USB4: supporto a Thunderbolt, velocità raddoppiata

La prossima evoluzione dello standard offrirà una velocità fino a 40 Gbps per il trasferimento dei dati e la compatibilità con Thunderbolt 3.

A pochi giorni di distanza dall’annuncio relativo alla disponibilità commerciale, entro l’anno, della tecnologia USB 3.2 (con velocità fino a 20 Gbps), ecco che si inizia a parlare di USB4. A farlo è Intel, in occasione di un evento in corso a Taipei. I vantaggi saranno apprezzabili sia in termini di performance sia per quanto concerne la compatibilità con altri standard.

USB4: 40 Gbps e Thunderbolt 3

Si va dunque nella direzione di una convergenza tra il protocollo USB e Thunderbolt. L’obiettivo dichiarato è quello di semplificare la vita agli utenti per quanto concerne la connettività tra dispositivi e periferiche, aumentando le prestazioni fino a raggiungere una velocità di 40 Gbps con l’impiego di cavi USB-C certificati. Il chipmaker di Santa Clara annuncia di aver reso disponibili le specifiche del protocollo Thunderbolt all’USB Promoter Group, il che andrà a tradursi nella possibilità di realizzare prodotti compatibili con lo standard offerta ai produttori di terze parti, senza chieder loro il pagamento di alcuna royalty o licenza. Queste le parole di Jason Ziller, General Manager della divisione Client Connectivity di Intel.

Rilasciare le specifiche del protocollo Thunderbolt costituisce una pietra miliare. Rendiamo accessibile a chiunque quella che oggi è la porta più semplice e versatile. Questo, insieme all’integrazione di Thunderbolt 3 nei futuri processori Intel, rappresenta un win-win per l’industria e per i clienti.

Il riferimento è alle CPU Ice Lake (10 nm) svelate nel dettaglio in gennaio sul palco del CES 2019 e in arrivo sul mercato entro l’anno, che grazie al supporto nativo per Thunderbolt 3 non costringeranno i produttori a inserire nei loro hardware una componente esterna dedicata a questo compito.

La tecnologia Thunderbolt 3 e i suoi molteplici impieghi

L’esordio dei primi dispositivi compatibili con lo standard USB4 (o USB 4.0) non sarà comunque immediato. Possiamo ipotizzare un’attesa fino al 2020-2021. Entro la metà dell’anno l’USB Promoter Group dovrebbe pubblicare le specifiche, poi starà ai produttori recepirle e dare il via alla fase di progettazione di hardware compatibili.

Fonte: Intel

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti