Vision Pro: da oggetto hi-tech a facile bersaglio di ironia

Vision Pro: da oggetto hi-tech a facile bersaglio di ironia

Negli ultimi giorni sono diventati virali sui social i video di persone che utilizzano il Vision Pro in luoghi pubblici suscitando ilarità.
Vision Pro: da oggetto hi-tech a facile bersaglio di ironia
Negli ultimi giorni sono diventati virali sui social i video di persone che utilizzano il Vision Pro in luoghi pubblici suscitando ilarità.

Il Vision Pro è in vendita dal 2 febbraio. Il visore per la realtà mista di Apple ha fatto subito parlare di sé, invadendo i social network con numerosi video virali. Chi pensava che il dispositivo avrebbe ricevuto la stessa calorosa accoglienza di altri prodotti simili, come il Meta Quest o l’Oculus Rift, ha commesso grosso uno sbaglio… Anche perché l’azienda di Cupertino sa sempre come creare un evento attorno a ogni nuovo lancio – o quasi.

I video postati sui social del Vision Pro sono innumerevoli. Molti mostrano entusiasmo e lo definiscono una vera rivoluzione. Altri, invece, sono ironici e sarcastici. Diversi utenti hanno ripreso il loro incontro con gli utilizzatori del visore, aggiungendo commenti sprezzanti e prendendoli in giro.

Apple Vision Pro: le situazioni imbarazzanti degli utenti…

Bisogna dire che i possessori del visore Apple non si fanno problemi a esibirsi e a provare il visore in situazioni non sempre appropriate… È emblematico il caso di quell’uomo che si è messo al volante della sua Tesla indossando il Vision Pro, senza prestare molta attenzione alla strada, finendo poi in manette. Ma ci sono tanti altri esempi, come quello di un ragazzo che lavora visibilmente… in mezzo a un treno della metropolitana, ignorando gli sguardi che riceve.

Sembra Black Mirror“, è il commento ricorrente che accompagna molti video ironici sui Vision Pro, con riferimento alla nota serie distopica che ritrae un futuro oscuro dominato dalla tecnologia. Tuttavia, è probabile che nei prossimi giorni la situazione tornerà alla normalità. Dopotutto, con un prezzo di 3500 dollari a visore, i Vision Pro sono alla portata soprattutto di early adopter facoltosi, che amano ostentare i loro oggetti hi-tech di lusso in pubblico.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 6 feb 2024
Link copiato negli appunti