutto il
        mondo?Siamo certi che dopo venerdi' verra' sabato ?!?!?
        • Anonimo scrive:
          Re: A coloro che sono duri di comprendonio


          ok ok

          ma in quante copie verra' distribuito?

          saro' certo che il rivenditore sia

          abbastanza fornito?

          siamo certi che sabato sara' in tutto il

          mondo?

          Siamo certi che dopo venerdi' verra' sabato
          ?!?!?personalmente si...a meno di un cambio di calendario improvviso...
        • Anonimo scrive:
          Re: A coloro che sono duri di comprendonio
          - Scritto da: Gray
          - Scritto da: biribabbo


          Visto che pare ve ne siano molti da
          queste


          parti:


          ANNUNCIO, ANNUNCIO, ANNUNCIO!!!


          E' stato dichiarato da Apple che da
          sabato


          mattina il CD di aggiornamento di
          MacOS X


          potra' essere ritirato gratuitamente, e


          senza la necessita' di presentare
          alcuna


          prova di acquisto, in tutti i
          rivenditori


          ufficiali Apple.


          Adesso smettetela di rompere le balle
          sui


          tempi di attesa e sui costi di

          spedizione. E


          aggiungo pure che in questo i soldi per


          comprare la rivista col CD di

          aggiornamento


          io me li spendo per mangiarmi... dieci


          cheesburgher!





          sucate tutti



          ok ok

          ma in quante copie verra' distribuito?

          saro' certo che il rivenditore sia

          abbastanza fornito?

          siamo certi che sabato sara' in tutto il

          mondo?

          Siamo certi che dopo venerdi' verra' sabato
          ?!?!?Se usi un Pentium... dopo venerdì verrà lunedì così non ti riposi neppure mezz'ora
      • Anonimo scrive:
        Re: A coloro che sono duri di comprendonio
        - Scritto da: biribabbo
        ok ok
        ma in quante copie verra' distribuito?In base ai dati di vendita di MacOSX
        saro' certo che il rivenditore sia
        abbastanza fornito?Telefoni e chiedi: molti li hanno già adesso
        siamo certi che sabato sara' in tutto il
        mondo?Si: se ci sono già in Italia (il mio "fornitore" li ha) ci sono dappertutto
        memore dei problemi che ebbe sony con PS2
        non ci giurerei.Che caxxo c'entra? Per duplicare un CD non ci vuole nulla . La PS2 invece aveva problemi sulla catena di produzione.
      • Anonimo scrive:
        Re: A coloro che sono duri di comprendonio
        - Scritto da: biribabbo
        ma in quante copie verra' distribuito?
        saro' certo che il rivenditore sia
        abbastanza fornito?
        siamo certi che sabato sara' in tutto il
        mondo?Siamo certi che domani non crolla il mondo?Lunedi' ti rispondo.
      • Anonimo scrive:
        Re: A Biribabbo
        Ma che te frega?L' aggiornamento é gratuito, per cui ci puoi fare tutte le copie che vuoi...Myname
    • Anonimo scrive:
      Re: A coloro che sono duri di comprendonio
      CERTO CHE A GRAMMATICA STAI MESSO PROPRIO BENE.VAI A SQQQQQQQQQQUOLA.
      • Anonimo scrive:
        Re: A coloro che sono duri di comprendonio
        - Scritto da: Ciappettt
        CERTO CHE A GRAMMATICA STAI MESSO PROPRIO
        BENE.
        VAI A SQQQQQQQQQQUOLA.Ho dimenticato "CASO"? Quindi, mi devo fustigare in sala mensa?sucaforte
    • Anonimo scrive:
      Re: A coloro che sono duri di comprendonio
      - Scritto da: FDG
      E
      aggiungo pure che in questo i soldi per
      comprare la rivista col CD di aggiornamento
      io me li spendo per mangiarmi... dieci
      cheesburgher!che schifo!!!!!Piuttosto mi compro una rivista.. una qualunque... piuttosto che 10 cheesburger!
  • Anonimo scrive:
    difendere l'indifendibile
    Titolo un poco esagerato ma con un fondo di verità.Da buon utente Mac, mi sono comprato la beta di OSX e la versione 10.0.x. Detto tra di noi, oltre a tanta curiosità e gioia, c'erano anche un sacco di amarezza e delusione.La delusione di ritrovarsi a finanziare una società per dargli linfa vitale e farla continuare a sviluppare quelle cosa che adoro avere in casa. Un po' come la donazione che ho fatto al gruppo di LinuxPPC. La delusione di avere aspettato per tanti anni una cosa che non sembrava intenzionata a nascere.Tornando al titolo, è proprio questa donazione che non avrebbe ragione di esistere, perché fatta ad una ditta. Ma pur di poter evitare la fine di questo marchio e di tutti quei prodotti che ci piacciono tanto abbiamo ingoiato il rospo.Cornuti e mazziati, non abbiamo ricevuto che un povero grazie. Alla fine siamo arrivati all'uscita della 10.1, la fine dell'inizio. Da quì parte una nuova avventura, piena di nuove opportunità per integrare il nostro computer preferito in ambiti finora preclusi e piena di nuovi argomenti per scornarci con i piccisti.Tutti in carrozza,si parte
    • Anonimo scrive:
      Indifendibile?
      Rispetto la tua opinione.Ma mi dissocio. E totalmente.Almeno finche' non mi dimostri che qualcun altro, da solo contro tutti (ignoranza inclusa), e' riuscito a fare di meglio in minor tempo.E senza contare che ultimamente Apple non ha smesso di dare lezioni quanto a sviluppo di nuove tecnologie, facilita' d'uso, estetica e design, ergonomia, prestazioni, affidabilita'. Cioe' i motivi per i quali il suo marchio di fabbrica e' riconosciuto in tutto il mondo e gli stessi motivi che tanto fanno arrabbiare i nostri "cugini poveri" qui, su P.I.Non so tu, ma io non considero tutto questo "indifendibile". Anzi.E trovo patetico chi in qualche modo ritiene che Apple debba esistere solo per realizzare i sogni e soddisfare le aspettative dei suoi clienti meno realisti (per intenderci, anche quelli che si dicono "delusi" dalla mancata presentazione del cosiddetto "iMac LCD").Carlo S.PS: Si dice che Dio ci abbia messo sette giorni a fare il mondo... e gia' da qualche secolo ci vorrebbe un bel Service Pack. Chiediamo a microsoft di provvedere?
      • Anonimo scrive:
        Re: Indifendibile?
        - Scritto da: Carlo S.
        PS: Si dice che Dio ci abbia messo sette
        giorni a fare il mondo... e gia' da qualche
        secolo ci vorrebbe un bel Service Pack.
        Chiediamo a microsoft di provvedere?No, ti prego! Sarebbe peggio dell'ordigno Fine del Mondo!!!
  • Anonimo scrive:
    600Mb????
    Un service pack da 600Mb, e a pagamento per giunta??? Va bene che la maggior parte non se lo sarebbe scaricato, ma due lire per tirare su un server FTP decente Steve le poteva pure cacciare!!!Oltre ai SP di Windows (anche 300Mb), il mondo è pieno di gente che si scarica installazioni di Linux e ISO pirata da centinaia di Megabyte. Perchè tarpare le ali con 6 (sei!!!!!) settimane di "possibile" attesa per il ricevimento di un aggiornamento che voi macchisti giudicate fondamentale?Inoltre, pure la decisione di non permetterne la diffusione sulle riviste! Cazzataaa!!!!Comunque già lo so, voi mac lovers, state difendendo a spada tratta queste belle "fregature" tirate da zio Jobs, come se fossero la giustizia divina.Se Bill ne avesse fatte solo la metà per un Windows XP service Pack se ne sarebbero sentitre delle belle...Siete di parte!!!!!!!!!! Vergogna.
    • Anonimo scrive:
      Re: 600Mb????
      - Scritto da: Frk
      Un service pack da 600Mb, e a pagamento per
      giunta???Caro Frk, e' evidente che tu non hai letto attentamente l'articolo. Spiace vedere che si preferisca scrivere a vanvera piuttosto che farsi prima un'idea precisa del fatto.Il CD di aggiornamento sara' disponibile gratuitamente a partire da sabato presso i rivenditori apple. Le 40 carte per la spedizione dell'aggiornamento sono relativi all'invio di 3 CD contenenti OSX 10.1, MacOS 9.2.1 e i developer tools.Per il resto, hai detto solo caxxate.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: 600Mb????
        - Scritto da: CrapX
        si si, sempre cosi' voi Maccaroli.Happarlato il filososo...
        leggo attentamente il messaggio iniziale

        "Oltre ai SP di Windows (anche 300Mb), il
        mono è pieno di gente che si scarica
        installazioni di Linux e ISO pirata da
        centinaia di Megabyte."

        e' vero, non e' una cazzata!!!
        Puoi spiegarci, piccolo illuminato, perche'
        sarebbe una cazzata questa? lo sai che
        LINUX esiste e si scarica on line?
        StarOffice? continuo?E' una cazzata nel senso che non è attinente
        "Perchè tarpare le ali con 6 (sei!!!!!)
        settimane di "possibile" attesa per il
        ricevimento di un aggiornamento che voi
        macchisti giudicate fondamentale?"

        SACROSANTO!
        x 40mila lire ME LO MANDI in 48 ore!!!
        altro che 6 settimane daii ma che alla apple
        non conoscono DHL o un corriere DECENTE?!?!?1) il Cd lo trovi GRATIS in TUTTI gli AppleStore a partire da sabato (ma che caxxo... non li leggete gli articoli??)2) vorrai mica spedire m ilioni di CD tutti in colpo solo attraverso un corriere??? 6 settimane è un tempo accettabile per questo tipo di spedizione: prova a ordinare qualcosa dall'inghilterra e vedi in quanto te la mandano
        "Inoltre, pure la decisione di non
        permetterne la diffusione sulle riviste! "

        e la trovi una cazzata? ha ragionissima chi
        ha scritto questo!!! PERCHE' APPLE non da il
        permesso alle riviste?!?!?Perchè ha diritto all'aggiornamento solo chi ha MacOSX o ha acquistato una macchina con MacOSX preinstallato...
        ciao... contento tu a NON poterti scaricare
        quel che vuoi da Apple, a NON poter comprare
        una rivista 10milalire con l update a NON
        poter averlo subito ma a pagare QUARANTA
        MILA LIRE e aspettare un mesee mezzo (se va
        bene...)Ripeto (visto che non hai capito un caxxo):Da sabato potrai avere gratis la tua copia di MacOSX10.1 in ogni applestore (molti li hanno già adesso). Se lo ordini avrai anche dell'altro... a te la scelta
        • Anonimo scrive:
          Re: 600Mb????
          Per quanto riguarda le spedizioni dall'inghilterra, io ho comprato Adobe Photoshop Elements dal sito Adobe, il pacchetto mi è stato spedito nel primo mattino del giorno dopo ed era in consegna alla porta di casa mia verso le 16:00 del pomeriggio. (Abito a Firenze, non a Milano o Roma, dove ci sono gli aeroporti e non le piste di atterraggio per i piccioni.)Per quanto riguarda l'aggiornamento, qualunque utente mac può confermare che quando sono stati gratuiti sono stati fatti distribuire in tutti i modi. Adesso l'aggiornamento è solo per gli utenti possessori del pacchetto.Riguardo alle dimensioni del pacchetto, la cosa più probabile, è che il CD contenga un installer completo, ma che si attiva come updater. Tra le novità si rumoreggia di una presenza anche di una utility sw per impostare l'utilizzo dei dischi rigidi in modalità RAID.
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb????
            - Scritto da: virtualmacfrog

            Per quanto riguarda le spedizioni
            dall'inghilterra, io ho comprato Adobe
            Photoshop Elements dal sito Adobe, il
            pacchetto mi è stato spedito nel primo
            mattino del giorno dopo ed era in consegna
            alla porta di casa mia verso le 16:00 del
            pomeriggio.
            (Abito a Firenze, non a Milano o Roma, dove
            ci sono gli aeroporti e non le piste di
            atterraggio per i piccioni.)Io ho comprato vari pachetti. Tra il tempo di "smistamento" dell'ordine e la spedizione (fatta tramite TNT, ma non come "urgente") è sempre passato almeno un mesetto... e sicuramente non si trattava di situazioni in cui arrivavano migliaia di ordini contemporaneamente.
            Per quanto riguarda l'aggiornamento,
            qualunque utente mac può confermare che
            quando sono stati gratuiti sono stati fatti
            distribuire in tutti i modi.Non è vero: l'8.1 (a memoria) è stato l'ultimo distribuito nelle riviste, per esempio. Poi si è sempre dovuto scaricarlo o ordinarlo.
            Riguardo alle dimensioni del pacchetto, la
            cosa più probabile, è che il CD contenga un
            installer completo, ma che si attiva come
            updater. Tra le novità si rumoreggia di una
            presenza anche di una utility sw per
            impostare l'utilizzo dei dischi rigidi in
            modalità RAID.Probabile...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb????

            Io ho comprato vari pachetti. Tra il tempo
            di "smistamento" dell'ordine e la spedizione
            (fatta tramite TNT, ma non come "urgente") è
            sempre passato almeno un mesetto... e
            sicuramente non si trattava di situazioni in
            cui arrivavano migliaia di ordini
            contemporaneamente.dipende dipende dipende...personalmente uso fedex, abbastanza economico e funzionale, ho ricevuto grossi pacchi (
            30kg) dagli stati uniti e dall'inghilterra in meno di 3 giorni
            Non è vero: l'8.1 (a memoria) è stato
            l'ultimo distribuito nelle riviste, per
            esempio. Poi si è sempre dovuto scaricarlo o
            ordinarlo.per la precisione e' stato l'8.6 ad essere stato l'ultimo distribuito con le RIVISTE (non dimentichiamoci che ad es. 9.0.4, 9.1 e 9.2.1 sono disponibili tutt'ora per il download sul sito di apple)thecodepoet
        • Anonimo scrive:
          Re: 600Mb????
          Quando ho ordinato Windows 2000 (acquistato con la licenza studente), Microsoft mi disse che avrei dovuto aspettare circa dieci giorni. Il pacchetto con CD + floppy mi è arrivato invece in soli cinque giorni, spedito dall'Inghilterra (e io abito a Trieste, quindi in una zona "periferica" rispetto al resto d'Italia).Fate un po' voi i conti...
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb????
            - Scritto da: Alex
            Quando ho ordinato Windows 2000 (acquistato
            con la licenza studente), Microsoft mi disse
            che avrei dovuto aspettare circa dieci
            giorni. Il pacchetto con CD + floppy mi è
            arrivato invece in soli cinque giorni,
            spedito dall'Inghilterra (e io abito a
            Trieste, quindi in una zona "periferica"
            rispetto al resto d'Italia).
            Fate un po' voi i conti...La posta all'estero funziona: io ho provato il servizio poste-italiane che mandano le lettere dalle mail: ci ha messo quasi 15 giorni.Nel frattempo io ordinavo un ibro in inghilterra. Ho avuto il libro in TRE giorni.
      • Anonimo scrive:
        Re: 600Mb????
        - Scritto da: CrapX
        - Scritto da: FDG

        Per il resto, hai detto solo caxxate.
        si si, sempre cosi' voi Maccaroli.Errare e' umano, perseverare e' diabolico!DA SABATO MATTINA SI PUO' ANDARE IN UN QUALSIASI RIVENDITORE APPLE PER AVERE IL CD DI AGGIORNAMENTO.E' TANTO COMPLICATO DA CAPIRE?!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: 600Mb???? (dimenticavo)
          - Scritto da: FDG
          DA SABATO MATTINA SI PUO' ANDARE IN UN
          QUALSIASI RIVENDITORE APPLE PER AVERE IL CD
          DI AGGIORNAMENTO.dimenticavo...G R A T I S !
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: FDG

            DA SABATO MATTINA SI PUO' ANDARE IN UN

            QUALSIASI RIVENDITORE APPLE PER AVERE IL
            CD
            dimenticavo...
            G R A T I S !Caro Maccarolo, forse tu abiti in citta',e magari al Nord.L'italia e' grande, il mondo ancor di piu'.Quandi applestore ci sono? 1000? 2000 ?ma non era molto piu' comodo scaricarlo dal web o trovarlo in una rivista?dillo sinceramentesi o no?un pacco con Dhl arriva O NO in 48 ore in tutta europa? si o no, sinceramente ?le riviste sono piu' diffuse degli apple store.si o no?ciao maccaro'
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: CrapX
            Caro Maccarolo, forse tu abiti in citta',e
            magari al Nord.

            L'italia e' grande, il mondo ancor di piu'.

            Quandi applestore ci sono? 1000? 2000 ?Non credo che ti riguardi...
            ma
            non era molto piu' comodo scaricarlo dal webIn italia? dove il 99% dei collegamenti ad internet è fatto con modem da 56k? Ma sei fuori???
            o trovarlo in una rivista?Questione di "lo distribuisco solo a chi ne ha diritto"
            un pacco con Dhl arriva O NO in 48 ore in
            tutta europa? si o no, sinceramente ?Non se ne spedisci milioni contemporaneamentesuka invidioso
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)


            Quandi applestore ci sono? 1000? 2000 ?

            Non credo che ti riguardi...
            ma che risposta e'?????????????a una domanda leggittima si risponde con una risposta esaustiva...

            ma

            non era molto piu' comodo scaricarlo dal
            web

            In italia? dove il 99% dei collegamenti ad
            internet è fatto con modem da 56k? Ma sei
            fuori???
            tu avrai il 56k!se io posso scaricare, perche' non mi viene permesso?ma forse enanche questo ci riguarda a noi mortali


            o trovarlo in una rivista?

            Questione di "lo distribuisco solo a chi ne
            ha diritto"
            quello che stava portando apple al fallimento.vedo che non imparano dai loro errori

            un pacco con Dhl arriva O NO in 48 ore in

            tutta europa? si o no, sinceramente ?

            Non se ne spedisci milioni contemporaneamente
            soprattuto invece....perche' praticamente fanno i viaggi solo per te...non rischi che la merce vada persa in mezzo a quella degli altri..
            suka invidiosouh...mi sto rodendo il fegato dall'invidia...penso che non dormiro' stanotte!ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: MaKs

            suka invidioso

            uh...
            mi sto rodendo il fegato dall'invidia...
            penso che non dormiro' stanotte!non capisco perché un MS-Win-like segue con tanto impeto un forum su un articolo dedicato a MacOSX.O è interessato (quindi invidioso), o sta cercando di sfogarsi per il nervosismo causato da UinDOS
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)



            suka invidioso



            uh...

            mi sto rodendo il fegato dall'invidia...

            penso che non dormiro' stanotte!

            non capisco perché un MS-Win-like segue con
            tanto impeto un forum su un articolo
            dedicato a MacOSX.
            O è interessato (quindi invidioso), o sta
            cercando di sfogarsi per il nervosismo
            causato da UinDOSah gia' e' vero...voi utenti Mac siete una casta chiusa, e noi gente comune non abbiamo diritto di criticarvi, anzi neanche di parlare con voi.Per questo vi estinguerete.ciaop.s.: non hai risposto a nessuna delle domande...evidentemente e' cosi' che vi insegnano a evitare le figuracce...
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: MaKs
            ah gia' e' vero...
            voi utenti Mac siete una casta chiusa, e noi
            gente comune non abbiamo diritto di
            criticarvi, anzi neanche di parlare con voi.Ho detto solo ch enon capisco il fervore degli utenti Win quando si parla di MacOS. Se tu ci leggi questo libero di farlo. Io credo ch esotto sotto siete invidiosi
            p.s.: non hai risposto a nessuna delle
            domande...E che domande hai fatto?Hai solo detto ch etu non hai il modeìm 56k e che ti puoi scaricare quello che vuoi... embe? vuoi il mio consenso?
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)

            Ho detto solo ch enon capisco il fervore
            degli utenti Win quando si parla di MacOS.
            Se tu ci leggi questo libero di farlo. Io
            credo ch esotto sotto siete invidiosi
            fervore?dove l'hai visto?non eri tu che avevi usato l'espressione"suka invidioso"?

            p.s.: non hai risposto a nessuna delle

            domande...

            E che domande hai fatto?
            Hai solo detto ch etu non hai il modeìm 56k
            e che ti puoi scaricare quello che vuoi...
            embe? vuoi il mio consenso?
            ah.. ho capito...non sai l'italiano...o non leggi i post (che e' peggio)sai, le domande sono quelle che terminano per "?"basta che fai un cerca sulla pagina web e vedrai che ne trovi piu' di uno.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: MaKs
            fervore?
            dove l'hai visto?
            non eri tu che avevi usato l'espressione
            "suka invidioso"?Non certo in risposta ad un tuo post(a meno ch wetu non posti con diversi nick...)
            ah.. ho capito...
            non sai l'italiano...
            o non leggi i post (che e' peggio)
            sai, le domande sono quelle che terminano
            per "?"Se è per quello esistono anche le domande retoriche, o le domande che non meritano risposte in quanto poste fuori dal contesto o poste solo in maniera provocatoria senza voler portare ad alcunche
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)

            Se è per quello esistono anche le domande
            retoriche, o le domande che non meritano
            risposte in quanto poste fuori dal contesto
            o poste solo in maniera provocatoria senza
            voler portare ad alcunchese per te chiedersi perche' non posso scaricare un upgrade e' retorica...vorrei solo capire perche', non sto criticando, ma non lo capisco.In fondo credo che 600 mb su un server apple li trovi se vuole...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: MaKs
            In fondo credo che 600 mb su un server apple
            li trovi se vuole...Certo che li trova: regala spazio a tutti con il servizio di iDisk... evidentemente ritiene più comodo regalarlo nei negozi o spedirtelo a casa.
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)


            In fondo credo che 600 mb su un server
            apple

            li trovi se vuole...

            Certo che li trova: regala spazio a tutti
            con il servizio di iDisk... evidentemente
            ritiene più comodo regalarlo nei negozi o
            spedirtelo a casa.ma impedisce a chi vorrebbe/potrebbe di scaricarlo.Che per alcuni potrebbe essere piu' comodo.La differenza fra me e te e' che per me MacOS e'un sistema operativo, per te e' una fede.Il vero tifoso (o il fedele) dira' che ieri sera la roma ha vinto meritatamente, io che non sono tifoso credo che abbia avuto solo molta fortuna e abbia anche rimediato una figuraccia.possiamo discuterne quanto vogliamo... ma ognuno restera' dalla sua parte, quindi io chiuderei qui.Cia ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: maks
            ma impedisce a chi vorrebbe/potrebbe di
            scaricarlo.Ma non è scritto da nessuna parte che è obbligata a farlo
            La differenza fra me e te e' che per me
            MacOS e'
            un sistema operativo, per te e' una fede.Per me è "lavoro"...
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)


            ma impedisce a chi vorrebbe/potrebbe di

            scaricarlo.

            Ma non è scritto da nessuna parte che è
            obbligata a farlo
            per questo e' mancanza di stile...senno' era inadempienza contrattuale e scattava la causa.

            La differenza fra me e te e' che per me

            MacOS e'

            un sistema operativo, per te e' una fede.

            Per me è "lavoro"...
            non direi...
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: MaKs

            Ma non è scritto da nessuna parte che è

            obbligata a farlo

            per questo e' mancanza di stile...
            senno' era inadempienza contrattuale e
            scattava la causa.Seee... la causa...


            La differenza fra me e te e' che per me


            MacOS e'


            un sistema operativo, per te e' una fede.



            Per me è "lavoro"...

            non direi...? cosa vuol dire "non direi" ?Io col Mac (e con MacOSX) ci lavoro!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: augh
            Questione di "lo distribuisco solo a chi ne
            ha diritto"Non tanto vero. La consegna dei CD nei negozi dovrebbe avvenire senza la presentazione di documenti che attestino l'acquisto dell'OSX.
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: FDG
            Non tanto vero. La consegna dei CD nei
            negozi dovrebbe avvenire senza la
            presentazione di documenti che attestino
            l'acquisto dell'OSX.Certo che devi dimostrarlo... :)Taglinado di controllo di MacOSX
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: Ciao
            Certo che devi dimostrarlo... :)
            Taglinado di controllo di MacOSXChe io sappia no. Serve solo per l'ordine dei CD da ricevere a casa. La fonte e' Macity. Comunque, visto che mi hai messo il dubbio, sabato vado col tagliandino.
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? Caro Augh...
            - Scritto da: augh

            Quandi applestore ci sono? 1000? 2000 ?

            Non credo che ti riguardi...non e' una risposta.C'e' un applestore in ogni citta' italiana?rispondi!! c'e' un AppleStore a Matera? a Bari?
            In italia? dove il 99% dei collegamenti ad
            internet è fatto con modem da 56k? Ma sei
            fuori???ma tu chi sei che ti inventi statistiche?Isdn non cell ha nessuno? Adsl? sat? T1?ma sei fuori tu scusa !!! :))il 99 per cento.. baaah
            Non se ne spedisci milioni contemporaneamenteMILIONI ? ahahah e che ci sono milioni di X 10 installati?!?! ma che dici...inoltre ti ricordo che esistono in italia MILIONI di quotidiani, riviste.. che arrivano ogni giorno nella buca delle lettere. Milioni di bollette, milioni di lettere.6 settimane sono un lasso di tempo ASSURDO e se continui a negarlo sai bene che menti sapendo si mentire.
            suka invidiososiciliano?C'e' un applestore a siracusa?ma facci il piacere daiiiciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? Caro Augh...
            - Scritto da: CrapX
            C'e' un applestore in ogni citta' italiana?
            rispondi!! c'e' un AppleStore a Matera? a
            Bari?Sul sito c'è l'elenco di tutti i rivenditori: AppleStore e MacStore in testa, ma anche Mondadori, MediaWorld, ecc... ecc...

            In italia? dove il 99% dei collegamenti ad

            internet è fatto con modem da 56k? Ma sei

            fuori???

            ma tu chi sei che ti inventi statistiche?
            Isdn non cell ha nessuno? Adsl? sat? T1?
            ma sei fuori tu scusa !!! :))
            il 99 per cento.. baaahVuoi fare il 90%?Non cambia molto... le statistiche bene o male sono queste...

            Non se ne spedisci milioni
            contemporaneamente

            MILIONI ? ahahah e che ci sono milioni di X
            10 installati?!?! ma che dici...Ti ricordo che tutta l'europa risponde ad una sola sede, e che solo in Italia (che non è certo tra i paesi con maggior percentuale di Macintosh) ci sono all'incirca 300.000 computer apple Macintosh
            inoltre ti ricordo che esistono in italia
            MILIONI di quotidiani, riviste.. che
            arrivano ogni giorno nella buca delle
            lettere. Milioni di bollette, milioni di
            lettere.Ma non partono tutti da uno stesso punto (senza contare che sono strutture adeguatamente create per questa cosa)
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? Caro Augh...
            - Scritto da:
            - Scritto da: CrapX
            Sul sito c'è l'elenco di tutti i
            rivenditori: AppleStore e MacStore in testa,
            ma anche Mondadori, MediaWorld, ecc...
            ecc...appunto dico che NON c'e' un Applestore in ogni citta' italiana...
            Vuoi fare il 90%?che fai inventi anche tu le statistiche?
            Non cambia molto... le statistiche bene o
            male sono queste...QUALI? dove? Cioe'.. O parliamo di statistiche... oppure mi invento che il 20 per cento degli italiani preferisce il Mouse brutto dell iMac
            Ti ricordo che tutta l'europa risponde ad
            una sola sede, e che solo in Italia (che non
            è certo tra i paesi con maggior percentuale
            di Macintosh) ci sono all'incirca 300.000
            computer apple Macintosh1 - 300mila non sono milioni 2 - su quei 300mila quanti usano MacOsX?quanti Quadra, o vecchi iMac? quanti? mo' TUTTI usano OsX?!??! ma daiiii
            Ma non partono tutti da uno stesso punto
            (senza contare che sono strutture
            adeguatamente create per questa cosa)beh se Apple NON ha le strutture per inviare un CdRom allora lo da alle riviste o lo da a i negozi (come pare faccia ora, non solo agli applestore.. ma a tutti i rivenditori) EVIDENTEMENTE si sono accorti che stavano facendo una cappellata.Cosa che qui sul forum non tutti hanno il coraggio di ammettere.ma se ora lo dira' Jobs allora tutti urleranno come pazzerelle invasate"siiii e' come dice Jobberellooo"ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? Caro Augh...
            - Scritto da: CrapX

            Sul sito c'è l'elenco di tutti i

            rivenditori: AppleStore e MacStore in testa,

            ma anche Mondadori, MediaWorld, ecc...

            ecc...

            appunto dico che NON c'e' un Applestore in
            ogni citta' italiana... E io dico che non si trova solo negli AppleStore.La distribuzione è comunque capillare

            Vuoi fare il 90%?

            che fai inventi anche tu le statistiche?Beh, allora dimmele tu 'ste statistiche
            Cioe'.. O parliamo di statistiche... oppure
            mi invento che il 20 per cento degli
            italiani preferisce il Mouse brutto dell
            iMac Secondo me te sei ancora convito che il mouse del Mac è quello tondo...

            Ti ricordo che tutta l'europa risponde ad

            una sola sede, e che solo in Italia (che non

            è certo tra i paesi con maggior percentuale

            di Macintosh) ci sono all'incirca 300.000

            computer apple Macintosh

            1 - 300mila non sono milioni Ho detto 300.000 in Italia.Vuoi che l'europa non arrivi almeno a un paio di milioni? Ti ri-ricordo (visto che fai finta di nulla) che è tutto gestito dlla sede centrale Europea.
            2 - su quei 300mila quanti usano MacOsX?Da quello che ne so io almeno il 70/75%
            quanti Quadra, o vecchi iMac? quanti?
            mo' TUTTI usano OsX?!??! ma daiiiiGuarda ch eanche i primi iMac hanno un G3, quindi possono usare benissimo MacOSX
            beh se Apple NON ha le strutture per inviare
            un CdRom allora lo da alle riviste o lo da a
            i negozi (come pare faccia ora, non solo
            agli applestore.. ma a tutti i rivenditori) Ma perché? Perché lo dici tu?Se gli utenti sono copntenti così a te che sei uin utente UinDFOS che te frega?
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: CrapX
            Caro Maccarolo, forse tu abiti in citta',e
            magari al Nord.Si, perche' siamo in Papua Nuova Guinea.
            L'italia e' grande, il mondo ancor di piu'.Sei un genio!
            Quandi applestore ci sono? 1000? 2000 ?ma
            non era molto piu' comodo scaricarlo dal web
            o trovarlo in una rivista?Scaricare da web 600MB? Forse improponibile, sia per Apple che per gli utenti.
            dillo sinceramente
            si o no?Sinceramente no.
            un pacco con Dhl arriva O NO in 48 ore in
            tutta europa? si o no, sinceramente ?Nazione Di Destino: Ireland, Republic OfPeso: 0.2 kgTariffa: 77000 LireNon e' specificata l'urgenza, ne tantomeno so quantificare lo sconto per l'invio in massa di plichi. Vuoi dire che Apple fa la cresta sui costi di spedizione?
            le riviste sono piu' diffuse degli apple
            store.Si, ma Apple vuole che i suoi utenti vengano nei negozi. Politica commerciale. Sara' piu' scomodo (dipende dai punti di vista) ma ha un senso, almeno per Apple.Per me fare questo viaggetto non e' poi un dramma, visto che ci tengo. Per altri potrebbe essere un fastidio. Ma da qui' a lanciare anatemi ne passa.Addio
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)

            Scaricare da web 600MB? Forse improponibile,
            sia per Apple che per gli utenti.
            allora redhat, debian, mandrake, qnx, beos, microsoft...sono tutti dei pazzi che fanno cose improponibili per loro e per gli utenti.Sono l'unico qui che ha scaricato i 600 mb della ISO della progeny e i 3 cd di visual studio.net da MSDN?come vedi non e' cosi' impossibileciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: MaKs
            Sono l'unico qui che ha scaricato i 600 mb
            della ISO della progeny e i 3 cd di visual
            studio.net da MSDN?

            come vedi non e' cosi' impossibileGuarda che nessuno ti ha ancora risposto "SI"
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)


            Sono l'unico qui che ha scaricato i 600 mb

            della ISO della progeny e i 3 cd di visual

            studio.net da MSDN?



            come vedi non e' cosi' impossibile

            Guarda che nessuno ti ha ancora risposto "SI"la prima e' una domanda.la seconda e' un affermazione.Che nessuno abbia scaricato tutta quella roba, non significa che sia impossibile.La mia esperienza lo dimosrta.Bye
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: MaKs
            Sono l'unico qui che ha scaricato i 600 mb
            della ISO della progeny e i 3 cd di visual
            studio.net da MSDN?No, si vede che Microsoft ha soldi a volonta' da dare ad Akamai.
            come vedi non e' cosi' impossibileNon ho detto che e' impossibile, ma che forse non e' conveniente (proponibile). E poi questa polemica e' cercare il pelo nell'uovo. L'importante e' avere l'aggiornamento, non come averlo. I mezzi ci sono. Sono discutibili, forse, ma ci sono.In compenso, non vedo nessuna critica sull'OSX. Che cose interessanti mi dite?
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)


            Sono l'unico qui che ha scaricato i 600 mb

            della ISO della progeny e i 3 cd di visual

            studio.net da MSDN?

            No, si vede che Microsoft ha soldi a
            volonta' da dare ad Akamai.
            si vede che ti e' venuta male la battuta.Primo perche' Akamai gestisce solo i dns MS.Secondo perche' io il mio abbonamento lo pago 6 milioni/anno ma posso scaricare TUTTO il software MS che mi pare e piace.Tra l'altro, progeny e' una distribuzione di linux...

            come vedi non e' cosi' impossibile

            Non ho detto che e' impossibile, ma che
            forse non e' conveniente (proponibile). E
            poi questa polemica e' cercare il pelo
            nell'uovo. L'importante e' avere
            l'aggiornamento, non come averlo. I mezzi ci
            sono. Sono discutibili, forse, ma ci sono.
            Se fossero indiscutibili, me ne starei zitto.Pensa ad una societa' che ha MacOSX e vuole aggiornarlo.Cosa fa?1 - va in un apple store e perde tempo2 - ordina il ciddi' e apsetta almeno 60 giorni3 - lo scarica da internet in 2 ore.qual'e' secondo te l'ipotesi migliore?per me e' la 3Ma Apple neanche ci ha pensato.Ergo mi ha precluso una possibilita'.Non e' cercare il pelo nell'uovo, e' esprimere un leggittimo dubbio, considerando il fatto che non vogliono dare il permesso di distribuire il software sulle riviste.Cos'e'?l'OpenSource e' solo una bandiera per accaparrarsi utenti?Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)

            allora redhat, debian, mandrake, qnx, beos,
            microsoft...
            sono tutti dei pazzi che fanno cose
            improponibili per loro e per gli utenti.la iso di qnx e' poco piu' di 200mb,beos e' 50mble iso di redhat, debian e mandrake le trovi su qualsiasi pc-rivista.personalmente ritengo che la politica di NON mettere l'aggiornamento online sia discutibile, dopotutto e' sempre un canale in piu' in cui distribuire l'aggiornamento (ricordiamoci che solo in italia siamo ancora relegati ai 56k)
            Sono l'unico qui che ha scaricato i 600 mb
            della ISO della progeny e i 3 cd di visual
            studio.net da MSDN?beh piuttosto che scaricare 600x3 mb dal sito di microsoft preferisco scaricarmi del warez da carracho o hotline.thecodepoet
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)


            allora redhat, debian, mandrake, qnx,
            beos,

            microsoft...

            sono tutti dei pazzi che fanno cose

            improponibili per loro e per gli utenti.

            la iso di qnx e' poco piu' di 200mb,
            beos e' 50mb
            le iso di redhat, debian e mandrake le trovi
            su qualsiasi pc-rivista.
            quindi?se voglio la posso scaricare?SI/NO
            personalmente ritengo che la politica di NON
            mettere l'aggiornamento online sia
            discutibile, dopotutto e' sempre un canale
            in piu' in cui distribuire l'aggiornamento
            (ricordiamoci che solo in italia siamo
            ancora relegati ai 56k)
            sei relegato..scusa la presupponenza.Ma io lavoro con una 155 megabit...E non vado certo in edicola per installare la mia debian...la scarico e la masterizzose avessi macOSX?dovrei andare in un apple store e perdere mezza giornata di lavoro o apsettare 2 mesi e mezzo...non so se vedi la differenza fra le due opportunita'.

            Sono l'unico qui che ha scaricato i 600 mb

            della ISO della progeny e i 3 cd di visual

            studio.net da MSDN?

            beh piuttosto che scaricare 600x3 mb dal
            sito di microsoft preferisco scaricarmi del
            warez da carracho o hotline.
            Le due cose non sono mutualmente esclusive ;)Cmq io non faccio rivendita di materiale MS, sono abbonato MSDN universal e scarico quello che mi serve.Compresi gli applicativi.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)
            - Scritto da: MaKs
            quindi?
            se voglio la posso scaricare?

            SI/NOMi mostri dove stà scritto che Apple DEVE mettere a disposizione l'aggiornamento come scaricamento?
            sei relegato..
            scusa la presupponenza.
            Ma io lavoro con una 155 megabit...Quindi?
            E non vado certo in edicola per installare
            la mia debian...Puoi fare come ti pare...
            la scarico e la masterizzo
            se avessi macOSX?Se non ce l'hai non ti poni il problema e la pianti di spaccare i maroni
            dovrei andare in un apple store e perdere
            mezza giornata di lavoroLavori tutti i giorni dalle 8:00 alle 20:00?Lavori anche al sabato?Non hai nessun amico/fidanzata/moglie che possa farti questo favore?
            o apsettare 2 mesi e mezzo...Mhmmm... 6 settimane dalle mie parti sono "1" mese e mezzo scarso... e si tratta comunque di un limite massimociao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: 600Mb???? (dimenticavo)

            Quandi applestore ci sono? 1000? 2000 ?ma
            non era molto piu' comodo scaricarlo dal web
            o trovarlo in una rivista?

            dillo sinceramente
            si o no?
            sicuramente molti, e comunque sempre nel raggio di 40km da qualsiasi abitazione
            un pacco con Dhl arriva O NO in 48 ore in
            tutta europa? si o no, sinceramente ?direi di no, e anche se fosse costerebbe piu' di 40k per 3 cd...
            le riviste sono piu' diffuse degli apple
            store.

            si o no?dipende, io di riviste non ne compro e quindi per me sono piu' "diffusi" gli apple storethecodepoet
    • Anonimo scrive:
      Re: 600Mb????
      - Scritto da: Frk
      Un service pack da 600Mb, e a pagamento per
      giunta??? Va bene che la maggior parte non
      se lo sarebbe scaricato, ma due lire per
      tirare su un server FTP decente Steve le
      poteva pure cacciare!!!Non è un service pack ma un aggiornamento(serve a migliorare il sistema, non a correggere i bugs)E' di 600MB perché buona parte del sistema è stata riscritta per ottimizzare.Non è a pagamento: non hai capito un ca##o: se paghi ti spediscono anche il 9.2.1. e i developer tools.Se lo vuoi subito e gratis basta che vai in un applestore
      Oltre ai SP di Windows (anche 300Mb), il
      mondo è pieno di gente che si scarica
      installazioni di Linux e ISO pirata da
      centinaia di Megabyte. Perchè tarpare le ali
      con 6 (sei!!!!!) settimane di "possibile"
      attesa per il ricevimento di un
      aggiornamento che voi macchisti giudicate
      fondamentale?Sai che ogni utente Mac ha un iDisk (un disco virtuale sui server apple) da 1GHz?Cmq 10.1 da sabato sarà fruibile in tutti gli applestore.
      Se Bill ne avesse fatte solo la metà per un
      Windows XP service Pack se ne sarebbero
      sentitre delle belle...Ti dico solo XPplus a 40$... fai un po' tesuka
      • Anonimo scrive:
        Re: 600Mb????
        Veramente non capisco, abbiamo gente nel forum che legge distrattamente, e si vede, abbiamo gente nel forum che non avendo molto da fare spara a vanvera pensieri in libertà.Mah...Basta leggere ed informarsi.Ma tutti gli i servicepack di zio Bill ve li danno in edicola le riviste? ve li manda a casa la MS gratuitamente?E nell'invio vi ragalano anche un system perfettamente funzionante ed un kit di sviluppo da decine di biglietti da 10.000?Se MS lo fa allora fatemelo sapere, perché avviso centinaia di persone che non sono riuscite a farlo, e visto che ci sto, avviso anche centinaia di istituti che pagano (che cretini eh?) firo di bigliettoni per i service pack o gli aggiornamenti...Myname
      • Anonimo scrive:
        Re: 600Mb????

        - Scritto da: Frk

        Sai che ogni utente Mac ha un iDisk (un
        disco virtuale sui server apple) da 1GHz?
        Cmq 10.1 da sabato sarà fruibile in tutti
        gli applestore.1Ghz? io credo che i disci siano meglio di 1Gb :-\
        • Anonimo scrive:
          Re: 600Mb????
          - Scritto da: master kain [kuht.it leader]

          Sai che ogni utente Mac ha un iDisk (un

          disco virtuale sui server apple) da 1GHz?

          Cmq 10.1 da sabato sarà fruibile in tutti

          gli applestore.

          1Ghz? io credo che i disci siano meglio di
          1Gb :-\OK, OK... nella fretta ho sbagliato.. cmq visto che facciamo i precisini 1GB, non 1Gb
    • Anonimo scrive:
      Re: 600Mb????
      - Scritto da: Frk
      Un service pack da 600Mb, e a pagamento perBeh se leggi bene mi sa che lo trovi dai rivenditori. Ma devi sbrigarti... :-)
      giunta??? Va bene che la maggior parte non
      se lo sarebbe scaricato, ma due lire per
      tirare su un server FTP decente Steve le
      poteva pure cacciare!!!

      Oltre ai SP di Windows (anche 300Mb), 100, 100 mi pare. A certi livello non arriviamo neanche noi MS-isti :-)Ma un sito FTP niente?Saluti.
  • Anonimo scrive:
    C'è intelligenza su questo pianeta!
    Con enorme piacere scopro che Windosiani e Macintoshiani riescono a "popolare" un forum garbato. Usare SO differenti (... e neanche tanto) non vuol dire essere "integralisti". Complimenti a tutti.p.s.: Uso tre SO da più di un decennio e preferisco macos.
    • Anonimo scrive:
      Re: C'è intelligenza su questo pianeta!
      - Scritto da: glifo
      p.s.: Uso tre SO da più di un decennio e
      preferisco macos.Perchè da 10 anni usi anche gli altri 2?Mi viene il dubbio che il primo, in tutti i 10 anni, non sia mai stato completo per le tue esigenze.
      • Anonimo scrive:
        Re: C'è intelligenza su questo pianeta!
        - Scritto da: Amon
        - Scritto da: glifo

        p.s.: Uso tre SO da più di un decennio e

        preferisco macos.

        Perchè da 10 anni usi anche gli altri 2?
        Mi viene il dubbio che il primo, in tutti i
        10 anni, non sia mai stato completo per le
        tue esigenze.Dubbio lecito... se non conosci il tipo di lavoro che faccio e il profilo dei miei clienti. Quel che spesso fa sbagliare sono le conclusioni affrettate.p.s.: Non ho voglia di amministrare un AS400 né con Win né con MacOS, fra le altre.
  • Anonimo scrive:
    x i win user..
    Se avete quicktime installato guardatevi questo filmato e capirete cosa rende il mac diverso dal pc e cosa c'e di nuovo in os x 10.1 :http://www.apple.com/quicktime/qtv/seybold_01/
    • Anonimo scrive:
      Re: x i win user..
      - Scritto da: G.OnX questo filmato e capirete cosa rende il mac
      diverso dal pc e cosa c'e di nuovo in os x
      10.1 :


      http://www.apple.com/quicktime/qtv/seybold_01la prima differenza e' la mela sullo sfondo invece della bandierina a 4 colori di windows.Il palco e' identico.anche il rgista per me e' lo stesso.Guardati il filmato di presentazione di XP con Allchin.La seconda e' la qualita' dei filmati, quelli MS almeno hanno la doppia versione low e high quality ;)Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: x i win user.. lo dice anche Jobs
      - Scritto da: G.OnX questo filmato e capirete cosa rende il mac
      diverso dal pc e cosa c'e di nuovo in os x
      10.1 :


      http://www.apple.com/quicktime/qtv/seybold_01"If u are a ten user u'r gonna love this, if u are not a ten user, now it's the time to become one, it's our mainstream release, this is the release every one is going to use".Questa e' la loro release, non la 10.0.Quella era una beta.Ma giustamente avendo fatto pagare quella, ora il sistema vero te lo "regalano".Poi dice una cosa che non ho capito.Noi avremo il nostro primo aggiornamento prima che XP abbia rilasciato il suo.Che c'entra?XP deve ancora uscire....ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
        chi fara' l'upgrade a 10.1 otterra' di poter fare il download gratuito di Microsoft Word per Mac OSXsia dal sito Apple che da quello MS e jobs ha detto "aspettiamo office per ottobbre, e' un ottimo software"...poi dicono che i soldi MS non hanno cambiato nulla in Apple...ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
          - Scritto da: MaKs
          chi fara' l'upgrade a 10.1 otterra' di poter
          fare il download gratuito di Microsoft Word
          per Mac OSX
          sia dal sito Apple che da quello MS e jobs
          ha detto "aspettiamo office per ottobbre, e'
          un ottimo software"...

          poi dicono che i soldi MS non hanno cambiato
          nulla in Apple...Quindi?
        • Anonimo scrive:
          Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
          - Scritto da: MaKs
          chi fara' l'upgrade a 10.1 otterra' di poter
          fare il download gratuito di Microsoft Word
          per Mac OSX
          sia dal sito Apple che da quello MS e jobs
          ha detto "aspettiamo office per ottobbre, e'
          un ottimo software"...

          poi dicono che i soldi MS non hanno cambiato
          nulla in Apple...

          ciaoE' sempre stato che su un comp Apple puoi usare Word e Office. Il contrario non si può fare. Malgrado mi faccia schifo e detesti questa espansione verso il mondo PC se un cliente viene da me con un infestatissimo pidocchioso dischetto con un file di Word posso aprirlo e; lavorarci sopra. Se io vado con un mio file su un PC il PC non se ne fa nulla. Ergo: io posso avere più lavori di uno che ha un PC, non ho problemi di compatibilità che fanno perder tempo.I soldi non centrano. Ricorda che Apple poteva denunciare Bill almeno 2 volte e non l'ha fatto. Quindi se ora usi un PC non è certo grazie a Bill ma alla concorrenza che evita di silurarlo facendolo a pezzetti per non creare trust.Lo smembramento di M$ è sempre possibile perché Bill dà molte scuse alla concorrenza per decidere, un giorno, di farlo davvero!
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!

            E' sempre stato che su un comp Apple puoi
            usare Word e Office. Il contrario non si può
            fare. Malgrado mi faccia schifo e detesti
            questa espansione verso il mondo PC se un
            cliente viene da me con un infestatissimo
            pidocchioso dischetto con un file di Wordlo vedi chi vi ritenete una casta?"pidocchioso dischetto con un file di Word"a parte che i nuovi Mac non hanno il floppy,ma e' sempre la razza piu' debole che si adatta alla piu' forte, mai il viceversa.
            posso aprirlo e; lavorarci sopra. Se io vado
            con un mio file su un PC il PC non se ne fa
            nulla. Ergo: io posso avere più lavori di
            uno che ha un PC, non ho problemi di
            compatibilità che fanno perder tempo.eh gia'...nessun problema di compatibilita'...se nessuno puo' leggere i tuoi file, evidentemente problemi ne hai.Ricorda che sei tu ad essere in minoranza, non gli altri.Un dischetto Mac non lo leggi neanche su linux...(forse con il kernel 2.4 e il supporto per HPFS si puo'?)
            I soldi non centrano. Ricorda che Apple
            poteva denunciare Bill almeno 2 volte e non
            l'ha fatto. Quindi se ora usi un PC non è
            certo grazie a Bill ma alla concorrenza che
            evita di silurarlo facendolo a pezzetti per
            non creare trust.devo dedurre allora che o Gates e' un genio, o gli altri imprenditori sono degli emeriti idioti...se possono, se fare a pezzi MS e' cosi' facile, perche' nessuno lo fa?mina diceva:"parole, parole, parole...."
            Lo smembramento di M$ è sempre possibile
            perché Bill dà molte scuse alla concorrenza
            per decidere, un giorno, di farlo davvero!allora devo ringraziare Sun e Apple se ho un pc...chissa' perche' credo che Apple sarebbe contenta di stare al posto di MS solo che non ci riesce..cosi' eh.. solo per discutere.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: MaKs
            lo vedi chi vi ritenete una casta?
            "pidocchioso dischetto con un file di Word"Il fatto è che c'è gente che per qualsiasi cosa usa World, anche se basterebbe il blocco note per scrivere due righe o, viceversa, se per scrivere codice html o per impaginare non esistesse nient'altro
            eh gia'...
            nessun problema di compatibilita'...
            se nessuno puo' leggere i tuoi file,
            evidentemente problemi ne hai.Guarda che i documenti hanno formati syandard e sono portabili su qualunque piattaforma
            Ricorda che sei tu ad essere in minoranza,
            non gli altri.
            Un dischetto Mac non lo leggi neanche su
            linux...Ti sbagli di grosso grosso grosso...(hai finalmente dato prova della tua ignoranza, nel senso che ignori certe cose)
            (forse con il kernel 2.4 e il supporto per
            HPFS si puo'?)HFS casomai (o HFS+)
            devo dedurre allora che o Gates e' un genio,Sotto certi aspetti si(non sotto quelli informatici)ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: MaKs

            E' sempre stato che su un comp Apple puoi

            usare Word e Office. Il contrario non si
            può

            fare. Malgrado mi faccia schifo e detesti

            questa espansione verso il mondo PC se un

            cliente viene da me con un infestatissimo

            pidocchioso dischetto con un file di Word

            lo vedi chi vi ritenete una casta?
            "pidocchioso dischetto con un file di Word"
            a parte che i nuovi Mac non hanno il floppy,
            ma e' sempre la razza piu' debole che si
            adatta alla piu' forte, mai il viceversa.


            posso aprirlo e; lavorarci sopra. Se io
            vado

            con un mio file su un PC il PC non se ne
            fa

            nulla. Ergo: io posso avere più lavori di

            uno che ha un PC, non ho problemi di

            compatibilità che fanno perder tempo.

            eh gia'...
            nessun problema di compatibilita'...
            se nessuno puo' leggere i tuoi file,
            evidentemente problemi ne hai.
            Ricorda che sei tu ad essere in minoranza,
            non gli altri.
            Un dischetto Mac non lo leggi neanche su
            linux...
            (forse con il kernel 2.4 e il supporto per
            HPFS si puo'?)


            I soldi non centrano. Ricorda che Apple

            poteva denunciare Bill almeno 2 volte e
            non

            l'ha fatto. Quindi se ora usi un PC non è

            certo grazie a Bill ma alla concorrenza
            che

            evita di silurarlo facendolo a pezzetti
            per

            non creare trust.

            devo dedurre allora che o Gates e' un genio,
            o gli altri imprenditori sono degli emeriti
            idioti...
            se possono, se fare a pezzi MS e' cosi'
            facile, perche' nessuno lo fa?

            mina diceva:
            "parole, parole, parole...."


            Lo smembramento di M$ è sempre possibile

            perché Bill dà molte scuse alla
            concorrenza

            per decidere, un giorno, di farlo davvero!

            allora devo ringraziare Sun e Apple se ho un
            pc...
            chissa' perche' credo che Apple sarebbe
            contenta di stare al posto di MS solo che
            non ci riesce..
            cosi' eh.. solo per discutere.

            ciaoPidocchioso nel senso che è sempre colmo di cvirusIo in ufficio ho un 7500 che legge i dischetti.Cosa intendi per forte? Anche la droga la usano in milioni ma non per questo da bene!Intanto posso fare il doppio di lavori e farli bene! Ti ricordi la pubblicità di Apple del tipo che portava un dischetto in un uffici e si preoccupava del fatto che ci fossero "solo Mac"? Abbiamo dimostrato che Apple cerca di far lavorare meglio (sempre fermo restando che preferire qualche lavoro in meno ed un Mac "off limit" al mondo PC, cmq ritengo che per lavorare il vantaggio sia nostro visto anche che i vostri virus ci fanno una s..a! (Potenza di una minoranza!)Se Apple avesse voluto e volesse si farebbe Bill a fette. Sai, forse Apple ha capito che un prodotto che diventa ad uso del "popolo" perde di qualità. Quindi punta suilla qualità invece che sulla quantità. Mi spiace ma non puoi dire di no!
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: Anna/Hydra
            cmq ritengo che per lavorare il vantaggio
            sia nostro visto anche che i vostri virus ci
            fanno una s..a! (Potenza di una minoranza!)Uso Pc dal 1992 (mi collego a Inet dal 1997) e nessun virus ha mai scorazzato sui miei hard disk... miracolato? O, molto più probabilmente, ho l'intelligenza necessaria per fare le cose come dio comanda?!(no, non ti scervellare... non sono il tipo da 57 firewall e 35 antivirus installati...)PS: la supposizione è la madre di tutte le cazzate!ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: Zeross
            PS: la supposizione è la madre di tutte le
            cazzate!Già... anche delle tue
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da:
            - Scritto da: Zeross


            PS: la supposizione è la madre di tutte le

            cazzate!

            Già... anche delle tueInfatti io non suppongo mai... ad esempio sono incredibilmente certo quando dico che sei un cojone, visto il genere di commenti che fai (vedi sopra).ByeeZeross
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: Zeross


            PS: la supposizione è la madre di


            tutte le cazzate!



            Già... anche delle tue

            Infatti io non suppongo mai... ad esempio
            sono incredibilmente certo quando dico che
            sei un cojone, visto il genere di commenti
            che fai (vedi sopra).:)ridicolo:)
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            Behh Zeross ce ne sono entrati due di Virus in una giornata in azienda e tutti i sistemi sono basati su windows 2000 con antivirus attivati.Quindi...MacMad
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: MacMad
            Behh Zeross ce ne sono entrati due di Virus
            in una giornata in azienda e tutti i sistemi
            sono basati su windows 2000 con antivirus
            attivati.


            Quindi...Quindi occorre tenerli aggiornati.Che antivirus avete?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: Maro
            Quindi occorre tenerli aggiornati.
            Che antivirus avete?Solitamente per aggiornarli occorre che prima esca il virus, quidi che un cospiquo numero di macchine si infetti. NIMDA ha fatto molti danni perché si è diffuso molto velocemente e, inizialmente, senza "dare nell'occhio"
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. PER I FILOSOFI!

            Cosa intendi per forte? Anche la droga la
            usano in milioni ma non per questo da bene!che esempio e'?spiegamelo...
            Intanto posso fare il doppio di lavori e
            farli bene! Ti ricordi la pubblicità di
            Apple del tipo che portava un dischetto in
            un uffici e si preoccupava del fatto che ci
            fossero "solo Mac"? Abbiamo dimostrato che
            Apple cerca di far lavorare meglio (sempre
            fermo restando che preferire qualche lavoro
            in meno ed un Mac "off limit" al mondo PC,
            cmq ritengo che per lavorare il vantaggio
            sia nostro visto anche che i vostri virus ci
            fanno una s..a! (Potenza di una minoranza!)hai espresso delle opinioni personali.Che non aggiungono niente al discorso.Io le cose che tu fai con Mac, le faccio con pc e meglio (per me), qualcuno le fara' con AS400 e per lui sara' meglio.Se inizi una frase cosi'"Abbiamo dimostrato cheApple cerca di far lavorare meglio "abbiamo chi?, intanto...secondo, dimostri solo quanta spocchia c'e' nelle tue parole.Meglio perche'?perche' per te e' meglio?o perche' oggettivamente, in base a delle prove lo e'?allora se e' migliore in assoluto, perche' lo usano solo il 5% delle persone con un PC nel mondo?Perche' gli altri sono piu' bravi a fare pubblicita'?Vuol dire che allora Apple non e' cosi' meglio degli altri!O perche' sotto sotto i vantaggi non sono cosi' tanti da superare gli svantaggi, ovvero dover camnbiare totalmente piattaforma e trovarsi nella situazione in cui tutto cio' che abbiamo prodotto/acquistato e' inutilizzabile sulla nuova piattaforma?Il pc windows e' il sistema piu' diffuso sul desktop.Volenti o nolenti bisogna farci i conti.Npon si puo' semplicemente dire "noi siamo milgiori", per convincere un utente a cambiare.
            Se Apple avesse voluto e volesse si farebbe
            Bill a fette. Sai, forse Apple ha capito che
            un prodotto che diventa ad uso del "popolo"
            perde di qualità. Quindi punta suilla
            qualità invece che sulla quantità. Mi spiace
            ma non puoi dire di no!Ho capito solo che Jobs e' un coglione...Un'azienda che si accontenta di vendere poco, non si e' mai vista.Magari Jobs avra' fatto un bel clone Unix, ma non credo che questo basti agli investitori...Continuo a credere che Apple darebbe via la sua immagine per stare al posto di MS.Ma forse gli imprenditori sono tutti dei romantici e io mi sbaglio.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            Scritto da MaKs:
            ma e' sempre la razza piu' debole che si adatta alla piu' forte, mai il viceversaMmmmmm... interessante.E adesso vorresti essere anche cosi' gentile di rivelarci quale delle due e' la piu' forte e quale la piu' debole, per cortesia e se non sono troppo indiscreto?Carlo S.PS: Dai che si ride, adesso...
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!

            E' sempre stato che su un comp Apple puoi usare
            Word e Office. Il contrario non si può fare.
            Malgrado mi faccia schifo e detesti questa
            espansione verso il mondo PC se un cliente viene
            da me con un infestatissimo pidocchioso dischetto
            con un file di Word posso aprirlo e; lavorarci
            sopra.Ma chi te lo fa fare... io il Mac lo userei al massimo come soprammobile, non certo come computer. Per lavorare ci sono sistemi più seri e affidabili, non certo MacOS.
            Se io vado con un mio file su un PC il PC
            non se ne fa nulla. Ergo: io posso avere più
            lavori di uno che ha un PC, non ho problemi di
            compatibilità che fanno perder tempo.Ah si??? Vieni qui da me in ufficio, e portami floppy, zip, cd... tutto in formato MAC, prima li apro con il mio Windows e poi te li faccio mangiare...Direi poi, che se il CD è in formato MAC e "bontà vostra" ci avete messo le estensioni, io li apro senza neanche dover specificare l'applicazione, se vi porto un disco PC voi col cacchio che sapete quale applicazione ha creato i files. Questo ovviamente è dovuto allo SCHIFOSSISMO sistema di identificazione dei file MAC, che memorizzando il tipo in una stringa di quattro lettere "interna" al filesystem, e nelle transizioni da sistema a sistema o addirittura via internet per ripristinare l'associazione bisogna usare un apposito tool che ovviamente non è incluso nel System. Ma dico io, capisco che non volevano usare le estensioni (che è la cosa più pratica del mondo, tanto più quando hai la possibilità di nasconderle all'utente comune), ma almeno permetterne la modifica della stringa di identificazione facendo Mela+I ancora oggi non hanno avuto il tempo di farlo??Forse perchè il Mac è un sistema per scemotti, che non sanno nulla di informatica... bah!
            I soldi non centrano. Ricorda che Apple poteva
            denunciare Bill almeno 2 volte e non l'ha fatto.
            Quindi se ora usi un PC non è certo grazie a Bill
            ma alla concorrenza che evita di silurarlo
            facendolo a pezzetti per non creare trust.Oh! Povero Bill... Ripassa la storia prima di sputare sentenze!!! Ignorante!
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: Frk
            Direi poi, che se il CD è in formato MAC e
            "bontà vostra" ci avete messo le estensioni,
            io li apro senza neanche dover specificare
            l'applicazione, comodo... la prossima volta scrivo .JPG su un .EXE, poi voglio vedere come fai a capire cos'è...
            se vi porto un disco PC voi
            col cacchio che sapete quale applicazione ha
            creato i files. Capisco che tu non possa conoscere un Mac... ti do una mano: Pannello di controllo---
            interscambio documenti
            Oh! Povero Bill... Ripassa la storia prima
            di sputare sentenze!!! Ignorante!ROTFL... scommetto che tu sei di quelli che credono che BillGates ha inventato internet
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!

            Ma chi te lo fa fare... io il Mac lo userei
            al massimo come soprammobile, non certo come
            computer.Sei tutto cervello, eh?
            Per lavorare ci sono sistemi più
            seri e affidabili, non certo MacOS.Affidabilità e una parole grossa: se segui PI avrai certo letto di quello che gira su Outlook di sti tempi, vero? E seri, che significa?
            Ah si???

            Vieni qui da me in ufficio, e portami
            floppy, zip, cd... tutto in formato MAC,
            prima li apro con il mio Windows e poi te li
            faccio mangiare...Sei deliziosamente tutto cervello. Il tuo PC fa quello che vuole solo se il mio Mac glielo permette e questo leo sano tutti. Da anni.
            Direi poi, che se il CD è in formato MAC e
            "bontà vostra" ci avete messo le estensioni,
            io li apro senza neanche dover specificare
            l'applicazione, se vi porto un disco PC voi
            col cacchio che sapete quale applicazione ha
            creato i files. Verametne i file PC hanno tutti le estensioni, ciò significa che si possono riconoscere. Se i file sono Mac ancora meglio.
            Questo ovviamente è dovuto allo SCHIFOSSISMO
            sistema di identificazione dei file MACEsistono infatti giusto uno o due manulai sul Mac, a fronte di migliaia per PC: dice nulla?
            Forse perchè il Mac è un sistema per
            scemotti, che non sanno nulla di
            informatica... bah!Qui se c'é uno che non sa nulla di che cosa significa informatica... Di ma l'hai usato un Mac tu? io ho usato e uso molti PC, ma a casa e in ufficio ho sempre avuto e avrò sempre Mac.io so usare W95, NT, ME, 2000, ho usato per un po anche Linux, ora approdo a OSX. OS9 non era il migliore, non ce mai stato il migliore. Ne ci sarà mai.
            Oh! Povero Bill... Ripassa la storia prima
            di sputare sentenze!!! Ignorante!In compenso la rete fornirà sempre utenti rincoglioniti che sparano sentenze a destra e a manca senza sapere di che cosa stanno parlando. C'é chi si trova bene con il mac, chi con un PC, tu hai mi provato con le patate?
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: Matteo

            Ma chi te lo fa fare... io il Mac lo
            userei

            al massimo come soprammobile, non certo
            come

            computer.

            Sei tutto cervello, eh?


            Per lavorare ci sono sistemi più

            seri e affidabili, non certo MacOS.

            Affidabilità e una parole grossa: se segui
            PI avrai certo letto di quello che gira su
            Outlook di sti tempi, vero? E seri, che
            significa?


            Ah si???



            Vieni qui da me in ufficio, e portami

            floppy, zip, cd... tutto in formato MAC,

            prima li apro con il mio Windows e poi te
            li

            faccio mangiare...

            Sei deliziosamente tutto cervello. Il tuo PC
            fa quello che vuole solo se il mio Mac
            glielo permette e questo leo sano tutti. Da
            anni.


            Direi poi, che se il CD è in formato MAC e

            "bontà vostra" ci avete messo le
            estensioni,

            io li apro senza neanche dover specificare

            l'applicazione, se vi porto un disco PC
            voi

            col cacchio che sapete quale applicazione
            ha

            creato i files.

            Verametne i file PC hanno tutti le
            estensioni, ciò significa che si possono
            riconoscere. Se i file sono Mac ancora
            meglio.


            Questo ovviamente è dovuto allo
            SCHIFOSSISMO

            sistema di identificazione dei file MAC

            Esistono infatti giusto uno o due manulai
            sul Mac, a fronte di migliaia per PC: dice
            nulla?


            Forse perchè il Mac è un sistema per

            scemotti, che non sanno nulla di

            informatica... bah!

            Qui se c'é uno che non sa nulla di che cosa
            significa informatica... Di ma l'hai usato
            un Mac tu? io ho usato e uso molti PC, ma a
            casa e in ufficio ho sempre avuto e avrò
            sempre Mac.
            io so usare W95, NT, ME, 2000, ho usato per
            un po anche Linux, ora approdo a OSX. OS9
            non era il migliore, non ce mai stato il
            migliore. Ne ci sarà mai.



            Oh! Povero Bill... Ripassa la storia prima

            di sputare sentenze!!! Ignorante!

            In compenso la rete fornirà sempre utenti
            rincoglioniti che sparano sentenze a destra
            e a manca senza sapere di che cosa stanno
            parlando. C'é chi si trova bene con il mac,
            chi con un PC, tu hai mi provato con le
            patate?Matteo, dimentichi di dire una cosa: XP non doveva essere così sicuro da essere inattaccabile? Ah, ah, ahhhhhhhh!Non si rendono conto che se il mondo dell'informatica è rimasto indietro è proprio causa di Bill. e dei suoi sporchi e sleali giochi. E lo pagano pure!
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: Anna/Hydra
            Matteo, dimentichi di dire una cosa: XP non
            doveva essere così sicuro da essere
            inattaccabile? Ah, ah, ahhhhhhhh!E che caspita c'entra windows XP ?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: x i win user.. lo dice anche Jobs BELLISSIMA!
            - Scritto da: Frk

            E' sempre stato che su un comp Apple puoi
            usare

            Word e Office. Il contrario non si può fare.

            Malgrado mi faccia schifo e detesti questa

            espansione verso il mondo PC se un cliente
            viene

            da me con un infestatissimo pidocchioso
            dischetto

            con un file di Word posso aprirlo e;
            lavorarci

            sopra.

            Ma chi te lo fa fare... io il Mac lo userei
            al massimo come soprammobile, non certo come
            computer. Per lavorare ci sono sistemi più
            seri e affidabili, non certo MacOS.Io lo uso da 9 anni e ho visto diversa gente passare dal PC al Mac (compreso uno che aveva appena comperato un PC e tavoletta grafica. Ha visto me lavorare mezzora al Mac e dopo 5 giorni ha messo un annoncio attraverso il quale "Vendeva il PC per passaggio a sistema superiore". Se dici questo significa che non sai usare un Mac ed il Mac è così facile che basta che uno abbia il Q.I. di un orango per saper fare qualcosa.Io ho avuto solo il Mac, senza corsi e solo come autodidatta ho imparato a fare dei lavori di qualità per il quale sono apprezzata. Non vedo dal mondo di PC questa prerogativa.Poi scusa, se il tuo System è tanto buono perché cavolo vendono decine di riviste su come farlo andare?Per Mac esiste solo MacForma, Applicando e MacWorld!

            Se io vado con un mio file su un PC il PC

            non se ne fa nulla. Ergo: io posso avere
            più

            lavori di uno che ha un PC, non ho problemi
            di

            compatibilità che fanno perder tempo.

            Ah si???

            Vieni qui da me in ufficio, e portami
            floppy, zip, cd... tutto in formato MAC,
            prima li apro con il mio Windows e poi te li
            faccio mangiare...Come no? CD ok, bravo furbo! Ma dischetti credo proprio di no. Ma voi usate ancora i dischetti?
            Direi poi, che se il CD è in formato MAC e
            "bontà vostra" ci avete messo le estensioni,
            io li apro senza neanche dover specificare
            l'applicazione, se vi porto un disco PC voi
            col cacchio che sapete quale applicazione ha
            creato i files. Ceeeerto, io apro il files senza una cazzuta estensione e se il programma manca MacLinkPlus (incluso nel system) mi suggersce tutte le applicazioni compatibilli adatte ad aprire il file!Pensa che difficile, a prova di imbecille... ci riusciresti pure tu!

            Questo ovviamente è dovuto allo SCHIFOSSISMO
            sistema di identificazione dei file MAC, che
            memorizzando il tipo in una stringa di
            quattro lettere "interna" al filesystem, e
            nelle transizioni da sistema a sistema o
            addirittura via internet per ripristinare
            l'associazione bisogna usare un apposito
            tool che ovviamente non è incluso nel
            System. Ma dico io, capisco che non volevano
            usare le estensioni (che è la cosa più
            pratica del mondo, tanto più quando hai la
            possibilità di nasconderle all'utente
            comune), ma almeno permetterne la modificaScusa, il Mac le estensioni le riconosce quando e come vuole. Altro che voi con il .eps.qxp.tizio.caio che portano via spazio e non servono ad un piffero!
            della stringa di identificazione facendo
            Mela+I ancora oggi non hanno avuto il tempo
            di farlo??

            Forse perchè il Mac è un sistema per
            scemotti, che non sanno nulla di
            informatica... bah!Guarda caso: Patrito (massimo illustratore di fantascienza), Michael Jackson, Madonna, i creatori di effetti speciali di Hollywood, la Rizzoli, Missoni sono tutti scemotti!


            I soldi non centrano. Ricorda che Apple
            poteva

            denunciare Bill almeno 2 volte e non l'ha
            fatto.

            Quindi se ora usi un PC non è certo grazie
            a Bill

            ma alla concorrenza che evita di silurarlo

            facendolo a pezzetti per non creare trust.

            Oh! Povero Bill... Ripassa la storia prima
            di sputare sentenze!!! Ignorante!Ahhh, il fatto che abbia comperato le azioni Apple per non pagare una salatissima multa per plagio... tu noneri ancora natio quando è successo.Ignorante caro mio se tu, e tanto. Quindi vedi di studiarti un po' quei manualetti, specie quello di Word così per un anno non ti sento.
      • Anonimo scrive:
        Re: x i win user.. lo dici tu
        Il ragionamento di base sta su una linea distante molto dalle politiche commerciali in atto (crate da Microsoft): ribattuta tra l'altro anceh in un battibecco avvenuto tra BigBill e una grande casa automobilistica. E' infatti usanza tra le grandi software house introdurre nel mercato versioni di un determinato prodotto 'abbastanza' complete da essre commercializzate, ma mai assolutamente perfette, vuoi per ragioni di tempistica, di presenza o meno di manifestazione nelle quali eseguire il lancio, o semplicemente per creare quell'attenzione attornao al prodotto e coltivare così (gratuitamente) tutto il popolo di smanettoni che provano, riprovano, smontano e rimontanto tale software per trovare soluzioni che la casa madre ha dimanticato ho non ha avuto il tempo di cercare. Faccio i nomi di Adobe, Macromedia, moltissimo Quark solo per non parlare degli utenti "Finestrati" che vivono a forza di pach, ma questi sono solo esempi. Ce ne sarebbero molti altri, tra cui la stessa Apple che talvolta ha effettuato tali saltelli, ma il processo che sta accompagnando X ha davvero l'aspetto di qualcosa di più pulito del solito.E' vero, gli utenti hanno pagato la beta, hanno pagato la 10 e ora gli viene regalata la 10.1, e tutti a brontolare, ma nessuno a pensare che i soldi della beta+i soldi della 10 fanno il costo della 10.1, per cui non cambia nulla, solo che si è avuto più di un anno per avvicinarsi a questo nuovo mondo, con nna casa che nel frattempo ha sfornato comunque aggiornamenti per il sistema (Classic) in corso, per cui NESSUNO è stato obbligato a eseguire l'acquisto se non voleva, potendo sentire chiaramente che fino ad oggi tutte le verisoni di questo 'nuovo' mancavano di qualcosa.poi c'é la cosa più importante, accennata prima: Apple sta cercando un sistema che funzioni davvero, totalmente e completamente, una parte alla volta, invece che proporre un mostro che fa tutto ma talvolta lo fa male come fin qui si è sempre visto (Apple compresa). Alla luce di questo la politica commerciale per continuare lo sviluppo su future release 1x.x (una delle principali preoccupazioni di Jobs) è una parte che noi utenti possiamo tranquillamente eludere, in quanto di nostra competenza.Da sabato chi vuole potrà andarsi a prendere l'aggiornamento di 10, e che importa se lo ha attesa sal 24 Marzo o di più per vederlo completo? Se rilasciava oggi tutto davvero era meglio?
  • Anonimo scrive:
    Fate come me...
    Ho un MAC e un PC collegati tra loro.
  • Anonimo scrive:
    ...Ma non compratevi un Mac ;-)
    Seguite questo link che arriva da ziobudda invece.http://mall.daemonnews.org/?page=shop/flypage&product_id=963
    • Anonimo scrive:
      Re: ...Ma non compratevi un Mac ;-)
      Piccola nota per chi non sa niente:peccato che Darwin non è il MacOS X...
    • Anonimo scrive:
      Re: ...Ma non compratevi un Mac ;-)
      - Scritto da: GrayLord
      Seguite questo link...Tu hai visto il link, ma non hai letto la pagina, vero? Confessa!
      • Anonimo scrive:
        Re: ...Ma non compratevi un Mac ;-)
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: GrayLord

        Seguite questo link...
        Tu hai visto il link, ma non hai letto la
        pagina, vero? Confessa!Confesso che volevo intenzionalmente scaldare la sezione del forum ;-)
  • Anonimo scrive:
    Migliori info
    Qualche Mac-lover per favore mi dice dove trovare maggiori info?Soprattutto sulle modifiche al Dock e ad AppleScript.Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Migliori info
      - Scritto da: A.C.
      Qualche Mac-lover per favore mi dice dove
      trovare maggiori info?
      Soprattutto sulle modifiche al Dock e ad
      AppleScript.Prova su http://www.macitynet.it/macity/ oppure leggiti la pagina in inglese di apple ..www.apple.com/macosxCiao
      • Anonimo scrive:
        Re: Migliori info
        Già fatto, ma mi interessavano più dettagli sui miglioramenti all'interfaccia... in pratica voglio sapere se è ancora valido questo: http://www.asktog.com/columns/044top10docksucks.html(lo so che alcune cose sono già state risolte nella versione finale)
        • Anonimo scrive:
          Re: Migliori info
          - Scritto da: A.C.
          Già fatto, ma mi interessavano più dettagli
          sui miglioramenti all'interfaccia...sul sito apple?
          • Anonimo scrive:
            Re: Migliori info
            - Scritto da:
            - Scritto da: A.C.

            Già fatto, ma mi interessavano più
            dettagli

            sui miglioramenti all'interfaccia...

            sul sito apple?"""Customize the DockThe Dock also satisfies another popular request. You can now choose to keep it on the right or left of the screen, as well as at the bottom. So your favorite shortcuts are available wherever you want them to be."""http://www.apple.com/macosx/newversion/Non è proprio possibile sapere qualche dettaglio in più? Questo lo sapevo già prima che uscisse...
    • Anonimo scrive:
      Re: Migliori info
      www.tevac.comwww.macitynet.it/macitywww.macitynet.it/macprofwww.italy.euro.apple.com
  • Anonimo scrive:
    Me che ci fa Windows, blaaaaaaaaaaa
    Ragazzi io sono passata ad Apple, ho comprato l'iBook e ne sono pienamente soddisfato. Altro che Windows, mo con xp non possiamo neanche sbagliare l'installazione che ne devi comprare un altro. :PPPPPPPPP
    • Anonimo scrive:
      Re: Me che ci fa Windows, blaaaaaaaaaaa
      - Scritto da: Andrea
      Ragazzi io sono passata ad Apple, ho
      comprato l'iBook e ne sono pienamente
      soddisfato.
      Altro che Windows, mo con xp non possiamo
      neanche sbagliare l'installazione che ne
      devi comprare un altro. :PPPPPPPPPscusami...sei un trans ??? PassatA soddisfattOsei confuso/a :O?
  • Anonimo scrive:
    E poi dicono di Windows
    Qualcuno dice che Windows rilascia un SO ogni 6 mesi...Mah!Resto comunque un estimatore esterno di Apple.
    • Anonimo scrive:
      Re: E poi dicono di Windows
      - Scritto da: Darth Vader
      Qualcuno dice che Windows rilascia un SO
      ogni 6 mesi...

      Mah!

      Resto comunque un estimatore esterno di
      Apple.Già Darth, solo che quello te lo devi comprare, mica te lo aggiornano gratis. Comunque questo è il secondo ...che deve aggiustare il tiro perchè ancora giovane..l'altro era il vecchio glorioso macOS. ciao a tutti (e non litigate eh?)
      • Anonimo scrive:
        Re: E poi dicono di Windows
        - Scritto da: FFET
        - Scritto da: Darth Vader

        Qualcuno dice che Windows rilascia un SO

        ogni 6 mesi...



        Mah!



        Resto comunque un estimatore esterno di

        Apple.

        Già Darth, solo che quello te lo devi
        comprare, mica te lo aggiornano gratis.
        Comunque questo è il secondo ...che deve
        aggiustare il tiro perchè ancora giovane..
        l'altro era il vecchio glorioso macOS.

        ciao a tutti (e non litigate eh?)Hemmmmmm... ma un conto è tirar fuori ogni 6 mesi un SO a PAGAMENTO (pieno di bachi e delle peggio schifezze) un'altro conto invece è tirar fuori (dopo 10 anni di lavoro) un OS completamente riscritto...poi è normale che escano AGGIORNAMENTI con delle migliorie all'OS cacchio... in fondo ha solo pochi mesi di vita il pargoletto di Apple :o)personalemte parlando non vedo l'ora di poter comprarmi una macchina con MacOS X[Luca A. sbava e freme nell'attesa]cordiali saluti alla lista
        • Anonimo scrive:
          Re: E poi dicono di Windows

          Hemmmmmm... ma un conto è tirar fuori ogni
          6 mesi un SO a PAGAMENTO (pieno di bachi e
          delle peggio schifezze) un'altro conto
          invece è tirar fuori (dopo 10 anni di
          lavoro) un OS completamente riscritto...
          pieno di bachi e di schifezze, tanto e' vero che ci sono voluti 600Mb di service pack o aggiornamento o ApplePack o JobsUpdate per rimettere il sistema almeno in grado di lavorareTutti sanno che MacOS X era una beta uscita in fretta e furia...un po' tipo netscape 6.0
          poi è normale che escano AGGIORNAMENTI con
          delle migliorie all'OS cacchio... in fondo
          ha solo pochi mesi di vita il pargoletto di
          Apple :o)
          si, ma se escono per windows si dice che MS fa solo *shit*, se escono per Apple a Jobs viene fatto un altare per quanto e' stato buono e bravo.

          personalemte parlando non vedo l'ora di
          poter comprarmi una macchina con MacOS X
          [Luca A. sbava e freme nell'attesa]
          personalmente ho usato mac solo con MacOS.Ne sono rimasto un po' deluso.E un mio amico che fa grafica da una vita, mi dice che su Mac ha grossi problemi di performance con il player flash, nonostante il G3 (ma non posso confermare...).Che macromedia non sappia scrivere buon codice non ci credo.p.s.: io uso debian.. quindi per me pretoriano non calza come definizione
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: apt-get jesus
            E un mio amico che fa grafica da una vita,
            mi dice che su Mac ha grossi problemi di
            performance con il player flash, I maggiori produttori di materiale flash usano Mac(guarda pure i sitri piùfamosi)
            nonostante il G3 (ma non posso confermare...).Ti ricordo che i primi G3 risalgono comunque a diversi anni fa, almeno 4 se ricordo bene. Visto così, "nonostante il G3" non mi pare che sia un'affermazione che abbia molto sensociao
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows

            personalmente ho usato mac solo con MacOS.
            Ne sono rimasto un po' deluso.
            E un mio amico che fa grafica da una vita,
            mi dice che su Mac ha grossi problemi di
            performance con il player flash, nonostante
            il G3 (ma non posso confermare...).
            Che macromedia non sappia scrivere buon
            codice non ci credo.quando lavoravo con apple avevo un centinaio di web designer e flash developer come clienti, gente con macchine anche per cosi' dire "scarsine" (imac base con 64mb di ram)... mai nessuno che si sia lamentato sulle prestazioni.
            p.s.: io uso debian.. quindi per me
            pretoriano non calza come definizionebello vedere come tutti cercano sempre di discostarsi dalla microsoft rifugiandosi nell' inattaccabile oasi di felicita' e rispetto che e' linux dove nessuno incolpa nessun'altro... perche' e' tutto gratis, tutto free e tutto opensource.thecodepoet
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows

            quando lavoravo con apple avevo un centinaio
            di web designer e flash developer come
            clienti, gente con macchine anche per cosi'
            dire "scarsine" (imac base con 64mb di
            ram)... mai nessuno che si sia lamentato
            sulle prestazioni.
            esperienze diverse, per risultati diversi.Questo mi amico studia design industriale, ha fatto dei progetti per il comune di roma, e mi ha detto questa cosa.Ripeto, non ho potuto verificare.

            p.s.: io uso debian.. quindi per me

            pretoriano non calza come definizione

            bello vedere come tutti cercano sempre di
            discostarsi dalla microsoft rifugiandosi
            nell' inattaccabile oasi di felicita' e
            rispetto che e' linux dove nessuno incolpa
            nessun'altro... perche' e' tutto gratis,
            tutto free e tutto opensource.Non mi rifugio, non ho fatto nulla che lo richieda.Volevo solo evitare l'ondata di cazzate che si scrivono di solito Maccisti e windowsiani.Mi sembrate c64 vs spectrum o amiga vs pc.Linux non e' un'oasi felice, e' ancora un lago di sangue.Molte cose semplicemente non si possono fare o si fanno in modi ben poco ortodossi.Pero' mi resta una curiosita', perche' se come (erroneamente) dici tu sotto linux e' tutto free, nessuno deve incolpare nessun altro?Io critico spesso, ad esempio gcc 3 che produce codice piu' lento del suo predecessore sugli athlon.Il problema e' che molti sono solo dei fedayn che combattono la jihad del sistema operativo."Lo faccio perche' me l'ha detto windows (o mac o linux .. non importa)"Senza pensare che magari le critche che gli vengono rivolte sono giuste e fondate.Ciao pische'
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: apt-get jesus

            Hemmmmmm... ma un conto è tirar fuori
            ogni

            6 mesi un SO a PAGAMENTO (pieno di bachi e

            delle peggio schifezze) un'altro conto

            invece è tirar fuori (dopo 10 anni di

            lavoro) un OS completamente riscritto...



            pieno di bachi e di schifezze, tanto e' vero
            che ci sono voluti 600Mb di service pack o
            aggiornamento o ApplePack o JobsUpdate per
            rimettere il sistema almeno in grado di
            lavorareprontooooooo!!! è una nuova versioneeeeeeeeeeee!!!
            Tutti sanno che MacOS X era una beta uscita
            in fretta e furia...
            un po' tipo netscape 6.0


            poi è normale che escano AGGIORNAMENTI con

            delle migliorie all'OS cacchio... in fondo

            ha solo pochi mesi di vita il pargoletto
            di

            Apple :o)



            si, ma se escono per windows si dice che MS
            fa solo *shit*, se escono per Apple a Jobs
            viene fatto un altare per quanto e' stato
            buono e bravo.visti i problemi che ci sono stati in casa apple, a Jobs bisognerebbe fare una statua solo perché non hanno ancora chiuso i battenti



            personalemte parlando non vedo l'ora di

            poter comprarmi una macchina con MacOS X

            [Luca A. sbava e freme nell'attesa]



            personalmente ho usato mac solo con MacOS.
            Ne sono rimasto un po' deluso.anch'io. d'altronde MacOS non è certo fatto per chi ama smanettare (per non parlare delle deficienze a livello tecnico delle versioni più datate)
            E un mio amico che fa grafica da una vita,
            mi dice che su Mac ha grossi problemi di
            performance con il player flash, nonostante
            il G3 (ma non posso confermare...).
            Che macromedia non sappia scrivere buon
            codice non ci credo.neanch'io. e non credo neanche che un G3 (ma anche un PowerPC di 10 anni fa) abbiano problemi di questo tipo... qualche settaggio sbagliato magari?
            p.s.: io uso debian.. quindi per me
            pretoriano non calza come definizioneio uso redhat e slackware. ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: E poi dicono di Windows
      - Scritto da: Darth Vader
      Qualcuno dice che Windows rilascia un SO
      ogni 6 mesi...

      Mah!

      Resto comunque un estimatore esterno di
      Apple.Pero' maledizione, alla faccia dei SP di win2000. Qui si tratta di 600 (seicento) Mb! E cosa c'era prima che funzionava? :-)Saluti.
      • Anonimo scrive:
        Re: E poi dicono di Windows

        Qui si tratta di 600 (seicento) Mb!
        E cosa c'era prima che funzionava? :-)Funziona tutto .. tranne il DVD e la masterizzazione supportata all'interno del finder ovvero quello che in windows e' risorse del computer / esplora risorse .. cioe .. che mettendo dentro un CD vergine ti crea una cartella, ci copi dentro i file e cliccki su "burn" e ti masterizza il cd .. (ora con il 10.0.4 posso masterizzare solo con iTunes, da mp3/wav/aiff a cd ..)apparte quello .. molti utenti Mac hanno definito la versione 10.0 di Mac OS X quasi piu una beta che una versione definitiva ... e infatti chi ha provato la 10.1 ha detto che e' tutta un'altra cosa del tipo 5/6 volte piu veloce e anche sui processori + vecchi ... questo spiega i 600 mb .. in pratica aggiornano un po tutto ... e poi c'erano voci che ci siano anche software di terze parti dentro il cd ma non ne sono sicuro.. Ciao !!P.S. sia win che mac os hanno i loro pregi e difetti .. ma non c'e dubbio che per un utente alle prime armi i problemi sono molto minori se ha un mac ..
        • Anonimo scrive:
          Re: E poi dicono di Windows
          - Scritto da: G.OnX definito la versione 10.0 di Mac OS X quasi
          piu una beta che una versione definitiva ...Uhm e l'hanno pure pagata :-(
          e infatti chi ha provato la 10.1 ha detto
          che e' tutta un'altra cosa del tipo 5/6
          volte piu veloce e anche sui processori +
          vecchi ... questo spiega i 600 mb .. in
          pratica aggiornano un po tutto ... e poi
          c'erano voci che ci siano anche software di
          terze parti dentro il cd ma non ne sono
          sicuro.. Ciao !!Beh 5/6 volte sembra un po' troppo. Ma se e' cosi' complimenti ai possessori di Apple.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: Maro
            Beh 5/6 volte sembra un po' troppo. Ma se e'
            cosi' complimenti ai possessori di Apple.Dai commenti letti in giro sembra di si. Sabato avro' modo di provare.
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: Maro

            apparte quello .. molti utenti Mac hanno

            definito la versione 10.0 di Mac OS X quasi

            piu una beta che una versione definitiva
            ...

            Uhm e l'hanno pure pagata :-( Visto che questo agg è gratuito non vedo dove stia la differenza
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da:
            - Scritto da: Maro



            apparte quello .. molti utenti Mac
            hanno


            definito la versione 10.0 di Mac OS X
            quasi


            piu una beta che una versione
            definitiva

            ...



            Uhm e l'hanno pure pagata :-(

            Visto che questo agg è gratuito non vedo
            dove stia la differenzaAh vedo che si comincia a ragionare. Hai presente i SP? Diciamo che neanche la MS in 2 anni ha fatto un upgrade cosi' voluminoso.Questo starebbe a significare che c'erano un bel po' di cose da mettere a punto. Ma aspettare qualche mese no, eh?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: Maro
            Questo starebbe a significare che c'erano un
            bel po' di cose da mettere a punto. Ma
            aspettare qualche mese no, eh?Secondo te era meglio cmq aspettare altri mesi?No no no... è stato meglio così: adesso sono già usciti molti sw "importanti", spinti anche dal fatto che MacOSX era già sul mercato da tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da:
            - Scritto da: Maro


            Questo starebbe a significare che c'erano
            un

            bel po' di cose da mettere a punto. Ma

            aspettare qualche mese no, eh?

            Secondo te era meglio cmq aspettare altri
            mesi?Beh diciamo che vi siete microsoftizzati :-)
            No no no... è stato meglio così: adesso sono
            già usciti molti sw "importanti", spinti
            anche dal fatto che MacOSX era già sul
            mercato da tempo.Esatto. In genere si fa cosi'. Pensa che esistono gia' tools di configurazione specializzati per windows XP quando XP ancora non e' ufficialmente in giro (25 ottobre).Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: Maro

            Secondo te era meglio cmq aspettare altri

            mesi?

            Beh diciamo che vi siete microsoftizzati :-)Diciamo ch enon hai risposto alla domanda...Ti faccio presente che MacOSX non è un'evoluzione di MacOS "classic", ma un sistema COMPLETAMENTE riscritto ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da:
            - Scritto da: Maro



            Secondo te era meglio cmq aspettare
            altri


            mesi?



            Beh diciamo che vi siete microsoftizzati
            :-)

            Diciamo ch enon hai risposto alla domanda...
            Ti faccio presente che MacOSX non è
            un'evoluzione di MacOS "classic", ma un
            sistema COMPLETAMENTE riscrittoRagione di piu' per attendere e non far pagare agli utenti un acquisto incauto, non credi? E magare 1) testare meglio il prodotto 2) Completarlo.Lo sai che un update da 600 Mb e' maggiore di tutti i SP usciti per i sistemi windows NT/2000 dalla loro creazione a oggi? ;-) (e di 3 volte, per giunta).Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: Maro
            Ragione di piu' per attendere e non far
            pagare agli utenti un acquisto incauto, non
            credi? E magare 1) testare meglio il
            prodotto 2) Completarlo.Continui a non rispondere alla domanda...Secondo te sarebbe stato meglio far uscire MacOSX adesso?Secondo me no: l'uscita ha innnescato tutta una seriedi meccanismi ciclici di adeguamento all'uso e sviluppo di sw di terze parti.Secondo te boh... ti ostini a non rispondere
            Lo sai che un update da 600 Mb e' maggiore
            di tutti i SP usciti per i sistemi windows
            NT/2000 dalla loro creazione a oggi? ;-) (e
            di 3 volte, per giunta).Lo sai che differenza c'è tra service pack (=riparazione bachi) e aggiornamento (=ottimizzazione, aumento di prestazioni e aggiunta di funzionalità) ?
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da:
            - Scritto da: Maro

            Continui a non rispondere alla domanda...
            Secondo te sarebbe stato meglio far uscire
            MacOSX
            adesso?Si', occorreva fare betatesting per un po' di piu'. Questo a mio avviso. E lo dice uno che si scarica tutte le beta quando puo'.
            Secondo me no: l'uscita ha innnescato tutta
            una serie
            di meccanismi ciclici di adeguamento all'uso
            e
            sviluppo di sw di terze parti.
            Secondo te boh... ti ostini a non rispondereForse e' che la mia risposta non ti piace. Non e' necessario far uscire un prodotto ufficialmente per innescare quei meccanismi di cui parli. Il mio modem ISDN ha drivers per XP specifici da piu' di due mesi, e XP esce a ottobre, il 25.Basta ovviamente mettersi d'accordo con i produttori, per esempio.Apple e' in piu' agevolata perche' concentra su una sola struttura anche gran parte dell'HW, per cui questa mossa non si e' proprio capita, a menoche' non fosse costretta per motivi economici.

            Lo sai che un update da 600 Mb e' maggiore

            di tutti i SP usciti per i sistemi windows

            NT/2000 dalla loro creazione a oggi? ;-)
            (e

            di 3 volte, per giunta).

            Lo sai che differenza c'è tra service pack
            (=riparazione bachi) e aggiornamento
            (=ottimizzazione, aumento di prestazioni e
            aggiunta di funzionalità) ?
            Certo, la prevalenza dell'uno rispetto all'altro demarca un SO ufficiale ed uno beta, rispettivamente.In ogni caso win2k ha subito 2 sp da quando e' uscito, *alcuni* di adeguamento (per esempio il supporto agli HD ata100), *altri* di correzione bachi. Ma niente di paragonabile a questo. Fa pensare veramente che solo ora valga la pena di usare MacOSX.Comunque se ora e' a posto, e' a posto. Buon utilizzo del mac, senza dubbio e' una macchina singolare e affascinante per il modo in cui concepisce il rapporto uomo-computer.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: Maro

            Continui a non rispondere alla domanda...

            Secondo te sarebbe stato meglio far uscire

            MacOSX adesso?

            Si', occorreva fare betatesting per un po'
            di piu'. Questo a mio avviso. E lo dice uno
            che si scarica tutte le beta quando puo'.Guarda che il beta-testing non c'entra nulla: non c'erano bug: andava solo ottimizzato.Farlo uscire subito è servito per dare la spinta agli sviluppatori di software, e proprio il successo di vendite di macOSX ha fatto si che tutti si dessero una svegliata. Ogni operazione commerciale non è fine solamente a se stessa, ma legata a tutto quello che riesce a smuovere. In ogni caso, non riesco a capire perché tu, che NON sei un utilizzatore Mac, ti devi alterare per questo...
            Forse e' che la mia risposta non ti piace.
            Non e' necessario far uscire un prodotto
            ufficialmente per innescare quei meccanismi
            di cui parli.Come no...? stiamo parlando di "costringere" sviluppatori coma Quark, Adobe e MS a rivedere completamente le loro applicazioni. Vanno motivatio dimostrando che il grande pubblico si sta muovendo verso MacOSX (qualche lezione di marketing no eh...?)
            Il mio modem ISDN ha drivers
            per XP specifici da piu' di due mesi, e XP
            esce a ottobre, il 25.Intanto XP non è certo una versione completamente riscritta di Windows... io stesso (per motivi di lavoro) sto provando diversi driver, periferiche ed applicazioni "vecchie", studiate per 98/Me/NT/2000, e nel 90% dei casi vanno senza problemi su XP.In secondo luogo il mercato di Windows non è certo lo stesso di quello Mac: li muovi numeri molto più importanti e vista la concorrenza se resti indietro appena appena rimani taglaito fuori
            Basta ovviamente mettersi d'accordo con i
            produttori, per esempio.:) Mi fa sorridere la tua ingenuita sulla semplicità con la quale sia possibile stringere simili accordi...
            Apple e' in piu' agevolata perche' concentra
            su una sola struttura anche gran parte
            dell'HW, per cui questa mossa non si e'
            proprio capita, a menoche' non fosse
            costretta per motivi economici.??? Che razza di discorsi stai "mischiando" ???

            Lo sai che differenza c'è tra service pack

            (=riparazione bachi) e aggiornamento

            (=ottimizzazione, aumento di prestazioni e

            aggiunta di funzionalità) ?

            Certo, la prevalenza dell'uno rispetto
            all'altro demarca un SO ufficiale ed uno
            beta, rispettivamente.
            In ogni caso win2k ha subito 2 sp da quando
            e' uscito, *alcuni* di adeguamento (per
            esempio il supporto agli HD ata100), *altri*
            di correzione bachi. Ma niente di
            paragonabile a questo. Fa pensare veramente
            che solo ora valga la pena di usare MacOSX.NIMDA !!!ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da:
            - Scritto da: Maro



            Continui a non rispondere alla
            domanda...


            Secondo te sarebbe stato meglio far
            uscire


            MacOSX adesso?



            Si', occorreva fare betatesting per un po'

            di piu'. Questo a mio avviso. E lo dice
            uno

            che si scarica tutte le beta quando puo'.

            Guarda che il beta-testing non c'entra
            nulla: non c'erano bug: andava solo
            ottimizzato.Dicono di miglioramenti notevoli. Sembra difficile parlare di ottimizzazione, ma in ogni caso1) se l'upgrade e' poco significativo, ok, ma allora il sistema era gia' a posto prima.2) se l'upgrade e' importante, vuol dire che c'erano parecchie cose (ottimizzazione o no) che non andavano come avrebbero dovuto e che avrebbero meritato piu' attenzione.
            solamente a se stessa, ma legata a tutto
            quello che riesce a smuovere. In ogni caso,
            non riesco a capire perché tu, che NON sei
            un utilizzatore Mac, ti devi alterare per
            questo...Prima di tutto io non mi altero. Poi se dici che non devo discutere di questo solo perche' non ho un Mac... Io potrei non averne, ma essere un potenziale acquirente.


            Forse e' che la mia risposta non ti piace.

            Non e' necessario far uscire un prodotto

            ufficialmente per innescare quei
            meccanismi

            di cui parli.

            Come no...? stiamo parlando di "costringere"
            sviluppatori coma Quark, Adobe e MS a
            rivedere completamente le loro applicazioni.Basta spedire loro il sistema PRIMA di venderlo. Guarda che si fa cosi' di solito, altrimenti non vedresti software per osx almeno per 2 anni. Basta avere idee precise sullo sviluppo di un prodotto.
            Vanno motivatio dimostrando che il grande
            pubblico si sta muovendo verso MacOSX
            (qualche lezione di marketing no eh...?)Mah. Diciamo che da oggi in poi certe cose alla MS non potranno piu' essere dette.
            Intanto XP non è certo una versione
            completamente riscritta di Windows... io
            stesso (per motivi di lavoro) sto provando
            diversi driver, periferiche ed applicazioni
            "vecchie", studiate per 98/Me/NT/2000, e nel
            90% dei casi vanno senza problemi su XP.Nel 90% si (e meno male). Tieni presente che per le applicazioni c'e' una modalita' di compatibilita' all'indietro che dovrebbe risolvere la quasi totalita' dei casi.Per i drivers, l'asuscom TA-100 non andave, e infatti e' servito un driver nuovo. In che consistesse la differenza non ti so dire.
            In secondo luogo il mercato di Windows non è
            certo lo stesso di quello Mac: li muovi
            numeri molto più importanti e vista la
            concorrenza se resti indietro appena appena
            rimani taglaito fuori Beh ma i principi sono gli stessi. Anche se Apple smuove un 10% di utenti, beh e' sempre un 10%.


            Basta ovviamente mettersi d'accordo con i

            produttori, per esempio.

            :) Mi fa sorridere la tua ingenuita sulla
            semplicità con la quale sia possibile
            stringere simili accordi...Ma guarda che si fa proprio cosi'.I produttori di HW (e di soft) devono sapere certe cose prima che l'OS sia diffuso al pubblico. Specie in questo caso, in cui Apple ha fatto quasi tabula rasa.


            Apple e' in piu' agevolata perche'
            concentra

            su una sola struttura anche gran parte

            dell'HW, per cui questa mossa non si e'

            proprio capita, a menoche' non fosse

            costretta per motivi economici.

            ??? Che razza di discorsi stai "mischiando"
            ???Apple fa HW. Non tutto, ma molto si'. Il rapporto con i produttori di HW (visto che lei stessa lo e') e' piu' diretto.

            di correzione bachi. Ma niente di

            paragonabile a questo. Fa pensare
            veramente

            che solo ora valga la pena di usare
            MacOSX.

            NIMDA !!!Questa non l'ho capita. Che c'entra? E poi, credi che osX non abbia vulnerabilita'?Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: Maro

            Guarda che il beta-testing non c'entra

            nulla: non c'erano bug: andava solo

            ottimizzato.

            Dicono di miglioramenti notevoli. Sembra
            difficile parlare di ottimizzazione, ma in
            ogni caso[mi sembra di parlare con i bambini... rispiegare le stesse cose 20 volte... guarda che questa è l'ultima volta...]
            1) se l'upgrade e' poco significativo, ok,
            ma allora il sistema era gia' a posto prima.L'upgrade è molto significativo, ma non dal punto di vista dei bug fix, bensì da quello dell'ottimizzazione e dell'aggiunta di funzionalità.
            2) se l'upgrade e' importante, vuol dire che
            c'erano parecchie cose (ottimizzazione o no)
            che non andavano come avrebbero dovuto e che
            avrebbero meritato piu' attenzione.C'è sempre da migliorare...Questa volta sio è migliorato molto: meglio così
            Prima di tutto io non mi altero. Poi se dici
            che non devo discutere di questo solo
            perche' non ho un Mac... Io potrei non
            averne, ma essere un potenziale acquirente.Dico solo che non conosci quello di cui parli

            Come no...? stiamo parlando di "costringere"

            sviluppatori coma Quark, Adobe e MS a

            rivedere completamente le loro applicazioni.

            Basta spedire loro il sistema PRIMA di
            venderlo. Guarda che si fa cosi' di solito,
            altrimenti non vedresti software per osx
            almeno per 2 anni. Basta avere idee precise
            sullo sviluppo di un prodotto.Purtroppo non basta (condizione necessaria ma non sufficiente). O forse credi che Apple abbia tenuto nascosto il sistema ai sui sviluppatori? Chiunque può accedere al programma di sviluppatore (anche con licenza studente) ed avere a disposizione ogni beta-release dei prodotti Apple.

            Vanno motivatio dimostrando che il grande

            pubblico si sta muovendo verso MacOSX

            (qualche lezione di marketing no eh...?)

            Mah. Diciamo che da oggi in poi certe cose
            alla MS non potranno piu' essere dette.Per esempio?

            Intanto XP non è certo una versione

            completamente riscritta di Windows... io

            stesso (per motivi di lavoro) sto provando

            diversi driver, periferiche ed applicazioni

            "vecchie", studiate per 98/Me/NT/2000, e nel

            90% dei casi vanno senza problemi su XP.

            Nel 90% si (e meno male).Tieni presente che per MacOS---
            MacOSX siamo allo 0% dei casi, perché i sistemi nascono proprio diversamente.
            Tieni presente che
            per le applicazioni c'e' una modalita' di
            compatibilita' all'indietro che dovrebbe
            risolvere la quasi totalita' dei casi.
            Per i drivers, l'asuscom TA-100 non andave,
            e infatti e' servito un driver nuovo. In che
            consistesse la differenza non ti so dire.Appunto: non fai che confermare quello che dico io.Per Windows è così, per Mac, col passaggio da MacOS a MacOSX invece va rifatto tutto da zero

            In secondo luogo il mercato di Windows non è

            certo lo stesso di quello Mac: li muovi

            numeri molto più importanti e vista la

            concorrenza se resti indietro appena appena

            rimani taglaito fuori

            Beh ma i principi sono gli stessi. Anche se
            Apple smuove un 10% di utenti, beh e' sempre
            un 10%.La copncorrenza è minore (=ci si può muovere con tempi più "rilassati") e anche il margine di guadagno è inferiore (=un tale stravolgimento potrebbe rivelarsi poco conveniente)


            Basta ovviamente mettersi d'accordo con i


            produttori, per esempio.



            :) Mi fa sorridere la tua ingenuita sulla

            semplicità con la quale sia possibile

            stringere simili accordi...

            Ma guarda che si fa proprio cosi'.I
            produttori di HW (e di soft) devono sapere
            certe cose prima che l'OS sia diffuso al
            pubblico. Specie in questo caso, in cui
            Apple ha fatto quasi tabula rasa.Stai dicendo delle cose scontate...Ti sto dicendo che non basta fare così:se bastasse questo non staremmo qui a discuterne

            ??? Che razza di discorsi stai "mischiando" ???

            Apple fa HW. Non tutto, ma molto si'. Il
            rapporto con i produttori di HW (visto che
            lei stessa lo e') e' piu' diretto.Apple non fa hardware nel senso stretto del termine:progetta solo la scheda madre, per il resto "assembla" componenti di altri produttori. In ogni caso non c'entra nulla col discorso del software prodotto da terze parti.
            credi che osX non abbia vulnerabilita'?Non esiste un sistema invulnerabile.MacOSX però è basato su BSD, un sistema tra i più testati, e già corretti
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da:
            - Scritto da: Maro

            L'upgrade è molto significativo, ma non dal
            punto di vista dei bug fix, bensì da quello
            dell'ottimizzazione e dell'aggiunta di
            funzionalità.Appunto. E' tipico dei programmi non solo poco testati, ma incompleti. E quindi prematuri.Anche a me a volte sembra di parlare con i bambini. Duro, eh?

            Dico solo che non conosci quello di cui parliMah. Il fatto di non possedere un Mac ma di aver provato osx quando e' uscito potrebbe concedermi il pass? O bisogna per forza possederlo?

            Basta spedire loro il sistema PRIMA di

            venderlo. Guarda che si fa cosi' di
            solito,

            altrimenti non vedresti software per osx

            almeno per 2 anni. Basta avere idee
            precise

            sullo sviluppo di un prodotto.

            Purtroppo non basta (condizione necessaria
            ma non sufficiente). O forse credi che Apple
            abbia tenuto nascosto il sistema ai sui
            sviluppatori? Chiunque può accedere al
            programma di sviluppatore (anche con licenza
            studente) ed avere a disposizione ogni
            beta-release dei prodotti Apple. E allora non si spiega. Evidentemente alcune cose sono pubbliche (per esempio il kernel), mentre non so se aqua e' disponibile nei sorgenti ai produttori di software.

            Mah. Diciamo che da oggi in poi certe cose

            alla MS non potranno piu' essere dette.

            Per esempio?Per esempio il fatto che scarica sugli utenti finali parte del betatesting.



            Nel 90% si (e meno male).

            Tieni presente che per MacOS---
            MacOSX siamo
            allo 0% dei casi, perché i sistemi nascono
            proprio diversamente.Questo e' vero. Ma macosx e' in beta da quasi 2 anni.
            La copncorrenza è minore (=ci si può muovere
            con tempi più "rilassati") e anche il
            margine di guadagno è inferiore (=un tale
            stravolgimento potrebbe rivelarsi poco
            conveniente)Beh questo c'entra poco col guadagno. Apple ha una nicchia ben radicata e consolidata.

            Apple non fa hardware nel senso stretto del
            termine:
            progetta solo la scheda madre, per il resto
            "assembla" componenti di altri produttori.
            In ogni caso non c'entra nulla col discorso
            del software prodotto da terze parti.Beh anche nVidia fa cosi'. Che poi abbiano acquisito produttori di schede e' un altro discorso.


            credi che osX non abbia vulnerabilita'?

            Non esiste un sistema invulnerabile.
            MacOSX però è basato su BSD, un sistema tra
            i più testati, e già correttiSi' quello te lo concedo :-) E' un dato inoppugnabile. Pero' sai anche tu che il kernel non e' tutto.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: Maro
            Appunto. E' tipico dei programmi non solo
            poco testati, ma incompleti. E quindi
            prematuri.Il beta-testing non serve certo a "correggere" l'ottimizzazione, bensì a scovare bug. L'ottimizzazione è compiuto del programmatore "a prescindere" dal risultato del beta-testing.Casomai è tipico di un programma rilasciato con una certa fretta, ma ribadisco il fatto che (IMHO) è stato meglio così: in questo modo si sono dati una mossa anche gli sviluppatori

            Dico solo che non conosci quello di cui

            parli

            Mah. Il fatto di non possedere un Mac ma di
            aver provato osx quando e' uscito potrebbe
            concedermi il pass? O bisogna per forza
            possederlo?Cosa vuol dire "provato"?Anch'io ho provato il GameCube per 15' in un negozio, (ebbene si, sono un 30-enne videogiocatore) ma questa prova non mi permette certo di esprimere un giudizio sulla sua potenzialità.
            E allora non si spiega. Si spiega benissimo in base a quello che ti ho detto nei messaggi precedenti.


            Nel 90% si (e meno male).



            Tieni presente che per MacOS---
            MacOSX

            siamo

            allo 0% dei casi, perché i sistemi nascono

            proprio diversamente.

            Questo e' vero. Ma macosx e' in beta da
            quasi 2 anni.Più o meno... molte cose sono state cambiate, abbandonate, rifatte...

            La copncorrenza è minore (=ci si può muovere

            con tempi più "rilassati") e anche il

            margine di guadagno è inferiore (=un tale

            stravolgimento potrebbe rivelarsi poco

            conveniente)

            Beh questo c'entra poco col guadagno. Apple
            ha una nicchia ben radicata e consolidata.Apple si...Chi sviluppa sw per Mac non è detto...


            credi che osX non abbia vulnerabilita'?



            Non esiste un sistema invulnerabile.

            MacOSX però è basato su BSD, un sistema

            tra i più testati, e già corretti

            Si' quello te lo concedo :-) E' un dato
            inoppugnabile. Pero' sai anche tu che il
            kernel non e' tutto.A livello di sicurezza (soprattutto per come è strutturato MacOSX) è molto...ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: E poi dicono di Windows
      - Scritto da: Darth Vader
      Qualcuno dice che Windows rilascia un SO
      ogni 6 mesi...Dimostri, come al solito, di dire ca##ate.10.1 è un aggiornamento (gratuito), non un nuovo sistema
      • Anonimo scrive:
        Re: E poi dicono di Windows

        - Scritto da: Darth Vader

        Qualcuno dice che Windows rilascia un SO

        ogni 6 mesi...

        Dimostri, come al solito, di dire ca##ate.
        10.1 è un aggiornamento (gratuito), non un
        nuovo sistemascusa ma se c'e' uno che dice cazzate (scusa il francese) quello sei tu...in un altro post TUO ho letto che i 600 Mb sono giustificati dal fatto che Apple ha praticamente riscritto gran parte dell'OS per ottimizzarlo.Dalle mie parti fare uscire 600 Mb di aggiornamento, visto che dite che non e' un bug-fix, si chiama fare uscire una nuova release di un sistema operativo.Poi chiamatela come volete.cia
        • Anonimo scrive:
          Re: E poi dicono di Windows
          - Scritto da: maks

          Dimostri, come al solito, di dire ca##ate.

          10.1 è un aggiornamento (gratuito), non un

          nuovo sistema

          scusa ma se c'e' uno che dice cazzate (scusa
          il francese) quello sei tu...
          in un altro post TUO ho letto che i 600 Mb
          sono giustificati dal fatto che Apple ha
          praticamente riscritto gran parte dell'OS
          per ottimizzarlo.E allora? Mica lo chiama McOS XI e lo fa pagare 500.000 LITLo chiama 10.1 e lo regala: è un upgrade !!!Sveglaiti frescone
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows

            E allora? Mica lo chiama McOS XI e lo fa
            pagare 500.000 LIT

            Lo chiama 10.1 e lo regala: è un upgrade !!!
            lo dico anche a te...l'arrampicata sugli specchi non e' sport olimpico!e' inutile che vi allenate tantoQuesto aggiornamento era DOVUTO a tutti quelli che hanno comprato una BETA mal funzionante!
            Sveglaiti fresconeil bue che dice cornuto all'asino...vediamo se capisci con un esempio.Come lo chiami uno che paga profumatamente una beta, paga profumatamente un case semitrasparente, paga profumatamente per avere la tastiera retroilluminata, facendolo per fede mistica vero un certo Steve Jobs, e questi in cambio gli fornisce 6 mesi dopo 600 MEGABYTE di aggiornamento, perche' "scusate ma la versione base era una cagata che andava 5 o 6 volte piu' lenta di quello che avrebbe potuto",e alla fine di tutto ringrazia per la bonta' e la sagacia del suo idolo maximo?Almeno io uso windows, ma di certo non do retta a tutte le boiate che dice Bill Gates... l'unico modo di violare win2k... puah...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: MaKs
            lo dico anche a te...Puoi dire qullo che vuoi: "un sistema operativo nuovo" è un sistema NUOVO, con un nuovo nome che viene pagato (non stiamo parlando di OpenSource...)Un upgrade, per quanto grande sia è sempre un upgrade, ed è gratuito. Se hanno milgiorato così tanto da fare un upgrade volumninoso tanto meglio... Tu giudichi un sistema in base alle sue dimensioni?
            Questo aggiornamento era DOVUTOEra dovuto ed è arrivato.E' cmq un upgrade

            Sveglaiti frescone

            il bue che dice cornuto all'asino...Scommetto che tu non l'hai mai usato, e magari l'hai visto solo diu sfuggita
            Come lo chiami uno che paga profumatamente
            una beta, paga profumatamente un case
            semitrasparente, paga profumatamente per
            avere la tastiera retroilluminata,Tastiera retroilluminata???
            facendolo
            per fede mistica vero un certo Steve Jobs, e
            questi in cambio gli fornisce 6 mesi dopo
            600 MEGABYTE di aggiornamento, perche'
            "scusate ma la versione base era una cagata
            che andava 5 o 6 volte piu' lenta di quello
            che avrebbe potuto",Ma tu lo sai ch ela "lentezza" riguarda solo il fionder? (gestione delle finestre e lancio della applicazioni)Ma tu l'hai mai usato un *nix con un'interfaccia vagamente simile a quella di MacOSX? Al confronto MacOSX (il 10, non il 10.1) è velocissimo
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: UAZ
            Puoi dire qullo che vuoi: "un sistema
            operativo nuovo" è un sistema NUOVO, con un
            nuovo nome che viene pagato (non stiamo
            parlando di OpenSource...)Queste proporsizioni sono tutte vere:OpenSource != GratisOpenSource GratisOpenSource /= GratisOpenSource .neq. Gratis(not (eq (OpenSource Gratis))OpenSource is not equal to GratisOpenSource non è uguale è GratisL'ho scritto in tutte le lingue che conosco, spero che l'abbiano capito tutti...
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: il matto

            Puoi dire qullo che vuoi: "un sistema

            operativo nuovo" è un sistema NUOVO, con un

            nuovo nome che viene pagato (non stiamo

            parlando di OpenSource...)

            Queste proporsizioni sono tutte vere:
            [...]Si stava discutendo in altri termini, quinid non fare il "saccente" inutilmente
    • Anonimo scrive:
      Re: E poi dicono di Windows
      - Scritto da: Darth Vader
      Qualcuno dice che Windows rilascia un SO
      ogni 6 mesi...Apple e' da anni che rilascia una nuova versione del SO ogni 6 mesi: una versione completa ed un aggiornamento gratuito. Fino ad ora le funzioni aggiunte nella versione completa non sono state tali da costringere l'utente ad aggiornare il sistema. Le applicazioni nuove hanno continuato a supportare i precedenti sistemi fino a quando questi non sono diventati obsoleti. Infatti, la maggior parte delle applicazioni per il MacOS classic funzionano tranquillamente su tutti i sistemi dalla versione 8.1 in poi (l'aggiornamento dalla 8.0 alla 8.1 era uno di quelli gratuiti).Questo aggiornamento dell'OSX purtroppo e' una necessita'. I 600Mb di aggiornamento sono giustificati dal fatto che il sistema ha subito innumerevoli modifiche. Era necessario migliorare molte cose. E sembra che Apple ci sia riuscita.Che un sistema venga aggiornato non e' affatto un male. Cio' che non e' piacevole e' pagare solo per un bugfix o per novita' inconsistenti.
      Resto comunque un estimatore esterno di
      Apple.A mio avviso, molto esterno.
    • Anonimo scrive:
      Re: E poi dicono di Windows
      HAHA... stavo pensando a una cosa:ragionando x assurdo:se win XP è equiparabile (è una bestemmia lo so'.. ma sto ragionando per assurdo) a MacOS X (AKA 10), quello che apple definisce aggiornamento aka 10.1 in casa microsoft si starebbe gia parlando di rivoluzione informatica, os innovantivo, nuove funzioni (mai viste prima), magari si rialscerebbe un paio di beta con bug appositi e a breve il rilascio di XP2. è chiaro quello che fa apple in + a MS ??? ti fa i sistemi che gia funzionano ... e poi ti regalano l'AGGIORNAMENTO che è sempre lo stesso OS "senza" problemi ma migliorato... windows rilascia solo hotfix,patch,sericepack e se x caso il so migliora (ma quando mai??) NUOVA VERSIONE!!! hahahahaHAHAH!!!apple lives :-)saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: E poi dicono di Windows
        - Scritto da: NetcaT
        apple lives :-)Certo: Apple lives grazie ai soldi di Microsoft. Che guarda caso tira fuori i soldi proprio da quei sistemi che non funzionano. Bizzarro il mondo.

        saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: E poi dicono di Windows
          - Scritto da: Darth Vader

          apple lives :-)

          Certo: Apple lives grazie ai soldi di
          Microsoft.Che MS ha sborsato senza batter ciglio (e senza diritto di voto) pur di evitare numerosi processi...proprio strano... hai ragione...
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows

            Che MS ha sborsato senza batter ciglio (e
            senza diritto di voto) pur di evitare
            numerosi processi...

            proprio strano... hai ragione...in questo post c'e' un fatto certo e un tuo pensiero ad alta voce.Il fatto certo e' che MS ha messo un boato di miliardi in Apple, sull'orlo del fallimento, quindi ha contribuito a salvarla.Ora vorrei sapere da te che sei cosi' informato quali sono i processi che MS ha evitato e quali sarebbero state le conseguenze, tali da convincerla a salvare una concorrente.Grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: MaKs

            Che MS ha sborsato senza batter ciglio (e

            senza diritto di voto) pur di evitare

            numerosi processi...



            proprio strano... hai ragione...

            in questo post c'e' un fatto certo e un tuo
            pensiero ad alta voce.
            Il fatto certo e' che MS ha messo un boato
            di miliardi in Apple,Un boato di milardi?Il 7% delle azioni al loro prezzo di mercato... tutto qui
            sull'orlo del fallimento, Sapessi quante volte l'hanno detto che apple falliva...
            quindi ha contribuito a salvarla.Tranquillo che ci ha guadagnato anche MS dall'accordo...
            Ora vorrei sapere da te che sei cosi'
            informato quali sono i processi che MS ha
            evitato e quali sarebbero state le
            conseguenze, tali da convincerla a salvare
            una concorrente.Detto in soldoni, i prioncipali riguardavano la copia di vari brevetti (molti a livello di interfaccia)
            Grazieprego
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows

            Detto in soldoni, i prioncipali riguardavano
            la copia di vari brevetti (molti a livello
            di interfaccia)sicuro che le avrebbe perse MS?guarda che ha sempre avuto come amici i presidenti USA... ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: maks

            Detto in soldoni, i prioncipali riguardavano

            la copia di vari brevetti (molti a livello

            di interfaccia)

            sicuro che le avrebbe perse MS?Quantomeno ha preferito evitarle sborsando i soldi(e assicurando la produzione di Office per MacOS, con i suoi pro e contro, vitanaturaldurante)
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows

            Quantomeno ha preferito evitarle sborsando i
            soldi
            (e assicurando la produzione di Office per
            MacOS, con i suoi pro e contro,
            vitanaturaldurante)e' questo che volevo dire...sei sicuro che apple abbia guadagnato e MS perso?per me e' il contrario!ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: MaKs
            e' questo che volevo dire...
            sei sicuro che apple abbia guadagnato e MS
            perso?
            per me e' il contrario!Tu hai detto che apple stava fallendo e che MS l'ha salvata... deciditi...Per me ci hanno guadagnato entrambi(ma Jobs è molto più furbo)
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows

            Tu hai detto che apple stava fallendo e che
            MS l'ha salvata... deciditi...
            che non e' in contrasto con il fatto che MS l'abbia fatto solo e soltanto per il suo rendiconto.Alla fine credo che Jobs sia stato costretto ad accettare, perche' andare in causa con MS significava non essere sicuri della vittoria e spendere molti soldi.Prendere direttamente soldi da MS era la miglior soluzione, anzi l'unica per Apple.Non credo che Jobs sia cosi' furbo e Gates uno scemo.In fondo nelle partite di poker, vince sempre chi ha piu' soldi, e Gates ne ha piu' di Jobs.Nel filamto che ho visto sul sito Apple Jobs ha addirittura detto che loro "attendono con ansia Office per Mac OSX ad ottobre" e regaleranno Word per MacOSX a chi fa l'upgrade.Immagino che gli sia costato molto farlo....ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            - Scritto da: MaKs

            Tu hai detto che apple stava fallendo e

            che MS l'ha salvata... deciditi...

            che non e' in contrasto con il fatto che MS
            l'abbia fatto solo e soltanto per il suo
            rendiconto.Quindi MS ha "salvato2 il suo concorrente per non andare incontro ad un processo per il monopolio... se tu sei contento di questa spiegazione tienitela pure...
            Alla fine credo che Jobs sia stato costretto
            ad accettare, perche' andare in causa con MS
            significava non essere sicuri della vittoria
            e spendere molti soldi.Magari Bill è stato costretto ad accettare perchè altrimenti avrebbe dovuto rifare da zero UinDOS... chi lo saprà mai?
            Prendere direttamente soldi da MS era la
            miglior soluzione, anzi l'unica per Apple.
            Non credo che Jobs sia cosi' furbo e Gates
            uno scemo.Jobs è più "subdolo"...
            Nel filamto che ho visto sul sito Apple Jobs
            ha addirittura detto che loro "attendono con
            ansia Office per Mac OSX ad ottobre" e
            regaleranno Word per MacOSX a chi fa
            l'upgrade.Ovvio: volenti o nolenti la disponibilità di Office trascina le vendite
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            ma nooo...m$ ha DOVUTO salvare apple... senno' da chi copiava le idee poi ???? :-))))saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: E poi dicono di Windows
            Direi proprio di si se Bush non fosse salito al potere (che ne dite della reazione all'annuncio della non divisione da DanceMonkey?;) )In più ricordo che la M$ é incriminata anche dalla Comunità Europea.Vogliamo parlare poi delle costrizioni alle quali ha sottoposto i concorrenti (ex Sun)?Vogliamo parlare delle righe di codice di win 9.x (non ricordo ora) per rallentare Netscape?Come ho letto prima Gates forse é un genio ma in paraculaggio.Sarà per questo che nell'Italia é così ammirato e i suoi sistemi così utilizzato con dei gran danni alla Pubblica Cosa (prima che cominciate a scalpitare, basta pensare ai casini che si hanno negli uffici per i crashes, ai soldi per la licenza e al continuo comprare computers da esosi rivenditori per star dietro alle richieste di mastodontici sistemi).In germania lo hanno snobbato e usato sistemi unix con successo.Mi sembra ovvio invocare il Mantra della comunità informatica che bazzica qua (l'ho sempre desiderato scusatemi ;) ):Abbasso i Pretoriani! :DDDDDDRicordiamoci che i processi pendenti su M$ ci sono ma che nessuno ne parla (come nessun tg ha detto che solo i possessori di winsozz erano soggetti a readme.exe...pessimi "pronisti" anziché cronisti) e che il non smembramento é una richiesta dal "Pm" per evitare lungaggini buricratiche.
            sicuro che le avrebbe perse MS?
            guarda che ha sempre avuto come amici i
            presidenti USA... ;)
Chiudi i commenti