WhatsApp, chiamate e videochiamate anche da computer: ecco come

WhatsApp: chiamate e videochiamate dal computer

Il client desktop di WhatsApp ora consente di eseguire chiamate e videochiamate anche da computer, ma per il momento non di gruppo.
Il client desktop di WhatsApp ora consente di eseguire chiamate e videochiamate anche da computer, ma per il momento non di gruppo.

Grossa novità oggi per WhatsApp che introduce la possibilità di effettuare chiamate e videochiamate da computer. Per il momento è consentito farlo solo in modalità one-to-one ovvero non in gruppo, ma la limitazione sarà tolta di mezzo con un aggiornamento futuro.

WhatsApp Desktop: chiamate e videochiamate anche dal computer

Tutto ciò che bisogna fare per mettere subito alla prova la funzionalità è scaricare il client disponibile per Windows (richiesto W10 in versione 1903 o successiva) e macOS (versione 10.13 o successiva). Ovviamente il computer deve disporre di una webcam e di un microfono per l'acquisizione e la trasmissione del segnale. All'interno delle chat compare il pulsante “Videochiamata” come si può vedere nello screenshot qui sotto.

WhatsApp Desktop: chiamate e videochiamate anche su computer

Al suo fianco quello per inoltrare una “Chiamata vocale”.

WhatsApp Desktop: chiamate e videochiamate anche su computer

Abbiamo messo alla prova la novità e tutto funziona a dovere, anche se l'interlocutore risponde da smartphone.

WhatsApp Desktop: chiamate e videochiamate anche su computer

Il team al lavoro sul servizio specifica che “le chiamate desktop sono state progettate in modo che funzionino sia con l'orientamento verticale sia con quello orizzontale”. La comunicazione si avvia in una finestra separata e ridimensionabile, mostrata sempre in primo piano sullo schermo.

Nella pagina del supporto dedicata viene inoltre sottolineata la necessità di “avere una connessione Internet attiva sul computer e sul telefono” in quanto “la chiamata non utilizza il telefono, ma questo deve essere online per poterla effettuare”.

Attenzione: le chiamate e videochiamate da computer sono disponibili nel client desktop da scaricare e installare, ma non sulla versione del servizio accessibile via browser (WhatsApp Web).

Un'ennesima aggiunta alla già ricca offerta dell'app che proprio nelle ore scorse ha iniziato a mostrare un banner in-app a coloro che non hanno ancora accettato i nuovi termini di servizio e le modifiche all'informativa sulla privacy annunciati a gennaio. Sarà necessario farlo entro maggio, altrimenti verrà meno la possibilità di inviare e ricevere messaggi.

Fonte: WhatsApp
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti