Vision Pro: Apple svela tutte le specifiche e i prezzi

Vision Pro: Apple svela tutte le specifiche e i prezzi

Apple ha pubblicato tutte le specifiche e i prezzi delle tre versioni del Vision Pro che può essere ordinato da oggi pomeriggio negli Stati Uniti.
Vision Pro: Apple svela tutte le specifiche e i prezzi
Apple ha pubblicato tutte le specifiche e i prezzi delle tre versioni del Vision Pro che può essere ordinato da oggi pomeriggio negli Stati Uniti.

Da questo pomeriggio è possibile ordinare il Vision Pro negli Stati Uniti (le vendite inizieranno il 2 febbraio). Apple ha quindi aggiornato il sito ufficiale e ora è possibile conoscere le specifiche complete del visore e i prezzi delle tre versioni. L’azienda di Cupertino ha svelato anche i prezzi degli accessori e pubblicato il tour guidato su YouTube.

Vision Pro: specifiche e prezzi

Nelle ultime settimane era trapelate alcune indiscrezioni, ma ora sono disponibili tutte le specifiche. Il Vision Pro pesa tra 600 e 650 grammi (dipende dagli accessori scelti), mentre la batteria esterna pesa 353 grammi. A titolo di confronto, il Meta Quest 3 pesa 515 grammi, mentre il Meta Quest Pro pesa 722 grammi.

All’interno del visore ci sono due schermi micro-OLED con un totale di 23 milioni di pixel, refresh rate di 90/96/100 Hz e spazio colore DCI-P3 del 92%, il processore Apple M2 con una CPU a 8 core, una GPU a 10 core, un Neural Engine a 16 core e 16 GB di memoria unificata, il processore R1 con latenza di 12 millisecondi e larghezza di banda di memoria di 256 GB/s, 256/512 MB o 1 TB di storage.

Il Vision Pro integra 14 videocamere: una per la cattura 3D di foto e video, due principali ad alta risoluzione, sei per il tracciamento del volto (usate per la funzionalità EyeSight), quattro per il tracciamento degli occhi e una TrueDepth. Sono inoltre presenti quattro unità di misura inerziale, uno scanner LiDAR, un sensore di luce ambientale, altoparlanti con audio spaziale e sei microfoni con beamforming direzionale.

La connettività è garantita dai moduli Wi-Fi 6 e Bluetooth 5.3. La batteria esterna ha un’autonomia fino a 2,5 ore di riproduzione video. La funzionalità Optic ID permette l’autenticazione tramite riconoscimento dell’iride. L’interazione con l’interfaccia è possibile con occhi, mani e voce.

I prezzi delle tre versioni sono 3.499 dollari (256 MB), 3.699 dollari (512 MB) e 3.899 dollari (1 TB). Per l’ordine online è necessario effettuare la scansione del volto con FaceID e indicare se occorrono le lenti ZEISS per correggere i difetti visivi.

Un video pubblicato su YouTube mostra le principali funzionalità del visore. È in pratica la stessa demo prevista per i clienti che acquisteranno il visore in negozio.

Fonte: Apple
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 19 gen 2024
Link copiato negli appunti