WiMAX ingrana la prima

Sta per arrivare sul mercato il primo chippetto pienamente compatibile con la specifica definitiva di WiMAX, standard wireless a larga banda che rivaleggerà con le reti locali cablate e, specie nell'ultimo miglio, con ADSL


Roma – Il wireless a larga banda promesso dalla tecnologia WiMAX appare ormai dietro l’angolo. Il chipmaker canadese Wavesat ha infatti consegnato ai propri clienti i campioni di quello che, a suo dire, è il primo chip pienamente compatibile con la specifica IEEE 802.16-2004, nome formale di WiMAX.

Chiamato DM256, il chip sarà prodotto in volumi a partire dal prossimo gennaio e diverrà uno dei componenti base di dispositivi wireless il cui costo oscillerà, negli USA, fra i 250 e 300 dollari. Questi dispositivi dovrebbero arrivare sul mercato nel secondo trimestre del prossimo anno, e probabilmente alcuni di essi giungeranno sugli scaffali dei negozi ancor prima di ricevere la certificazione del WiMAX Forum .

La prima versione della specifica di WiMAX, anche nota come 802.16d, si pone come alternativa alle reti cablate domestiche e aziendali ed è in grado di fornire velocità paragonabili ad una tradizionale LAN Fast Ethernet. L’IEEE sta poi lavorando ad una nuova versione, chiamata 802.16e, progettata invece per sostituire, o affiancarsi, alle reti mobili 3G.

Wavesat afferma di avere già una dozzina di clienti, tra cui anche alcuni produttori taiwanesi, pronti a utilizzare il suo chip all’interno di una nuova generazione di soluzioni wireless a banda larga.

Lo scorso giugno Intel , massimo promotore dello standard Wi-MAX, annunciò che avrebbe lanciato sul mercato i suoi primi prodotti basati sulla specifica 802.16d durante i primi mesi del 2005. Insieme a Proxim, il colosso dei chip svilupperà adattatori di rete, gateway fissi e mobili per il trasporto di dati, voce e video, e access point.

Le caratteristiche tecniche di 802.16d parlano di una portata massima di 50 Km – dunque ben superiore alle poche centinaia di metri di Wi-Fi – e di una larghezza di banda che può spingersi, in condizioni ideali, fino a 74 Mbps. La tecnologia può operare su bande di frequenza che vanno dai 6 agli 11 GHz.

Il WiMax Forum, un gruppo industriale composto da oltre 60 aziende, afferma che fra alcuni anni il neo standard potrà porsi come alternativa economica alle linee xDSL e agli altri tipi di accesso ad Internet su cavo, incluse le soluzioni di connettività – cablate o wireless – oggi proposte per coprire l’ultimo miglio. A parte quest’ultimo caso, la tecnologia 802.16d rappresenta un complemento delle reti WLAN Wi-Fi permettendo, ad esempio, la connessione degli hotspot 802.11 a Internet.

Wavesat si è già detta pronta a sviluppare i primi chip in grado di supportare la futura specifica 802.16e.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: spino

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    No, ma su questo hai ragione.
    Anche se a


    dire il vero MS non lo ha mai
    preteso

    credo,


    sono gli utonti win che lo
    affermano.



    se è per questo dicono anche Bill

    Gates ha inventato internet...




    Io personalmente non approvo,
    penso che

    la


    compatibilita' sia alla base di
    ogni


    innovazione.





    Se io compro musica legalmente da
    iTunes


    vorrei sentirla sul lettore che mi
    pare,


    tanto per dire.



    giusto e io gradirei poter comprare
    musica

    dallo store on-line della Real... ma non

    posso perché Real NON ha reso

    compatibile il suo store con Apple...

    Stica': se sei un macuser, poi anche andare
    in un qualsiasi internet point, scaricarti
    la musica da Real...ma resta il fatto che
    comunque non potresti sentirla sull'ipod...(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: ma se io mi rippo il mio cd ORIGINAL
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: avvelenato

    che codec usa per l'mp3, lame o
    fraunhofer?

    Lame.forse hai ragione tu, io ho letto qui che si tratta di fraunhofer...http://macslash.org/comments.pl?sid=3816&cid=52831
  • Anonimo scrive:
    Re: ma se io mi rippo il mio cd ORIGINAL
    - Scritto da: avvelenato
    che codec usa per l'mp3, lame o fraunhofer?se non erro si tratta di Fraunhofer (senza costi aggiuntivi)
  • Anonimo scrive:
    Re: ma se io mi rippo il mio cd ORIGINAL
    - Scritto da: avvelenato
    che codec usa per l'mp3, lame o fraunhofer?Lame.
  • avvelenato scrive:
    Re: ma se io mi rippo il mio cd ORIGINAL
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    che succede?

    lo posso o no sentire sull'ipod photo?

    scusate l'estrema ignoranza... sono
    nuovo

    del mondo mp3 e simili... :)

    Grazie :)

    itunes importa direttamente i CD-Originali
    in questi formati...
    # Convertite in AAC da WMA non protetto
    (solo Windows)
    # Importate in AAC di alta qualità
    (da 16 a 320Kbps)
    # Importate in MP3 a bit rate elevato (da 32
    a 320Kbps)
    # Ottenete audio di qualità CD in
    metà spazio con Apple Lossless
    # Importate in audio AIFF, WAV
    # Unite le tracce durante l?importazione per
    eliminare le interruzioni

    www.apple.com/it/itunes/import.html

    :)che codec usa per l'mp3, lame o fraunhofer?
  • Anonimo scrive:
    Re: ma se io mi rippo il mio cd ORIGINAL
    - Scritto da: Anonimo
    che succede?
    lo posso o no sentire sull'ipod photo?
    scusate l'estrema ignoranza... sono nuovo
    del mondo mp3 e simili... :)
    Grazie :)itunes importa direttamente i CD-Originali in questi formati...# Convertite in AAC da WMA non protetto (solo Windows)# Importate in AAC di alta qualità (da 16 a 320Kbps)# Importate in MP3 a bit rate elevato (da 32 a 320Kbps)# Ottenete audio di qualità CD in metà spazio con Apple Lossless# Importate in audio AIFF, WAV# Unite le tracce durante l?importazione per eliminare le interruzionihttp://www.apple.com/it/itunes/import.html:)
  • avvelenato scrive:
    Re: ma se io mi rippo il mio cd ORIGINAL
    - Scritto da: Anonimo
    grassie per la tempestiva delucidazione.
    io capisco un casso di mp3 e simili, quindi
    rippo con un programma demens-level i miei
    cd in mp3... :)
    si si... sarebbero geniali le faq...
    almeno non si fanno domande ovvie (come la
    mia) :)itunes è un programma demens-level che rippa in aac abbastanza bene... ottimo se non fai sharing ;)peccato che la versione windogs di itunes a me sembra una porcata pazzesca...
  • Anonimo scrive:
    Re: ma se io mi rippo il mio cd ORIGINAL
    grassie per la tempestiva delucidazione.io capisco un casso di mp3 e simili, quindi rippo con un programma demens-level i miei cd in mp3... :)si si... sarebbero geniali le faq...almeno non si fanno domande ovvie (come la mia) :)
  • avvelenato scrive:
    Re: ma se io mi rippo il mio cd ORIGINAL
    - Scritto da: Anonimo
    che succede?scegli un formato adatto
    lo posso o no sentire sull'ipod photo?se scegli un formato compatibile sìi formati compatibili sono mp3, aac, aiff e forse anche wav.
    scusate l'estrema ignoranza... sono nuovo
    del mondo mp3 e simili... :)
    Grazie :)PI dovrebbe linkare delle FAQ quando pubblica certi articoli 8)
  • Anonimo scrive:
    ma se io mi rippo il mio cd ORIGINALE...
    che succede?lo posso o no sentire sull'ipod photo?scusate l'estrema ignoranza... sono nuovo del mondo mp3 e simili... :)Grazie :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    - Scritto da: Anonimo
    Che argomento del ciufolo e'?
    Si parla di chi ha inventato la gui, non di
    chi l'ha realizzata meglio o peggio.
    Stattene buonino.ecco il trollino che ricompare....il concetto di GUI xerox è stato ripreso da apple (e pagato così come s'è presa dei collaboratori xerox per portare avanti lo sviluppo) e sviluppato oltre, integrando nuovi elementi che alla xerox non avevano ancora sviluppato all'epoca. La gui che c'era sul primo mac non era identica a quella della xerox ergo hanno inventato nuove cose che prima non c'erano.usa google e impara qualcosa zotico ignorante.torna nella caverna del troll delle montagne ora che hai fatto la figura del ciufolo
  • Anonimo scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    Che argomento del ciufolo e'?Si parla di chi ha inventato la gui, non di chi l'ha realizzata meglio o peggio. Stattene buonino.
  • Anonimo scrive:
    Re: l'avesse fatto microsoft
    - Scritto da: higgybaby

    - Scritto da: Anonimo

    a me risulta che con il suo lettore non

    posso più comprare musica da
    real.

    Come la microsoft merita la giusta
    punizione

    così apple ha fatto una
    scorrettezza.


    ma quale scorrettezza?
    Apple vende file audio AAC con DRM, Real ha
    crackkato Fairplay!

    è giusto che Apple blocchi il
    crackkaggio, se poi la pensate diversamente
    ve lo dico: Ca77i vostri!

    questo è quanto!

    ciao

    igoril post qua sopra è mio ed era stato postato da me in altro thread e qualche giorno fa, ma cosa ci volete fare ho un ammiratore che mi fa parlare per interposta persona!quindi buona lettura a voi e buon divertimento a lui!ciao
  • higgybaby scrive:
    Re: l'avesse fatto microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    a me risulta che con il suo lettore non
    posso più comprare musica da real.
    Come la microsoft merita la giusta punizione
    così apple ha fatto una scorrettezza.
    ma quale scorrettezza?Apple vende file audio AAC con DRM, Real ha crackkato Fairplay!è giusto che Apple blocchi il crackkaggio, se poi la pensate diversamente ve lo dico: Ca77i vostri!questo è quanto!ciaoigor
  • Anonimo scrive:
    Re: Closed e Innovazione
    windows e mac ... e linux dove lo mettiamo ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Closed e Innovazione
      - Scritto da: Anonimo
      windows e mac ... e linux dove lo mettiamo ?1) Linux è un ottimo OS2) Linux ha importanti quote di mercato nel mercato server - pro3) Linux ha meno del 2% del mercato desktop4) il 99% degli utenti Linux ha a disposizione anche una partizione Wintutte buone ragioni per lasciare da parte Linux in un momento "caldo" come questo...poi sono d'accordo con te e gradirei vedere iTMS su linux ma con i DRM come la mettiamo? (non sono un programmatore - quanto è difficile implementare un DRM su Linux?)(apple)
      • Anonimo scrive:
        Re: Closed e Innovazione
        1) Linux desktop attualmente ha + utenti che mac...2) Non e' vero che il 99% degli utenti Linux ha una partizione Windows, solo i neofiti di Linux hanno ancora Windows, io e tantissimi miei amici hanno Linux come unico SO.
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
    ...e siamo alle solite.. vengono bannati i post in cui i winuser fanno una figura barbina...(apple)
  • PowerPC scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute
  • PowerPC scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute
  • PowerPC scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
  • Anonimo scrive:
    Re: l'avesse fatto microsoft
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    sarebbe stata criticata da tutti,
    qui

    invece


    i mac user stanno cercando di

    giustificare


    la mamma.


    Comunque Ipod se lo tenessero, con
    la


    metà dei soldi posso
    comprare di


    meglio. Ma cosa avrà questo
    Ipod

    dico


    io



    concordo

    (win)


    ecco bravi adesso che siete tutti
    d'accordo..spiegate a tutti come mai quando
    si parla di Mac e/o Apple voi trolloni siete
    sempre in prima linea ?????Item come voi(win)
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
  • PowerPC scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
  • Anonimo scrive:
    Re: Le multinazionali tutte uguali
    - Scritto da: Anonimo
    a proposito, in qualche post si parlava
    della storia delle GUI
    non è Xerox la prima ad averle
    inventate
    http://en.wikipedia.org/wiki/History_of_the_GUIappunto ma risulta chiaro che fu la Apple la prima a tirare fuori un PC con la GUI, il "Lisa"(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
  • Anonimo scrive:
    Re: Le multinazionali tutte uguali
    - Scritto da: Anonimo

    a proposito, in qualche post si parlava

    della storia delle GUI

    non è Xerox la prima ad averle

    inventate


    www.sun.com/960710/feature3/sketchpad.html


    en.wikipedia.org/wiki/History_of_the_GUI

    certo, lo sanno tutti tranne i macachil'importante è crederci nelle vostre capacità di power user x86.Siete ridicoli...
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
    - Scritto da: Anonimo
    Io sviluppo simulatori
    per applicazioni di ricerca militare. Lavoro
    per linux e windows in OGL. ecco appunto... come diceva?...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=683446"Interessante notare che quando si parla di Apple su queste pagine c'è sempre una marea di super-utenti e/o super-professionisti che guadagnano un sacco di soldi, DEU EX-MACHINA del PC, che fanno un lavoro che neanche un genio saprebbe fare, che la NASA e l'FBI hanno un centro IT che fa ridere rispetto a quello che gestiscono loro, che Internet l'hanno inventata loro, che con le loro idee e la loro bravura bla bla bla... e che sono prontissimi a sparare a zero su Apple e tutto quello che fa... apportando le loro verità assolute e definitive sull'informatica di oggi...":| proprio vero...:(
  • Anonimo scrive:
    Re: Le multinazionali tutte uguali

    a proposito, in qualche post si parlava
    della storia delle GUI
    non è Xerox la prima ad averle
    inventate
    www.sun.com/960710/feature3/sketchpad.html
    en.wikipedia.org/wiki/History_of_the_GUI certo, lo sanno tutti tranne i macachi
  • Anonimo scrive:
    Re: pratica monopolistica
    - Scritto da: Anonimo
    bellissimo, compro un lettore e ci posso
    sentire la musica proveniente solo dal loro
    negozio.Sbagliato!!! sentire ?...allora o sei stupido o non vuoi capire...è la centesima volta che si spiega la stessa cosa.Supporto audio dell'ipod.AAC (da 16 a 320Kbps), MP3 (da 32 a 320Kbps), MP3 VBR, Apple Lossless, WAV, AIFF e Audible
    Per fare un confronto è come se su
    windows si potesse installare solo software
    microsoft. Mi sembra veramente pietosa la
    difesa dei mac users. Sicuramente scriverete
    3000 accidenti contro di me ma nessuno mi
    darà una motivazione valida per
    giustificare questo tipo di comportamento a
    dimostrazione della mia tesi: non è
    di nicchia perchè migliore, ma
    perchè usato da una comunità
    coi paraocchi.certo siamo tutti stupidi e ottusi...tu sei l'unico illuminato.ps. ti svelo un piccolo segreto...essere la maggioranza non significa essere migliori o più bravi....Sentiamo quel tizio, power
    PC, tanto sò che stai sempre su
    questo forum giorno e notte, magari non
    loggandotiè bello perchè parli di pratica monopolistica ed utilizzi sicuramente Windows....un po' di coerenza...e meno preconcetti (specialmente quando non sai di cosa parli.)
  • PowerPC scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
    - Scritto da: PowerPC

    ma guarda guarda ... caso strano ho
    collaborato anche io con lo sviluppo di
    simulatori militari... per conto della
    Lookeed....
    :Dm'ero dimenticato di sottolineare il fatto che il 99% delle persone che si occupano di queste cose sono tutti Americani.... quindi se tu sei italiano ti conosco...forse ...(apple)
  • PowerPC scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
    - Scritto da: Anonimo
    io non posso, altrimenti mi licenziano, se
    tu puoi stupiscimi
    o almeno raccontami. Io sviluppo simulatori
    per applicazioni di ricerca militare.ma guarda guarda ... caso strano ho collaborato anche io con lo sviluppo di simulatori militari... per conto della Lookeed.... :D
    Lavoro
    per linux e windows in OGL. Nelle pause
    vengo a vedere la gente che si scanna su
    punto ed ho preso di mira te che sei uno dei
    più simpatici :Dsei masochista... allora :D ti piace farti ridicolizzare tutte le volte...
    Tu cosa fai invece oltre al punto
    informatico? ero un libero professionista... ora sono quello che viene chiamato "il capo"...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute
    - Scritto da: Anonimo
    io non posso, altrimenti mi licenziano, se
    tu puoi stupiscimi
    o almeno raccontami. Io sviluppo simulatori
    per applicazioni di ricerca militare. Lavoro
    per linux e windows in OGL.ehh certo qui in PI sono tutti mega professionisti, che quelli che lavorano al MIT gli fanno una pippa.Nelle pause
    vengo a vedere la gente che si scanna su
    punto ed ho preso di mira te che sei uno dei
    più simpatici :D
    Tu cosa fai invece oltre al punto
    informatico?
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute
  • Anonimo scrive:
    Re: pratica monopolistica
    - Scritto da: Anonimo
    bellissimo, compro un lettore e ci posso
    sentire la musica proveniente solo dal loro
    negozio.

    Per fare un confronto è come se su
    windows si potesse installare solo software
    microsoft. il sogno di MS...aspetta deve arrivare Palladium...poi ridiamo tutti...Mi sembra veramente pietosa la
    difesa dei mac users. Sicuramente scriverete
    3000 accidenti contro di me ma nessuno mi
    darà una motivazione valida per
    giustificare questo tipo di comportamento a
    dimostrazione della mia tesi: non è
    di nicchia perchè migliore, ma
    perchè usato da una comunità
    coi paraocchi.Sei completamente ignorante...in questo caso l'ipod e itunes music store è la maggioranza...quindi ha la forza per decidere.Voi con la vostra MS e Real siete solo delle cacatine insignificanti di nicchia.(parlando di online store)Sentiamo quel tizio, power
    PC, tanto sò che stai sempre su
    questo forum giorno e notte, magari non
    loggandotitu lo sai perchè ci sei anche tu...della serie perditempo professionista ?Allora visto che non capisci vediamo di fare un esempio molto semplice...Se qualcuno viene a rubare a casa tua...e tu lo becchi cosa fai ?certo sicuramente tu sarai quello che dice....e va beh tanto posso condividere le mie cose con tutti.
  • Anonimo scrive:
    Re: l'avesse fatto microsoft
    a me risulta che con il suo lettore non posso più comprare musica da real. Come la microsoft merita la giusta punizione così apple ha fatto una scorrettezza.
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
    io non posso, altrimenti mi licenziano, se tu puoi stupiscimio almeno raccontami. Io sviluppo simulatori per applicazioni di ricerca militare. Lavoro per linux e windows in OGL. Nelle pause vengo a vedere la gente che si scanna su punto ed ho preso di mira te che sei uno dei più simpatici :DTu cosa fai invece oltre al punto informatico?
  • Anonimo scrive:
    Re: l'avesse fatto microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    sarebbe stata criticata da tutti, qui invece
    i mac user stanno cercando di giustificare
    la mamma.le fette di salame ti vengono date con la scatoletta colorata di XP ?Sveglia MS fa anche di peggio...Apple si è solo ripresa una funzione RUBATA da REAL !
    Comunque Ipod se lo tenessero, con la
    metà dei soldi posso comprare di
    meglio. Ma cosa avrà questo Ipod dico
    ioprovalo...e poi giudichi.
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
  • Anonimo scrive:
    Re: Closed e Innovazione
    Se non ci fossero i brevetti (ovviamente entro certi limiti) ed una garanzia degli investimenti privati fatti in ricerca credo che saremmo mooolto piu' indietro rispetto a dove siamo arrivati oggi.- Scritto da: Anonimo
    Gli anti opensource parlano tanto dell'
    innovazione del loro bel mondo closed... ma
    e' sempre stato evidente che non esiste
    innovazione ma solo guerra al rivale
    inserendo incompatibilita' appositamente ...
    questo e' un caso molto chiaro, piu' chiaro
    di tanti altri meno evidenti ma che
    esistono, come tutte le percherie inserire
    in IE per deviare il vero standard e rendere
    talvolta la vita difficile a chi vuole usare
    altri browser...
  • Anonimo scrive:
    Re: l'avesse fatto microsoft
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    sarebbe stata criticata da tutti, qui
    invece

    i mac user stanno cercando di
    giustificare

    la mamma.

    Comunque Ipod se lo tenessero, con la

    metà dei soldi posso comprare di

    meglio. Ma cosa avrà questo Ipod
    dico

    io

    concordo
    (win)ecco bravi adesso che siete tutti d'accordo..spiegate a tutti come mai quando si parla di Mac e/o Apple voi trolloni siete sempre in prima linea ?????
  • PowerPC scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
  • Anonimo scrive:
    Re: Per anni la Apple...
    - Scritto da: Anonimo


    Utilizzo per lavoro da quasi vent'anni
    i Mac

    (sono un grafico)......
    .....Pokemon?che risposta stupida...
  • Anonimo scrive:
    Re: iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
  • Anonimo scrive:
    Re: nulla di strano
    - Scritto da: fiammalibera

    - Scritto da: Anonimo


    Che legge MP3, MP3 VBR, AIFF, WAV,

    AppleLossless, AAC (MPEG4),

    Audible....perfino i WMA....

    Cos'è questa storia dei WMA?
    Ho l'ipod, ma non li legge.Forse qualche
    software aggiuntivo? :)itunes importa i wma...
  • PowerPC scrive:
    iTMS: 200.000.000 di canzoni vendute...
    Era il 12 luglio quando Apple raggiungeva la vertiginosa cifra di 100.000.000 di brani digitali venduti attraverso iTunes Music Store, il 16 dicembre la cifra è stata raddoppiata, Apple ha venduto 200.000.000 di canzoni.A rendere esponenziale la crescita di iTunes Music Store ha aiutato certamente l'apertura anche a quasi tutta Europa e al Canada di negozi localizzati, oltre a quelli già aperti in USA, in Gran Bretagna, Francia e Germania, risalenti a prima del 12 luglio.Ad aiutare le vendite, recita il comunicato di Apple, ha contribuito anche la vendita delle carte pre-pagate che in USA è una piacevole abitudine, infatti i canali attraverso i quali comperare in questo modo musica digitale sono: Amazon.com, Best Buy, Circuit City, CompUSA, Kroger, RadioShack, 7-Eleven, Target e naturalmente l'AppleStore.Il 200milionesimo brano venduto da Apple è parte della raccolta "The Complete U2" acquistata dal cliente statunitense Ryan Alekman di Belchertown, Massachusetts.Era già il negozio di musica digitale numero uno questa estate al raggiungimento dei primi 100 milioni, ora lo è più che mai, irraggiungibile da tutti gli altri, non compatibili con la piattaforma Mac.Attualmente l'iTunes Music Store (i dati si riferiscono al negozio statunitense) ha in listino oltre 1 milione di canzoni di tutti i generi pubblicate dalle major e da 600 etichette indipendenti, ci sono a disposizione 9.000 audiolibri, videoclip e i brani gratis settimanali. (apple)fonte: http://www.macitynet.it/macity/aA19966/index.shtml
  • Anonimo scrive:
    Re: Per anni la Apple...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo






    Utilizzo per lavoro da quasi

    vent'anni


    i Mac



    (sono un grafico)......


    .....Pokemon?



    via a giocare in autostrada



    (linux)(linux)(linux)

    Si, gioco a Carmageddon di solito.
    Fatti trovare sulla Milano-Venezia domenica
    mattina, verso le 8.30.

    Ps. mettiti una giacca arancione.....Ok短尾猿
  • Anonimo scrive:
    Re: l'avesse fatto microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    sarebbe stata criticata da tutti, qui invece
    i mac user stanno cercando di giustificare
    la mamma.
    Comunque Ipod se lo tenessero, con la
    metà dei soldi posso comprare di
    meglio. Ma cosa avrà questo Ipod dico
    ioconcordo(win)
  • Anonimo scrive:
    l'avesse fatto microsoft
    sarebbe stata criticata da tutti, qui invece i mac user stanno cercando di giustificare la mamma.Comunque Ipod se lo tenessero, con la metà dei soldi posso comprare di meglio. Ma cosa avrà questo Ipod dico io
  • Anonimo scrive:
    Forse è Real che limita le liberta'
    Forse (sicuramente) mi sono perso qualcosa, comunquenon capisco dove stia il problema, visto che con l'iPODsi può riprodurre qualsiasi mp3 (a quanto mi risulta...).Quindi chi sbaglia è Real che usa una tecnologia non sua.Per il fatto della libertà, se la musica che scarico da realposso convertirla in mp3 bene, me la ascolto su iPOD, altrimenti se non posso convertirla è Real che limita lelibertà degli utenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Intanto io...
    E dove compri la musica da metterci su?rippi i cd originali?o RUBI?
  • PowerPC scrive:
    Re: ibook G4: non c'è rosa senza spine?
    - Scritto da: Anonimo
    Doloretti di accompagnamento:

    1) ma su Mac esiste un programma per
    installare e rimuovere i programmi??Spesso non servono basta copiare il programma sul tuo HD (meglio se lo metti dentro la cartella "Applicazioni" sull'HD)per disintallarli, prendi il programma e lo butti nel cestino.software più complessi come photoshop hanno un proprio software per installare/rimuoverese installi una libreria opensource tramite terminale la disintalli sempre da terminale
    2) come si fa a deframmentare il disco
    rigido di un Mac? Dopo i primi 5-6 dvdse il FileJournaling è attivo non serve... se il FJ è disattivato MacOS si auto-ottimizza nei momentidi riposo della CPUpuoi controllare su Applicazioni/Utility/Utility Disco
    3) da quando ho installato questo programma
    (sarà solo un caso?) mi sembra che ilnon so prova a vedere con "Monitoraggio Attività"sempre dentro alla cartella Utility e guarda quali sono i processi attivi che consumano CPU
    computer vada rallentando; oggi ho giocato a
    Marbles e non era fluido (ma non gli bastano
    i 32 Mb di memoria dedicata della Ati
    Radeon???).boh...
    Inoltre mi sembra anche
    rallentata l'apertura delle applicazioni,
    anche il cursore s'inceppa mentre uso
    l'editor di testo (premetto di avere in
    esecuzione solo i programmi che uso volta
    per volta). E io che mi aspettavo unadevi avere un problema prova a riparare i privilegihttp://docs.info.apple.com/article.html?artnum=25751apri Utility Disco seleziona l'HD e clicca su Ripara privilegi
    4) ah, anche per masterizzare i film in DVD
    dovrò installare un nuovo programma:
    mi hanno detto di un certo Toast
    Titanium....Si puoi anche farlo direttamente dal Finder, ma Toast è meglio
    A sera navigata internet con Safari; a
    proposito, ma come si salvano le pagine web
    per intero su Safari? E gli indirizzi
    visitati, perchè non cambiano colore?forse il CSS di PI deve avere qualche problema succede anche a me ma solo con PI
    Insomma: io voglio fare amicizia con il mio
    nuovo acquisto, ma per ora un po' la pancia
    mi fa male. E se il buon giorno si vede dalè normale sei passato ad un OS nuovo di zecca...
    mattino..... ma no, non voglio cedere al
    pessimismo; diventeremo amici, lo so.(apple)8) (apple)
  • Spacedog scrive:
    Re: ibook G4: non c'è rosa senza spine?

    1) ma su Mac esiste un programma per
    installare e rimuovere i programmi??Se intendi una cosa come il pannello di installazione/disinstallazione di Windows, no. E il motivo è molto semplice: non ce n'è bisogno. A meno che il programma non ti arrivi con un installer, l'installazione si effettua tramite drag&drop (trascini l'icona del programma dove vuoi, di solito nella cartella Applicazioni). Per disinstallare, stessa procedura: trascini il programma nel cestino. Fine.

    2) come si fa a deframmentare il disco
    rigido di un Mac? Dopo i primi 5-6 dvd
    copiati/editati/masterizzati (mi sposto
    spesso per lavoro tra città diverse e
    non voglio rischiare di
    perdere/rovinare/farmi rubare i DVD della
    mia collezione portandomeli dietro) credo
    che una deframmentatina al disco male non
    faccia;Fondamentalmente, è un'operazione che non serve. Il file system di OS X (che tra l'altro ha la buona abitudine di frammentarsi poco), ha un sistema di deframmentazione automatico: ogni file di dimensioni inferiori ai 20 Mb, se frammentato e non in uso in quel momento, viene deframmentato senza che l'utente debba intervenire (e senza che se ne accorga). Se proprio proprio hai soldi da spendere, puoi prendere Techtool 4.

    3) da quando ho installato questo programma
    (sarà solo un caso?) mi sembra che il
    computer vada rallentando; oggi ho giocato a
    Marbles e non era fluido (ma non gli bastano
    i 32 Mb di memoria dedicata della Ati
    Radeon???). Inoltre mi sembra anche
    rallentata l'apertura delle applicazioni,
    anche il cursore s'inceppa mentre uso
    l'editor di testo (premetto di avere in
    esecuzione solo i programmi che uso volta
    per volta). E io che mi aspettavo una
    scheggetta...... bhe un po' scheggetta in
    effetti lo è, in 19 minuti mi copia
    un DVD intero intero...Controlla se per caso il programma non sia sempre attivo in background (e magari in esecuzione automatica all'avvio); ricorda anche - se vieni dal mondo Windows - che in Mac OS X chiudere una finestra NON significa chiudere anche il programma (puoi controllare nel dock se il programma che hai chiuso non ha per caso ancora il triangolino sotto l'icona). Cmd+Q sono i tasti amici ;-)

    4) ah, anche per masterizzare i film in DVD
    dovrò installare un nuovo programma:
    mi hanno detto di un certo Toast
    Titanium....Toast Titanium di Roxio è in effetti il miglior programma di masterizzazione cd/dvd disponibile per Mac.

    A sera navigata internet con Safari; a
    proposito, ma come si salvano le pagine web
    per intero su Safari? E gli indirizzi
    visitati, perchè non cambiano colore?
    Però una cosa bella l'ho trovata (per
    testare la tanto pubblicizzata
    velocità di Safari aspetto di
    collaudarmi con AirPort): la navigazione a
    pannelli è davvero geniale.Per salvare le pagine web per intero bisognerà aspettare Safari 2.0, a quanto pare (ma ricorda che Safari - come ogni altra applicazione in OS X, come l'intero sistema operativo a dire il vero - ha la possibilità di salvare una pagina in formato PDF: che secondo me è ancora più comodo della funzione che vuoi tu).Un ultimo consiglio: se mastichi l'inglese e hai qualche problema, bazzica un po' i forum di assistenza del sito di Apple - di solito, una risposta la si trova sempre.
  • Anonimo scrive:
    ibook G4: non c'è rosa senza spine?
    Salve a tutti; dopo anni di sistemi Windows, il mese scorso decido di fare il grande passo. Premetto che per me il computer è solo un simpatico ed intrigante elettrodomestico che deve fare il suo lavoro, quindi nè uno status symbol nè il mio argomento di conversazione preferito.Allettato dai discorsi che ho sempre sentito (e letto in giro per la rete) su Apple e le sue fantastiche macchine, considerato che questi Mac sono veramente belli, considerato il rapporto qualità/prezzo/autonomia dei portatili acquisto un iBook 12 con 512 MB di Ram e 60 Gb di HD.Appena acceso è una meraviglia; si fa amicizia immediatamente, tutto è molto intuitivo e anche il trackpad monopulsante non sembra un problema (scoprirò molto presto che un sano mouse bitasto facilita parecchio la vita ). Dopo un'ora trascorsa in fase "bambino a Disneyland" iniziano i doloretti: tante chiacchiere sul masterizzare i DVD sul sito Apple, ma scopro che per copiare un DVD non bastano iMovie e iDVD. Mi dico, poco male; ci sarà qualche freeware/shareware che farà al caso mio; sbirciatina su San Google, installo MacTheRipper e via col primo DVD del mitico Rattle and Hum, da me regolarmente posseduto ovviamente).Doloretti di accompagnamento:1) ma su Mac esiste un programma per installare e rimuovere i programmi??2) come si fa a deframmentare il disco rigido di un Mac? Dopo i primi 5-6 dvd copiati/editati/masterizzati (mi sposto spesso per lavoro tra città diverse e non voglio rischiare di perdere/rovinare/farmi rubare i DVD della mia collezione portandomeli dietro) credo che una deframmentatina al disco male non faccia;3) da quando ho installato questo programma (sarà solo un caso?) mi sembra che il computer vada rallentando; oggi ho giocato a Marbles e non era fluido (ma non gli bastano i 32 Mb di memoria dedicata della Ati Radeon???). Inoltre mi sembra anche rallentata l'apertura delle applicazioni, anche il cursore s'inceppa mentre uso l'editor di testo (premetto di avere in esecuzione solo i programmi che uso volta per volta). E io che mi aspettavo una scheggetta...... bhe un po' scheggetta in effetti lo è, in 19 minuti mi copia un DVD intero intero...4) ah, anche per masterizzare i film in DVD dovrò installare un nuovo programma: mi hanno detto di un certo Toast Titanium....A sera navigata internet con Safari; a proposito, ma come si salvano le pagine web per intero su Safari? E gli indirizzi visitati, perchè non cambiano colore? Però una cosa bella l'ho trovata (per testare la tanto pubblicizzata velocità di Safari aspetto di collaudarmi con AirPort): la navigazione a pannelli è davvero geniale.Insomma: io voglio fare amicizia con il mio nuovo acquisto, ma per ora un po' la pancia mi fa male. E se il buon giorno si vede dal mattino..... ma no, non voglio cedere al pessimismo; diventeremo amici, lo so.
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla faccia della libertà degli uten
  • Anonimo scrive:
    pratica monopolistica
    bellissimo, compro un lettore e ci posso sentire la musica proveniente solo dal loro negozio. Per fare un confronto è come se su windows si potesse installare solo software microsoft. Mi sembra veramente pietosa la difesa dei mac users. Sicuramente scriverete 3000 accidenti contro di me ma nessuno mi darà una motivazione valida per giustificare questo tipo di comportamento a dimostrazione della mia tesi: non è di nicchia perchè migliore, ma perchè usato da una comunità coi paraocchi. Sentiamo quel tizio, power PC, tanto sò che stai sempre su questo forum giorno e notte, magari non loggandoti
  • Anonimo scrive:
    Re: Alla faccia della libertà degli uten
    - Scritto da: Anonimo
    Apple, vergognati!!!!
    Steve Jobs sarà andato a lezione da
    Jack Valente.
    Che facce di cu!o.....
    :@e che dici di Real che ha forzato i DRM apple di ITMS?e che dici sugli sotre real e MS che sono ad uso esclusivo di utenti windows?non gridi anche per quello?buffone!
  • Anonimo scrive:
    Re: nulla di strano
    - Scritto da: spino
    No, scusa...iPOD è un
    MP3player....mo' Apple mi deve pure
    obbligare a comprare gli MP3 da loro?IGNORANZA. l'iPod legge TANTI formati, tra cui ANCHE l'MP3, e questo lo legge senza nessun DRM, ovviamente.la Apple NON vende MP3. Vende AAC, che è un formato APERTO, che può utilizzare o no il DRM, e può usare anche *vari* tipi di DRM. Quello che usa il negozio online di iTunes è chiamato Fairplay, ed è questo quello che supporta l'iPod.
  • Anonimo scrive:
    Re: Brava Apple, avanti così...
  • Anonimo scrive:
    Re: Brava Apple, avanti così...
  • Anonimo scrive:
    Re: Brava Apple, avanti così...
  • Anonimo scrive:
    Re: Per anni la Apple...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    Utilizzo per lavoro da quasi
    vent'anni

    i Mac


    (sono un grafico)......

    .....Pokemon?

    via a giocare in autostrada

    (linux)(linux)(linux)Si, gioco a Carmageddon di solito.Fatti trovare sulla Milano-Venezia domenica mattina, verso le 8.30.Ps. mettiti una giacca arancione.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Incredibili fanatici apple
  • Anonimo scrive:
    Alla faccia della libertà degli utenti
    Apple, vergognati!!!!Steve Jobs sarà andato a lezione da Jack Valente.Che facce di cu!o.....:@
  • Anonimo scrive:
    Re: Guscio iPod
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: spino

    PLONK!

    aaaauhuuhuuahhua da dove esce sto qui!:|purtroppo è un troll che infesta PI e in particolare i 3ad apple ormai da anniormai o se ne va di suo o PI se lo deve tenere
  • Anonimo scrive:
    Re: nulla di strano
    - Scritto da: fiammalibera

    - Scritto da: Anonimo


    Che legge MP3, MP3 VBR, AIFF, WAV,

    AppleLossless, AAC (MPEG4),

    Audible....perfino i WMA....

    Cos'è questa storia dei WMA?
    Ho l'ipod, ma non li legge.Forse qualche
    software aggiuntivo? :)infatti non risulta neanche a me...forse qualche hack
  • Anonimo scrive:
    Re: Incredibili fanatici apple
  • Anonimo scrive:
    Re: Per anni la Apple...
  • Anonimo scrive:
    Re: Per anni la Apple...
    - Scritto da: Terra2
    ...è stata spolpata della proprie
    tecnologie ed idee.

    Ora vuole evitare che qualcuno sfrutti il
    successo dei suoi prodotti per fare soldi
    alle sue spalle e basta, non mi sembra un
    crimine!

    Se qualcuno crede che la Real possa essere
    presa ad esempio come società che ha
    sempre consentito la riproduzione dei propri
    formati su player della concorrenza, faccia
    un passo avanti...

    Apple non ha certo ostacolato l'ascolto di
    formati come l'mp3 sul suo player, ne' sta
    cercando di boicottare commercialmente o
    tecnologicamente i player (hw o sw) della
    concorrenza.

    Inoltre iTunes, permette la creazione di mp3
    con livelli di qualità nemmeno
    selezionabili da Windows Media Player il
    quale, per ottenere una qualità audio
    accettabile, obbliga a trasformare le tracce
    CD in formato wma.
    Detto da uno che nel suo profilo scrive testuali parole:«Prendo per il culo la microsoft da quasi 20 anni... e non ho certo intenzione di smettere adesso che è così facile!»è bhè-.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Le multinazionali tutte uguali
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Non c'è nulla da fare, basta
    guardare

    la sfilta di BREVETTI posseduti da Apple

    Computer

    dimenticai il link
    www.freepatentsonline.com/nph-search.cgi?p=1&visto che ora è down e 5 minuti fa no, posto un altro linkhttp://appft1.uspto.gov/netacgi/nph-Parser?Sect1=PTO2&Sect2=HITOFF&u=%2Fnetahtml%2FPTO%2Fsearch-adv.html&r=0&p=1&f=S&l=50&Query=apple+AND+computer+AND+cupertino&d=PG01
  • Anonimo scrive:
    Re: Le multinazionali tutte uguali
    - Scritto da: Anonimo
    Non c'è nulla da fare, basta guardare
    la sfilta di BREVETTI posseduti da Apple
    Computerdimenticai il linkhttp://www.freepatentsonline.com/nph-search.cgi?p=1&search=quick&from_date=&to_date=&contain=apple+mac¬_contain=
  • Anonimo scrive:
    Le multinazionali tutte uguali
    Non c'è nulla da fare, basta guardare la sfilta di BREVETTI posseduti da Apple Computera proposito, in qualche post si parlava della storia delle GUInon è Xerox la prima ad averle inventatehttp://www.sun.com/960710/feature3/sketchpad.htmlhttp://en.wikipedia.org/wiki/History_of_the_GUI
  • Anonimo scrive:
    Re: Per anni la Apple...

    Utilizzo per lavoro da quasi vent'anni i Mac
    (sono un grafico)...........Pokemon?
  • Anonimo scrive:
    Re: Guscio iPod
    - Scritto da: spino
    PLONK!aaaauhuuhuuahhua da dove esce sto qui!:|
  • pikappa scrive:
    Re: Per anni la Apple...
    - Scritto da: Terra2


    Va bene, però io dico che
    potrebbe,

    non tanto licenziare il suo formato ad
    altri

    produttori di player, probabilmente si

    darebbe la zappa sui piedi (M$ lo fa,

    è vero, ma M$ non vende player)

    quanto dare in licenza la propria
    tecnologia

    ad altri negozi online, in modo che
    questi

    possano supportare l'ipod.

    E' vero, potrebbe...
    Ma siccome è una società
    commerciale e non un opera vincenziana,
    potrebbe anche non farlo :)Una loro scelta, esattamente come quella di M$ di ignorare l'esistenza di altro software all'infuori del loro :-D



    In questo modo probabilmente venderebbe
    +

    ipod, e cmq il loro negozio non dovrebbe

    soffrirne (l'utente apple comprerebbe
    cmq da

    apple, gli altri...beh potrebbero vedere

    dove conviene acquistare, in ogni caso
    la

    scelta sarebbe maggiore)

    Sarebbe una cosa intelligente da fare se
    Apple guadagnasse con gli iPod e non con la
    musica scaricata... ma non credo che sia
    così.
    La Real è comunque una società
    concorrente, ed Apple non ha mai detto che
    iPod, oltre ai vari formati privi di DRM
    avrebbe supportato anche formati proprietari
    di altre ditte.

    Ma poniamo il caso che Apple decida di
    supportare questo formato (che tra l'altro
    è un formato Apple taroccato), gli
    acquirenti di iPod/Real darebbero per
    scontato un supporto al formato Real almeno
    per tutta la durata in vita del prodotto.
    Così facendo Apple non sarebbe
    più libera di modificare a piacimento
    il "proprio" formato dovendo garantire
    l'esecuzione della musica venduta dalla
    concorrenza, ridicolo.No no, fermi tutti, quello di Real è e resta un tarocco del formato Apple, io intendevo proprio dare in licenza il formato AAC con fairplay, quello ufficiale, non di supportare quelli di altri, ora non so il rapporto, ma credo che apple guadagni molto di + con gli ipod, se vogliamo liTMS è un'attività fatta per promuovere ipod



    Continuo a sognare un formato aperto
    per la

    vendita di musica, accessibile da
    qualunque

    piattaforma.... ma non credo che
    sarà

    mai possibile (ci vorrebbe anche un DRM

    open!)

    Ai voglia... se è per questo io
    continuo a sognare un formato senza DRM ma
    accettato dalle major..."...Guarda una scimmia a tre teste!!!...":-Dsu questo proprio non ci spero neppure
  • Anonimo scrive:
    Re: Incredibili fanatici apple
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    E' incredibile quello che dicono i
    fanatici

    apple, pur di difenderla
    ringrazierebbero

    Steve Jiobs per averli investiti in un

    ipotetico incidente!:|



    (linux)(linux)

    a parte che queste cavolate le scrivi e le
    pensi solo tu....mi spieghi per quale motivo
    posti ad minchiam su argomenti che ogni
    volta che metti mano alla tastiera palesi di
    ignorare?

    mi spieghi quale divertimento ci trovi?
    mi spieghi perchè ti piace mettere
    davanti agli occhi di tutti la tua
    stoltaggine?

    mi spieghi perchè ogni volta che
    scrivi scemate metti le iconcine di linux
    rendendo cattivo servizio ad una
    comunità che da tanto
    all'informatica?

    mi spieghi...sempre se ce la fai...hai scordato la (apple)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: nulla di strano
    - Scritto da: Anonimo
    Che legge MP3, MP3 VBR, AIFF, WAV,
    AppleLossless, AAC (MPEG4),
    Audible....perfino i WMA....Cos'è questa storia dei WMA?Ho l'ipod, ma non li legge.Forse qualche software aggiuntivo? :)
  • Terra2 scrive:
    Re: Per anni la Apple...

    Per anni la Apple è stata foraggiata
    da una nutrita schiera di troll e macachi,
    dei quali tu fai parte a pieno titolo.Bravo! Ma io sono onorato di appartenere alla schiera dei Troll Macachi :)
    Ora si comporta peggio di quelli che ha
    sempre criticato, ma da un ceffo come Jobs
    non ci si può aspettare altro: altro
    che innovazione tecnologica, il suo sogno
    è un mondo di zombie schiavi del
    mouse con un tasto solo, disposti a pagare
    le sue stupidate il triplo di quello che valgono.a) Ho un eMac su cui uso un mouse 2 tasti+ rotella!Ti farà piacere sapere che OsX ha agganciato al volo, senza problemi (e senza drivers) tutti i mouse USB che ho collegato... anche quelli che sotto XP non riescono ancora ad essere Plug&Play (uno fra tutti il mouse ottico creative da 800 dpi)...b) sul catalogo FNAC si dicembre, il portatile più economico è un iBook.
    Riuscite ad essere persino più
    disgustosi dell'accoppiata Gates-Ballmerd......Chiedo scusa ma non riesco a capire perchè dovrei preoccuparmi di risultare disgustoso ad un essere come te, e nemmeno dove siano gli svantaggi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Incredibili fanatici apple
    - Scritto da: Anonimo
    E' incredibile quello che dicono i fanatici
    apple, pur di difenderla ringrazierebbero
    Steve Jiobs per averli investiti in un
    ipotetico incidente!:|

    (linux)(linux)a parte che queste cavolate le scrivi e le pensi solo tu....mi spieghi per quale motivo posti ad minchiam su argomenti che ogni volta che metti mano alla tastiera palesi di ignorare?mi spieghi quale divertimento ci trovi?mi spieghi perchè ti piace mettere davanti agli occhi di tutti la tua stoltaggine? mi spieghi perchè ogni volta che scrivi scemate metti le iconcine di linux rendendo cattivo servizio ad una comunità che da tanto all'informatica?mi spieghi...sempre se ce la fai...
  • Anonimo scrive:
    Incredibili fanatici apple
    E' incredibile quello che dicono i fanatici apple, pur di difenderla ringrazierebbero Steve Jiobs per averli investiti in un ipotetico incidente!:|(linux)(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple come Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Inutile stare a ragionare con uno che cerca
    solo di farsi insultare.....resta con le tue
    idee e se steve jobs ti
    investisse...ricordati di ringraziarlo!Il problema tuo è che sei troppo prevenuto e non disposto ad ascolare ed avere un dialogo con persone che la vedono/pensano diversamente da te.ps. certe provocazioni sono stupide e infantili.
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple come Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Ecco come rispondono quei poveri
    decerebrati, ormai schiavi di un marchio che
    si sentono fighi grazie al loro computerino
    bello a vedersi....
    Quando uno parla di libertà palesi,
    lui risponde pensando che si tratti di
    illegalità.... è terribile
    vedere persone che si sentono libere e
    felici incatenate come salami!!!Che tristezza, quato hai ragione! Purtroppo loro in qualche modo devono pur giustificarsi (la loro coscienza) di tutti quei soldi dati a steve!(linux)(linux)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo

      Ecco come rispondono quei poveri

      decerebrati, ormai schiavi di un
      marchio che

      si sentono fighi grazie al loro
      computerino

      bello a vedersi....

      Quando uno parla di libertà
      palesi,

      lui risponde pensando che si tratti di

      illegalità.... è terribile

      vedere persone che si sentono libere e

      felici incatenate come salami!!!

      Che tristezza, quato hai ragione! Purtroppo
      loro in qualche modo devono pur
      giustificarsi (la loro coscienza) di tutti
      quei soldi dati a steve!
      (linux)(linux)(linux)e tu dovresti giustificare a tua madre i nove mesi di sacrificio per dotarti di un cervello e mostrarle quanto male lo sai usare.troll pussa via in autostrada
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple come Microsoft
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        - Scritto da: Anonimo


        Ecco come rispondono quei poveri


        decerebrati, ormai schiavi di un

        marchio che


        si sentono fighi grazie al loro

        computerino


        bello a vedersi....


        Quando uno parla di libertà

        palesi,


        lui risponde pensando che si
        tratti di


        illegalità.... è
        terribile


        vedere persone che si sentono
        libere e


        felici incatenate come salami!!!



        Che tristezza, quato hai ragione!
        Purtroppo

        loro in qualche modo devono pur

        giustificarsi (la loro coscienza) di
        tutti

        quei soldi dati a steve!

        (linux)(linux)(linux)

        e tu dovresti giustificare a tua madre i
        nove mesi di sacrificio per dotarti di un
        cervello e mostrarle quanto male lo sai
        usare.


        troll pussa via in autostradache fai mi copi le battute?vai a giocare con i tuoi compagni in autostrada, via(linux)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft
  • Terra2 scrive:
    Re: Per anni la Apple...

    Va bene, però io dico che potrebbe,
    non tanto licenziare il suo formato ad altri
    produttori di player, probabilmente si
    darebbe la zappa sui piedi (M$ lo fa,
    è vero, ma M$ non vende player)
    quanto dare in licenza la propria tecnologia
    ad altri negozi online, in modo che questi
    possano supportare l'ipod.E' vero, potrebbe... Ma siccome è una società commerciale e non un opera vincenziana, potrebbe anche non farlo :)
    In questo modo probabilmente venderebbe +
    ipod, e cmq il loro negozio non dovrebbe
    soffrirne (l'utente apple comprerebbe cmq da
    apple, gli altri...beh potrebbero vedere
    dove conviene acquistare, in ogni caso la
    scelta sarebbe maggiore)Sarebbe una cosa intelligente da fare se Apple guadagnasse con gli iPod e non con la musica scaricata... ma non credo che sia così.La Real è comunque una società concorrente, ed Apple non ha mai detto che iPod, oltre ai vari formati privi di DRM avrebbe supportato anche formati proprietari di altre ditte.Ma poniamo il caso che Apple decida di supportare questo formato (che tra l'altro è un formato Apple taroccato), gli acquirenti di iPod/Real darebbero per scontato un supporto al formato Real almeno per tutta la durata in vita del prodotto.Così facendo Apple non sarebbe più libera di modificare a piacimento il "proprio" formato dovendo garantire l'esecuzione della musica venduta dalla concorrenza, ridicolo.
    Continuo a sognare un formato aperto per la
    vendita di musica, accessibile da qualunque
    piattaforma.... ma non credo che sarà
    mai possibile (ci vorrebbe anche un DRM
    open!)Ai voglia... se è per questo io continuo a sognare un formato senza DRM ma accettato dalle major...
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple come Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Ma metti che io compri sto ipod e nessuno mi
    dica di questa limitazione.... compro
    tonnellate di musica su real e questa poi
    non funziona... chi mi restituisce i soldi?Se acquisti in un negozio online senza controllare i lettori e/o player supportati...beh sei un consumatore poco attento.ps. ti hanno già risposto...in altri messaggi.
  • Anonimo scrive:
    Se non hai Explorer? niente musica...
    - Scritto da: Anonimo
    Ma metti che io compri sto ipod e nessuno mi
    dica di questa limitazione.... compro
    tonnellate di musica su real e questa poi
    non funziona... chi mi restituisce i soldi?facciamo l'esempio inverso compri tonnellate di musica da iTMS ed hai un player che non supporta ACC...1) compri i brani da iTMS in ACC2) masterizzi i tuoi brani in CD-Audio da ITunes3) rippi il CD-audio in mp3 (o quello che ti pare, anche da iTunes)4) enjoy you music with your player...5) il tutto perfettamente LEGALE!6) il tutto perfettamente LEGALE!7) il tutto perfettamente LEGALE!8) il tutto perfettamente LEGALE!Se compri da REAL con i DRM di M$ sei f077uto!Se non hai un PC con Wincess sei f077uto!Se non hai M$ EXPLORER sei f077uto! (e Firefox? dove lo mettiamo)Si perchè qui non sembra essersi accorto nessuno che non basta avere Windows SERVE EXPLORER per comprare negli altri store...Morale state qui a menarla sulla libertà di scelta... criticate le pagliuzze degli altri e non vi accorgete della trave...2 pesi 2 misure... bravi bravi... continuate così...(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Se non hai Explorer? niente musica...
      - Scritto da: Anonimo

      Si perchè qui non sembra essersi
      accorto nessuno che non basta avere Windows
      SERVE EXPLORER per comprare negli altri
      store...mi sbagliavo il discorso del browser vale solo per il M$ Music Store..real supporta netscape (a quanto pare)(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple come Microsoft
    E adesso i DRM dato che Apple diventano sacrosanti.... o comunque "più leggeri degli altri".....Inutile stare qui a discutere con dei fanatici.... buon pomeriggio
    • Anonimo scrive:
      DRM + leggeri...
      - Scritto da: Anonimo
      E adesso i DRM dato che Apple diventano
      sacrosanti.... o comunque "più
      leggeri degli altri".....
      Inutile stare qui a discutere con dei
      fanatici.... buon pomeriggiofammi un esempio di DRM (non Apple) che ti permetta di masterizzarti un CD-AUDIO...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835885(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      E adesso i DRM dato che Apple diventano
      sacrosanti.... o comunque "più
      leggeri degli altri".....
      Inutile stare qui a discutere con dei
      fanatici.... buon pomeriggioCerto Real si permette di fare un bel hack del DRM Apple senza chiedere nulla a nessuno...cioè ha rubato per agevolare il suo Store.è cosi complicato da capire ? mah forse con voi utenti anti-apple per principio/lavoro si.
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      E adesso i DRM dato che Apple diventano
      sacrosanti.... o comunque "più
      leggeri degli altri".....
      Inutile stare qui a discutere con dei
      fanatici.... buon pomeriggioVAI VAI CHE TANTO DELLE 2 L'UNA O SEI STOLTO O FAI FINTA DI NON CAPIREquale parte de "la musica venduta online senza drm non ci sarebbe" la tua testolina fa fatica a capire?quale parte de "i drm dei pezzi scaricati da itms sono meno restrittivi di quelli di altri" ti sfugge?che cosa è difficile da capire de "sono le major che impongono i drm a chi vuole vendere la loro musica in rete (visto che stannno pure facendo guerra al p2p)" ? i venditori se potessero ne farebbero volontieri a meno...meno grane da gestire.Quale difficoltà hai a denunciare il fatto che gli stores online di MS e Real escludono un certo tipo di utenza (che non usa windows) venendo meno alla libertà che vai decantando per dar contro polemicamente all'ipod (e sbagliando perchè è solo l'ipod photo ad essere in questione) ?quale difficoltà hai ad ammettere che real ha violato i drm dei files di itunes senza previa richiesta di autorizzatione?quale problema ti pone se apple la vuol far purgare a real....ma non agli altri visto che non vi sono limitazione per i files di altri stores e nemmeno x quelli di MS store...vai va visto che di argomenti consistenti non ne hai...va
  • LaNberto scrive:
    Re: Apple come Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    PS: almeno te lo sei comprato un player mp3
    o neppure quello?per me neppure quello. Però blatera tanto
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft
      restate ppure con i vostri fanatismi..... mettete una tristezza....
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple come Microsoft
        - Scritto da: Anonimo
        restate ppure con i vostri fanatismi.....
        mettete una tristezza....fanatismo ? allora o sei completamente andato o sei un troll...REAL HA RUBATO / FATTO UN HACK del DRM Apple per agevolare il suo negozio!!!!!tu non solo metti tristezza ma dimostri che non capisci quello che leggi....
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple come Microsoft
        - Scritto da: Anonimo
        restate ppure con i vostri fanatismi.....
        mettete una tristezza....a me fa specie la tua stupidità nel non capire cose così semplici come quelle che si tentano invano di spiegare a personaggi malsani come te.sarò stringato:- apple vende l'ipod- apple vuole aprire l'itms e necessita di negoziare éa vendita di musica con le majors -
        i drm sono un must per poter vendere online- real viola i drm apple- apple non è d'accordo e blocca la lettura dei file real- oggi tale "blocco" è presente solo su iPod Photoma qui si fa gazzarra per difendere a tutti i costi la libertà di scelta e bla bla dando addosso ad apple e inneggiando a realma:- gli anti-apple si dimenticano che ipod legge molti formati tra i più utilizzati ad oggi- si dimenticano che non vi sono limitazioni di sorta contro real su tutti gli altri ipod- si dimenticano che real ha violato i drm itms- si dimenticano, il tutto sotto la bandiera della libertà di scelta, che gli store musicali di real e MS non sono accessibili da mac xke non si usa windowseccmi sembra che di triste qui ci siano solo le tue pessime uscite sul forum
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft
      - Scritto da: LaNberto

      - Scritto da: Anonimo

      PS: almeno te lo sei comprato un player
      mp3

      o neppure quello?

      per me neppure quello. Però blatera
      tantoeh beh c'ero giunto pure io a questa conclusione....anche xke non sa neppure quali formati legge, ma per lui è assolutamente indispendabile poter leggere quelli di real...come se fosse il riferimento ad oggimah
  • Anonimo scrive:
    Leggete con calma: i P o d P h o t o
    Domande per capire se avete studiato o se siete troll.Quale lettore non puo' leggere per il momento i file audio venduti sul negozio Real?Quali formati audio puo' leggere l'iPod?Sei costretto a comprare un iPod?Posso con un Mac con OSX fare acquisti nel negozio musicale di Real? E con un Mac con su Linux?Posso convertire in mp3 i file audio del negozio musicale Real?saluti (linux)(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Brava Apple, avanti così...
    - Scritto da: LaNberto
    Visto che l'iPod suona tranquillamente waw e
    mp3, l'unica cosa che manca sono gli
    pseudostandard dei due pseudonegozi MS e
    real, peraltro largamente in minoranza sul
    mercato.

    Allora: chi è che non segue gli
    standard?oltre al fatto che l'ipod legge molti formati, si è scatenata una battaglia contro apple e pro real (ricordiamolo ha forzato i drm di itms negoziati tra apple e majors) solo xke la prima chiude le porte SOLO SU IPOD PHOTO (chissà quante volte si dovrà scriverlo xke venga capito) agli mp3 acquistati sul sito real...come se quest'ultima fosse il riferimento senza il quale la vendita di musica online cesserebbe di esistere.Alternative sarebbero acquistare sullo store MS...ma con mac non si può...quid?
  • fasibia scrive:
    Re: Closed e Innovazione


    2. Sono un utente Win. Compro Ipod.
    pago dei

    brani alla real (motivi: nel trial li
    pago

    meno, o trovo dei pezzi che Itunes non

    ospita). Provo a sentirli su Ipod e non

    vanno. QUi il danneggiato sono io.

    Morale: sono due questioni distanti
    quelle

    che proponi come silmili..

    x il caso 2: ricordo x l'ennesima volta che
    la problematica citata dalla notizia
    riguarda ad oggi esclusivamente iPod Photo,
    per gli altri iPod tutto funziona
    regolarmentehttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835583l'ho capito benissimo. Fatti una domanda: come mai solo l'iPod photo? Io mi rispondo: perché è il più nuovo. Quindi si testa questa strada su un prodotto nuovo e, se tutto va come previsto, si allarga al resto della gamma di prossima produzione.Io discuto la strategia di Apple e concorrenti che si danno battaglia a colpi di chiusure, quando sarebbe più proficuo gareggiare a colpi di aperture.Se ti va leggi:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835758
    • Anonimo scrive:
      Re: Closed e Innovazione
      - Scritto da: fasibia
      punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835583

      l'ho capito benissimo. Fatti una domanda:
      come mai solo l'iPod photo? Io mi rispondo:
      perché è il più nuovo.errato...perchè ipod U2 è uscito lo stesso giorno...eppure non è bloccato...e neanche il mini che è molto recente.
      Quindi si testa questa strada su un prodotto
      nuovo e, se tutto va come previsto, si
      allarga al resto della gamma di prossima
      produzione.forse sarebbe il caso di non essere così prevenuti...ricordati che REAL ha rubato la tecnologia DRM di Apple facendo un bel hack senza chiedere nulla a nessuno.
      Io discuto la strategia di Apple e
      concorrenti che si danno battaglia a colpi
      di chiusure, quando sarebbe più
      proficuo gareggiare a colpi di aperture.

      Se ti va leggi:
      punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835758
      • fasibia scrive:
        Re: Closed e Innovazione


        Quindi si testa questa strada su un
        prodotto

        nuovo e, se tutto va come previsto, si

        allarga al resto della gamma di prossima

        produzione.

        forse sarebbe il caso di non essere
        così prevenuti...
        ricordati che REAL ha rubato la tecnologia
        DRM di Apple facendo un bel hack senza
        chiedere nulla a nessuno.Vorerei tanto capire il nesso tra quello che ho scritto io e la tua risposta.

        Io discuto la strategia di Apple e

        concorrenti che si danno battaglia a
        colpi

        di chiusure, quando sarebbe più

        proficuo gareggiare a colpi di aperture.



        Se ti va leggi:


        punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835758

        • Anonimo scrive:
          Re: Closed e Innovazione
          - Scritto da: fasibia
          Vorerei tanto capire il nesso tra quello che
          ho scritto io e la tua risposta.Il nesso è semplice, spesso in questo thread si dimentica che Apple ha agito in questo modo perchè si è sentita tradire / derubare un suo DRM (senza chiedere)...per agevolare il proprio store...cioè quello di REAL.Ti sembra una pratica commerciale onesta ?Se vuoi qualcosa puoi chiederla e non rubarla...o no?
          • fasibia scrive:
            Re: Closed e Innovazione

            Ti sembra una pratica commerciale onesta ?Qui ti quoto. Non è una cosa onesta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: spino

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Vide




    Apple chiude, per ora, un suo

    dispositivo di


    riproduzione portatile ai file

    acquistati da


    un concorrente. Il succo e'
    questo, non


    giriamoci attorno.



    balle...questa chiusura è solo
    per il

    modello iphoto...quello a colori...gli
    altri

    modelli 20/40 gb e ipod mini funzionano
    con

    real.

    Forse perchè iPod Photo è
    l'ultimo arrivato?
    FORSE CHE NON CI SONO AGGIORNAMENTI FIRMWARE PER GLI ALTRI...forse che ipod U2 non è così vecchio...forse che pur di dar contro sei disposto a dirle grosse ignaro dei fatti?

    Questa non mi pare una


    mossa tanto differente da quelle
    che e'


    solita fare MS,



    Beh MS non da neanche la
    possibilità

    di acquistare sul suo store...se non

    possiedi un PC con Windows.

    ...E adesso non venirmi a dire che il

    macuser non vorrebbe acquistare musica
    su MS

    o Real....

    MS non produce MP3 player...
    per fortuna altrimenti chissà....ad ogni modo accordi sottobanco tra produttori di player mp3 e MS potrebbero non essere così fantasiosi

    e ancora una volta conferma


    che se nel passato Apple non avesse

    fatto


    qlc scelta sbagliata e che se MS
    non

    avesse


    usurpato qlc altra scelta, oggi al

    posto di


    MS ci sarebbe Apple comportandosi
    allo


    stesso identico modo. E non sono
    poi

    cosi'


    sicuro che la qualita' sarebbe la
    stessa


    dell'ottimo OSX odierno...perche'

    quando si


    e' monopolisti lo stimolo dovuto
    alla


    concorrenza e al voler emergere va
    a

    farsi


    benedire....





    Ultimo appunto, l'assurdo
    discorso: ma

    lo


    store Real e' accessibile solo da

    Windows.



    anche lo store MS....

    vedi sopra...
    certo...ma questa è una limitazione che sta bene e non va denunciata...solo xke gli utenti mac sono pochi...chi acquista da Real invece è la maggioranza eh




    E CERTO! il 90% del ercato desktop,

    quello


    che compra la musica online, usa

    Windows!



    e quindi ? vai a vedere i dati di
    vendita su

    itunes quando era solo per Mac....e poi

    vedrai che questo mercato "di macuser"
    ha

    acquistato e continua ad acquistare

    parecchio...

    Sì...e guarda quanto ha aumentato le
    vendite lanciando anche iTunes per Win...





    Apple e' stata semplicemente

    "costretta" a


    rilasciare la versione Windows per
    non


    perdersi milionate di possibili
    utenti!

    Io


    mi chiedo come non possa essere

    lampante a


    tutti questo!



    Non credo che sia stata "costretta" ma

    ovviamente escludere una fetta dei

    consumatori informatici non avrebbe
    avuto

    senso.

    (MS e Real sono di un'altra idea....)

    Invece ha senso che Apple CI costringa a
    comprare musica sul suo store per usare un
    Mp3 player? mah...sei troppo prevenuto per sortire qualcosa dotato di buon senso
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: spino

    - Scritto da: Vide


    Beh MS non da neanche la

    possibilità


    di acquistare sul suo store...se
    non


    possiedi un PC con Windows.



    E io con Linux non posso farlo nemmeno
    da

    quello Apple...pero' la Apple il suo bel

    Safari l'ha tirato fuori da
    KHTML...pensa un

    po'

    Tra l'altro, se non erro , safari ormai
    viene fornito come browser di default...mi
    ricorda qualcosa.... :pVero ma lo puoi cancellare senza problemi dato che non è integrato all'OS come un altro browser...uhm mi ricorda qualcosa.Chissà perchè non te le ricordi queste cose? chissà perchè non ti ricordi che viene anche fornito IE di default?coda di paglia?
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide
    Non mi risulta che..chesso', Quartz sia
    sotto licenza OSI approved...Darwin è opensource che è il core di OSX.http://developer.apple.com/darwin/http://www.opendarwin.org/Quartz/extreme non è opensource...
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: spino

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: spino




    Per lo stesso motivo per il quale

    daresti i


    soldi ad Apple per un OSX

    preinstallato....


    :)



    adesso una persona non puo più

    scegliere ?

    Sinceramente tra un OSX e XP
    preinstallato

    senza dubbio scelgo OSX!

    Opinione personale e come tale
    opinabile...mica ho detto che non può
    scegliere...ma quando mi dici "perchè
    dovrei dare i soldi al monpolista X?" io mi
    sento libero di domandarti "e perchè
    darli al monopolista Y?"...that's all...
    perchè vi è solo un monopolista in ambito OS desktop ed è Xo ma ci sei o ci fai?
    Coda di paglia?salame sugli occhi?
  • Vide scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    Non mi risulta che..chesso', Quartz sia sotto licenza OSI approved...
  • Anonimo scrive:
    Re: Closed e Innovazione
    - Scritto da: spino

    - Scritto da: fasibia


    2. Sono un utente Win. Compro Ipod.
    pago dei

    brani alla real (motivi: nel trial li
    pago

    meno, o trovo dei pezzi che Itunes non

    ospita). Provo a sentirli su Ipod e non

    vanno. QUi il danneggiato sono io.


    CLAP CLAP!è il rumore delle legnate che ti sei preso sui denti da piccolo?informati meglio è solo iPod Photo incompatibile con mp3 real...trollone
  • Anonimo scrive:
    Re: Closed e Innovazione
    - Scritto da: fasibia


    Posso anche condividere il tuo
    pensiero,


    però Apple con il suo itunes

    music


    store è disponibile per Win
    e

    OSX, al


    contrario del negozio Real e


    Microsoft...ovviamente solo x

    Windows!!!!





    www.real.com/rhapsody/index.html?pcode=rn&src





    sib1.od2.com/common/configerror.asp?shop=35&a





    Quindi Apple non ha tutti i torti
    nel


    difendere la sua soluzione...




    questo tuo post mi ha fatto riflettere.

    Io rifletto su un'altra cosa.
    Caso 1:
    sono un utente Mac. Decido di andare in giro
    su real (io non ci vado, ho provato a
    registrarmi per il free trial e mi chiedono
    il numero di carta. Se decido di comprare un
    brano che fanno, mi chiedono il gruppo
    sanguigno?) a comprare brani. Accesso
    inibito. Non compro una mazza. Io non ci
    perdo niente, la real perde un cliente
    (spero ne perda tanti, oggi ce 'ho con tutto
    ma loro mi sono proprio antipatici..)
    2. Sono un utente Win. Compro Ipod. pago dei
    brani alla real (motivi: nel trial li pago
    meno, o trovo dei pezzi che Itunes non
    ospita). Provo a sentirli su Ipod e non
    vanno. QUi il danneggiato sono io.
    Morale: sono due questioni distanti quelle
    che proponi come silmili.. x il caso 2: ricordo x l'ennesima volta che la problematica citata dalla notizia riguarda ad oggi esclusivamente iPod Photo, per gli altri iPod tutto funziona regolarmente
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide
    Premessa: sono un utente Linux

    Tralasciando tutti i (giustissimi, sia
    chiaro) discorsi su come e quando nel
    passato MS abbia rubato idee a Apple
    spacciandole per sue, veniamo al discorso di
    oggi.
    e che l'ha fatta da fare sta premessa....
    Apple chiude, per ora, un suo dispositivo di
    riproduzione portatile ai file acquistati da
    un concorrente. Il succo e' questo, non
    giriamoci attorno.il succo è ben + preciso...apple taglia fuori un concorrente che ha violato i suoi DRM negoziati tra apple e majors.Ad apple non sta bene e quindi taglia fuori real che ha fatto la furbata.questo è il discorso....altrimenti spiegami come mai non sono tagliati fuori tutti gli mp3 di provenienza da tutti gli altri stores online? Questa non mi pare una
    mossa tanto differente da quelle che e'
    solita fare MS, e ancora una volta conferma
    che se nel passato Apple non avesse fatto
    qlc scelta sbagliata e che se MS non avesse
    usurpato qlc altra scelta, oggi al posto di
    MS ci sarebbe Apple comportandosi allo
    stesso identico modo. E non sono poi cosi'
    sicuro che la qualita' sarebbe la stessa
    dell'ottimo OSX odierno...perche' quando si
    e' monopolisti lo stimolo dovuto alla
    concorrenza e al voler emergere va a farsi
    benedire....
    questo è tutto bla bla inutile...visto che il fulcro del problema l'ho esposto sopra
    Ultimo appunto, l'assurdo discorso: ma lo
    store Real e' accessibile solo da Windows.
    E CERTO! il 90% del ercato desktop, quello
    che compra la musica online, usa Windows!e questa è giustificazione plausinbile?allora tiene pure...e ma il 90% della musica venduta online è compratua su itunes quindi che ci frega di avvantaggiare real che ci ha pure violato i drm.dai su un po di coerenza
    Apple e' stata semplicemente "costretta" a
    rilasciare la versione Windows per non
    perdersi milionate di possibili utenti! Io
    mi chiedo come non possa essere lampante a
    tutti questo!
    costretta?è scelta commerciale per vendere...chi è così pirla da non approfittarne? vi sono po HP & Co che vendono player che sono uguali all'ipod col loro marchio....anche loro sono stati costretti?quelle sono scelte che potevano anche non essere fatte...altro che costrizione.
    Infine, scusate la prolissita', riguardo al
    doppio filo hw (ipod ecc ecc) sw
    (iTunes)...anche qui e' chiara la strategia
    di Apple, ovvero la stessa che applica ai
    Macintosh, in cui hw e sw sono quasi
    indissolubilmente legati (dico quasi perche'
    cmq sui mac si puo' installare Linux, ad
    esempio).che c'azzecca? un sw scritto per os x non gira su win e quindi ovvio che lo trovi su un mac.forse volevi dire OS e non genericamente sw...xke detta così è na cacchiatamah scusa tanto eh...ma io sono il primo che riesco a far comprare a tantissima gente un player mp3 e gli metto in piedi la vendita online della musica....credi che non cerchi di avvantaggiare me stesso visto che poi sono anche un dei primi a farlo?
    Altra strategia che passa inosservata
    perche' le percentuali di Apple sul mercato
    desktop sono basse, altrimenti grideremmo
    tutti, giustamente, allo scandalo.
    ma che c'azzecca...visto che l'alternativa è fornita da terrasoft e altri che vendono mac con linux e sono ufficialmente riconosciuti da apple.
    Detto questo, il giorno che mi comprero' un
    portatile proabilmente prendero' un iBook,
    pero' certe cose vanno dette :)detto questo spero che colmi le tue lacune su un argomento che palesemente poco ancora conosci
  • Anonimo scrive:
    Re: Closed e Innovazione
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: fasibia


    Io rifletto su un'altra cosa.

    Caso 1:

    sono un utente Mac. Decido di andare in
    giro

    su real (io non ci vado, ho provato a

    registrarmi per il free trial e mi
    chiedono

    il numero di carta. Se decido di
    comprare un

    brano che fanno, mi chiedono il gruppo

    sanguigno?) a comprare brani. Accesso

    inibito. Non compro una mazza. Io non ci

    perdo niente, la real perde un cliente

    (spero ne perda tanti, oggi ce 'ho con
    tutto

    ma loro mi sono proprio antipatici..)

    ps. l'utente Mac può solo scaricare
    il player ma non può accedere al
    negozio Real....
    ( href="http://www.real.com/moreinfo/rhapsody_s


    2. Sono un utente Win. Compro Ipod.
    pago dei

    brani alla real (motivi: nel trial li
    pago

    meno, o trovo dei pezzi che Itunes non

    ospita). Provo a sentirli su Ipod e non

    vanno. QUi il danneggiato sono io.

    Morale: sono due questioni distanti
    quelle

    che proponi come silmili..

    Beh se sono un utente Mac e voglio provare
    il negozio Real e MS non posso a
    priori!...se non acquisto di un pc con
    windows!!!
    Se solo un utente Win e posseggo l'ipod
    posso utilizzare il negozio MS e itunes
    music store...real no.

    Io ho un iPod e un Mac, con Virtual PC ho acquistato musica su Real e da un po' la ascolto sul mio iPod di 4a generazione, l'incopatibilità e solo con l'iPod photo.Ripetete tutti i P o d p h o t o
  • Anonimo scrive:
    Re: Per anni la Apple...
    - Scritto da: Anonimo
    bwahahahahahahha.

    Per anni la Apple è stata foraggiata
    da una nutrita schiera di troll e macachi,
    dei quali tu fai parte a pieno titolo.bravo continua ad offendere...è chiaro che quando non si conosce l'argomento si insulta tutti.
    Ora si comporta peggio di quelli che ha
    sempre criticato, ma da un ceffo come Jobs
    non ci si può aspettare altro:ma ci sei o ci fai ?REAL HA RUBATO la tecnogia impiegata dal DRM Apple modificandolo senza chiedere nulla a nessuno....hai capito o sei completamente andato ? altro
    che innovazione tecnologica, il suo sogno
    è un mondo di zombie schiavi del
    mouse con un tasto solo,si certo...ti sei perso gli ultimi vent'anni d'innovazione ?beh per farla breve Apple ha contibuito molto assieme ad altre aziende a quello che esiste oggi.con i mac puoi installare qualsiasi mouse... disposti a pagare
    le sue stupidate il triplo di quello che
    valgono.brutta bestia l'ignoranza...ma tu pensi sul serio che un Dual G5 costa il triplo di quello che vale ?va beh pensa quello che desideri...ma almeno provale queste macchine.
    Riuscite ad essere persino più
    disgustosi dell'accoppiata
    Gates-Ballmerd......Utilizzo per lavoro da quasi vent'anni i Mac (sono un grafico) adesso mi spieghi bene perchè secondo la tua opinione sono un'idiota...ok ? forse pensi che non sono in grado di scegliere gli strumenti più adatti alle mie esigenze professionali ?ps. sono un altro macuser...e non condivido i tuoi preconcetti verso una comunità di persone che lavora con questi strumenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Intanto io...
    - Scritto da: Anonimo
    ...continuerò a usare lettori mp3 che
    non supportano DRM e a ignorare qualsiasi
    offerta di vendita online con DRM.AUGURI....visto che le majors fanno pressioni per avere sempre + DRM restrittivi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    - Scritto da: spino

    - Scritto da: Anonimo



    Se io compro musica legalmente da iTunes

    vorrei sentirla sul lettore che mi pare,

    tanto per dire.

    CLAP CLAP CLAP!
    :Dbravo pirl8....incvece io vorrei accedere a store online, a servizi ebanking e altro ancora anche se non uso windows
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: spino

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    No, ma su questo hai ragione.
    Anche se a


    dire il vero MS non lo ha mai
    preteso

    credo,


    sono gli utonti win che lo
    affermano.



    se è per questo dicono anche Bill

    Gates ha inventato internet...




    Io personalmente non approvo,
    penso che

    la


    compatibilita' sia alla base di
    ogni


    innovazione.





    Se io compro musica legalmente da
    iTunes


    vorrei sentirla sul lettore che mi
    pare,


    tanto per dire.



    giusto e io gradirei poter comprare
    musica

    dallo store on-line della Real... ma non

    posso perché Real NON ha reso

    compatibile il suo store con Apple...

    Stica': se sei un macuser, poi anche andare
    in un qualsiasi internet point, scaricarti
    la musica da Real...ma resta il fatto che
    comunque non potresti sentirla sull'ipod...è tornato il troll.....QUALE PARTE NON TI ENTRA NEL CERVELLO CHE QUESTO DISCORSO E VALIDO SOLO PER IPOD PHOTO ?sugli altri ipod funziona. E dato che io dovrei andare ad un internet point a questo punto mi converto tali mp3 i un altro formato e li ascolto. Allora perchè non puoi farlo anche tu invece che sentenziare senza sapere le cose?
  • Anonimo scrive:
    Re: Per anni la Apple...
    - Scritto da: Terra2
    ...è stata spolpata della proprie
    tecnologie ed idee.....bwahahahahahahha.Per anni la Apple è stata foraggiata da una nutrita schiera di troll e macachi, dei quali tu fai parte a pieno titolo.Ora si comporta peggio di quelli che ha sempre criticato, ma da un ceffo come Jobs non ci si può aspettare altro: altro che innovazione tecnologica, il suo sogno è un mondo di zombie schiavi del mouse con un tasto solo, disposti a pagare le sue stupidate il triplo di quello che valgono.Riuscite ad essere persino più disgustosi dell'accoppiata Gates-Ballmerd......
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    secondo me una cosa è uno

    store(un


    servizio) una il lettore


    il servizio lo apro a chi mi pare,
    il


    lettore, per essere


    interessante(perchè io lo
    voglia


    comprare), mi deve lasciare
    libero di

    fare


    quello che mi pare.



    2 pesi 2 misure eh....bravo

    ESATTO!!! ma di che parli??? Due pesi 2
    misure!!! certo, se si parla di cose
    diverse, ma completamente diverse vuoi usare
    lo stesso metro?????
    certo certo un peso per valutare ipod photo che limita l'uso di mp3 venduti da real che ha violato i drm apple (e qui ha ragione real xke io ho pagato e bla bla vario), un altro peso per giustificare il prodotto "vendita muisca online" che di MS e Real che è compatibile solo x chi usa windows...mah sei fuori strada trollino




    Se Microsoft facesse un player e

    facesse la


    stessa cosa saremmo tutti qui, con
    me in


    testa, a gridare all'abuso di
    posizione


    dominante ecc ecc



    si solo che MS ha un peso ben maggiore
    per

    imporre sta cosa....lo ha già
    fatto

    con win sui pc


    ...infatti è quello che ho dettocerto certo tu continui con i 2 pesi e 2 misure....trollino non incartarti da solo
  • fasibia scrive:
    Re: nulla di strano

    E Microsoft e Real mi obbligano ad
    acquistare un PC e Windows per utilizzare il
    loro Store....te lo sei dimenticato ?I music store MS e Real non sono propriamente "killer applications". Non è che uno si compra l'hw per accedere a quel sistema. Se ci arrivi è bene, sennò pazienza.Alla fine credo che se un utente mac sentisse proprio la necessità di acquistare da real (io da utente win non ci metto piede in quella bottega virtuale) se la caverebbe con un emulatore..In realtà è solo una questione di principio. I danneggiati da questa scelta sono proprio MS e Real. Perché se è vero che gli utenti Mac sono una (non trascurabile) minoranza, è altrettanto vero che sono mediamente più propensi a spendere per acquistare musica legalmente.
  • Anonimo scrive:
    Una perla di Spino!
    - Scritto da: spino

    giusto e io gradirei poter comprare musica

    dallo store on-line della Real... ma non

    posso perché Real NON ha reso

    compatibile il suo store con Apple...

    Stica': se sei un macuser, poi anche andare
    in un qualsiasi internet point, scaricarti
    la musica da Real... dalla serie se sei un MacUser puoi anche crepare...e poi i WinUser si lamentano che Apple chiuda la strada a Real...(apple)PS: ci hanno messo quasi due mesi alla Real per accorgersi che iPod Photo non era + compatibile - immagina te quanto vendono...
  • pikappa scrive:
    Re: Per anni la Apple...
    - Scritto da: Terra2
    ...è stata spolpata della proprie
    tecnologie ed idee.

    Ora vuole evitare che qualcuno sfrutti il
    successo dei suoi prodotti per fare soldi
    alle sue spalle e basta, non mi sembra un
    crimine!

    Se qualcuno crede che la Real possa essere
    presa ad esempio come società che ha
    sempre consentito la riproduzione dei propri
    formati su player della concorrenza, faccia
    un passo avanti...

    Apple non ha certo ostacolato l'ascolto di
    formati come l'mp3 sul suo player, ne' sta
    cercando di boicottare commercialmente o
    tecnologicamente i player (hw o sw) della
    concorrenza.

    Inoltre iTunes, permette la creazione di mp3
    con livelli di qualità nemmeno
    selezionabili da Windows Media Player il
    quale, per ottenere una qualità audio
    accettabile, obbliga a trasformare le tracce
    CD in formato wma.
    Va bene, però io dico che potrebbe, non tanto licenziare il suo formato ad altri produttori di player, probabilmente si darebbe la zappa sui piedi (M$ lo fa, è vero, ma M$ non vende player) quanto dare in licenza la propria tecnologia ad altri negozi online, in modo che questi possano supportare l'ipod.In questo modo probabilmente venderebbe + ipod, e cmq il loro negozio non dovrebbe soffrirne (l'utente apple comprerebbe cmq da apple, gli altri...beh potrebbero vedere dove conviene acquistare, in ogni caso la scelta sarebbe maggiore)Continuo a sognare un formato aperto per la vendita di musica, accessibile da qualunque piattaforma.... ma non credo che sarà mai possibile (ci vorrebbe anche un DRM open!)
  • Anonimo scrive:
    Miracolo!!!
    Ho un iPod da più di un anno, bello farcito di musica (circa 3000 brani...) eppure l'iTMS in Italia è aperto da solo un paio di mesi...COME HO FATTO? Come è potutto accadere tale "miracolo"?!?!?!Forse che LP, CD e P2P sono sigle che nessuno di voi ha mai sentito in vita sua?Forse che su iPod si posono ascoltare solo gli AAC?Non avete un iPod e rosicate? Va bene, è comprensibile, ma smettetela di sparare minchiate più ridicole dell'esistenza di Babbo Natale.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide
    Ma la sai la definizione di "monopolista"
    oppure sparli a caso?sparla a caso8)(apple)
  • pikappa scrive:
    Re: nulla di strano
    - Scritto da: spino
    No, scusa...iPOD è un
    MP3player....mo' Apple mi deve pure
    obbligare a comprare gli MP3 da loro?Non sto parlando di mp3, ma di musica comprata da iTunes e altri, quindi dotata di DRM, di per se l'ipod legge praticamente di tutto, ma se vuoi COMPRARE musica da ascoltare sull'ipod sei obbligato ad usare iTMS

    E poi parlano di Microsoft...mah....Beh qui è peggio, perlomeno su iTMS la musica acquistata la puoi masterizzare
  • Anonimo scrive:
    Re: nulla di strano
    - Scritto da: spino
    No, scusa...iPOD è un
    MP3player....Che legge MP3, MP3 VBR, AIFF, WAV, AppleLossless, AAC (MPEG4), Audible....perfino i WMA....
    mo' Apple mi deve pure
    obbligare a comprare gli MP3 da loro?Apple NON vende MP3. Apple NON obbliga nessuno a comprare niente. Apple vende musica sia a chi ha Windows che ha chi ha Mac. Se hai trenta secondi di tempo puoi avrla anche su Linux.Non ti basta? Datti una chiodata, troll di guano.
    E poi parlano di Microsoft...mah....No, mi fa schifo anche solo parlarne.
  • DSG scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: spino
    Stica': se sei un macuser, poi anche andare
    in un qualsiasi internet point, scaricarti
    la musica da Real...ma resta il fatto che
    comunque non potresti sentirla sull'ipod...Balle...posso acquistarla da real con tutti gli ipod 1/2/3/4 generazione...escluso il modello iphoto.Perchè ? semplice REAL ha piratato il DRM di Apple senza chiedere....
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple come Microsoft
  • spino scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    No, ma su questo hai ragione. Anche se a

    dire il vero MS non lo ha mai preteso
    credo,

    sono gli utonti win che lo affermano.

    se è per questo dicono anche Bill
    Gates ha inventato internet...


    Io personalmente non approvo, penso che
    la

    compatibilita' sia alla base di ogni

    innovazione.



    Se io compro musica legalmente da iTunes

    vorrei sentirla sul lettore che mi pare,

    tanto per dire.

    giusto e io gradirei poter comprare musica
    dallo store on-line della Real... ma non
    posso perché Real NON ha reso
    compatibile il suo store con Apple...Stica': se sei un macuser, poi anche andare in un qualsiasi internet point, scaricarti la musica da Real...ma resta il fatto che comunque non potresti sentirla sull'ipod...
  • Terra2 scrive:
    Per anni la Apple...
    ...è stata spolpata della proprie tecnologie ed idee.Ora vuole evitare che qualcuno sfrutti il successo dei suoi prodotti per fare soldi alle sue spalle e basta, non mi sembra un crimine!Se qualcuno crede che la Real possa essere presa ad esempio come società che ha sempre consentito la riproduzione dei propri formati su player della concorrenza, faccia un passo avanti...Apple non ha certo ostacolato l'ascolto di formati come l'mp3 sul suo player, ne' sta cercando di boicottare commercialmente o tecnologicamente i player (hw o sw) della concorrenza.Inoltre iTunes, permette la creazione di mp3 con livelli di qualità nemmeno selezionabili da Windows Media Player il quale, per ottenere una qualità audio accettabile, obbliga a trasformare le tracce CD in formato wma.
  • Ekleptical scrive:
    Re: Niente di nuovo...

    non volgio aprire un flame...su chi ha
    invetato cosa, ma Apple è stata la
    prima grande visionaria sulla musica on-line
    ed è giusto (visti i precendenti) che
    si pari il *ulo... altrimenti tra 6 mesi Zio
    Bill se ne uscirà con la frase "Noi
    siamo stati i primi a credere nella musica
    on-line!"E in verità, in questo caso, avrebbe ragione Bill Gates!!!Io ho iniziato a comprare musica online con DRM prima che iTunes debuttasse in USA! Come facevo? Con OD2, che è stata la prima assoluta, con la soluzione Microsoft!!!Ti posso dimostrare le date, come già fatto da qualche altra parte, se non ci credi!!!
  • Anonimo scrive:
    Intanto io...
    ...continuerò a usare lettori mp3 che non supportano DRM e a ignorare qualsiasi offerta di vendita online con DRM.
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple come Microsoft
    - Scritto da: LaNberto
    per me hai grossi problemi di comprendonio:Per me invece non hai capito proprio nulla!
    1- iPod suona MP3 e AAC. Quindi i tuoi mp3
    rippati ci vanno benissimo. E' compatibile
    con win e mac (e il servizio con esso),
    quindi probabilmente è la cosa che
    attualmente supporta più piattaforme
    (tanto quasi tutti gli utenti linux
    casalinghi mantengono win per giocare e
    lavorare col software che linux non ha -
    quasi tutto)Nessuno ha detto il contrario, si sta parlando di stores non mp3 rippati
    2-il negozio di real non vende musica
    usabile sull'ipod, ma nemmenu su linux o macNo real vende eccome musica usabile con ipod....è apple che nell'ultimo ipod ha messo un blocco per la musica scaricata da real....chiaro adesso?
    3-se vuoi comperarti un altro lettore di mp3
    compratelo, chi ti dice niente? Se invece
    vuo comperare un ipod ti frughi le tasche e
    lo comperiInfatti, malgrado le tue risposte chiaramente preconfezionate per questo forum, non ne facevo una questione di soldi ma di libertà di comprare dove mi pare e sentire sul mio player tutto....
    • LaNberto scrive:
      Re: Apple come Microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      Infatti, malgrado le tue risposte
      chiaramente preconfezionate per questo
      forum, non ne facevo una questione di soldi
      ma di libertà di comprare dove mi
      pare e sentire sul mio player tutto....Infatti, non puoi. Non se vuoi usare brani con DRM. Se poi vuoi fare il piratone è un altro paio di maniche.(preconfezionate? bah)
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft
      - Scritto da: Anonimo
      No real vende eccome musica usabile con
      ipod....è apple che nell'ultimo ipod
      ha messo un blocco per la musica scaricata
      da real....chiaro adesso?ps. per dover di cronaca....REAL ha piratato il DRM di Apple senza chiedere il permesso....Quindi ad Apple ovviamente sono girate le OO.Quarda che in questo caso NON ha ragione REAL....
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: LaNberto

      per me hai grossi problemi di
      comprendonio:
      Per me invece non hai capito proprio nulla!


      1- iPod suona MP3 e AAC. Quindi i tuoi
      mp3

      rippati ci vanno benissimo. E'
      compatibile

      con win e mac (e il servizio con esso),

      quindi probabilmente è la cosa
      che

      attualmente supporta più
      piattaforme

      (tanto quasi tutti gli utenti linux

      casalinghi mantengono win per giocare e

      lavorare col software che linux non ha -

      quasi tutto)

      Nessuno ha detto il contrario, si sta
      parlando di stores non mp3 rippati


      2-il negozio di real non vende musica

      usabile sull'ipod, ma nemmenu su linux
      o mac

      No real vende eccome musica usabile con
      ipod....è apple che nell'ultimo ipod
      ha messo un blocco per la musica scaricata
      da real....chiaro adesso?
      cronologia questa sconosciuta....è stata Real a violare i DRM ITMS (leggeri rispetto ad altri) senza chiedere autorizzazione ad apple....secondo te questo caso merita un'applauso? No? e allora xke non ti scaglia anche contro queste violazioni di diritti e libertà?ah certo...lo fai solo quando ti torna in tasca qualcosa....bah che meschino.

      3-se vuoi comperarti un altro lettore
      di mp3

      compratelo, chi ti dice niente? Se
      invece

      vuo comperare un ipod ti frughi le
      tasche e

      lo comperi

      Infatti, malgrado le tue risposte
      chiaramente preconfezionate per questo
      forum, non ne facevo una questione di soldi
      ma di libertà di comprare dove mi
      pare e sentire sul mio player tutto....certo certo....allora quale è la tua opinione sul fatto che un utente mac, non usando windows (se non con VPC) non possa acquistare sullo store di Real e MS?questa cosa è secondo te?2 pesi e 2 misure e via di paraocchi....
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo
    E chi te lo fa fare?? ITMS non è il
    meglio che si possa desiderare?Io mi trovo bene con itms....MS e Real non li conosco visto che non posso neanche accedere con i mac.
    O passi da un amico con pc e fai i tuoi
    acquisti, ma okkio che se hai quell'ipod li
    poi gli mp3 di real non li puoi mettere
    comunque......solo l'ipod photo (quello a colori per capirci)....io posseggo un vecchio modello 10gb che funziona senza problemi.
  • LaNberto scrive:
    Re: Brava Apple, avanti così...
    Visto che l'iPod suona tranquillamente waw e mp3, l'unica cosa che manca sono gli pseudostandard dei due pseudonegozi MS e real, peraltro largamente in minoranza sul mercato.Allora: chi è che non segue gli standard?
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    E chi te lo fa fare?? ITMS non è il meglio che si possa desiderare?O passi da un amico con pc e fai i tuoi acquisti, ma okkio che se hai quell'ipod li poi gli mp3 di real non li puoi mettere comunque......
  • LaNberto scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    ti piacerebbe sentir dire in giro che:



    1) l'interfaccia a finestre e menu

    2) icone e cestino

    3) plug'n'play
    E meno male.. altrimenti faresti una bella
    figura da pirla, visto che certe cose non le
    ha inventate neanche Apple, l'interfaccia a
    finestre e tutte queste belle cosine sono
    state inventate da Xerox.Informati. Le uniche cose di quelle elencate che apple non ha i nventato sono le icone e le finestre . I menu a discesa sono un'invenzione apple, come il cestino e il plug'n'play (che esiste da così tanto tempo sul mac che non aveva nemmeno un nome - lo si dava per scontato dal 1984)
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide
    Beh, se vuoi elencarmi i vantaggi che tu
    vedi nella scelta di un portatile
    x86rispetto a un Apple, fai pure, vediamo se
    mi interessano o meno :)ok preparo i popcorn, adesso spino darà il meglio di lui....:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide


    Per lo stesso motivo per il quale
    daresti i

    soldi ad Apple per un OSX
    preinstallato....

    :)

    Beh, contando che OSX per i miei gusti batte
    WXP almeno 3 a 0 e che a MS io personalmente
    non voglio dare manco un centesimo se
    possibile...no dai .. non essere risparmioso ... lo batte almeno 20 a 0 .. :-)

    Insomma, se proprio dovessi scegliere fra
    due closed, sceglierei Apple.macosx closed ???? mha
  • spino scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    - Scritto da: Anonimo

    Se io compro musica legalmente da iTunes
    vorrei sentirla sul lettore che mi pare,
    tanto per dire.CLAP CLAP CLAP!:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: spino
    Se la metti sul piano dei gusti
    personali.... :pMa tu pensi sul serio che XP sia meglio di OSX tecnicamente ?e intendo per la stabilità, sicurezza e affidabilità....capisco che tu sei legato per forza a MS...ma cerca di aprire gli occhi...
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: spino
    Tra l'altro, se non erro , safari ormai
    viene fornito come browser di default...mi
    ricorda qualcosa.... :pcome al solito i trolloni capiscono poco ma blaterano molto...troppo!La differenza ? beh safari lo butti nel cestino e l'hai eliminato...prova a cancellare IE da Windows...e vedrai come funzioneranno certe operazioni...tipo Windows Update!
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide
    Beh, contando che OSX per i miei gusti batte
    WXP almeno 3 a 0 e che a MS io personalmente
    non voglio dare manco un centesimo se
    possibile...

    Insomma, se proprio dovessi scegliere fra
    due closed, sceglierei Apple.Hai perfettamente ragione....:)
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: spino
    Forse perchè iPod Photo è
    l'ultimo arrivato?stupidata....ps. ipod photo è il lettore meno venduto....gli altri da 20/40 e mini funzionano con l'hack di real.
    MS non produce MP3 player...però ne promuove tanti....si però se vuoi utilizzare il suo store devi acquistare un PC con Windows....
    Sì...e guarda quanto ha aumentato le
    vendite lanciando anche iTunes per Win...e allora ? questo non esclude che i macuser acquistano parecchio....
    Invece ha senso che Apple CI costringa a
    comprare musica sul suo store per usare un
    Mp3 player? mah...Come al solito tu guardi solo quello che ti fa comodo...peccato che la realtà sia un po' diversa...MS e REAL funzionano solo per WINDOWS...quindi se utilizzi un Mac non puoi neanche accedere!!!!!ITUNES funziona per WIndows e OSX....leggi qui forse avrai le idee più chiare...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835536
  • spino scrive:
    Re: Guscio iPod
    PLONK!
  • Vide scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    Ma la sai la definizione di "monopolista" oppure sparli a caso?
  • Vide scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    Beh, se vuoi elencarmi i vantaggi che tu vedi nella scelta di un portatile x86rispetto a un Apple, fai pure, vediamo se mi interessano o meno :)
  • spino scrive:
    Re: Closed e Innovazione
    - Scritto da: fasibia
    2. Sono un utente Win. Compro Ipod. pago dei
    brani alla real (motivi: nel trial li pago
    meno, o trovo dei pezzi che Itunes non
    ospita). Provo a sentirli su Ipod e non
    vanno. QUi il danneggiato sono io.CLAP CLAP!
  • Vide scrive:
    Re: Wannabe Microsoft

    Real ha copiato il sistema di protezione DRM
    di Apple...senza ovviamente chiedere....tu
    cosa avresti fatto ?
    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835536Mmmmh..denunciato la Real?
    Scusami ma pensi che il team Apple e KDE non
    abbiano collaborato ?
    mah forse dovresti informarti meglio...Credo di essere piu' che informato, e so benissimo che le aggiiunte fatte da Apple stanno tornado indietro a Konqueror, ma...ERA OBBLIGATORIO essendo KHTML sotto LGPL, per cui se lo modifichi devi pubblcare le modifiche sotto LGPL.Non hanno potuto fare come con BSD, in questo caso.Quindi, che merito particolare avrebbero? Hanno collaborato con la comunita' di sviluppo di KDE, mi sta bene, benissimo. Pero' perche' non rilasciano iTunes liberamente anche per Linux? Te lo dico io: perche' evidentemente non gli conviene.
    Questo lo pensi tu....invece si è
    dimostrato che gli utenti Mac acquistano
    parecchia musica....Si, ma per essere competitivi col resto della massa windowizzata dovrebbo comprare cadauno 20 canzoni circa ogni canzone comprata da un utente Win...Che IN SE abbiano fatto un bel po' di acquisti non ci piove MA...1) e' dovuto anche alla novita' (e intelligenza, riconosciamolo) della proposta2) normalmente un utente mac e' piu' che affezionato ai propri colori..
    non vedo cosa ci sia di male, o forse doveva
    fare come MS e Real che se ne sbattono dei
    Linux e Mac user?Per Linux stanno facendo tutti e 3, compresa Apple, alla stessa maniera.
  • spino scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: spino


    Per lo stesso motivo per il quale
    daresti i

    soldi ad Apple per un OSX
    preinstallato....

    :)

    adesso una persona non puo più
    scegliere ?
    Sinceramente tra un OSX e XP preinstallato
    senza dubbio scelgo OSX!Opinione personale e come tale opinabile...mica ho detto che non può scegliere...ma quando mi dici "perchè dovrei dare i soldi al monpolista X?" io mi sento libero di domandarti "e perchè darli al monopolista Y?"...that's all...Coda di paglia?
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: spino
    Per lo stesso motivo per il quale daresti i
    soldi ad Apple per un OSX preinstallato....
    :)adesso una persona non puo più scegliere ?Sinceramente tra un OSX e XP preinstallato senza dubbio scelgo OSX!
  • spino scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide


    Per lo stesso motivo per il quale
    daresti i

    soldi ad Apple per un OSX
    preinstallato....

    :)

    Beh, contando che OSX per i miei gusti batte
    WXP almeno 3 a 0 e che a MS io personalmente
    non voglio dare manco un centesimo se
    possibile...

    Insomma, se proprio dovessi scegliere fra
    due closed, sceglierei Apple.Se la metti sul piano dei gusti personali.... :P
  • spino scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide

    Beh MS non da neanche la
    possibilità

    di acquistare sul suo store...se non

    possiedi un PC con Windows.

    E io con Linux non posso farlo nemmeno da
    quello Apple...pero' la Apple il suo bel
    Safari l'ha tirato fuori da KHTML...pensa un
    po'Tra l'altro, se non erro , safari ormai viene fornito come browser di default...mi ricorda qualcosa.... :P
  • Vide scrive:
    Re: Wannabe Microsoft

    Per lo stesso motivo per il quale daresti i
    soldi ad Apple per un OSX preinstallato....
    :)Beh, contando che OSX per i miei gusti batte WXP almeno 3 a 0 e che a MS io personalmente non voglio dare manco un centesimo se possibile...Insomma, se proprio dovessi scegliere fra due closed, sceglierei Apple.
  • Anonimo scrive:
    Re: nulla di strano
    - Scritto da: spino
    No, scusa...iPOD è un
    MP3player....mo' Apple mi deve pure
    E poi parlano di Microsoft...mah....leggi questo messaggio...http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835536E Microsoft e Real mi obbligano ad acquistare un PC e Windows per utilizzare il loro Store....te lo sei dimenticato ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide
    Al momento si, ma mi sembra strano che se si
    tira fuori una strategia simile non la si
    vada applicare anche ai prodotti futuri..Real ha copiato il sistema di protezione DRM di Apple...senza ovviamente chiedere....tu cosa avresti fatto ?http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835536
    E io con Linux non posso farlo nemmeno da
    quello Apple...pero' la Apple il suo bel
    Safari l'ha tirato fuori da KHTML...pensa un
    po'Scusami ma pensi che il team Apple e KDE non abbiano collaborato ?mah forse dovresti informarti meglio...
    Beh, qui c'e' qualcuno che gia' dava per
    sicuro che le stesse canzoni su Real
    costeranno piu´care che su iTunes...forse
    eri tu? (non so, con tutti sti anonimi...)
    Cmq, semplicemente l'utenza mac e' una
    minoranza non commercialmente appetibile,Questo lo pensi tu....invece si è dimostrato che gli utenti Mac acquistano parecchia musica....
    Mi sa che anche Steve Jobs ha visto quei
    dati e ha detto "perche`non aumentarli
    ancora visto il successo aprendoci anche al
    90% di utenti Windows?"
    Ripeto: non mi pare un concetto difficile...non vedo cosa ci sia di male, o forse doveva fare come MS e Real che se ne sbattono dei Linux e Mac user?
  • fasibia scrive:
    Re: gradirei che Real...

    perchè vi è gente che attacca
    accusa ecc iPod in generale dal momento che
    per ora l'unico modello in causa in questa
    vicenda è il solo iPod Photo che
    è comunque minoranza sul totale degli
    iPod venduti ad oggi?
    Giusta o sbagliata che sia, la chiusura verso Real riguarda PER ORA solo iPod Photo. Se continuasse riguarderebbe tutti i futuri modelli iPod. Credo, ma mi sembra ovvio, non credo che discriminino i lettori in casa Apple.
  • spino scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Vide


    Apple chiude, per ora, un suo
    dispositivo di

    riproduzione portatile ai file
    acquistati da

    un concorrente. Il succo e' questo, non

    giriamoci attorno.

    balle...questa chiusura è solo per il
    modello iphoto...quello a colori...gli altri
    modelli 20/40 gb e ipod mini funzionano con
    real.Forse perchè iPod Photo è l'ultimo arrivato?
    Questa non mi pare una

    mossa tanto differente da quelle che e'

    solita fare MS,

    Beh MS non da neanche la possibilità
    di acquistare sul suo store...se non
    possiedi un PC con Windows.
    ...E adesso non venirmi a dire che il
    macuser non vorrebbe acquistare musica su MS
    o Real....MS non produce MP3 player...
    e ancora una volta conferma

    che se nel passato Apple non avesse
    fatto

    qlc scelta sbagliata e che se MS non
    avesse

    usurpato qlc altra scelta, oggi al
    posto di

    MS ci sarebbe Apple comportandosi allo

    stesso identico modo. E non sono poi
    cosi'

    sicuro che la qualita' sarebbe la stessa

    dell'ottimo OSX odierno...perche'
    quando si

    e' monopolisti lo stimolo dovuto alla

    concorrenza e al voler emergere va a
    farsi

    benedire....



    Ultimo appunto, l'assurdo discorso: ma
    lo

    store Real e' accessibile solo da
    Windows.

    anche lo store MS....vedi sopra...


    E CERTO! il 90% del ercato desktop,
    quello

    che compra la musica online, usa
    Windows!

    e quindi ? vai a vedere i dati di vendita su
    itunes quando era solo per Mac....e poi
    vedrai che questo mercato "di macuser" ha
    acquistato e continua ad acquistare
    parecchio...Sì...e guarda quanto ha aumentato le vendite lanciando anche iTunes per Win...


    Apple e' stata semplicemente
    "costretta" a

    rilasciare la versione Windows per non

    perdersi milionate di possibili utenti!
    Io

    mi chiedo come non possa essere
    lampante a

    tutti questo!

    Non credo che sia stata "costretta" ma
    ovviamente escludere una fetta dei
    consumatori informatici non avrebbe avuto
    senso.
    (MS e Real sono di un'altra idea....)Invece ha senso che Apple CI costringa a comprare musica sul suo store per usare un Mp3 player? mah...
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    secondo me una cosa è uno
    store(un

    servizio) una il lettore

    il servizio lo apro a chi mi pare, il

    lettore, per essere

    interessante(perchè io lo voglia

    comprare), mi deve lasciare libero di
    fare

    quello che mi pare.

    2 pesi 2 misure eh....bravoESATTO!!! ma di che parli??? Due pesi 2 misure!!! certo, se si parla di cose diverse, ma completamente diverse vuoi usare lo stesso metro?????


    Se Microsoft facesse un player e
    facesse la

    stessa cosa saremmo tutti qui, con me in

    testa, a gridare all'abuso di posizione

    dominante ecc ecc

    si solo che MS ha un peso ben maggiore per
    imporre sta cosa....lo ha già fatto
    con win sui pc...infatti è quello che ho detto
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo
    sisi poi ho capito, grazie....
    Io però trovo che più che
    difendere il suo store abbia rovinato il suo
    player ponendogli una limitazione che io,
    personalmente, non vorrei... quindi adesso,
    se dovessi comprarne uno, cercherei un
    concorrente, altrettanto valido, che non mi
    limiti in quello che facciola news riporta quanto segue___Apple ha integrato in iPod Photo un firmware capace di riconoscere i file audio codificati da Real e di bloccarne l'ascolto. Al momento la mamma del Mac ha confermato la presenza di tale controllo solo in iPod Photo, lasciando dunque supporre che i firmware per gli iPod tradizionali, aggiornati negli ultimi due mesi, ne siano privi.____e ancora_____"Restiamo impegnati nel fornire ai consumatori la libertà di utilizzare le canzoni acquistate presso il nostro negozio su vari dispositivi audio portatili, incluso iPod Photo", ha detto perentorio Matt Graves, portavoce di Real._____perchè vi è gente che attacca accusa ecc iPod in generale dal momento che per ora l'unico modello in causa in questa vicenda è il solo iPod Photo che è comunque minoranza sul totale degli iPod venduti ad oggi?Leggi le opinioni lasciate dai lettoriOpinioni e commentiScrivi nuovo | Leggi (65) nulla di strano16/12/04 - News - Roma - Passando dalle parole ai fatti, Apple ha operato per evitare che la musica acquistata dal negozio on-line di RealNetworks possa essere riprodotta su iPod Photo, il suo più recente player portatile. Lo scopo della casa della Mela è impedire che Real faccia leva sulla popolarità dei player da lei stessa prodotti per fare concorrenza al suo iTunes Music Store.(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Apple ha integrato in iPod Photo un firmware capace di riconoscere i file audio codificati da Real e di bloccarne l'ascolto. Al momento la mamma del Mac ha confermato la presenza di tale controllo solo in iPod Photo, lasciando dunque supporre che i firmware per gli iPod tradizionali, aggiornati negli ultimi due mesi, ne siano privi._____
  • Anonimo scrive:
    Re: Brava Apple, avanti così...
    - Scritto da: Anonimo
    E' come se acuistassi un bel stereo Sony
    fiammante e trovassi scritto nelle
    istruzioni che mi riproduce solo i cd
    marchiati Sony music.. Assurdo..:p
    Ma che avrà mai di così
    diverso e irrinunciabile iPod dalle altre
    dozzine di MP3 player, a parte la presenza
    di una setta di fanatici adoratori della
    mela?No be', con l'ipod puoi ascoltare anche gli mp3. Invece se vuoi ascoltare musica protetta da DRM puoi sentire solo quella comprata tramite itunes.Resta il fatto che ci vorrebbero degli standard comuni anche per il DRM. Purtroppo gli standard sono solo a beneficio degli utenti e del libero mercato, quindi non piacciono a chi è in vantaggio sugli avversari.
  • spino scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide
    Il giorno che avro' bisogno di un
    notebook che sia piccolo, leggero e
    affidabile...perche' dovrei dare i soldi a
    MS con un preinstallato? Per lo stesso motivo per il quale daresti i soldi ad Apple per un OSX preinstallato.... :)
    visto che per avere
    un notebook affidabile devi cmq andare su
    grossi nomi (HP,Dell ecc ecc) la differenza
    non e' poi cosi' sostanziale.Insomma....
    Diciamo che fra i 2 mali scelgo il minore
    (attualmente)Mah...
  • Anonimo scrive:
    Re: Brava Apple, avanti così...
    - Scritto da: Anonimo
    E' come se acuistassi un bel stereo Sony
    fiammante e trovassi scritto nelle
    istruzioni che mi riproduce solo i cd
    marchiati Sony music.. Assurdo..:p
    Ma che avrà mai di così
    diverso e irrinunciabile iPod dalle altre
    dozzine di MP3 player, a parte la presenza
    di una setta di fanatici adoratori della
    mela?La presenza di persone stolte che scrivono vaccate del genere senza rendersi conto che iPod è ANCHE per PC con Windows. Invece di dare del fanatico e dell'adoratore a chiunque di passa davanti al naso...prima leggi le notizie alle quale posti commenti del genere.Perchè per essere coerente allora non posti contro lo store online MS e Real che non permettono ai possessori di un player mp3 generico e che usano un OS per mac di beneficiare di tale servizio?Perchè non inveisci anche contro di loro e perche non li definisci una setta, un cantro un quello che vuoi?perchè?
  • Vide scrive:
    Re: Wannabe Microsoft

    balle...questa chiusura è solo per il
    modello iphoto...quello a colori...gli altri
    modelli 20/40 gb e ipod mini funzionano con
    real.Al momento si, ma mi sembra strano che se si tira fuori una strategia simile non la si vada applicare anche ai prodotti futuri..
    Beh MS non da neanche la possibilità
    di acquistare sul suo store...se non
    possiedi un PC con Windows.E io con Linux non posso farlo nemmeno da quello Apple...pero' la Apple il suo bel Safari l'ha tirato fuori da KHTML...pensa un po'
    ...E adesso non venirmi a dire che il
    macuser non vorrebbe acquistare musica su MS
    o Real....Beh, qui c'e' qualcuno che gia' dava per sicuro che le stesse canzoni su Real costeranno piu´care che su iTunes...forse eri tu? (non so, con tutti sti anonimi...)Cmq, semplicemente l'utenza mac e' una minoranza non commercialmente appetibile, esattamente cosi' com'e' l'utenza Linux per quelli di Apple e iTunes. Quindi, Apple e i suoi amanti (come si fa ad amare un brand commerciale poi non lo so..ma questo e' un altro discorso...) hanno solo da stare zitti al riguardo.
    e quindi ? vai a vedere i dati di vendita su
    itunes quando era solo per Mac....e poi
    vedrai che questo mercato "di macuser" ha
    acquistato e continua ad acquistare
    parecchio...Mi sa che anche Steve Jobs ha visto quei dati e ha detto "perche`non aumentarli ancora visto il successo aprendoci anche al 90% di utenti Windows?"Ripeto: non mi pare un concetto difficile...
    Non credo che sia stata "costretta" ma
    ovviamente escludere una fetta dei
    consumatori informatici non avrebbe avuto
    senso.Una "fetta"? Amico, la MAGGIORANZA ASSOLUTA (purtroppo...). La "fetta" sono gli utenti Linux, e infatti al momento sono stati bellamente esclusi.
  • Anonimo scrive:
    Non fraintendiamo
    Quello che temo sfugga a molti: su iPod puoi comunque continuare ad ascoltare qualsiasi file mp3, wav, aiff e altri formati ancora (vedi http://www.apple.com/ipodphoto/specs.html) che non sia protetto.L'oggetto del contendere è la tecnologia di DRM utilizzata: ognuno (MS, Real, Apple) propone la sua, solo che Real offriva la versione taroccata di quella Apple. Sulle tecnologie di protezione si gioca la possibilità di fare vendita online con l'accordo delle mayor discografiche, gli utenti non hanno voce in capitolo.Solo che, a causa delle incompatibilità tra DRM, finirà che anche gli utenti propensi ad acquistare legalmente preferiranno scaricarsi mp3 non protetti dove li possono trovare.
  • Anonimo scrive:
    Re: Brava Apple, avanti così...
    e basta con sta storia dei fanatici!l'apple ha avuto il coraggio di creare un mercato di musica da scaricare, ignorando gli anatemi degli "esperti" di turno e ora fa bene a difendersi come può.punto.sempre a criticare, criticare, criticare...... che stress
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    No! dipende (come sempre) da cosa ci mette
    (lui) se ci mette qualcosa che gli lascia la
    possibilita' di scelta o se si fa
    infinocchiare dalle solite "wistle and
    bells".comprare un notebook (acer, hp, compaq, ibm, toshiba, ecc...) è come acquistare un ibook o powerbook apple.L'OS è preinstallato, l'espandibilità identica, puoi scegliere se utilizzare l'os preinstallato o mettere altri os....(anche se i portatili Apple si svalutano meno nel tempo e il sw in corredo è notevole!!!)Le uniche vere differenze sono le esigenze personali...Ma rispettare chi scegli un portatile in base a questi principi ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide
    Il giorno che avro' bisogno di un
    notebook che sia piccolo, leggero e
    affidabile...perche' dovrei dare i soldi a
    MS con un preinstallato? visto che per avere
    un notebook affidabile devi cmq andare su
    grossi nomi (HP,Dell ecc ecc) la differenza
    non e' poi cosi' sostanziale.
    Diciamo che fra i 2 mali scelgo il minore
    (attualmente)Mi sembra rispettabile come opinione!!!....adesso sicuramente l'utente windows convinto s'incazza!:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    - Scritto da: Vide
    Apple chiude, per ora, un suo dispositivo di
    riproduzione portatile ai file acquistati da
    un concorrente. Il succo e' questo, non
    giriamoci attorno.balle...questa chiusura è solo per il modello iphoto...quello a colori...gli altri modelli 20/40 gb e ipod mini funzionano con real. Questa non mi pare una
    mossa tanto differente da quelle che e'
    solita fare MS,Beh MS non da neanche la possibilità di acquistare sul suo store...se non possiedi un PC con Windows....E adesso non venirmi a dire che il macuser non vorrebbe acquistare musica su MS o Real.... e ancora una volta conferma
    che se nel passato Apple non avesse fatto
    qlc scelta sbagliata e che se MS non avesse
    usurpato qlc altra scelta, oggi al posto di
    MS ci sarebbe Apple comportandosi allo
    stesso identico modo. E non sono poi cosi'
    sicuro che la qualita' sarebbe la stessa
    dell'ottimo OSX odierno...perche' quando si
    e' monopolisti lo stimolo dovuto alla
    concorrenza e al voler emergere va a farsi
    benedire....

    Ultimo appunto, l'assurdo discorso: ma lo
    store Real e' accessibile solo da Windows.anche lo store MS....
    E CERTO! il 90% del ercato desktop, quello
    che compra la musica online, usa Windows!e quindi ? vai a vedere i dati di vendita su itunes quando era solo per Mac....e poi vedrai che questo mercato "di macuser" ha acquistato e continua ad acquistare parecchio...
    Apple e' stata semplicemente "costretta" a
    rilasciare la versione Windows per non
    perdersi milionate di possibili utenti! Io
    mi chiedo come non possa essere lampante a
    tutti questo!Non credo che sia stata "costretta" ma ovviamente escludere una fetta dei consumatori informatici non avrebbe avuto senso.(MS e Real sono di un'altra idea....)
    Infine, scusate la prolissita', riguardo al
    doppio filo hw (ipod ecc ecc) sw
    (iTunes)...anche qui e' chiara la strategia
    di Apple, ovvero la stessa che applica ai
    Macintosh, in cui hw e sw sono quasi
    indissolubilmente legati (dico quasi perche'
    cmq sui mac si puo' installare Linux, ad
    esempio).
    Altra strategia che passa inosservata
    perche' le percentuali di Apple sul mercato
    desktop sono basse, altrimenti grideremmo
    tutti, giustamente, allo scandalo.

    Detto questo, il giorno che mi comprero' un
    portatile proabilmente prendero' un iBook,
    pero' certe cose vanno dette :)Se lo ritieni un buon acquisto...senza dubbio hai ragione.Io utilizzo i PowerBook Apple e mi trovo benissimo.ciao.
  • Vide scrive:
    Re: Wannabe Microsoft
    Il giorno che avro' bisogno di un notebook che sia piccolo, leggero e affidabile...perche' dovrei dare i soldi a MS con un preinstallato? visto che per avere un notebook affidabile devi cmq andare su grossi nomi (HP,Dell ecc ecc) la differenza non e' poi cosi' sostanziale.Diciamo che fra i 2 mali scelgo il minore (attualmente)
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: fasibia

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Scusate.... ma forse ho troppo
    sonno....


    Non viene detto esattamente il

    contrario?


    che apple ha reso non compatibile
    ipod

    con


    lo store Real?



    Allora cerchiamo di spiegartelo....



    1) lo store Apple (itunes music store)

    funziona per utenti windows e mac!!!!
    capito

    ?

    Qui si parla di un player. Non di un OS. Mah non ci siamo proprio, lo store di Real è un servizio di vendita e non è compatibile con tutta l'utenza....l'OS è il riferimento...il problema è lo store che è un servizio.
    spendo 400 euro (col cacchio, ci stavo quasi
    cascando, ho comprato il creative zen 20 GB
    con touchpad a 210, con quello che ho
    risparmiato + 50 euro compro il frigoriero
    che si è rotto:D) e non sono libero
    di comprare musica da chi voglio?ecco bravo allora guardala da questo punto di vista...iun utente mac che spende i tuoi stessi 400 euro non puo fruire dell'acquisto sullo store real perchè il servizio non è accessibile (tenuto conto che la notizia in questione concerne solo gli iPod photo che non sono la maggiornaza degli ipod venduti ad oggi)....ti pare normale?Perchè non ti lamenti di questo? perche ti fai gli affaracci tuoi e poi ne fai una questione di tutti e di stato.smettiamola con queste lamentele di convenienza.
    In realtà posso, i trucchi ci sono,
    ne sono certo. Ma non è giusto
    uguale. A MENO CHE non mi dici che posso
    usare solo i brani di I-Tunes da subito.
    Così altrettanto subito scappo.
    ecco invece un utente mac con ipod o creative o altro mp3player profumatamente pagato non può acquistare dallo store real. normale?

    2) Real Music e MSN music solo per
    utenti

    Windows!

    ti sembra corretto ?

    Ma ti pare che REAL e MSN decidono di
    investire anche un solo dollaro su APPLE
    quando sanno che nessun utente MAC
    comprerà mai da loro?
    balle...balle e balle....se il servizio si rivelasse migliore e COMPATIBILE con macOS senz'altro acquisterebbero in molti....solo che non lo è e non lo sarà fino a quando MS non conquisterà la sua posizione dominante anche li...e balle ancora xke vi sono molti utenti mac che acquistano sw di MSxke racconti tante castronerie?

    3) Quindi Apple non ha nessun torto a

    difendere il suo store.

    Apple fa del suo Ipod quel che Sky fa dell
    suo decoder. In mezzo c'è chi paga.
    Andassero in malora tutti, MAC, WIN, LINUX.
    Sono incacchiato, oggi compio 30 anni. Sono
    vecchio.
  • Vide scrive:
    Wannabe Microsoft
    Premessa: sono un utente LinuxTralasciando tutti i (giustissimi, sia chiaro) discorsi su come e quando nel passato MS abbia rubato idee a Apple spacciandole per sue, veniamo al discorso di oggi.Apple chiude, per ora, un suo dispositivo di riproduzione portatile ai file acquistati da un concorrente. Il succo e' questo, non giriamoci attorno. Questa non mi pare una mossa tanto differente da quelle che e' solita fare MS, e ancora una volta conferma che se nel passato Apple non avesse fatto qlc scelta sbagliata e che se MS non avesse usurpato qlc altra scelta, oggi al posto di MS ci sarebbe Apple comportandosi allo stesso identico modo. E non sono poi cosi' sicuro che la qualita' sarebbe la stessa dell'ottimo OSX odierno...perche' quando si e' monopolisti lo stimolo dovuto alla concorrenza e al voler emergere va a farsi benedire....Ultimo appunto, l'assurdo discorso: ma lo store Real e' accessibile solo da Windows.E CERTO! il 90% del ercato desktop, quello che compra la musica online, usa Windows! Apple e' stata semplicemente "costretta" a rilasciare la versione Windows per non perdersi milionate di possibili utenti! Io mi chiedo come non possa essere lampante a tutti questo!Infine, scusate la prolissita', riguardo al doppio filo hw (ipod ecc ecc) sw (iTunes)...anche qui e' chiara la strategia di Apple, ovvero la stessa che applica ai Macintosh, in cui hw e sw sono quasi indissolubilmente legati (dico quasi perche' cmq sui mac si puo' installare Linux, ad esempio).Altra strategia che passa inosservata perche' le percentuali di Apple sul mercato desktop sono basse, altrimenti grideremmo tutti, giustamente, allo scandalo.Detto questo, il giorno che mi comprero' un portatile proabilmente prendero' un iBook, pero' certe cose vanno dette :)
  • Anonimo scrive:
    Guscio iPod
    Pensate cosa succederebbe se qualche cinese vendesse un guscio identico a quello dell'iPod che si può applicare ad un player che suoni di tutto.Un po' come le borsette taroccate ....Avere un Apple è come avere una borsetta griffata, lo fate vedere in giro e siete proprio fighissimi.Mi direte, ma la qualità ???Bene se volete la qualità Apple compratevi l'originale e non lamentatevi dell'incompatibilità.Se volete la versatilità e volete acquistare un oggetto per quello che fa e non per quello che rappresenta lasciate perdere la griffe e guardate altrove.
  • Anonimo scrive:
    Re: Brava Apple, avanti così...
    - Scritto da: Anonimo
    ...
    dozzine di MP3 player, a parte la presenza
    di una setta di fanatici adoratori della
    mela?Setta di fanatici adoratori della mela??? Beh, se devo scegliere se adorare lo zio Bill o la mela, scelgo sicuramente la mela, che quanto meno è anche più nutriente :).
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo
    secondo me una cosa è uno store(un
    servizio) una il lettore
    il servizio lo apro a chi mi pare, il
    lettore, per essere
    interessante(perchè io lo voglia
    comprare), mi deve lasciare libero di fare
    quello che mi pare.2 pesi 2 misure eh....bravo
    Se Microsoft facesse un player e facesse la
    stessa cosa saremmo tutti qui, con me in
    testa, a gridare all'abuso di posizione
    dominante ecc eccsi solo che MS ha un peso ben maggiore per imporre sta cosa....lo ha già fatto con win sui pc
  • Anonimo scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    E meno male.. altrimenti faresti
    una

    bella


    figura da pirla, visto che certe
    cose

    non le


    ha inventate neanche Apple,

    l'interfaccia a


    finestre e tutte queste belle
    cosine

    sono


    state inventate da Xerox.



    te l'ho detto non voglio aprire un flame

    inutile, ma almeno il plug'n'play lo ha

    inventato Apple è su questo non
    si

    discute..

    Ecco, allora la prossima volta dai subito
    delle notizie vere, non sparare e poi
    ripiegare, cosi' si evita di rispondere e
    fare flame inutili, come dici tu.CERTO....come continuare ad insistere che la GUI di macos era identica a quella Xerox....le cose sono andate un po diversamente all'epoca...forse è bene che anche tu non flammi per nulla.
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple come Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Così anche per un po' di musica mi si
    dice dove andare, dove scaricarla, come
    usarla...
    Compro un aggeggio che mi faccia sentire la
    musica che ho comprato e voglio avere la
    libertà(con quello che l'ho pagato)
    di fargli fare il suo lavoro con la musica
    che arriva da dove mi pare....
    Non voglio essere supporter di questa o
    quella sw/hw house...voglio acquistare e
    utilizzare al massimo.
    Bel passo indietro per apple, complimenti....
    Cercherò un player che mi mantenga
    libero, a costo di pagarlo di più....
    ma che una volta MIO faccia quello che IO
    voglio non quello che vuole steve JobsEcco dopo questo elogio della libertà quale alibi del pirataggio forse è anche bene capire che nella notizia si parla solo di iPod Photo, mentre per gli altri tale limitazione non vale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft
      Ecco come rispondono quei poveri decerebrati, ormai schiavi di un marchio che si sentono fighi grazie al loro computerino bello a vedersi.... Quando uno parla di libertà palesi, lui risponde pensando che si tratti di illegalità.... è terribile vedere persone che si sentono libere e felici incatenate come salami!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple come Microsoft
        - Scritto da: Anonimo
        Ecco come rispondono quei poveri
        decerebrati, ormai schiavi di un marchio che
        si sentono fighi grazie al loro computerino
        bello a vedersi.... certo certo quando non si conoscono le cose ma ci si parla sopra escono queste scempiaggini.
        Quando uno parla di libertà palesi,
        lui risponde pensando che si tratti di
        illegalità.... è terribile
        vedere persone che si sentono libere e
        felici incatenate come salami!!!certo certo....fossi coerente almeno lasceresti agli altri la libertà di avere un'opinione diversa dalla tua.ma non sei così...quindi parole al vento anche le tue.mah la coerenza
        • Anonimo scrive:
          Re: Apple come Microsoft
          Inutile stare a ragionare con uno che cerca solo di farsi insultare.....resta con le tue idee e se steve jobs ti investisse...ricordati di ringraziarlo!
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo
    sisi poi ho capito, grazie....
    Io però trovo che più che
    difendere il suo store abbia rovinato il suo
    player ponendogli una limitazione che io,
    personalmente, non vorrei... quindi adesso,
    se dovessi comprarne uno, cercherei un
    concorrente, altrettanto valido, che non mi
    limiti in quello che faccioIo che utilizzo mac cosa devo fare per provare le soluzioni musicali "store on line" di MS e Real ? semplice acquistare un PC con Windows.
  • Anonimo scrive:
    Re: Brava Apple, avanti così...
    - Scritto da: Anonimo
    E' come se acuistassi un bel stereo Sony
    fiammante e trovassi scritto nelle
    istruzioni che mi riproduce solo i cd
    marchiati Sony music.. Assurdo..:p
    Ma che avrà mai di così
    diverso e irrinunciabile iPod dalle altre
    dozzine di MP3 player, a parte la presenza
    di una setta di fanatici adoratori della
    mela?vuoi alimentare flames ? No...e allora cerca di rispettare un po' di più una comunità di persone...definirli una "setta di fanatici" è da stupidi e razzisti.ps. l'ipod è acquistato (ovviamente) in maggior percentuale da utenti Windows!!!Anch'io vorrei provare MS e Real music peccato che devo per forza acquistarmi un PC con Windows per poterlo fare.
  • Anonimo scrive:
    Brava Apple, avanti così...
    E' come se acuistassi un bel stereo Sony fiammante e trovassi scritto nelle istruzioni che mi riproduce solo i cd marchiati Sony music.. Assurdo..:pMa che avrà mai di così diverso e irrinunciabile iPod dalle altre dozzine di MP3 player, a parte la presenza di una setta di fanatici adoratori della mela?
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple come Microsoft

    Cercherò un player che mi mantenga
    libero, a costo di pagarlo di più....
    ma che una volta MIO faccia quello che IO
    voglio non quello che vuole steve JobsAuguri...
  • Anonimo scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    - Scritto da: Anonimo

    E meno male.. altrimenti faresti una
    bella

    figura da pirla, visto che certe cose
    non le

    ha inventate neanche Apple,
    l'interfaccia a

    finestre e tutte queste belle cosine
    sono

    state inventate da Xerox.

    te l'ho detto non voglio aprire un flame
    inutile, ma almeno il plug'n'play lo ha
    inventato Apple è su questo non si
    discute..Ecco, allora la prossima volta dai subito delle notizie vere, non sparare e poi ripiegare, cosi' si evita di rispondere e fare flame inutili, come dici tu.
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    sisi poi ho capito, grazie....Io però trovo che più che difendere il suo store abbia rovinato il suo player ponendogli una limitazione che io, personalmente, non vorrei... quindi adesso, se dovessi comprarne uno, cercherei un concorrente, altrettanto valido, che non mi limiti in quello che faccio
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    secondo me una cosa è uno store(un servizio) una il lettoreil servizio lo apro a chi mi pare, il lettore, per essere interessante(perchè io lo voglia comprare), mi deve lasciare libero di fare quello che mi pare.Se Microsoft facesse un player e facesse la stessa cosa saremmo tutti qui, con me in testa, a gridare all'abuso di posizione dominante ecc ecc
  • Anonimo scrive:
    Re: Closed e Innovazione
    - Scritto da: Anonimo
    Posso anche condividere il tuo pensiero,
    però Apple con il suo itunes music
    store è disponibile per Win e OSX, al
    contrario del negozio Real e
    Microsoft...ovviamente solo x Windows!!!!E infatti neanche Real e Microsoft abbracciano la filosofia open source... :
    • Anonimo scrive:
      Re: Closed e Innovazione
      - Scritto da: Anonimo
      E infatti neanche Real e Microsoft
      abbracciano la filosofia open source...
      :Il player della Real "Helix" è opensource
      • Anonimo scrive:
        Re: Closed e Innovazione
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E infatti neanche Real e Microsoft

        abbracciano la filosofia open source...


        :

        Il player della Real "Helix" è
        opensourceforse il player...ma lo store è proprietario da impazzire...O utilizzi Windows o nulla!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: fasibia
    Sinceramente, in quanti, tra gli utenti MAC
    sceglierebbero Microsoft per comprare
    musica?beh ma almeno avere la possibilità!...chissà forse hanno un catalogo più fornito e/o vario...(ipotesi)
    Lo proporrei come sondaggio.. (Io preferisco
    Itunes, è fatto troppo meglio)ho acquistato circa 10 cd (personalizzati) in itms e mi sono trovato molto bene!...la versione MS non la conosco...
    Grazie!:)
  • Anonimo scrive:
    Re: Closed e Innovazione
    - Scritto da: fasibia
    Io rifletto su un'altra cosa.
    Caso 1:
    sono un utente Mac. Decido di andare in giro
    su real (io non ci vado, ho provato a
    registrarmi per il free trial e mi chiedono
    il numero di carta. Se decido di comprare un
    brano che fanno, mi chiedono il gruppo
    sanguigno?) a comprare brani. Accesso
    inibito. Non compro una mazza. Io non ci
    perdo niente, la real perde un cliente
    (spero ne perda tanti, oggi ce 'ho con tutto
    ma loro mi sono proprio antipatici..)ps. l'utente Mac può solo scaricare il player ma non può accedere al negozio Real....( http://www.real.com/moreinfo/rhapsody_sysreq.html?src=ms_list,120904rhapsody_1_2_2_1_1_9&country=US&date_code=120904&language=EN&mppi=13886&mppos_list=sppass:gmpass:sysmech&mpst=M14D2MAIN&pagesrc=120904rhapsody_1_2_2_1_1_9&pcode=rn&period=monthly&ppath=cpmprhp112203a&price=9.95&product=rhapsody&trial=14 )
    2. Sono un utente Win. Compro Ipod. pago dei
    brani alla real (motivi: nel trial li pago
    meno, o trovo dei pezzi che Itunes non
    ospita). Provo a sentirli su Ipod e non
    vanno. QUi il danneggiato sono io.
    Morale: sono due questioni distanti quelle
    che proponi come silmili..Beh se sono un utente Mac e voglio provare il negozio Real e MS non posso a priori!...se non acquisto di un pc con windows!!!Se solo un utente Win e posseggo l'ipod posso utilizzare il negozio MS e itunes music store...real no.
  • fasibia scrive:
    Re: gradirei che Real...

    No, sull'iPod ci puoi mettere AAC (mpeg4)
    MP3, MP3 VBR, AIFF, WAV, AppleLossless,
    Audible.
    Con un trick piccolo piccolo ci ascolti
    anche i WMA.
    Per Windows, per Mac e, se hai voglia di
    perdere tre soli minuti del tuo tempo, anche
    per Linux.Diciamo che se hai tempo da perdere puoi trasformare tutto quel che arriva alle casse in Mp3 e il problema lo risolvi. Lo so.. E' il principio che mi scoccia..

    Chi altro permette questo?
    Real è alla frutta, vende musica
    sottocosto codificata malissimo e permette
    di accedre al sito solo a chi si è
    abbassato le braghe davanti a
    Bilghèiz.Real la odio.Trovo invadente tutto il software prodotto da loro. Mi piace un po' il codeco video della real (paragonato a Wmedia, non i Qtime, chiaro..)Sembra anche a me che si arrampichi proprio sulgi specchi ultimamente.
    Hai preso uno Zen? Bravo, ma non provare mai
    un iPod, ti pentiresti dell'acquisto. Goditi
    il tuo zen (mooooolto ben fatto) ma tieniti
    lontano da chi ha un iPod.... ;)l'ho preso per il prezzo. L'Ipod mi piace, ma la differenza di prezzo mi ha spiazzato (so di non aver comprato un prodotto perfettamente equivallente, però quasi quattrocento contro 210 da una parte, frigo rotto e bollette dall'altra..:D)
  • fasibia scrive:
    Re: gradirei che Real...


    Ma ti pare che REAL e MSN decidono di

    investire anche un solo dollaro su APPLE

    quando sanno che nessun utente MAC

    comprerà mai da loro?

    Ma che cazzata, chi ti ha detto una cosa
    simile ?
    certo che se non dimostri neanche interesse
    per una piattaforma (mac) non puoi
    pretendere che questa comunità nutra
    il massimo rispetto...Sinceramente, in quanti, tra gli utenti MAC sceglierebbero Microsoft per comprare musica?Lo proporrei come sondaggio.. (Io preferisco Itunes, è fatto troppo meglio)

    Apple fa del suo Ipod quel che Sky fa
    dell

    suo decoder. In mezzo c'è chi
    paga.

    Andassero in malora tutti, MAC, WIN,
    LINUX.

    Sono incacchiato, oggi compio 30 anni.
    Sono

    vecchio.

    Buon compleanno...io ho compiuto 30 anni 1
    mese fa...Grazie!
  • fasibia scrive:
    Re: gradirei che Real...

    certo questo utente può aver scritto
    una cosa non condivisibile...ma arrivare a
    definirlo demenziale...beh è poco
    gentile e rischia di innescare i soliti
    flames mac vs pc.

    ...e che 2 OO....Qui ti quoto. Non ce l'ho con Apple, mi piace pure, l'ho detto in passato e lo ribadisco. Mi innervosiscono però quelli che parteggiano per Apple o per WIn senza nemmeno possedere azioni.. E basta. Sarà che sto lavorando troppo e lìetà comincia a rincooglionirmi:(Demenziale:sembrava una provocazione inutile. OHo risposto a tono, sbagliando. Lo so che non si risponde in questi casi.. ;)
  • fasibia scrive:
    Re: Closed e Innovazione


    Posso anche condividere il tuo pensiero,

    però Apple con il suo itunes
    music

    store è disponibile per Win e
    OSX, al

    contrario del negozio Real e

    Microsoft...ovviamente solo x
    Windows!!!!


    www.real.com/rhapsody/index.html?pcode=rn&src


    sib1.od2.com/common/configerror.asp?shop=35&a



    Quindi Apple non ha tutti i torti nel

    difendere la sua soluzione...


    questo tuo post mi ha fatto riflettere.Io rifletto su un'altra cosa.Caso 1:sono un utente Mac. Decido di andare in giro su real (io non ci vado, ho provato a registrarmi per il free trial e mi chiedono il numero di carta. Se decido di comprare un brano che fanno, mi chiedono il gruppo sanguigno?) a comprare brani. Accesso inibito. Non compro una mazza. Io non ci perdo niente, la real perde un cliente (spero ne perda tanti, oggi ce 'ho con tutto ma loro mi sono proprio antipatici..)2. Sono un utente Win. Compro Ipod. pago dei brani alla real (motivi: nel trial li pago meno, o trovo dei pezzi che Itunes non ospita). Provo a sentirli su Ipod e non vanno. QUi il danneggiato sono io.Morale: sono due questioni distanti quelle che proponi come silmili..
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: fasibia


    Impara a quotare, poi magari puoi
    prenderti

    il privilegio di definire "demenziale"
    gli

    interventi altrui.

    prvilegio concesso dai fatti:
    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835121certo questo utente può aver scritto una cosa non condivisibile...ma arrivare a definirlo demenziale...beh è poco gentile e rischia di innescare i soliti flames mac vs pc....e che 2 OO....
    leggi l'intervento e dimmi cosa cacchi
    c'entra col 3d.poco e nulla...
    posso anche aver sbagliato a quotare, lo
    concedo.ehm credo proprio di si...
    Ma la forma usata non altera il concetto
    espresso. Sul quale mi inchiodo.rispetto la tua opinione...
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: fasibia
    Apple fa del suo Ipod quel che Sky fa dell
    suo decoder. In mezzo c'è chi paga.No, sull'iPod ci puoi mettere AAC (mpeg4) MP3, MP3 VBR, AIFF, WAV, AppleLossless, Audible.Con un trick piccolo piccolo ci ascolti anche i WMA. Per Windows, per Mac e, se hai voglia di perdere tre soli minuti del tuo tempo, anche per Linux.Chi altro permette questo? Real è alla frutta, vende musica sottocosto codificata malissimo e permette di accedre al sito solo a chi si è abbassato le braghe davanti a Bilghèiz.Hai preso uno Zen? Bravo, ma non provare mai un iPod, ti pentiresti dell'acquisto. Goditi il tuo zen (mooooolto ben fatto) ma tieniti lontano da chi ha un iPod.... ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: fasibia
    Qui si parla di un player. Non di un OS. Io
    spendo 400 euro (col cacchio, ci stavo quasi
    cascando, ho comprato il creative zen 20 GB
    con touchpad a 210, con quello che ho
    risparmiato + 50 euro compro il frigoriero
    che si è rotto:D) e non sono libero
    di comprare musica da chi voglio?...e anch'io vorrei provare msn e real...peccato non posso.
    In realtà posso, i trucchi ci sono,
    ne sono certo. Ma non è giusto
    uguale. A MENO CHE non mi dici che posso
    usare solo i brani di I-Tunes da subito.
    Così altrettanto subito scappo.
    Ma ti pare che REAL e MSN decidono di
    investire anche un solo dollaro su APPLE
    quando sanno che nessun utente MAC
    comprerà mai da loro?Ma che cazzata, chi ti ha detto una cosa simile ?certo che se non dimostri neanche interesse per una piattaforma (mac) non puoi pretendere che questa comunità nutra il massimo rispetto...
    Apple fa del suo Ipod quel che Sky fa dell
    suo decoder. In mezzo c'è chi paga.
    Andassero in malora tutti, MAC, WIN, LINUX.
    Sono incacchiato, oggi compio 30 anni. Sono
    vecchio.Buon compleanno...io ho compiuto 30 anni 1 mese fa...
  • Anonimo scrive:
    Re: Apple come Microsoft
    - Scritto da: Anonimo
    Così anche per un po' di musica mi si
    dice dove andare, dove scaricarla, come
    usarla...
    Compro un aggeggio che mi faccia sentire la
    musica che ho comprato e voglio avere la
    libertà(con quello che l'ho pagato)
    di fargli fare il suo lavoro con la musica
    che arriva da dove mi pare....
    Non voglio essere supporter di questa o
    quella sw/hw house...voglio acquistare e
    utilizzare al massimo.anch'io vorrei provare MSN music o Real music...però purtroppo per gli utenti Mac non è possibile.
    Bel passo indietro per apple, complimenti....
    Cercherò un player che mi mantenga
    libero, a costo di pagarlo di più....
    ma che una volta MIO faccia quello che IO
    voglio non quello che vuole steve JobsCerto bravo, l'importante è avere sempre il paraocchi....quando si parla di Apple!Ma è possibile che nessuno vuole sforzarsi di capire ?Allora se apple difende il suo store e l'ipod (compatibile per utenti win e mac) le vanno contro....MS e Real non hanno nessuna apertura verso i Macuser e nessuno dice nulla ?mi sembra una cazzata...
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft


      Non voglio essere supporter di questa o

      quella sw/hw house...voglio acquistare e

      utilizzare al massimo.

      anch'io vorrei provare MSN music o Real
      music...però purtroppo per gli utenti
      Mac non è possibile.
      A me piacerebbe usare Itunes ma per linux non c'è.... o uso wine o mi attacco.Ma non è la stessa cosa! Itunes può servire chi gli pare! Solo che non conviene certo aprire il proprio store solo a quei quattro gatti (senza offesa) di utenti mac!Ma quello è un servizio, non è porre una limitazione alla mia libertà di utilizzo di un aggeggio che ho profumatamente pagato!

      Bel passo indietro per apple,
      complimenti....

      Cercherò un player che mi
      mantenga

      libero, a costo di pagarlo di
      più....

      ma che una volta MIO faccia quello che
      IO

      voglio non quello che vuole steve Jobs

      Certo bravo, l'importante è avere
      sempre il paraocchi....quando si parla di
      Apple!

      Ma è possibile che nessuno vuole
      sforzarsi di capire ?
      Allora se apple difende il suo store e
      l'ipod (compatibile per utenti win e mac) le
      vanno contro....
      MS e Real non hanno nessuna apertura verso i
      Macuser e nessuno dice nulla ?Non mi interessa capire gli interessi di apple, mi interessano i miei! Se apple avesse chiuso il suo store ai soli macusers io avrei pensato "contenti loro...." Ma io voglio un aggeggio che mi faccia sentire la musica che ho comprato non un aggeggio col cordone ombellicale alla casa produttrice!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple come Microsoft
        - Scritto da: Anonimo
        A me piacerebbe usare Itunes ma per linux
        non c'è.... o uso wine o mi attacco.prova a chiederlo...
        Ma non è la stessa cosa! Itunes
        può servire chi gli pare! Solo che
        non conviene certo aprire il proprio store
        solo a quei quattro gatti (senza offesa) di
        utenti mac!25 milioni di user nel mondo...un po' come gli utenti Linux...
        Ma quello è un servizio, non è
        porre una limitazione alla mia
        libertà di utilizzo di un aggeggio
        che ho profumatamente pagato!Anch'io vorrei provare MS e Real music peccato che devo per forza ACQUISTARMI UN PC con Windows per poterlo fare.
        Non mi interessa capire gli interessi di
        apple, mi interessano i miei!
        Se apple avesse chiuso il suo store ai soli
        macusers io avrei pensato "contenti
        loro...." certo Apple dev'essere compatibile con tutti....e gli altri se ne fregano ? bella filosofia del .....
        Ma io voglio un aggeggio che mi faccia
        sentire la musica che ho comprato non un
        aggeggio col cordone ombellicale alla casa
        produttrice!!!pensi che sia meglio imporre di acquistare un PC con Windows...per solamente provare i servizi di MS e Real ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Apple come Microsoft
        - Scritto da: Anonimo


        Non voglio essere supporter di
        questa o


        quella sw/hw house...voglio
        acquistare e


        utilizzare al massimo.



        anch'io vorrei provare MSN music o Real

        music...però purtroppo per gli
        utenti

        Mac non è possibile.


        A me piacerebbe usare Itunes ma per linux
        non c'è.... o uso wine o mi attacco.se non l'hanno sviluppato...si vede che sono 4 gatti che potenzialmente lo userebbero...visto che con la filosofia adottata da molti utenti linux (nulla deve essere pagato, libertà totale su tutto) sarebbe incoerente usare iTunes che limita l'uso della musica e ne limita l'acquisto.Quindi perche richiedere che venga rialsciata la versione linux?
        Ma non è la stessa cosa! Itunes
        può servire chi gli pare! Solo che
        non conviene certo aprire il proprio store
        solo a quei quattro gatti (senza offesa) di
        utenti mac!Ecco allora vai a cercare i dati riguardanti le vendite di musica online dell ITMS quando era ad uso esclusivo dell'utenza mac. Quei 4 gatti hanno comprato parecchio.
        Ma quello è un servizio, non è
        porre una limitazione alla mia
        libertà di utilizzo di un aggeggio
        che ho profumatamente pagato!
        Questa forse è meglio che la spieghi.



        Bel passo indietro per apple,

        complimenti....


        Cercherò un player che mi

        mantenga


        libero, a costo di pagarlo di

        più....


        ma che una volta MIO faccia quello
        che

        IO


        voglio non quello che vuole steve
        Jobs



        Certo bravo, l'importante è avere

        sempre il paraocchi....quando si parla
        di

        Apple!



        Ma è possibile che nessuno vuole

        sforzarsi di capire ?

        Allora se apple difende il suo store e

        l'ipod (compatibile per utenti win e
        mac) le

        vanno contro....

        MS e Real non hanno nessuna apertura
        verso i

        Macuser e nessuno dice nulla ?

        Non mi interessa capire gli interessi di
        apple, mi interessano i miei! ecco bravo paraocchi....
        Se apple avesse chiuso il suo store ai soli
        macusers io avrei pensato "contenti
        loro...." naa dai si serio....per coerenza non puoi dire queste baggianate.Prima te ne esci con "una limitazione alla mia
        libertà di utilizzo di un aggeggio
        che ho profumatamente pagato!" e mo vieni a dire il contrario?Dai su avresti detto che non è corretto limitare il proprio store ai soli utenti mac visto che l'ipod funzia anche su win.
        Ma io voglio un aggeggio che mi faccia
        sentire la musica che ho comprato non un
        aggeggio col cordone ombellicale alla casa
        produttrice!!!infatti ti fa sentire la musica che hai comprato che hai scaricato, cha hai rippato che ti ha passato il cuggino solo che per iPod Photo (gli altri apparentemente non hanno tale limitazione) non puoi ascoltare la musica comprata sullo store de real (che esclude gli utenti non windows) che venderà la stessa musica che ITMS e altri store a prezzi che magari non sono neppure convenienti. Se poi tu nel nome della libertà preferisci comprare la musica a un prezzo superiore alle alternative prego si accomodi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Apple come Microsoft


          A me piacerebbe usare Itunes ma per
          linux

          non c'è.... o uso wine o mi
          attacco.

          se non l'hanno sviluppato...si vede che sono
          4 gatti che potenzialmente lo
          userebbero...visto che con la filosofia
          adottata da molti utenti linux (nulla deve
          essere pagato, libertà totale su
          tutto) sarebbe incoerente usare iTunes che
          limita l'uso della musica e ne limita
          l'acquisto.
          Quindi perche richiedere che venga
          rialsciata la versione linux?Vedo che non sai di che parli e parli pure in maniera irrispettosa di una comunità che non conosci....


          Ma non è la stessa cosa! Itunes

          può servire chi gli pare! Solo
          che

          non conviene certo aprire il proprio
          store

          solo a quei quattro gatti (senza
          offesa) di

          utenti mac!

          Ecco allora vai a cercare i dati riguardanti
          le vendite di musica online dell ITMS quando
          era ad uso esclusivo dell'utenza mac. Quei 4
          gatti hanno comprato parecchio.Ma sti cazzi di quanto hanno comprato!!! Capisci? O sei polemico per partito preso???E' ovvio che, se 4 gatti hanno comprato parecchio, 400 compreranno ancora di più!!!!Mentre servirne 396 può far dimenticare dei restanti 4....

          Ma quello è un servizio, non
          è

          porre una limitazione alla mia

          libertà di utilizzo di un
          aggeggio

          che ho profumatamente pagato!



          Questa forse è meglio che la spieghi.ITMS vende... e per me può vendere a chi gli pare....Un oggetto che ho comprato per fare un lavoro (e lo fa benissimo ma solo con la musica che decide lui)per me è un oggetto castrato!Ovvio Apple fa ciò che vuole: se non mi va non compro...infatti non mi va e non lo compro!!

          Non mi interessa capire gli interessi di

          apple, mi interessano i miei!

          ecco bravo paraocchi....Ma non diciamo fesserie!!! Paraocchi.....Tu compreresti un walkman che legge le cassette(antico!!!) solo comprate da "ricordi"? Perchè comprare una cosa che ti limita????

          Se apple avesse chiuso il suo store ai
          soli

          macusers io avrei pensato "contenti

          loro...."

          naa dai si serio....per coerenza non puoi
          dire queste baggianate.
          Prima te ne esci con "una limitazione alla
          mia

          libertà di utilizzo di un
          aggeggio

          che ho profumatamente pagato!" e mo
          vieni a dire il contrario?
          Dai su avresti detto che non è
          corretto limitare il proprio store ai soli
          utenti mac visto che l'ipod funzia anche su
          win.Se io pagassi un abbonamento ad ITMS e mi facessero questo, ti do ragione.... ma ti ripeto... è un negozio, dato che ci sono alternative, possono servire chi gli pare!!!Ma metti che io compri sto ipod e nessuno mi dica di questa limitazione.... compro tonnellate di musica su real e questa poi non funziona... chi mi restituisce i soldi?

          Ma io voglio un aggeggio che mi faccia

          sentire la musica che ho comprato non un

          aggeggio col cordone ombellicale alla
          casa

          produttrice!!!
          infatti ti fa sentire la musica che hai
          comprato che hai scaricato, cha hai rippato
          che ti ha passato il cuggino solo che per
          iPod Photo (gli altri apparentemente non
          hanno tale limitazione) non puoi ascoltare
          la musica comprata sullo store de real (che
          esclude gli utenti non windows) che
          venderà la stessa musica che ITMS e
          altri store a prezzi che magari non sono
          neppure convenienti. Se poi tu nel nome
          della libertà preferisci comprare la
          musica a un prezzo superiore alle
          alternative prego si accomodi...No ma se percaso la qualità e la spesa di punto in bianco diventassero più interessanti su real? L'utente windows con ipod resterebbe legato al tuo ITMS... io no!
          • LaNberto scrive:
            Re: Apple come Microsoft
            per me hai grossi problemi di comprendonio:1- iPod suona MP3 e AAC. Quindi i tuoi mp3 rippati ci vanno benissimo. E' compatibile con win e mac (e il servizio con esso), quindi probabilmente è la cosa che attualmente supporta più piattaforme (tanto quasi tutti gli utenti linux casalinghi mantengono win per giocare e lavorare col software che linux non ha - quasi tutto)2-il negozio di real non vende musica usabile sull'ipod, ma nemmenu su linux o mac3-se vuoi comperarti un altro lettore di mp3 compratelo, chi ti dice niente? Se invece vuo comperare un ipod ti frughi le tasche e lo comperi
  • fasibia scrive:
    Re: gradirei che Real...

    Impara a quotare, poi magari puoi prenderti
    il privilegio di definire "demenziale" gli
    interventi altrui.prvilegio concesso dai fatti:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=835121leggi l'intervento e dimmi cosa cacchi c'entra col 3d.posso anche aver sbagliato a quotare, lo concedo.Ma la forma usata non altera il concetto espresso. Sul quale mi inchiodo.
  • fasibia scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Scusate.... ma forse ho troppo sonno....

    Non viene detto esattamente il
    contrario?

    che apple ha reso non compatibile ipod
    con

    lo store Real?

    Allora cerchiamo di spiegartelo....

    1) lo store Apple (itunes music store)
    funziona per utenti windows e mac!!!! capito
    ?Qui si parla di un player. Non di un OS. Io spendo 400 euro (col cacchio, ci stavo quasi cascando, ho comprato il creative zen 20 GB con touchpad a 210, con quello che ho risparmiato + 50 euro compro il frigoriero che si è rotto:D) e non sono libero di comprare musica da chi voglio?In realtà posso, i trucchi ci sono, ne sono certo. Ma non è giusto uguale. A MENO CHE non mi dici che posso usare solo i brani di I-Tunes da subito. Così altrettanto subito scappo.
    2) Real Music e MSN music solo per utenti
    Windows!
    ti sembra corretto ?Ma ti pare che REAL e MSN decidono di investire anche un solo dollaro su APPLE quando sanno che nessun utente MAC comprerà mai da loro?
    3) Quindi Apple non ha nessun torto a
    difendere il suo store.Apple fa del suo Ipod quel che Sky fa dell suo decoder. In mezzo c'è chi paga.Andassero in malora tutti, MAC, WIN, LINUX. Sono incacchiato, oggi compio 30 anni. Sono vecchio.
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: fasibia

    Mi spiace dirlo, perchè qui ci
    sono parecchi apple-fan
    contenti, e non
    posso dar loro torto perchè OS X
    è un bel
    sistema, ma... Apple
    è pur sempre una azienda di software

    proprietario: quindi fa questi giochetti
    li fa, magari zio Bill la
    fa più
    sporca, ma solo perchè avendo il 90%
    sul desktop si
    permette di farlo in
    grande stile.


    Apple non è diversa da MS, Sun e
    altri big. Questo
    andrebbe detto.

    Il fatto poi che integri alcune parti open
    non vuol dire nulla, dopotutto con l'open
    Apple ci ha guadagnato alla fine direi -
    vedere tutti i porting di vari
    applicazioni...


    - Scritto da: Anonimo

    Scusate.... ma forse ho troppo sonno....

    Non viene detto esattamente il
    contrario?

    che apple ha reso non compatibile ipod
    con

    lo store Real?

    Due interventi intelligneti, che quoto.
    Apple non è una congrega di
    missionari e filantropi: e un'azienda.
    ignoro (ho votato [inutile]) gli interventi
    demenziali degli altri.Impara a quotare, poi magari puoi prenderti il privilegio di definire "demenziale" gli interventi altrui.
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Scusate.... ma forse ho troppo sonno....

    Non viene detto esattamente il
    contrario?

    che apple ha reso non compatibile ipod
    con

    lo store Real?

    Si, si esatto.

    Solo che l'utente Apple di prima lamentava
    il fatto che Real ha fatto lo stesso
    precedentemente, e inoltre Real vende musica
    solo su windows.beh se per questo anche lo store di MS funziona solo per utenti Windows....
    Insomma, come dicevo all'inizio, nulla di
    nuovo, i soliti colossi che si scannanoSenza dubbio solo che fin quando è Apple che deve essere compatibile non ci sono problemi, ma quando certe società (MS e Real) con i loro prodotti/store sono solo per Win...nessuno si lamenta!In questo caso senza dubbio ha ragione Apple....
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate.... ma forse ho troppo sonno....
    Non viene detto esattamente il contrario?
    che apple ha reso non compatibile ipod con
    lo store Real?Allora cerchiamo di spiegartelo....1) lo store Apple (itunes music store) funziona per utenti windows e mac!!!! capito ?2) Real Music e MSN music solo per utenti Windows!ti sembra corretto ?3) Quindi Apple non ha nessun torto a difendere il suo store.
  • fasibia scrive:
    Re: gradirei che Real...

    Mi spiace dirlo, perchè qui ci sono parecchi apple-fan
    contenti, e non posso dar loro torto perchè OS X è un bel
    sistema, ma... Apple è pur sempre una azienda di software
    proprietario: quindi fa questi giochetti li fa, magari zio Bill la
    fa più sporca, ma solo perchè avendo il 90% sul desktop si
    permette di farlo in grande stile.
    Apple non è diversa da MS, Sun e altri big. Questo
    andrebbe detto.Il fatto poi che integri alcune parti open non vuol dire nulla, dopotutto con l'open Apple ci ha guadagnato alla fine direi - vedere tutti i porting di vari applicazioni... - Scritto da: Anonimo
    Scusate.... ma forse ho troppo sonno....
    Non viene detto esattamente il contrario?
    che apple ha reso non compatibile ipod con
    lo store Real?Due interventi intelligneti, che quoto. Apple non è una congrega di missionari e filantropi: e un'azienda. ignoro (ho votato [inutile]) gli interventi demenziali degli altri.
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate.... ma forse ho troppo sonno....
    Non viene detto esattamente il contrario?
    che apple ha reso non compatibile ipod con
    lo store Real?Si, si esatto.Solo che l'utente Apple di prima lamentava il fatto che Real ha fatto lo stesso precedentemente, e inoltre Real vende musica solo su windows.Insomma, come dicevo all'inizio, nulla di nuovo, i soliti colossi che si scannano
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    Scusate.... ma forse ho troppo sonno....Non viene detto esattamente il contrario? che apple ha reso non compatibile ipod con lo store Real?
  • Anonimo scrive:
    Re: gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo
    giusto e io gradirei poter comprare musica
    dallo store on-line della Real... ma non
    posso perché Real NON ha reso
    compatibile il suo store con Apple...Infatti hai ragione, il mio era un discorso generale su tutti gli esempi di incompatibilita'.Il discorso vale per tutti
  • Anonimo scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    - Scritto da: Anonimo

    non volgio aprire un flame...su chi ha

    invetato cosa,

    E meno male.. altrimenti faresti una bella
    figura da pirla, visto che certe cose non le
    ha inventate neanche Apple, l'interfaccia a
    finestre e tutte queste belle cosine sono
    state inventate da Xerox.te l'ho detto non voglio aprire un flame inutile, ma almeno il plug'n'play lo ha inventato Apple è su questo non si discute..(apple)
  • Anonimo scrive:
    gradirei che Real...
    - Scritto da: Anonimo
    No, ma su questo hai ragione. Anche se a
    dire il vero MS non lo ha mai preteso credo,
    sono gli utonti win che lo affermano.se è per questo dicono anche Bill Gates ha inventato internet...
    Io personalmente non approvo, penso che la
    compatibilita' sia alla base di ogni
    innovazione.

    Se io compro musica legalmente da iTunes
    vorrei sentirla sul lettore che mi pare,
    tanto per dire.giusto e io gradirei poter comprare musica dallo store on-line della Real... ma non posso perché Real NON ha reso compatibile il suo store con Apple...quindi per quel che mi riguarda Real è solo un parassita che non si spreca neanche ad aprire il suo store a tutti...
    Only my 2 cents, e non ce l'ho con Apple (e
    neanche con MS, linux... solo gli sfigati
    fanno le guerre di religione, in fondo sono
    solo chip&bits)che condizionano il mio modo di lavorare tutti i giorni...(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    - Scritto da: Anonimo
    ti piacerebbe sentir dire in giro che:

    1) l'interfaccia a finestre e menu
    2) icone e cestino
    3) plug'n'play

    le ha inventate M$ quando il realtà
    non è così?No, ma su questo hai ragione. Anche se a dire il vero MS non lo ha mai preteso credo, sono gli utonti win che lo affermano.
    non volgio aprire un flame...su chi ha
    invetato cosa, ma Apple è stata la
    prima grande visionaria sulla musica on-line
    ed è giusto (visti i precendenti) che
    si pari il *ulo... altrimenti tra 6 mesi Zio
    Bill se ne uscirà con la frase "Noi
    siamo stati i primi a credere nella musica
    on-line!"Volevo semplicemente dire, senza nessun astio, che Apple è pur sempre un azienda proprietaria che fa il suo interesse e quindi a volte fa anche di queste cose.Io personalmente non approvo, penso che la compatibilita' sia alla base di ogni innovazione.Se io compro musica legalmente da iTunes vorrei sentirla sul lettore che mi pare, tanto per dire.Only my 2 cents, e non ce l'ho con Apple (e neanche con MS, linux... solo gli sfigati fanno le guerre di religione, in fondo sono solo chip&bits)
  • Anonimo scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    - Scritto da: Anonimo
    ti piacerebbe sentir dire in giro che:

    1) l'interfaccia a finestre e menu
    2) icone e cestino
    3) plug'n'play

    le ha inventate M$ quando il realtà
    non è così?

    non volgio aprire un flame...su chi ha
    invetato cosa, E meno male.. altrimenti faresti una bella figura da pirla, visto che certe cose non le ha inventate neanche Apple, l'interfaccia a finestre e tutte queste belle cosine sono state inventate da Xerox.
  • Anonimo scrive:
    Re: Niente di nuovo...
    - Scritto da: Anonimo
    Apple non è diversa da MS, Sun e
    altri big. Questo andrebbe detto.ti piacerebbe sentir dire in giro che:1) l'interfaccia a finestre e menu2) icone e cestino3) plug'n'playle ha inventate M$ quando il realtà non è così?non volgio aprire un flame...su chi ha invetato cosa, ma Apple è stata la prima grande visionaria sulla musica on-line ed è giusto (visti i precendenti) che si pari il *ulo... altrimenti tra 6 mesi Zio Bill se ne uscirà con la frase "Noi siamo stati i primi a credere nella musica on-line!"e nessuno si ricorderà di iTMS....(apple)
  • avvelenato scrive:
    Re: Closed e Innovazione
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Gli anti opensource parlano tanto dell'

    innovazione del loro bel mondo
    closed... ma

    e' sempre stato evidente che non esiste

    innovazione ma solo guerra al rivale

    inserendo incompatibilita'
    appositamente ...

    questo e' un caso molto chiaro, piu'
    chiaro

    di tanti altri meno evidenti ma che

    esistono, come tutte le percherie
    inserire

    in IE per deviare il vero standard e
    rendere

    talvolta la vita difficile a chi vuole
    usare

    altri browser...

    Posso anche condividere il tuo pensiero,
    però Apple con il suo itunes music
    store è disponibile per Win e OSX, al
    contrario del negozio Real e
    Microsoft...ovviamente solo x Windows!!!!
    www.real.com/rhapsody/index.html?pcode=rn&src
    sib1.od2.com/common/configerror.asp?shop=35&a

    Quindi Apple non ha tutti i torti nel
    difendere la sua soluzione...

    questo tuo post mi ha fatto riflettere.
  • Anonimo scrive:
    Niente di nuovo...
    Mi spiace dirlo, perchè qui ci sono parecchi apple-fan contenti, e non posso dar loro torto perchè OS X è un bel sistema, ma... Apple è pur sempre una azienda di software proprietario: quindi fa questi giochetti li fa, magari zio Bill la fa più sporca, ma solo perchè avendo il 90% sul desktop si permette di farlo in grande stile.Apple non è diversa da MS, Sun e altri big. Questo andrebbe detto.Il fatto poi che integri alcune parti open non vuol dire nulla, dopotutto con l'open Apple ci ha guadagnato alla fine direi - vedere tutti i porting di vari applicazioni...
  • Anonimo scrive:
    Re: Closed e Innovazione
    - Scritto da: Anonimo
    Gli anti opensource parlano tanto dell'
    innovazione del loro bel mondo closed... ma
    e' sempre stato evidente che non esiste
    innovazione ma solo guerra al rivale
    inserendo incompatibilita' appositamente ...
    questo e' un caso molto chiaro, piu' chiaro
    di tanti altri meno evidenti ma che
    esistono, come tutte le percherie inserire
    in IE per deviare il vero standard e rendere
    talvolta la vita difficile a chi vuole usare
    altri browser...Posso anche condividere il tuo pensiero, però Apple con il suo itunes music store è disponibile per Win e OSX, al contrario del negozio Real e Microsoft...ovviamente solo x Windows!!!!http://www.real.com/rhapsody/index.html?pcode=rn&src=ms_listhttp://sib1.od2.com/common/configerror.asp?shop=35&associd=4&problem=not_ieQuindi Apple non ha tutti i torti nel difendere la sua soluzione...
  • Anonimo scrive:
    Closed e Innovazione
    Gli anti opensource parlano tanto dell' innovazione del loro bel mondo closed... ma e' sempre stato evidente che non esiste innovazione ma solo guerra al rivale inserendo incompatibilita' appositamente ... questo e' un caso molto chiaro, piu' chiaro di tanti altri meno evidenti ma che esistono, come tutte le percherie inserire in IE per deviare il vero standard e rendere talvolta la vita difficile a chi vuole usare altri browser...
  • Anonimo scrive:
    Apple come Microsoft
    «Come si ricorderà, la scorsa estate Real ha annunciato una tecnologia di conversione, chiamata Harmony, che le permette di rendere i propri file di musica compatibili con le tecnologie di digital rights management di Microsoft ed Apple.. Una mossa piaciuta assai poco alla storica società di Cupertino, che come noto ha fondato buona parte del successo del suo iTunes Music Store proprio sul legame a doppio filo che lega quest'ultimo ai suoi player portatili. »(linux)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Apple come Microsoft
      Così anche per un po' di musica mi si dice dove andare, dove scaricarla, come usarla...Compro un aggeggio che mi faccia sentire la musica che ho comprato e voglio avere la libertà(con quello che l'ho pagato) di fargli fare il suo lavoro con la musica che arriva da dove mi pare....Non voglio essere supporter di questa o quella sw/hw house...voglio acquistare e utilizzare al massimo.Bel passo indietro per apple, complimenti....Cercherò un player che mi mantenga libero, a costo di pagarlo di più.... ma che una volta MIO faccia quello che IO voglio non quello che vuole steve Jobs
Chiudi i commenti