Wikipedia, P2P per i video

La fondazione che gestisce la celebre enciclopedia partecipativa ha avviato le prime sperimentazioni nell'utilizzo di una tecnologia di tipo peer to peer per la condivisione dei contenuti video

Roma – La banda costa, sempre, e quella messa a disposizione da Wikimedia Foundation per i contenuti video aggiunti dagli utenti su Wikipedia potrebbe arrivare a saturare l’intero budget della fondazione. Il numero di video postati dai wikipediani cresce a vista d’occhio, e per ovviare alla situazione la Foundation ha avviato la sperimentazione di una tecnologia di tipo peer to peer capace di allentare lo stress sui server dell’enciclopedia libera.

La tecnologia P2P scelta da Wikimedia è quella sviluppata dal consorzio europeo P2P-Next , e prende la forma di una versione rinnovata e corretta del player-client multimediale SwarmPlayer . Giunto alla versione “developers preview” 2.0, SwarmPlayer è ora un plug-in per il browser Firefox (con una versione specifica per Internet Explorer in arrivo) che si connette a uno “swarm” di peer su rete BitTorrent per scaricare (e condividere a sua volta) un flusso audiovisivo.

L’installazione del plug-in da parte dell’utente finale – quello che accede a Wikipedia e visualizza la clip video – consente a quest’ultimo di entrare a far parte dello swarm e di tenere sotto controllo i flussi condivisi attraverso un’interfaccia grafica appositamente progettata.

Per chi non fosse dotato della nuova incarnazione di SwarmPlayer è previsto il trasferimento diretto del video, dai server Wikimedia al sistema dell’utente. In entrambi i casi il video viene somministrato attraverso un player in standard HTML5 fornito da Kaltura.

Come sottolinea l’esperto video di Wikimedia Michael Dale, l’avvio dell’esperimento SwarmPlayer è una necessità più che un’opzione : “Alla fine i costi per la banda potrebbero arrivare a coprire tutto il budget della fondazione o lasciare poche risorse per altri progetti e programmi – dice Dale – Per tale ragione è importante cominciare a esplorare e sperimentare con piattaforme di distribuzione e partnership future”.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubu scrive:
    Se solo fosse un pochino più grande
    così com'è è una via di mezzo tra uno smartphone ed un pad vero e proprio.Hanno già il BlackBerry, perché non hanno sfornato un vero antagonista dell'iPad, con uno schermo di 10" ??
    • lordream scrive:
      Re: Se solo fosse un pochino più grande
      - Scritto da: bubu
      così com'è è una via di mezzo tra uno smartphone
      ed un pad vero e
      proprio.
      Hanno già il BlackBerry, perché non hanno
      sfornato un vero antagonista dell'iPad, con uno
      schermo di 10"
      ??da 10" è poco comodo in mobilità
      • ruppolo scrive:
        Re: Se solo fosse un pochino più grande
        - Scritto da: lordream
        - Scritto da: bubu

        così com'è è una via di mezzo tra uno smartphone

        ed un pad vero e

        proprio.

        Hanno già il BlackBerry, perché non hanno

        sfornato un vero antagonista dell'iPad, con uno

        schermo di 10"

        ??

        da 10" è poco comodo in mobilitàQuindi hanno sbagliato a fare i netbook da 10"?
        • stupa scrive:
          Re: Se solo fosse un pochino più grande
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: lordream

          - Scritto da: bubu


          così com'è è una via di mezzo tra uno
          smartphone


          ed un pad vero e


          proprio.


          Hanno già il BlackBerry, perché non hanno


          sfornato un vero antagonista dell'iPad, con
          uno


          schermo di 10"


          ??



          da 10" è poco comodo in mobilità

          Quindi hanno sbagliato a fare i netbook da 10"?senz'altro un tablet da 7" è più portabile di un netbook da 10"... contento della mia geniale risposta alla tua geniale domanda? ;-)
        • bellali scrive:
          Re: Se solo fosse un pochino più grande
          E' un'altro prodotto ha la tastiera estesa separata dallo schermo.Comunque i netbook sono destinati a ridemensionarsi largamente con i tablet in arrivo.
    • bellali scrive:
      Re: Se solo fosse un pochino più grande
      Secondo m e' della dimensione giusta...perfetto per aereporto, aereo, macchina e letto.
      • bubu scrive:
        Re: Se solo fosse un pochino più grande
        Non penso che puoi metterti in tasca un device con uno schermo da 7", per cui devi portarti dietro uno zaino o borsetta o simile. A questo punto, tanto vale metterci dentro un pad da 10"my 2 cents...
        • bellali scrive:
          Re: Se solo fosse un pochino più grande
          L'ipad e' troppo ingonbrante in mobilita' va bene quando sei sul divano o a letto. Invece questo mi sembra abbastanza comodo anche per l'aereo. Non e' qualcosa che ti metti in tasca perche' quello esiste gia': blackberry.Questo te lo metti nel trolley e lo tiri fuori dopo il decollo.
    • stupa scrive:
      Re: Se solo fosse un pochino più grande
      - Scritto da: bubu
      così com'è è una via di mezzo tra uno smartphone
      ed un pad vero e
      proprio.
      Hanno già il BlackBerry, perché non hanno
      sfornato un vero antagonista dell'iPad, con uno
      schermo di 10"
      ??va benissimo, lo schermo è il doppio di quello di uno smartphone
  • Funz scrive:
    Cattivo nome
    Ma perchè l'hanno chiamato Playbook?1) si beccheranno le querele da Sony e Zuckerberg :p1) è dichiaratamente destinato all'utenza business, quindi quel play?
  • non so scrive:
    QNX?
    ah, però. non so quanti anni sono passati dalla prima volta che ho provato questo so.sono proprio curioso di vedere come RIM è riuscita a fruttarlo per questo tablet. staremo a vedere.
    • bellali scrive:
      Re: QNX?
      Direi che lo sfruttera' al meglio visto che ha comprato QNX l'anno scorso.Il futuro del Blackberry e' su QNX ed e' l'asso nella manica di RIM.
      • pietro scrive:
        Re: QNX?
        cose già viste, Palm non aveva comperato BeOS?
        • MacBoy scrive:
          Re: QNX?
          Si, ma non ci ha fatto mai niente
        • bellali scrive:
          Re: QNX?
          Sara' ma QNX e' il OS di sucXXXXX viene usato un mezzo mondo da centrali nucleari ad autoveicoli a router cisco. Pernso che la solidita' e la sicurezza di questo OS non possa essere messa in discussione da nessuno.Senza dimenticare che RIM rimane leader nel mercato degli smartphone sia a livello mondiale che in US
  • pietro scrive:
    due mondi diversi
    l'iPad è pensato per il divertimento, per l'uso quotidiano dopo il lavoro, questo invece nasce come strumento di lavoro, due mondi diversi e per ora con numeri assolutamente diversi, a quanti può servire un tablet di questo genere per lavorare quando alla maggioranza della gente basta office e il gestionale aziendale?
    • MacBoy scrive:
      Re: due mondi diversi
      - Scritto da: pietro
      l'iPad è pensato per il divertimento, per l'uso
      quotidiano dopo il lavoro, questo invece nasce
      come strumento di lavoroE lo chiamano ... PLAYbook?!?Se vedi il video di presentazione di "lavoro" c'è ben poco. Multimedia a tutto spiano in stile iPad.Lo "strumento di lavoro" è una scusa per appropriarsi del mercato business che ad Apple non interessa più di tanto...
  • ruppolo scrive:
    Un tablet per proiettare presentazioni
    Sembra questa la sua vocazione: supporto a tutti i principali codec audio video, supporto al 1080p, uscita HDMI, supporto Open GL, dual core a 1GHz, 1GB di RAM. Direi che non manca nulla per proiettare presentazioni anche complesse con filmati e animazioni.
    • Max scrive:
      Re: Un tablet per proiettare presentazioni
      - Scritto da: ruppolo
      Sembra questa la sua vocazione: supporto a tutti
      i principali codec audio video, supporto al
      1080p, uscita HDMI, supporto Open GL, dual core a
      1GHz, 1GB di RAM. Direi che non manca nulla per
      proiettare presentazioni anche complesse con
      filmati e
      animazioni.anche la videoconferenza....
  • Aletheia scrive:
    Sara' un disastro, per RIM.
    E' una follia entrare ora nel mercato Tablet con un prodotto come questo.RIM fallira'.
    • kaloskathos scrive:
      Re: Sara' un disastro, per RIM.
      - Scritto da: Aletheia
      E' una follia entrare ora nel mercato Tablet con
      un prodotto come
      questo.

      RIM fallira'.????????
    • PuntoDisinf ormatico scrive:
      Re: Sara' un disastro, per RIM.
      - Scritto da: Aletheia
      E' una follia entrare ora nel mercato Tablet con
      un prodotto come
      questo.

      RIM fallira'.Mi interessa il tuo punto di vista: potresti approfondire un attimino?Ciao
      • Aletheia scrive:
        Re: Sara' un disastro, per RIM.
        Perche' tutti stanno facendo i conti senza l'oste, non so se mi spiego, ma vedrete in soli 6 mesi come le cose cambieranno radicalmente.
        • FDG scrive:
          Re: Sara' un disastro, per RIM.
          - Scritto da: Aletheia
          Perche' tutti stanno facendo i conti senza l'oste...Quello che ti ha fornito vino di pessima qualità?
        • pietro scrive:
          Re: Sara' un disastro, per RIM.
          - Scritto da: Aletheia
          Perche' tutti stanno facendo i conti senza
          l'oste, non so se mi spiego, ma vedrete in soli 6
          mesi come le cose cambieranno
          radicalmente.per oste intendi il prossimo iPad 2G ?Si probabilmente arriverà tra sei mesi.
        • zuzzurro scrive:
          Re: Sara' un disastro, per RIM.
          Ma la finisce di sparare razzate?
        • Max scrive:
          Re: Sara' un disastro, per RIM.
          - Scritto da: Aletheia
          Perche' tutti stanno facendo i conti senza
          l'oste, non so se mi spiego, ma vedrete in soli 6
          mesi come le cose cambieranno
          radicalmente.ma chi sei un profeta?
          • lordream scrive:
            Re: Sara' un disastro, per RIM.
            - Scritto da: Max
            - Scritto da: Aletheia

            Perche' tutti stanno facendo i conti senza

            l'oste, non so se mi spiego, ma vedrete in soli
            6

            mesi come le cose cambieranno

            radicalmente.

            ma chi sei un profeta?è dovella
    • ruppolo scrive:
      Re: Sara' un disastro, per RIM.
      Solo una precisazione: RIM non entra ora, ma nei primi mesi del prossimo anno, ovvero tra 6 mesi circa, in concorrenza con altri tablet che nel frattempo saranno usciti. Comunque questo tablet è l'unico, per il momento, che in futuro (fra 3-4 anni) potrebbe concorrere con iPad.
      • non so scrive:
        Re: Sara' un disastro, per RIM.
        - Scritto da: ruppolo
        che in futuro (fra 3-4 anni) potrebbe concorrere
        con iPad.dici che ci vogliono 3-4 anni prima che un applefan capisca di essere stato gabbato?
      • Max scrive:
        Re: Sara' un disastro, per RIM.
        - Scritto da: ruppolo
        Solo una precisazione: RIM non entra ora, ma nei
        primi mesi del prossimo anno, ovvero tra 6 mesi
        circa, in concorrenza con altri tablet che nel
        frattempo saranno usciti.


        Comunque questo tablet è l'unico, per il momento,
        che in futuro (fra 3-4 anni) potrebbe concorrere
        con
        iPad.sai meglio di me che Apple e RIM hanno sempre avuto target sensibilmente diversi
        • FDG scrive:
          Re: Sara' un disastro, per RIM.
          - Scritto da: Max

          Comunque questo tablet è l'unico, per il momento,

          che in futuro (fra 3-4 anni) potrebbe concorrere

          con iPad.

          sai meglio di me che Apple e RIM hanno sempre
          avuto target sensibilmente diversiBeh, ha anche messo il condizionale.
      • bellali scrive:
        Re: Sara' un disastro, per RIM.
        La RIM entra con un prodotto non comparabile con ipad e' gia' 6 mesi piu' avanti. CPU multicore 1GB di RAM, MULTITASKING, videoconference ready e in piu' anche nella versione wifi e' piu' che mobile perche' chi lo acquistera' al 99% ha gia un blackberry e ne potra' sfruttare la connessione ovunque.
        • ziovax scrive:
          Re: Sara' un disastro, per RIM.
          - Scritto da: bellali
          La RIM entra con un prodotto non comparabile con
          ipad e' gia' 6 mesi piu' avanti. CPU multicore
          1GB di RAM, MULTITASKING, videoconference ready e
          in piu' anche nella versione wifi e' piu' che
          mobile perche' chi lo acquistera' al 99% ha gia
          un blackberry e ne potra' sfruttare la
          connessione
          ovunque.Infatti uscirà fra sei mesi.
          • francoecicc io scrive:
            Re: Sara' un disastro, per RIM.
            Nel frattempo, è imminente l'uscita di iOS 4.2, che all'iPad porta una ventata di novità, come Multitasking, cartelle e stampa via Wi-Fi.Tra sei mesi vedremo, quando pure sarà imminente (se non sarà già uscito) un iPad 2, un iPad più piccolo e un MacBook Air da 11 pollici.
    • Valeren scrive:
      Re: Sara' un disastro, per RIM.
      Oddio, per quanto io trovi i tablet inutili questo ha una certa potenza ed una discreta versatilità.Almeno, è pronto così com'è per il pieno utilizzo del web.Confronto al Samsung...
      • Aletheia scrive:
        Re: Sara' un disastro, per RIM.
        Non e' quello il punto.Il punto e' che i tablet sono DISEDUCATIVI.Che razza di device sarebbe senza tastiera ?E' ovvio che il target sono utenti "passivi".Questo non puo' che aggravare il trend attuale.Vogliono scoraggiare l'interattivita'.
        • Valeren scrive:
          Re: Sara' un disastro, per RIM.
          Dopo decenni di TV, la rieducazione è *ricominciata* grazie ad internet ed al PC.Ma non confidarci troppo.
          • Aletheia scrive:
            Re: Sara' un disastro, per RIM.
            Appunto, coi tablet infatti sperano di rilanciare i giornali a pagamento e la tv-on-demand (a pagamento).Ergo, interattivita' zero, se non la scelta del "canale" da leggere.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Sara' un disastro, per RIM.
            interessante punto di vista, ci penserò su.
          • Max scrive:
            Re: Sara' un disastro, per RIM.
            - Scritto da: Aletheia
            Appunto, coi tablet infatti sperano di rilanciare
            i giornali a pagamento e la tv-on-demand (a
            pagamento).

            Ergo, interattivita' zero, se non la scelta del
            "canale" da
            leggere.si può fare la stessa identica cosa su un PC.... se posso navigare con il tablet come navigo col PC, senza limitazioni di sorta, non vedo perché il tablet IN SE' mi tolga libertà di scelta-interattività... perché non c'è la tastiera? boh... se poi io sono un produttore di contenuti e mi serve il PC continuo ad usare il PC. ma quanti utenti PC oggi producono contenuti? e perché usano tutti google come motore di ricerca? dov'è la libertà?
        • pietro scrive:
          Re: Sara' un disastro, per RIM.
          - Scritto da: Aletheia
          Non e' quello il punto.

          Il punto e' che i tablet sono DISEDUCATIVI....da quando in qua l'informatica si pone in termini etici ?e comunque quello è solo uno strumento poi ognuno lo usa come preferisce, se lo venderanno significa che la domanda esiste, se non ci sarà domanda il progetto fallirà.p.s. si può avere inerattività anche con una tastiera virtuale, mica son tutti programmatori o scrittori di libri.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Sara' un disastro, per RIM.
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: Aletheia

            Non e' quello il punto.



            Il punto e' che i tablet sono DISEDUCATIVI.
            ...
            da quando in qua l'informatica si pone in termini
            etici
            ?beh da che c'è internet l'informatica non è più materia tecnica ma anche sociale. Gurada anche solo al movimento open source, a TOR, all XO, al partito pirata.. L'informatica non deve essere vista solo da un punto di vista etico, ma spesso si tratta di una buona difesa da chi la vede solo da un punto di vista commerciale.
            p.s. si può avere inerattività anche con una
            tastiera virtuale, mica son tutti programmatori o
            scrittori di
            libri.Ma tanti scrivono sui forum o lasciano commenti. Oltre alle solite stupidaggini ogni tanto anche per aiutare qualcuno in difficolta o con la speranza di informare o essere utili.. Uno strumento relativamente comodo per interagire con internet certamente non aiuterà.
          • pietro scrive:
            Re: Sara' un disastro, per RIM.
            un po' di concisione non ci farà male, quello che un italiano dice con cento parole un inglese lo dice in venti.Internet è immediatezza.
        • John Locke scrive:
          Re: Sara' un disastro, per RIM.
          ehm, ha la tastiera software... e lo schermo touch. non è certo una tv.
    • bellali scrive:
      Re: Sara' un disastro, per RIM.
      Ahahahahaha
    • Maxy scrive:
      Re: Sara' un disastro, per RIM.
      Che fallirà non credo, che sarà un flop, penso decisamente di si.Deve ancora uscire ed è già ancora indietro.Almeno il tablet samsung può telefonare...Eppure pensavo avessero imparato dal flop di quei cosi inutili tutti touch che sono i modelli Storm.
      • MacBoy scrive:
        Re: Sara' un disastro, per RIM.
        - Scritto da: Maxy
        Che fallirà non credo, che sarà un flop, penso
        decisamente di
        si.
        Deve ancora uscire ed è già ancora indietro.
        Almeno il tablet samsung può telefonare...Indietro?Ha l'hardware più potente del lotto: proXXXXXre con il doppio dei core dell'iPad (e anche più potenti), 4 volte la Ram, tutte le porte che servono (USB in primis), 2 videocamere da 3+5 Mpixel (iPad niente), full multitasking, ecc.Inoltre ha un "nuovo" OS che, almeno come kernel, non è secondo sicuramente a nessuno.E' vero che se la dovrà giocare con "iPad 2", non quello attuale, ma di certo ha tutte le carte per battersela. Anzi, farà sicuramente muovere un po' il cu*o anche ad Apple, se non vuole rimanere LEI indietro...
        • francoecicc io scrive:
          Re: Sara' un disastro, per RIM.
          - Scritto da: MacBoy
          - Scritto da: Maxy

          Che fallirà non credo, che sarà un flop, penso

          decisamente di

          si.

          Deve ancora uscire ed è già ancora indietro.

          Almeno il tablet samsung può telefonare...

          Indietro?
          Ha l'hardware più potente del lotto: proXXXXXre
          con il doppio dei core dell'iPad (e anche più
          potenti), 4 volte la Ram, tutte le porte che
          servono (USB in primis), 2 videocamere da 3+5
          Mpixel (iPad niente), full multitasking,
          ecc.Attento ai tempi.Se ha adesso un proXXXXXre potente, non lo sarà più quando uscirà tra sei mesi.Nel frattempo, non credi che Apple potrebbe usare proXXXXXri più potenti dell'attuale per il prossimo iPad?
          Inoltre ha un "nuovo" OS che, almeno come kernel,
          non è secondo sicuramente a
          nessuno.

          E' vero che se la dovrà giocare con "iPad 2", non
          quello attuale, ma di certo ha tutte le carte per
          battersela. Anzi, farà sicuramente muovere un po'
          il cu*o anche ad Apple, se non vuole rimanere LEI
          indietro...Perché dovrebbe muovere il cu*o? Non sembra che l'iPad sia un flop; semmai, sono gli altri che stanno muovendo le loro chia**e, ti pare?
          • MacBoy scrive:
            Re: Sara' un disastro, per RIM.
            - Scritto da: francoecicc io
            Perché dovrebbe muovere il cu*o? Non sembra che
            l'iPad sia un flop; semmai, sono gli altri che
            stanno muovendo le loro chia**e, ti
            pare?Perchè per me l'iPad per il momento è troppo castrato, soprattutto a livello hardware. Ma anche l'implementazione del multitask non è spettacolare. Questo Playbook ha quasi tutto quello che secondo me doveva avere anche l'iPad 1.0 (e non ha).In particolare:- ProXXXXXre più potente di un cellulare (Spazio e batteria lo permettono. l'ARM 9 me l'aspettavo anche per iPad)- Videocamere frontale e posteriore di qualità decente per foto e videochiamate- Ram decente (256 MB sull'iPad?! DAVVERO????)- PORTA USB- Multitasking COMPLETO- Tethering di default con un cellulare, invece di modulo 3G (che dovrebbe essere opzionale)- Possibilità di espandere la capacità della Flash interna, invece che stupidi tagli fissi (perchè rendere artificialmente obsoleto l'oggetto in 2 anni, visto il progresso astronomico delle memorie flash?)Non saprei se il taglio giusto è 7" o 10", dovrei giocarci un po'. Ma questo PlayBook inizia ad essere una tavoletta pressoché perfetta. Soprattutto se il suo OS QNX si dimostrerà buono come penso.
          • francoecicc io scrive:
            Re: Sara' un disastro, per RIM.
            - Scritto da: MacBoy
            - Scritto da: francoecicc io

            Perché dovrebbe muovere il cu*o? Non sembra che

            l'iPad sia un flop; semmai, sono gli altri che

            stanno muovendo le loro chia**e, ti

            pare?

            Perchè per me l'iPad per il momento è troppo
            castrato, soprattutto a livello hardware. Ma
            anche l'implementazione del multitask non è
            spettacolare.

            Questo Playbook ha quasi tutto quello che secondo
            me doveva avere anche l'iPad 1.0 (e non
            ha).

            In particolare:
            - ProXXXXXre più potente di un cellulare (Spazio
            e batteria lo permettono. l'ARM 9 me l'aspettavo
            anche per
            iPad)Be', a mio parere, questo mi sembra il discorso del "voglio ancora di più".
            - Videocamere frontale e posteriore di qualità
            decente per foto e
            videochiamateSu questo sono d'accordo a metà; perché fare foto con l'iPad quando si ha una fotocamera? Forse bastava una frontale...
            - Ram decente (256 MB sull'iPad?! DAVVERO????)Sembra che siano sufficienti per i lavori che deve fare.
            - PORTA USBPurtroppo solo con l'adattatore, questo è vero.
            - Multitasking COMPLETOPer completo cosa intendi? Usare più programmi contemporaneamente sul display dell'iPad? E quando devi attivare la tastiera, come si fa?
            - Tethering di default con un cellulare, invece
            di modulo 3G (che dovrebbe essere
            opzionale)Be, il modulo 3Gè opzionale, ma sul tethering non so niente, quindi non do opinioni.
            - Possibilità di espandere la capacità della
            Flash interna, invece che stupidi tagli fissi
            (perchè rendere artificialmente obsoleto
            l'oggetto in 2 anni, visto il progresso
            astronomico delle memorie
            flash?)Su questo sono d'accordo o, almeno, dare il doppio su tutta la linea.

            Non saprei se il taglio giusto è 7" o 10", dovrei
            giocarci un po'. Ma questo PlayBook inizia ad
            essere una tavoletta pressoché perfetta.
            Soprattutto se il suo OS QNX si dimostrerà buono
            come
            penso.Mah. Con tutte le cose che farebbe, chissà cosa ne pensa la batteria inclusa.
          • francoecicc io scrive:
            Re: Sara' un disastro, per RIM.
            Aggiungo: leggo da una parte che gli attuali ARM non hanno il multithreading, ovvero non sono in grado di eseguire più compiti contemporaneamente. Mi chiedo se questo sia stato spiegato nella lista delle mirabolanti caratteristiche del PlayBook.
  • mimmo scrive:
    belle caratteristiche...
    se non sbaglio è il primo dispositivo portatile che FINALMENTE sfrutta i cortex a9 dual core... così li vedremo all'opera dopo averne sentito tanto parlare. sono anche curioso del SO a microkernel QNX...forse iPad è più bello, ma la flessibilità di questo playbook è decisamente maggiore, ottima la presenza di micro hdmi e usb. certo la forza di iPad rimangono le molteplici app, oltre al fatto che ha già il 3G
    • ruppolo scrive:
      Re: belle caratteristiche...
      USB non è più presente di quanto non lo sia in iPad.
      • Valeren scrive:
        Re: belle caratteristiche...
        Ha microUSB, non vedo il problema...
        • ruppolo scrive:
          Re: belle caratteristiche...
          - Scritto da: Valeren
          Ha microUSB, non vedo il problema...Infatti non ho detto che è un problema, ma che non ha più USB di quanto non abbia iPad.
          • Max scrive:
            Re: belle caratteristiche...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Valeren

            Ha microUSB, non vedo il problema...

            Infatti non ho detto che è un problema, ma che
            non ha più USB di quanto non abbia
            iPad.è vero c'è un adattatore che tra l'altro è nella confezione.... per me continua ad essere un problema (per me lo sarebbe) la nn compatibilità con flash... però non vorrei accendere una discussione infinita su questa cosa :-)
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: belle caratteristiche...
            contenuto non disponibile
          • ullala scrive:
            Re: belle caratteristiche...
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: Max


            per me continua ad essere un

            problema (per me lo sarebbe) la nn compatibilità

            con flash...

            Usa l'app di remote desktop su una macchina di
            appoggio è potrai usare flash (ed altre mille
            cose).
            E' un giro ridicolo ma in ditta facciamo così.sissi...Ma a qualcuno potrebbe (potrebbe eh... bada bene) sembrare più comodo usare flash direttamente e senza tante storie per vedere flash?è una ipotesi eh!Se poi uno non lo vuole vedere (flash) ... bhe... che problema c'è... non lo guarda!Mica è obbligato!Il punto è che POSSA farlo (in un caso o nell'altro) ma a SUA scelta!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: belle caratteristiche...
            contenuto non disponibile
          • pippo scrive:
            Re: belle caratteristiche...
            Settila demente di un roppolo
          • Valeren scrive:
            Re: belle caratteristiche...
            Stai veramente arrampicandoti sui vetri, eh.
          • ruppolo scrive:
            Re: belle caratteristiche...
            - Scritto da: Valeren
            Stai veramente arrampicandoti sui vetri, eh.Prego?Dimmi come infili una comune chiavetta USB in questo tablet, per cortesia.
  • bertuccia scrive:
    bello
    e ancor più bello è vedere come l'informatica,liberatasi dal carrozzone MS,sia tornata ad evolversi e a rendere la vita più semplice
    • panda rossa scrive:
      Re: bello
      - Scritto da: bertuccia
      e ancor più bello è vedere come l'informatica,
      liberatasi dal carrozzone MS,
      sia tornata ad evolversi e a rendere la vita più
      semplicePensa un po' dove potremmo gia' essere oggi se negli ultimi 10 anni non vi fosse stata la mafia del preinstallato e ci fosse stato un vero mercato dei sistemi operativi...
      • Francesco scrive:
        Re: bello
        Scusa ma che cavolo stai dicendo?Compri un PC, hai Windows preinstallato ma anche no. Se vuoi scegliere scegli, se sei prigro o incapace no.Qui si parla di diaspositivi su cui non cambierai mai il SO, puoi scegliere l'hw e ti porti dietro il sw.bye
        • panda rossa scrive:
          Re: bello
          - Scritto da: Francesco
          Scusa ma che cavolo stai dicendo?Tu negli ultimi 15 anni dove hai vissuto?
          Compri un PC, hai Windows preinstallato ma anche
          no. Ma anche no?Quindi sono proprio curioso di sapere dove hai vissuto.Su questo sistema solare direi di no.
          Se vuoi scegliere scegli, se sei prigro o
          incapace no.Sarebbe tanto bello se si potesse scegliere.Dove sono tutti questi computer che preinstallano ubuntu, debian, slack, mandrivia, fedora...
          Qui si parla di diaspositivi su cui non cambierai
          mai il SO, puoi scegliere l'hw e ti porti dietro
          il sw.E infatti si sta appunto notando come in questi casi ci sia una enorme varieta' di SO come negli anni '80.
          • p4bl0 scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Francesco

            Se vuoi scegliere scegli, se sei prigro o

            incapace no.

            Sarebbe tanto bello se si potesse scegliere.
            Dove sono tutti questi computer che preinstallano
            ubuntu, debian, slack, mandrivia,
            fedora...se non sei pigro né incapace te li installi da solo.è inutile lamentarsi degli utonti se poi anche gli informatici vogliono la macchina già pronta con il sistema preparato come vogliono loro.ti danno già un s.o. non ti piace? te lo cambi tu, nessuno ti obbliga a tenerlo. non te ne frega niente? te lo tieniè mai possibile che debba sempre partire la guerra di religione?e poi come ha già detto Francesco questo tablet ha già un s.o. non ti piace? ti attacchi e te lo tieni.
          • pietro scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: p4bl0
            ti danno già un s.o. non ti piace? te lo cambi
            tu, nessuno ti obbliga a tenerlo. non te ne frega
            niente? te lo
            tieni

            è mai possibile che debba sempre partire la
            guerra di
            religione?
            peccato che te lo fanno pagare anche se non ti interessa.e non puoi neanche rivenderlo a qualcun altro..
          • panda rossa scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: p4bl0
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Francesco


            Se vuoi scegliere scegli, se sei prigro o


            incapace no.



            Sarebbe tanto bello se si potesse scegliere.

            Dove sono tutti questi computer che
            preinstallano

            ubuntu, debian, slack, mandrivia,

            fedora...

            se non sei pigro né incapace te li installi da
            solo.
            è inutile lamentarsi degli utonti se poi anche
            gli informatici vogliono la macchina già pronta
            con il sistema preparato come vogliono
            loro.
            ti danno già un s.o. non ti piace? te lo cambi
            tu, nessuno ti obbliga a tenerlo. non te ne frega
            niente? te lo tieniNon stiamo parlando di me.Stiamo parlando di:a) i $$$ che M$ fa con le licenze OEM preinstallateb) il lockin che M$ ottiene imponendo il proprio preinstallato
            è mai possibile che debba sempre partire la
            guerra di religione?Mi piace mettere in evidenza cose che altrimenti sembrano scontate.
            e poi come ha già detto Francesco questo tablet
            ha già un s.o. non ti piace? ti attacchi e te lo
            tieni.Io non sto dicendo questo.Ma lo hai letto il thread?Riassunto:"E' bello tutto questo proliferare di SO nei tablet""Sarebbe stato ancora piu' bello se ci fosse stata questa liberta' anche nei PC"
          • pietro scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: panda rossa...
            Io non sto dicendo questo.
            Ma lo hai letto il thread?
            Riassunto:
            "E' bello tutto questo proliferare di SO nei
            tablet"
            "Sarebbe stato ancora piu' bello se ci fosse
            stata questa liberta' anche nei
            PC"son d'accordo con te ma c'è da tenere presente che forse avremmo avuto, tanti PC diversi con OS incompatibili tra loro, cosa che, come dice p4bl0, sta succedendo con i tablet di oggi.Hai presente cosa c'era negli anni 80'? GEM, Atari, Mac, DOS/WIN, Amiga, Sun, SGI, Digital, OS2, etc..Secondo me sarebbe stato meglio, ma non tutti la pensano così.
          • panda rossa scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: panda rossa
            ...

            Io non sto dicendo questo.

            Ma lo hai letto il thread?

            Riassunto:

            "E' bello tutto questo proliferare di SO nei

            tablet"

            "Sarebbe stato ancora piu' bello se ci fosse

            stata questa liberta' anche nei

            PC"
            son d'accordo con te ma c'è da tenere presente
            che forse avremmo avuto, tanti PC diversi con OS
            incompatibili tra loro, cosa che, come dice
            p4bl0, sta succedendo con i tablet di
            oggi.
            Hai presente cosa c'era negli anni 80'?
            GEM, Atari, Mac, DOS/WIN, Amiga, Sun, SGI,
            Digital, OS2,
            etc..
            Secondo me sarebbe stato meglio, ma non tutti la
            pensano
            così.E' come per le console: ce ne sono tante e tutte incompatibili.Chi fa software, per venderlo, deve fare piu' versioni.Come ai tempi dei micro...Hardware dedicati, SO dedicati...Prendiamo le automobili: ce ne sono tante marche e tanti modelli... e questo fa solo bene al mercato.Se un sistema fosse stato insufficiente, si sarebbe estinto, altro che winsozz!
          • francoecicc io scrive:
            Re: bello

            Prendiamo le automobili: ce ne sono tante marche
            e tanti modelli... e questo fa solo bene al
            mercato.
            Mica tanto: i produttori non sono infiniti e i prezzi sono allineati; in più, la maggioranza delle marche fanno parte di gruppi, per cui è più una parvenza, senza contare le joint-venture con le quali diverse marche contengono i costi senza nemmeno abbassare i prezzi.
          • MacBoy scrive:
            Re: bello
            - Scritto da: francoecicc io

            Prendiamo le automobili: ce ne sono tante marche

            e tanti modelli... e questo fa solo bene al

            mercato.



            Mica tanto: i produttori non sono infiniti e i
            prezzi sono allineati; in più, la maggioranza
            delle marche fanno parte di gruppi, per cui è più
            una parvenza, senza contare le joint-venture con
            le quali diverse marche contengono i costi senza
            nemmeno abbassare i
            prezzi.Non è l'analogia corretta. Nei computer, come in questi oggetti con software evoluto, la funzionalità la fà sopratutto il software, non l'hardware. Certo anche l'hardware è importante, ma più il dispositivo è evoluto e più il software diventa preponderante.Ma i software girano solo con un certo hardware, quindi vanno sviluppati per macchine (o piattaforme) specifiche. E' dispersivo avere 1000mila piattaforme diverse e alla fine un consolidamento è sicuramente auspicabile.MA... nel caso dei PC il consolidamento è andato male. Invece di consolidarsi in un numero limitato di piattaforme, una ha preso il sopravvento diventando un monopolio di fatto.Questo non va bene, perchè aumenta in maniera esponenziale la barriera d'entrata per nuovi eventuali soggetti che possono portare innovazione. Quindi c'è il ristagnoNelle auto, come nei cellulari "stupidi" pre iPhone, la funzionalità la fa' in gran parte l'hardware. Certo ci sono dei "protocolli" e convenzioni comuni in modo tale che i vari prodotti possano funzionare nello stesso network e con una certa coerenza (bande radio e protocolli per i cellulari - strade e funzionamento di sterzo, freni, ecc per le auto).In questo momento, grazie sicuramente ad Apple, si sta passando nei cellulari e ora anche in questa nuova nicchia di computer "tablet" da un modello hardware/based ad uno software/based. Cioè conta più il software dell'hardware. Alla lunga quindi ci sarà un consolidamento e tutte queste piattaforme che stanno uscendo difficilmente potranno prosperare. Quello che dobbiamo sperare che nessuna prenda il sopravvento in modo tale che ci sarà sempre la possibilità che una RIM di punto in bianco se ne esca con un oggetto impressionante come quello in news in oggetto.
    • nodo scrive:
      Re: bello
      Quoto , benvenuta RIM.Mi sembra il tablet piu' interessante dopo l'uscita di iPad, bene bene, qualcosa si muove.
  • LaNberto scrive:
    non detto
    le applicazioni si sviluppano in html-javascript o flash.alla faccia dell'ottimizzazione
    • FDG scrive:
      Re: non detto
      - Scritto da: LaNberto
      le applicazioni si sviluppano in html-javascript
      o flash.
      alla faccia dell'ottimizzazioneMah, lasciando perdere flash, html+js mi sembra una buona soluzione per le aziende.Poi vedrai che, come per WebOS, per le funzionalità per cui le performance sono critiche saranno disponibili librerie native.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 settembre 2010 18.01-----------------------------------------------------------
      • Aletheia scrive:
        Re: non detto
        Certo, certo, intanto la concorrenza gira su files binari compilati.Sentivo le stesse allegre parole ai tempi dei primi PDA con Java .. tutti inneggiavano alla portabilita' e semplicita' per poi scoprire che comunque ogni modello aveva le sue grane e andava tutto ricompilato o riscritto in parte.
    • Anonimo Veneziano scrive:
      Re: non detto
      - Scritto da: LaNberto
      le applicazioni si sviluppano in html-javascript
      o
      flash.Stanno preparando un SDK Java (in linea con i loro telefoni, suppongo).E su QNX esistono anche delle virtual machine con caratteristiche realtime (J9 di IBM) quindi penso che le prestazioni non siano un problema.
      • ullala scrive:
        Re: non detto
        - Scritto da: Anonimo Veneziano
        - Scritto da: LaNberto

        le applicazioni si sviluppano in html-javascript

        o

        flash.

        Stanno preparando un SDK Java (in linea con i
        loro telefoni,
        suppongo).
        E su QNX esistono anche delle virtual machine con
        caratteristiche realtime (J9 di IBM) quindi penso
        che le prestazioni non siano un
        problema.Di sicuro un A9 dual core "allevia" eventuali problemi di prestazioni in modo significativo.La scelta è quella giusta in quanto a HW.Quanto a QNX (lo so per esperienza) è un sistema che sul piano delle prestazioni è ottimo.Ha altri problemi (che però possono essere risolti se affiancano un buon SDK per le applicazioni) ma non certo quello delle prestazioni!
    • bellali scrive:
      Re: non detto
      Con QNX il problema non si pone
Chiudi i commenti