Verizon compra Tracfone per 6 miliardi di dollari

Il più grande MNVO degli Stati Uniti passa sotto il controllo del gruppo Verizon a fronte di un investimento economico miliardario.
Il più grande MNVO degli Stati Uniti passa sotto il controllo del gruppo Verizon a fronte di un investimento economico miliardario.

La telco che gestisce il più grande network wireless degli Stati Uniti annuncia l’acquisizione dell’operatore mobile virtuale più grande del territorio USA: ufficiale l’acquisto di Tracfone da parte di Verizon. Un’operazione resa possibile grazie a un investimento quantificato complessivamente in più di 6 miliardi di dollari da parte di quest’ultima.

Tracfone è la nuova acquisizione di Verizon

Tracfone, con 21 milioni di clienti, ha circa 850 dipendenti ed è presente in oltre 90.000 punti retail nel paese americano. È stata fino ad oggi controllata da América Móvil, gruppo con sede in Messico, operando anche attraverso i brand Net10 e Straight Talk.

Tracfone è la nuova acquisizione di Verizon

L’accordo per il passaggio di consegne prevede il pagamento cash di 3,125 miliardi di dollari e l’attribuzione di un valore equivalente in azioni. Bisognerà ad ogni modo passare dal via libera delle autorità: il completamento dell’acquisizione è previsto per la seconda metà del 2021.

Fonte: Verizon
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti