USA, il Congresso vuole un P2P informato

Presentata la prima bozza di una legge tesa a responsabilizzare i tool di P2P. Per evitare spiacevoli fughe di dati governativi riservati

Roma – I software di file sharing (e quindi chi li sviluppa) devono accollarsi la responsabilità di rendere ben chiari agli utenti i potenziali rischi connessi alla pratica , una condizione imprescindibile perché non si verifichino più imbarazzanti “incidenti” a causa di qualche disattento dipendente pubblico col “vizietto” della condivisione a mezzo P2P.

È quanto prevede la bozza della legge Informed P2P User Act , appena licenziata dal Comitato per l’Energia e il Commercio della Camera in quel di Washington D.C. e in dirittura d’arrivo al Congresso per la votazione da parte dei parlamentari. Le nuove imposizioni stabilite dalla legge? L’avviso “chiaro e ben visibile” circa i file in via di condivisione e il divieto tassativo di impedire la disinstallazione o di usare modalità di installazione surrettizie.

Sostenuto da un appoggio bipartisan, l’Informed P2P User Act viene presentato come la risposta al “pericolo della condivisione involontaria di informazioni sensibili attraverso l’utilizzo, o l’uso improprio di certi programmi di file sharing”.

“Su questi network sono stati individuati database contenenti dichiarazioni dei redditi, archivi medici e persino documenti governativi riservati”, dice il presidente (Repubblicano) del comitato Henry Waxman, evidenziando come lo scopo della nuova legge sia quello di “ridurre la pubblicazione involontaria di informazioni sensibili rendendo gli utenti di questi software più informati sui rischi a essi connessi”.

Waxman si riferisce naturalmente a incidenti come quello capitato non molto tempo addietro all’esercito USA, trovatosi a dover fronteggiare la diffusione di informazioni segrete su uno dei velivoli della flotta dell’inquilino della Casa Bianca. Software come LimeWire (uno dei client di P2P più popolari negli States) sono da tempo nel mirino dei legislatori statunitensi, che in taluni casi preferirebbero il loro bando totale da qualsiasi network governativo piuttosto che un semplice consenso informato.

Ci sono però dubbi sulla definizione che la legge dà del “software di P2P” da sottoporre agli obblighi di cui sopra, una definizione che a causa delle sue eccessive generalizzazioni arriverebbe a includerebbe non solo il file sharing vero e proprio ma anche gli strumenti di networking integrati nei sistemi operativi.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • LORIS BORSATO scrive:
    NOTIZIE A PAGAMENTO
    il motivo del sucXXXXX delle notizie on-line e che sono gratuite e non affascinanti o insostituibili chiedere un pagamento sarebbe un disastroe difatti tutti ci vanno coi piedi di piombo difatti la pensano cosi "o lo facciamo tutti o nessuno" credo che ormai la carta stampata stia perdendo quota grazie al web e presto le notizie sui cellulari a pagamento diventeranno relalta ma a che prezzo io credo che solo a 50 CENTESIMI ne valga realmente la pena con un formato digitale di tutto il giornale cosi si evita d'andare in edicola e lo si compra on-line anche se tutto questo non so quanto sucXXXXX possa avere ma credo che sia l'unica soluzione possibile le altre sono tutte favole e aria fritta
  • 64bit scrive:
    ultime notizie per Enjoy with Us
    Ok siamo andati OT e visto che il thread e' stato bloccato, apro questo solo per linkarti il video di cui parlavo. Erroneamente avevo parlato di tv libica, si tratta invece della tv tunisina.Non voglio convincerti, non mi pare proprio ci siano i margini per farlo e sinceramente non e' il mio lavoro, mi basta solo che guardi questa intervista che nelle tv italiane non e' comparsa. http://www.youtube.com/watch?v=dbsXQpA3sMc&feature=related
  • antonio scrive:
    io non pagherei di certo...
    io non pagherei di certo...
  • aid85 scrive:
    pagare ??
    Qualkuno mi presenta un tale essere disposto a pagare per ricevere news su internet ???????Le notizie 100% affidabili non esistono manco a pagarle e grati si trovano facilmente affidabili al 99%... e molte di più e forse di qualità superiore...
  • panda rossa scrive:
    Il 100% vorrebbe essere pagato!
    "Il 100% degli internauti italiani vorrebbe essere pagato per leggere le notizie."Lo dice un sondaggio effettuato dal sottoscritto avendo chiesto a tutti i colleghi dell'ufficio, e avendo anche chiesto a tutti i propri contatti che erano online questa mattina.
    • 64bit scrive:
      Re: Il 100% vorrebbe essere pagato!
      - Scritto da: panda rossa
      "Il 100% degli internauti italiani vorrebbe
      essere pagato per leggere le
      notizie."
      Lo dice un sondaggio effettuato dal sottoscritto
      avendo chiesto a tutti i colleghi dell'ufficio, e
      avendo anche chiesto a tutti i propri contatti
      che erano online questa
      mattina.Ho effettuato anch'io lo stesso sondaggio, stesso identico risultato ma con una eccezione... per questa notizia sarebbero disposti a sacrificare la giornaliera:http://tiny.cc/WV4ro
  • Eretico scrive:
    Sondaggio ?
    Ma cos'è ? Il classico finto sondaggio fatto in modo da convincerci che le notizie, che leggiamo tranquillamente oggi in rete dalle varie testate giornalistiche, domani dovremmo pagarle. Perchè ? Hanno deciso di pubblicare gratuitamente le notizie ? Bene. Che continuino a farlo. Non gli garba più la cosa ? Bene. Che chiudano il servizio. Vogliono le notizie a pagamento ? Bene. Che se le tengano ! Tanto per quello che pubblicano...
  • Alex Gargiulo scrive:
    News a pagamento...
    io sarei disposto a pagare x le news....ma la connessione dovrebbe essere gratuita
    • lellykelly scrive:
      Re: News a pagamento...
      pensa, qualcuno azzarda che le cose basilari come l'acqua, il cibo, la casa, le comunicazioni, dovrebbero essere gratuite per permettere all'uomo di elevarsi intellettualmente...
      • DarkOne scrive:
        Re: News a pagamento...
        - Scritto da: lellykelly
        pensa, qualcuno azzarda che le cose basilari come
        l'acqua, il cibo, la casa, le comunicazioni,
        dovrebbero essere gratuite per permettere
        all'uomo di elevarsi
        intellettualmente...di questo passo nemmeno l'aria sarà più gratuita...
        • lellykelly scrive:
          Re: News a pagamento...
          fin che si aspetta che gli altri facciano qualcosa è sicuramente vero
        • angros scrive:
          Re: News a pagamento...
          Sta già andando così, con i protocolli di Kyoto praticamente vogliono farci pagare l' aria che usiamo. Sotto questo punto di vista, USA, Cina e India sono stati intelligenti a rifiutare.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: News a pagamento...
            - Scritto da: angros
            Sta già andando così, con i protocolli di Kyoto
            praticamente vogliono farci pagare l' aria che
            usiamo. Sotto questo punto di vista, USA, Cina e
            India sono stati intelligenti a
            rifiutare.Sottoscrivo, al 100%, sta storia dell'effetto serra è un'altra scusa per caricarci di altre tasse e per spingere subdolamente il nucleare!
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: News a pagamento...
        - Scritto da: lellykelly
        pensa, qualcuno azzarda che le cose basilari come
        l'acqua, il cibo, la casa, le comunicazioni,
        dovrebbero essere gratuite per permettere
        all'uomo di elevarsi
        intellettualmente...e già che ci siamo anche una bella rendita vitalizia... ehi bello ma tutte queste cose con cosa le paghi?Con le tasse dei poveri fessi che continuano a lavorare e a pagare?
  • lellykelly scrive:
    Re: Tutti raccontano la loro
    ma avere solo determinate fonti di informazione e non il maggior numero possibile, pilota il giudizio su un argomento.
  • nipotino intraprend ente scrive:
    L'editoria cerca nuove strade.
    Uéeeee, se vieni da mio zio Gennaro, ti fa una pizza che ti fa innamorare!! (love)[img]http://isu1.indstate.edu/rgennaro/images/gennaro.jpg[/img] PIZZERIA "DA GENNARO" - TUTTE LE PIZZE TRADIZIONALI E IN PIU' LA "GENNARINA" , SPECIALE SPECIALE PER TECON GLI INGREDIENTI SEGRETI DALLA LUNGA TRADIZIONE DELLA FAMIGLIA GENNARO. clicca qui per visualizzare il commento alla notiziahttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=2720346&m=2720552#p2720552
  • lellykelly scrive:
    viene fornita una versione
    e molti sono disposti a pagare per sentirne anche di altre.se oltre a questo si frequentassero corsi d'inglese, gli italiani, forse, sarebbero più autonomi nel fare le proprie scelte.IMHO
  • Lone Wolf scrive:
    Non hanno intervistato me
    Io no pago 1 caXXo.
  • Giuseppe Rossi scrive:
    Sondaggio !
    Berlusconi è al 99,99%Astra per chi lavora ?Si fanno due conti in un attimo !
    • A s d f scrive:
      Re: Sondaggio !
      il 100% di me stesso non vuole pagare per notizie scelte censurate e sottoposte ad accurata cernita da un editore sulla cui scrivania pervengono tutti i giorni lettere e comunicazioni di politici e "prominents" vari.
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Sondaggio !
      - Scritto da: Giuseppe Rossi
      Berlusconi è al 99,99%

      Astra per chi lavora ?

      Si fanno due conti in un attimo !Se non sbaglio sono già stati fatti ad Aprile 2008http://www.repubblica.it/speciale/2008/elezioni/camera/riepilogo_nazionale.htmlPDL 46,8 Sinistra 37,6
  • sante c scrive:
    ma sul serio ?
    sinceramente credo che questo delirio di murdoch sulle notizie a pagamento sia solo l'ultimo vaneggiamento di persone rese pazze dall'avidità. le notizie in rete circoleranno sempre gratis, non è possibile affermare il copyright sulle notizie. è una follia. Sulla rete circola già una massa enorme di multimedia protetta da diritti , figuriamoci se è possible fermare il diffondersi delle notizie o impedire alla gente di accedervi. Quanto ai tre milioni di utenti che pagherebbero per leggerle, mi sembra solo una bugia propagandistica preordinata a costruire una accettazione di questa inaccettabile fesseria. Poi non si vede come mai le reti private possono accontentarsi dei proventi della pubblicità mentre i giornali online, che hanno molte meno spese, invece no. se si ignora la smisurata avidità di denaro, ovviamente.
  • tule scrive:
    pagare notizie
    che cosa significa "affidabili?"
    • angros scrive:
      Re: pagare notizie
      Nel mio commento "Garanzia sulle notizie" ho detto cosa dovrebbe significare per me.Nella realtà, probabilmente significherà che chi le scrive ti dirà che sono affidabili per avere una scusa per chiedere soldi.
  • Gilfredo Strufaldi scrive:
    Non pago!!
    Semplicemente non ho intenzione di pagare, basta!!
  • aghost scrive:
    E io NON pago
    ma chi volete che paghi la sbobba dei quotidiani? Io di sicuro non caccio una lira, e di sicuro la maggioranza dei lettori farà altrettanto.QUESTI giornali sono finiti, far pagare le notizie darà loro il colpo di grazia.
    • anonimo scrive:
      Re: E io NON pago
      - Scritto da: aghost
      ma chi volete che paghi la sbobba dei quotidiani?
      Io di sicuro non caccio una lira, e di sicuro la
      maggioranza dei lettori farà
      altrettanto.Siccome tu non vuoi sborsare una lira pensi che nessuno lo voglia fare e che il sondaggio fatto sia una XXXXXXX. Io pagherei, così come pago per altri servizi online. Questo più che punto-informatico.it mi sembra punto-nonpago-ebasta.it
    • Guybrush scrive:
      Re: E io NON pago
      - Scritto da: aghost
      ma chi volete che paghi la sbobba dei quotidiani?Anche tu, ovvio.
      Io di sicuro non caccio una lira, e di sicuro la
      maggioranza dei lettori farà
      altrettanto.La cacci, la cacci eccome se la cacci.Tutte le volte che ti cade l'occhio su una pubblicita', magari perche' qualcuno accanto a te tiene aperto il giornale... ci hai fatto caso? L'ultima pagina e' sempre pubblicita'.La vedono tutti, anche tu.Paghi le tasse si? Una parte delle tue tasse va a finanziare l'editoria, fenomeni come il CAMPANILE, quotidiano dell'UDEUR, di un certo MASTELLA.D'oh, cielo.Ogni volta che leggo la mia busta paga e vedo quanti soldi vengono prelevati per pagare le tasse, non hai idea di quanto mi girano i XXXXXXXX nell'avere la consapevolezza che i soldi delle mie tasse, la parte che non va a pagare i buffi lasciati da chi mi ha preceduto, va a finanziare in toto cose come il campanile. Mi girano al punto che se dovessi tuffarmi a Civitavecchia, dieci minuti dopo mi ritroverei ad Olbia.Solo 100 euro l'anno per il fatto quotidiano? Penso che potrei farci un pensierino.Saluti.GT
      QUESTI giornali sono finiti, far pagare le
      notizie darà loro il colpo di
      grazia.
  • Andrea scrive:
    In merito al sondaggio
    A me sta benissimo che quei tre milioni paghino per leggere le news on-line, basta che io possa continuare a leggere gratis.........
  • VincentVega scrive:
    ma chi l'ha fatto questo sondaggio???
    Da quando internet e' diventato il nuovo territorio di conquista tutti vogliono snaturarlo TOGLIENDO pezzi di internet per rimetterli dentro a pagamento.E' una questione di principio. Internet e' nato libero e gratuito e cosi' deve rimanere.Free.Per tutti a prescindere dalla razza, dalla religione, dallo status sociale.Il punto non e' se posso permettermi 1 euro per una notizia.Il punto e' che cio' che prima avevo gratis grazie al genio di qualcuno ora devo pagarlo e chi fa' i soldi non e' quel genio che l'aveva inventato.La natura gratuita fa' si' che sia libero.Se c'e' denaro non ci sara' piu' liberta' perche' si creera' quel circolo vizioso che porta alla distorsione, come avviene con la carta stampata: piu' soldi e potere per dire/pubblicare alcune notizie e nasconderne altre.E' una questione di principio.Quindi poveri illusi che investiranno nelle notizie a pagamento: da me non avrete un centesimo.
  • Mario Rossi scrive:
    Gli italiani pagherebbero per le news on
    Forse te pagheresti, io no. Addirittura "gli italiani" pagherebbero? Piano con le generalizzazioni, questo è internet.
    • . . scrive:
      Re: Gli italiani pagherebbero per le news on

      Forse te pagheresti, io no. Addirittura "gli
      italiani" pagherebbero? Piano con le
      generalizzazioni, questo è internet.D'accordissimo. Questa e' una notizia presentata in modo molto pericoloso. E' Murdock a spingere in questa direzione, e quello che spaventa e' che riesce sempre a mettere in pratica le sue idee.Io avrei scritto:Murdock non avra' i soldi degli italiani, visto che 4 su 5 non vogliono le notizie online a pagamento.
      • lellykelly scrive:
        Re: Gli italiani pagherebbero per le news on
        ma non è neppure questo, ci sono italiani che pagano le notizie online, a quanto afferma travaglio, non sono neppure pochi.non è un problema di tirare fuori i soldi, è un problema a chi darli.
  • Fausto Gori scrive:
    Cara Astra Ricerche....
    3 milioni di persone disposte a pagare per un quotidiano online.Certamente avete svolto un sondaggio d'opione a largo raggio che non sto qui a discutere.Vi segnalo, però, che l'unico motivo per il quale sono tornato a leggere un quotidiano non informatico sul web (quindi cronaca), per'altro in modo saltuario, è che quest'ultimo risulta gratuito.Blocco gli ads, blocco i pop-up, blocco le notizie di politica e leggo quello che mi pare, se lo trovo interessante (il 10% della pagina, a volte anche meno).7 minuti al giorno, spesso la mattina. Stop.Approposito, la "recente indagine" ha una fonte che non sia giornalistica e, quindi, soggetta alle pressioni degli sponsor e della politica?Intervistare l'80% dei naviganti in Italia (milioni di persone) deve esser stata una bella faticaccia (anche a campione) ;)
  • gigigi scrive:
    PROPAGANDA
    si si paghiamo per farci indottrinare tutti
  • non saprei scrive:
    Cosa è una notizia ?
    Cosa è una notizia ?È una pubblicità ad un prodotto o ad un politico ?Sono due onorevoli che litigano su una domanda senza dare alcuna risposta ?Le case in Abruzzo e il compleanno del Presidente Galattico ?La dichiarazione e la contro-dicharazione con il panino aggiunto della superXXXXXra, senza aver spiegato di cosa si sta discutendo ? 30 minuti di servizio in prima serata al TG su un gatto simpatico o su un maialino troppo grasso ?No perché visto i precedenti di cui non amo usufruire nemmeno gratis, finchè non mi spiegano cosa ca**o dovrei comprare è assolutamente inutile che cerchino di rifilarmela.
  • Francesco Renzo scrive:
    ma state scherzando?
    Gli italiani pagherebbero per le news online' Ma state scherzando? Questo sembra essere uno squallido e prevedibile tentativo di legittimare l'orrenda pratica di un possibile pagamento dell'informazione. Punto-informatico ti prego, prendi posizione a tal riguardo e pensa anche agli effetti che si avrebbero se le news diventassero a pagamento; pensa soprattutto alle innumerevoli querele che i blogger o alcuni siti si beccherebbero per aver riportato notizie altrui ed aver quindi leso i diritti dei detentori della notizie.Questo è un modo per imbavagliare la Rete (espressione molto di moda ma TERRIBILMENTE vera), mettere a tacere i bloggers e controllare le informazioni.E qui non c'entrano discorsi di destra o di sinistra; non c'entrano nulla Berlusconi, Santoro, Travaglio, Grillo o chicchessia
  • AntonioDelo llis scrive:
    Da com'è messa l'informazione in Italia
    Per com'è messa l'informazione in Italia serva dei potenti di qualsiasi schieramento ed un'esempio è P**ta a P***ta dove se uno s'azzarda a dire qualcosa di un'inttoccabile membro del governo viene insultato e censurato... dovrei pure pagare??? Che vadano a lavorare in miniera!
    • pclinux scrive:
      Re: Da com'è messa l'informazione in Italia
      - Scritto da: AntonioDelo llis
      Per com'è messa l'informazione in Italia serva
      dei potenti di qualsiasi schieramento ed
      un'esempio è P**ta a P***ta dove se uno s'azzarda
      a dire qualcosa di un'inttoccabile membro del
      governo viene insultato e censurato... dovrei
      pure pagare???

      Che vadano a lavorare in miniera!Come si può darti torto?? :@
      • lellykelly scrive:
        Re: Da com'è messa l'informazione in Italia
        ma di questo qualcuno ne parla, ma non si parla di come stanno piastrellando rai3...
  • fra Martino scrive:
    un esempio: effedieffe.com
    Pensate sul serio che gli italiani siano disposti a pagare le news onLine? Un esperimento lo sta facendo la testata effedieffe.com, di orientamento cattolico e che tratta argomenti d'attualità con contributi molto ben congeniati e scritti. da settembre del 2008 è diventata a pagamento, con un probabile quanto ovvio assestamente verso il basso del numero dei paganti rispetto ai frequentanti gratuiti nella precedente versione del sito.
    • Giuseppe Rossi scrive:
      Re: un esempio: effedieffe.com
      Le notizie di Effedieffe sono spesso tradotte e riportate in italiano da altri media americani gratuiti, e leggibili senza problemi in rete.Blondet per il resto sbraita le sue notizie che alla fine sono sempre le stesse. Alla fine pagare non vale molto la pena.
  • Enjoy with Us scrive:
    Io avrei un'idea...
    ... mettiamo una bella tassa, che so di 1-2 euro su tutte le ADSL, da girare alla stampa Web e a quella cartacea, così da soccorrere i nostri paladini dell'informazione che oggi giustamente protestano per i continui attentati alla libertà di informazione!Poi metterei un'altra bella tassa di 1 - 2 - 3 (fate voi) euro su ogni ADSL per compensare i danni del P2P (una specie di equo compenso insomma), poi magari si potrebbe aggiungere una tassa di altri 4-5 euro per solidarietà verso le popolazioni terremotate ed alluvionate, questa tassa ovviamente provvisoria, come quella del Belice sulla benzina per intenderci...Poi, vogliamo fare qualche cosa per il riscaldamento globale o no? Cosa meglio di un'altra bella tassa su internet per compensare la CO2 prodotta dai vari PC e data serverTanto qualsiasi sondaggio sarà in grado di confermare che almeno l'80% degli Italiani è d'accordo nel sostenere la stampa e l'ecologia (forse qualcuno meno se gli spiegano bene chi e quanto deve pagare...)Il farabutto che la pensa diversamente alzi la mano che sarà democraticamente fucilato....
    • pclinux scrive:
      Re: Io avrei un'idea...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... mettiamo una bella tassa, che so di 1-2 euro
      su tutte le ADSL, da girare alla stampa Web e a
      quella cartacea, così da soccorrere i nostri
      paladini dell'informazione che oggi giustamente
      protestano per i continui attentati alla libertà
      di
      informazione!
      Poi metterei un'altra bella tassa di 1 - 2 - 3
      (fate voi) euro su ogni ADSL per compensare i
      danni del P2P (una specie di equo compenso
      insomma), poi magari si potrebbe aggiungere una
      tassa di altri 4-5 euro per solidarietà verso le
      popolazioni terremotate ed alluvionate, questa
      tassa ovviamente provvisoria, come quella del
      Belice sulla benzina per
      intenderci...
      Poi, vogliamo fare qualche cosa per il
      riscaldamento globale o no? Cosa meglio di
      un'altra bella tassa su internet per compensare
      la CO2 prodotta dai vari PC e data
      server
      Tanto qualsiasi sondaggio sarà in grado di
      confermare che almeno l'80% degli Italiani è
      d'accordo nel sostenere la stampa e l'ecologia
      (forse qualcuno meno se gli spiegano bene chi e
      quanto deve
      pagare...)



      Il farabutto che la pensa diversamente alzi la
      mano che sarà democraticamente
      fucilato....Io alzo la mano! 8)Tanto con l'occhiale mica mi si riconosce!! :D
    • Teo_ scrive:
      Re: Io avrei un'idea...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... mettiamo una bella tassa, che so di 1-2 euro
      su tutte le ADSL, da girare alla stampa Web e a
      quella cartaceaPer il 2009-2010 il governo ha stanziato 140 milioni di euro per leditoria.Secondo me bastano e soprattutto avanzano.
    • xyz scrive:
      Re: Io avrei un'idea...
      attento a quello che dici... che magari non ci hanno ancora pensato...;-)
  • Andreabont scrive:
    Ma anche no...
    Come da titolo, non sborserei nemmeno un centesimo per leggerle on-line, piuttosto mi compro un giornale in edicola.....-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2009 08.48-----------------------------------------------------------
    • controlli scrive:
      Re: Ma anche no...
      basta fare un salto al bar... ce ne sono quanti ne vuoi, in cambio di un caffè.
      • lellykelly scrive:
        Re: Ma anche no...
        però non scegli cosa leggere, e un giornale online costa meno, a parità di uscite, di uno cartaceo.che poi un quotidiano quanto tempo sta per essere buttato? non ha senso sprecare carta, anche se in parte reciclata contiene colle e coloranti, l'inchiostro offset, come gli altri, è veleno colorato, alla fine si spende meno e si vive meglio.
  • CHE MERITA scrive:
    PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
    100 euro all'anno per poter scaricare ogni giorno (tranne il lunedì) il PDF di un giornale scritto da giornalisti indipendenti perchè proprietari del giornale stesso, che non ricevono nessun finanziamento dallo stato.Il padrone sono io, insieme agli altri 30mila (circa) abbonati, i giornalisti devono rispondere a noi e non a un qualche industriale o partito politico. Infine il rapporto fra i soldi che gli diamo noi e quelli che gli dà la pochissima pubblicità che pubblicano è tale da non mettere in pericolo la credibilità della testata neanche sotto questo punto di vista.Potreste dire la stesa cosa dei vari Corriere, Repubblica, Giornale etc. gratuiti on-line? Tralasciando il fatto che non sono veramente gratuiti visto che prendono finanziamenti dallo Stato pagati con le nostre tasse (e che sono strapieni di pubblicità pagata dai produttori, i cui costi, inevitabilmente, finiscono per gravare sui consumatori).
    • pclinux scrive:
      Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
      Infatti se posso evito come la peste i prodotti pubblicizzati! :DProprio per evitare di regalare i miei soldi.Preferisco il prodotto buono di uno sconosciuto scoperto per caso che 100 prodotti di "marca" proprio per non pagare la pubblicità.Del resto guardiamoci in faccia.Prendiamo un noto industriale tessile italiano.Fa' prodotti che costano ma se ti fermi a cercare l'etichetta ci trovi scritto sopra "made in china"!Allora piuttosto vado dall'ambulante (con tanto di licenza s'intende) cinese che mi da lo stesso capo, fatto con lo stesso tessuto, ma che senza marchio mi costa un terzo!Scusate l'OT!(anonimo)
      • Anonimo scrive:
        Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
        - Scritto da: pclinux
        Infatti se posso evito come la peste i prodotti
        pubblicizzati!
        :D
        Proprio per evitare di regalare i miei soldi.
        Preferisco il prodotto buono di uno sconosciuto
        scoperto per caso che 100 prodotti di "marca"
        proprio per non pagare la
        pubblicità.
        Del resto guardiamoci in faccia.
        Prendiamo un noto industriale tessile italiano.
        Fa' prodotti che costano ma se ti fermi a cercare
        l'etichetta ci trovi scritto sopra "made in
        china"!
        Allora piuttosto vado dall'ambulante (con tanto
        di licenza s'intende) cinese che mi da lo stesso
        capo, fatto con lo stesso tessuto, ma che senza
        marchio mi costa un
        terzo!
        Scusate l'OT!
        (anonimo)Ma non diciamo fesserie, tipico discorso di chi compra l'immondizia e vuole convincere chi compra le cose buone che sono fessi. I prodotti sconosciuti lo sono per un motivo, ma non quello che dici te. Fanno semplicemente schifo essendo fatti da aziendine che clonano i prodotti per fornire a chi come te l'illusione di comprare lo stesso prodotto a meno. Basta vedere le varie "cola cola" che vogliono copiare la nota marca ma che alle feste rimangono sempre sui tavoli.Se l'aziendina fosse buona guadagnerebbe abbastanza soldi da pubblicizzarsi. Ne ho provate tante, ma non mi è mai capitata una sottomarca che battesse una marca.
        • pclinux scrive:
          Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: pclinux

          Infatti se posso evito come la peste i prodotti

          pubblicizzati!

          :D

          Proprio per evitare di regalare i miei soldi.

          Preferisco il prodotto buono di uno sconosciuto

          scoperto per caso che 100 prodotti di "marca"

          proprio per non pagare la

          pubblicità.

          Del resto guardiamoci in faccia.

          Prendiamo un noto industriale tessile italiano.

          Fa' prodotti che costano ma se ti fermi a
          cercare

          l'etichetta ci trovi scritto sopra "made in

          china"!

          Allora piuttosto vado dall'ambulante (con tanto

          di licenza s'intende) cinese che mi da lo stesso

          capo, fatto con lo stesso tessuto, ma che senza

          marchio mi costa un

          terzo!

          Scusate l'OT!

          (anonimo)

          Ma non diciamo fesserie, tipico discorso di chi
          compra l'immondizia e vuole convincere chi compra
          le cose buone che sono fessi. I prodotti
          sconosciuti lo sono per un motivo, ma non quello
          che dici te. Fanno semplicemente schifo essendo
          fatti da aziendine che clonano i prodotti per
          fornire a chi come te l'illusione di comprare lo
          stesso prodotto a meno. Basta vedere le varie
          "cola cola" che vogliono copiare la nota marca ma
          che alle feste rimangono sempre sui
          tavoli.
          Se l'aziendina fosse buona guadagnerebbe
          abbastanza soldi da pubblicizzarsi.

          Ne ho provate tante, ma non mi è mai capitata una
          sottomarca che battesse una
          marca.Continua pur a pagare le tue "marche" nessuno lo vieta ma il cotone è cotone.Io preferisco boicottare gli pseudo imprenditori che spacciano il loro prodotto per italiano ma lo è solo per il prezzo che gli permette di straguadagnare, comprarsi macchinoni, ville barche, autostrade mentre io devo sudare tutti i giorni per portare a casa mille euro al mese (e c'è gente che prende meno!).Incassano soldi italiani ma in Italia licenziano, chiudono e portano il lavoro all'estero.Se tu vuoi continuare a finanziare questo sistema che impoverisce il nostro paese giorno dopo giorno sei libero di farlo io NON LO FARO' MAI!(Scusate se ho urlato). :@
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: pclinux

          Infatti se posso evito come la peste i prodotti

          pubblicizzati!

          :D

          Proprio per evitare di regalare i miei soldi.

          Preferisco il prodotto buono di uno sconosciuto

          scoperto per caso che 100 prodotti di "marca"

          proprio per non pagare la

          pubblicità.

          Del resto guardiamoci in faccia.

          Prendiamo un noto industriale tessile italiano.

          Fa' prodotti che costano ma se ti fermi a
          cercare

          l'etichetta ci trovi scritto sopra "made in

          china"!

          Allora piuttosto vado dall'ambulante (con tanto

          di licenza s'intende) cinese che mi da lo stesso

          capo, fatto con lo stesso tessuto, ma che senza

          marchio mi costa un

          terzo!

          Scusate l'OT!

          (anonimo)

          Ma non diciamo fesserie, tipico discorso di chi
          compra l'immondizia e vuole convincere chi compra
          le cose buone che sono fessi. I prodotti
          sconosciuti lo sono per un motivo, ma non quello
          che dici te. Fanno semplicemente schifo essendo
          fatti da aziendine che clonano i prodotti per
          fornire a chi come te l'illusione di comprare lo
          stesso prodotto a meno. Basta vedere le varie
          "cola cola" che vogliono copiare la nota marca ma
          che alle feste rimangono sempre sui
          tavoli.
          Se l'aziendina fosse buona guadagnerebbe
          abbastanza soldi da pubblicizzarsi.

          Ne ho provate tante, ma non mi è mai capitata una
          sottomarca che battesse una
          marca.Non è proprio così, vedi Loacker e Balconi..., si trattava di marchi sconosciuti ma con prodotti di buon livello, Loacker ora è il leader dei Wafer Balconi da ditta nota per prodotti da primo prezzo ora sta facendosi campagne pubblicitarie sulle reti nazionali (purtroppo, visto che poi segue sempre un'aumento dei prezzi)Altro esempio è quello della diversificazione, prendi Bauli, da qualche anno produce Croissant, sono secondo me i migliori del mercato, nel settore era sconosciuta e i prezzi erano bassi, ora ha sfondato e sta alzando i prezzi... rimangono i Casalini, tutto il resto secondo me fa pena!
          • pclinux scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Non è proprio così, vedi Loacker e Balconi..., si
            trattava di marchi sconosciuti ma con prodotti di
            buon livello, Loacker ora è il leader dei Wafer
            Balconi da ditta nota per prodotti da primo
            prezzo ora sta facendosi campagne pubblicitarie
            sulle reti nazionali (purtroppo, visto che poi
            segue sempre un'aumento dei
            prezzi)
            Altro esempio è quello della diversificazione,
            prendi Bauli, da qualche anno produce Croissant,
            sono secondo me i migliori del mercato, nel
            settore era sconosciuta e i prezzi erano bassi,
            ora ha sfondato e sta alzando i prezzi...
            rimangono i Casalini, tutto il resto secondo me
            fa
            pena!Non è sempre detto che non ci sia qualcuno che magari non conosci che possa fare buoni prodotti.Il consumatore si sente impotente e tu rappresenti bene il concetto.Trovo un prodotto buono a buon prezzo, l'azienda che lo produce vede aumentare le vendite e allora aumenta di conseguenza i prezzi.Non siamo impotenti.Come le aziende si accorgono dell'aumento delle vendite si accorgono anche dei cali di vendita e se non vogliono soccombere devono adeguarsi.Qui sta' il potere dei consumatori!Boicottare le aziende che appena raggiungono un discreto sucXXXXX commerciale alzano immediatamente i prezzi.Veder crollare le proprie vendite che fino a quel momento erano in salita a seguito di un aumento di prezzo è il miglior segnale perchè capiscano che stanno sbagliando e quel segnale siamo noi consumatori che possiamo e dobbiamo darlo! ;)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: pclinux
            - Scritto da: Enjoy with Us


            Non è proprio così, vedi Loacker e Balconi...,
            si

            trattava di marchi sconosciuti ma con prodotti
            di

            buon livello, Loacker ora è il leader dei Wafer

            Balconi da ditta nota per prodotti da primo

            prezzo ora sta facendosi campagne pubblicitarie

            sulle reti nazionali (purtroppo, visto che poi

            segue sempre un'aumento dei

            prezzi)

            Altro esempio è quello della diversificazione,

            prendi Bauli, da qualche anno produce Croissant,

            sono secondo me i migliori del mercato, nel

            settore era sconosciuta e i prezzi erano bassi,

            ora ha sfondato e sta alzando i prezzi...

            rimangono i Casalini, tutto il resto secondo me

            fa

            pena!

            Non è sempre detto che non ci sia qualcuno che
            magari non conosci che possa fare buoni
            prodotti.
            Il consumatore si sente impotente e tu
            rappresenti bene il
            concetto.
            Trovo un prodotto buono a buon prezzo, l'azienda
            che lo produce vede aumentare le vendite e allora
            aumenta di conseguenza i
            prezzi.
            Non siamo impotenti.
            Come le aziende si accorgono dell'aumento delle
            vendite si accorgono anche dei cali di vendita e
            se non vogliono soccombere devono
            adeguarsi.
            Qui sta' il potere dei consumatori!
            Boicottare le aziende che appena raggiungono un
            discreto sucXXXXX commerciale alzano
            immediatamente i
            prezzi.
            Veder crollare le proprie vendite che fino a quel
            momento erano in salita a seguito di un aumento
            di prezzo è il miglior segnale perchè capiscano
            che stanno sbagliando e quel segnale siamo noi
            consumatori che possiamo e dobbiamo
            darlo!

            ;)Se riesci a sostituire quel prodotto con un'altro che ti vada bene... e non sempre è possibile!
          • pclinux scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: pclinux

            - Scritto da: Enjoy with Us




            Non è proprio così, vedi Loacker e Balconi...,

            si


            trattava di marchi sconosciuti ma con prodotti

            di


            buon livello, Loacker ora è il leader dei
            Wafer


            Balconi da ditta nota per prodotti da primo


            prezzo ora sta facendosi campagne
            pubblicitarie


            sulle reti nazionali (purtroppo, visto che poi


            segue sempre un'aumento dei


            prezzi)


            Altro esempio è quello della diversificazione,


            prendi Bauli, da qualche anno produce
            Croissant,


            sono secondo me i migliori del mercato, nel


            settore era sconosciuta e i prezzi erano
            bassi,


            ora ha sfondato e sta alzando i prezzi...


            rimangono i Casalini, tutto il resto secondo
            me


            fa


            pena!



            Non è sempre detto che non ci sia qualcuno che

            magari non conosci che possa fare buoni

            prodotti.

            Il consumatore si sente impotente e tu

            rappresenti bene il

            concetto.

            Trovo un prodotto buono a buon prezzo, l'azienda

            che lo produce vede aumentare le vendite e
            allora

            aumenta di conseguenza i

            prezzi.

            Non siamo impotenti.

            Come le aziende si accorgono dell'aumento delle

            vendite si accorgono anche dei cali di vendita e

            se non vogliono soccombere devono

            adeguarsi.

            Qui sta' il potere dei consumatori!

            Boicottare le aziende che appena raggiungono un

            discreto sucXXXXX commerciale alzano

            immediatamente i

            prezzi.

            Veder crollare le proprie vendite che fino a
            quel

            momento erano in salita a seguito di un aumento

            di prezzo è il miglior segnale perchè capiscano

            che stanno sbagliando e quel segnale siamo noi

            consumatori che possiamo e dobbiamo

            darlo!



            ;)


            Se riesci a sostituire quel prodotto con un'altro
            che ti vada bene... e non sempre è
            possibile!Non dico che debba essere possibile per tutti ma per me onestamente lo è.Sarà per una innata curiosità, 8 anni fa' ho abbandonato la sicurezza di M$ per passare al software libero (ti posso garantire che a quei tempi non era assolutamente facile come adesso) senza avere nessuno attorno che mi potesse aiutare e ora sono felice di aver provato quella curiosità data da uno dei primi cd che una rivista informatica normalmente devota a M$ aveva avuto l'ardire di allegare.Però, e scusa se mi sono dilungato in un esempio, vale la pena di farlo in tutti i casi in cui è possibile. ;)
    • disilluso scrive:
      Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
      - Scritto da: CHE MERITA
      Il padrone sono io, insieme agli altri 30mila
      (circa) abbonati, i giornalisti devono rispondere
      a noi e non a un qualche industriale o partito
      politico. ...guarda che all'editore interessa solo convincere i lettori a "tornare", poi se i soldi provengono dalla pubblicità o direttamente dai lettori, questo non cambia proprio niente ...se fosse così semplice come dici tu, allora la spietata guerra di ascolti tra rai e mediaset dovrebbe garantire che i padroni siano soltanto i telespettatori ...e invece sappiamo benissimo che i contenuti televisivi in ogni caso sono controllati dai politici e dalle massonerie!
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
      - Scritto da: CHE MERITA
      100 euro all'anno per poter scaricare ogni giorno
      (tranne il lunedì) il PDF di un giornale scritto
      da giornalisti indipendenti perchè proprietari
      del giornale stesso, che non ricevono nessun
      finanziamento dallo
      stato.
      Il padrone sono io, insieme agli altri 30mila
      (circa) abbonati, i giornalisti devono rispondere
      a noi e non a un qualche industriale o partito
      politico. Infine il rapporto fra i soldi che gli
      diamo noi e quelli che gli dà la pochissima
      pubblicità che pubblicano è tale da non mettere
      in pericolo la credibilità della testata neanche
      sotto questo punto di
      vista.
      Potreste dire la stesa cosa dei vari Corriere,
      Repubblica, Giornale etc. gratuiti on-line?
      Tralasciando il fatto che non sono veramente
      gratuiti visto che prendono finanziamenti dallo
      Stato pagati con le nostre tasse (e che sono
      strapieni di pubblicità pagata dai produttori, i
      cui costi, inevitabilmente, finiscono per gravare
      sui
      consumatori).E quale sarebbe questo giornale "indipendente", di solito quanto più si proclama indipendente un giornale e tanto più è di sinistra.... sarà un caso?
      • geppo scrive:
        Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
        - Scritto da: Enjoy with Us
        E quale sarebbe questo giornale "indipendente",
        di solito quanto più si proclama indipendente un
        giornale e tanto più è di sinistra.... sarà un
        caso?Non credo che esistano giornali che dicano di non essere indipendenti.Comunque penso tu sappia già la risposta no? È il fatto:http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/blog.aspx?id_blog=96578Indiscutibilmente antiberlusconiano ma non di sinistra, peraltro anche di Berlusconi si possono dire tante cose -per lo piú negative- ma non è uomo di destra.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
          - Scritto da: geppo
          - Scritto da: Enjoy with Us

          E quale sarebbe questo giornale "indipendente",

          di solito quanto più si proclama indipendente un

          giornale e tanto più è di sinistra.... sarà un

          caso?

          Non credo che esistano giornali che dicano di non
          essere
          indipendenti.

          Comunque penso tu sappia già la risposta no? È il
          fatto:

          http://antefatto.ilcannocchiale.it/glamware/blogs/

          Indiscutibilmente antiberlusconiano ma non di
          sinistra, peraltro anche di Berlusconi si possono
          dire tante cose -per lo piú negative- ma non è
          uomo di
          destra.Si certo Berlusconi porta avanti idee di centro destra, non certo quelle della detra estrema, anche lo stesso Fini (ex MSI)esprime idee che sembrano più di sinistra che di destra...Ma l'antiBerlusconismo in concreto che cosa è? Imporre nuove tasse? Premiare la mediocrità e il mantenimento dello status quo? O semplicemente la demonizzazione di un'avversario?In ogni caso oggi essere di sinistra ed essere antiBerlusconiano sembra si sovrappongano e non mi pare proprio che un giornale si possa dichiarare indipendente se ha come unico fine quello di essere antiBerlusconiano, di quelli le edicole ne siano già pieni!
          • non saprei scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            In ogni caso oggi essere di sinistra ed essere
            antiBerlusconiano
            sembra si sovrappongano e non
            mi pare proprio che un giornale si possa
            dichiarare indipendente se ha come unico fine
            quello di essere antiBerlusconiano, di quelli le
            edicole ne siano già
            pieni!Al di la del parere politico su cui si può trascendere hai appena affermato che se :A -
            C e B -
            C allora A = B.dimostrando tra l'altro che anche Aristotele era di sinistra.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: non saprei

            In ogni caso oggi essere di sinistra ed essere

            antiBerlusconiano

            sembra si sovrappongano e non

            mi pare proprio che un giornale si possa

            dichiarare indipendente se ha come unico fine

            quello di essere antiBerlusconiano, di quelli le

            edicole ne siano già

            pieni!

            Al di la del parere politico su cui si può
            trascendere hai appena affermato che se
            :

            A -
            C e B -
            C allora A = B.

            dimostrando tra l'altro che anche Aristotele era
            di
            sinistra.Non sono Io a farlo questo sillogismo... è la sinistra che lo ha sempre fatto, chi non è con lei è contro di lei, quindi un nemico da abbattere!Scusa ma mi sai indicare un solo esempio di sinistra democratica? In tutti quei paesi dove ha avuto mani libere alla fine si è sempre trasformata in una dittatura!
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE


            Non sono Io a farlo questo sillogismo... è la
            sinistra che lo ha sempre fatto, chi non è con
            lei è contro di lei, quindi un nemico da
            abbattere!
            Scusa ma mi sai indicare un solo esempio di
            sinistra democratica? In tutti quei paesi dove ha
            avuto mani libere alla fine si è sempre
            trasformata in una
            dittatura!E chi se nen frega della sinistra. Quei quattro gatti che ancora compongono la sinistra sono relegati al ruolo di spettatori. Il problema in Italia è la mafia.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast



            Non sono Io a farlo questo sillogismo... è la

            sinistra che lo ha sempre fatto, chi non è con

            lei è contro di lei, quindi un nemico da

            abbattere!

            Scusa ma mi sai indicare un solo esempio di

            sinistra democratica? In tutti quei paesi dove
            ha

            avuto mani libere alla fine si è sempre

            trasformata in una

            dittatura!

            E chi se nen frega della sinistra. Quei quattro
            gatti che ancora compongono la sinistra sono
            relegati al ruolo di spettatori. Il problema in
            Italia è la
            mafia.Quella delle regioni Rosse, dove se non hai la tessera del partito non lavori e non puoi neanche costruirti casa?
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE


            Quella delle regioni Rosse, dove se non hai la
            tessera del partito non lavori e non puoi neanche
            costruirti
            casa?Ma che XXXXX scrivi ? Ti sei proprio bevuto il cervello
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast



            Quella delle regioni Rosse, dove se non hai la

            tessera del partito non lavori e non puoi
            neanche

            costruirti

            casa?

            Ma che XXXXX scrivi ? Ti sei proprio bevuto il
            cervelloSai basta viverci per rendersene conto, quella è una mafia legalizzata, fatti un giro in emilia romagna o in toscana e dimmi i centri commerciali che marchio hanno... sorpresa sono tutti o quasi Coop... sicuramente un caso!Altro esempio la Campania, negli ultimi 15 anni amministrata dal caro Bassolino... guarda caso anche li tutti i nuovi centri commerciali sono Coop... ma la magistratura in questi casi non apre uno straccio d'indagine... dimenticavo come mai le Coop (il primo distributore nel settore) pagano tasse agevolate?
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE



            Quella delle regioni Rosse, dove se non hai la


            tessera del partito non lavori e non puoi

            neanche


            costruirti


            casa?


