Web TV: ordine, contrordine uguale disordine

di G. Scorza - Le dichiarazioni del Commissario AGCOM Mannoni spiazzano. In che acque sguazzeranno i "pesci piccoli"? Quali le sorti delle piattaforme che ospitano contenuti prodotti dagli utenti?

Roma – È una storia infinita quella relativa ai due regolamenti destinati a disciplinare l’attività delle web tv e web radio italiane, una storia che sembrava, finalmente, conclusa lo scorso 25 novembre, a seguito della notizia dell’avvenuta approvazione da parte del Consiglio AGCOM degli schemi dei due regolamenti. L’Autorità – stando agli scarni comunicati diffusi – aveva infatti deciso di tornare sui propri passi e di restringere sensibilmente l’ambito di applicazione della nuova disciplina ai soli soggetti che avessero superato la soglia dei 100mila euro di fatturato o di ricavi. Una buona notizia per le web tv e web radio più piccole anche se, forse, si sarebbe potuto essere ancora più “generosi” e fissare una soglia più alta.

A leggere, tuttavia, le dichiarazioni rilasciate ieri dal Commissario AGCOM Mannoni a Il Sole 24 ore , tempestivamente annotate e commentate da Stefano Quintarelli, tuttavia, bisogna purtroppo constatare che sull’intera vicenda continua ad esserci davvero tanta confusione e, soprattutto, continua a mancare completamente ogni volontà di semplificazione.
Ma andiamo con ordine.

Mannoni, innanzitutto, dice che il dibattito sull’argomento sarebbe stato gonfiato perché “nessuno ha mai pensato di regolamentare blog e popolo della rete, i pesci piccoli insomma”. Sfortunatamente non è vero, e le due delibere AGCOM 258 e 259 del 2010, firmate proprio dallo stesso Mannoni, sono qui a confermarlo.
I due schemi di Regolamento originariamente approvati dall’AGCOM e posti in discussione nell’ambito della consultazione pubblica lanciata questa estate, non prevedevano, infatti, nessun limite dimensionale e, se approvati nella loro originaria formulazione, avrebbero comportato per tutti gli operatori – ivi inclusi i “pesci piccoli” di cui parla il Commissario Mannoni – una serie interminabile di insostenibili oneri economici e di formalità.

È tanto difficile ammettere che si stava prendendo un’umana cantonata e che grazie al dibattito in Rete e ad alcune opposizioni forti in seno allo stesso Consiglio AGCOM (il Commissario Nicola D’Angelo, originario relatore, ha rinunciato a tale incarico) si è scongiurato il rischio di sbagliare e si è fatto prevalere il buon senso?
Andiamo avanti.

Una delle poche certezze risultanti dalla lettura del Decreto Romani e dei citati schemi di Regolamento resi disponibili in sede di consultazione pubblica è stata, sin qui, la circostanza che YouTube e gli altri UGC operanti nel settore audiovisivo, sarebbero rimasti esclusi dall’ambito di applicabilità della nuova disciplina.
Tanta sicurezza discendeva dal tenore letterale delle definizioni contenute nel decreto Romani e pedissequamente riprese nei due originari schemi di regolamento, a norma delle quali “Non rientrano nella nozione di “servizio di media audiovisivo”…i servizi consistenti nella fornitura o distribuzione di contenuti audiovisivi generati da utenti privati a fine di condivisione o di scambio nell’ambito di comunità di interesse”.
Mannoni, tuttavia, ieri, a Il Sole 24 ore , ha dichiarato: “Su questo non ci scommetterei perché i criteri di applicabilità delle nuove norme sono il controllo editoriale dei contenuti e insieme il loro sfruttamento economico, per esempio attraverso la pubblicità. YouTube opera una gerarchizzazione dei contenuti, anche se attraverso il suo algoritmo, quindi in maniera automatica, e questo può essere considerato controllo editoriale”.
È un’affermazione che lascia perplessi nel metodo e nel merito.

Nel metodo perché gli schemi dei due regolamenti sono stati ormai approvati – almeno per quanto si sa, in assenza della loro pubblicazione sul sito dell’AGCOM – da oltre venti giorni. Mannoni li ha firmati e, dunque, da lui ci si attende una risposta di tipo “binario”: la nuova regolamentazione si applica o non si applica agli user generated content?
L’incertezza del diritto, specie di questi tempi ed a proposito delle questioni della Rete, è già una costante senza bisogno di scomodare il mondo delle scommesse… Il “non ci scommetterei” del Commissario Mannoni va bene per uno pronostico calcistico o, piuttosto, per le sorti del Governo dopo il 14 dicembre, ma stride davvero in una circostanza come questa in cui si tratta di scegliere se rimanere in silenzio sino alla pubblicazione del testo del Regolamento in Gazzetta Ufficiale (ammesso che sia “normale” che nel 2010 occorra attendere oltre 20 giorni per leggere un provvedimento deliberato da un’Autorità indipendente) o, invece, fornire agli operatori risposte chiare ed inequivoche.

Quanto al merito, la dichiarazione del Commissario Mannoni è inquietante perché il Decreto Romani, intervenendo sul testo unico della fornitura dei servizi media audiovisivi, ha espressamente chiarito che chi si limita a distribuire contenuti generati da terzi non rientra nell’ambito di applicabilità della disciplina in questione. Che il fornitore di servizi UGC tragga o meno profitto dall’attività che svolge è, secondo la legge, circostanza assolutamente neutra. L’Autorità Garante ha rimesso in discussione tale principio? Lo ha fatto con due regolamenti ovvero con fonti secondarie? Si tratta di un profilo che potrebbe determinare addirittura l’illegittimità dei due regolamenti e sul quale, pertanto, è importante essere chiari.

Possibile che sia così difficile comprendere che le regole nella società dell’informazione non sono un orpello né un tema sul quale abbandonarsi a dotte speculazioni intellettuali ma hanno un’incidenza diretta, immediata e determinante su mercati che lavorano 24 ore su 24 e che hanno, ormai, una dimensione globale?
Il mercato online ed il mondo dell’informazione digitale hanno, oggi più che mai, bisogno di un quadro di regole certe e stabili senza il quale rischiamo, tutti, di perdere una grande occasione.

Guido Scorza
Presidente Istituto per le politiche dell’innovazione
www.guidoscorza.it

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • mosilon scrive:
    legale o illegale?
    tutto quello che è tossico come le sigarette in vendita nei tabaccai è legale - le sigarette biologiche fatte solo di erba pura senza roba tossica come il catrame diventa illegale
    • krane scrive:
      Re: legale o illegale?
      - Scritto da: mosilon
      tutto quello che è tossico come le sigarette in
      vendita nei tabaccai è legale - le sigarette
      biologiche fatte solo di erba pura senza roba
      tossica come il catrame diventa illegaleBhe, dipende da che erba usi se sono legali o meno...
      • cats in cool scrive:
        Re: legale o illegale?
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: mosilon

        tutto quello che è tossico come le sigarette in

        vendita nei tabaccai è legale - le sigarette

        biologiche fatte solo di erba pura senza roba

        tossica come il catrame diventa illegale

        Bhe, dipende da che erba usi se sono legali o
        meno...NON dipende da che erba usi MA dipende da che usi fai dell'erba..infatti per la canapa: se ci fai una corda e' legale, se la fumi, NO.infatti per l'olio di semi: se ci fai una frittura e' legale, se lo metti nel diesel, NO.infatti per il P2P: se ci scarichi un txt e' legale, se ci scarichi mp3, NO.etc etc..la cosa che risulta essere illegale e' quasi sempre l'USO e non l'OGGETTO
        • krane scrive:
          Re: legale o illegale?
          - Scritto da: cats in cool
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: mosilon


          tutto quello che è tossico come le sigarette


          in vendita nei tabaccai è legale - le


          sigarette biologiche fatte solo di erba pura


          senza roba tossica come il catrame diventa


          illegale

          Bhe, dipende da che erba usi se sono legali o

          meno...
          NON dipende da che erba usi MA dipende da che usi
          fai dell'erba..
          infatti per la canapa: se ci fai una corda e'
          legale, se la fumi, NO.Quindi si puo' coltivare in casa basta che ci si facciano le corde ? E se entra la polizia e la vede e tu puoi dimostrare con esami del sangue di non essere un fumatore non te la sequestra ?
          infatti per l'olio di semi: se ci fai una
          frittura e' legale, se lo metti nel diesel,
          NO.
          infatti per il P2P: se ci scarichi un txt e'
          legale, se ci scarichi mp3, NO.
          etc etc..Qualsiasi txt ? Anche ad esempio un libro sotto copyrigth passato in ocr ?
          la cosa che risulta essere illegale e' quasi
          sempre l'USO e non l'OGGETTOHo grossi dubbi a riguardo, me li puoi chiarire ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 dicembre 2010 18.33-----------------------------------------------------------
        • antonio scrive:
          Re: legale o illegale?
          - Scritto da: cats in cool
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: mosilon


          tutto quello che è tossico come le sigarette
          in


          vendita nei tabaccai è legale - le sigarette


          biologiche fatte solo di erba pura senza roba


          tossica come il catrame diventa illegale



          Bhe, dipende da che erba usi se sono legali o

          meno...

          NON dipende da che erba usi MA dipende da che usi
          fai
          dell'erba..

          infatti per la canapa: se ci fai una corda e'
          legale, se la fumi,
          NO.
          infatti per l'olio di semi: se ci fai una
          frittura e' legale, se lo metti nel diesel,
          NO.
          infatti per il P2P: se ci scarichi un txt e'
          legale, se ci scarichi mp3,
          NO.
          etc etc..

          la cosa che risulta essere illegale e' quasi
          sempre l'USO e non
          l'OGGETTOmhà... ho capito il concetto ma sono abbastanza sicuro che che l'erba sia illegale coltivarla anche solo per usarla come pianta da salotto.
          • panda rossa scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: antonio
            - Scritto da: cats in cool

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: mosilon



            tutto quello che è tossico come le sigarette

            in



            vendita nei tabaccai è legale - le sigarette



            biologiche fatte solo di erba pura senza
            roba



            tossica come il catrame diventa illegale





            Bhe, dipende da che erba usi se sono legali o


            meno...



            NON dipende da che erba usi MA dipende da che
            usi

            fai

            dell'erba..



            infatti per la canapa: se ci fai una corda e'

            legale, se la fumi,

            NO.

            infatti per l'olio di semi: se ci fai una

            frittura e' legale, se lo metti nel diesel,

            NO.

            infatti per il P2P: se ci scarichi un txt e'

            legale, se ci scarichi mp3,

            NO.

            etc etc..



            la cosa che risulta essere illegale e' quasi

            sempre l'USO e non

            l'OGGETTO


            mhà... ho capito il concetto ma sono abbastanza
            sicuro che che l'erba sia illegale coltivarla
            anche solo per usarla come pianta da
            salotto.Vero.E' illegale coltivare la canapa.E' tuttavia legale possedere una corda di canapa.Le leggi sono assurde talvolta.
          • pippO scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: panda rossa

            mhà... ho capito il concetto ma sono abbastanza

            sicuro che che l'erba sia illegale coltivarla

            anche solo per usarla come pianta da

            salotto.

            Vero.
            E' illegale coltivare la canapa.
            E' tuttavia legale possedere una corda di canapa.
            Le leggi sono assurde talvolta.Forse perchè normalmente NON sono la stessa pianta?
          • Emilo scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: panda rossa


            mhà... ho capito il concetto ma sono


            abbastanza sicuro che che l'erba sia


            illegale coltivarla anche solo per


            usarla come pianta da salotto.

            Vero.

            E' illegale coltivare la canapa.

            E' tuttavia legale possedere una corda

            di canapa.

            Le leggi sono assurde talvolta.
            Forse perchè normalmente NON sono la stessa
            pianta?Errato, riprova.
          • pippO scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: Emilo
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: panda rossa



            mhà... ho capito il concetto ma sono



            abbastanza sicuro che che l'erba sia



            illegale coltivarla anche solo per



            usarla come pianta da salotto.



            Vero.


            E' illegale coltivare la canapa.


            E' tuttavia legale possedere una corda


            di canapa.


            Le leggi sono assurde talvolta.

            Forse perchè normalmente NON sono la stessa

            pianta?

            Errato, riprova.Uffa! Stessa pianta, variante diversa, va bene così?
          • krane scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: Emilo

            - Scritto da: pippO


            - Scritto da: panda rossa




            mhà... ho capito il concetto ma sono




            abbastanza sicuro che che l'erba sia




            illegale coltivarla anche solo per




            usarla come pianta da salotto.



            Vero.



            E' illegale coltivare la canapa.



            E' tuttavia legale possedere una corda



            di canapa.



            Le leggi sono assurde talvolta.


            Forse perchè normalmente NON sono la stessa


            pianta?

            Errato, riprova.
            Uffa! Stessa pianta, variante diversa, va bene
            così?No: la legge non fa distinguo sulle varianti.
          • pippO scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: Emilo


            - Scritto da: pippO



            - Scritto da: panda rossa





            mhà... ho capito il concetto ma sono





            abbastanza sicuro che che l'erba sia





            illegale coltivarla anche solo per





            usarla come pianta da salotto.





            Vero.




            E' illegale coltivare la canapa.




            E' tuttavia legale possedere una corda




            di canapa.




            Le leggi sono assurde talvolta.



            Forse perchè normalmente NON sono la stessa



            pianta?



            Errato, riprova.

            Uffa! Stessa pianta, variante diversa, va bene

            così?

            No: la legge non fa distinguo sulle varianti.La legge ti concede un permesso per coltivazioni per uso industriale...
          • krane scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: pippO


            - Scritto da: Emilo



            - Scritto da: pippO




            - Scritto da: panda rossa






            mhà... ho capito il concetto ma sono






            abbastanza sicuro che che l'erba sia






            illegale coltivarla anche solo per






            usarla come pianta da salotto.





            Vero.





            E' illegale coltivare la canapa.





            E' tuttavia legale possedere una corda





            di canapa.





            Le leggi sono assurde talvolta.




            Forse perchè normalmente NON sono la




            stessa pianta?



            Errato, riprova.


            Uffa! Stessa pianta, variante diversa, va bene


            così?

            No: la legge non fa distinguo sulle varianti.
            La legge ti concede un permesso per coltivazioni
            per uso industriale...Anche per esplosivi, armi e sostanze pericolose in generale, e quindi ? Si parlava di privati.
          • pippO scrive:
            Re: legale o illegale?



            No: la legge non fa distinguo sulle varianti.

            La legge ti concede un permesso per coltivazioni

            per uso industriale...

            Anche per esplosivi, armi e sostanze pericolose
            in generale, e quindi ? Si parlava di
            privati.TU parlavi di privati, qualcuno parlava di leggi...
          • krane scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: pippO



            No: la legge non fa distinguo sulle



            varianti.


            La legge ti concede un permesso per


            coltivazioni per uso industriale...

            Anche per esplosivi, armi e sostanze pericolose

            in generale, e quindi ? Si parlava di

            privati.
            TU parlavi di privati, qualcuno parlava di
            leggi...Le leggi non si applicano ai privati ?
          • pippO scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO




            No: la legge non fa distinguo sulle




            varianti.



            La legge ti concede un permesso per



            coltivazioni per uso industriale...



            Anche per esplosivi, armi e sostanze
            pericolose


            in generale, e quindi ? Si parlava di


            privati.

            TU parlavi di privati, qualcuno parlava di

            leggi...

            Le leggi non si applicano ai privati ?Io parlavo di pizza... :D
          • krane scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: pippO





            No: la legge non fa distinguo sulle





            varianti.




            La legge ti concede un permesso per




            coltivazioni per uso industriale...





            Anche per esplosivi, armi e sostanze

            pericolose



            in generale, e quindi ? Si parlava di



            privati.


            TU parlavi di privati, qualcuno parlava di


            leggi...



            Le leggi non si applicano ai privati ?
            Io parlavo di pizza... :DE quella non la mangiano i privati ? :D
          • pippO scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: pippO






            No: la legge non fa distinguo sulle






            varianti.





            La legge ti concede un permesso per





            coltivazioni per uso industriale...







            Anche per esplosivi, armi e sostanze


            pericolose




            in generale, e quindi ? Si parlava di




            privati.



            TU parlavi di privati, qualcuno parlava di



            leggi...





            Le leggi non si applicano ai privati ?

            Io parlavo di pizza... :D

            E quella non la mangiano i privati ? :DNo, la fumano. Ma solo se rastafariani!Ti consiglio la quattro varianti...
          • panda rossa scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: pippO
            Forse perchè normalmente NON sono la stessa
            pianta?http://it.wikipedia.org/wiki/Cannabis_sativa
          • pippO scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pippO


            Forse perchè normalmente NON sono la stessa

            pianta?

            http://it.wikipedia.org/wiki/Cannabis_sativaLeggere fino in fondo?Sono in origine la stessa pianta ma la variante per uso industriale è quasi priva di principi psicoattivi.Quindi se vuoi fumarti una corda fai pure, resterai deluso...
          • panda rossa scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: pippO




            Forse perchè normalmente NON sono la stessa


            pianta?



            http://it.wikipedia.org/wiki/Cannabis_sativa
            Leggere fino in fondo?
            Sono in origine la stessa pianta ma la variante
            per uso industriale è quasi priva di principi
            psicoattivi.
            Quindi se vuoi fumarti una corda fai pure,
            resterai
            deluso...Il punto e' che la legge vieta la coltivazione della pianta, non della varieta'.Quindi non puoi coltivare neanche la varieta' specifica per produrre fibre tessili.
          • pippO scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: pippO






            Forse perchè normalmente NON sono la stessa



            pianta?





            http://it.wikipedia.org/wiki/Cannabis_sativa

            Leggere fino in fondo?

            Sono in origine la stessa pianta ma la variante

            per uso industriale è quasi priva di principi

            psicoattivi.

            Quindi se vuoi fumarti una corda fai pure,

            resterai

            deluso...

            Il punto e' che la legge vieta la coltivazione
            della pianta, non della
            varieta'.

            Quindi non puoi coltivare neanche la varieta'
            specifica per produrre fibre
            tessili.Veramente l'articolo che hai citato dice esattamente il contrario...
          • krane scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: pippO


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: pippO








            Forse perchè normalmente NON sono la
            stessa




            pianta?







            http://it.wikipedia.org/wiki/Cannabis_sativa


            Leggere fino in fondo?


            Sono in origine la stessa pianta ma la
            variante


            per uso industriale è quasi priva di principi


            psicoattivi.


            Quindi se vuoi fumarti una corda fai pure,


            resterai


            deluso...



            Il punto e' che la legge vieta la coltivazione

            della pianta, non della

            varieta'.



            Quindi non puoi coltivare neanche la varieta'

            specifica per produrre fibre

            tessili.
            Veramente l'articolo che hai citato dice
            esattamente il contrario...Articolo di legge ?
          • pippO scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: pippO



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: pippO










            Forse perchè normalmente NON sono la

            stessa





            pianta?










            http://it.wikipedia.org/wiki/Cannabis_sativa



            Leggere fino in fondo?



            Sono in origine la stessa pianta ma la

            variante



            per uso industriale è quasi priva di
            principi



            psicoattivi.



            Quindi se vuoi fumarti una corda fai pure,



            resterai



            deluso...





            Il punto e' che la legge vieta la coltivazione


            della pianta, non della


            varieta'.





            Quindi non puoi coltivare neanche la varieta'


            specifica per produrre fibre


            tessili.

            Veramente l'articolo che hai citato dice

            esattamente il contrario...

