WebOS 1.2.0 non parla con iTunes

Palm è tornata ad aggiornare il sistema operativo del suo smartphone Pre. Vi aggiunge il supporto all'acquisto delle applicazioni e altre nuove funzionalità. Le porte di iTunes 9 restano sbarrate

Roma – Palm ha distribuito una nuova versione di webOS, la 1.2.0 , che gli utenti di Sprint possono scaricare direttamente sul Pre attraverso il sistema di aggiornamento integrato nel dispositivo. L’update, che pesa quasi 80 MB, oltre a correggere numerosi bug e problemi introduce alcune funzionalità a lungo promesse, tra le quali il supporto all’acquisto (di imminente attivazione) delle applicazioni dall’App Catalog.

webOS Altre novità includono l’integrazione con i contatti di LinkedIn, la possibilità di acquistare canzoni da Amazon attraverso una connessione 3G (oltre alla connessione WiFi), il supporto al copia e incolla nel browser web e nel client email, il backup automatico dei segnalibri e la possibilità di riprendere la riproduzione di un podcast da dove la si era interrotta.

Migliorie e aggiunte sono poi state apportate all’agenda, in cui ora è possibile personalizzare il colore del calendario e cliccare su un contatto presente in un evento per chiamarlo telefonicamente; alla rubrica, che ora consente di inviare i contatti via email (in formato vCard) o MMS; al client email, che ora supporta il salvataggio delle immagini allegate; e al browser web, che ora supporta il download di file e lo zoom delle aree di testo.

L’elenco completo delle novità è riportato nelle note di rilascio .

Come si è detto, webOS 1.2.0 introduce gli strumenti necessari per acquistare applicazioni dall’App Catalog, un servizio che Palm conta di attivare entro poche settimane. In attesa che ciò avvenga, l’utente può già inserire i dati della propria carta di credito nel suo profilo online, così da velocizzare i futuri acquisti. Palm sottolinea come queste informazioni sensibili non vengano archiviate localmente ma solo sui suoi server protetti. L’utente può scegliere se inserire la password del suo account ad ogni acquisto o solo una volta nell’arco di quattro ore.

Ai possessori di Pre che sono anche utenti Apple non farà piacere apprendere che l’ultimo aggiornamento di webOS non ripristina la possibilità di sincronizzare Pre con iTunes. È possibile che il mancato appoggio a Palm da parte dell’USB Implementers Forum abbia fatto desistere l’azienda californiana dal continuare a giocare al gatto col topo con Apple, e tentare di aggirare nuovamente i suoi paletti. È però ancora presto per dire se Palm si sia davvero data per vinta: la compatibilità di Pre con iTunes è una caratteristica che, secondo alcuni analisti, ha avuto un’influenza non trascurabile sulle vendite di questo smartphone.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    La UE che dovrebbe fare?
    Stare dietro alle leggi assurde italiane?Poi ci lamentiamo se noi italiani veniamo ignorati quando va bene, derisi normalmente, disprezzati quando va male :(Prima che qualche XXXXXXXXX mi dia dell'anti-italiano: quello che ho detto purtroppo è la pura realtà dei fatti, e non il mondo fasullo da favola che ci propaganda il governo...
    • Franky scrive:
      Re: La UE che dovrebbe fare?
      - Scritto da: Funz
      Stare dietro alle leggi assurde italiane?
      Poi ci lamentiamo se noi italiani veniamo
      ignorati quando va bene, derisi normalmente,
      disprezzati quando va male
      :(

      Prima che qualche XXXXXXXXX mi dia
      dell'anti-italiano: quello che ho detto purtroppo
      è la pura realtà dei fatti, e non il mondo
      fasullo da favola che ci propaganda il
      governo...oltretutto se ci riflettete bene c'e' da ridere.... Vi immaginate google che deve rispettare le diverse legislazioni esistenti nel mondo...comprese le legislazioni cinesi in materia....quelle fatte dai vari dittatori del mondo...e per giunta fornire l'indirizzo Ip di chiunque stia antipatico ai vari governi...senza se e senza ma...? E poi mantenere traccia delle comunicazioni per 12 mesi ? E a quale fine ? Pensate veramente che i criminali utilizzino le email per parlare fra loro ? Poi se i server si trovano in America...e' ovvio che google rispetti le leggi americane...dovrebbe rispettare per caso la legislazione cinese in materia su come gestire i propri server dato che e' visibile anche in Cina ? Magari per i politici italiani si'...Allora sai che fai google...prima di proporre un servizio fruibile anche in Italia mi raccomando assicurati che risponda agli standard cinesi di qualita'...se va bene per i cinesi...andra' bene anche per i politici italiani....
  • Attimo Tizio scrive:
    Motti?
    Tanto per capire chi sia questo Tiziano Motti...http://ismaeleblog.blogspot.com/2009/04/il-curioso-caso-di-tiziano-motti.html
    • Franky scrive:
      Re: Motti?
      - Scritto da: Attimo Tizio
      Tanto per capire chi sia questo Tiziano Motti...

      http://ismaeleblog.blogspot.com/2009/04/il-curiosoSolo che da questa biografia non si e' capito niente...niente di niente...."uno che si batte per i diritti dei cittadini"?Quali diritti ? Il diritto ad essere censurati sul web ?Uno che attacca un'azienda americana che vuole tutelare la liberta' di opinione non mi sembra che difenda i diritti di nessuno... Forse difende il diritto dei politici a censurare... il diritto alla "NON-Privacy" ?
      • bubba scrive:
        Re: Motti?
        - Scritto da: Franky
        - Scritto da: Attimo Tizio

        Tanto per capire chi sia questo Tiziano Motti...




        http://ismaeleblog.blogspot.com/2009/04/il-curioso

        Solo che da questa biografia non si e' capito
        niente...
        niente di niente...."uno che si batte per i
        diritti dei
        cittadini"?
        Quali diritti ? Il diritto ad essere censurati
        sul web
        ?
        Uno che attacca un'azienda americana che vuole
        tutelare la liberta' di opinione non mi sembra
        che difenda i diritti di nessuno... Forse difende
        il diritto dei politici a censurare... il diritto
        alla "NON-Privacy"
        ?eggia'.. e' il solito venditore da strapazzo che, dotato di sorriso a 32denti, ha pensato bene di salvare (i suoi) capre e cavoli buttandosi in politica.. tutte le rimostranze e esposti arrivati alla sua pseudo-casa editrice lo dimostrano..
    • Marika scrive:
      Re: Motti?
      Così non sai "chi è questo Tizio" ma cosa dice "Ismaele" di questo Tizio, che è una cosa un pochino diversa...Il tema della diffamazione on line è proprio la questione di cui si parla.
  • privacy scrive:
    Google fa bene
    Basta con le richieste orwelliane dei governi. Purtroppo ci stiamo facendo l'abitudine... meno male che qualcuno ancora resiste.
    • Franky scrive:
      Re: Google fa bene
      infatti!!! Concordo con te...questo e' un proXXXXX politico...dato che i responsabili sono stati individuati...e google ha collaborato ed e solo un mezzo...!!! non il responsabile...!!!ma ai governi interessa poter controllare le libere opinioni... Vogliono poter identificare chi si esprime liberamente...i criminali...quelli google di sicuro non li tutela ma le libere opinioni si'...Onore a google...!!! Cosi' come onore va agli studenti cinesi di piazza Tienammen ... entrambi si battono per la liberta' di opinione!!! Adesso stai a vedere che siccome la CNN e' visibile in Italia, la CNN deve rispettare le norme italiane...e se accade qualcosa in Italia prima di poterne parlare deve consultarsi con la rai... oppure adesso una tv satellitare deve consultarsi con l'Italia per stabilire cosa deve dire e cosa no....perche' deve stare attenta a non violare le norme italiane...!!! lo capisce pure un bambino di 5 anni che questo proXXXXX contro google ha una matrice politica....
      • Franky scrive:
        Re: Google fa bene
        dimenticavo...per chi se lo fosse perso c'e' questo stupendo video sullaliberta' di opinione....la visita di un membro del "pirate party" svedese in italia, guardatelo perche' e' interessantissimo:http://vimeo.com/6727469poi guardatevi anche questa importantissima iniziativa a tutela di internete della liberta' di espressione:http://www.agoradigitale.org/
        • basement cat scrive:
          Re: Google fa bene

          http://www.agoradigitale.org/Radicali. :shttp://www.forumdeitroll.it/m.aspx?m_id=2410693
          • Franky scrive:
            Re: Google fa bene
            - Scritto da: basement cat

            http://www.agoradigitale.org/

            Radicali. :s

            http://www.forumdeitroll.it/m.aspx?m_id=2410693Non riesco a capire dove sta la perplessita'...il pirate party italiano non c'e' l'abbiamo... il pd e' famoso per le sue leggi liberticide come a titolo di esempio la legge Levi...l'UDC e' famoso per la legge D'Alia....e il PDL per tante altre leggi liberticide.... se andiamo a vedere chi ci sta in questa associazione troviamo il giurista Guido Scorza che tutti conosciamo e stimiamo... i radicali sono partiti con Agora'Telematica nel '93 che e' stato uno dei primi provider internet insieme a Galactica BBS, MC-Link, Altair Data System...la sip ti proponeva il videotel....(che non serviva a niente...) ed ignoravano completamente cosa fosse internet ...(erano altri tempi...)...in quel periodo Di Pietro era conosciuto per la sua lotta contro la pirateria software in seguito alle nuove leggi sulla pirateria...(oggi sembra si sia convertito anche lui ai diritti ed alle liberta' digitali...)....poi ci fu il famoso "fidonet crack down" ...altra storia infelice per le liberta' digitali...in un clima del genere...solo il giurista Stefano Rodota' ha sempre difeso le liberta' digitali....e che io sappia mai i radicali si sono minimamente messi a dire che occorre censurare....anzi hanno fondato anche un giornale libero di citizen Journalism dove puoi scrivere quello che ti pare...(fainotizia.it) per cui non capisco cosa c'entri il forum dei troll...quello semmai va bene per qualche politico filo-cinese...
          • bubba scrive:
            Re: Google fa bene
            - Scritto da: Franky
            - Scritto da: basement cat


            http://www.agoradigitale.org/



            Radicali. :s



            http://www.forumdeitroll.it/m.aspx?m_id=2410693

            Non riesco a capire dove sta la perplessita'...il
            pirate party italiano non c'e' l'abbiamo... il pd
            e' famoso per le sue leggi liberticide come a
            titolo di esempio la legge Levi...l'UDC e' famoso
            per la legge (ecc)tutto abbastanza giusto.. specie il salto nel passato (bei tempi quelli di agora' telematica e mclink)... mi sfugge solo una cosa : Altair Data System? non mi ricordo di averla mai sentita ai tempi... cosa faceva/proponeva, dove operava? magari e' solo la mia memoria evanescente..
          • Franky scrive:
            Re: Google fa bene
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: Franky

            - Scritto da: basement cat



            http://www.agoradigitale.org/





            Radicali. :s






            http://www.forumdeitroll.it/m.aspx?m_id=2410693



            Non riesco a capire dove sta la
            perplessita'...il

            pirate party italiano non c'e' l'abbiamo... il
            pd

            e' famoso per le sue leggi liberticide come a

            titolo di esempio la legge Levi...l'UDC e'
            famoso

            per la legge (ecc)
            tutto abbastanza giusto.. specie il salto nel
            passato (bei tempi quelli di agora' telematica e
            mclink)...infatti...allora collegarsi alle reti telematiche sembrava qualcosa di pioneristico...mi ricordo ancora l'unica rivista informatica autorevoledell'epoca McComputer...che sembrava l'elenco telefonico...tanto era voluminosa....!!!
            mi sfugge solo una cosa : Altair Data
            System? non mi ricordo di averla mai sentita ai
            tempi... cosa faceva/proponeva, dove operava?
            magari e' solo la mia memoria
            evanescente..La citta' in cui si trovava questa BBS non me la ricordo..cmq forniva l'acXXXXX ad internet e per giunta era anche membro dell'EFF electronic Frontier Foundation (che si batteva allora come oggi...per le liberta' digitali....) non solo me la ricordo ...ma mi ero pure registrato...Cmq una cosa inesatta che avevo scritto a dire il vero c'e'...ho detto che il Partito Pirata Italiano in Italia non c'e' ...in realta' abbiamo anche quello (dal 2006 !!!) :Partito Pirata Italianohttp://www.partito-pirata.itsolo che e' poco conosciuto...!!! (avevo appreso da "La Repubblica" dopo le elezioni europee..che questo partito si era presentato alle Europee inglobato in rifondazione...invece il partito e' autonomo anche se alle europee si e' alleato con rifondazione...mi scuso per l'imprecisione....ho letto su uno degli articoli di punto informatico in un commento firmato da loro...l'indirizzo del loro sito web e quindi la conferma della loro esistenza...l'articolo era "Giovani partiti pirata crescono"...)
    • harvey scrive:
      Re: Google fa bene
      Ci vuol poco a resistere quando hai una multinazionale del genere alle spalle...Hanno talmente tanti server, che potrebbero non rispettare nessuna legge dello stato di nessun paese, e solo la censura potrebbe fermarli. Ovviamente nessun paese liberale censurerebbe mai, ma l'italia non e' mica liberale!
Chiudi i commenti