Wind 10, accuse di pubblicità ingannevole

Lo afferma Generazione Attiva, che sottopone all'antitrust la campagna pubblicitaria dell'operatore perché Wind avrebbe dichiarato che la tariffa sarebbe stata permanente e immutabile. E invece è mutata

Roma – Un diamante è per sempre (almeno secondo un noto slogan), ma un piano tariffario, no. Non è ovviamente vietato cambiare le condizioni commerciali di un’offerta, ma tutto si deve svolgere nel rispetto di utenti e consumatori. E sulla rimodulazione tariffaria attuata da Wind sulla tariffa Wind 10 , oggetto di contestazioni e di approfondimenti da parte dell’ Agcom , interviene anche Generazione Attiva , che attacca l’operatore su un altro fronte: quello della pubblicità ingannevole.

L’associazione di difesa dei Consumatori presieduta da Andrea D’Ambra annuncia infatti di aver inviato un esposto all’ Antitrust “per denunciare – si legge in una nota – la sospetta pubblicità ingannevole messa in atto dall’operatore Wind che reclamizzava e annunciava la tariffa WIND 10 come ‘per semprè. ”

La rimodulazione tariffaria, spiega Generazione Attiva, è avvenuta in seguito all’abolizione dei costi di ricarica. “Ciò – spiega ancora l’associazione – ha reso ingannevole, falso e in contrasto con la “Promessa al pubblico” disciplinata dall’art. 1989 del Codice Civile l’annuncio presente nello spot “solo con wind parli con 10 cent al minuto con tutti, per sempre” e lo spot stesso.

“Il consumatore non può essere gabbato così impunemente” ha dichiarato D’Ambra, che continua: “Le influenze egiziane non devono far dimenticare a Wind il senso della lingua italiana, e la parola “sempre” in Italiano ha un significato ben chiaro ed univoco. Ci attendiamo che l’Antitrust risponda in modo positivo alla nostra denuncia e sanzioni i comportamenti illegittimi che si andranno ad evidenziare. Ai consumatori ricordiamo la possibilità di cambiare operatore conservando il proprio numero telefonico.”

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    c'è un regalo!
    ... ma fa solo toast, pizzette?pizzette? come queste? e col timer si spegne da soloe poi lo pulisco iosi pulisce da solo!
    • Anonimo scrive:
      Re: c'è un regalo!
      grandissimo! cos'era? il fornotto?
      • Anonimo scrive:
        Re: c'è un regalo!
        - Scritto da:
        grandissimo! cos'era? il fornotto?Lo sfornatutto della de longhi....ma ormai saranno tutti bruciati nel rogo di treviso :)
    • Anonimo scrive:
      Re: c'è un regalo!
      - Scritto da:
      ... ma fa solo toast, pizzette?

      pizzette? come queste? e col timer si spegne da
      solo

      e poi lo pulisco io

      si pulisce da solo!Ottima citazione!(geek)
  • Enjoy with Us scrive:
    Ma per cortesia!
    il cellulare x definizione e' personale, quali germi pericolosi vi si dovrebbero annidare?E il telefono di casa allora?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma per cortesia!
      Ma... che domande... si vede che non ragioni...Esci di casa, prendi la macchina, poi l'autobus, poi stringi la mano a qualcuno, lavori, o vai all'università, tocchi una porta, una finestra, un libro, un tavolo, ecc... vai in bagno, ecc.. ti chiama qualcuno prendi in mano il cell.... ed ecolo li che hai "infettato" il cellulare... a meno che ti non ti lavi mano ogni 2 secondi... con tutte le cose che tocchi anche in mezza giornata... quanti batteri e/o germi avrai depositato sul cellulare?Ma per cortesia, lo dico io!! :s
  • Anonimo scrive:
    E quando il cellullare
    che fa i pompini?
  • Anonimo scrive:
    Si pulisce da solo!
    Ma fa solo toast, pizzette?
Chiudi i commenti