            Sai basta viverci per rendersene conto, quella è
            una mafia legalizzat[pv]a, fatti un giro in emilia
            romagna o in toscana e dimmi i centri commerciali
            che marchio hanno... sorpresa sono tutti o quasi
            Coop... sicuramente un
            caso!
            Altro esempio la Campania, negli ultimi 15 anni
            amministrata dal caro Bassolino... guarda caso
            anche li tutti i nuovi centri commerciali sono
            Coop... ma la magistratura in questi casi non
            apre uno straccio d'indagine... dimenticavo come
            mai le Coop (il primo distributore nel settore)
            pagano tasse
            agevolate?A questo punto invece di risponderti preferisco recuperare le tue stesse parole:
            Come vedi il mio pensiero è molto più
            articolato di quanto tu possa pensare,(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Shiba scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: guast





            Quella delle regioni Rosse, dove se non hai la


            tessera del partito non lavori e non puoi

            neanche


            costruirti


            casa?



            Ma che XXXXX scrivi ? Ti sei proprio bevuto il

            cervello

            Sai basta viverci per rendersene conto, quella è
            una mafia legalizzata, fatti un giro in emilia
            romagna o in toscana e dimmi i centri commerciali
            che marchio hanno... sorpresa sono tutti o quasi
            Coop... sicuramente un
            caso!
            Altro esempio la Campania, negli ultimi 15 anni
            amministrata dal caro Bassolino... guarda caso
            anche li tutti i nuovi centri commerciali sono
            Coop... ma la magistratura in questi casi non
            apre uno straccio d'indagine... dimenticavo come
            mai le Coop (il primo distributore nel settore)
            pagano tasse
            agevolate?Oh mio dio, mai sei pazzo! E posso permetterti di dirtelo perché sono di Modena...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: guast







            Quella delle regioni Rosse, dove se non hai
            la



            tessera del partito non lavori e non puoi


            neanche



            costruirti



            casa?





            Ma che XXXXX scrivi ? Ti sei proprio bevuto il


            cervello



            Sai basta viverci per rendersene conto, quella è

            una mafia legalizzata, fatti un giro in emilia

            romagna o in toscana e dimmi i centri
            commerciali

            che marchio hanno... sorpresa sono tutti o quasi

            Coop... sicuramente un

            caso!

            Altro esempio la Campania, negli ultimi 15 anni

            amministrata dal caro Bassolino... guarda caso

            anche li tutti i nuovi centri commerciali sono

            Coop... ma la magistratura in questi casi non

            apre uno straccio d'indagine... dimenticavo come

            mai le Coop (il primo distributore nel settore)

            pagano tasse

            agevolate?

            Oh mio dio, mai sei pazzo! E posso permetterti di
            dirtelo perché sono di
            Modena...Ci sono stato 4 anni a Modena ci sono tre centri commerciali, il Grand'Emilia coop (zona abbruciata, spero si scriva così) e altri due centri più piccoli, di cui uno coop e l'altro conad (di proprietà coop), i vari supermercati sono all'80% rappresentati da coop... mi ricorderò sempre le scorte di cioccolata che mi facevo perchè la coop non distribuiva quel marchio... questo tanto per chiarire la libertà concessa ai cittadini... la coop sei tu chi può darti di più... e anche se lo vuoi ciccia tanto c'è solo la coop!
          • Shiba scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Ci sono stato 4 anni a Modena ci sono tre centri
            commerciali, il Grand'Emilia coop (zona
            abbruciata, spero si scriva così) e altri due
            centri più piccoli, di cui uno coop e l'altro
            conad (di proprietà coop), i vari supermercati
            sono all'80% rappresentati da coop... mi
            ricorderò sempre le scorte di cioccolata che mi
            facevo perchè la coop non distribuiva quel
            marchio... questo tanto per chiarire la libertà
            concessa ai cittadini... la coop sei tu chi può
            darti di più... e anche se lo vuoi ciccia tanto
            c'è solo la
            coop!Balle. Esistono anche "La Rotonda" e "Esselunga", che senza dubbio non hanno niente a che fare con la Coop!
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Shiba
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Ci sono stato 4 anni a Modena ci sono tre centri

            commerciali, il Grand'Emilia coop (zona

            abbruciata, spero si scriva così) e altri due

            centri più piccoli, di cui uno coop e l'altro

            conad (di proprietà coop), i vari supermercati

            sono all'80% rappresentati da coop... mi

            ricorderò sempre le scorte di cioccolata che mi

            facevo perchè la coop non distribuiva quel

            marchio... questo tanto per chiarire la libertà

            concessa ai cittadini... la coop sei tu chi può

            darti di più... e anche se lo vuoi ciccia tanto

            c'è solo la

            coop!

            Balle. Esistono anche "La Rotonda" e "Esselunga",
            che senza dubbio non hanno niente a che fare con
            la
            Coop!La Rotonda è CONAD! cioè coop!Esselunga non mi risulta abbia centri commerciali a Modena, lo ha costruito di recente per caso?
          • Shiba scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: Shiba

            - Scritto da: Enjoy with Us


            Ci sono stato 4 anni a Modena ci sono tre
            centri


            commerciali, il Grand'Emilia coop (zona


            abbruciata, spero si scriva così) e altri due


            centri più piccoli, di cui uno coop e l'altro


            conad (di proprietà coop), i vari supermercati


            sono all'80% rappresentati da coop... mi


            ricorderò sempre le scorte di cioccolata che
            mi


            facevo perchè la coop non distribuiva quel


            marchio... questo tanto per chiarire la
            libertà


            concessa ai cittadini... la coop sei tu chi
            può


            darti di più... e anche se lo vuoi ciccia
            tanto


            c'è solo la


            coop!



            Balle. Esistono anche "La Rotonda" e
            "Esselunga",

            che senza dubbio non hanno niente a che fare con

            la

            Coop!

            La Rotonda è CONAD! cioè coop!
            Esselunga non mi risulta abbia centri commerciali
            a Modena, lo ha costruito di recente per
            caso?L'Esselunga c'è da almeno 5-6 anni e il Conad è una coperativa, ma != Coop! A Modena ci vivo, non puoi farmi credere di saperle meglio tu queste cose -.-
          • non saprei scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            Scusa ma mi sai indicare un solo esempio di
            sinistra democratica?Scusa ma io di politica non so nulla non voto nemmeno, facevo solo una valutazione logica sul tuo ragionamento, non so nemmeno cosa sia la sinistra, infatti mi domandavo sinistra di che ? È un po`come dire a "ovest di Paperino" capisci ? Non fa niente.Comunque non penso che al mondo sia mai esistita e che nessuno al mondo abbia mai sentito parlare di SocialDemocrazia. Anzi guarda, per farti contento e per venirti incontro smetto proprio di pensare.Ossequi.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: non saprei

            Scusa ma mi sai indicare un solo esempio di

            sinistra democratica?

            Scusa ma io di politica non so nulla non voto
            nemmeno, facevo solo una valutazione logica sul
            tuo ragionamento, non so nemmeno cosa sia la
            sinistra, infatti mi domandavo sinistra di che ?
            È un po`come dire a "ovest di Paperino" capisci ?
            Non fa
            niente.
            Comunque non penso che al mondo sia mai esistita
            e che nessuno al mondo abbia mai sentito parlare
            di SocialDemocrazia.

            Anzi guarda, per farti contento e per venirti
            incontro smetto proprio di
            pensare.
            Ossequi.Ah ecco vedo che di esempi di paesi governati dalla "sinistra" (non da coalizioni, dalla sola sinistra) in modo democratico non te ne viene in mente nessuno!
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            Ah ecco vedo che di esempi di paesi governati
            dalla "sinistra" (non da coalizioni, dalla sola
            sinistra) in modo democratico non te ne viene in
            mente
            nessuno!E chi se ne frega dei paesi governati dalla sinistra. A noi basta non essere governati dalla mafia
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast

            Ah ecco vedo che di esempi di paesi governati

            dalla "sinistra" (non da coalizioni, dalla sola

            sinistra) in modo democratico non te ne viene in

            mente

            nessuno!

            E chi se ne frega dei paesi governati dalla
            sinistra. A noi basta non essere governati dalla
            mafiaLa sinistra è la mafia di stato, vedi Toscana ed Emilia, se non hai la tessera del partito non campi!
          • geppo scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            La sinistra è la mafia di stato, vedi Toscana ed
            Emilia, se non hai la tessera del partito non
            campi!XXXXXXX. L'unica tessera che ho mai avuto è stata quella del FdG e qui in Emilia campo benissimo.
          • FinalCut scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Ma l'antiBerlusconismo in concreto che cosa è?
            Imporre nuove tasse? Premiare la mediocrità e il
            mantenimento dello status quo? O semplicemente la
            demonizzazione di
            un'avversario?A mio parere esprimi spesso idee stupide e concetti sbagliati e dai tuoi discorsi sembrava fossi un tipo da centro sociale pieno di livore contro i giocattoli (Apple) che non puoi permetterti.Invece sembri essere anche peggio.Essere Anti-Berlusconinano significa essere per la democrazia e la giustizia, per la libertà che vogliono limitare:http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/politica/liberta-stampa-2/berlusconi-costituzione/berlusconi-costituzione.html significa essere contro lo scudo fiscale, la corruzione e gli indulti per il falso in bilancio...
            In ogni caso oggi essere di sinistra ed essere
            antiBerlusconiano sembra si sovrappongano e nonAntonio Di Pietro, Beppe Grillo e Marco Travaglio sono TUTTO fuorché di sinistra...(linux)(apple)PS: "Io" al fatto ho fatto l'abbonamento da sostenitore e ho versato 500 , perché se una cosa vale, si deve supportarla ognuno secondo le proprie possibilità.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Ma l'antiBerlusconismo in concreto che cosa è?

            Imporre nuove tasse? Premiare la mediocrità e il

            mantenimento dello status quo? O semplicemente
            la

            demonizzazione di

            un'avversario?

            A mio parere esprimi spesso idee stupide e
            concetti sbagliati e dai tuoi discorsi sembrava
            fossi un tipo da centro sociale pieno di livore
            contro i giocattoli (Apple) che non puoi
            permetterti.
            Come vedi il mio pensiero è molto più articolato di quanto tu possa pensare, Io non sono il solito sinistrorso cantinaro che adora Linux o ancora peggio il sinistroide radical chic che osanna Apple!Ne tantomeno il fan di M$, che ha perso la mia stima da molti anni!Tutte le persone di sinistra che ho conosciuto sono profondamente invidiose nei confronti di chi ha più di loro, pensano sempre che chi ha più di loro lo ha illegittimamente e quindi a prescindere è da condannare.Mai che li sfiori il dubbio che altre persone possano avere meriti superiori ai loro e che quindi tale sucXXXXX se lo meritino!Ho conosciuto persone anche molto ricche che hanno lavorato letteralmente 24 ore su 24, magari hanno anche avuto fortuna, ma si sono dannate per raggiungere certi traguardi, Io non lo farei mai, ho altri valori, certo non invidio ne la loro posizione ne i loro soldi!Berlusconi secondo me è uno che si è fatto sostanzialmente da solo, ha lavorato tanto, ha sicuramente avuto fortuna nelle sue scelte... sicuramente è giunto a compromessi, non metto in dubbio che avrà evaso il fisco (e chi non lo farebbe avendone la possibilità?), ma questo rende meno meritoria la sua opera?Cavolo prima di lui i governi duravano in media meno di un'anno (e Prodi sta li a ricordarlo), non riuscivano aprendere una decisione di ampio respiro era tutto un vivacchiare e cercare di ingrassare il proprio portafoglio o al peggio quello del proprio partito.Berlusconi i soldi c'è li ha già, non ha interesse a fare la cresta su qualche appalto!Guarda caso con Lui hanno fatto il passante di Mestre (hanno perfino avuto il coraggio di lamentarsi che questa estate c'è stato un giorno in cui è andato in Tilt! Cavolo 1 giorno contro i 365 della tangenziale di Mestre!), Stanno ultimando il Mose, stanno sistemando in tempi non biblici la A1 fra Bologna e Firenze.Ha introdotto la patente a punti e ha aumentato i controlli sulle strade, lo sai che dagli oltre 7000 morti del 2000 sia a circa 5000? E che in autostrada si parla di meno di 1700 morti all'anno http://poliziadistato.it/articolo/16274-Con_il_Tutor_dimezzata_la_mortalita_per_incidenti_stradaliSta riuscendo poi a traghettare il paese fuori dalla crisi più grave dal 1929 e senza aver imposto un'euro di tassa in più, anzi ha eliminato l'ICI per le prime case! Vedi sono i fatti quelli che contano... dire che lo scudo fiscale è ingiusto un favore ai mafiosi ecc sarà anche vero, ma quelle rsisorse necessarie tu da dove le prenderesti? Mettendo nuove tasse? Ah no certo con la lotta all'evasione... tassando chi ha un reddito superiore ai 40.000 euro lordi... un RICCO!
            Invece sembri essere anche peggio.

            Essere Anti-Berlusconinano significa essere per
            la democrazia e la giustizia, per la libertà che
            vogliono
            limitare:

            http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/politica/
            Caspita un giornale verramente libero Repubblica, libero di parlare solo e sempre contro Berlusconi e il centro destra... fammi capire se non fosse dato più spazio a puttane di alto bordo e ad intercettazioni telefoniche di pettegolezzi l'Italia diventerebbe una dittatura?E cosa mi dici invece di un paese dove la magistratura si riconosce in una corrente che si chiama magistratura democratica e che è dichiaratamente di sinistra, dove buona parte degli imprenditori frequentano certi salotti buoni a braccetto con esponenti della tua amata sinistra e dove gli esponenti dell'opposizione sono o ex boiardi di stato, vedi Prodi con quello che ha fatto all'IRI e poi successivamente quando ha svenduto Telecom ai suoi amici o ancora D'Alema che si fa quasi regalare barche da competizione da qualche miglioncino di euro o Di Pietro che arrivato a fare il magistrato (come non è chiaro visto che non centra un congiuntivo) pensa bene di indagare l'imprenditore da cui aveva avuto in regalo una Mercedes e dei telefonini...
            significa essere contro lo scudo fiscale, la
            corruzione e gli indulti per il falso in
            bilancio...
            Ah contro anche gli indulti approvati dal governo Prodi con la colpevole complicità dell'opposizione di allora, che non doveva essere applicato nei reati più gravi e che ha liberato invece assassini e stuppratori... forse non erano reati abbastanza gravi!

            In ogni caso oggi essere di sinistra ed essere

            antiBerlusconiano sembra si sovrappongano e non

            Antonio Di Pietro, Beppe Grillo e Marco Travaglio
            sono TUTTO fuorché di
            sinistra...
            Grillo non è di sinistra? Ma se è il prototipo del sinistrorso radical chic! Fa tanto l'ecologista poi si sposta in aereo! Parla bene e razzola male... più di sinistar di così!Antonio di Pietro hai ragione non è di sinistra è un arruffa popoli, una sorta di tribuno della plebe... un ex magistrato che ha usato la sua carica a fini personali, come più di recente De Magistris... aspetta un pò chi è che ha candidato di Pietro la prima volta... i DS? Ha si quel partito notoriamente di Destra Superiore!
            (linux)(apple)

            PS: "Io" al fatto ho fatto l'abbonamento da
            sostenitore e ho versato 500 , perché se una
            cosa vale, si deve supportarla ognuno secondo le
            proprie
            possibilità.Abbonamento a cosa scusa? a Linux? a Apple? a Itunes? a Repubblica?
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            Come vedi il mio pensiero è molto più articolato
            di quanto tu possa pensare, Ma se sei solo capace di ripeter a pappagallo la propaganda Berlusconiana.Visto che ho fatto notare in un'altra discussione quanto erano limitate le tue idee adesso cerchi di mostrarti come un genio.
            Berlusconi secondo me è uno che si è fatto
            sostanzialmente da solo,Si con l'aiuto di Craxi e della mafia
            ha lavorato tanto, ha
            sicuramente avuto fortuna nelle sue scelte...
            sicuramente è giunto a compromessi, non metto in
            dubbio che avrà evaso il fisco Vai a leggere l'altro post. Il problema non sono solo i suoi reati, ma le leggi ce le XXXXXte che ha fatto in tutti gli anni che ha governato hanno permesso a molti altri di commettere altrettanti reati impunemente.
            Cavolo prima di lui i governi duravano in media
            meno di un'anno (e Prodi sta li a ricordarlo),
            non riuscivano aprendere una decisione di ampio
            respiro era tutto un vivacchiare e cercare di
            ingrassare il proprio portafoglio o al peggio
            quello del proprio
            partito.Gli altri non avevano le sue televisioni i suoi soldi e la sua capacita di accordarsi con persone altrettanto spregevoli.Berlusconi è riuscito a governare tanto perchè in Italia la somma dei disonesti e degli idioti che credono alla televisione fa la maggioranza
            Berlusconi i soldi c'è li ha già, non ha
            interesse a fare la cresta su qualche
            appalto!Il suo sistema di potere basato sulla corruzione diffusa costa tanto, ma proprio tanto. Centinaia di deputati e senatori a stipendio(infatti ne voleva ridurre il numero) più una marea di dirigenti nei ministeri e nelle amministrazioni pubbliche. Più tutta la macchina di propaganda.Nonostante questo il suo patrimonio è aumentato in modo spropositato
            Vedi sono i fatti quelli che contano... dire che
            lo scudo fiscale è ingiusto un favore ai mafiosi
            ecc sarà anche vero, Non è la sola legge che favorisce i mafiosi, ma una delle tante
            ma quelle rsisorse
            necessarie tu da dove le prenderesti? Mettendo
            nuove tasse? Ah no certo con la lotta
            all'evasione... Come al solito. Secondo te l'evasione fiscale non esiste. Si dice anche della mafia
            Caspita un giornale verramente libero Repubblica,
            libero di parlare solo e sempre contro Berlusconi
            e il centro destra.Purtroppo questo è il problema serio in Italia. Per forza bisogna andargli contro.
            .. fammi capire se non fosse
            dato più spazio a puttane di alto bordo e ad
            intercettazioni telefoniche di pettegolezzi
            l'Italia diventerebbe una
            dittatura?
            E cosa mi dici invece di un paese dove la
            magistratura si riconosce in una corrente che si
            chiama magistratura democratica e che è
            dichiaratamente di sinistra,Come al solito. Chi si oppone a Berlusconi è di sinistra
            dove buona parte
            degli imprenditori frequentano certi salotti
            buoni a braccetto con esponenti della tua amata
            sinistra Come al solito. Chi si oppone a Berlusconi è di sinistra
            e dove gli esponenti dell'opposizione
            sono o ex boiardi di stato, vedi Prodi con quello
            che ha fatto all'IRI e poi successivamente quando
            ha svenduto Telecom ai suoi amici o ancoraAlmeno Prodi ha governato, non ha passato anni a fare XXXXXte. Quanto alla Telecom ci ho fatto il consulente e ho visto personalmente quanto valeva. Altro che svenduta
            D'Alema che si fa quasi regalare barche da
            competizione da qualche miglioncino di euro Ancora a tirare fuori cifre false ? Non me ne frega niente di D'Alema, ma se volete accusarlo di disonestà serve qualcosa di più serio
            o Di
            Pietro che arrivato a fare il magistrato (come
            non è chiaro visto che non centra un congiuntivo)
            pensa bene di indagare l'imprenditore da cui
            aveva avuto in regalo una Mercedes e dei
            telefonini...

            Ho risposto nell'altro post su Di Pietro

            Ah contro anche gli indulti approvati dal governo
            Prodi con la colpevole complicità
            dell'opposizione di allora, No con la complicità di Forza Italia che ha votato in massa l'indulto.L'unico ad opporsi è stato Di Pietro

            Antonio Di Pietro, Beppe Grillo e Marco
            Travaglio

            sono TUTTO fuorché di

            sinistra...



            Antonio di Pietro hai ragione non è di sinistra è
            un arruffa popoli, una sorta di tribuno della
            plebe... un ex magistrato che ha usato la sua
            carica a fini personali, come più di recente De
            Magistris... aspetta un pò chi è che ha candidato
            di Pietro la prima volta... i DS? Ha si quel
            partito notoriamente di Destra
            Superiore!Ho risposto nell'altro post su Di Pietro. Quanto alla candidatura nei DS che alternativa aveva ? Candidarsi con sForza Italia ?


            (linux)(apple)



            PS: "Io" al fatto ho fatto l'abbonamento da

            sostenitore e ho versato 500 , perché se una

            cosa vale, si deve supportarla ognuno secondo le

            proprie

            possibilità.

            Abbonamento a cosa scusa? a Linux? a Apple? a
            Itunes? a
            Repubblica?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast

            Come vedi il mio pensiero è molto più articolato

            di quanto tu possa pensare,
            Ma se sei solo capace di ripeter a pappagallo la
            propaganda
            Berlusconiana.
            Visto che ho fatto notare in un'altra discussione
            quanto erano limitate le tue idee adesso cerchi
            di mostrarti come un
            genio.


            Berlusconi secondo me è uno che si è fatto

            sostanzialmente da solo,
            Si con l'aiuto di Craxi e della mafia


            ha lavorato tanto, ha

            sicuramente avuto fortuna nelle sue scelte...

            sicuramente è giunto a compromessi, non metto in

            dubbio che avrà evaso il fisco

            Vai a leggere l'altro post. Il problema non sono
            solo i suoi reati, ma le leggi ce le XXXXXte che
            ha fatto in tutti gli anni che ha governato hanno
            permesso a molti altri di commettere altrettanti
            reati
            impunemente.



            Cavolo prima di lui i governi duravano in media

            meno di un'anno (e Prodi sta li a ricordarlo),

            non riuscivano aprendere una decisione di ampio

            respiro era tutto un vivacchiare e cercare di

            ingrassare il proprio portafoglio o al peggio

            quello del proprio

            partito.

            Gli altri non avevano le sue televisioni i suoi
            soldi e la sua capacita di accordarsi con persone
            altrettanto
            spregevoli.
            Berlusconi è riuscito a governare tanto perchè in
            Italia la somma dei disonesti e degli idioti che
            credono alla televisione fa la
            maggioranza



            Berlusconi i soldi c'è li ha già, non ha

            interesse a fare la cresta su qualche

            appalto!

            Il suo sistema di potere basato sulla corruzione
            diffusa costa tanto, ma proprio tanto. Centinaia
            di deputati e senatori a stipendio(infatti ne
            voleva ridurre il numero) più una marea di
            dirigenti nei ministeri e nelle amministrazioni
            pubbliche. Più tutta la macchina di
            propaganda.
            Nonostante questo il suo patrimonio è aumentato
            in modo
            spropositato



            Vedi sono i fatti quelli che contano... dire che

            lo scudo fiscale è ingiusto un favore ai mafiosi

            ecc sarà anche vero,
            Non è la sola legge che favorisce i mafiosi, ma
            una delle
            tante


            ma quelle rsisorse

            necessarie tu da dove le prenderesti? Mettendo

            nuove tasse? Ah no certo con la lotta

            all'evasione...
            Come al solito. Secondo te l'evasione fiscale non
            esiste. Si dice anche della
            mafia



            Caspita un giornale verramente libero
            Repubblica,

            libero di parlare solo e sempre contro
            Berlusconi

            e il centro destra.

            Purtroppo questo è il problema serio in Italia.
            Per forza bisogna andargli
            contro.



            .. fammi capire se non fosse

            dato più spazio a puttane di alto bordo e ad

            intercettazioni telefoniche di pettegolezzi

            l'Italia diventerebbe una

            dittatura?

            E cosa mi dici invece di un paese dove la

            magistratura si riconosce in una corrente che si

            chiama magistratura democratica e che è

            dichiaratamente di sinistra,

            Come al solito. Chi si oppone a Berlusconi è di
            sinistra


            dove buona parte

            degli imprenditori frequentano certi salotti

            buoni a braccetto con esponenti della tua amata

            sinistra

            Come al solito. Chi si oppone a Berlusconi è di
            sinistra


            e dove gli esponenti dell'opposizione

            sono o ex boiardi di stato, vedi Prodi con
            quello

            che ha fatto all'IRI e poi successivamente
            quando

            ha svenduto Telecom ai suoi amici o ancora

            Almeno Prodi ha governato, non ha passato anni a
            fare XXXXXte. Quanto alla Telecom ci ho fatto il
            consulente e ho visto personalmente quanto
            valeva. Altro che
            svenduta


            D'Alema che si fa quasi regalare barche da

            competizione da qualche miglioncino di euro

            Ancora a tirare fuori cifre false ? Non me ne
            frega niente di D'Alema, ma se volete accusarlo
            di disonestà serve qualcosa di più
            serio


            o Di

            Pietro che arrivato a fare il magistrato (come

            non è chiaro visto che non centra un
            congiuntivo)

            pensa bene di indagare l'imprenditore da cui

            aveva avuto in regalo una Mercedes e dei

            telefonini...





            Ho risposto nell'altro post su Di Pietro




            Ah contro anche gli indulti approvati dal
            governo

            Prodi con la colpevole complicità

            dell'opposizione di allora,
            No con la complicità di Forza Italia che ha
            votato in massa
            l'indulto.
            L'unico ad opporsi è stato Di Pietro



            Antonio Di Pietro, Beppe Grillo e Marco

            Travaglio


            sono TUTTO fuorché di


            sinistra...






            Antonio di Pietro hai ragione non è di sinistra
            è

            un arruffa popoli, una sorta di tribuno della

            plebe... un ex magistrato che ha usato la sua

            carica a fini personali, come più di recente De

            Magistris... aspetta un pò chi è che ha
            candidato

            di Pietro la prima volta... i DS? Ha si quel

            partito notoriamente di Destra

            Superiore!

            Ho risposto nell'altro post su Di Pietro. Quanto
            alla candidatura nei DS che alternativa aveva ?
            Candidarsi con sForza Italia
            ?






            (linux)(apple)





            PS: "Io" al fatto ho fatto l'abbonamento da


            sostenitore e ho versato 500 , perché se una


            cosa vale, si deve supportarla ognuno secondo
            le


            proprie


            possibilità.



            Abbonamento a cosa scusa? a Linux? a Apple? a

            Itunes? a

            Repubblica?Anche Io ti ho risposto sugli altri post!
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            Anche Io ti ho risposto sugli altri post!Non sai più che dire ?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast

            Anche Io ti ho risposto sugli altri post!

            Non sai più che dire ?Se uno mi risponde ai vari punti dicendo che lo ha fatto in altri post...
          • FinalCut scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: FinalCut



            PS: "Io" al fatto ho fatto l'abbonamento da

            sostenitore e ho versato 500 , perché se una

            cosa vale, si deve supportarla ognuno secondo le

            proprie

            possibilità.

            Abbonamento a cosa scusa? a Linux? a Apple? a
            Itunes? a
            Repubblica?Scusa forse dovevo scrivere:"Io" al "Fatto" ho fatto l'abbonamentohttp://www.antefatto.itTutte le altre budellate che hai scritto non meritano risposta... prova a sentire un po meno la TV, chiediti cosa significa che Berlusconi sia stato tesserato alla P2, che abbiamo avuto Mangano come stalliere un ministra che lavora come nessuna altro con la bocca (fonte la stessa voce di Berlusconi su intercettazioni)...(linux)(apple)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: FinalCut





            PS: "Io" al fatto ho fatto l'abbonamento da


            sostenitore e ho versato 500 , perché se una


            cosa vale, si deve supportarla ognuno secondo
            le


            proprie


            possibilità.



            Abbonamento a cosa scusa? a Linux? a Apple? a

            Itunes? a

            Repubblica?

            Scusa forse dovevo scrivere:
            "Io" al "Fatto" ho fatto l'abbonamento

            http://www.antefatto.it
            Noto giornale "indipendente" come mai Indipendente vuol dire essere di sinistra?Si è visto anche con la manifestazione di ieri per la libertà di stampa CGL, sinistra compresa quella extraparlamentare, quella che inneggia per intenderci a Mao e Stalin (noti campioni di democrazia) e a 10 - 100- 1000 Nassyria. Questo tanto per rendere chiare le idee politiche della nostra brava federazione della stampa, che assieme a quella dei magistrati non fa nulla per nascondere il suo orientamento!
            Tutte le altre budellate che hai scritto non
            meritano risposta... prova a sentire un po meno
            la TV, chiediti cosa significa che Berlusconi sia
            stato tesserato alla P2, che abbiamo avuto
            Mangano come stalliere Ma almeno senti quello che dicono gli stessi giudici, Berlusconi come tanti altri Imprenditori negli anni 70 era a rischio rapimento e quindi avrebbe preso, dicono i giudici, il sig Mangano per proteggersi... cosa che tra l'altro cozza con altri fatti, come la nota serie di attentati in Sicilia contro i ripetitori Mediaset e contro la Standa... alla faccia della protezione!Si tratta di quegli stessi giudici che raccontavano che Andreotti fosse un mafioso, sulle basi delle dichiarazioni di... mafiosi!
            un ministra che lavora
            come nessuna altro con la bocca (fonte la stessa
            voce di Berlusconi su
            intercettazioni)...
            Linka pure la fonte di tali affermazioni!Forse sei tu che hai sbagliato ad abbonarti a quel giornale!
          • geppo scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Si certo Berlusconi porta avanti idee di centro
            destra, non certo quelle della detra estrema,
            anche lo stesso Fini (ex MSI)esprime idee che
            sembrano più di sinistra che di
            destra...Ma magari portasse avanti idee di centro destra! È che non lo fa. Nei fatti porta avanti questioni personali e favori a chi lo sostiene o lo ricatta (Vaticano e mafia in primis).
            Ma l'antiBerlusconismo in concreto che cosa è?
            Imporre nuove tasse? Premiare la mediocrità e il
            mantenimento dello status quo? O semplicemente la
            demonizzazione di
            un'avversario?
            In ogni caso oggi essere di sinistra ed essere
            antiBerlusconiano sembra si sovrapponganoNon sono mai stato di sinistra ma sono decisamente antiberlusconiano. Per me l'antiBerlusconismo è essere contro la disonestà.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: geppo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Si certo Berlusconi porta avanti idee di centro

            destra, non certo quelle della detra estrema,

            anche lo stesso Fini (ex MSI)esprime idee che

            sembrano più di sinistra che di

            destra...

            Ma magari portasse avanti idee di centro destra!
            È che non lo fa. Nei fatti porta avanti questioni
            personali e favori a chi lo sostiene o lo ricatta
            (Vaticano e mafia in
            primis).


            Ma l'antiBerlusconismo in concreto che cosa è?

            Imporre nuove tasse? Premiare la mediocrità e il

            mantenimento dello status quo? O semplicemente
            la

            demonizzazione di

            un'avversario?

            In ogni caso oggi essere di sinistra ed essere

            antiBerlusconiano sembra si sovrappongano

            Non sono mai stato di sinistra ma sono
            decisamente antiberlusconiano. Per me
            l'antiBerlusconismo è essere contro la
            disonestà.Ah e dimmi chi hai votato in tutti questi anni?
          • geppo scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            L'ultima volta andando per esclusione ho votato Di Pietro. Non che mi convinca molto, anzi lo trovo decisamente opportunista e un po' troppo "urlatore" ma -ripeto- sono andato per esclusione.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: geppo
            L'ultima volta andando per esclusione ho votato
            Di Pietro. Non che mi convinca molto, anzi lo
            trovo decisamente opportunista e un po' troppo
            "urlatore" ma -ripeto- sono andato per
            esclusione.Si certo come tutti quelli che votavano la DC dicendo di turarsi il naso!Votare di Pietro è come dire votare per il centro sinistra, inutile che ci giri intorno!Poi francamente stimare una persona che quanto meno è un'arrivista, uno che ha fatto carriera arrestando gli amici...Ma tu hai capito il tipo di idee che porta avanti Di Pietro? A parte la supposta moralizzazione della vita politica che Lui si guarda bene dall'applicare in cosa consiste il suo programma?Che posizione ha sui seguenti temi:AbortoFamigliaPolitica internazionalePolitica fiscaleImmigrazioneSicurezzaIo francamente non l'ho capita!
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            Ma tu hai capito il tipo di idee che porta avanti
            Di Pietro? A parte la supposta moralizzazione
            della vita politica E ti sembra niente ? Guarda quanto ci costano le procate Berlusconiane
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast

            Ma tu hai capito il tipo di idee che porta
            avanti

            Di Pietro? A parte la supposta moralizzazione

            della vita politica

            E ti sembra niente ? Guarda quanto ci costano le
            procate
            BerlusconianeSi mi sembra veramente pochino, specie detto da uno che ha preso macchine e telefonini in regalo da un ex amico poi mandato in galera!Da uno che amministra in modo "estroso" i fondi pubblici del suo partito, in cui segretario, tesoriere ecc.. sono tutti rappresentati da familiari diretti o acquisiti e in generale fa un uso sfacciato del nepotismo!
          • geppo scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Si certo come tutti quelli che votavano la DC
            dicendo di turarsi il
            naso!Mai votato DC (e avrei l'età per averlo potuto fare).
            Votare di Pietro è come dire votare per il centro
            sinistra, inutile che ci giri
            intorno!Non è vero ma continuo a trovarlo preferibile che votare per la mafia.
            Ma tu hai capito il tipo di idee che porta avanti
            Di Pietro? A parte la supposta moralizzazione
            della vita politica che Lui si guarda bene
            dall'applicare in cosa consiste il suo
            programma?C'è tutto sul suo sito web, basta saper leggere...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: geppo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Si certo come tutti quelli che votavano la DC

            dicendo di turarsi il

            naso!

            Mai votato DC (e avrei l'età per averlo potuto
            fare).


            Votare di Pietro è come dire votare per il
            centro

            sinistra, inutile che ci giri

            intorno!

            Non è veroNon è vero cosa che Di Pietro fa parte della coalizione di centro sinistra?
            ma continuo a trovarlo preferibile che
            votare per la
            mafia.
            Certo gli avversari non vengono mai demonizzati dal centro sinistra... chi non è con loro non è però un avversario politico con idee diverse, no è un delinquente, un mafioso, un fascista ecc...

            Ma tu hai capito il tipo di idee che porta
            avanti

            Di Pietro? A parte la supposta moralizzazione

            della vita politica che Lui si guarda bene

            dall'applicare in cosa consiste il suo

            programma?

            C'è tutto sul suo sito web, basta saper leggere...Peccato che tutte le azioni in politica estera ed interna dell'Italia dei valori smentiscano di continuo quello che c'è scritto su tale programma... sai i programmi non basta scriverli, poi bisogna anche applicarli!
          • geppo scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Certo gli avversari non vengono mai demonizzati
            dal centro sinistra... chi non è con loro non è
            però un avversario politico con idee diverse, no
            è un delinquente, un mafioso, un fascista
            ecc...Che sia un delinquente penso che sia un fatto e non un'opinione visto i provati casi di corruzione, falso in bilancio (ok questo e' un reato da operetta) e tangenti. Da cui rammento che ne è uscito in alcuni casi effettivamente assolto in altri in quanto chissà come è sbucata una legge che depenalizzava il reato o cambiava i termini di prescrizione. Scudo fiscale e legge sulle intercettazioni sono un bel regalo alla delinquenza. il co-fondatore di forza italia è stato condannato a soli 9 anni di carcere per mafia. Insomma vedi un po' tu...Fascista non lo è e su questo convengo che la sinistra non faccia altro che addossarlo a chi può a vanvera.
            Peccato che tutte le azioni in politica estera ed
            interna dell'Italia dei valori smentiscano di
            continuo quello che c'è scritto su tale
            programma... sai i programmi non basta scriverli,
            poi bisogna anche
            applicarli!Esempi per cortesia.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: geppo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Certo gli avversari non vengono mai demonizzati

            dal centro sinistra... chi non è con loro non è

            però un avversario politico con idee diverse, no

            è un delinquente, un mafioso, un fascista

            ecc...

            Che sia un delinquente penso che sia un fatto e
            non un'opinione visto i provati casi di
            corruzione, falso in bilancio (ok questo e' un
            reato da operetta) e tangenti. Da cui rammento
            che ne è uscito in alcuni casi effettivamente
            assolto in altri in quanto chissà come è sbucata
            una legge che depenalizzava il reato o cambiava i
            termini di prescrizione.
            Per ora nonostante lo strenuo impegno delle toghe rosse, Berlusconi no ha subito una condanna definitiva e sono 15 anni che ci stanno provando in tutti i modi, vorrei vedere se una simile attenzione giudiziaria la avessero rivolta a qualsiasi altro non dico imprenditore ma semplice cittadino, cosa sarebbe sucXXXXX... tanto si sa la nostra giustizia non prende mai abbagli, vedi Tortora, vedi Andreotti (scagionato solo perchè si è alleato con la sinistra) e tanti altri... ti auguro di non avere mai a che fare con dei giudici, molti si ritengono superiori, investiti di un'autorità divina...

            Scudo fiscale e legge sulle intercettazioni sono
            un bel regalo alla delinquenza. il co-fondatore
            di forza italia è stato condannato a soli 9 anni
            di carcere per mafia. Insomma vedi un po'
            tu...
            Bella condanna anche quella... tutto sulle parole dei soliti pentiti... Mangano il supposto boss (caspita e se sei un boss vai a fare lo stalliere) lo hanno fatto crepare in carcere senza uno straccio di prova!Tanto basta essere siciliani, sicuramente qualcuno potrà dire che qualche conoscente era mafioso (e chi in quella regione non conosce qualche mafioso, magari non sapendolo)... se sei un politico poi...
            Fascista non lo è e su questo convengo che la
            sinistra non faccia altro che addossarlo a chi
            può a
            vanvera.



            Peccato che tutte le azioni in politica estera
            ed

            interna dell'Italia dei valori smentiscano di

            continuo quello che c'è scritto su tale

            programma... sai i programmi non basta
            scriverli,

            poi bisogna anche

            applicarli!

            Esempi per cortesia.Guarda il primo che mi viene in mente è la posizione sui respingimenti dell'Italia dei Valori... non fanno eseguiti, ma nel loro programma al centro c'è la sicurezza e la legalità... vedi un pò tu!
          • geppo scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Per ora nonostante lo strenuo impegno delle toghe
            rosse, Berlusconi no ha subito una condanna
            definitiva e sono 15 anni che ci stanno provando
            in tutti i modi,Ok hai ragione (inutile parlare con chi fa della politica una religione no?)
            Bella condanna anche quella... tutto sulle parole
            dei soliti pentiti... Mangano il supposto boss
            (caspita e se sei un boss vai a fare lo
            stalliere) lo hanno fatto crepare in carcere
            senza uno straccio di
            prova!Poverino! Non ci dormirò stanotte. Ma non è che sei Ghedini in incognito?
            Guarda il primo che mi viene in mente è la
            posizione sui respingimenti dell'Italia dei
            Valori... non fanno eseguiti, ma nel loro
            programma al centro c'è la sicurezza e la
            legalità... vedi un pò
            tu!Lo so che ti stupirà ma le due cose sono in realtà compatibili. Però la dimostrazione va oltre le possibilità di comprensione di un fan di Silvio e quindi ci rinuncio a priori a discutere.
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            Ma l'antiBerlusconismo in concreto che cosa è?
            Imporre nuove tasse? No. Basta far pagare gli evasori fiscali
            Premiare la mediocrità e il
            mantenimento dello status quo? No. Questo è quello che sta facendo nei fatti Berlusconi
            O semplicemente la
            demonizzazione di
            un'avversario?No. Con i danni che sta facendo non c'è bisogno di demonizzarlo.E' difficile, se non impossibile, farlo sembrare più criminale e mafioso di quello che è in realtà
            In ogni caso oggi essere di sinistra ed essere
            antiBerlusconiano sembra si sovrapponganoNo Sono lui e i suoi XXXXXXXXX a bollare tutti gli oppositori come "di sinistra".E' un modo molto semplice per fare di tutta l'erba un fascio e attribuirgli idee e difetti che non gli appartengono.
            e non
            mi pare proprio che un giornale si possa
            dichiarare indipendente se ha come unico fine
            quello di essere antiBerlusconiano, di quelli le
            edicole ne siano già
            pieni!No le edicole sono piene di giornali controllati da Berlusconi o dai partiti a lui vicini. I pochi altri che rimangono Berlusconi e i suoi XXXXXXXXX li bollano come antiBerlusconiani indipendentemente da quello che dicono.
          • skyeye scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            La dimostrazione l'avete davanti agli occhi!!!Napolitano firmera' lo scudo fiscale, la sinistra assenteista ha lasciato che passasse al senato, il governo l'ha partorito. Non c'e' piu' nessuno che vi salvera' da questo regime.. Italiani o andate tutti in piazza o continuate a prenderlo in c... e andate tutti a cag...
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            La piazza non basta.Se non si smette di votare PDL si fa la fine dell'Argentina.Fino alle prossime elezioni l'unico modo di farsi sentire è colpire Berlusconi nel portafoglio. Panorama e tutte le altre riviste, Mondadori, banca Mediolanum, i cinema della Medusa. Qualcosa si può fare, basta volerlo
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast
            La piazza non basta.
            Se non si smette di votare PDL si fa la fine
            dell'Argentina.
            Fino alle prossime elezioni l'unico modo di farsi
            sentire è colpire Berlusconi nel portafoglio.
            Panorama e tutte le altre riviste, Mondadori,
            banca Mediolanum, i cinema della Medusa. Qualcosa
            si può fare, basta
            volerloAltro commento di un non sinistrorso... adesso non usate più bruciare le bandiere americane e dare fuoco ai mac donald, vi bast ademonizzare Berlusconi?
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            Altro commento di un non sinistrorso... adesso
            non usate più bruciare le bandiere americane e
            dare fuoco ai mac donald, vi bast ademonizzare
            Berlusconi?Perchè devo ripeter sempre le stesse cose ?No. Con i danni che sta facendo non c'è bisogno di demonizzarlo.E' difficile, se non impossibile, farlo sembrare più criminale e mafioso di quello che è in realtàNo non sono di sinistra
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast

            Altro commento di un non sinistrorso... adesso

            non usate più bruciare le bandiere americane e

            dare fuoco ai mac donald, vi bast ademonizzare

            Berlusconi?

            Perchè devo ripeter sempre le stesse cose ?

            No. Con i danni che sta facendo non c'è bisogno
            di
            demonizzarlo.
            E' difficile, se non impossibile, farlo sembrare
            più criminale e mafioso di quello che è in
            realtà

            No non sono di sinistraContinui a non dire per chi hai votato... scommettiamo che hai votato per il centro sinistra?Perchè quello che scrivi ti qualifica in modo inequivocabile, non mi dire che poi sei uno di quelli che si vanta di avere l'Iphone e un macpro...
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE


            Continui a non dire per chi hai votato...
            scommettiamo che hai votato per il centro
            sinistra?
            Perchè quello che scrivi ti qualifica in modo
            inequivocabile, non mi dire che poi sei uno di
            quelli che si vanta di avere l'Iphone e un
            macpro...Guarda che ti avevo risposto. Non ci vuole molto a capirlo o voti per Berlusconi e diventi suo complice o voti per qualcuno del centro-sinistra. Io ho votato Di Pietro. Ma la storia dei comunisti che mangiano i bambini non attacca più.Come ho scritto. Non c'è bisogno di demonizzare berlusconiE' difficile, se non impossibile, farlo sembrare più criminale e mafioso di quello che è in realtàAnche se cerchi di buttare il discorso sul personale
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast



            Continui a non dire per chi hai votato...

            scommettiamo che hai votato per il centro

            sinistra?

            Perchè quello che scrivi ti qualifica in modo

            inequivocabile, non mi dire che poi sei uno di

            quelli che si vanta di avere l'Iphone e un

            macpro...

            Guarda che ti avevo risposto. Non ci vuole molto
            a capirlo o voti per Berlusconi e diventi suo
            complice o voti per qualcuno del centro-sinistra.
            Io ho votato Di Pietro. Ma la storia dei
            comunisti che mangiano i bambini non attacca
            più.Facevano di peggio, dopo la fine della seconda guerra mondiale, mandavano chi non la pensasse come loro (assolutamente non gli ex fascisti intendiamoci) a sminare i campi dalle bombe inesplose e dalle mine... mio nonno ci perse una gamba nel 1948 in quel modo in Toscana... quindi per cortesia non dirmi cosa hanno fatto o meno i comunisti!
            Come ho scritto. Non c'è bisogno di demonizzare
            berlusconi
            E' difficile, se non impossibile, farlo sembrare
            più criminale e mafioso di quello che è in
            realtà
            Anche se cerchi di buttare il discorso sul
            personaleQuindi sei di sinistra e antiBerlusconiano come volevasi dimostrare!
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            -
            Quindi sei di sinistra e antiBerlusconiano come
            volevasi
            dimostrare!A questo punto invece di risponderti preferisco recuperare le tue stesse parole:
            Come vedi il mio pensiero è molto più
            articolato di quanto tu possa pensare,(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast
            Balle il gettito dell'IVA è calato molto più
            dell'economia reale. Come lo spieghi ? Evasione
            fiscale
            Incentivi alle auto?!? Lo sai come vengono fatti? Sterilizzano l'Iva!
            In una Italia che già andava malissimoGrazie A Prodi e alle tasse di Visco?
            I soldi recuperati sono solo cifre truccateEh ma certo i dati di Prodi invece erano reali!




            Io la ricetta facile facile per far pagare le

            tasse a tutti la avrei, basta rendere deducibile

            integralmente qualsiasi spesa, anche quella da

            parrucchiere e meccanico... scommettiamo che

            l'evasione si azzererebbe nel giro di pochi
            mesi?
            Ci aveva provato il governo precedente con gli
            incentivi alle ristrutturazioni.Guarda che quegli incentivi potevi ammortizzarli in 10 anni e con limiti pesanti, non erano certo il toccasana che stai dicendo tu! Infatti
            Berlusconi li ha fatti
            sparire
            Neanche questo è vero, sono stati ridotti non eliminati

            Come mai gli illuminati governi di sinistra non

            lo hanno mai fatto, loro che ci tengono tanto

            alla lotta

            all'evasione?

            Un'altra cosa facile facile era incrociare i
            dati

            catastali e della motorizzazione civile e quella

            dei redditi denuncita dai proprietari di SUV e

            ville... si tratta di dati tutti

            informatizzati... è così difficile da fare?
            No è proprio quello che aveva fatto Visco.Infatti ne ho visti tanti di risultati, poverino Visco si è fatto intimidire da Berlusconi... ma fammi il piacere!
            Infatti la destra lo ha attaccato duramente per
            aver fatto pagare le tasse ai suoi protetti. E
            poi ha dato ordine alla finanza di non azzardarsi
            più a fare una cosa del
            genere.E come no, visto che Berlusconi è tanto potente, come mai la magistratura di Milano non fa altro che indagarlo... Berlusconi è forse masochista, gli ha ordinato Lui di indagarlo?



            Ma

            quando c'erano Prodi Bertinotti e soci l'unica

            cosa che hanno saputo fare è stata quella di

            aumentare le tasse ai "ricchi", ossia quelli che

            onestamente sono costretti a dichiarare il loro

            vero reddito lordo... ben più di 40.000 euro

            lordi, che sappiamo bene netti, sottratte tasse

            varie e contributi pensionistici (un'altra
            tassa)

            alla fine sono 20.000 euro WoW un vero

            RICCO!
            Falso.Falso cosa che ha aumentato le tasse?
            Il governo precedente ha fatto molto di
            più per combattere
            l'evasione.
            Si ripetilo altre 1000 volte forse riesco a convincermene anche Io







            E cosa hanno fatto Prodi e Soci in passato di

            innovativo... ah si hanno sempre messo nuove

            tasse... chi si ricorda

            dell'Eurotassa?

            Quella che ci ha fatto entrare nell'Euro ? Se
            avessimo avuto ancora la lira sarebbe crollata
            sotto i piedi all'inizio della
            crisi.

            E l'eurotassa era ovviamente l'unico sistema... una bella lotta all'evasione e ai paradisi fiscali no vero?






            O semplicemente la



            demonizzazione di



            un'avversario?





            No. Con i danni che sta facendo non c'è
            bisogno


            di


            demonizzarlo.


            E' difficile, se non impossibile, farlo
            sembrare


            più criminale e mafioso di quello che è in


            realtà



            Ah ecco perchè sono necessarie campagne stampa sulla sua vita privata, visto che dopo 15 anni di processi quegli incapaci di compagni togati di Milano non sono riusciti ad incriminare Berlusconi, si cercano altre vie...

            No non sono di sinistra.E per chi hai votato in questi ultimi anni?

            Purtroppo tutto il sistema politico italiano è
            infiltrato dai
            disonesti.Parli forse di Bassolino che è ancora governatore della Campania?
            Ma nel governo Berlusconi non sono solo le azioni
            di una persona a fare danni, ma le leggi che
            mettono milioni di persone nelle condizioni di
            delinquere
            impunemente.Alla sinistra infatti bastano i Magistrati amici, guarda caso con tangentopoli il PCI/DS ne uscì praticamente immacolato... nonostante le coop!
            Depenalizzazione del falso in bilancio, condoni
            leggi per proteggere la mafia e i disonesti.
            Modifica alle leggi sugli appalti pubblici che
            permettono di nascondere meglio le
            tangenti.
            Lika pure dove sarebbero queste nuove leggi a me non risulta... ah lo avrà scritto repubblica allora deve essere vero!

            Da fastidio Di Pietro fastidio vero ? E'per
            questo che da anni fate tanti sforzi per
            gettargli fango addosso ? Che sia vero o no non
            mi importa.Guarda che Io ho detto cose oggettive agli atti del tribunale che lo ha riconosciuto innocente:Di Pietro ha egli stesso ammesso di avere avuto una mercedes e dei telefonini dal noto impremditore, ma ha sostenuto che erano in prestito, tanto che a proXXXXX iniziato ha restituito all'imprenditore 50 milioni delle vecchie lire...E se un tribunale dichiara che non è complevole un magistrato che si fa "prestare" auto costose e telefonini da un'indagato chi sono Io per sostenere il contrario... solo mi sfuggono allora le colpe di Mario Chiesa che si era fatto prestare 10 milioni in una busta al Pio Albergo Trivulzio...
            L'inchiesta di mani pulite è stato
            uno dei pochi tentativi di fare pulizia in
            Italia.Ai danni di una sola fazione politica, quando si arrivava al PCI, misteriosamente le inchieste si insabbiavano Craxi non poteva non sapere, ma i dirigenti del PCI potevano benissimo ignorare quello che facevano certi compagni... E a elezioni perse ecco che iniziarono le indagini su Berlusconi... caspita se ne sono ricordati solo quando è sceso in politica! Io questo lo chiamo tentato colpo di stato!
            Con il lavoro che ha fatto lì ha
            dimostrato che qualunque siano le sue motivazioni
            almeno lavora per migliorare le cose.Ha solo dimostrato che per fare carriera era capace di vendere la madre o gli imprenditori da cui aveva fino al giorno prima accettato costosi regali! Un vero esempio di rettitudine!




            Come repubblica, il sole 24 ore o ancora la

            nazione, il mattino, la stampa e buon ultimo il

            Corriere della Sera? Noterai che non ho citato

            gironali tipo l'unità, che secondo me non

            meritano neppure questo appellativo! Lunico

            giornale che non sia schierato contro Berlusconi

            mi risulta essere il Giornale... caspita riempe

            veramente le

            edicole!

            Quindi secondo te il sole 24 è di sinistraSi come il 90% della stampa Italiana che ha anche il coraggio di parlare di attentati alla democrazia!Ti ricordo che in Italia gli industriali sono gente del calibro degli Agnelli, Dei De Benedetti, Dei Trochetti Provera, Dei Benetton, Dei Moratti ecc...Non ti sembra un pò strano che tutta l'imprenditoria italiana sia di sinistra? Curioso vero?
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE


            Balle il gettito dell'IVA è calato molto più

            dell'economia reale. Come lo spieghi ? Evasione

            fiscale



            Incentivi alle auto?!? Lo sai come vengono fatti?
            Sterilizzano
            l'Iva!Come no ! Bastano gli incentivi da soli a spiegare tutti i soldi spariti


            In una Italia che già andava malissimo

            Grazie A Prodi e alle tasse di Visco?No grazie ai 5 anni di governo Berlusconi precedenti.



            I soldi recuperati sono solo cifre truccate

            Eh ma certo i dati di Prodi invece erano reali!Si

            Guarda che quegli incentivi potevi ammortizzarli
            in 10 anni e con limiti pesanti, non erano certo
            il toccasana che stai dicendo
            tu!Era un primo esperimento affossato prontamente

            Infatti

            Berlusconi li ha fatti

            sparire



            Neanche questo è vero, sono stati ridotti non
            eliminatiLi ha resi inutili

            No è proprio quello che aveva fatto Visco.

            Infatti ne ho visti tanti di risultati, poverino
            Visco si è fatto intimidire da Berlusconi... ma
            fammi il
            piacere!Tu fai pure finta di no vederli. Ma i risultati c'erano eccome.



            Infatti la destra lo ha attaccato duramente per

            aver fatto pagare le tasse ai suoi protetti. E

            poi ha dato ordine alla finanza di non
            azzardarsi

            più a fare una cosa del

            genere.

            E come no, visto che Berlusconi è tanto potente,
            come mai la magistratura di Milano non fa altro
            che indagarlo... Berlusconi è forse masochista,
            gli ha ordinato Lui di
            indagarlo?Fai pure finta di non ricordare


            Il governo precedente ha fatto molto di

            più per combattere

            l'evasione.



            Si ripetilo altre 1000 volte forse riesco a
            convincermene anche
            IoCome sopra. Cioè: fai pure finta di non ricordareTanto in Italia va bene così.

            E l'eurotassa era ovviamente l'unico sistema...
            una bella lotta all'evasione e ai paradisi
            fiscali no
            vero?Adesso ti ricordi dell'evasione fiscale, ma non era una cosa inutile per te ?Comunque sono ricorsi anche a quella, ma i debiti erano troppo alti.

            Ah ecco perchè sono necessarie campagne stampa
            sulla sua vita privata, visto che dopo 15 anni di
            processi quegli incapaci di compagni togati di
            Milano non sono riusciti ad incriminare
            Berlusconi, si cercano altre vie...
            Da una condanna si è salvato per indulto.In un proXXXXX si è assolto da solo cambiando la legge.In un altro è stato assolto grazie all'avvocato David Mills poi condannato per falsa testimonianza.In un altro si è salvato per insufficienza di prove. (Ma tutti i girnali e la RAI invasa dalla sinistra hanno sostenuto che era stato assolto conformula piena. Solo che questa formula si dichiara da quando nell'ordinamento italiano è stata cancellata la formula per insufficienza di prove)Berlusconi non è in galera solo perchè l'Italia fa schifo



            No non sono di sinistra.

            E per chi hai votato in questi ultimi anni?Di Pietro



            Purtroppo tutto il sistema politico italiano è

            infiltrato dai

            disonesti.

            Parli forse di Bassolino che è ancora governatore
            della
            Campania?Anche


            Ma nel governo Berlusconi non sono solo le
            azioni

            di una persona a fare danni, ma le leggi che

            mettono milioni di persone nelle condizioni di

            delinquere

            impunemente.

            Alla sinistra infatti bastano i Magistrati amici,
            guarda caso con tangentopoli il PCI/DS ne uscì
            praticamente immacolato... nonostante le
            coop!Questo non cambia niente sulle XXXXXte fatte da Berlusconi


            Depenalizzazione del falso in bilancio, condoni

            leggi per proteggere la mafia e i disonesti.

            Modifica alle leggi sugli appalti pubblici che

            permettono di nascondere meglio le

            tangenti.



            Linka pure dove sarebbero queste nuove leggi a me
            non risulta... ah lo avrà scritto repubblica
            allora deve essere
            vero!Tu dove stavi mentre Berlusconi faceva tutte queste XXXXXte ? con la testa sotto la sabbia ?



            Da fastidio Di Pietro fastidio vero ? E'per

            questo che da anni fate tanti sforzi per

            gettargli fango addosso ? Che sia vero o no non

            mi importa.

            Guarda che Io ho detto cose oggettive agli atti
            del tribunale che lo ha riconosciuto
            innocente:
            Di Pietro ha egli stesso ammesso di avere avuto
            una mercedes e dei telefonini dal noto
            impremditore, ma ha sostenuto che erano in
            prestito, tanto che a proXXXXX iniziato ha
            restituito all'imprenditore 50 milioni delle
            vecchie
            lire...
            E se un tribunale dichiara che non è complevole
            un magistrato che si fa "prestare" auto costose e
            telefonini da un'indagato chi sono Io per
            sostenere il contrario... solo mi sfuggono allora
            le colpe di Mario Chiesa che si era fatto
            prestare 10 milioni in una busta al Pio Albergo
            Trivulzio...Perchè devo ripetere sempre le stesse cose ?E' l'unico che ha cercato di fare qualcosa di decente per l'Italia.


            L'inchiesta di mani pulite è stato

            uno dei pochi tentativi di fare pulizia in

            Italia.

            Ai danni di una sola fazione politica, quando si
            arrivava al PCI, misteriosamente le inchieste si
            insabbiavano Craxi non poteva non sapere, ma i
            dirigenti del PCI potevano benissimo ignorare
            quello che facevano certi compagni... E a
            elezioni perse ecco che iniziarono le indagini su
            Berlusconi... caspita se ne sono ricordati solo
            quando è sceso in politica! Io questo lo chiamo
            tentato colpo di
            stato!Stiamo già riscrivendo la storia ?


            Con il lavoro che ha fatto lì ha

            dimostrato che qualunque siano le sue
            motivazioni

            almeno lavora per migliorare le cose.

            Ha solo dimostrato che per fare carriera era
            capace di vendere la madre o gli imprenditori da
            cui aveva fino al giorno prima accettato costosi
            regali! Un vero esempio di
            rettitudine!Come sopra

            Quindi secondo te il sole 24 è di sinistra

            Si come il 90% della stampa Italiana che ha anche
            il coraggio di parlare di attentati alla
            democraziaNon c'è bisogno di rispondere-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 03 ottobre 2009 18.55-----------------------------------------------------------
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: rinord

            - Scritto da: Enjoy with Us


            Io ricordo che Visco fece qualcosa per
            pubblicare

            i nomi e i redditi di molti, ma si scatenò il

            finimondo.



            Ah già il reddito di tutti gli Italiani... tanto
            per aiutare mafia & C per ricatti e rapimenti,
            bella iniziativa, quasi qaunto quella di Brunetta
            che l'ha repplicata per i dipendenti
            pubblici!
            Si come no secondo te i nostri onestissimi dipendenti pubblici non si erano già venduti tutte le informazioni alla mafia ?Gli unici a non sapere niente erano proprio le persone comuni
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: rinord


            - Scritto da: Enjoy with Us




            Io ricordo che Visco fece qualcosa per

            pubblicare


            i nomi e i redditi di molti, ma si scatenò il


            finimondo.






            Ah già il reddito di tutti gli Italiani... tanto

            per aiutare mafia & C per ricatti e rapimenti,

            bella iniziativa, quasi qaunto quella di
            Brunetta

            che l'ha repplicata per i dipendenti

            pubblici!


            Si come no secondo te i nostri onestissimi
            dipendenti pubblici non si erano già venduti
            tutte le informazioni alla mafia
            ?Non lo so , certo in questo modo Visco ne ha avuto la certezza, complimenti!
            Gli unici a non sapere niente erano proprio le
            persone
            comuniFrancamente non vedo a cosa serva che il mio vicino di casa sappia quanto guadagno, a questo punto perchè non diffondere anche il mio stato di salute, eventuali tendenze religiose e sessuali, tanto per essere ancora più trasparenti!Francamente con i dati dei redditi di ciascun cittadino in formato elettronico alla amministrazione finanziaria basta un click di mouse per verificare i beni intestati... mi puoi dire come sia possibile che il sig Visco non si sia accorto che molti nullatenenti o quasi erano intestatari di Yatch o macchine di lusso? Comunque come puoi vedere le pessime idee sono trasversali e Brunetta ha pensato bene di emulare Visco con i dipendenti pubblici... almeno qualcuno alla gogna lo mettiamo, per essere più precisi peccato che non abbia fatto pubblicare il reddito netto e lo abbia paragonato a quello percepito nel resto d'Europa!
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE





            Io la ricetta facile facile per far pagare le


            tasse a tutti la avrei, basta rendere
            deducibile


            integralmente qualsiasi spesa, anche quella da


            parrucchiere e meccanico... scommettiamo che


            l'evasione si azzererebbe nel giro di pochi

            mesi?


            Come mai gli illuminati governi di sinistra
            non


            lo hanno mai fatto, loro che ci tengono tanto


            alla lotta


            all'evasione?

            Anche io vedrei bene queste cose, ma fior di

            tributaristi ci dicono che non sarebbe facile

            farlo comunque. Ci sAREBBERO problemi
            burocratico

            organizzativo

            Ah davvero è difficile incrociare due dati su un
            computer?Cos'è fai finta di non aver letto quello che avevo scritto nell'altro post ?Il tale rinord forse ha la memoria corta come tanti italiani.Però Visco aveva effettivamente iniziato far incrociare tutti i dati dalla guardia di finanza.Infatti la destra lo ha attaccato duramente per aver fatto pagare le tasse ai suoi protetti. E poi quando è cambiato il governo ha dato ordine alla finanza di non azzardarsi più a fare una cosa del genere.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast







            Io la ricetta facile facile per far pagare
            le



            tasse a tutti la avrei, basta rendere

            deducibile



            integralmente qualsiasi spesa, anche quella
            da



            parrucchiere e meccanico... scommettiamo che



            l'evasione si azzererebbe nel giro di pochi


            mesi?



            Come mai gli illuminati governi di sinistra

            non



            lo hanno mai fatto, loro che ci tengono
            tanto



            alla lotta



            all'evasione?


            Anche io vedrei bene queste cose, ma fior di


            tributaristi ci dicono che non sarebbe facile


            farlo comunque. Ci sAREBBERO problemi

            burocratico


            organizzativo



            Ah davvero è difficile incrociare due dati su un

            computer?

            Cos'è fai finta di non aver letto quello che
            avevo scritto nell'altro post
            ?
            Il tale rinord forse ha la memoria corta come
            tanti
            italiani.
            Però Visco aveva effettivamente iniziato far
            incrociare tutti i dati dalla guardia di
            finanza.
            Infatti la destra lo ha attaccato duramente per
            aver fatto pagare le tasse ai suoi protetti. E
            poi quando è cambiato il governo ha dato ordine
            alla finanza di non azzardarsi più a fare una
            cosa del
            genere.Linka pure, come già detto Io mi ricordo solo di una scandalosa condotta di Visco di prevaricazione sul comandante della GdF che per poco non portò alle sue dimissioni!
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            Se neanche ti accorgi di quello che ti succede intorno è inutile linkare.Purtoppo ci sono troopi italiani nelle tue condizioni.
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            Io me ne lamento perchè fra tasse e contributi
            pensionistici si ciulano il 58% del mio
            stipendio, considerando poi le imposte indirette
            cosa mi rimane? forse il
            30%?
            Le tasse sono troppo alte e basta e in troppi le
            evadono!Ti lamenti perchè Berlusconi ti frega troppi soldi dalle tasse e ti inXXXXX con la sinistra ?Sei un genio
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast

            Io me ne lamento perchè fra tasse e contributi

            pensionistici si ciulano il 58% del mio

            stipendio, considerando poi le imposte indirette

            cosa mi rimane? forse il

            30%?

            Le tasse sono troppo alte e basta e in troppi le

            evadono!

            Ti lamenti perchè Berlusconi ti frega troppi
            soldi dalle tasse e ti inXXXXX con la sinistra
            ?
            Sei un genioMi lamento perchè i governi di centro sinistra tutte le volte che hanno dovuto reperire fondi hanno aumentato una già alta tassazione e questo aumento lo hanno usato per incrementare la spesa pubblica... i governi Berlusconi non hanno mai aumentato le tasse, anzi sia pur in modo marginale le hanno ridotte e questo nonostante la situazione internazionale sfavorevole, vedi 11 settembre e vedi attuale crisi!Il pensiero del centro sinistra e perfino di parte del centro destra in tali occasioni fu invece molto chiaro... mettere nuove tasse, come appunto invocavano solo pochi mesi fa per la ricostruzione dell'Aquila!Il bandito Berlusconi invece la sta facendo senza aumentare le tasse e nei tempi previsti!Quando ci sono ancora dei terremotati dell'Irpinia (1980) che stanno nei container!
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            Balle
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE


            Eh ma certo come no, peccato che la sinistra
            impieghi ogni aumento di gettito per aumentare la
            già faraonica spesa pubblica... e di tagli ne
            hanno già fatti di dolorosi, come quello sulla
            mia pensione, a 65 anni avrò diritto al 45% del
            mio stipendio... se ci metto dentro la
            liquidazione bene
            inteso!No Ciampi e Prodi non hanno aumentato la spesa, hanno cercato di pagare i debiti.No la spesa la sta aumentando proprio con Berlusconi.Se lasci che Berlusconi si freghi tutti i soldi e scarichi tutto sui debiti non ti lamentare se la tua pensione nonvarrà niente.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            ma si facciamo un'altra tassa!
            No la spesa la sta aumentando proprio con
            Berlusconi.Berlusconi sta aumentando il deficit meno di altri paesi, non c'è un paese al mondo che in questo periodo di crisi non abbia aumentato il deficit!L'Italia prima dello scorso governo Prodi, grazie anche alle manovre fiscali di Berlusconi stava conoscendo un discreto aumento del PIL, Prodi ha dilapidato quel tesoretto e non contento ha innalzato la pressione fiscale, mandando l'Italia in recessione prima ancora delle altre nazioni!
            Se lasci che Berlusconi si freghi tutti i soldi e
            scarichi tutto sui debiti non ti lamentare se la
            tua pensione nonvarrà
            niente.Perchè così come l'hanno sistemata varrebbe qualche cosa? E tutto per non toccare i diritti acquisiti, un bel cavallo di battaglia della sinistra!Cioè per dare l'80% dello stipendio a chi è andato o sta per andare in pensione a 60 anni, il sottoscritto si deve beccare, se tutto va bene, il 45%?Grazie sinistra! Almeno la manovra proposta all'epoca da Berlusconi era più equa, ripartiva il peso dei tagli anche sull'attuale generazione di pensionati/pensionandi!Ma tu che sei tanto intelligente e che non guardi le televisioni, due conti sull'impatto delle misure varate dalla sinistar sul tuo stipendio e sulla tua pensione non te li sei mai fatti?
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            Berlusconi sta aumentando il deficit meno di
            altri paesi, non c'è un paese al mondo che in
            questo periodo di crisi non abbia aumentato il
            deficit!Si ma gli altri paesi stanno facendo investimenti.Il governo italiano si sta solo mangiando i soldi
            L'Italia prima dello scorso governo Prodi, grazie
            anche alle manovre fiscali di Berlusconi stava
            conoscendo un discreto aumento del PIL, Prodi ha
            dilapidato quel tesoretto e non contento ha
            innalzato la pressione fiscale, mandando l'Italia
            in recessione prima ancora delle altre
            nazioni!Balle Prodi ha pagato un po' di debiti che Berlusconi sta rifacendo di nuovo


            Se lasci che Berlusconi si freghi tutti i soldi
            e

            scarichi tutto sui debiti non ti lamentare se la

            tua pensione nonvarrà

            niente.

            Perchè così come l'hanno sistemata varrebbe
            qualche cosa? E tutto per non toccare i diritti
            acquisiti, un bel cavallo di battaglia della
            sinistra!
            Cioè per dare l'80% dello stipendio a chi è
            andato o sta per andare in pensione a 60 anni, il
            sottoscritto si deve beccare, se tutto va bene,
            il
            45%?
            Grazie sinistra! Almeno la manovra proposta
            all'epoca da Berlusconi era più equa, ripartiva
            il peso dei tagli anche sull'attuale generazione
            di
            pensionati/pensionandi!

            Ma tu che sei tanto intelligente e che non guardi
            le televisioni, due conti sull'impatto delle
            misure varate dalla sinistar sul tuo stipendio e
            sulla tua pensione non te li sei mai
            fatti?La definizione di "diritti acquisiti" è di Berlusconi.E' stato lui ad iniziare una campagna elettorale promettendo di: "non toccare i diritti acquisiti"
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast

            Berlusconi sta aumentando il deficit meno di

            altri paesi, non c'è un paese al mondo che in

            questo periodo di crisi non abbia aumentato il

            deficit!
            Si ma gli altri paesi stanno facendo investimenti.
            Il governo italiano si sta solo mangiando i soldi
            Linka pure, Immagino che fra gli investimenti rientrino anche i debiti accolatisi dai vari governi esteri per salvare le loro banche!

            L'Italia prima dello scorso governo Prodi,
            grazie

            anche alle manovre fiscali di Berlusconi stava

            conoscendo un discreto aumento del PIL, Prodi ha

            dilapidato quel tesoretto e non contento ha

            innalzato la pressione fiscale, mandando
            l'Italia

            in recessione prima ancora delle altre

            nazioni!

            Balle Prodi ha pagato un po' di debiti che
            Berlusconi sta rifacendo di
            nuovo
            Balle cosa? Vai a vedere la crescita del PIL all'insediamento di Prodi e fino alla sua sciagurata finanziaria, poi guarda quello che è sucXXXXX dopo... con un calo già a fine Dicembre 2007 delle entrate e dello stesso PIL... cosa ovvia d'altronde se aumenti le tasse strangoli l'economia!





            Se lasci che Berlusconi si freghi tutti i
            soldi

            e


            scarichi tutto sui debiti non ti lamentare se
            la


            tua pensione nonvarrà


            niente.



            Perchè così come l'hanno sistemata varrebbe

            qualche cosa? E tutto per non toccare i diritti

            acquisiti, un bel cavallo di battaglia della

            sinistra!

            Cioè per dare l'80% dello stipendio a chi è

            andato o sta per andare in pensione a 60 anni,
            il

            sottoscritto si deve beccare, se tutto va bene,

            il

            45%?

            Grazie sinistra! Almeno la manovra proposta

            all'epoca da Berlusconi era più equa, ripartiva

            il peso dei tagli anche sull'attuale generazione

            di

            pensionati/pensionandi!



            Ma tu che sei tanto intelligente e che non
            guardi

            le televisioni, due conti sull'impatto delle

            misure varate dalla sinistar sul tuo stipendio e

            sulla tua pensione non te li sei mai

            fatti?

            La definizione di "diritti acquisiti" è di
            Berlusconi.La difesa ad oltranza di tali diritti, con tanto di caduta del governo, proprio sulla riforma del sistema previdenziale nel '94 da chi fu infece causata?Dalla solita magistratura "indipendente" che indaga una sola persona su 60 milioni e da sporchi giochi di potere nel palazzo con la lega ad opera di un certa sinistra!Dove erano i sindacati quando si dovevano difendere i diritti delle nuove generazioni?
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE


            Ah adesso Di Pietro sarebbe il meglio che abbiamo
            in
            Italia!
            Poi sostieni che non sei di sinistra... per chi
            hai votato in questi ultimi
            anni?
            Purtroppo la qualità della nostra classe politica è molto scadente. Quindi la risposta è si Di Pietro è il migliore che abbiamo, ma non ci vuole molto.Rimane il fatto che stai ancora cercando di fare alla Berlusconi, bollando come di sinistra tutti quelli che non sono d'accordo.Qui non attacca. Io non so chi sei e tu non sai chi siamo noi.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast



            Ah adesso Di Pietro sarebbe il meglio che
            abbiamo

            in

            Italia!

            Poi sostieni che non sei di sinistra... per chi

            hai votato in questi ultimi

            anni?


            Purtroppo la qualità della nostra classe politica
            è molto scadente. Quindi la risposta è si Di
            Pietro è il migliore che abbiamo, ma non ci vuole
            molto.
            Rimane il fatto che stai ancora cercando di fare
            alla Berlusconi, bollando come di sinistra tutti
            quelli che non sono
            d'accordo.
            Qui non attacca. Io non so chi sei e tu non sai
            chi siamo
            noi.Siamo in un sistema bipolare, a parte quindi XXXXXX che ancora non lo ha capito e vagheggia un ritorno al centro stile DC, gli altri sono schierati o a destra o a sinistra, come lo stesso Di Pietro, quindi evita di dire che non sei di sinistra , se voti Di Pietro lo sei e si vede bene dai discorsi che fai!
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

            Siamo in un sistema bipolare, a parte quindi
            XXXXXX che ancora non lo ha capito e vagheggia un
            ritorno al centro stile DC, gli altri sono
            schierati o a destra o a sinistra, come lo stesso
            Di Pietro, quindi evita di dire che non sei di
            sinistra , se voti Di Pietro lo sei e si vede
            bene dai discorsi che
            fai!A questo punto invece di risponderti preferisco recuperare le tue stesse parole:
            Come vedi il mio pensiero è molto più
            articolato di quanto tu possa pensare,(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast

            Siamo in un sistema bipolare, a parte quindi

            XXXXXX che ancora non lo ha capito e vagheggia
            un

            ritorno al centro stile DC, gli altri sono

            schierati o a destra o a sinistra, come lo
            stesso

            Di Pietro, quindi evita di dire che non sei di

            sinistra , se voti Di Pietro lo sei e si vede

            bene dai discorsi che

            fai!


            A questo punto invece di risponderti preferisco
            recuperare le tue stesse
            parole:


            Come vedi il mio pensiero è molto più

            articolato di quanto tu possa pensare,
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(Talmente articolato che non si capisce a cosa ti voglia riferire...
      • non saprei scrive:
        Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE

        E quale sarebbe questo giornale "indipendente",
        di solito quanto più si proclama indipendente un
        giornale e tanto più è di sinistra.... sarà un
        caso?A sinistra di che ?
        • pclinux scrive:
          Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
          - Scritto da: non saprei
          A sinistra di che ?Infatti!Questa è una bella domanda.I politici sordi alla pubblicità hanno sbagliato detersivo!Il nero è stinto ed è diventato grigio e il rosso rosa.Era meglio hai tempi di Don Camillo (Non quello di Terence Hill ma quello riginale degli anni 50 con Gino Cervi e Fernandel)!!
      • CHE MERITA scrive:
        Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
        Questo giornale non si "proclama" indipendente". Tutti possono proclamarsi quello che gli pare, ma sono i fatti quello che contano.Questo giornale "è" indipendente, per i motivi che ho già spiegato, dimmi un altro giornale che non è di proprietà di un editore, ma sei suoi giornalisti, che non è un organo di partito, che non riceve finanziamenti dallo stato e che non dipende il larga parte dalla pubblicità per i propri introiti. Indicamelo e ti assicuro che ne diventerò un lettore.Dimostra ogni giorno di essere indipendente, perchè non manca di criticare il governo e enanche l'opposizione e di pubblicare inchieste scomode che altri giornali tengono nei cassetti.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
          - Scritto da: CHE MERITA
          Questo giornale non si "proclama" indipendente".
          Tutti possono proclamarsi quello che gli pare, ma
          sono i fatti quello che
          contano.
          Questo giornale "è" indipendente, per i motivi
          che ho già spiegato, dimmi un altro giornale che
          non è di proprietà di un editore, ma sei suoi
          giornalisti, che non è un organo di partito, che
          non riceve finanziamenti dallo stato e che non
          dipende il larga parte dalla pubblicità per i
          propri introiti. Indicamelo e ti assicuro che ne
          diventerò un
          lettore.
          Dimostra ogni giorno di essere indipendente,
          perchè non manca di criticare il governo e
          enanche l'opposizione e di pubblicare inchieste
          scomode che altri giornali tengono nei
          cassetti.E un giornale può dirsi indipendente se i giornalisti che lo scrivono sono dichiaratamente di una certa ideologia politica? Travaglio infatti è notoriamente uomo vicino a Berlusconi... ma fatemi il piacere!
          • geppo scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            E quindi? Uno che è indipendante non può schierarsi? La differenza è che Travaglio può scrivere quel che vuole mentre feltrino deve scrivere spesso ciò che gli indica il padrone.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: geppo
            E quindi? Uno che è indipendante non può
            schierarsi? La differenza è che Travaglio può
            scrivere quel che vuole mentre feltrino deve
            scrivere spesso ciò che gli indica il
            padrone.Quello che sto chiedendo IO è che come mai in Italia la patente di indipendenza la hanno solo i personaggi di sinistra?Come mai gli altri sono sempre servi del padrone se non mafiosi?Come mai se De Benedetti o Di Pietro fanno una querela è una cosa sacrosanta, se la fa Berlusconi è un attentato alla libertà di stampa?Come mai è normale per la sinistra denunciare come farabutto mafioso ed altro il capo del governo eletto da quasi il 60% degli Italiani (almeno di quelli che sono andati alle urne)Come mai da quando Berlusconi si è messo a fare politica è stato inguisito in decine di processi in genere sempre dalla stessa procura ed invece fino a prima della sua discesa in politica neanche una volta?Questo gli illuminati di sinistra non se lo chiedono mai?
          • krane scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: geppo

            E quindi? Uno che è indipendante non può

            schierarsi? La differenza è che Travaglio può

            scrivere quel che vuole mentre feltrino deve

            scrivere spesso ciò che gli indica il

            padrone.
            Quello che sto chiedendo IO è che come mai in
            Italia la patente di indipendenza la hanno solo i
            personaggi di sinistra ?
            Come mai gli altri sono sempre servi del padrone
            se non mafiosi ?
            Come mai se De Benedetti o Di Pietro fanno una
            querela è una cosa sacrosanta, se la fa
            Berlusconi è un attentato alla libertà di
            stampa ?
            Come mai è normale per la sinistra denunciare
            come farabutto mafioso ed altro il capo del
            governo eletto da quasi il 60% degli Italiani
            (almeno di quelli che sono andati alle urne)
            Come mai da quando Berlusconi si è messo a fare
            politica è stato inguisito in decine di processi
            in genere sempre dalla stessa procura ed invece
            fino a prima della sua discesa in politica
            neanche una volta ?Scusa ma mi risulta che questa sia una cosa che lui ripete spesso, ma assolutamente non vera : http://it.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi
            Questo gli illuminati di sinistra non se lo
            chiedono mai ?Perche' sanno la risposta forse.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: geppo


            E quindi? Uno che è indipendante non può


            schierarsi? La differenza è che Travaglio può


            scrivere quel che vuole mentre feltrino deve


            scrivere spesso ciò che gli indica il


            padrone.


            Quello che sto chiedendo IO è che come mai in

            Italia la patente di indipendenza la hanno solo
            i

            personaggi di sinistra ?

            Come mai gli altri sono sempre servi del padrone

            se non mafiosi ?

            Come mai se De Benedetti o Di Pietro fanno una

            querela è una cosa sacrosanta, se la fa

            Berlusconi è un attentato alla libertà di

            stampa ?

            Come mai è normale per la sinistra denunciare

            come farabutto mafioso ed altro il capo del

            governo eletto da quasi il 60% degli Italiani

            (almeno di quelli che sono andati alle urne)

            Come mai da quando Berlusconi si è messo a fare

            politica è stato inguisito in decine di processi

            in genere sempre dalla stessa procura ed invece

            fino a prima della sua discesa in politica

            neanche una volta ?

            Scusa ma mi risulta che questa sia una cosa che
            lui ripete spesso, ma assolutamente non vera :
            http://it.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudizia
            Appunto leggi bene i procedimenti penali sono cominciati solo a ridosso del 1994 e i rinvii a giudizio solo dopo tale anno, prima ci sono solo rare indagini chiuse prima ancora di arrivare in un'aula di tribunale...

            Questo gli illuminati di sinistra non se lo

            chiedono mai ?

            Perche' sanno la risposta forse.Già loro sanno sempre tutto e chi dissente da loro è un delinquente mafioso!
          • geppo scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: geppo

            E quindi? Uno che è indipendante non può

            schierarsi? La differenza è che Travaglio può

            scrivere quel che vuole mentre feltrino deve

            scrivere spesso ciò che gli indica il

            padrone.


            Quello che sto chiedendo IO è che come mai in
            Italia la patente di indipendenza la hanno solo i
            personaggi di
            sinistra?Non deviamo il discorso. Stavamo parlando di Travaglio e del suo quotidiano. In questo caso l'indipendenza è nei fatti dovuta al fatto che non hanno padrone. Questo li differenzia dal Giornale ma anche da Repubblica o il Corriere. Che indipendenti non sono.Cosa differente è l'essere schierati. Nulla centra con l'indipendenza. Tutti i giornali indicati sopra hanno una linea editoriale da una parte o dall'altra e in modo differente. Dire che tutti i giornali di sinistra sono indipendenti è esattamente equivalente che dirlo de Il Giornale, ovvero non sta né in cielo né in terra.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: geppo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: geppo


            E quindi? Uno che è indipendante non può


            schierarsi? La differenza è che Travaglio può


            scrivere quel che vuole mentre feltrino deve


            scrivere spesso ciò che gli indica il


            padrone.





            Quello che sto chiedendo IO è che come mai in

            Italia la patente di indipendenza la hanno solo
            i

            personaggi di

            sinistra?

            Non deviamo il discorso. Stavamo parlando di
            Travaglio e del suo quotidiano. In questo caso
            l'indipendenza è nei fatti dovuta al fatto che
            non hanno padrone. Questo li differenzia dal
            Giornale ma anche da Repubblica o il Corriere.
            Che indipendenti non
            sono.

            Cosa differente è l'essere schierati. Nulla
            centra con l'indipendenza. Tutti i giornali
            indicati sopra hanno una linea editoriale da una
            parte o dall'altra e in modo differente.


            Dire che tutti i giornali di sinistra sono
            indipendenti è esattamente equivalente che dirlo
            de Il Giornale, ovvero non sta né in cielo né in
            terra.Guarda che un giornale "indipendente" ma schierato a sinistra non serve a nessuno, il 90% dei giornali è di sinistra!Il punto è proprio quello indipendente ma schierato non vuol dire obbiettivo, anzi può essere più fazioso di altri giornali meno indipendenti ma anche meno schierati!D'altronde Emilio Fede ti potrebbe benissimo repplicare che Lui non riceve mai pressioni dall'alto e che crede in tutto quello che dice... per questo forse diventa un campione di obbiettività?Sarebbe bello vedere un giornale "indipendente" e non schierato!
          • 64bit scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: CHE MERITA

            Questo giornale non si "proclama" indipendente".

            Tutti possono proclamarsi quello che gli pare,
            ma

            sono i fatti quello che

            contano.

            Questo giornale "è" indipendente, per i motivi

            che ho già spiegato, dimmi un altro giornale che

            non è di proprietà di un editore, ma sei suoi

            giornalisti, che non è un organo di partito, che

            non riceve finanziamenti dallo stato e che non

            dipende il larga parte dalla pubblicità per i

            propri introiti. Indicamelo e ti assicuro che ne

            diventerò un

            lettore.

            Dimostra ogni giorno di essere indipendente,

            perchè non manca di criticare il governo e

            enanche l'opposizione e di pubblicare inchieste

            scomode che altri giornali tengono nei

            cassetti.


            E un giornale può dirsi indipendente se i
            giornalisti che lo scrivono sono dichiaratamente
            di una certa ideologia politica? Travaglio
            infatti è notoriamente uomo vicino a
            Berlusconi... ma fatemi il
            piacere!Criticare berlusconi non significa essere di sinistra, significa essere intellettualmente onesti. Quanto a Travaglio e' risaputo che le sue simpatie politiche siano vicine alla destra, ma i berluscones questo non lo sanno e non glielo diranno mai. Molto piu' comodo dare del comunista a chiunque critichi il capo, vedi campagna stampa del giornale contro Fini.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: 64bit
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: CHE MERITA


            Questo giornale non si "proclama"
            indipendente".


            Tutti possono proclamarsi quello che gli pare,

            ma


            sono i fatti quello che


            contano.


            Questo giornale "è" indipendente, per i motivi


            che ho già spiegato, dimmi un altro giornale
            che


            non è di proprietà di un editore, ma sei suoi


            giornalisti, che non è un organo di partito,
            che


            non riceve finanziamenti dallo stato e che non


            dipende il larga parte dalla pubblicità per i


            propri introiti. Indicamelo e ti assicuro che
            ne


            diventerò un


            lettore.


            Dimostra ogni giorno di essere indipendente,


            perchè non manca di criticare il governo e


            enanche l'opposizione e di pubblicare
            inchieste


            scomode che altri giornali tengono nei


            cassetti.





            E un giornale può dirsi indipendente se i

            giornalisti che lo scrivono sono dichiaratamente

            di una certa ideologia politica? Travaglio

            infatti è notoriamente uomo vicino a

            Berlusconi... ma fatemi il

            piacere!

            Criticare berlusconi non significa essere di
            sinistra, significa essere intellettualmente
            onesti. Quanto a Travaglio e' risaputo che le sue
            simpatie politiche siano vicine alla destra, ma i
            berluscones questo non lo sanno e non glielo
            diranno mai. Molto piu' comodo dare del comunista
            a chiunque critichi il capo, vedi campagna stampa
            del giornale contro
            Fini.Ah per questo è fisso da Santoro noto estremista di destra...Quanto a Fini francamente con la posizione di dare il voto agli immigrati non mi pare stia sostenendo idee di destra, non è un caso se la base del suo partito AN lo ha più volte criticato!
          • 64bit scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: Enjoy with Us


            E un giornale può dirsi indipendente se i


            giornalisti che lo scrivono sono
            dichiaratamente


            di una certa ideologia politica? Travaglio


            infatti è notoriamente uomo vicino a


            Berlusconi... ma fatemi il


            piacere!



            Criticare berlusconi non significa essere di

            sinistra, significa essere intellettualmente

            onesti. Quanto a Travaglio e' risaputo che le
            sue

            simpatie politiche siano vicine alla destra, ma
            i

            berluscones questo non lo sanno e non glielo

            diranno mai. Molto piu' comodo dare del
            comunista

            a chiunque critichi il capo, vedi campagna
            stampa

            del giornale contro

            Fini.


            Ah per questo è fisso da Santoro noto estremista
            di
            destra...Santoro ha diritto di pensarla personalmente come gli pare, non vedo quale sia il problema nel momento in cui invita e da la parola ad esponenti dei diversi schieramenti.Evidentemente conosci Travaglio solo per quello che hai letto/ascoltato sul suo conto sulle testate/tv di berlusconi.Se lo avessi ascoltato senza pregiudizio ti saresti accorto che attacca a prescindere dal colore politico, appunto l'onesta' intellettuale a cui facevo riferimento prima.
            Quanto a Fini francamente con la posizione di
            dare il voto agli immigrati non mi pare stia
            sostenendo idee di destra, non è un caso se la
            base del suo partito AN lo ha più volte
            criticato!A parte il fatto che per il voto agli immigrati (dopo un certo numero di anni in Italia) gli unici davvero contrari sono i leghisti, non mi pare che lo abbiano subissato di fischi al convegno in cui ha espresso la sua posizione. Il giornale invece non ha perso l'occasione per sbeffeggiarlo, sara' mica collegato al fatto che sia sia lamentato per la scarsa collegialita' (eufemismo) del PDL?A proposito, hai mica visto l'intervista di Berlusconi alla tv libica, quella in cui dice che li aspettiamo a braccia aperte?
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: 64bit
            - Scritto da: Enjoy with Us



            E un giornale può dirsi indipendente se i



            giornalisti che lo scrivono sono

            dichiaratamente



            di una certa ideologia politica? Travaglio



            infatti è notoriamente uomo vicino a



            Berlusconi... ma fatemi il



            piacere!





            Criticare berlusconi non significa essere di


            sinistra, significa essere intellettualmente


            onesti. Quanto a Travaglio e' risaputo che le

            sue


            simpatie politiche siano vicine alla destra,
            ma

            i


            berluscones questo non lo sanno e non glielo


            diranno mai. Molto piu' comodo dare del

            comunista


            a chiunque critichi il capo, vedi campagna

            stampa


            del giornale contro


            Fini.





            Ah per questo è fisso da Santoro noto estremista

            di

            destra...

            Santoro ha diritto di pensarla personalmente come
            gli pare, non vedo quale sia il problema nel
            momento in cui invita e da la parola ad esponenti
            dei diversi
            schieramenti.Vedi Santoro lavora per il servizio pubblico, retto da un canone/tassa imposto dai cittadini, se non è in grado di tenere a freno le sue passioni politiche ed essere obbiettivo, la Rai non fa per lui, trovi lavoro presso un giornale o una TV non pubblica!Ti ricordi novantesimo minuto, quando a guidarlo vi era Paolo Valenti? Avresti mai detto che era un tifoso della Fiorentina? Lo si è saputo solo dopo la sua morte!Un giornalista deve essere per prima cosa obbiettivo ed imparziale, non deve far capire dove vadano le sue simpatie politiche (o sportive) deve essere al di sopra delle parti, lo stesso dovrebbe fare un magistrato... Ti sembra che le cose stiano così in Italia? Addirittura c'è la Federazione nazionale della stampa che si schiera a sinistra, idem per la corrente di granlunga maggioritaria nella magistratura.In Italia è vero c'è un regime, ma di sinistra, che non si ferma per demolire un'avversario ad usare l'arma giudiziaria, la calunnia e se non basta il terrorismo!Altro che rischio Berlusconi per la democrazia!
            Evidentemente conosci Travaglio solo per quello
            che hai letto/ascoltato sul suo conto sulle
            testate/tv di
            berlusconi.Anno Zero lo guardo anche Io e non ho bisogno di suggeritori per vedere quanto la trasmissione sia faziosa.
            Se lo avessi ascoltato senza pregiudizio ti
            saresti accorto che attacca a prescindere dal
            colore politico, appunto l'onesta' intellettuale
            a cui facevo riferimento
            prima.
            Infatti nel 99% delle puntate attacca il centrodestra e preferibilmente Berlusconi!

            Quanto a Fini francamente con la posizione di

            dare il voto agli immigrati non mi pare stia

            sostenendo idee di destra, non è un caso se la

            base del suo partito AN lo ha più volte

            criticato!

            A parte il fatto che per il voto agli immigrati
            (dopo un certo numero di anni in Italia) gli
            unici davvero contrari sono i leghisti,Non sono leghista ma sono contrario a scorciatoie anche Io!In Italia ci sono delle leggi applichiamole, non mi risulta che altrove prendere la cittadinanza sia una passeggiata!10 anni e una verifica della conoscenza della lingua Italiana, della sua storia e delle sue leggi non mi sembrano pretese eccessive!
            non mi
            pare che lo abbiano subissato di fischi al
            convegno in cui ha espresso la sua posizione.E' solo sceso un silenzio tombale... e il pubblico non era di Leghisti era del PDL quindi FI + AN
            Il
            giornale invece non ha perso l'occasione per
            sbeffeggiarlo, sara' mica collegato al fatto che
            sia sia lamentato per la scarsa collegialita'
            (eufemismo) del
            PDL?Sarà che da un pò di tempo Fini non perde occasione per marcare delle differenze di opinione nei confronti di Berlusconi? In alcuni casi ha sicuramente ragione, vedi testamento biologico, in altre decisamente torto!
            A proposito, hai mica visto l'intervista di
            Berlusconi alla tv libica, quella in cui dice che
            li aspettiamo a braccia
            aperte?No non l'ho vista, quello che ho visto è che gli sbarchi dei clandestini sono praticamente cessati, un'altro problema che si trascinava da anni e risolto da Berlusconi!Ho anche visto la sinistra compreso Di Pietro reclamare a gran voce invece la cessazione dei respingimenti... cos'è ci mancano i clandestini che delinquono? Curiosa poi la posizione di Di Pietro, che fa della legalità e della sicurezza la sua bandiera...
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
          - Scritto da: CHE MERITA
          Questo giornale non si "proclama" indipendente".
          Tutti possono proclamarsi quello che gli pare, ma
          sono i fatti quello che
          contano.
          Questo giornale "è" indipendente, per i motivi
          che ho già spiegato, dimmi un altro giornale che
          non è di proprietà di un editore, ma sei suoi
          giornalisti, che non è un organo di partito, che
          non riceve finanziamenti dallo stato e che non
          dipende il larga parte dalla pubblicità per i
          propri introiti. Indicamelo e ti assicuro che ne
          diventerò un
          lettore.
          Dimostra ogni giorno di essere indipendente,
          perchè non manca di criticare il governo e
          enanche l'opposizione e di pubblicare inchieste
          scomode che altri giornali tengono nei
          cassetti.Anche la magistratura si dichiara indipendente, peccato che il suo organo di autogoverno si dichiari sfacciatamente di sinistra... quindi in Italia si può essere indipendenti ma solo se si è di sinistra!
          • guast scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE


            Anche la magistratura si dichiara indipendente,
            peccato che il suo organo di autogoverno si
            dichiari sfacciatamente di sinistra... quindi in
            Italia si può essere indipendenti ma solo se si è
            di
            sinistra!A questo punto invece di risponderti preferisco recuperare le tue stesse parole:
            Come vedi il mio pensiero è molto più
            articolato di quanto tu possa pensare,(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: PAGO VOLENTIERI X UN GIORNALE
            - Scritto da: guast



            Anche la magistratura si dichiara indipendente,

            peccato che il suo organo di autogoverno si

            dichiari sfacciatamente di sinistra... quindi in

            Italia si può essere indipendenti ma solo se si
            è

            di

            sinistra!



            A questo punto invece di risponderti preferisco
            recuperare le tue stesse
            parole:


            Come vedi il mio pensiero è molto più

            articolato di quanto tu possa pensare,
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(Talmente articolato che non si capisce a cosa ti voglia riferire...
  • pclinux scrive:
    Ma dove li hanno intervistati???
    Su facebook???Soli li potrebbero trovare gente disposta a pagare.La risposta della vera rete è "vuoi farti pagare?? Tienti le tue notizie!" ;)
    • Ma per cortesia scrive:
      Re: Ma dove li hanno intervistati???
      - Scritto da: pclinux
      Su facebook???
      Soli li potrebbero trovare gente disposta a
      pagare.
      La risposta della vera rete è "vuoi farti
      pagare?? Tienti le tue
      notizie!"
      ;)Ti quoto e straquoto!...Due sono le cose: o hanno intervistato un campione di cerebrolesi, o pensano che ci siano un sacco di cerebrolesi pronti a bersi queste XXXXXXcce...
      • Pino scrive:
        Re: Ma dove li hanno intervistati???
        - Scritto da: Ma per cortesia
        - Scritto da: pclinux

        Su facebook???

        Soli li potrebbero trovare gente disposta a

        pagare.

        La risposta della vera rete è "vuoi farti

        pagare?? Tienti le tue

        notizie!"

        ;)

        Quoto interamente... che sondaggio pagliacciata!!!!!!! :-D
        Ti quoto e straquoto!...
        Due sono le cose: o hanno intervistato un
        campione di cerebrolesi, o pensano che ci siano
        un sacco di cerebrolesi pronti a bersi queste
        XXXXXXcce...
    • Funz scrive:
      Re: Ma dove li hanno intervistati???
      - Scritto da: pclinux
      Su facebook???
      Soli li potrebbero trovare gente disposta a
      pagare.
      La risposta della vera rete è "vuoi farti
      pagare?? Tienti le tue
      notizie!"
      ;)L'altra settimana quelli di Murdoch avevano detto la stessa cosa: il 2% è disposto a pagare.
  • gianni e pinotto scrive:
    ma non diciamo fesserie..
    gia'l'informazione fa XXXXXX cosi com'e' e ce la fanno pure pagare con il canone ci manca solo che si mettano a prenderci per il XXXX anche in rete ma astra chi ha intervistato? Topolino?
    • ullala scrive:
      Re: ma non diciamo fesserie..
      - Scritto da: gianni e pinotto
      gia'l'informazione fa XXXXXX cosi com'e' e ce la
      fanno pure pagare con il canone ci manca solo che
      si mettano a prenderci per il XXXX anche in rete
      ma astra chi ha intervistato?
      Topolino?No neanche quello si sono limitati a incassare la commessa e hanno "aggiustato" il risultato!
  • guast scrive:
    Scopo del sondaggio ?
    Qual'è lo scopo di questo sondaggio ?Capire le opinioni degli intervistati o iniziare a convincere la gente che ci si dovrà rassegnare alle notizie a pagamento ?Ho letto tante notizie sullo stesso tema in questo periodo. Saranno collegate tra loro ?
    • ullala scrive:
      Re: Scopo del sondaggio ?
      - Scritto da: guast
      Qual'è lo scopo di questo sondaggio ?
      Capire le opinioni degli intervistati o iniziare
      a convincere la gente che ci si dovrà rassegnare
      alle notizie a pagamento
      ?

      Ho letto tante notizie sullo stesso tema in
      questo periodo. Saranno collegate tra loro
      ?Si!
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: Scopo del sondaggio ?
      - Scritto da: guast
      Qual'è lo scopo di questo sondaggio ?
      Capire le opinioni degli intervistati o iniziare
      a convincere la gente che ci si dovrà rassegnare
      alle notizie a pagamento
      ?

      Ho letto tante notizie sullo stesso tema in
      questo periodo. Saranno collegate tra loro
      ?Diciamo pure che l'editoria è in crisi e cerca in tutti i modi di procurarsi soldi!La verità è che i quotidiano ormai sono dei dinosauri del passato, è ovvio che i cittadini preferiscano il Web, le notizie sono molto più aggiornate, se poi uno desidera approfondire una notizia (ma chi ne ha il tempo oggi?) ci sono allora i settimanali... Non credo che per la stampa via web sarà facile farsi pagare le notizie a meno che non siano furbi e almeno all'inizio non richiedano somme praticamente simboliche... tipo 10-20 euro all'anno per avere a disposizione senza restrizioni ad esempio tutto il corriere... d'altronde non ci sono costi di stampa ne resi, qualche economia la realizzeranno pure no?
    • fra Martino scrive:
      Re: Scopo del sondaggio ?
      sondaggio probabilmente capzioso
  • masso scrive:
    Questi stessi sondaggi non hanno alcuna.
    garanzia di affidabilità.Vogliono dire tutto e niente.La maggior parte naviganti sarebbero disposti a pagare per una informazione imparziale,attendibile e autorevole?E' la scoperta dell'acqua calda.Se non c'è una alternativa gratuita a una risorsa è normale che la stessa assuma un valore di mercato.Il Fatto, il quotidiano messo in piedi da giornalisti che si autofinanziano attraverso la sottoscrizione dei propri abbonati...senza quindi un magnate proprietario che "indirizza" le scelte editoriali...e senza ricevere finanziamenti paragovernativi...è quello che si avvicina di più a un'esperienza di giornalismo analitico ma le persone non si svenano nè per abbonarsi in forma elettronica nè per recuperarlo in edicola.La verità è che l'italiano medio all'informazione politica..all'attualità e alla cronaca locale ha sempre dato una priorità e un valore molto basso...al massimo è disposto a pagare per l'infotainement e l'approfondimento sportivo...
    • Gizmo scrive:
      Re: Questi stessi sondaggi non hanno alcuna.
      Ma dai, più che altro è che tutte le principali testate giornalistiche sono online gratuitamente già da molto tempo (e sono veramente tante).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 02 ottobre 2009 22.36-----------------------------------------------------------
  • Athenum scrive:
    non pago nemmeno
    se piangono in greco anticoquando faranno informazione seria e non XXXXXte prese da facebook o dal primo pinco pallino qualsiasi che pur di avere i suoi 5 secondi di gloria apre bocca per sparare scemate allora si vedràe poi a momenti ci fanno pagare anche l'aria che respiriamo....cosa vogliono ancora???le mie ossa me le tengo pure da morto.....XDDDDD
    • pclinux scrive:
      Re: non pago nemmeno
      - Scritto da: Athenum
      se piangono in greco antico

      quando faranno informazione seria e non XXXXXte
      prese da facebook o dal primo pinco pallino
      qualsiasi che pur di avere i suoi 5 secondi di
      gloria apre bocca per sparare scemate allora si
      vedrà

      e poi a momenti ci fanno pagare anche l'aria che
      respiriamo....cosa vogliono
      ancora???

      le mie ossa me le tengo pure da morto.....XDDDDDAnch'io!!! :D
      • giovanni amelotti scrive:
        Re: non pago nemmeno
        quto tutto e in toto!! :)- Scritto da: pclinux
        - Scritto da: Athenum

        se piangono in greco antico



        quando faranno informazione seria e non XXXXXte

        prese da facebook o dal primo pinco pallino

        qualsiasi che pur di avere i suoi 5 secondi di

        gloria apre bocca per sparare scemate allora si

        vedrà



        e poi a momenti ci fanno pagare anche l'aria che

        respiriamo....cosa vogliono

        ancora???



        le mie ossa me le tengo pure da morto.....XDDDDD

        Anch'io!!!
        :D
    • Funz scrive:
      Re: non pago nemmeno
      Non sono tutti Studio Aperto, per fortuna. :)Informarsi costa fatica più che soldi...
  • angros scrive:
    Garanzia sulle notizie
    Io sarei disposto a pagare (forse) per le notizie online affidabili, solo ad una condizione: che il giornale mi dia una garanzia, impegnandosi a rimborsarmi i danni se mi ha dato una notizia errata. Tipo: io pago 50 cent per una notizia, se poi scopro un errore (e posso dimostrarlo) il giornale mi dà 100 euro (e li dà a tutti quelli che hanno comprato quella notizia).Così il giornale ci penserebbe bene prima di pubblicare notizie di cui non è sicuro, e le notizie saranno sottoposte ad un mucchio di verifiche (tanti le comprerebbero solo nella speranza di trovare errori, e ottenere così i 100 euro)Inoltre, gli utenti che hanno veramente bisogno dell' informazione potrebbero fidarsi di quelle che comprano, senza bisogno di ulteriori controlli, perchè saprebbero che comunque in caso di errore sarebbero risarciti (tipo, io compro informazioni sul traffico, pianifico un viaggio sulla base di esse, se resto bloccato in un ingorgo 100 euro sono un buon risarcimento)
    • jepessen scrive:
      Re: Garanzia sulle notizie
      Non ne vedo il motivo... Se un giornale cartaceo da una notizia errata e poi se ne accorge, non ti rimborsa. Perchè dovrebbe essere così per il giornalismo su web?
      • angros scrive:
        Re: Garanzia sulle notizie
        Perchè altrimenti io vado su quello gratis. Se vogliono essere pagati, devono offrire qualcosa che un giornale gratuito non può offrire.
        • jepessen scrive:
          Re: Garanzia sulle notizie
          Allora se poi la notizia non t piace, vai in altri lidi, ma di certo non cpaisco la cosa di essere ripagato... Se compro un giornale e le notizie non mi piacciono, di certo lo cambio la prossima volta, ma mica vado a chiedere un rimborso...
          • angros scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Se tu compri una macchina, poi la macchina è difettosa ed esce di strada, tu non chiederesti i danni al costruttore?Se compri una scatola di pelati, poi stai male quando li mangi perchè erano stati preparati usando ingredienti scadenti, non hai diritto ad un risarcimento?Se tu compri una notizia, perchè dovrebbe essere diverso?Se i giornali se la tirano sostenendo di voler offrire un prodotto di qualità, si devono prendere la responsabilità di cosa offrono, e devono essere disposti a PAGARE per i loro errori.
          • jepessen scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Bene, allora fammi sapere quando ti farai rimborsare un giornale...
          • angros scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Quando ci sarà un giornale che offrirà un servizio nel genere. Nel frattempo continuerò a leggere solo su giornali gratuiti.
          • jepessen scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Bravo... Allora lavora pure gratuitamente, dato che offri pure un servizio come i giornalisti...
          • angros scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Tu invece paghi per leggere le news? O leggi quelle gratuite?
          • jepessen scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Io le leggo online come li compro in edicola, dato che ti fa piacere saperlo, e nei siti dove vado mi piace di tanto in tanto cliccare nei banner per finanziarli. I giornalisti non sono samaritani, sono gente che lavora e come tale devono essere pagati. Se ci riescono campando con la pubblicità bene, altrimenti non vedo lo scandalo di far pagare le cose, al contrario di te che vuoi tutto gratis...
          • angros scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            - Scritto da: jepessen
            Io le leggo online come li compro in edicola,
            dato che ti fa piacere saperlo, e nei siti dove
            vado mi piace di tanto in tanto cliccare nei
            banner per finanziarli. E poi compri ciò che viene venduto nei siti degli sponsor? Perchè se da un sito sponsorizzato arrivano un mucchio di click, ma nessun acquisto, lo sponsor paga la pubblicità per niente, e quindi la toglie (Google AdSense proibisce ai siti sponsorizzati di mettere scritte tipo "clicca sui nostri sponsor per sostenerci", ad esempio)
            I giornalisti non sono
            samaritani, sono gente che lavora e come tale
            devono essere pagati. Se ci riescono campando con
            la pubblicità bene, altrimenti non vedo lo
            scandalo di far pagare le cose, al contrario di
            te che vuoi tutto
            gratis...Io prendo le cose dove costano meno, e se il costo minimo è uguale a zero le prendo gratis. Se ti aspetti di far pagare di più devi offrire qualcosa di più; io ho detto cosa potrebbe interessare a me, in aggiunta a quanto viene già offerto, e per cui potrei pagare; tu per cosa saresti disposto a pagare (riguardo alle notizie, intendo)?
          • jepessen scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            - Scritto da: angros
            E poi compri ciò che viene venduto nei siti degli
            sponsor? Perchè se da un sito sponsorizzato
            arrivano un mucchio di click, ma nessun acquisto,
            lo sponsor paga la pubblicità per niente, e
            quindi la toglie (Google AdSense proibisce ai
            siti sponsorizzati di mettere scritte tipo
            "clicca sui nostri sponsor per sostenerci", ad
            esempio)Certo che lo vieta, ma è un discorso di inserzione: io faccio click per vedere l'offerta, e se non mi piace esco dal sito. Il click viene pagato lo stesso, non si deve per forza vendere un prodotto, basta entrare nel sito. Altrimenti come farebbe google a sapere quando tu hai venduto qualcosa? Gli devi mandare la fattura? E se non la mandi? Si mette a controllare a tavolino?L'inserzione si paga a click. Che google stia attenta agli abusi è anche giusto, ma è un altro discorso quello.
            Io prendo le cose dove costano meno, e se il
            costo minimo è uguale a zero le prendo gratis.Gratis non esiste. Se pubblica una notizia, o ci mette pubblicità e campa con quella (e per quello mi pare giusto cliccare sull'inserzione, vedi sopra), se è a pagamento ci guadagna di più, se non mette nè l'uno nè l'altro, perde soldi lui che perde tempo e denaro a cercare notizie ed a darle gratis a te, ma non significa che siano gratis per lui.
            Se
            ti aspetti di far pagare di più devi offrire
            qualcosa di più; io ho detto cosa potrebbe
            interessare a me, in aggiunta a quanto viene già
            offerto, e per cui potrei pagare; tu per cosa
            saresti disposto a pagare (riguardo alle notizie,
            intendo)?Il fatto di avere delle notizie date da giornalisti professionisti, invece che da blogger, il che significherebbe da un lato avere notizie che magari non sono sempre veritiere, ma che perlomeno ci provano. Chi mi assicura che un blogger dica notizie altrettanto serie? Spende lo stesso tempo nel cercare fonti? Va in giro a fare interviste? O semplicemente cita ed elabora quello che dicono le agenzie di stampa?E anche se (ma ne sono sicuro), ci sono blogger che tentano solo di dare notizie serie ed affidabili, non si rivolgono ad ANSA almeno come fonte, o credi che vadano in giro a tempo perso a cercare notizie?Ora, chiariamo le cose... A me NON piace pagare a sbafo tutto quello che mi capita, così come sono convinto che ci siano blogger che fanno un lavoro per cui posso solo dar loro tanto di cappello... Ma il discorso è diverso... Qua si tenta sempre di fare il 'furbo' per avere la cosa gratis... Bisogna rendersi conto che a volte è giusto pagare, il gratis ovunque e comunque semplicemente non funziona, perchè è un discorso fatto dagli utenti finali e non da chi da il prodotto (o il servizio). E' bello dire "tanto io le cose le prendo gratis"... E' il ragionamento tipico itaGliano, dove si sente sempre giustificato a non pagare niente perchè tanto le cose costano sempre assai anche se te le danno ad un centesimo...
          • pippo75 scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie

            inserzione: io faccio click per vedere l'offerta,
            e se non mi piace esco dal sito.quindi non paghi, per pagare, intendo usare lo stesso tipo di moneta che vuoi il 15 del mese per il tuo lavoro.ti accontenti di sapere che il 15 del mese il tuo datore di lavoro clicca sul banner del tuo sito?
            Il fatto di avere delle notizie date da
            giornalisti professionisti, invece che da
            blogger, il che significherebbe da un lato avere
            notizie che magari non sono sempre veritiere, ma
            che perlomeno ci provano.il tutto dipende sempre dal singolo che scrive le notizie.
            blogger dica notizie altrettanto serie? lo stesso che gartantisce per il giornalista.
            Ma il discorso è diverso... Qua si tenta sempre
            di fare il 'furbo' per avere la cosa gratis...quanti sarebbero disposti a pagare per leggere PI?
            le cose le prendo gratis"... E' il ragionamento
            tipico itaGliano, dove si sente sempre
            giustificato a non pagare niente perchè tanto le
            cose costano sempre assai anche se te le danno ad
            un centesimo...sono d'accordo con te, purtroppo se non c'è il materiale, si tende a volere tutto gratis.
          • jepessen scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            - Scritto da: pippo75

            inserzione: io faccio click per vedere
            l'offerta,

            e se non mi piace esco dal sito.

            quindi non paghi, per pagare, intendo usare lo
            stesso tipo di moneta che vuoi il 15 del mese per
            il tuo
            lavoro.Ogni volta che apri un giornale e vedi una pagina di pubblicità, ti fiondi nel negozio che hai visto per comprare quel prodotto? Quando vai a comprarti dei vestiti, non lo dici mai al commesso "Grazie, faccio un altro giro e poi torno" e non torni più a comprare cose? Qua mica è diverso. Questa è la pubblicità: gli inserzionisti pagano affinchè tu guardi la pubblicità, non c'è nessun obbligo a comprare una volta che vedi un sito, così come non sei obbligato a comprare niente quando entri in un negozio, anche se il tempo (= denaro) dei commessi lo fai perdere comunque.


            Il fatto di avere delle notizie date da

            giornalisti professionisti, invece che da

            blogger, il che significherebbe da un lato avere

            notizie che magari non sono sempre veritiere, ma

            che perlomeno ci provano.

            il tutto dipende sempre dal singolo che scrive le
            notizie.Ma si presume che quando una testata assume un giornalista, veda il suo curriculum e la formazione... I giornalisti per caso di solito non entrano nelle redazioni, e comunque le notizie devono essere lette ed approvate, prima di essere pubblicate, quindi può farlo un singolo, ma prima che sia pubblicato c'è anche il lavoro di altri. Poi è vero che ci possono essere giornali di bassa qualità, ma quelli non campano a lungo di solito...

            Ma il discorso è diverso... Qua si tenta sempre

            di fare il 'furbo' per avere la cosa gratis...

            quanti sarebbero disposti a pagare per leggere PI?Si fa una ricerca di mercato in questi casi, e si decide se conviene all'azienda avere più utenti che leggono le notizie gratis, cliccando una volta ogni tanto sui banner, o meno utenti paganti. Non si decide una cosa del genere sulla base della singola preferenza, ci vuole una ricerca estesa. Se per esempio PI ha 10.000 utenti, ognuno che gli fa guadagnare (in media) 0.5 euro con la pubblicità, o 4.000 utenti che fanno guadagnare 2 euro con l'abbonamento, si decide di fare l'abbonamento, perchè a conti fatti si guadagna di più. Non sono conti che si fanno alla leggera. Poi entra in gioco pure la mission aziendale, in cui i dirigenti decidono se l'azienda deve servire comunque più utenti possibili, oppure fidelizzare quelli che ha etc... E' un discorso molto complesso.



            le cose le prendo gratis"... E' il ragionamento

            tipico itaGliano, dove si sente sempre

            giustificato a non pagare niente perchè tanto le

            cose costano sempre assai anche se te le danno
            ad

            un centesimo...

            sono d'accordo con te, purtroppo se non c'è il
            materiale, si tende a volere tutto
            gratis.E concorderai che si sta per ripetere la guerra di 'diritto d'autore' che da tempo affligge musica&affini.. Ora i giornalisti vogliono la paternità sulle loro notizie e che gli altri siti non scopiazzino quello che scrivono loro... E' la stessa storia che si ripete.
          • Guybrush scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            - Scritto da: jepessen
            Allora se poi la notizia non t piace, vai in
            altri lidi, ma di certo non cpaisco...Lo vedo.Continua cosi'.Non puoi contestare l'opinione di un lettore senza fare una pessima figura.E' la sua opinione, non sara' la tua iNGoranza dei fatti a cambiarla.Gia' adesso se un giornale dovesse finanziarsi solo tramite le vendite non andrebbe lontano.La pubblicita' contribuisce in massima parte e la' dove non arriva la pubblicita' arrivano i contributi statali.In realta' un quotidiano, al giorno d'oggi, potrebbe permettersi di essere completamente gratuito... o meglio, distribuito senza costi aggiuntivi (vedi Metro, City, E-News ecc...).L'opinione di angros, sul fatto di rendere responsabile un giornale per le notizie che da, si scontra con l'attuale normativa... che rende il direttore responsabile, appunto, responsabile per le notizie diffuse, ma quando parla di servizi a valore aggiunto come il "rimborso per le notizie sbagliate" sono una buona idea... cioe' non il rimborso in se, ma il fatto di offrire servizi a valore aggiunto dietro il pagamento di una quota.la possibilità di querelare per danni già esistente nel nostro paese, unito alla (speriamo sia varata presto) legge sulla class action, offrira' agli utenti gli strumenti legali necessari per far valere le proprie ragioni.Saluti.GT
          • jepessen scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Una cosa è querelare per danni, un'altra è farsi rimborsare perchè la notizia non piace, come dici tu. Ripeto, se ti rimborsano un giornale quando l'hai comprato in edicola perchè non ti piace, faccelo sapere, altrimenti non lo fanno le edicole e non vedo perchè dovrebbero farlo i siti internet... angros non si riferiva ai servizi aggiunti, ma farsi rimborsare con 100 la notizia pagata 50 cent ( come detto da angros, ma con 50 cent già ti fai l'abbonamento giornaliero, non la singola notizia), mi pare una cavolata... Certo, a pretenderle le cose sono bravi tutti. Voglio vedere quanti di voi, responsabilità alla mano, andrebbero a fare una cosa del genere.
          • angros scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            - Scritto da: jepessen
            Una cosa è querelare per danni, un'altra è farsi
            rimborsare perchè la notizia non piace, come dici
            tu. Non ho mai detto di rimborsare una notizia che non piace, ho detto di rimborsare una notizia SBAGLIATA, è diverso.Se io ti pago perchè tu mi dica la verità, e tu mi racconti una balla, quella è una TRUFFA.Una notizia sbagliata può causare dei danni (pensa se, ad esempio, una rubrica che parla di salute incoraggiasse i lettori a non curarsi con i farmaci adeguati, o se una rubrica fiscale fornisse consigli sbagliati, facendo prendere ai lettori una multa). Altrimenti, una notizia non "pericolosa" (cioè, che anche se è sbagliata non causa nessun problema a chi la legge) è una notizia inutile, quindi di valore zero (non importa quanto sia costato al giornale produrla, in termini di tempo e di lavoro, se al lettore non serve, difficilmente pagherà)
            Ripeto, se ti rimborsano un giornale quando
            l'hai comprato in edicola perchè non ti piace,
            faccelo sapere, altrimenti non lo fanno le
            edicole e non vedo perchè dovrebbero farlo i siti
            internet...Le edicole offrono un bene materiale (il supporto cartaceo) ed un servizio (la consegna), che su internet hai già pagato, perchè hai già comprato il supporto (computer) e la consegna (abbonamento): quindi l' unico "valore" che resta è la notizia, e vale il discorso fatto prima.
            angros non si riferiva ai servizi
            aggiunti, ma farsi rimborsare con 100€ la notizia
            pagata 50 cent ( come detto da angros, ma con 50
            cent già ti fai l'abbonamento giornaliero, non la
            singola notizia), mi pare una cavolata... Certo,
            a pretenderle le cose sono bravi tutti. Voglio
            vedere quanti di voi, responsabilità alla mano,
            andrebbero a fare una cosa del
            genere.
          • jepessen scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            - Scritto da: angros
            Non ho mai detto di rimborsare una notizia che
            non piace, ho detto di rimborsare una notizia
            SBAGLIATA, è
            diverso.Mea Culpa... Effettivamente una notizia che non piace è molto diverso da una notizia sbagliata...Tuttavia, il discorso rimane identico... Non ho mai visto un lettore fare causa ad un giornale per una notizia sbagliata. Il giornale può fare delle corrige nei numeri successivi, ma le uniche persone che finora hanno querelato un giornale sono state quelle oggetto di notizie, mai i lettori. Fammi un caso di un lettore che si è fatto rimborsare un giornale per un errore nell'articolo.
            Se io ti pago perchè tu mi dica la verità, e tu
            mi racconti una balla, quella è una
            TRUFFA.La truffa è parecchio diversa, perchè implica l'intenzionalità del giornalista a dare notizie errate, che è diverso da sbagliare solamente... Altrimenti, puoi tranquillamente andare a querelale Studio Aperto, che ha passato un servizio sull'ultimo tsunami con un video che invece rappresentava il temporale accorso durante un concerto italiano.

            Ripeto, se ti rimborsano un giornale quando

            l'hai comprato in edicola perchè non ti piace,

            faccelo sapere, altrimenti non lo fanno le

            edicole e non vedo perchè dovrebbero farlo i
            siti

            internet...

            Le edicole offrono un bene materiale (il supporto
            cartaceo) ed un servizio (la consegna), che su
            internet hai già pagato, perchè hai già comprato
            il supporto (computer) e la consegna
            (abbonamento): quindi l' unico "valore" che resta
            è la notizia, e vale il discorso fatto
            prima.Assolutamente falso, perchè l'edicolante e la consegna e la produzione rappresentano solo una parte del prezzo di copertina di un giornale. Basta andare a vedere il conto economico di una qualsiasi testata per rendersene conto.
          • angros scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie

            Tuttavia, il discorso rimane identico... Non ho
            mai visto un lettore fare causa ad un giornale
            per una notizia sbagliata. Il giornale può fare
            delle corrige nei numeri successivi, ma le uniche
            persone che finora hanno querelato un giornale
            sono state quelle oggetto di notizie, mai i
            lettori. Fammi un caso di un lettore che si è
            fatto rimborsare un giornale per un errore
            nell'articolo.Questo è vero; perciò, se un giornale cominciasse ad offrire questa possibilità, fornirebbe un servizio che gli altri non offrono, e che un giornale gratuito non potrebbe mai offrire (mentre uno a pagamento forse sì). Visto che adesso tutti offrono le notizie, spesso gratis, se un giornale vuole farsi pagare e restare competitivo deve offrire qualcosa che gli altri non hanno (e deve trattarsi di qualcosa di più di qualche rassicurazione generica come dire "le mie notizie sono migliori, fidati di me" e basta)
            La truffa è parecchio diversa, perchè implica
            l'intenzionalità del giornalista a dare notizie
            errate, che è diverso da sbagliare solamente...Spesso e volentieri gli errori sono dovuti alla smania di sensazionalismo, o al desiderio di diffondere la propria opinione.
            Altrimenti, puoi tranquillamente andare a
            querelale Studio Aperto, che ha passato un
            servizio sull'ultimo tsunami con un video che
            invece rappresentava il temporale accorso durante
            un concerto
            italiano.Per una cosa del genere se lo meriterebbero: credi che sia stato un errore, o che l' abbiano fatto deliberatamente, usando scene di repertorio, per rendere l' effetto più impressionante?
            Assolutamente falso, perchè l'edicolante e la
            consegna e la produzione rappresentano solo una
            parte del prezzo di copertina di un giornale.
            Basta andare a vedere il conto economico di una
            qualsiasi testata per rendersene
            conto.Il resto del prezzo a cosa è dovuto? Perchè online non si paga?
          • jepessen scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Chiedo scusa in anticipo, se il tono ti sembra offensivo.. Cerco solo confrontare le nostre opinioni, non è assolutamente mia intenzione offendere o dare del cretino ad altri... Ma d'altronde uno cerca di difendere la propria posizione...
          • angros scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Non mi ritengo assolutamente offeso, al contrario. E' proprio discutendo che diventa più facile illustrare il proprio punto di vista, analizzando tutte le obiezioni (oltre a conoscere meglio il punto di vista degli altri).
          • angros scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Uno dei fattori che ha portato al calo delle vendite dei giornali cartacei è anche il free press.Inoltre, è vero che online hai minori ricavi, ma hai anche meno spese (almeno per le testate che sono solo online)Chi ha sia la carta che il web, si trova nei guai, perchè con il web o fa concorrenza a sè stesso (così il cartaceo non rende più, e continua ad essere una fonte di spese), oppure offri un servizio online castrato; è lo stesso problema dei discografici: se vendi online, i negozi di dischi che possiedi diventano obsoleti, e non puoi chiuderli perchè devi ancora recuperare quanto ci hai investito, mentre chi è arrivato dopo (ad esempio Apple iTunes) non ha quel problema, e può vendere a prezzi più bassi. D' altra parte, se una struttura è obsoleta deve chiudere, con buona pace di chi ci lavora o di chi ci ha investito tempo e soldi.
          • Guybrush scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            - Scritto da: jepessen
            Una cosa è querelare per danni, un'altra è farsi
            rimborsare perchè la notizia non piace, come dici
            tu.Io? Ho mai detto la frase che tu riporti? Perfavore indicami il post.
            Ripeto, se ti rimborsano un giornale quando
            l'hai comprato in edicola perchè non ti piace,
            faccelo sapere, altrimenti non lo fanno le
            edicole e non vedo perchè dovrebbero farlo i siti
            internet...Ancora.Mi sa che come lettore sei piuttosto superficiale.
            angros non si riferiva ai servizi
            aggiunti, ma farsi rimborsare con 100 la notizia
            pagata 50 cent ( come detto da angros, ma con 50
            cent già ti fai l'abbonamento giornaliero, non la
            singola notizia), mi pare una cavolata...Non ho parlato di "servizi aggiunti", ma di "servizio a valore aggiunto" che e' un concetto economico importante, che o sai padroneggiare, o e' meglio che prima dai una veloce lettura al "Macroeconomia" di R. Dornbush & S. Fischer (Ed. il molino), cosi' poi ci capiamo meglio.
            Certo,
            a pretenderle le cose sono bravi tutti.Lavoro, guadagno, pago, pretendo. Un po' venale come concetto, ma funziona assai bene.SE pago X euro l'anno per un giornale che si professa "indipendente" e fa dell'obiettivita' la propria bandiera, mi aspetto che sia cosi'. SE pago X euro l'anno per un servizio di news che fa dell'affidabilita' delle proprie fonti e mi mette nel CONTRATTO DI SERVIZIO la clausola "soddisfatti o rimborsati", mi pubblica una notizia "FALSA" cioe' non sbagliata, ma proprio taroccata (come il filmato di repertorio spacciato per quello relativo all'evento) ho letteralmente diritto a farmi rimborsare.Ti e' piu' chiaro adesso?Percio' SE ho pagato per avere un certo servizio e SE il contratto in base al quale questo servizio mi viene erogato prevede un certo indennizzo, io ho il diritto di chiederlo... ad esempio 100eur di rimborso per una notizia sbagliata, ma quello era SOLO UN ESEMPIO. Il concetto che poi lo stesso Angros ti ha chiarito e' quello di un editore che si assume in modo tangibile la responsabilita' di quello che viene pubblicato.Questo non puo' accadere con il giornale preso all'edicola: bello o brutto che sia l'ho pagato e me lo tengo cosi' come e', perche' il "contratto di servizio" non prevede alcun indennizzo di sorta se non i soliti previsti dalla legge.GT
          • Funz scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            - Scritto da: Guybrush
            In realta' un quotidiano, al giorno d'oggi,
            potrebbe permettersi di essere completamente
            gratuito... o meglio, distribuito senza costi
            aggiuntivi (vedi Metro, City, E-News
            ecc...).Mah, guarda, quei giornaletti riportano al massimo agenzie senza nemmeno una gran estensione. Tanto vale iscriversi ai feed dell'ANSA.Personalmente leggo quotidiani e riviste per avere approfondimenti e opinioni.
          • angros scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie

            Mah, guarda, quei giornaletti riportano al
            massimo agenzie senza nemmeno una gran
            estensione. Tanto vale iscriversi ai feed
            dell'ANSA.No, quei giornaletti possono soddisfare alcuni bisogni per i quali le notizie online sono inadatte. Ad esempio, per leggere in bagno, il supporto cartaceo a volte è prezioso...
    • fra Martino scrive:
      Re: Garanzia sulle notizie
      perchè pagare se ce l'hai gratis? boh
      • angros scrive:
        Re: Garanzia sulle notizie
        Come ho detto a jepessen, potrei (in determinate circostanze) essere disposto a pagare in cambio di qualità garantita: tu puoi, ad esempio, scaricare software libero senza pagare nulla, ma poi sono affari tuoi per farlo funzionare; se vuoi essere sicuro che funzioni, senza perdere tempo a verificare, fai un contratto di assistenza, e paghi.Per le notizie potrebbe valere un discorso analogo: se voglio essere sicuro che siano giuste, senza perdere tempo a controllare varie fonti, magari accetto di pagare, ma in cambio voglio una vera garanzia, del tipo "se sbagli mi paghi i danni". Altrimenti, mi leggo le notizie gratis (magari anche le stesse), e poi tocca a me decidere se sono affidabili o no (come faccio adesso).Certo, se il giornale si aspetta di farsi pagare e poi, quando sbaglia, limitarsi a pubblicare una rettifica il giorno dopo e basta, può scordarsi che io accetti.In pratica, io non compro la notizia (che potrei avere anche gratis), ma compro una garanzia sulla notizia.
      • lellykelly scrive:
        Re: Garanzia sulle notizie
        ma a gratis cos'hai?
    • Ciro scrive:
      Re: Garanzia sulle notizie
      - Scritto da: angros
      Io sarei disposto a pagare (forse) per le notizie
      online affidabili, solo ad una condizione: che il
      giornale mi dia una garanzia, impegnandosi a
      rimborsarmi i danni se mi ha dato una notizia
      errata. Tipo: io pago 50 cent per una notizia, se
      poi scopro un errore (e posso dimostrarlo) il
      giornale mi dà 100 euro (e li dà a tutti quelli
      che hanno comprato quella
      notizia).

      Così il giornale ci penserebbe bene prima di
      pubblicare notizie di cui non è sicuro, e le
      notizie saranno sottoposte ad un mucchio di
      verifiche (tanti le comprerebbero solo nella
      speranza di trovare errori, e ottenere così i 100
      euro)

      Inoltre, gli utenti che hanno veramente bisogno
      dell' informazione potrebbero fidarsi di quelle
      che comprano, senza bisogno di ulteriori
      controlli, perchè saprebbero che comunque in caso
      di errore sarebbero risarciti (tipo, io compro
      informazioni sul traffico, pianifico un viaggio
      sulla base di esse, se resto bloccato in un
      ingorgo 100 euro sono un buon
      risarcimento)Complimenti per l'idea, così dovrebbero rimborsare 100 euri a tutti quelli che hanno pagato per la notizia, giusto, così se per disgrazia commettono un errore dovranno andare in fallimento per rimborsare tutti.Ma sei un genio.
      • Guybrush scrive:
        Re: Garanzia sulle notizie
        - Scritto da: Ciro
        - Scritto da: angros[...]
        Complimenti per l'idea, così dovrebbero
        rimborsare 100 euri a tutti quelli che hanno
        pagato per la notizia, giusto, così se per
        disgrazia commettono un errore dovranno andare in
        fallimento per rimborsare
        tutti.
        Ma sei un genio.Quello di cui sopra e' un esempio, ma un giornalista che abbia la consapevolezza di trasformarsi in disoccupato alla prima notizia fallata che da, senza possibilita' di scampo... penso che fara' molta attenzione a quello che scrive.Poi domandati chi e' il genio, se chi fa un esempio o chi lo prende alla lettera ;-)GT
        • angros scrive:
          Re: Garanzia sulle notizie

          Quello di cui sopra e' un esempio, ma un
          giornalista che abbia la consapevolezza di
          trasformarsi in disoccupato alla prima notizia
          fallata che da, senza possibilita' di scampo...
          penso che fara' molta attenzione a quello che
          scrive.Infatti: le notizie a pagamento sarebbero realizzate dagli stessi giornalisti che adesso le realizzano gratis.Adesso le notizie disponibili online non sono sempre molto affidabili (come non lo erano quelle dei giornali cartacei, anche lì capitava spesso di leggere castronerie).Adesso i giornalisti propongono di offrire, a pagamento, notizie più affidabili, ma sulla base di cosa? Sulla loro parola? Non basta, perchè è proprio la loro parola che viene messa in dubbio. Quindi, se vogliono dimostrarlo, che ci rischino qualcosa sopra, e non si limitino alle chiacchiere.
          • Ciro scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Il rischio di un errore c'è sempre per i giornalisti, inutile girarci intorno e prendere misure TANTO drastiche.
          • angros scrive:
            Re: Garanzia sulle notizie
            Il problema è:-Il sondaggio (sempre che sia vero) suggerisce che gli italiani vorrebbero notizie più affidabili, e sarebbero disposti a pagare per averle-Attualmente sul web il problema non è più reperire informazioni, ma sapere a chi credere (su quasi ogni argomento si trova sempre chi afferma una cosa, e chi sostiene l' esatto contrario).-Un modo approssimativo per controllare l' affidabilità di una notizia è leggerla su più testate, possibilmente con punti di vista opposti: i punti che sono uguali su entrambi, probabilmente non sono stati distorti.-I giornalisti propongono di offrire notizie con "bollino di qualità", per garantirne l' affidabilità.-Tali notizie sarebbero però scritte e controllate dalle stesse persone che lo fanno già adesso, e che producono i risultati attuali, giudicati "inaffidabili"-Con le notizie a pagamento, sarebbe inoltre più difficile confrontare diverse testate, perchè se si compra la stessa notizia da tre giornali la si paga tre volte.Quindi, dove sarebbe la garanzia che offrono? Per questo suggerivo qualcosa di drastico, che comportasse un impegno notevole per i giornalisti: hai detto che le altre fonti sono inaffidabili? Hai detto che solo le tue notizie hanno il "bollino di qualità"? In base a questo vuoi farti pagare per qualcosa che gli altri offrono gratis? Bene, ma allora non aspettarti neanche un briciolo di comprensione se sbagli, devi pagare caro anche il minimo errore, perchè altrimenti per sentire notizie imprecise tanto vale andare a cercarle gratis sui blog.
Chiudi i commenti