Volvo produrrà solo auto elettriche entro il 2030

L'automaker di Göteborg definisce l'impegno come ambizioso e necessario per soddisfare una domanda del mercato in costante crescita.
L'automaker di Göteborg definisce l'impegno come ambizioso e necessario per soddisfare una domanda del mercato in costante crescita.
Guarda 27 foto Guarda 27 foto

Tra i big delle quattro ruote che stanno investendo su una forma più sostenibile di mobilità c’è anche Volvo che oggi conferma in via ufficiale l’intenzione di produrre solo auto elettriche entro il 2030. Una dichiarazione d’intenti messa nero su bianco e definita dalla stessa società come una “ambiziosa scadenza”.

La svolta green di Volvo: solo auto elettriche

Via dunque entro meno di dieci anni tutti i modelli con un motore a combustione interna e quelli ad alimentazione ibrida. La strategia è supportata dal punto di vista economico da una domanda del mercato in costante crescita, pianificata in un’ottica di sviluppo lungimirante. Riportiamo il commento di Håkan Samuelsson, CEO del gruppo svedese.

Per continuare ad avere successo, abbiamo bisogno di una crescita proficua. Quindi, invece di investire in un business in calo, abbiamo scelto di investire nel futuro, sia elettrico che online. Stiamo concentrando i nostri sforzi sull’obiettivo di diventare un leader nel segmento elettrico di lusso in rapida crescita.

XC40 Recharge, la prima auto elettrica di Volvo

Quella che può essere definita la svolta green dell’automaker è avvenuta in tempi piuttosto brevi: solo un anno e mezzo fa, su queste pagine, segnalavamo l’annuncio del suo primo veicolo ad alimentazione esclusivamente elettrica, il modello XC40 Recharge, un SUV con autonomia sufficiente per percorrere oltre 400 Km con una singola operazione ricarica.

Ancor più che quelle del CEO, risultano interessanti le parole di Henrik Green, Chief Technology Officer: la strada è segnata, i motori tradizionali sono destinati alla dismissione.

Non c’è un futuro a lungo termine per le auto con motore endotermico. Siamo fermamente impegnati a diventare un produttore di auto solo elettriche e la transizione dovrebbe avvenire entro il 2030. Questo ci permetterà di soddisfare le aspettative dei nostri clienti e di contribuire attivamente allo sviluppo di soluzioni che consentano di combattere il cambiamento climatico.

Tra le iniziative messe in campo nel recente passato da Volvo ricordiamo anche quelle sul fronte della sicurezza: due anni fa è stata la prima realtà del settore a introdurre su tutti i veicoli commercializzati il limite massimo di velocità a 180 Km/h.

Fonte: Volvo
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti