WiFi acconciato per le feste

Yahoo, Google, eBay e Microsoft decidono di attrezzare con connessione gratuita piazze, hotel, aeroporti e voli. In Italia non sarebbe possibile

Roma – Da domani Yahoo fornirà per un anno intero WiFi gratuito a Times Square. Per l’occasione ha anche preparato una homepage speciale dedicata a chi si trova nella piazza di NY: i migliaia di visitatori e newyorkesi che ogni giorno transitano nelle vicinanze dovranno solo far attivare la connessione wireless per visualizzarla.

Già il mese scorso Google aveva annunciato di voler fornire di connessione gratuita gli aeroporti statunitensi e tutti i voli della Virgin America durante la stagione festiva: che inizia proprio domani. Unico prezzo , l’ invito a impostare Google come homepage e a provare Google Chrome.

Anche eBay offrirà il medesimo servizio, ma sui voli Delta Airlines e solo nella settimana del Ringraziamento: i passeggeri saranno in cambio invitati a far compere sul negozio online.

Diretta anche Microsoft: si impegna a fornire, in collaborazione con la compagnia di advertising mobile JiWire, WiFi gratis a aeroporti e hotel, ma solo se gli utenti acconsentiranno a fare almeno una ricerca con Bing.

Le iniziative pubblicitarie di cui godranno i cittadini americani non sarebbero adottabili in Italia, dove, per motivi normativi e di sicurezza, è sospeso il WiFi libero e per connettersi occorre fornire le generalità a chi mette a disposizione la connessione: che a sua volta deve aver comunicato in procura l’avvio del servizio.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti