Vista è su Internet, craccato

Circola online una versione craccata di Windows Vista RTM che può essere installata e utilizzata senza alcuna attivazione. Microsoft ha già annunciato contromisure con cui invalidare le copie contraffatte

Roma – In barba a tutte le protezioni che infarciscono il nuovo sistema operativo di Microsoft , sulla rete BitTorrent circola da alcuni giorni una versione craccata della Release to Manufacturing (RTM) che include un crack per l’attivazione.

Questa release craccata, battezzata ironicamente BillGates , include un tool che consente di attivare Windows Vista utilizzando una delle chiavi fornite da Microsoft insieme alle beta o alle release candidate.

Ieri Microsoft ha affermato che le copie piratate di Vista “hanno le gambe corte” : per invalidarle, infatti, BigM sostiene che le basterà revocare le vecchie chiavi distribuite insieme alle versioni preliminari di Windows Vista. Ciò però vale solo con le copie di Vista che sono state attivate in modo fraudolento.

Con la versione BillGates , che come detto non richiede attivazione, il big di Redmond dovrà adottare delle misure simili a quelle già messe in atto per Windows XP : la più semplice è distribuire attraverso Windows Update delle patch capaci di verificare l’autenticità del prodotto e revocare le licenze irregolari. Ovviamente gli utenti in malafede potranno ancora sfuggire “alla cattura” evitando di aggiornare il sistema operativo, ma in questo caso dovranno fare a meno degli update di sicurezza e di tutti i servizi on-line e i download sottoposti alla verifica di autenticità (WGA).

Il fatto che su Internet già circolino versioni craccate di Vista non indica secondo l’azienda che gli sforzi per combattere la pirateria siano stati vani. Come già emerso , con le protezioni di Vista e Office 2007 Microsoft “spera di complicare la vita ai pirati quel tanto che basta per scoraggiare i più e mettere i bastoni tra le ruote agli altri”. E rispetto al passato, oggi non sono più molti quelli disposti a destreggiarsi tra crack e trucchi vari o a rinunciare agli aggiornamenti automatici.
Senza contare che negli ultimi mesi BigM ha esteso i propri controlli di autenticità a quasi tutti i download offerti sul proprio sito, ed in futuro potrebbe renderli obbligatori anche per l’accesso a Windows Live e agli altri suoi web service.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Windows Server: un OSSIMORO
    come "ghiaccio bollente" o"ossi di seppia".
  • Anonimo scrive:
    La verità sui server Windows
    "nero su bianco" quello che i macuser da sempre ripetono qui su PI, cioè che Windows costa di più e rallenta la produttività rispetto ad un Mac:http://www.macitynet.it/macity/aA26268/index.shtmlpoi c'è sempre chi vuol far finta di non credergli... fatti vostri
    • Anonimo scrive:
      Re: La verità sui server Windows
      Ed io vi incollo un pezzo della decennale storia di FreeBSD che all'epoca,ricorda Hubbard (uno dei fondatori del progetto nel 1993),come si gestivano i "grossi carichi" alla walnut creek (ftp.cdrom.com) ed alla microsoft:"According to Hubbard, the goal of the FreeBSD Project is "to provide software that may be used for any purpose and without strings attached." Walnut Creek, the FreeBSD Project's principal distributor, claims that "17 years of development has made it the world's most mature and robust network operating system" (sic). Major clients seem to agree. Yahoo!, the world's most frequented web site, serves up half a billion pages a day using FreeBSD. Even Microsoft's own free email provider, Hotmail, used (until recently) a combination of Windows, Solaris, and FreeBSD to reliably deliver email to over 30 million customers.""Even Walnut Creek themselves got into the act. In May of 1999, they set a daily transfer record of 1.39 terabytes from a single server, running FreeBSD. This record was later surpassed in September of 2000. Then, TeraSolutions, Inc., who acquired Walnut Creek's massive FTP archive after Walnut Creek merged with BSDi, served two terabytes of data to Internet customers using FreeBSD. TeraSolutions's co-founder, David Greenman said of FreeBSD, "We're very pleased to have servers that we built, running the FreeBSD operating system, set new milestones like this. It really shows just how well our large servers can perform in real-world situations using freely available software."
      • Anonimo scrive:
        Re: La verità sui server Windows
        Ricordo che la macchina ftp della walnut creek dell'epoca era un server ad una sola CPU Pentium Pro e che a tutt'oggi il BSD viene usato come sistema operativo per i root server di internet.
    • Anonimo scrive:
      Re: La verità sui server Windows
      Ricordo ovviamente a tutti i lettori di cercare sui motori di ricerca il "VirginiaTech" sede di uno dei piu' grossi cluster per la ricerca,basati su PowerPC ed MacOSX.
    • Anonimo scrive:
      Re: La verità sui server Windows
      - Scritto da:
      "nero su bianco" quello che i macuser da sempre
      ripetono qui su PI, cioè che Windows costa di più
      e rallenta la produttività rispetto ad un
      Mac:

      http://www.macitynet.it/macity/aA26268/index.shtml

      poi c'è sempre chi vuol far finta di non
      credergli... fatti
      vostriAh sì credono tutti a un sito di nome macity!Oste come il vino? E' buono?
      • Anonimo scrive:
        Re: La verità sui server Windows
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        "nero su bianco" quello che i macuser da sempre

        ripetono qui su PI, cioè che Windows costa di
        più

        e rallenta la produttività rispetto ad un

        Mac:




        http://www.macitynet.it/macity/aA26268/index.shtml



        poi c'è sempre chi vuol far finta di non

        credergli... fatti

        vostri

        Ah sì credono tutti a un sito di nome macity!

        Oste come il vino? E' buono?Hai mai letto realta' windows server che brillano in qualche cosa?Io ho esempi solo per piccole installazioni da workgroup.
      • Anonimo scrive:
        Re: La verità sui server Windows
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        "nero su bianco" quello che i macuser da sempre

        ripetono qui su PI, cioè che Windows costa di
        più

        e rallenta la produttività rispetto ad un

        Mac:




        http://www.macitynet.it/macity/aA26268/index.shtml



        poi c'è sempre chi vuol far finta di non

        credergli... fatti

        vostri

        Ah sì credono tutti a un sito di nome macity!

        Oste come il vino? E' buono?io posso portarti il mio esempio;prodotti come questihttp://www.extensis.com/en/products/font_management/product_information.jsp?id=prod160011http://www.extensis.com/en/products/asset_management/product_information.jsp?id=prod60020su Windows funzionano un giorno si ed uno no (dipende dal tempo se è bello o piove, da come si è svegliato il server, da come gli girano ai client, dall'oroscopo, dalle idi di marzo, ecc..) su Mac funzionano.io di problemi di tutti i tipi su reti Wincess ne vedo tutti i giorni, e più tecnici ci lavorano sopra, più problemi nascono.
  • Anonimo scrive:
    windbrusz cornutacce fa schifo
    con tutti i superserver a disposizione a costo tendente a zero, da debian a opensolaris, chi è quel ritardato che spende un mucchio di soldiin queste schifezze !per masochismo e abitudine a farsi inchiappettare ? no grazie, il buon dio non mi ha creato per stare eternamente a 90 gradi.
    • Anonimo scrive:
      E sei rimasto sveglio...
      - Scritto da:
      con tutti i superserver a disposizione a costo
      tendente a zero, da debian a opensolaris, chi è
      quel ritardato che spende un mucchio di
      soldi
      in queste schifezze !
      per masochismo e abitudine a farsi inchiappettare
      ? no grazie, il buon dio non mi ha creato per
      stare eternamente a 90
      gradi.E tu rimani sveglio fino alle 5 di mattina per scrivere queste meravigliosa "poesia" di parole? Complimenti!
  • Anonimo scrive:
    winskif i'm qui
    no problem, i amignorante masono impiegato romanose aggio impara vinodvsdofjidfseverso chi che mi ci metto a imèpraràche ce vole, a laurea ??
    • Anonimo scrive:
      Che tristezza...
      - Scritto da:
      no problem, i amignorante ma
      sono impiegato romano

      se aggio impara vinodvsdofjidfsever
      so chi che mi ci metto a imèprarà


      che ce vole, a laurea ??che tristezza di post...e la cosa ancora più triste è che probabilmente quando tu l'hai postato credevi fosse divertente!!!
      • Anonimo scrive:
        puzza di cadavere
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        no problem, i amignorante ma

        sono impiegato romano



        se aggio impara vinodvsdofjidfsever

        so chi che mi ci metto a imèprarà





        che ce vole, a laurea ??

        che tristezza di post...

        e la cosa ancora più triste è che probabilmente
        quando tu l'hai postato credevi fosse
        divertente!!!veramente te sei ancora piu triste di quello
        • Anonimo scrive:
          Re: puzza di cadavere
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          no problem, i amignorante ma


          sono impiegato romano





          se aggio impara vinodvsdofjidfsever


          so chi che mi ci metto a imèprarà








          che ce vole, a laurea ??



          che tristezza di post...



          e la cosa ancora più triste è che probabilmente

          quando tu l'hai postato credevi fosse

          divertente!!!
          veramente te sei ancora piu triste di quelloe tu lo sei ancora di più
  • Anonimo scrive:
    AL Microsoft Avanza !!!
    http://www.youtube.com/watch?v=XObuskjLlZE&mode=related&search= :D :D :| :| :|
    • Anonimo scrive:
      Oldissimissimo
      - Scritto da:
      http://www.youtube.com/watch?v=XObuskjLlZE&mode=re


      :D :D :| :| :|Così old che i flinstones lo vedevano in replica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Oldissimissimo
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        http://www.youtube.com/watch?v=XObuskjLlZE&mode=re





        :D :D :| :| :|

        Così old che i flinstones lo vedevano in replica.Qualcosa contro i Flintstones? :@ ;)Comunque fa ancora ridere, e Ballmer, rivisto doppiato con audio "evocativo" rivela effettivamente una mimica molto simile ad alcuni gerarchi nazisti.
  • Anonimo scrive:
    immonda schifezza
    addirittura un server winschiffahahaha!!!!!!!!!!!!!!!!!!1migliaia di euro buttati in elemosinanel cappello dell'uomo piu ricco del mondocerto, che di poveri tontoloni il mondo èpieno, o meglio, l'italietta degli utentibovini clikclak
    • Anonimo scrive:
      Re: immonda schifezza
      - Scritto da:
      addirittura un server winschiff
      ahahaha!!!!!!!!!!!!!!!!!!1
      migliaia di euro buttati in elemosina
      nel cappello dell'uomo piu ricco del mondo
      certo, che di poveri tontoloni il mondo è
      pieno, o meglio, l'italietta degli utenti
      bovini clikclakrosica rosicone, rosica!
    • The Animal scrive:
      Re: immonda schifezza
      Manco sai come è Longhorn Server e gia dici che è immondizia.Un parere sicuramente sopra le parti.
      • Anonimo scrive:
        Re: immonda schifezza
        - Scritto da: The Animal
        Manco sai come è Longhorn Server e gia dici che
        è immondizia.
        Un parere sicuramente sopra le parti.Basato sulla politica aziendale del produttore...(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: immonda schifezza
        e te pare? che sara secondo te?"gia il primo service pack per Windows Vista nello stesso periodo, durante la seconda metà del 2007."azzo parlano gia di service pack.. brrrr che sistemone sto $Vi$ta
  • Anonimo scrive:
    Venghino siori acari!
    Andiamo a riunificare la versione descktop con la zerver, finissie finalmente la diversità che in parte la prezervava dal proliferare di viruz, worm, zpyware, trojan, escploit e schifesse varie che proliferano sui descktop!
  • Anonimo scrive:
    Invece i Piani di rilascio di Linux ?
    Quali sono ?Qauli fantastiche innovazioni dal 2003 al 2007 ? 50 nuove distribuzioni ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Invece i Piani di rilascio di Linux ?
      - Scritto da:
      Quali sono ?

      Qauli fantastiche innovazioni dal 2003 al 2007 ?

      50 nuove distribuzioni ?ma come non lo sai?il desktop rotante!!!!!proprio non posso vivere senza far girare il cubo!hahahahaha
      • Anonimo scrive:
        Re: Invece i Piani di rilascio di Linux
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Quali sono ?



        Qauli fantastiche innovazioni dal 2003 al 2007
        ?




        50 nuove distribuzioni ?

        ma come non lo sai?
        il desktop rotante!!!!!
        proprio non posso vivere senza far girare il cubo!
        hahahahahaLe distribuzioni e il "desktop rotante" non hanno nulla a che vedere con linux (cfr. definizione di linux), sciocchi e maldocumentati.Per quanto riguarda le innovazioni, tanto per non entrare in dettagli tecnici non comprensibili da voi lamerozzi, basta dire che gira sulle architetture più diffuse nel mondo (x86, x86-64, PowerPC, ARM, SPARC eUlrtaSPARC, etc), è presente altresì in molti sistemi embedded (è in molti router di recente commercializzazione, palmari, lettori multimediali, decoder satellitari..) ed ha una presenza massiccia nei server sparsi per il mondo che tutti abitualmente frequentiamo per le nostre attività di internauti.Ah, è gratuito.Siete miopi, troll o TRIS?
        • Anonimo scrive:
          Re: Invece i Piani di rilascio di Linux
          - Scritto da:


          [cut]
          Per quanto riguarda le innovazioni, tanto per non
          entrare in dettagli tecnici non comprensibili da
          voi lamerozzi, basta dire che gira sulle
          architetture più diffuse nel mondo (x86, x86-64,
          PowerPC, ARM, SPARC eUlrtaSPARC, etc)scelte commerciali diverse, tutto qui
          è presente
          altresì in molti sistemi embedded (è in molti
          router di recente commercializzazione, palmari,
          lettori multimediali, decoder satellitari..) idem con patate, le versioni embedded di Windows si stanno diffondendo ovunque, vedi gli Smartphone ad esempio
          ed
          ha una presenza massiccia nei server sparsi per
          il mondo che tutti abitualmente frequentiamo per
          le nostre attività di
          internauti.Pari e patta
          Ah, è gratuito.BALLE! Il costo del supporto e' altrettanto esorbitante, e nessun amministratore sano di mente tiene conto solo della licenza di acquisto, quello che conta e' il livello di supporto e il suo costo, e col cavolo che una disto Enterprise riceve supporto gratis.A meno che tu non pensi di essere Supermen o ti piaccia lavorare con una pezza davanti ed una dietro...
          Siete miopi, troll o TRIS?Chieditelo anche tu...
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece i Piani di rilascio di Linux
            - Scritto da:

            - Scritto da:





            [cut]

            Per quanto riguarda le innovazioni, tanto per
            non

            entrare in dettagli tecnici non comprensibili da

            voi lamerozzi, basta dire che gira sulle

            architetture più diffuse nel mondo (x86, x86-64,

            PowerPC, ARM, SPARC eUlrtaSPARC, etc)

            scelte commerciali diverse, tutto qui


            è presente

            altresì in molti sistemi embedded (è in molti

            router di recente commercializzazione, palmari,

            lettori multimediali, decoder satellitari..)

            idem con patate, le versioni embedded di Windows
            si stanno diffondendo ovunque, vedi gli
            Smartphone ad
            esempio


            ed

            ha una presenza massiccia nei server sparsi per

            il mondo che tutti abitualmente frequentiamo per

            le nostre attività di

            internauti.

            Pari e patta


            Ah, è gratuito.

            BALLE! Il costo del supporto e' altrettanto
            esorbitante, e nessun amministratore sano di
            mente tiene conto solo della licenza di acquisto,
            quello che conta e' il livello di supporto e il
            suo costo, e col cavolo che una disto Enterprise
            riceve supporto
            gratis.
            A meno che tu non pensi di essere Supermen o ti
            piaccia lavorare con una pezza davanti ed una
            dietro...



            Siete miopi, troll o TRIS?
            Chieditelo anche tu...vai a vangare, invece di vendere le schifezze di redmond, almeno fai qualcosa di utile e non smerdi il mondo con cessumeschifoso
          • Anonimo scrive:
            Re: Invece i Piani di rilascio di Linux
            - Scritto da:



            BALLE! Il costo del supporto e' altrettanto

            esorbitante, e nessun amministratore sano di

            mente tiene conto solo della licenza di
            acquisto,

            quello che conta e' il livello di supporto e il

            suo costo, e col cavolo che una disto Enterprise

            riceve supporto

            gratis.

            A meno che tu non pensi di essere Supermen o ti

            piaccia lavorare con una pezza davanti ed una

            dietro...






            Siete miopi, troll o TRIS?

            Chieditelo anche tu...
            vai a vangare, invece di vendere le schifezze di
            redmond, almeno fai qualcosa di utile e non
            smerdi il mondo con
            cessume
            schifosoVisto che io vango e tu stai al CERN, fammi un reverse engineering della tua forbitissima risposta, poiche' non sei nemmeno riuscito ad esprimere mezza ragione sensata in 3 righe di reply
      • Anonimo scrive:
        poveraccio
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Quali sono ?



        Qauli fantastiche innovazioni dal 2003 al 2007
        ?




        50 nuove distribuzioni ?

        ma come non lo sai?
        il desktop rotante!!!!!
        proprio non posso vivere senza far girare il cubo!
        hahahahahaa te invece hanno infilato un wormone da 30 cm ruotante nel didietro e godi, come godi !!ahahaha!!!!!!!!povero babbeo !!vai a lavorare che devi pagare il puter nuovo per avere la finestrella colorata, patetico scemotto
    • Anonimo scrive:
      poveraccio, paga mr gates e zitto
      - Scritto da:
      Quali sono ?

      Qauli fantastiche innovazioni dal 2003 al 2007 ?

      50 nuove distribuzioni ?pezzente, vai a lavorare che devi fare assistenza sociale al tuo padrone
  • Anonimo scrive:
    Ancora col 2003? Perché non Mac?
    Ma io mi chiedo perché aspettare PASSI avanti ogni 4 (che minimo diventeranno 5) quando si possono fare SALTI avanti ogni 1-2 anni?http://www.apple.com/it/server/macosx/Ero scettico anch'io piazzando la verisione server 10.3 in una rete ibrida Mac, Win, Linux.Invece è tutto più pratico da gestire che con Windows Server 2003 :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora col 2003? Perché non Mac?
      ora che siete passati a macintel non aveve più scuse per non installare VISTA!, per la versione server dovrete aspettare il 2007(win)(win)(win)(win)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora col 2003? Perché non Mac?
        - Scritto da:
        ora che siete passati a macintel non aveve più
        scuse per non installare VISTA!, per la versione
        server dovrete aspettare il
        2007
        (win)(win)
        (win)(win)(troll2)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora col 2003? Perché non Mac?


      Il Mac secondo me non fa schifo, ma va bene solo
      per piccoli e medi
      carichi.(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora col 2003? Perché non Mac?
        - Scritto da:



        Il Mac secondo me non fa schifo, ma va bene solo

        per piccoli e medi

        carichi.



        (troll)Purtroppo ha ragione lui, asinello.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora col 2003? Perché non Mac?
          - Scritto da:

          - Scritto da:





          Il Mac secondo me non fa schifo, ma va bene
          solo


          per piccoli e medi


          carichi.







          (troll)

          Purtroppo ha ragione lui, asinello.se lo dici tu allora prof ci credo...........
          • Anonimo scrive:
            Re: Ancora col 2003? Perché non Mac?


            Purtroppo ha ragione lui, asinello.


            se lo dici tu allora prof ci credo...........guarda che è risaputo che Mac OS X server ha problemi di prestazione, specialmente con MySQL, probabilmente Leopard colmerà il gap per il momento un webserver linux (se devi fare solo quello) è la scelta migliore(apple)
  • Ekleptical scrive:
    Ma piantatela coi Service Pack!
    Ma basta, pasdaran Linari, con la menata del service pack!!Ma che, per Linux non escono patch ogni giorno? Non fate mai un giro su Packet Storm per vedere gli ultimi bachi del giorno scoperti?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma piantatela coi Service Pack!
      - Scritto da: Ekleptical
      Ma basta, pasdaran Linari, con la menata del
      service
      pack!!

      Ma che, per Linux non escono patch ogni giorno?
      Non fate mai un giro su Packet Storm per vedere
      gli ultimi bachi del giorno
      scoperti?Curiosa la terminologia, farebbero meglio a chiamarla Release 1,2,... visto che ovviamente non si tratta di sole security patch.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma piantatela coi Service Pack!


        Non fate mai un giro su Packet Storm per vedere

        gli ultimi bachi del giorno

        scoperti?

        Curiosa la terminologia, farebbero meglio a
        chiamarla Release 1,2,... visto che ovviamente
        non si tratta di sole security
        patch.Windows Server 2003 R2
  • Crazy scrive:
    E con il Service Pack, anche il TC...
    CIAO A TUTTIwow, che bellezza, il sistema operativo non e` nemmeno entrato in commercio e gia` si parla del Service Pack... eh gia` ma questo fa parte del grande piano... Windows Vista inizialmente non avra` il Trusted COmputing attivo, per ovvie strategie commerciali (...provate ad immaginare: 1 utente compera Vista e vede che non gli va nulla, fa passa parola e praticamente quella rimane l'unica copia venduta...) una volta che i COmputer equipaggiati con tale Sistema Operativo saranno tanti, diciamo pure la grande maggioranza di quelli mondiali, arrivera` il Service Pack, e da quel momento, PUF, ti si piantano 3/4 delle applicazioni, ossia, tutte quelle non certificate.Non potrai tornare indietro, e se vorrai reinstallare Vista, beh, ricordati che gli UpDate se li fa automaticamente, anche durante l'installazione (sempre che non stacchi la spina...) ed alla fine, sei sempre punto ed a capo.L'utenza inesperta, si trovera` incastrata, e sopportera` le limitazioni, ma noi, popolo informatico possiamo insegnare loro come evitare questi problemi: non comperiamo Vista e non facciamo piu` UpDate, ma sopratutto, non comperiamo nessun prodotto fatto da aziende membre del TCG!DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: E con il Service Pack, anche il TC...
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      wow, che bellezza, il sistema operativo non e`
      nemmeno entrato in commercio e gia` si parla del
      Service Pack... eh gia` ma questo fa parte del
      grande piano... Windows Vista inizialmente non
      avra` il Trusted COmputing attivo, per ovvie
      strategie commerciali (...provate ad immaginare:
      1 utente compera Vista e vede che non gli va
      nulla, fa passa parola e praticamente quella
      rimane l'unica copia venduta...) una volta che i
      COmputer equipaggiati con tale Sistema Operativo
      saranno tanti, diciamo pure la grande maggioranza
      di quelli mondiali, arrivera` il Service Pack, e
      da quel momento, PUF, ti si piantano 3/4 delle
      applicazioni, ossia, tutte quelle non
      certificate.
      Non potrai tornare indietro, e se vorrai
      reinstallare Vista, beh, ricordati che gli UpDate
      se li fa automaticamente, anche durante
      l'installazione (sempre che non stacchi la
      spina...) ed alla fine, sei sempre punto ed a
      capo.
      L'utenza inesperta, si trovera` incastrata, e
      sopportera` le limitazioni, ma noi, popolo
      informatico possiamo insegnare loro come evitare
      questi problemi: non comperiamo Vista e non
      facciamo piu` UpDate, ma sopratutto, non
      comperiamo nessun prodotto fatto da aziende
      membre del
      TCG!
      DISTINTI SALUTIMamma mia ma non lasci in pace manco il povero longhorn server? Uffa!!!
    • tdimax scrive:
      Re: E con il Service Pack, anche il TC..
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      wow, che bellezza, il sistema operativo non e`
      nemmeno entrato in commercio e gia` si parla del
      Service Pack... eh gia` ma questo fa parte del
      grande piano... Windows Vista inizialmente non
      avra` il Trusted COmputing attivo, per ovvie
      strategie commerciali (...provate ad immaginare:
      1 utente compera Vista e vede che non gli va
      nulla, fa passa parola e praticamente quella
      rimane l'unica copia venduta...) una volta che i
      COmputer equipaggiati con tale Sistema Operativo
      saranno tanti, diciamo pure la grande maggioranza
      di quelli mondiali, arrivera` il Service Pack, e
      da quel momento, PUF, ti si piantano 3/4 delle
      applicazioni, ossia, tutte quelle non
      certificate.
      Non potrai tornare indietro, e se vorrai
      reinstallare Vista, beh, ricordati che gli UpDate
      se li fa automaticamente, anche durante
      l'installazione (sempre che non stacchi la
      spina...) ed alla fine, sei sempre punto ed a
      capo.
      L'utenza inesperta, si trovera` incastrata, e
      sopportera` le limitazioni, ma noi, popolo
      informatico possiamo insegnare loro come evitare
      questi problemi: non comperiamo Vista e non
      facciamo piu` UpDate, ma sopratutto, non
      comperiamo nessun prodotto fatto da aziende
      membre del
      TCG!
      DISTINTI SALUTIIl discorso anti-TC (che tra l'altro condivido pienamente) non mi sembra applicabile ad un sistema operativo server. Li è giusto che ci sia per ovvi motivi di sicurezza (che un'azienda DEVE rispettare)..-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 novembre 2006 15.05-----------------------------------------------------------
      • Crazy scrive:
        Buono fino ad un certo punto


