WhatsApp, a volte ritornano

Senza un fiato, ricompare su App Store. Mistero fitto su cosa sia successo. Messaggiare gratis si può, di nuovo
Senza un fiato, ricompare su App Store. Mistero fitto su cosa sia successo. Messaggiare gratis si può, di nuovo

In nottata, in punta di piedi, WhatsApp è tornata sul marketplace di iOS : sparita negli scorsi giorni, si dice per ragioni di sicurezza, l’applicazione dell’omonima azienda ha ora ri-debuttato con il numero di versione 2.6.9 che non sembra aver cambiato nulla di significativo nelle funzionalità.

Quello che è probabilmente accaduto: a ridosso dell’inizio dell’anno viene scovata una debolezza nel protocollo WhatsApp, che costringe l’azienda a mettere rapidamente una pezza per garantire la sicurezza e l’affidabilità della app. Tutto avviene senza problemi su tutte le piattaforme mobile in cui WhatsApp è presente: Android, Blackberry, Nokia vengono aggiornate in tempi brevi. Per iOS, invece, c’è da mettersi in fila e aspettare che Apple approvi : da qui la decisione di rimuovere temporaneamente il vecchio eseguibile (buggato?) dal marketplace, questa sì un’azione immediata che può svolgere lo sviluppatore in autonomia, in vista del rilascio della nuova versione già pronta e in attesa di nulla osta da Cupertino.

Nessun commento o spiegazione ufficiale è giunto, per il momento, da parte di WhatsApp.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 01 2012
Link copiato negli appunti