            Articolo di legge ?Quello sopra, quello che dovresti vedere evidenziato? :D
        • panda rossa scrive:
          Re: legale o illegale?
          - Scritto da: cats in cool
          infatti per il P2P: se ci scarichi un txt e'
          legale, se ci scarichi mp3,
          NO.Ma neanche.Una sentenza da qualche parte stabili' che l'illecito non sta tanto nello scaricare un Mp3 quanto nel fruirne, ovvero ascoltarlo.
          • KaysiX scrive:
            Re: legale o illegale?
            Quello che dice "gatti al fresco" è sbagliato comunque.Non è il formato a fare l'illegalità ma la licenza.Ghosts dei Nine Inch Nails era volutamente e liberamente disponibile su Torrent in mp3, tanto per citare un esempio.Se qualcuno "pituppasse" i miei mp3 mi farebbe solo un piacere, visto che è permesso.
          • pippO scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: KaysiX
            Se qualcuno "pituppasse" i miei mp3 mi farebbe
            solo un piacere, visto che è
            permesso.Ma se non lo fa nessuno, magari c'è un motivo? :D
          • KaysiX scrive:
            Re: legale o illegale?
            Certo che c'è, la pagina non la conosce praticamente ancora nessuno ;)
          • krane scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: KaysiX
            Certo che c'è, la pagina non la conosce
            praticamente ancora nessuno
            ;)Link link :D A sto punto spammacelo :)
          • KaysiX scrive:
            Re: legale o illegale?
            OK, eccolo qua, proprio in questi giorni ho aggiunto un pezzo, arrivando ad un grassissimo totale di... 3! :$ Non sono un musicista, però pastrocchiare con tutto il software disponibile nel campo è divertente :)http://olografix.org/groucho/mymusic
          • krane scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: KaysiX
            OK, eccolo qua, proprio in questi giorni ho
            aggiunto un pezzo, arrivando ad un grassissimo
            totale di... 3! :$
            Non sono un musicista, però pastrocchiare con
            tutto il software disponibile nel campo è
            divertente
            :)
            http://olografix.org/groucho/mymusicAscoltate, molto carine :)
          • KaysiX scrive:
            Re: legale o illegale?
            Grazie!!!! :)
          • panda rossa scrive:
            Re: legale o illegale?
            - Scritto da: KaysiX
            Grazie!!!! :)Inserite sul circuito torrent, col nome Belen_nudaIn un paio di giorni tutti le avranno scaricare! (rotfl)
          • KaysiX scrive:
            Re: legale o illegale?
            Grazie, ma ora mi beccherò tante di quelle maledizioni dai delusi, da riempirci tutto il prossimo calendario Maya!! ...o "calendario mayale"? :D
  • uno qualsiasi scrive:
    Il P2P è stato rimpiazzato...
    da megaupload!
  • panda rossa scrive:
    Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
    La domanda in oggetto sorge spontanea.La risposta non si trova mai.In ogni caso sarebbe ora di finirla di parlare di download illeciti che mandano sul lastrico le major, visto che l'evidenza dice che i download illeciti sono in percentuali TRASCURABILI.
    • pippO scrive:
      Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
      - Scritto da: panda rossa
      In ogni caso sarebbe ora di finirla di parlare di
      download illeciti che mandano sul lastrico le
      major, visto che l'evidenza dice che i download
      illeciti sono in percentuali
      TRASCURABILI.ROTFL ROTFL ROTFL
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?

        ROTFL ROTFL ROTFLIo invece vorrei proprio che mandassero sul lastrico le majors, così la smettono di rompere le scatole. E sparirebbe anche l'iniquo compenso.
        • pippO scrive:
          Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
          - Scritto da: uno qualsiasi

          ROTFL ROTFL ROTFL

          Io invece vorrei proprio che mandassero sul
          lastrico le majors, così la smettono di rompere
          le scatole.Prova a scrivere a babbo natale...
          E sparirebbe anche l'iniquo compenso.Certo, come sono scomparse le imposte sulla benzina, per il terremoto in Irpinia...
          • fuori sede scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
            Mamma mia che tristezza che sei.E' vero che queste fantomatiche perdite non sono mai state provate.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: uno qualsiasi


            ROTFL ROTFL ROTFL



            Io invece vorrei proprio che mandassero sul

            lastrico le majors, così la smettono di rompere

            le scatole.
            Prova a scrivere a babbo natale...Quindi, vuoi dire che le majors non stanno perdendo soldi? E allora di che si lamentano?Vedi di deciderti.
          • pippO scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
            - Scritto da: uno qualsiasi
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: uno qualsiasi



            ROTFL ROTFL ROTFL





            Io invece vorrei proprio che mandassero sul


            lastrico le majors, così la smettono di
            rompere


            le scatole.

            Prova a scrivere a babbo natale...

            Quindi, vuoi dire che le majors non stanno
            perdendo soldi? E allora di che si
            lamentano?Guadagnare meno != da fallire, torna a giocare in cantina :D
          • lordream scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
            - Scritto da: pippO
            - Scritto da: uno qualsiasi

            - Scritto da: pippO


            - Scritto da: uno qualsiasi




            ROTFL ROTFL ROTFL







            Io invece vorrei proprio che mandassero sul



            lastrico le majors, così la smettono di

            rompere



            le scatole.


            Prova a scrivere a babbo natale...



            Quindi, vuoi dire che le majors non stanno

            perdendo soldi? E allora di che si

            lamentano?
            Guadagnare meno != da fallire, torna a giocare in
            cantina
            :Dmica ti ho capito.. sei pro o contro le majors?.. o sei solo un troll?
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
            È solo un troll
          • pippO scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
            - Scritto da: uno qualsiasi
            È solo un trollDetto dal profeta del "tutto aggratise", lo prendo come un complimento ;-)
          • pippO scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: pippO

            - Scritto da: uno qualsiasi


            - Scritto da: pippO



            - Scritto da: uno qualsiasi





            ROTFL ROTFL ROTFL









            Io invece vorrei proprio che mandassero
            sul




            lastrico le majors, così la smettono di


            rompere




            le scatole.



            Prova a scrivere a babbo natale...





            Quindi, vuoi dire che le majors non stanno


            perdendo soldi? E allora di che si


            lamentano?

            Guadagnare meno != da fallire, torna a giocare
            in

            cantina

            :D

            mica ti ho capito.. sei pro o contro le majors?..
            o sei solo un
            troll?Pro, ma con moderazione ;-)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
            E allora, facciamole fallire definitivamente!
        • tatutati66 scrive:
          Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
          - Scritto da: uno qualsiasi

          ROTFL ROTFL ROTFL

          Io invece vorrei proprio che mandassero sul
          lastrico le majors, così la smettono di rompere
          le scatole. E sparirebbe anche l'iniquo
          compenso.mamma mia ma come sei pesante dici sempre le stesse cose , ma cosa ti hanno fatto ste majors , che ce l'hai cosi tanto .speriamo che sparisci anche tu....non vedi che anche in questo forum non ti da retta nessuno.
          • fuori sede scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
            Detto da uno che insulta e basta poi.....
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?

            mamma mia ma come sei pesante dici sempre le
            stesse cose Può darsi: ma se sei stufo, perchè mi leggi? Oltre tutto, tu rispondi solo ai miei post, ormai... perchè, se li trovi così monotoni?
            speriamo che sparisci anche tu....non vedi che
            anche in questo forum non ti da retta
            nessuno.Tu mi stai dando retta, vedo. Per caso tu saresti un "nessuno"?Ti ripeto: se non ti piacciono i miei post, perchè li cerchi e rispondi? Per puro masochismo?
    • 01234 scrive:
      Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
      trascurabili non so, ma sono d'accordo sul fatto che le major non hanno questi grandi problemi. E neppure gli autori/interpreti più famosi (e quindi, a occhio, più scaricati).
    • Alberto scrive:
      Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
      Presumo che chi ha deciso di passare al download legale, lo fa perchè rischia di essere perseguito oppure perchè il file gli costa molto meno.Si dovrebbe far pagare TUTTO poco, al massimo 5 per i download più grossi; in questo modo l'illegale sarebbe sempre meno appetibile.
      • fuori sede scrive:
        Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
        Infatti si parla tutti giorni di deportazioni stile nazifascismo per chi ha fatto un download coperto da copyright... :DCaso mai con le alternative legali, dovresti smazzarti di meno nel trovare quello che cerchi.Comunque il download alternativo sarà sempre appetibile, se ci saranno sempre paletti.
    • Jacopo Monegato scrive:
      Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
      tanto tanto XXXXX in QUELLO avi
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
      - Scritto da: panda rossa
      La domanda in oggetto sorge spontanea.
      La risposta non si trova mai.Come mi disse il gestore di una videoteca, anni fa: almeno la metà del business del videonoleggio è nella XXXXXgrafia.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 dicembre 2010 15.43-----------------------------------------------------------
      • panda rossa scrive:
        Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
        - Scritto da: il solito bene informato
        - Scritto da: panda rossa

        La domanda in oggetto sorge spontanea.

        La risposta non si trova mai.

        Come mi disse il gestore di una videoteca, anni
        fa: almeno la metà del business del videonoleggio
        è nella
        XXXXXgrafia.Motivo in piu' per non attribuire al P2P la colpa del fallimento delle videoteche.
        • Jacopo Monegato scrive:
          Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
          non vai in videoteca, usi il p2p per il XXXXX quindi le videoteche falliscono
          • fuori sede scrive:
            Re: Quanto XXXXX c'e' in quegli avi?
            La mia videoteca non ha film su Hitomi Tanaka, Julia e tante altre....
Chiudi i commenti