USA, tra moglie e marito si può mettere il GPS

La moglie traccia marito. Questi la denuncia per invasione della privacy e stress emotivo. La Corte dà ragione alla donna. Ma il nodo della riservatezza rimane da sciogliere

Roma – La moglie deve rientrare dall’ufficio per cena ed è inaspettatamente in ritardo. Il marito ha una nuova amica con la quale sembra esserci molta confidenza, atteggiamento alquanto sospetto. D’ora in poi, il coniuge insospettito che vorrà tracciare via GPS i movimenti del proprio marito o della propria moglie sarà libero di farlo secondo il giudizio emesso da una corte del New Jersey.

La sentenza prende spunto da un caso risalente al 2007, quando una donna ha assunto un investigatore privato per scoprire se il marito fosse alle prese con una “scappatella” . Dopo che Kenneth Villanova, sceriffo della contea di Gloucester e bersaglio delle indagini, ha mostrato un certo talento nello sfuggire ai pedinamenti, Richard Leonard, l’investigatore, ha consigliato alla donna di installare un dispositivo di tracciamento satellitare nella macchina del proprio compagno . Nel corso di due settimane, il GPS ha rivelato la presenza di una donna diversa dalla signora Villanova.

Dopo aver scoperto di essere sotto controllo, Kenneth Villanova ha denunciato la propria moglie per invasione della privacy e stress emotivo . Dopo aver esaminato il caso, i giudici sono giunti alla conclusione secondo la quale le istanze avanzate dagli avvocati dell’uomo risultano irrilevanti dal momento che il dispositivo GPS ha tracciato i movimenti compiuti in luoghi aperti e strade pubbliche . “Non c’è nessuna prova – sostiene la corte – che nei 40 giorni in cui il GPS è rimasto attivo dentro il vano portaoggetti siano stati monitorati movimenti compiuti in luoghi appartati”.

Alcuni osservatori sottolineano come il tracciamento a mezzo GPS sia uno degli aspetti della tecnologia che più si scontra con il diritto alla privacy: il caso in questione dimostrerebbe come non vi sia diritto alla riservatezza se ci si trova in un luogo pubblico , anche se i dispositivi GPS assicurano un monitoraggio che sarebbe impraticabile per qualsiasi individuo.

L’argomento principale addotto dai difensori della privacy, infatti, avanza un’ipotesi di violazione del Quarto Emendamento , che avrebbe il compito di proteggere i cittadini da operazioni di controllo prive di mandato . Secondo i difensori dei diritti civili, infatti, la mancata autorizzazione al tracciamento a mezzo GPS infrange il principio espresso dal Quarto Emendamento dal momento che “la sequenza dei movimenti di una persona potrebbe rivelare di più che semplici spostamenti fisici”.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Risposta alla notizia scrive:
    patent troll al tappeto!
    lol, la 'non trascurabile cifra' di 8 milioni di dollari , su 8 miliardi... siete sicuri?patent troll al tappeto! trollare sui brevetti non paga più
  • iupiter scrive:
    ke batosta ruppolo assente
    ma non erano quelli che avevano inventato tutto?ahahahahha che sola apple....ruppolo...quanti ne fai di anni di vergogna stavolta? godoooooo allora Dio c'e'
    • ruppolo scrive:
      Re: ke batosta ruppolo assente
      - Scritto da: iupiter
      ma non erano quelli che avevano inventato tutto?Non tutto, ma di certo l'iPod con annessi e connessi, si.

      ahahahahha che sola apple....ruppolo...quanti ne
      fai di anni di vergogna stavolta? godoooooo
      allora Dio c'e'Godi per così poco? Solo perché un patent troll l'ha fatta franca? O forse nei negozi ci sono i lettori mp3 con relativa gestione delle liste, della Personal Audio LLC?
      • Craccolo scrive:
        Re: ke batosta ruppolo assente
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: iupiter

        ma non erano quelli che avevano inventato
        tutto?

        Non tutto, ma di certo l'iPod con annessi e
        connessi, si.
        non proprio tutto... l'idea dell'ipod con HD è di Fadell http://www.wired.com/gadgets/mac/news/2004/07/64286 e Portal Player, un'azienda esterna ha avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo dell'HW http://en.wikipedia.org/wiki/PortalPlayerAnche il SO dell'ipod ha origine in parte esterna alla apple: http://en.wikipedia.org/wiki/Pixo
  • Fetente scrive:
    voi tutti, STATE BENE A SENTIRE
    Io ho appena brevettato la lista della spesaE ora FUORI I SOLDIhahahahahaha
    • mura scrive:
      Re: voi tutti, STATE BENE A SENTIRE
      - Scritto da: Fetente
      Io ho appena brevettato la lista della spesa

      E ora FUORI I SOLDI

      hahahahahahaFacciamo a compensazione io ho brevettato da anni la respirazione e ora vediamo chi deve soldi a chi :-D
  • hermanhesse scrive:
    Brevetti USA
    A mio avviso sono da abolire.Troppo esagerati, sono un rischio per l'intero sviluppo americano e quando se ne scorgeranno sarà tardi...@applecorinati: ad ogni modo...ah ah ah ah ah ah ah..........
    • mura scrive:
      Re: Brevetti USA
      - Scritto da: hermanhesse
      A mio avviso sono da abolire.
      Troppo esagerati, sono un rischio per l'intero
      sviluppo americano e quando se ne scorgeranno
      sarà
      tardi...




      @applecorinati: ad ogni modo...ah ah ah ah ah ah
      ah..........Al di là della trollata da apple hater sono d'accordissimo con te, questa storia dei brevetti deve finire non se ne può più di sentire storie di startup piene di avvocati e niente tecnici che brevettano e non fanno una cippa, piuttosto che difendere il diritto d'autore qui si rischia di minare il progresso e la capacità di espansione di uno dei capisaldi dell'evoluzione tecnologica mondiale.
      • hermanhesse scrive:
        Re: Brevetti USA
        - Scritto da: mura
        - Scritto da: hermanhesse
        > A mio avviso sono da abolire.
        > Troppo esagerati, sono un rischio per
        l'intero
        > sviluppo americano e quando se ne scorgeranno
        > sarà
        > tardi...
        >
        >
        >
        >
        > @applecorinati: ad ogni modo...ah ah ah ah
        ah
        ah
        > ah..........

        Al di là della trollata da apple hater Dai, l'ho fatto apposta! ;)
        sono
        d'accordissimo con te, questa storia dei brevetti
        deve finire non se ne può più di
        sentire storie di startup piene di avvocati e
        niente tecnici che brevettano e non fanno una
        cippa, Mah... molte di queste fanno anche. Ricordati che c'è il rovescio della medaglia: startup che partono e quando incominciano a fare soldi pufff.... li girano tutti ad avvocati / cause di brevetto perse.Come può proseguire un'idea in questo stato di cose?
        piuttosto che difendere il diritto
        d'autore qui si rischia di minare il progresso e
        la capacità di espansione di uno dei
        capisaldi dell'evoluzione tecnologica
        mondiale.Quotone.
        • mura scrive:
          Re: Brevetti USA
          - Scritto da: hermanhesse
          > sono
          > d'accordissimo con te, questa storia dei
          brevetti
          > deve finire non se ne può
          più
          di
          > sentire storie di startup piene di avvocati e
          > niente tecnici che brevettano e non fanno una
          > cippa,

          Mah... molte di queste fanno anche. Ricordati che
          c'è il rovescio della medaglia: startup che
          partono e quando incominciano a fare soldi
          pufff.... li girano tutti ad avvocati / cause di
          brevetto
          perse.
          Come può proseguire un'idea in questo stato
          di cose?Semplice la startup viene assorbita e smembrata da qualc'uno di più grande che ha i soldi per intentare cause a mezzo mondo e magari questo è il solo motivo per cui viene comprata.
          • Internetcrazia scrive:
            Re: Brevetti USA
            ecco come si rileva una startuphttp://www.vimeo.com/26279225- Scritto da: mura
            - Scritto da: hermanhesse


            sono


            d'accordissimo con te, questa
            storia
            dei

            brevetti


            deve finire non se ne
            può

            più

            di


            sentire storie di startup piene di
            avvocati
            e


            niente tecnici che brevettano e non
            fanno
            una


            cippa,



            Mah... molte di queste fanno anche.
            Ricordati
            che

            c'è il rovescio della medaglia: startup
            che

            partono e quando incominciano a fare soldi

            pufff.... li girano tutti ad avvocati /
            cause
            di

            brevetto

            perse.

            Come può proseguire un'idea in questo
            stato

            di cose?

            Semplice la startup viene assorbita e smembrata
            da qualc'uno di più grande che ha i soldi
            per intentare cause a mezzo mondo e magari questo
            è il solo motivo per cui viene
            comprata.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 luglio 2011 19.20-----------------------------------------------------------
      • Darwin scrive:
        Re: Brevetti USA
        - Scritto da: mura
        Al di là della trollata da apple haterMa dai...è troppo bello prenderli per i fondelli. :)
        sono
        d'accordissimo con te, questa storia dei brevetti
        deve finire non se ne può più di
        sentire storie di startup piene di avvocati e
        niente tecnici che brevettano e non fanno una
        cippa, piuttosto che difendere il diritto
        d'autore qui si rischia di minare il progresso e
        la capacità di espansione di uno dei
        capisaldi dell'evoluzione tecnologica
        mondiale.Concordo.
    • pippolo scrive:
      Re: Brevetti USA
      CVD : Chi é che inizia cosa ?? (rotfl)
      • hermanhesse scrive:
        Re: Brevetti USA
        Bravo.Ciao.
        • pippolo scrive:
          Re: Brevetti USA
          - Scritto da: hermanhesse
          Bravo.Non c'é da essere bravi o cattivi.C'é da essere obiettivi.
          Ciao.Ciao
          • hermanhesse scrive:
            Re: Brevetti USA

            C'é da essere obiettivi.Detto da un applecorinato... ma sparisci, va, che non è giornata.
          • cippolo scrive:
            Re: Brevetti USA
            - Scritto da: hermanhesse
            che
            non è
            giornata.Viva la liberta' !!! Ti svegli male e devo sparire io.Razzi tuoi se non é giornata :DAnzi 100 di questi giorni !
          • cippolo scrive:
            Re: Brevetti USA
            Hai mica fatto caso ai 4 thread ... chi li ha iniziati ?Come é facile smentirti , anche troppo , non c'é piu' il zuzzurro di una volta (rotfl)
          • hermanhesse scrive:
            Re: Brevetti USA
            Uhm...qualcosa mi dice che tu sei Bertuccia...
  • Darwin scrive:
    Ti aspettiamo
    Ruppoloooooooooooooooooooooo...dove sei?Ora che l'azienda sculacciata è la tua Apple, cosa ne pensi del copyright e delle infrazioni di brevetto?Scommetto che è colpa di Personal Audio LLC...(rotfl) (rotfl)
    • Umi-Bozu scrive:
      Re: Ti aspettiamo
      - Scritto da: Darwin
      Ruppoloooooooooooooooooooooo...dove sei?Sarà in un apple store a comprare l'inutile ferraglia per fare la sua parte e far rientrare l'azienda dall'esborso
    • MeX scrive:
      Re: Ti aspettiamo
      la posizione di Ruppolo mi pare chiara... a nessuno piace il sistema di brevetti USA, ma è proprio per questo sistema che anche Apple sta brevettando anche le scoregge, per evitare di pagare 8 milioni al troll di turno
      • Umi-Bozu scrive:
        Re: Ti aspettiamo
        - Scritto da: MeX
        la posizione di Ruppolo mi pare chiara... a
        nessuno piace il sistema di brevetti USA, ma
        è proprio per questo sistema che anche
        Apple sta brevettando anche le scoregge, per
        evitare di pagare 8 milioni al troll di
        turnofuori dallo scherzo, concordo.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Ti aspettiamo
          Esattamente, ma ironicamente questo sistema l'hanno voluto le grandi corporazioni...adesso ne pagano le CONSEGUENZE!
      • panda rossa scrive:
        Re: Ti aspettiamo
        - Scritto da: MeX
        la posizione di Ruppolo mi pare chiara... a
        nessuno piace il sistema di brevetti USA, ma
        è proprio per questo sistema che anche
        Apple sta brevettando anche le scoregge, per
        evitare di pagare 8 milioni al troll di
        turnoSe ci fosse un po' di corerenza, tutte le multinazionali del software potrebbero fare pressioni sul congresso (e i mezzi per esercitare queste pressioni li hanno!) per fare in modo di abrogare questo sconcio una volta per sempre.Oppure, se questi brevetti fossero solo per tutelarsi dai patent trolls, potrebbero brevettare il doppio click, ma poi cedere il brevetto al mondo, invece di tenerlo chiuso nel cassetto e sfoderarlo contro chi ne fa uso.Invece ci sguazzano in tutto questo letame, e ne approfittano ogni volta che possono.
        • Internetcrazia scrive:
          Re: Ti aspettiamo
          quoto il tuo ultimo passaggio..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 luglio 2011 18.15-----------------------------------------------------------
        • iupiter scrive:
          Re: Ti aspettiamo
          sono soldi e ormai tutto il business e' solo schifosi soldi...io ho visto altri tempi..voi vi beccate questo mondo di XXXXX. e leggendovi spesso devo dire che il business non e' null'altro che il risultato di quello che siete diventati voi...cinismo, soldi, maleducazione e nessun rispetto per nulla....benvenuti nel vostro futuro.
          • Umi-Bozu scrive:
            Re: Ti aspettiamo
            - Scritto da: iupiter
            sono soldi e ormai tutto il business e' solo
            schifosi soldi...Ma sei un genio! "business":the activity of making, buying selling or supplying goods for money
            io ho visto altri tempi..voi vi
            beccate questo mondo di XXXXX. e leggendovi
            spesso devo dire che il business non e'
            null'altro che il risultato di quello che siete
            diventati voi...cinismo, soldi, maleducazione e
            nessun rispetto per nulla....benvenuti nel vostro
            futuro.Ma va' va'
          • panda rossa scrive:
            Re: Ti aspettiamo
            - Scritto da: iupiter
            sono soldi e ormai tutto il business e' solo
            schifosi soldi...io ho visto altri tempi..voi vi
            beccate questo mondo di XXXXX. e leggendovi
            spesso devo dire che il business non e'
            null'altro che il risultato di quello che siete
            diventati voi...cinismo, soldi, maleducazione e
            nessun rispetto per nulla....benvenuti nel vostro
            futuro.Ma dici a me?
      • prova123 scrive:
        Re: Ti aspettiamo
        è giusto che gli utenti Apple paghino anche per XXXXXXXXXXre! è un loro diritto per sentirsi parte della grande famiglia Apple! :D
        • prova123 scrive:
          Re: Ti aspettiamo
          Quasi quasi proggetto una bella sonda per rilevare le scorregge così la XXXXXXXXXX è automaticamente contabilizzata dal centro Apple! Un sistema comodo e che aumenta la produttività dell'utente!
      • Darwin scrive:
        Re: Ti aspettiamo
        - Scritto da: MeX
        la posizione di Ruppolo mi pare chiara... a
        nessuno piace il sistema di brevetti USA, ma
        è proprio per questo sistema che anche
        Apple sta brevettando anche le scoregge, per
        evitare di pagare 8 milioni al troll di
        turnoFarne standard aperti?In questo modo nessuno potrebbe brevettare più nulla.Il problema, come al solito, è che alle aziende piace brevettare il tutto e intentare cause contro tutti ad ogni violazione.Purtroppo non esiste il detentore di brevetti buono e il patent troll, esistono solo questi ultimi.E purtroppo finchè questo sistema di XXXXX non verrà abbattuto le conseguenze le pagheremo noi consumatori che pagheremo (mentre acquistiamo ) non solo il valore del prodotto, ma anche le multe per violazioni causate da questo meccanismo parassita.
    • panda rossa scrive:
      Re: Ti aspettiamo
      - Scritto da: Darwin
      Ruppoloooooooooooooooooooooo...dove sei?


      Ora che l'azienda sculacciata è la tua
      Apple, cosa ne pensi del copyright e delle
      infrazioni di
      brevetto?

      Scommetto che è colpa di Personal Audio
      LLC...

      (rotfl) (rotfl)E' una cosa vergognosa.La playlist l'ha inventata jobs, quindi non e' possibile che questi ne detengano il brevetto.E perfino l'idea di brevettare le idee l'ha brevettata jobs!
    • ruppolo scrive:
      Re: Ti aspettiamo
      - Scritto da: Darwin
      Ruppoloooooooooooooooooooooo...dove sei?Eccomi!
      Ora che l'azienda sculacciata è la tua
      Apple, cosa ne pensi del copyright e delle
      infrazioni di
      brevetto?Che vanno riformate e che nel frattempo Apple brevetti anche i più piccoli dettagli, per ripararsi dai patent troll come questo.
      Scommetto che è colpa di Personal Audio
      LLC.Personal Audio LLC è solo uno dei tanti troll del brevetto.

      (rotfl) (rotfl)Non si capisce perché ridi. Forse perché è stata colpita Apple? O forse perché dovrà pagare la non trascurabile cifra dello 0,1% del fatturato generato dagli iPod (8 milioni su 8 miliardi)? Dicci....
      • lul scrive:
        Re: Ti aspettiamo
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Darwin

        Ruppoloooooooooooooooooooooo...dove sei?

        Eccomi!


        Ora che l'azienda sculacciata è la tua

        Apple, cosa ne pensi del copyright e delle

        infrazioni di

        brevetto?

        Che vanno riformate e che nel frattempo Apple
        brevetti anche i più piccoli dettagli, per
        ripararsi dai patent troll come questo.



        Scommetto che è colpa di Personal Audio

        LLC.

        Personal Audio LLC è solo uno dei tanti troll del
        brevetto.





        (rotfl) (rotfl)

        Non si capisce perché ridi. Forse perché è stata
        colpita Apple? O forse perché dovrà pagare la non
        trascurabile cifra dello 0,1% del fatturato
        generato dagli iPod (8 milioni su 8 miliardi)?
        Dicci....sicuramente ride perchè finalmente è stata condannata, apple è brava a corrompere e in pochi si aspettano che paghi le colpe
        • cippolo scrive:
          Re: Ti aspettiamo
          - Scritto da: lul
          apple è brava a corrompereHai prove a supporto di quanto dici o sono le solite parole in liberta' quotidiane tanto per passare il tempo ?Su dai fammi vedere una sentenza di condanna per corruzione contro Apple, ma scommetto che non ci riesci perché sono balle :)
          • panda rossa scrive:
            Re: Ti aspettiamo
            - Scritto da: cippolo
            - Scritto da: lul

            apple è brava a corrompere

            Hai prove a supporto di quanto dici o sono le
            solite parole in liberta' quotidiane tanto per
            passare il tempo
            ?

            Su dai fammi vedere una sentenza di condanna per
            corruzione contro Apple, ma scommetto che non ci
            riesci perché sono balle
            :)Sostituisci apple con berlusconi e la tua frase sta in piedi lo stesso.
          • cippolo scrive:
            Re: Ti aspettiamo
            Non mi risulta che Apple abbia mai fatto leggi a suo favore o abbia mai avuto procedimenti penali per corruzione andati in prescrizione.Tu hai ulteriori prove o no ?Se vuoi possiamo sostituire la parola Apple anche con OJ Simpson , ma quale sia l'utilita' lo sai solo tu.
      • Darwin scrive:
        Re: Ti aspettiamo
        - Scritto da: ruppolo
        Che vanno riformate e che nel frattempo Apple
        brevetti anche i più piccoli dettagli, per
        ripararsi dai patent troll come questo.Perfetto combattere i patent troll facendo diventare Apple uno di loro...Uhm...ottima teoria.
        Personal Audio LLC è solo uno dei tanti troll del
        brevetto.CVD
        • MeX scrive:
          Re: Ti aspettiamo
          brevettare di tutto e di più non necessariamente ti prefigura come patent-trollNon mi risulta patent-trolling da parte di Apple
Chiudi i commenti