Vietnam, la notte cala sui game

Il Ministero dell'Informazione vietnamita ha ordinato il divieto di gioco online dalle 22:00 alle 8:00. Per evitare le supposte conseguenze dovute all'uso eccessivo dei videogiochi da parte dei minori

Roma – Non è un buon momento per i videogiocatori asiatici. Dopo la proposta di rendere illegale il gioco online in determinate ore della giornata avanzata in Corea del Sud , è ora il Vietnam a decretare il blocco dell’accesso ai giochi in Rete nell’arco temporale tra le 10 di sera e le 8 del mattino.

Vietato giocare in tarda serata: una sorta di coprifuoco digitale deciso per diminuire gli effetti collaterali negativi genericamente associati all’uso eccessivo dei videogame, in particolare di quelli su Web.

Entro il 3 marzo, dunque, gli ISP dovranno implementare i meccanismi restrittivi e monitorare il traffico online notturno, segnalando le eventuali infrazioni. “I dipartimenti provinciali dell’informazione e della comunicazione ispezioneranno in tutta la nazione le attività connesse ai giochi online e colpiranno le organizzazioni che violeranno i regolamenti attraverso la sospensione dei loro servizi”, dichiara il viceministro dell’informazione Le Nam Thang.

Da parte loro, i provider rispondono che il blocco procurerà non pochi problemi al mercato dei videogame online e ridurrà l’accesso all’intrattenimento per molti adulti pronti a pagare per godere del servizio Internet. Il divieto rappresenta una stangata per molti individui dal momento che, secondo i dati forniti da Gamespot , 23 milioni di vietnamiti si intrattengono in Rete.

Tale iniziativa segue di pochi giorni il programma lanciato dal Ministero della Cultura cinese per combattere la dipendenza dei minori dai videogame attraverso il controllo genitoriale.
Cosa faranno, dunque, i teenageer e i giovani videogiocatori asiatici durante le ore notturne? C’è da scommettere che più di qualcuno salterà lo steccato e riuscirà a sfuggire al coprifuoco.

Cristina Sciannamblo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Roberto Tassinari scrive:
    Non si sta parlando dell'Italia
    occhio , il tipo è in America e rischia di essere condannato , ricordo che persone sono in galera in Italia per avere "disegnato" degli atti sessuali con minori e non per averli pubblicati , sono saltati fuori dei disegni di un noto professore veneto , che ava fatto per suo uso personale ed è stato condannato.rischia pesantemente , invece, dipende dalle leggi del singolo stato , anche se venisse assolto dovrebbe cambiare nome e città , probabilmente.
  • Undertaker scrive:
    Oklahoma city
    Semplicemente i vari giudici e poliziotti hanno un potere assoluto sui semplici cittadini, e possono distruggere le loro vite per il gusto di farlo.Bisognerebbe che qualcuno, condannato per pene del genere, una volta uscito la facesse pagare a giudici,accusatori eccetera, nel modo c.d.o
    • OldDog scrive:
      Re: Oklahoma city
      - Scritto da: Undertaker
      Semplicemente i vari giudici e poliziotti hanno
      un potere assoluto sui semplici cittadini, e
      possono distruggere le loro vite per il gusto di
      farlo.

      Bisognerebbe che qualcuno, condannato per pene
      del genere, una volta uscito la facesse pagare a
      giudici,accusatori eccetera, nel modo
      c.d.oScempiaggine che potevi risparmiarti, scusa. Non lasciarti inculcare queste idee da politici manipolatori: è proprio il concetto di giudici autonomi a mettersi a scudo tra le persone comuni e i potenti. E' uno dei maggiori progressi civili che il potere (re, duca, doge, sindaco, presidente) non sia più titolato a giudicare gli altri. Il vero potere lo ha chi scrive una legge attraverso la quale sarai perseguibile o meno. Infatti furono le LEGGI razziali a condurre allo sterminio di milioni persone, colpevoli solo di professare una religione diversa. Non di rado giudici e tutori dell'ordine cercarono di limitarne l'applicazione a rischio della propria vita.Il sistema non è esente da errori, ma diventa molto peggio quando il popolo pretende pene esemplari e istantanee, salvo poi strillare se si viene schiacciati dalla stessa morsa che si reclamava.Le leggi estreme in vigore oggi contro la pedoXXXXXgrafia sono state rese tali dietro gran voce di cittadini che confondono, spesso, ferocia vendicativa della pena con la certezza e proporzione della stessa.La ricerca della vendetta personale contro il sistema e' l'ultima risorsa se ci si trova in dittatura politica. NON esiste al mondo una dittatura giuridica che non sia al servizio della dittatura politica: ragioniamo con la nostra testa e non con quella di chi vuole condurci alla rovina della democrazia.
  • Regur Mortis scrive:
    se fosse stato italiano...
    Sarebbe diventato premier :D
  • The Dude scrive:
    Accusa sbagliata
    Non lo dovevano accusare di pedoXXXXX ma di idiozia.
    • xxx scrive:
      Re: Accusa sbagliata
      semplice truffa. Ha avuto l'autorizzazione a filmare per uno scopo, ma non l'ha rispettato
      • Sgabbio scrive:
        Re: Accusa sbagliata
        Ha rubato dei soldi aggirandoli ?
        • OldDog scrive:
          Re: Accusa sbagliata
          - Scritto da: Sgabbio
          Ha rubato dei soldi aggirandoli?Raggirandoli? Vediamo cosa direbbe la legge in Italia:"Il reato di truffaArt. 640cod. pen.: Chiunque, con artifizi o raggiri, inducendo taluno in errore, procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da lire 100.000 (51,65) a 2 milioni (1.032,91) (c.p.649).""Il profitto può consistere nel soddisfacimento di un qualsiasi interesse psicologico o morale."Poi ci sarebbe da considerare se, visionando il video, viene creata l'impressione che i minori partecipino all'atto sessuale. Perché altrimenti si dovrebbe disquisire se è XXXXX un film in cui l'attore non compia realmente l'atto sessuale ma sembri farlo grazie a trucchi ed effetti speciali. Lato spettatore, il materiale visionato è a tutti gli effetti, XXXXXgrafico?
  • rb1205 scrive:
    La caccia alle streghe è aperta
    come da titolo.
    • jiraya scrive:
      Re: La caccia alle streghe è aperta
      tranquillo... da domani nuova legge: minorenni chiusi in casa, uscite brevi solo se necessarie e col burka.
    • MacBoy scrive:
      Re: La caccia alle streghe è aperta
      Ora per incastrare qualcuno invece del pacchettino di droga basterà nascondere tra le sue cose qualche foto pedoXXXXX neanche tanto spinta... molto più efficace ;)
      • Peter Gabriel scrive:
        Re: La caccia alle streghe è aperta
        - Scritto da: MacBoy
        Ora per incastrare qualcuno invece del
        pacchettino di droga basterà nascondere tra le
        sue cose qualche foto pedoXXXXX neanche tanto
        spinta... molto più efficace
        ;)Non sei tanto distante dalla realtà; ca un anno fa la famosa avvocatessa divorzista Maria Bernardini De Pace, raccontava che il 70 % delle donne alle prese con mariti troppo "tirchi" con gli alimenti e da lei assistite, suggerivano come soluzione"...e se lo denunciassimo per abusi sessuali?...Basta questo oramai per distruggere una persona.
  • Lallo scrive:
    20 anni...
    ...di carcere magari è esagerato, ma un bel calcio nel sedere dai genitori dei ragazzi io glielo farei dare. E anche una bella diffida da presentarsi ancora nei paraggi delle scuole elementari.
    • Sgabbio scrive:
      Re: 20 anni...
      Per cosa ?
      • Qualcuno scrive:
        Re: 20 anni...
        - Scritto da: Sgabbio
        Per cosa ?Beh, sapere che mio figlio appare, con l'inganno, in un video esplicito mi farebbe girare i Marron glacé non poco.Inoltre per questo sì, ha commesso un reato (ovviamente molto meno grave della pedoXXXXXgrafia).
        • ubuntu scrive:
          Re: 20 anni...
          "video esplicito"?Si configura il reato di produzione di materiale pedoXXXXXgrafico solo se i minori sono coinvolti in atti sessuali.
          • Qualcuno scrive:
            Re: 20 anni...
            - Scritto da: ubuntu
            "video esplicito"?
            Si configura il reato di produzione di materiale
            pedoXXXXXgrafico solo se i minori sono coinvolti
            in atti
            sessuali.
            esplicito=XXXXXgrafiaEsplicito è anche semplici parolacce alla gem boy, piaccia o meno.
          • krane scrive:
            Re: 20 anni...
            - Scritto da: Qualcuno
            - Scritto da: ubuntu

            "video esplicito"?

            Si configura il reato di produzione di materiale

            pedoXXXXXgrafico solo se i minori sono coinvolti

            in atti sessuali.

            esplicito=XXXXXgrafia
            Esplicito è anche semplici parolacce alla gem
            boy, piaccia o meno.Quindi i ragazzi delle medie andrebbero messi dentro tutti per pedoXXXXXgrafia ogni volta che aprono bocca durante l'intervallo ???Perche' non so tu... Ma io ricordo che i gem boy erano principianti in contfonto quando noi si faceva le medie...
          • xxx scrive:
            Re: 20 anni...
            bè pero' è diverso filmare dei bambini dichiarando uno scopo e poi modificarlo. Se lo facesse una ditta a scopo pubblicitario?
          • Sgabbio scrive:
            Re: 20 anni...
            Ma dove starebbe la pedoXXXXXgrafia comunque ?
          • Be&O scrive:
            Re: 20 anni...
            Bastava togliere il video e obbligare il ragazzo a pulire il giardino della scuola per 6 mesi senza vedere soldi.Indipendentemente dal contenuto, pure io mi sarei XXXXXXXto, se vedessi un fotomontaggio con un "Mio Bambino" che canta XXXXXte.IL LESIONE DELLA PRIVACY e altre cosucce ci starebbero lo stesso.IL brutto è l'ABUSO del termine PEDOXXXXX che viene fatto, tra pocose fai una vignetta di QUI QUO QUA che spara qualche XXXXXta ti mettono in galera e buttano la chiave.
          • Sgabbio scrive:
            Re: 20 anni...
            Da noi minore di 18 anni = pedofilia...fai te.
          • ale scrive:
            Re: 20 anni...
            XXXXXXX megagalattica
          • Qualcuno scrive:
            Re: 20 anni...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Qualcuno

            - Scritto da: ubuntu


            "video esplicito"?


            Si configura il reato di produzione di
            materiale


            pedoXXXXXgrafico solo se i minori sono
            coinvolti


            in atti sessuali.



            esplicito=XXXXXgrafia

            Esplicito è anche semplici parolacce alla gem

            boy, piaccia o meno.

            Quindi i ragazzi delle medie andrebbero messi
            dentro tutti per pedoXXXXXgrafia ogni volta che
            aprono bocca durante l'intervallo
            ???
            Perche' non so tu... Ma io ricordo che i gem boy
            erano principianti in contfonto quando noi si
            faceva le
            medie...Hai letto il mio messaggio a cosa rispondeva? No.Rileggi. Non ho mai detto di essere a favore dell'accusa di pedoXXXXXgrafia, anzi, l'opposto.
            ma un bel calcio nel sedere dai genitori dei ragazzi io glielo farei
            dare.Il "reato" non è l'esplicito, ma la truffa del video con audio diverso, dubito i bambini (e soprattutto i genitori che dovrebbero dare il consenso) ne fossero a conoscenza del fine ultimo. L'esplicito dell'audio potrebbe essere considerato un'aggravante, forse diffamazione, dunno, non sono avvocato.Ricapitolando: Questo proXXXXX è una pagliacciata, dovrebbe essere assolto e poi, a parte, processato per la "truffa" (non so se c'è un termine più adatto) di sopra.
          • Sgabbio scrive:
            Re: 20 anni...
            - Scritto da: Qualcuno

            Il "reato" non è l'esplicito, ma la truffa del
            video con audio diverso, dubito i bambini (e
            soprattutto i genitori che dovrebbero dare il
            consenso) ne fossero a conoscenza del fine
            ultimo.Truffa ? Dove starebbe la truffa ? Ha rubato a loro dei soldi ? L'esplicito dell'audio potrebbe essere
            considerato un'aggravante, forse diffamazione,
            dunno, non sono
            avvocato.Ma nemmeno Oo Diffamazione verso chi ?
            Ricapitolando: Questo proXXXXX è una
            pagliacciata, dovrebbe essere assolto e poi, a
            parte, processato per la "truffa" (non so se c'è
            un termine più adatto) di
            sopra.Ma non è truffa Oo
          • Be&O scrive:
            Re: 20 anni...
            Che dire rivistine tipo "CIOE'" che insegna come fare i "Pomp**i" in modo corretto alle ragazzine di 14 anni, basta leggere qualunque inserto della posta.DA INORRIDIRE !! Si leggono cose che nemmeno Cicciolina avrebbe ritenuto morale !! (Eppure sono LEGALISSIME !!!)
          • OldDog scrive:
            Re: 20 anni...
            - Scritto da: Be&O
            Che dire rivistine tipo "CIOE'" che insegna come
            fare i "Pomp**i" in modo corretto alle ragazzine
            di 14 anni, basta leggere qualunque inserto della
            posta.Mai visto, può darsi. Comunque esiste una cosa impossibile da far capire a mezza Italia: è improbabile guidare i giovani a sviluppare una normale e serena sessualità SENZA affrontare l'argomento.Ovviamente parlo della fatica di convincere scuole, genitori e istituzioni che non è mettendo un velo di segreto mistero sull'argomento che i giovani potranno crescere distinguendo i concetti di sessualità e abusi, sessualità e gravidanze, sessualità e malattie a trasmissione sessuale, ecc.

            DA INORRIDIRE !! Si leggono cose che nemmeno Cicciolina avrebbe ritenuto morale !Cicciolina non è un benchmark, che io sappia. Magari affidarsi a psicologi con esperienza sul tema, per giudicare, aiuterebbe a capire se certi messaggi sono appropriati o fuorvianti.Fanno infinitamente più danno certe trasmissioni televisive trasmesse con tanta pubblicità dai principali canali privati e dalla RAI.
            (Eppure sono LEGALISSIME!)Fermate le rotative! Notizia straordinaria! Fare sesso consenziente è legale in Italia, a meno che coinvolga un/una maggiorenne e un/una minorenne (per il rischio di essere plagiato/a). Un sacco di confusione è diffusa ad arte da un signore straniero vestito spesso di bianco e da un signore italiano che si permette di dirci come (e quando) possiamo vivere e si riserva di vivere come pare a lui.
        • krane scrive:
          Re: 20 anni...
          - Scritto da: Qualcuno
          - Scritto da: Sgabbio

          Per cosa ?
          Beh, sapere che mio figlio appare, con l'inganno,
          in un video esplicito mi farebbe girare i Marron
          glacé non poco.
          Inoltre per questo sì, ha commesso un reato
          (ovviamente molto meno grave della pedoXXXXXgrafia).Esplicito in cosa ? Quanto il pubblico nei concerti di Elio o dei Gem Boy ??
  • Sgabbio scrive:
    assurdo
    Materiale pedoXXXXXgrafico...per sta roba ? Il video c'è ancora ?
    • shevathas scrive:
      Re: assurdo
      - Scritto da: Sgabbio
      Materiale pedoXXXXXgrafico...per sta roba ? Il
      video c'è ancora
      ?domani sarà pedoXXXXX conservare un catalogo di articoli per l'infanzia fra due riviste per adulti... :-(
Chiudi i commenti