        Il discorso anti-TC (che tra l'altro condivido
        pienamente) non mi sembra applicabile ad un
        sistema operativo server. Li è giusto che ci sia
        per ovvi motivi di sicurezza (che un'azienda DEVE
        rispettare)..
        SALVE,parzialmente e` vero cio` che dice, ma un Server Trusted accettera` solo connessioni da Computer Trusted, ossia Computer che hanno tutto l'Hardware ed il Software Trusted, ossia, uno che prova a collegarsi con un PC composto da componenti untrusted e con Sistema Operativo Untrusted, che ne so, ReactOS, il Server rifiutera` la connessione in quanto il Computer in questione non e` affidabile, potrebbe portare Virus o Hacking, e quindi viene eliminato a priori.Proprio come avviene per i Software non certificati... puo` essere buono se una azienda ha tutto Trusted, ma se l'Amministratore volesse disabilitare tale funzionalita`, dovrebbe essergli permesso farlo.CORDLIASI SALUTI
        • Anonimo scrive:
          E dove sarebbe...
          - Scritto da: Crazy




          Il discorso anti-TC (che tra l'altro condivido

          pienamente) non mi sembra applicabile ad un

          sistema operativo server. Li è giusto che ci sia

          per ovvi motivi di sicurezza (che un'azienda
          DEVE

          rispettare)..



          SALVE,
          parzialmente e` vero cio` che dice, ma un Server
          Trusted accettera` solo connessioni da Computer
          Trusted, ossia Computer che hanno tutto
          l'Hardware ed il Software Trusted, ossia, uno che
          prova a collegarsi con un PC composto da
          componenti untrusted e con Sistema Operativo
          Untrusted, che ne so, ReactOS, il Server
          rifiutera` la connessione in quanto il Computer
          in questione non e` affidabile, potrebbe portare
          Virus o Hacking, e quindi viene eliminato a
          priori.E dove sarebbe la parte trusted nel tcp/ip? No perchè non la vedo...
      • Anonimo scrive:
        Re: E con il Service Pack, anche il TC..
        Il TC per i server è utile solo se consente all'amministratore e all'azienda cui appartiene, e non a qualcun altro, il potere assoluto sulla macchina.
        • Anonimo scrive:
          Io... HO... IL POTERE!!!!
          - Scritto da:
          Il TC per i server è utile solo se consente
          all'amministratore e all'azienda cui appartiene,
          e non a qualcun altro, il potere assoluto sulla
          macchina."Io... ho... il potereee!!!!!!!!!"Qualcosa mi dice che He-man era un amministratore di reti windows.
  • Anonimo scrive:
    Sevice Pack?
    Ma windows Vista è una BETA? Scusate nemmeno è uscito e già si sta parlando di una service pack? Ma stiamo scherzando? :s :s
    • Anonimo scrive:
      Re: Sevice Pack?
      - Scritto da:
      Ma windows Vista è una BETA? Scusate nemmeno è
      uscito e già si sta parlando di una service pack?
      Ma stiamo scherzando? :s
      :sSe non lo sai, ma a quanto pare non lo sai, le date di rilascio dei service pack per ogni windows vengono fissate fin dall'inizio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sevice Pack?
        in questo caso prima dell'inizio....
        • Anonimo scrive:
          Re: Sevice Pack?
          - Scritto da:
          in questo caso prima dell'inizio....Da quando è stata fissata la data di rilascio di vista è stata automaticamente fissata nella roadmap la probabile data di rilascio del primo service pack. La microsoft è solita pianificare tutte le varie date per permettere ai settori business di pianificare meglio le migrazioni.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sevice Pack?
            Ok... Ma se il sistema operativo è sicuro come cacchio è che si prevedere una Service Pack nel giro di un anno...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sevice Pack?
            Magari sarà un Service Pack vuoto ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sevice Pack?
            un sistema ? perchè è un "sistema"?cosa vuol dire "sicuro" ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sevice Pack?
            - Scritto da:
            Ok... Ma se il sistema operativo è sicuro come
            cacchio è che si prevedere una Service Pack nel
            giro di un anno...Il sistema non sara' sicuro : e' una questione di coerenza dell'immagine aziendale...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sevice Pack?
      - Scritto da:
      Ma windows Vista è una BETA? Scusate nemmeno è
      uscito e già si sta parlando di una service pack?
      Ma stiamo scherzando? :s
      :spovero ignorante, mi gioco le palle ma tu usi linux
      • Anonimo scrive:
        [OT] Re: Sevice Pack?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ma windows Vista è una BETA? Scusate nemmeno è

        uscito e già si sta parlando di una service
        pack?

        Ma stiamo scherzando? :s

        :s

        povero ignorante, mi gioco le palle ma tu usi
        linuxe se fosse un macaco? okkio!
Chiudi i commenti