Vimeo non può contare sulla stessa base utenti di YouTube, ma rimane la piattaforma preferita da una nicchia (nemmeno troppo ristretta) di filmmaker che poco sopportano le dinamiche imposte da Google per il suo servizio. Oggi annuncia una novità rivolta proprio alla community di creatori che potrà essere sfruttata per una distribuzione più capillare e mirata dei filmati messi in streaming.

Vimeo Showcase per i filmmaker

Si chiama Showcase e permette sostanzialmente di organizzare la propria collezione di clip in modo da generare template fruibili dai dispositivi più differenti: non solo gli schermi di computer, laptop, smartphone o tablet, ma anche i televisori. Tutto avviene mediante un procedimento guidato, che richiede pochi click, passando attraverso la configurazione di parametri personalizzabili per quanto concerne l’interfaccia, come ben spiegato dal video di presentazione qui sotto. Al termine del processo si ottiene un codice per l’embed in una qualsiasi pagina Web, con tanto di playlist interattiva e una UI ottimizzata per dar vita a un canale destinato alle Smart TV.

Non manca nemmeno il supporto garantito a set-top box e dongle come quelli della linea Roku o quelli della gamma Amazon Fire. Stando al comunicato di presentazione, Showcase si arricchirà presto con nuovi layout, il supporto per il live streaming così da poter trasmettere in diretta, report con statistiche dettagliate su accessi e riproduzioni e molto altro ancora.

Vimeo Showcase

Ricapitolando, sono tre gli strumenti messi a disposizione da Vimeo con Showcase, che va a sostituire gli Album già offerti dalla piattaforma ai suoi membri.

  • Portfolio: utilizzo di layout ottimizzati e responsive per mostrare e condividere i video, anche in forma privata (con password opzionale);
  • Playlist: creazione di playlist per l’embed in una qualsiasi pagina Web tramite una semplice porzione di codice;
  • TV: creazione di un canale per dispositivi Roku e Amazon Fire (disponibile solo per gli account Pro, Business e Premium) senza dover sviluppare un’applicazione ad hoc.

Fondato nel 2004 da IAC, Vimeo è stato nel 2007 il primo servizio di streaming a supportare l’alta definizione. Alla guida, dal luglio 2017, il CEO Anjali Sud.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Fonte: Vimeo
Chiudi i commenti