Voli a rischio per le batterie dei notebook?

Le autorità americane investigano su un incidente che avrebbe dei precedenti. Si ipotizza che certe batterie utilizzate dai portatili rappresentino un rischio sicurezza per il volo

Washington – Un volo cargo che trasportava batterie al litio per computer portatili è stato costretto ad un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Philadelphia a causa delle fiamme che si erano sviluppate a bordo in fase di crociera. I tre membri dell’equipaggio sono stati medicati per ferite e ustioni lievi. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco dopo quattro ore di battaglia. Ma ora è polemica sulle cause dell’incendio .

La National Transportation Safety Board ha avviato un’inchiesta per stabilire se l’incendio avvenuto nella stiva dell’aeroplano sia stato causato, questa è l’ipotesi al vaglio degli esperti, dalla combustione delle batterie .

Il direttore investigativo della Board, Frank Hilldrup, ha elencato tutta una serie di incidenti simili accaduti negli ultimi anni. Due mesi fa, per esempio, una batteria singola, non collegata al computer , aveva preso fuoco nella cappelliera di un aereo, generando fumo e panico fra i passeggeri. Nel 1999 un carico di questo tipo di batterie aveva prodotto una notevole fiammata non appena scaricato dalla stiva di un aereo per trasporto passeggeri all’aeroporto di Los Angeles.

L’ultimo incidente dovuto ad una batteria di portatile in ordine cronologico è avvenuto ad una conferenza e ha generato fiamme e scoppi suscitando com’è ovvio molta preoccupazione nei presenti. Il timore è che questi incidenti, perlopiù isolati e rarissimi a fronte di una “popolazione” di notebook in continuo aumento, possano rivelarsi pericolosi in ambienti critici come la stiva pressurizzata di un aereo.

L’indagine della NTSB è destinata a sollevare nuove polemiche anche sulle batterie per cellulari , protagoniste in passato di alcuni incidenti che hanno preoccupato l’opinone pubblica.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Animatori d'Italia uniamoci!!!
    Animatori d'Italia uniamoci in una associazione in modo da eliminare queste scomode agenzie. Venite a vedere www.icerveza.com Che ne dite fateci sapere siamo già in tanti
  • Anonimo scrive:
    Un risvolto medico pratico
    Sentito da un medico. Il primo banalissimo risvolto medico e' in caso di pronto soccorso (e in tutti quei casi in cui si ha poco tempo per salvare la vita al paziente). In quel caso, mi e' stato spiegato, si potra' utilizzare questa tecnica per guadagnare tempo e capire esattamente la causa del problema con ulteriori accertamenti.Con buona pace dei fan di E.R. ... :)Se devo sacrificare 1000 maiali per raggiungere questo obiettivo, non mi pare poi cosi' uno spreco ... considerato comunque che sono destinati a morire per mano dell'uomo ...
  • Anonimo scrive:
    Lega Pro-Vivisezione
    Siccome la maggior parte della gente non è contraria agli esperimenti sugli animali, perché non fondiamo una lega pro-vivisezione, così facciamo capire a quei quattro animalisti invasati che sono in netta minoranza? Andate a lavorare perdigiorno!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Lega Pro-Vivisezione
      Prima impara cosa è la vivisezione poi parla
    • Anonimo scrive:
      Re: Lega Pro-Vivisezione
      Ho un'idea migliore: offriti come cavia
      • Anonimo scrive:
        Re: Lega Pro-Vivisezione

        Ho un'idea migliore: offriti come caviaCi sono già topi, cani, gatti, maiali... tutti animali non senzienti, la cui vita va è vero rispettata, ma subordinandola all'importanza della ricerca e ai benefici per gli esseri umani. Mi sembrano molto più gravi certi allevamenti intensivi dove gli animali sono trattati come ingranaggi di una catena di montaggio... tra l'altro, a scapito delle qualità alimentari e organolettiche del cibo.
        • Fiamel scrive:
          Re: Lega Pro-Vivisezione
          - Scritto da:

          Ho un'idea migliore: offriti come cavia

          Ci sono già topi, cani, gatti, maiali... tutti
          animali non senzienti, la cui vita va è vero
          rispettata, ma subordinandola all'importanza
          della ricerca e ai benefici per gli esseri umani.Bel rispetto!Quando un essere vivente non ha voce in capitolo sulla propria vita, il rispetto finisce nella fogna.
          Mi sembrano molto più gravi certi allevamenti
          intensivi dove gli animali sono trattati come
          ingranaggi di una catena di montaggio...Verissimo, allora perchè non diventare vegetariani, comprare solo uova di tipo 1 e latte di soia(*) o di mucche libere?E magari pesce solo pescato?(*) = purtroppo anche per la soia e forse altri vegetali temo ci sia un problema etico di deforestazione in Amazzonia...
          tra
          l'altro, a scapito delle qualità alimentari e
          organolettiche del
          cibo.Verissimo. Inoltre i vegetali contribuiscono a prevenire molti tipi di cancro...
          • Anonimo scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: Fiamel
            - Scritto da:


            Ho un'idea migliore: offriti come cavia

            Ci sono già topi, cani, gatti, maiali...

            tutti animali non senzienti, la cui vita

            va è vero rispettata, ma subordinandola

            all'importanza della ricerca e ai benefici

            per gli esseri umani.
            Bel rispetto!
            Quando un essere vivente non ha voce in
            capitolo sulla propria vita, il rispetto
            finisce nella fogna.Quindi se ti metto in una gabbia con delle tigri affamate mi mostri il rispetto che loro sicuramente avranno per la tua vita e la tua dialettica ?

            Mi sembrano molto più gravi certi allevamenti

            intensivi dove gli animali sono trattati come

            ingranaggi di una catena di montaggio...

            Verissimo, allora perchè non diventare
            vegetariani, comprare solo uova di tipo 1 e latte
            di soia(*) o di mucche
            libere?
            E magari pesce solo pescato?

            (*) = purtroppo anche per la soia e forse altri
            vegetali temo ci sia un problema etico di
            deforestazione in
            Amazzonia...


            tra

            l'altro, a scapito delle qualità alimentari e

            organolettiche del

            cibo.

            Verissimo. Inoltre i vegetali contribuiscono a
            prevenire molti tipi di
            cancro...
          • Fiamel scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da:
            - Scritto da: Fiamel

            - Scritto da:




            Ho un'idea migliore: offriti come cavia



            Ci sono già topi, cani, gatti, maiali...


            tutti animali non senzienti, la cui vita


            va è vero rispettata, ma subordinandola


            all'importanza della ricerca e ai benefici


            per gli esseri umani.


            Bel rispetto!

            Quando un essere vivente non ha voce in

            capitolo sulla propria vita, il rispetto

            finisce nella fogna.

            Quindi se ti metto in una gabbia con delle tigri
            affamate mi mostri il rispetto che loro
            sicuramente avranno per la tua vita e la tua
            dialettica
            ?Da qui deduco che non provi nemmeno ed essere superiore all'istinto ed alla necessità animale.Ciò che più distingue l'uomo dall'animale è - in teoria - l'intelletto più sviluppato, ma tu a quanto pare scegli di ignorarlo...In ogni caso ti faccio notare come le tigri siano strettamente carnivore e - come hai detto tu - affamate, mentre tu non sei affamato e sei onnivoro e gran parte della tua dieta-tipo è (per motivi storici di evoluzione) prevalemente vegetariana.Trova un paragone migliore per piacere!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: Fiamel
            - Scritto da:

            - Scritto da: Fiamel


            - Scritto da:


            Bel rispetto!


            Quando un essere vivente non ha voce in


            capitolo sulla propria vita, il rispetto


            finisce nella fogna.

            Quindi se ti metto in una gabbia con

            delle tigri affamate mi mostri il rispetto

            che loro sicuramente avranno per la tua

            vita e la tua dialettica ?
            Da qui deduco che non provi nemmeno ed
            essere superiore all'istinto ed alla
            necessità animale.Veramente tu hai parlato di esseri viveti che avessero voce in capitolo sulla propria vita, io ti domando quale voce in capitolo lascia una creatura selvaggia al suo pranzo ?
            Ciò che più distingue l'uomo dall'animale
            è - in teoria - l'intelletto più sviluppato,
            ma tu a quanto pare scegli di ignorarlo...Chi ti dice che e' la via migliore ? Chi ti dice che e' l'unica via ? Quando tutto quello che conosciamo della natura e' : mangiare o venire mangiato.
            In ogni caso ti faccio notare come le tigri
            siano strettamente carnivore e - come hai
            detto tu - affamate, mentre tu non sei
            affamato e sei onnivoro e gran parte della
            tua dieta-tipo è (per motivi storici di
            evoluzione) prevalemente vegetariana.A me piace la carne, e non mi faccio problemi ad allevare animali per mangiarli se questo mi fa piacere.
            Trova un paragone migliore per piacere!!Veramente eri tu a parlare per assoluti.
          • Fiamel scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione

            Veramente tu hai parlato di esseri viveti che
            avessero voce in capitolo sulla propria vita, io
            ti domando quale voce in capitolo lascia una
            creatura selvaggia al suo pranzo
            ?Quella di correre via. Quella di nascondersi prima di farsi beccare.Si chiama mondo della natura e segue le leggi dell'evoluzione.


            Ciò che più distingue l'uomo dall'animale

            è - in teoria - l'intelletto più sviluppato,

            ma tu a quanto pare scegli di ignorarlo...

            Chi ti dice che e' la via migliore ?Beh, in teoria l'intelletto sviluppato porta a ragionamenti migliori... per definizione. Lo sai?Ma poi: migliore per chi? Io non sto facendo un processo alla capacità di ragionare, quanto a quello del disprezzo della vita altrui. E prima che mi rispondi dicendo che gli animali ti disprezzano, io ti dico che quando una belva ha fame, si tratta di "mors tua vita mea", cioé necessità, causa di forza maggiore. Non ho mai sentito di un leone che abbia ucciso (o torturato) se non per fame o perché si senta minacciato.E nemmeno di un maiale!
            Chi ti dice
            che e' l'unica via ?L'unica? Non ho mai detto che sia l'unica via possibile. Dipende da cosa vuoi ottenere.
            Quando tutto quello che
            conosciamo della natura e' : mangiare o venire
            mangiato.Beh, non conosciamo proprio solo questo. Comunque confermi il discorso "mors tua vita mea" (spero si scriva così), cioé di NECESSITA'.


            In ogni caso ti faccio notare come le tigri

            siano strettamente carnivore e - come hai

            detto tu - affamate, mentre tu non sei

            affamato e sei onnivoro e gran parte della

            tua dieta-tipo è (per motivi storici di

            evoluzione) prevalemente vegetariana.

            A me piace la carne, e non mi faccio problemi ad
            allevare animali per mangiarli se questo mi fa
            piacere.Quindi non gli vuoi bene, a meno che non aspetti che siano piuttosto vecchi prima di ucciderli.


            Trova un paragone migliore per piacere!!

            Veramente eri tu a parlare per assoluti.E che c'entra? Mi rifai un paragone migliore?
          • Anonimo scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: Fiamel

            Veramente tu hai parlato di esseri viveti che

            avessero voce in capitolo sulla propria vita, io

            ti domando quale voce in capitolo lascia una

            creatura selvaggia al suo pranzo

            ?

            Quella di correre via. Quella di nascondersi
            prima di farsi
            beccare.
            Si chiama mondo della natura e segue le leggi
            dell'evoluzione.
            speriamo che la gabbia di cui parlava sia quadrata, almeno ha un angolo in cui nascondersi... se fosse tonda sarebbero guai :)io rispetto gli animali, ma non per questo, se "vengono usati" per scopi medici/scentifici al fine di migliorare la mia vita, bene venga... e di sicuro sono anche carnivoro, e non credo che un essere umana viva molto a lungo (bene) se mangia sempre e solo verdura.... nonn per niente abbiamo gli incisivi e non solo molari :Dnon approvo che li abbandona, chi li tortura, chi ne fa pellicce solo per bellezza (non per scaldarsi... vedi eschimesi tipo)non approvo di sicuro chi lascia in eredità (milioni magari!) casa, soldi etc al proprio gatto/cane invece che devolverli in beneficenza (se ha parenti serpenti!)non approvo nemmeno gli animalisti che entrano nei laboratori per liberare scimmie, cavie, topi etc etcc.... un giorno di questi, a causa di loro stronzaggine, ci infesteranno con qualche malattia infettiva!non approvo proprio per niente chi piange a dirotto per un animale morto mentre al suo fianco ha un bambino che urla dalla fame!
          • Fiamel scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione

            io rispetto gli animali, ma non per questo, se
            "vengono usati" per scopi medici/scentifici al
            fine di migliorare la mia vita, bene venga...Bene. E perché non rispetti il tuo vicino allo stesso modo?
            e
            di sicuro sono anche carnivoro, e non credo che
            un essere umana viva molto a lungo (bene) se
            mangia sempre e solo verdura....Tato, fatti una cultura sull'evoluzione dell'uomo. Scoprirai che è onnivoro, ma può essere completmente vegetariano (a patto di mangiare equilibrato) e non può essere strettamente carnivoro.
            nonn per niente
            abbiamo gli incisivi e non solo molari
            :DAh, ma allora stai scherzando.

            non approvo che li abbandona, chi li tortura, chi
            ne fa pellicce solo per bellezza (non per
            scaldarsi... vedi eschimesi
            tipo)

            non approvo di sicuro chi lascia in eredità
            (milioni magari!) casa, soldi etc al proprio
            gatto/caneE perché ai figli sì?
            invece che devolverli in beneficenza
            (se ha parenti
            serpenti!)OK. Lo facciamo un 50%/50% fra terzo mondo e che so... Greenpeace?

            non approvo nemmeno gli animalisti che entrano
            nei laboratori per liberare scimmie, cavie, topiNo, è giusto che marciscano dietro le sbarre quelle fetide creature demoniache!
            etc etcc.... un giorno di questi, a causa di loro
            stronzaggine, ci infesteranno con qualche
            malattia
            infettiva!Eh, certo, infatti gli scienziati fanno esperimenti con animali infetti.

            non approvo proprio per niente chi piange a
            dirotto per un animale morto mentre al suo fianco
            ha un bambino che urla dalla
            fame!Immagino che odi anche chi va ai funerali.Ma una domanda nasce spontanea: perché uno non può contemporaneamente piangere a dirotto per l'animale e sfamare il pargolo?Se ti va di ragionare e rispondermi fai pure. Sono in attesa. Però fammi il piacere di ragionare un po' di più.
          • Anonimo scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            dalle tue risposte, deduco che sei il classico malato che stravede per gli animali, guai se gli vien torto un pelo o altro!magari hai il cane e lo lasci pisciare sul tappeto di casa perchè dargli una sberla è male :D ma fammi il piacere!magari poi vai pure in giro con le scarpe in pelle e la cintura di coccodrillola classica persona che piange per un animale, ma per un bambino (vicino di casa magari) che cade dalla bici (per esempio) non te ne frega una mazza!se leggevi con attenzione il mio intervento, notavi che io sono dalla parte degli animali, ma non per questo:- sto male se questi vengono "usati" per fini scentifici al fine di migliorare la mia (e tua!) vita- piango se vedo un gatto morto in mezzo alla strada- e tatni altri esempi.... che ora non ho voglia di star qui ad illustrarti....come dicevo poco fa, guardati tu allo specchio, e poi guarda cosa ai ai piedi.... magari sei tu, che predichi a destra e a manca, ad essere in primis una persona che si contraddice!riguardo al fatto che l'uomo può vivere di sola verdura, io ti rispondo, vivici tu di sola verdura! (o cmq senza carne)la battuta dei denti, in effetti l'hai capita, ma già a quel punto avevo dubbi sulle tue capacità intellettive, visto e considerato che dalla tua risposta saresti uno di quei tipi che fa le cose (liberare animali dai laboratori) senza curarsi delle conseguenze...e poi in piazza a lamentarsi di essersi infettati (o altro) con questi animali!cmq, ti ricordo che molte medicine le pigli pure tu, e tante altre cose, ne trovi beneficio pure tu, e non ti sento lamentarti per il fatto che tu sei ancora vivo perchè hai preso una medicina (per esempio) che ti ha salvato la vita....vedrai, che nel momento che tu hai bisogno, le tue convinzioni verranno meno, e gli animali per te varranno meno di persone che come me non si contraddice!P.S.: tato, tienitelo per te... grazieP.P.S.: l'eredità è meglio lasciarla ad un essere umano che ad un cane! in fin dei conti, io non ho mai visto un cane gestire i soldi in modo corretto.... ma ho visto persone gestire i soldi come i cani :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: Fiamel

            - Scritto da:

            dalle tue risposte, deduco che sei il classico

            malato che stravede per gli animali, guai se gli

            vien torto un pelo o

            altro!

            Ed io da questo deduco che tu sei il classico
            malato che se ne frega di tutto e di
            tutti.




            magari

            "magari"


            hai il cane e lo lasci pisciare sul

            tappeto di casa perchè dargli una sberla è male

            :D ma fammi il

            piacere!

            E' bello inventarsi le favole.
            Ho 3 gatti. Uno ha pisciato in casa spesso. Tutte
            le volte gli sono arrivate delle "patacche" così
            forti che gli ho fatto fare una
            capriola.




            magari

            "magari"


            poi vai pure in giro con le scarpe in

            pelle e la cintura di

            coccodrillo

            Oh, quanti film che vedi alla radio.




            la classica persona che piange per un animale,
            ma

            per un bambino (vicino di casa magari) che cade

            dalla bici (per esempio) non te ne frega una

            mazza!

            Altri film.




            se leggevi con attenzione il mio intervento,

            notavi che io sono dalla parte degli animali,

            Sì, solo quando difenderli non ti conviene.


            ma

            non per

            questo:

            - sto male se questi vengono "usati" per fini

            scentifici al fine di migliorare la mia (e tua!)

            vita

            - piango se vedo un gatto morto in mezzo alla

            strada

            - e tatni altri esempi.... che ora non ho voglia

            di star qui ad

            illustrarti....





            come dicevo poco fa, guardati tu allo specchio,
            e

            Guardatici anche tu, ma non guardare solo
            l'esterno.
            Io fuori sono orrendo, ma dentro no. E tu?


            poi guarda cosa ai ai piedi....

            Dimmelo tu, visto che mi conosci così bene.
            E tu cos'hai? Io non ti conosco.


            magari sei tu,

            che predichi a destra e a manca, ad essere in

            primis una persona che si

            contraddice!

            Ebbene sì, qualche volta mi contraddico. Non sono
            perfetto, ma cerco di fare del mio meglio fino ad
            un certo punto, che però è evidentemente "più in
            là" del
            tuo.






            riguardo al fatto che l'uomo può vivere di sola

            verdura, io ti rispondo, vivici tu di sola

            verdura! (o cmq senza

            carne)

            A questo punto leggiti il thread in cui discuto
            con avvelenato epoi guarda cosa
            mangio.
            Sono vegetariano ad eccezione di:
            1) Pesce pescatommmm... perchè il pesce cresce sugli alberi? :)
            2) Carne di pollo che sto per sostituire con
            legumi.legumi comprati al supermercato magari :)
            Non bevo normalmente neanche più latte (vedi
            allevamenti
            intensivi).mmmm... qua non ne so molto in merito... so solo che dalle mie parti le vacche stanno al pascolo e poi passa il camion (del latte :P ) a prelevare il liquido
            Ebbene non sono perfetto, ma almeno io cerco di
            migliorare.pure io cerco di migliorare... ogni giorno... e come dicevano i vecchi saggi... sbagliando s'impara
            E comunque il mio era davvero un invito a
            scoprire quali sono gli alimenti più adatti
            all'uomo. Informati. O invece se piace rischiare
            il cancro più del dovuto, ingozzati di carne
            rossa.
            forse è qui che io non riesco a vedere la differenza.... non vivo in città, o in megalopoli....vivo praticamente in campaganamio nonno era guardia pescaio pescavomio zio pesca (fiume e lago)mio zio caccia (selvaggina in particolare)abbiamo, solo io, 4 orti+ tutto il resto della famiglia :)+qualche albero da fruttoper la carne ho un amico (e la nonna della morosa) che hanno una stalla con animali, vacche , maiali... carne ottima :Dlatte... bhe, quello appena munto mi fa schifo! (se non l'hai mai bevuto fidati.. cmq i gusti sono gusti :) ) preferisco quello del cartone, di cui, bene o male, ne conosco la provenienza, ovvero le vacche di primaper pesca e caccia, intendo non piu del necessario! non lo fanno per sport, lo fanno per divertimento, ma anche per necessità alimentari della famiglia... assai enorme :)-------ho fatto un po di casini, questa è la prima parte :)
          • Fiamel scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            [cut]

            La storia è piena di persone malvagie che non si

            contraddicevano.



            almeno ne conoscevi le reali intenzioni :):D









            P.S.: tato, tienitelo per te... grazie



            Cosa?

            tato!Scusa, mi sembrava una risposta da bimbo sempliciotto (senza offesa). Ritiro il "tato".[CUT]
            quoto... lo farei pure io... anche se in quel
            momento sarei pervaso da mille dubbi... i soldi,
            alla fine, li useranno veramente per quel che
            dicono o se li
            intascheranno?!Non lo so, ma so (non per esperienza diretta, ma leggendo i giornali) che moltissime associazioni umanitarie lo fanno. Più sono grosse e più lo fanno. Hai presente Gli aiuti per lo tsunami di fine 1994? Alcuni paesi danneggiati hanno detto di non raccogliere soldi per loro perché non vale la pena di far spendere tanti soldi alla gente comune quando ne arriva a destinazione solo una BASSISSIMA percentuale. Mi ricordo che il mese scorso ho sentito di un grande capitale di donazioni per le vittime dell'uragano Cathrina speso da un responsabile per una vacanza in hotel di lusso, un'operazione di cambio di sesso (!!) ed altre... frivolezze.
            quel che voglio dire io, che di sicuro non lascio
            casa, soldi ed altro ad un animale... è come un
            affronto a tutta la gente che muore di fame nel
            mondoD'accordo. Io credo che sia un affronto anche ad animali maltrattati, quali cani (abbandonati, maltrattati, ecc.) e cavie da laboratorio menomate... ripropongo un 50%-50%Adesso leggo il prossimo numero. Ciao!!
          • avvelenato scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: Fiamel
            - Scritto da:

            - Scritto da: Fiamel


            - Scritto da:






            Ho un'idea migliore: offriti come cavia





            Ci sono già topi, cani, gatti, maiali...



            tutti animali non senzienti, la cui vita



            va è vero rispettata, ma subordinandola



            all'importanza della ricerca e ai benefici



            per gli esseri umani.




            Bel rispetto!


            Quando un essere vivente non ha voce in


            capitolo sulla propria vita, il rispetto


            finisce nella fogna.



            Quindi se ti metto in una gabbia con delle tigri

            affamate mi mostri il rispetto che loro

            sicuramente avranno per la tua vita e la tua

            dialettica

            ?

            Da qui deduco che non provi nemmeno ed essere
            superiore all'istinto ed alla necessità
            animale.
            Ciò che più distingue l'uomo dall'animale è - in
            teoria - l'intelletto più sviluppato, ma tu a
            quanto pare scegli di
            ignorarlo...

            In ogni caso ti faccio notare come le tigri siano
            strettamente carnivore e - come hai detto tu -
            affamate, mentre tu non sei affamato e sei
            onnivoro e gran parte della tua dieta-tipo è (per
            motivi storici di evoluzione) prevalemente
            vegetariana.

            Trova un paragone migliore per piacere!!Ti stupiresti a scoprire che lasciato con una tigre NON affamata ma selvatica in un posto dove si senta tranquilla e senza fretta, prima di squartarti giocherellebbe parecchio con te.Hai mai visto un gatto con un topo?Smettetela di antropomorfizzare gli animali. Troppo Disney ha già fatto i suoi danni.
          • Fiamel scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: Fiamel

            - Scritto da:


            - Scritto da: Fiamel



            - Scritto da:








            Ho un'idea migliore: offriti come cavia







            Ci sono già topi, cani, gatti, maiali...




            tutti animali non senzienti, la cui vita




            va è vero rispettata, ma subordinandola




            all'importanza della ricerca e ai
            benefici





            per gli esseri umani.






            Bel rispetto!



            Quando un essere vivente non ha voce in



            capitolo sulla propria vita, il rispetto



            finisce nella fogna.





            Quindi se ti metto in una gabbia con delle
            tigri


            affamate mi mostri il rispetto che loro


            sicuramente avranno per la tua vita e la tua


            dialettica


            ?



            Da qui deduco che non provi nemmeno ed essere

            superiore all'istinto ed alla necessità

            animale.

            Ciò che più distingue l'uomo dall'animale è - in

            teoria - l'intelletto più sviluppato, ma tu a

            quanto pare scegli di

            ignorarlo...



            In ogni caso ti faccio notare come le tigri
            siano

            strettamente carnivore e - come hai detto tu -

            affamate, mentre tu non sei affamato e sei

            onnivoro e gran parte della tua dieta-tipo è
            (per

            motivi storici di evoluzione) prevalemente

            vegetariana.



            Trova un paragone migliore per piacere!!


            Ti stupiresti a scoprire che lasciato con una
            tigre NON affamata ma selvatica in un posto dove
            si senta tranquilla e senza fretta, prima di
            squartarti giocherellebbe parecchio con
            te.

            Hai mai visto un gatto con un topo?Non mi stupisco affatto. Ho tre gatti(*) ed uno che purtroppo porta a casa un topo di frequente. E non lo mangia. Dopo che ci ha giocato però, quando non si muove più piange perché "il giochino è rotto", non perché si sia reso conto di avere ucciso un'altro essere vivente. In realtà non so se gliene fregherebbe molto, pur capendolo.In ogni caso il mio discorso è sul prendere un essere vivente che non ha mai avuto vie di scampo dalla nascita e torturarlo. Nel caso di alcuni animali come i topi, che non vengono mangiati, anche sull'ammazzarlo.(*) = E qui sarebbe doveroso aprire un piccolo capitolo sulla loro alimentazione. Vuoi?

            Smettetela di antropomorfizzare gli animali.
            Troppo Disney ha già fatto i suoi
            danni.Scusa, ma mi sfugge. Dov'è che avrei antropomorfizzato?***Ancora una volta: se queste torture possono essere utili in certi casi, perché non le si prova prima in quei casi?
          • avvelenato scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: Fiamel

            Non mi stupisco affatto. Ho tre gatti(*) ed uno
            che purtroppo porta a casa un topo di frequente.
            E non lo mangia. Dopo che ci ha giocato però,
            quando non si muove più piange perché "il
            giochino è rotto", non perché si sia reso conto
            di avere ucciso un'altro essere vivente. In
            realtà non so se gliene fregherebbe molto, pur
            capendolo.
            In ogni caso il mio discorso è sul prendere un
            essere vivente che non ha mai avuto vie di scampo
            dalla nascita e torturarlo. Nel caso di alcuni
            animali come i topi, che non vengono mangiati,
            anche
            sull'ammazzarlo.
            Bene, allora converrai con me che l'etica alla quale molti ecoscemi inneggiano in maniera più o meno naive è comunque un'astrazione legata per lo più all'antropomorfizzazione e alla proiezione sugli animali dei sentimenti umani.In natura concetti di pietas esistono solo quando strumentali alla sopravvivenza della specie.L'unica legge che conta è quella della selezione naturale.
            (*) = E qui sarebbe doveroso aprire un piccolo
            capitolo sulla loro alimentazione.
            Vuoi?
            non sono preparato a riguardo, ma se vuoi arricchire il discorso, sono pronto a leggerti.



            Smettetela di antropomorfizzare gli animali.

            Troppo Disney ha già fatto i suoi

            danni.

            Scusa, ma mi sfugge. Dov'è che avrei
            antropomorfizzato?
            magari non tu, scusa la generalizzazione, ma l'impressione che se ne ricava in genere è questa: quella di un movimento ecologico troppo legato ad infantilismi e incapace di avere una vera visione d'insieme e delle reali priorità.Cos'è più importante? Evitare che si estingua il panda/foca/altro animale puccipucci, oppure evitare un collasso globale che sembra sempre più inevitabile e che comporta l'estinzione di migliaia di specie all'anno, ma spesso tutt'altro che pucci pucci (insettacci, batteri, piante, "altre cose"..)
            ***

            Ancora una volta: se queste torture possono
            essere utili in certi casi, perché non le si
            prova prima in quei
            casi?ma infatti io sono d'accordo, solo che questo è mica l'articolo di un test di prodotti cosmetici su suini, quindi gli strepitii degli ecoscemi mi sembrano davvero idioti.Se poi la vuoi detta tutta, spero che in un futuro quanto meno lontano possibile sarà possibile nutrirci senza dover provocar morte ad esseri intelligenti (mammiferi, uccelli, e qualunque altro animale con un certo grado di sofisticazione neurale), e lo stesso per la ricerca medica, ma non credo che attualmente sia possibile. Mi reputi crudele per questo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione

            Bene, allora converrai con me che l'etica alla
            quale molti ecoscemi inneggiano in maniera più o
            meno naive è comunque un'astrazione legata per lo
            più all'antropomorfizzazione e alla proiezione
            sugli animali dei sentimenti
            umani.Sì, adesso capisco cosa intendevi con "antropomorfizzare"
            In natura concetti di pietas esistono solo quando
            strumentali alla sopravvivenza della
            specie.
            L'unica legge che conta è quella della selezione
            naturale.Quoto al 100%


            (*) = E qui sarebbe doveroso aprire un piccolo

            capitolo sulla loro alimentazione.

            Vuoi?



            non sono preparato a riguardo, ma se vuoi
            arricchire il discorso, sono pronto a
            leggerti.Il fatto è che su questo argomento ti devo dare ragione. Molti animalisti non ci pensano, ma i gatti mangiano tutti i giorni animali d'allevamento intensivo. Sotto quest'ottica molti animalisti sono peggio della gente "normale".Io ho 3 gatti. Li ho presi alcuni anni fa, prima di seguire questi ragionamenti etici (che comunque stavano già germogliando nella mia mente). Nei fine settimana gli diamo da mangiare pesce pescato. Negli altri giorni, però, scatolette.Ora: il mio ragionamento mi imporrebbe di cacciarli di casa e lasciargli vivere la loro vita in natura (questo lo devo ai poveri animali torturati che finiscono in scatola).Perché non lo faccio?1) Per affezione e codardia. Ormai sono i miei "bimbi" ed in ogni caso mia moglie non me lo permetterebbe. Sarei fuori di casa prima di sera. :)2) Per fortuna posso nascondermi dietro al fatto che nelle scatolette è garantito solo il 4% di carne (sì hai capito bene il 4%. Il resto è cereali e altro) ed in natura mangerebbero sicuramente più animali di quanti ne mangino in casa. Oltretutto in natura lasciano molti scarti, mentre nelle scatolette ci finisce pressoché tutto (il 4% è "carne e derivati"). Ciò non toglie che nelle scatolette ci finiscano animali torturati. Mea culpa.E' certo che la prossima volta che mi troverò davanti ad un gattino abbandonato ci penserò un po' di più prima di prenderlo su, ma qualsiasi decisione prenderò, mi si spezzerà il cuore.






            Smettetela di antropomorfizzare gli animali.


            Troppo Disney ha già fatto i suoi


            danni.



            Scusa, ma mi sfugge. Dov'è che avrei

            antropomorfizzato?



            magari non tu, scusa la generalizzazione, ma
            l'impressione che se ne ricava in genere è
            questa: quella di un movimento ecologico troppo
            legato ad infantilismi e incapace di avere una
            vera visione d'insieme e delle reali
            priorità.
            Cos'è più importante? Evitare che si estingua il
            panda/foca/altro animale puccipucci, oppure
            evitare un collasso globale che sembra sempre più
            inevitabile e che comporta l'estinzione di
            migliaia di specie all'anno, ma spesso tutt'altro
            che pucci pucci (insettacci, batteri, piante,
            "altre
            cose"..)Straquoto. Finalmente qualcuno che ha un campo visivo ampio.Un tempo dicevo anch'io "povero panda". Da un po' di tempo ho capito che la questione è ben diversa.


            ***



            Ancora una volta: se queste torture possono

            essere utili in certi casi, perché non le si

            prova prima in quei

            casi?

            ma infatti io sono d'accordo, solo che questo è
            mica l'articolo di un test di prodotti cosmetici
            su suini,Sì, è vero, c'è una notevole differenza.Però non discuto sullo scopo. Discuto sull'imporre una sofferenza ad un essere vivente che non ha avuto la possibilità di evitarla. Non ne faccio un problema "naturalistico", bensì etico. Reagirei allo stesso modo se al posto del maiale ci fosse un bebè.
            quindi gli strepitii degli ecoscemi mi
            sembrano davvero
            idioti.
            Se poi la vuoi detta tutta, spero che in un
            futuro quanto meno lontano possibile sarà
            possibile nutrirci senza dover provocar morte ad
            esseri intelligenti (mammiferi, uccelli, e
            qualunque altro animale con un certo grado di
            sofisticazione neurale), e lo stesso per la
            ricerca medica, ma non credo che attualmente sia
            possibile. Mi reputi crudele per
            questo?No. Reputo orrenda la tortura.Devo però dire che predico bene e razzolo male per quanto riguarda le medicine. Non mi sono ancora informato su trattamenti con medicinali che non siano testati sugli animali. Dò ancora soldi alle multinazionali della tortura. Mea culpa ancora.Se avessi qualche chiara indicazione però non esiterei a seguirla.Ciao, Avve. E' sempre piacevole discutere con te!
          • avvelenato scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            Anch'io reputo orrenda la tortura. E purtroppo devo riconoscere che essa non è certo un'invenzione umana, bensì uno dei tanti stratagemmi naturali con il quale viene applicata l'unica legge esistente a priori da quando esiste la vita, la selezione naturale.E' proprio per questo che sono pronto ad accettarla di buon grado quando mi lascia sperare in un futuro dove essa non sarà più indispensabile.Te, invece, cosa ne pensi? Pensi che in parte possa/potrebbe mitigare i tuoi sensi di colpa sul mancato discernimento dei farmaci "eticamente accettabili", credere/sapere che non esiste altro metodo perché noi esseri umani un giorno si possa arrivare ad un tale livello tecnologico da rendere il concetto stesso di sofferenza obsoleto?Se ci pensi è una versione un tantino più intricata ma tutto sommato analogo del popolarissimo dilemma sul fine che giustifica i mezzi o meno.
          • Fiamel scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: avvelenato
            Anch'io reputo orrenda la tortura. E purtroppo
            devo riconoscere che essa non è certo
            un'invenzione umana, bensì uno dei tanti
            stratagemmi naturali con il quale viene applicata
            l'unica legge esistente a priori da quando esiste
            la vita, la selezione
            naturale.Qui non ti seguo, a meno che non parli del gatto che gioca col topo (e simili). In questo caso credo che la natura abbia selezionato il gioco come allenamento, ma alla fine per il topo è comunque una tortura.Non posso (e non devo) vietare ai felini di giocare con le prede, ma di sicuro i gli scienziati potrebbero fare gli esperimenti prima sugli umani.
            E' proprio per questo che sono pronto ad
            accettarla di buon grado quando mi lascia sperare
            in un futuro dove essa non sarà più
            indispensabile.
            Te, invece, cosa ne pensi? Pensi che in parte
            possa/potrebbe mitigare i tuoi sensi di colpa sul
            mancato discernimento dei farmaci "eticamente
            accettabili", credere/sapere che non esiste altro
            metodo perché noi esseri umani un giorno si possa
            arrivare ad un tale livello tecnologico da
            rendere il concetto stesso di sofferenza
            obsoleto?Li mitiga solo in parte. Non ho tempo di fare anche ricerca scientifica seria oltre a quello che faccio al momento. Certo è che potrei anche andare a fare l'eremita in Tibet e vivere di natura, ma non ne ho ancora il coraggio ed ammetto quindi di far parte di chi accetta indirettamente queste torture. Sarei però contento di poter scegliere medicinali "etici". Purtroppo non ho ancora scritte del tipo "suitable for vegetarians" in farmacia.Dell'omeopatia so poco, ma mia moglie ha già iniziato a provarla.

            Se ci pensi è una versione un tantino più
            intricata ma tutto sommato analogo del
            popolarissimo dilemma sul fine che giustifica i
            mezzi o
            meno.Attenzione al significato delle parole: "fine" in questo caso significa scopo, ma spesso chi pronuncia quella frase ne estende implicitamente il significato a "ciò che ne risulta", pensando che il risultato scientifico sia l'unica cosa presente al termine del procedimento. Da come la vedo io i tanti cani menomati "a gratis" sono parte del risultato.Non fraintendermi: sacrificare pochi per salvare molti è efficace ed è pure un procedimento adottato in natura, ma troverei più giusto fare esperimenti su qualcuno che ha bisogno del risultato piuttosto che qualcuno sano e con diritto alla vita.
          • Anonimo scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: Fiamel
            - Scritto da: avvelenato

            Anch'io reputo orrenda la tortura. E purtroppo

            devo riconoscere che essa non è certo

            un'invenzione umana, bensì uno dei tanti

            stratagemmi naturali con il quale viene
            applicata

            l'unica legge esistente a priori da quando
            esiste

            la vita, la selezione

            naturale.

            Qui non ti seguo, a meno che non parli del gatto
            che gioca col topo (e simili). In questo caso
            credo che la natura abbia selezionato il gioco
            come allenamento, ma alla fine per il topo è
            comunque una
            tortura.
            Non posso (e non devo) vietare ai felini di
            giocare con le prede, ma di sicuro i gli
            scienziati potrebbero fare gli esperimenti prima
            sugli
            umani.
            vista la tua grande sensibilità verso gli animali, e verso gli esperimenti, proponiti tu come cavia da laboratorio
          • Fiamel scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione

            vista la tua grande sensibilità verso gli
            animali, e verso gli esperimenti, proponiti tu
            come cavia da
            laboratorioGià fatto, grazie.Lo scorso Febbraio mi sono già proposto per fare da cavia a medicine che devono essere ancora commerciate (pagato ovviamente), ma mi hanno rifiutato perché non possono verificare la mia storia sanitaria (vivo in UK). Ed il rischio c'è, visto che dopo circa un mese (lo scorso Marzo/Aprile) alcune persone-cavie sono morte.Contento?Comunque forse non hai capito il concetto: questi esperimenti andrebbero fatti prima sui malati/lesi che ne hanno bisogno.Inoltre spesso gli esperimenti sugli animali sono pure inutili, essendoci notevoli differenze fisiche. Per quanto riguarda il cervello, poi, che è il "punto" più delicato dell'esperimento in dell'articolo, la differenza è massima.E mo adesso ribatti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 luglio 2006 11.59-----------------------------------------------------------
          • avvelenato scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: Fiamel

            vista la tua grande sensibilità verso gli

            animali, e verso gli esperimenti, proponiti tu

            come cavia da

            laboratorio

            Già fatto, grazie.

            Lo scorso Febbraio mi sono già proposto per fare
            da cavia a medicine che devono essere ancora
            commerciate (pagato ovviamente), ma mi hanno
            rifiutato perché non possono verificare la mia
            storia sanitaria (vivo in UK). Ed il rischio c'è,
            visto che dopo circa un mese (lo scorso
            Marzo/Aprile) alcune persone-cavie sono
            morte.
            Contento?

            Comunque forse non hai capito il concetto: questi
            esperimenti andrebbero fatti prima sui
            malati/lesi che ne hanno
            bisogno.Non sono d'accordo. Con lo stesso princìpio dovremmo rifiutarci di mangiare, è comunque una "tortura", che gli animali non possono scegliersi.Certo, se uno è già vegano di suo o al max vegetariano, sarebbe una cosa che capirei. Dal mio punto di vista un'animale invece è una risorsa, e penso tu lo capisca altrettanto bene.
            Inoltre spesso gli esperimenti sugli animali sono
            pure inutili, essendoci notevoli differenze
            fisiche. Per quanto riguarda il cervello, poi,
            che è il "punto" più delicato dell'esperimento in
            dell'articolo, la differenza è
            massima.
            non è del tutto esatto. Ricorda: esistono sempre differenze o similitudini, dipende sempre dalla distanza dalla quale si guarda. Ad un ottica molto ravvicinata anche due uomini possono mostrare differenze notevoli, eppure ciò non inficia la validità degli esperimenti su di essi.Allo stesso modo esperimenti su animali hanno la loro utilità in quanto, benché spesso con sostanziali differenze tra noi, il fatto di avere comunque una discendenza comune* con noi umani li rende pur sempre simili abbastanza per valutare certe dinamiche.*ciò può sembrar ovvio per i primati, un po' meno per i mammiferi, ma ricordo che la maggior parte degli evoluzionisti è propensa a credere che tutta la vita attualmente esistente è il frutto della ramificazione di un unico ceppo cellulare primordiale.
          • Fiamel scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da: Fiamel


            vista la tua grande sensibilità verso gli


            animali, e verso gli esperimenti, proponiti tu


            come cavia da


            laboratorio



            Già fatto, grazie.



            Lo scorso Febbraio mi sono già proposto per fare

            da cavia a medicine che devono essere ancora

            commerciate (pagato ovviamente), ma mi hanno

            rifiutato perché non possono verificare la mia

            storia sanitaria (vivo in UK). Ed il rischio
            c'è,

            visto che dopo circa un mese (lo scorso

            Marzo/Aprile) alcune persone-cavie sono

            morte.

            Contento?



            Comunque forse non hai capito il concetto:
            questi

            esperimenti andrebbero fatti prima sui

            malati/lesi che ne hanno

            bisogno.

            Non sono d'accordo. Con lo stesso princìpio
            dovremmo rifiutarci di mangiare, è comunque una
            "tortura", che gli animali non possono
            scegliersi.Vero. Un minimo di male e tortura c'è sempre, a meno che non spappoli il cervello.Nel caso di un Neanderthal sarebbe una tortura necessaria. Nel nostro no. Come ti ho detto, però neanch'io sono ancora completamente vegetariano.Io (ed anche tu credo) cerco sempre di torturare gli altri il meno possibile, però evidentemente mi riesce molto male visto che ti sto triturando i cosiddetti.... :D

            Certo, se uno è già vegano di suo o al max
            vegetariano, sarebbe una cosa che capirei. Dal
            mio punto di vista un'animale invece è una
            risorsa,Capisco. Per me invece è un essere vivente (al pari degli umani, per quanto riguarda il diritto alla vita) che viene trattato come tale.Come dici tu sono punti di vista.
            e penso tu lo capisca altrettanto
            bene.


            Inoltre spesso gli esperimenti sugli animali
            sono

            pure inutili, essendoci notevoli differenze

            fisiche. Per quanto riguarda il cervello, poi,

            che è il "punto" più delicato dell'esperimento
            in

            dell'articolo, la differenza è

            massima.



            non è del tutto esatto. Ricorda: esistono sempre
            differenze o similitudini, dipende sempre dalla
            distanza dalla quale si guarda. Ad un ottica
            molto ravvicinata anche due uomini possono
            mostrare differenze notevoli, eppure ciò non
            inficia la validità degli esperimenti su di
            essi.
            Allo stesso modo esperimenti su animali hanno la
            loro utilità in quanto, benché spesso con
            sostanziali differenze tra noi, il fatto di avere
            comunque una discendenza comune* con noi umani li
            rende pur sempre simili abbastanza per valutare
            certe
            dinamiche.


            *ciò può sembrar ovvio per i primati, un po' meno
            per i mammiferi, ma ricordo che la maggior parte
            degli evoluzionisti è propensa a credere che
            tutta la vita attualmente esistente è il frutto
            della ramificazione di un unico ceppo cellulare
            primordiale.D'accordo al 100%Ciao.
        • Anonimo scrive:
          Re: Lega Pro-Vivisezione
          I topi sono gli essere viventi più intelligenti del nostro pianeta, seguiti dai delfini. Noi siamo solo terzi. Però in questo caso si è trattato di un paio di centinaia di maiali che sono molto molto molto più stupidi di noi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da:
            I topi sono gli essere viventi più intelligenti
            del nostro pianeta, seguiti dai delfini. Noi
            siamo solo terzi. Però in questo caso si è
            trattato di un paio di centinaia di maiali che
            sono molto molto molto più stupidi di
            noi.Ok, spero tu stia citando Douglas Adams e la sua serie sulla Guida Galattica per Autostoppisti... 8) Altrimenti hai maturato qualche assenza di troppo durante le lezioni di biologia... :D
          • avvelenato scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            I topi sono gli essere viventi più intelligenti

            del nostro pianeta, seguiti dai delfini. Noi

            siamo solo terzi. Però in questo caso si è

            trattato di un paio di centinaia di maiali che

            sono molto molto molto più stupidi di

            noi.
            Ok, spero tu stia citando Douglas Adams e la sua
            serie sulla Guida Galattica per Autostoppisti...
            8) Altrimenti hai maturato qualche assenza di
            troppo durante le lezioni di biologia...
            :DNon dimenticare l'asciugamano! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Lega Pro-Vivisezione
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da:

            - Scritto da:


            I topi sono gli essere viventi più
            intelligenti


            del nostro pianeta, seguiti dai delfini. Noi


            siamo solo terzi. Però in questo caso si è


            trattato di un paio di centinaia di maiali che


            sono molto molto molto più stupidi di


            noi.

            Ok, spero tu stia citando Douglas Adams e la sua

            serie sulla Guida Galattica per
            Autostoppisti...


            8) Altrimenti hai maturato qualche assenza di

            troppo durante le lezioni di biologia...

            :D

            Non dimenticare l'asciugamano! :Dsenza quello sei morto :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Lega Pro-Vivisezione
      - Scritto da:
      Siccome la maggior parte della gente non è
      contraria agli esperimenti sugli animali,
      perché non fondiamo una lega pro-vivisezione,
      così facciamo capire a quei quattro animalisti
      invasati che sono in netta minoranza? Andate a
      lavorare perdigiorno!!!E una lega Pro-arrosto ? Che a me non frega tanto di ammazzarli per vivisezionarli, ma di infilargli un palo nel posteriore e metterli su un fuoco si.
      • avvelenato scrive:
        Re: Lega Pro-Vivisezione
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Siccome la maggior parte della gente non è

        contraria agli esperimenti sugli animali,

        perché non fondiamo una lega pro-vivisezione,

        così facciamo capire a quei quattro animalisti

        invasati che sono in netta minoranza? Andate a

        lavorare perdigiorno!!!

        E una lega Pro-arrosto ? Che a me non frega tanto
        di ammazzarli per vivisezionarli, ma di
        infilargli un palo nel posteriore e metterli su
        un fuoco
        si.Io vorrei una lega pro-puttanazze che la diano aggratiss e senza manfrine culodipapesche o senza controllare il numero di zeri del conto in banca.... sìììì! 8)
  • Anonimo scrive:
    In nome del polpolo sovrano
    o di chi fa ricerca per ricavarci bei soldini...Povere bestie...
    • avvelenato scrive:
      Re: In nome del polpolo sovrano
      - Scritto da:
      o di chi fa ricerca per ricavarci bei soldini...
      Povere bestie...No, devono ricercare aggratis.(Poi ci si stupisce che in italia la ricerca è a zero....)
      • Anonimo scrive:
        Re: In nome del polpolo sovrano
        - Scritto da: avvelenato

        - Scritto da:

        o di chi fa ricerca per ricavarci bei
        soldini...

        Povere bestie...


        No, devono ricercare aggratis.

        (Poi ci si stupisce che in italia la ricerca è a
        zero....)Tanto poi si fanno i viaggi della speranza dove la ricerca è ben pagata....
      • Anonimo scrive:
        Re: In nome del polpolo sovrano
        x tutti i deficientoni che credono che la vivisezione serve ancora oggi, x tutti i coglioni, che non hanno ancora capito che la vivisezione serve sopratiutto x il bioterorismox tutti gli ignorantoni che credono che i medecinali testati sugli animali siano più sicuri x gli esseri umani, X tutti gli atadarti mentali che dicono : vai a chiedere ad un malato se é prefererebbe rinunciare ai medecinali x salvare un cane, sapendo che la maggior parte dei medecinali servono solo x fare migliardi, quando lo steso medicamento non uccide tutta quella massa di deficientoni di malati che credono e sperano stupidamente alla maffia farmaceutica es: la sclerosi multipla, ammazzano centinaia di magliala di animali x tutte quelle stupide vacche da trarre detti malati, con l'interferone, copaxone e stronzate varie!!!!Senza contare la cosa più importante, ci sono mezzi molto più sicuri e diversi x la ricerca che la vivisezione.X tutti questi rincoglioniti, una cosa é certa, alla mia morte, non farei mai dono dei mei organi su rischio di salvare la vita ad uno di questi poveri defficienti!!!!!!!! :D :@ :D(troll2)[img][/img]
  • Anonimo scrive:
    x la Redazione
    Un piccolo errore nel testo, suggerirei di sostituire "insufflato", il cui significato è "introdurre aria in una cavità organica a scopo diagnostico o terapeutico" con "iniettato", dal significato più consono "introdurre un liquido nellorganismo"c1p8
  • Anonimo scrive:
    Ma perché? Windows non bastava?
    Scusate, ma l'animazione sospesa ogni qual volta navighi in internet con Windows, usando IE e/o OE, non bastava?Certamente non era terapetica, ma di sicuro funzionava. Dover stare col fiato sospeso ad ogni click, sperando che nulla entri dall'ennesimo bug o servizio inutile lasciato attivo di default, evidentemente non era sufficiente.Eh poi grazie a Windows il PC sembra sempre in sospensione.
  • Anonimo scrive:
    Poveri maiali
    Non potevano continuare a farli sui cani gli eperimenti?
    • Anonimo scrive:
      Re: Poveri maiali
      - Scritto da:
      Non potevano continuare a farli sui cani gli
      eperimenti?Poveri suini :( così teneri e succosi :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Poveri maiali
      non potrebbero smetterla una volta per tutte con questi esperimenti? :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Poveri maiali
        - Scritto da:
        non potrebbero smetterla una volta per tutte con
        questi
        esperimenti?


        :@ :@ :@ :@ etcok, però se hai bisogno di un trapianto te o uno dei tuoi parenti e non te lo facciamo, non ti venire a lamentare, he!
      • Anonimo scrive:
        Re: Poveri maiali
        Guarda che ogni volta che è possibile, e avviene sempre più spesso, si evitano o riducono i test sugli animali, ma ancora servono: preferiresti che anche i primissimi test fossero fatti su esseri umani?
        • Anonimo scrive:
          Re: Poveri maiali
          - Scritto da:
          Guarda che ogni volta che è possibile, e
          avviene sempre più spesso, si evitano o
          riducono i test
          sugli animali, ma ancora servono: preferiresti
          che anche i primissimi test fossero fatti su
          esseri umani?La domanda e': li arrostiamo 'sti maialetti dopo ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Poveri maiali
          Si, preferibilmente sui bambini poveri. Almeno servirebbero a qualcosa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Poveri maiali
        - Scritto da:
        non potrebbero smetterla una volta per tutte con
        questi
        esperimenti?


        :@ :@ :@ Si ma quando è ora di mangiare salsicce, salame e prosciutto mi sa che non ti tiri indietro, eh? (rotfl)
    • avvelenato scrive:
      Re: Poveri maiali
      - Scritto da:
      Non potevano continuare a farli sui cani gli
      eperimenti?No, dovrebbero iniziare a farli sui CdP [img]http://www.gothica.it/forumV2/Smileys/Lots_O_Smileys/muttley.gif[/img]
      • Anonimo scrive:
        Re: Poveri maiali
        E farli sui politici? Prendiamo 2 maiali con una fava
        • avvelenato scrive:
          Re: Poveri maiali
          - Scritto da:
          E farli sui politici? Prendiamo 2 maiali con una
          favaCon tutte le palle che dicono, metti che fanno un esperimento su degli analgesici, sono capaci di dire che stanno benissimo quando stanno soffrendo come cani, in modo da far commercializzare un analgesico fallimentare... :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Poveri maiali
          - Scritto da:
          E farli sui politici? Prendiamo 2 maiali con una
          favaSu Prodi non si può, è destinato all'alimentazione :D :D :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • robbie scrive:
    maledetti assassini
    Benvenuti su PuntoVisisezione.
    • Anonimo scrive:
      Re: maledetti assassini
      Mavalà.
    • Anonimo scrive:
      Re: maledetti assassini
      - Scritto da: robbie
      Benvenuti su PuntoVisisezione.Perché, tu il maiale lo mangi vivo? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll2)(troll2)(troll2)
      • Anonimo scrive:
        Re: maledetti assassini
        - Scritto da:

        - Scritto da: robbie

        Benvenuti su PuntoVisisezione.

        Perché, tu il maiale lo mangi vivo?
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll2)(troll2)(troll2)Non penso che se lo sarebbero fatti alla griglia se l'operazione fosse andata male.:-(
      • Maiale scrive:
        Re: maledetti assassini
        - Scritto da:

        - Scritto da: robbie

        Benvenuti su PuntoVisisezione.

        Perché, tu il maiale lo mangi vivo?
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll2)(troll2)(troll2)Io il maiale non lo mangio proprio, mica sono un cannibale
        • Anonimo scrive:
          Re: maledetti assassini
          - Scritto da: Maiale

          - Scritto da:



          - Scritto da: robbie


          Benvenuti su PuntoVisisezione.



          Perché, tu il maiale lo mangi vivo?

          (rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll2)(troll2)(troll2)

          Io il maiale non lo mangio proprio, mica sono un
          cannibalesei un maiale?
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:
            - Scritto da: Maiale

            - Scritto da:


            - Scritto da: robbie



            Benvenuti su PuntoVisisezione.


            Perché, tu il maiale lo mangi vivo?


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(troll2)(troll2)(troll2)

            Io il maiale non lo mangio proprio, mica

            sono un cannibale
            sei un maiale?Qualsiasi donna che l'abbia conosciuto puo' confermartelo e farti una dichiarazione firmata.(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: maledetti assassini
      ma fatti furbo badola, te e tutta la tua manica di animalisti rompicoglioni.se non ci fossero esperimenti sugli animali vorrei vedere a che punto starebbe la medicina ora(e lo stesso discorso vale per le staminali e per tante altre cose).a tutti sti moralisti delle palle auguro di cuore di trovarsi nella situazione di AVERE BISOGNO di quel qualcosa che la loro morale ha impedito od ostacolato di ricercare.che cavolo, un conto è far pellicce, un conto è fare ricerca e salvare vite.Omissis (apple)(linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: maledetti assassini
        - Scritto da:
        ma fatti furbo badola, te e tutta la tua manica
        di animalisti
        rompicoglioni.
        se non ci fossero esperimenti sugli animali
        vorrei vedere a che punto starebbe la medicina
        ora(e lo stesso discorso vale per le staminali e
        per tante altre
        cose).
        a tutti sti moralisti delle palle auguro di cuore
        di trovarsi nella situazione di AVERE BISOGNO di
        quel qualcosa che la loro morale ha impedito od
        ostacolato di
        ricercare.
        che cavolo, un conto è far pellicce, un conto è
        fare ricerca e salvare
        vite.

        Omissis (apple)(linux)tu parti dal presupposto che la vita umana abbia più valore di quella di un animale non umano.
        • Anonimo scrive:
          Re: maledetti assassini
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          ma fatti furbo badola, te e tutta la tua manica

          di animalisti

          rompicoglioni.

          se non ci fossero esperimenti sugli animali

          vorrei vedere a che punto starebbe la medicina

          ora(e lo stesso discorso vale per le staminali e

          per tante altre

          cose).

          a tutti sti moralisti delle palle auguro di
          cuore

          di trovarsi nella situazione di AVERE BISOGNO di

          quel qualcosa che la loro morale ha impedito od

          ostacolato di

          ricercare.

          che cavolo, un conto è far pellicce, un conto è

          fare ricerca e salvare

          vite.



          Omissis (apple)(linux)

          tu parti dal presupposto che la vita umana abbia
          più valore di quella di un animale non
          umano.Ce l'ha....
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini


            tu parti dal presupposto che la vita umana abbia

            più valore di quella di un animale non

            umano.

            Ce l'ha....no, non ce l'ha (sono un altro), sono dai valore uguale...il fatto è che siamo le bestie più intelligenti (bhe, in verità siamo 3...) e dove vuoi che gli facciamo gli esperimenti?l'etica l'abbiamo già inventata, la religione pure...ci si deve arrangiare.. (hey, è leggermante ironico, he!)
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:


            tu parti dal presupposto che la vita umana
            abbia


            più valore di quella di un animale non


            umano.



            Ce l'ha....

            no, non ce l'ha (sono un altro), sono dai valore
            uguale...
            il fatto è che siamo le bestie più intelligenti
            (bhe, in verità siamo 3...) e dove vuoi che gli
            facciamo gli
            esperimenti?

            l'etica l'abbiamo già inventata, la religione
            pure...
            ci si deve arrangiare..

            (hey, è leggermante ironico, he!) Fai un salto al Gaslini o al reparto di oncologia a Padova e spiega ai genitori di quei bambini che la loro vita vale quanto quella di un cane.Comunque l'etica e la religione le abbiamo inventate noi perchè gli animali non sono in grado di concepirle. Fai così : salta dentro una gabbia di leoni affamati e poi mi sai dire quanto vale per loro la tua vita.
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            tu parti dal presupposto che la vita umana

            abbia



            più valore di quella di un animale non



            umano.





            Ce l'ha....



            no, non ce l'ha (sono un altro), sono dai valore

            uguale...

            il fatto è che siamo le bestie più intelligenti

            (bhe, in verità siamo 3...) e dove vuoi che gli

            facciamo gli

            esperimenti?



            l'etica l'abbiamo già inventata, la religione

            pure...

            ci si deve arrangiare..



            (hey, è leggermante ironico, he!)


            Fai un salto al Gaslini o al reparto di oncologia
            a Padova e spiega ai genitori di quei bambini che
            la loro vita vale quanto quella di un
            cane.
            Comunque l'etica e la religione le abbiamo
            inventate noi perchè gli animali non sono in
            grado di concepirle. Fai così : salta dentro una
            gabbia di leoni affamati e poi mi sai dire quanto
            vale per loro la tua
            vita.Se tizio (animale o uomo che sia) è violento tu non sei giustificato ad essere violento.
        • avvelenato scrive:
          Re: maledetti assassini
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          ma fatti furbo badola, te e tutta la tua manica

          di animalisti

          rompicoglioni.

          se non ci fossero esperimenti sugli animali

          vorrei vedere a che punto starebbe la medicina

          ora(e lo stesso discorso vale per le staminali e

          per tante altre

          cose).

          a tutti sti moralisti delle palle auguro di
          cuore

          di trovarsi nella situazione di AVERE BISOGNO di

          quel qualcosa che la loro morale ha impedito od

          ostacolato di

          ricercare.

          che cavolo, un conto è far pellicce, un conto è

          fare ricerca e salvare

          vite.



          Omissis (apple)(linux)

          tu parti dal presupposto che la vita umana abbia
          più valore di quella di un animale non
          umano.Tu dal presupposto che non ne abbia.Cosa cambia?
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da: avvelenato

            tu parti dal presupposto che la vita

            umana abbia più valore di quella di un

            animale non umano.
            Tu dal presupposto che non ne abbia.
            Cosa cambia?Cambia chi e' in gradi di costruire e tenere un bisturi dalla parte del manico.
          • avvelenato scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:
            - Scritto da: avvelenato



            tu parti dal presupposto che la vita


            umana abbia più valore di quella di un


            animale non umano.


            Tu dal presupposto che non ne abbia.

            Cosa cambia?

            Cambia chi e' in gradi di costruire e tenere un
            bisturi dalla parte del
            manico.Bravo.
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            ma fatti furbo badola, te e tutta la tua
            manica


            di animalisti


            rompicoglioni.


            se non ci fossero esperimenti sugli animali


            vorrei vedere a che punto starebbe la medicina


            ora(e lo stesso discorso vale per le
            staminali
            e


            per tante altre


            cose).


            a tutti sti moralisti delle palle auguro di

            cuore


            di trovarsi nella situazione di AVERE BISOGNO
            di


            quel qualcosa che la loro morale ha impedito
            od


            ostacolato di


            ricercare.


            che cavolo, un conto è far pellicce, un conto
            è


            fare ricerca e salvare


            vite.





            Omissis (apple)(linux)



            tu parti dal presupposto che la vita umana abbia

            più valore di quella di un animale non

            umano.

            Tu dal presupposto che non ne abbia.
            Cosa cambia?Che abbia lo stesso valore, non che non ne abbia come dici tu.la logica questa sconosciuta...
          • avvelenato scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:

            - Scritto da: avvelenato



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            ma fatti furbo badola, te e tutta la tua

            manica



            di animalisti



            rompicoglioni.



            se non ci fossero esperimenti sugli animali



            vorrei vedere a che punto starebbe la
            medicina



            ora(e lo stesso discorso vale per le

            staminali

            e



            per tante altre



            cose).



            a tutti sti moralisti delle palle auguro di


            cuore



            di trovarsi nella situazione di AVERE
            BISOGNO

            di



            quel qualcosa che la loro morale ha impedito

            od



            ostacolato di



            ricercare.



            che cavolo, un conto è far pellicce, un
            conto

            è



            fare ricerca e salvare



            vite.







            Omissis (apple)(linux)





            tu parti dal presupposto che la vita umana
            abbia


            più valore di quella di un animale non


            umano.



            Tu dal presupposto che non ne abbia.

            Cosa cambia?

            Che abbia lo stesso valore, non che non ne abbia
            come dici
            tu.!(presupposto che la vita umana abbia più valore di quella di un animale non umano) != presupposto che la vita umana non abbia valore

            la logica questa sconosciuta...
            sono assolutamente d'accordo
        • Anonimo scrive:
          Re: maledetti assassini
          - Scritto da:

          tu parti dal presupposto che la vita umana abbia
          più valore di quella di un animale non
          umano.Ma guarda, di sicuro io non parto dal presupposto che la vita di un animale valga di più di quella di milioni di esseri umani che possono essere salvati in futuro grazie alle ricerche su di un solo maiale...Se poi consideri che in solo italia ne vengono uccisi a migliaia ogni giorno solo per far mangiare le salsiccie alla gente, usare un solo maiale per fare un esperimento così importante non mi sembra una brutta cosa
        • Anonimo scrive:
          Re: maledetti assassini
          - Scritto da:
          tu parti dal presupposto che la vita umana abbia
          più valore di quella di un animale non
          umano.Tu passa pure la vita a camminare sulle punte dei piedi... le formiche ringrazieranno.
      • Anonimo scrive:
        Re: maledetti assassini

        ma fatti furbo badolaAnche tu, balengo!
    • avvelenato scrive:
      Re: maledetti assassini
      - Scritto da: robbie
      Benvenuti su PuntoVisisezione.Rifiuta di curarti con medicinali, non mangiare carne e derivati animali, non vestire pelle e non rompere i maroni agli altri, avrai il mio rispetto.
      • Anonimo scrive:
        Re: maledetti assassini
        Ho sentito che stanno sbarcando gli alieni per prendere delle cavie umane per fare i loro esperimenti di vivisezione.Si dice cominceranno dalle madri e dalle ragazze di coloro che non hanno rispetto per la vita animale visto che, in qualche modo, danno il loro consenso affinchè razze "superiori" usino quelle "inferiori" per scopi di ricerca.
        • avvelenato scrive:
          Re: maledetti assassini
          - Scritto da:
          Ho sentito che stanno sbarcando gli alieni per
          prendere delle cavie umane per fare i loro
          esperimenti di
          vivisezione.
          Si dice cominceranno dalle madri e dalle ragazze
          di coloro che non hanno rispetto per la vita
          animale visto che, in qualche modo, danno il loro
          consenso affinchè razze "superiori" usino quelle
          "inferiori" per scopi di
          ricerca.Quindi stai dicendo che i suini che vengono vivisezionati per la sperimentazione stanno scontando dei loro peccati? Credi nel karma, insomma?Fammi capire, perché è parecchio confuso ciò che vai cianciando.
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini

            Quindi stai dicendo che i suini che vengono
            vivisezionati per la sperimentazione stanno
            scontando dei loro peccati? Credi nel karma,
            insomma?

            Fammi capire, perché è parecchio confuso ciò che
            vai
            cianciando.No, stiamo solo informando che prossimo sarai tu. Strapperemo tuo cuore senza anestesia, sostituiremo con nostra tecnologia per pompare sangue 100 volte più veloce. Taglieremo tue mani per metterle al posto di tue orecchie e poi tuo naso al posto del tuo coso che metteremo al posto del tuo naso.Scopo esperimento: siamo una razza aliena perversa e amiamo il sadismo (esattamente come voi umani).FirmatoOMINO VERDE CATIVO.
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:


            Quindi stai dicendo che i suini che vengono

            vivisezionati per la sperimentazione stanno

            scontando dei loro peccati? Credi nel karma,

            insomma?



            Fammi capire, perché è parecchio confuso ciò che

            vai

            cianciando.

            No, stiamo solo informando che prossimo sarai tu.
            Strapperemo tuo cuore senza anestesia,
            sostituiremo con nostra tecnologia per pompare
            sangue 100 volte più veloce. Taglieremo tue mani
            per metterle al posto di tue orecchie e poi tuo
            naso al posto del tuo coso che metteremo al posto
            del tuo
            naso.
            Scopo esperimento: siamo una razza aliena
            perversa e amiamo il sadismo (esattamente come
            voi
            umani).

            Firmato
            OMINO VERDE CATIVO.Ma queste cose succedono da sempre...Sia a uomini che a mucche.
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini

            Ma queste cose succedono da sempre...

            Sia a uomini che a mucche.
            Complimenti per tempismo risposta.OMINO VERDE CATIVO.
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:
            Firmato
            OMINO VERDE CATIVO.Ciao omino verde cativo,quando esisterai se ne riparlerà.
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Firmato

            OMINO VERDE CATIVO.
            Ciao omino verde cativo,
            quando esisterai se ne riparlerà.Sei pazzo ????? :| :| :| :| :| :| :|Con chi sai parlando ?? Da solo ?
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:
            No, stiamo solo informando che prossimo sarai tu.
            Strapperemo tuo cuore senza anestesia,
            sostituiremo con nostra tecnologia per pompare
            sangue 100 volte più veloce. Taglieremo tue mani
            per metterle al posto di tue orecchie e poi tuo
            naso al posto del tuo coso che metteremo al posto
            del tuo
            naso.
            Scopo esperimento: siamo una razza aliena
            perversa e amiamo il sadismo (esattamente come
            voi
            umani).Ma gli Strogg non li avevamo distrutti in Quake 4?
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:
            Ma gli Strogg non li avevamo distrutti in Quake 4?Metti lo spoiler, CAZZOOOOOOOOOOOOOOO!Mi hai rovinato la sorpresa. :@
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Ma gli Strogg non li avevamo distrutti in Quake
            4?


            Metti lo spoiler, CAZZOOOOOOOOOOOOOOO!


            Mi hai rovinato la sorpresa. :@Quake 4?Credevo di averli uccisi tutti in Quake ][ !!! :D :D :D
          • avvelenato scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:


            Quindi stai dicendo che i suini che vengono

            vivisezionati per la sperimentazione stanno

            scontando dei loro peccati? Credi nel karma,

            insomma?



            Fammi capire, perché è parecchio confuso ciò che

            vai

            cianciando.

            No, stiamo solo informando che prossimo sarai tu.
            Strapperemo tuo cuore senza anestesia,
            sostituiremo con nostra tecnologia per pompare
            sangue 100 volte più veloce. Taglieremo tue mani
            per metterle al posto di tue orecchie e poi tuo
            naso al posto del tuo coso che metteremo al posto
            del tuo
            naso.
            Scopo esperimento: siamo una razza aliena
            perversa e amiamo il sadismo (esattamente come
            voi
            umani).

            Firmato
            OMINO VERDE CATIVO.No davvero, non l'ho capita. Hai fatto un parallelelismo tra noi che facciamo esperimenti essenziali sugli animali, e degli ipotetici alieni che farebbero esperimenti sugli umani.Ma noi gli esperimenti sugli animali li facciamo per vendetta? Per caso i maiali li scegliamo in base a quanto male si sono comportati? E secondo quale criterio? E perché mangiarli dovrebbe esser lecito e vivisezionarli no?
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da: avvelenato

            - Scritto da:

            Ho sentito che stanno sbarcando gli alieni per

            prendere delle cavie umane per fare i loro

            esperimenti di

            vivisezione.

            Si dice cominceranno dalle madri e dalle ragazze

            di coloro che non hanno rispetto per la vita

            animale visto che, in qualche modo, danno il
            loro

            consenso affinchè razze "superiori" usino quelle

            "inferiori" per scopi di

            ricerca.


            Quindi stai dicendo che i suini che vengono
            vivisezionati per la sperimentazione stanno
            scontando dei loro peccati? Credi nel karma,
            insomma?

            Fammi capire, perché è parecchio confuso ciò che
            vai
            cianciando.Bho? mi sembra che il confuso sei tu (senza offesa). Ciò che ho scritto è chiaro, e non parlo di karma, nè di vite future.è tutto al presente
          • avvelenato scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da:

            - Scritto da: avvelenato



            - Scritto da:


            Ho sentito che stanno sbarcando gli alieni per


            prendere delle cavie umane per fare i loro


            esperimenti di


            vivisezione.


            Si dice cominceranno dalle madri e dalle
            ragazze


            di coloro che non hanno rispetto per la vita


            animale visto che, in qualche modo, danno il

            loro


            consenso affinchè razze "superiori" usino
            quelle


            "inferiori" per scopi di


            ricerca.





            Quindi stai dicendo che i suini che vengono

            vivisezionati per la sperimentazione stanno

            scontando dei loro peccati? Credi nel karma,

            insomma?



            Fammi capire, perché è parecchio confuso ciò che

            vai

            cianciando.

            Bho? mi sembra che il confuso sei tu (senza
            offesa). Ciò che ho scritto è chiaro, e non parlo
            di karma, nè di vite
            future.
            è tutto al presentehttp://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1573640&id=1572160&r=PI
          • Anonimo scrive:
            Re: maledetti assassini
            - Scritto da: avvelenato
            - Scritto da:

            Ho sentito che stanno sbarcando gli

            alieni per prendere delle cavie umane

            per fare i loro esperimenti di

            vivisezione.

            Si dice cominceranno dalle madri e

            dalle ragazze di coloro che non hanno

            rispetto per la vita animale visto

            che, in qualche modo, danno il loro

            consenso affinchè razze "superiori"

            usino quelle "inferiori" per scopi di

            ricerca.
            Quindi stai dicendo che i suini che vengono
            vivisezionati per la sperimentazione stanno
            scontando dei loro peccati? Credi nel karma,
            insomma?
            Fammi capire, perché è parecchio confuso
            ciò che vai cianciando.No, lui parla di questo :http://www.edicolaweb.net/ufost10s.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: maledetti assassini
      - Scritto da: robbie
      Benvenuti su PuntoVisisezione.Salvate una pianta: mangiate un vegetariano
  • Anonimo scrive:
    Vecchio e inutile
    C'è già la televisione che molti usano per sospendere la vita (e l'animazione), almeno fino a quando questa non gli dice che è ora di Vivere (?): votare o fare spesa
    • Anonimo scrive:
      Re: Vecchio e inutile
      - Scritto da:
      C'è già la televisione che molti usano per
      sospendere la vita (e l'animazione), almeno fino
      a quando questa non gli dice che è ora di Vivere
      (?): votare o fare
      spesabella:D
  • Anonimo scrive:
    Shock emorragico
    Trattare sul posto gravi pazienti emorragici con un eventuale prodotto simile potrebbe salvare molte vite. Vedremo in futuro.
Chiudi i commenti