Windows 11 23H2: come forzare l'aggiornamento

Windows 11 23H2: come forzare l'aggiornamento

Come forzare l'aggiornamento del PC alla versione 23H2 di Windows 11: la procedura da seguire in alternativa al download con Windows Update.
Windows 11 23H2: come forzare l'aggiornamento
Come forzare l'aggiornamento del PC alla versione 23H2 di Windows 11: la procedura da seguire in alternativa al download con Windows Update.

Questa settimana, ha preso il via la distribuzione di Windows 11 23H2, ma non tutti sono ancora in grado di scaricare e installare l’aggiornamento. Il motivo è spiegato dalla stessa software house (nel video qui sotto che illustra le novità introdotte): potrebbero verificarsi problemi di incompatibilità con il dispositivo dell’utente.

Non vedi la versione 23H2 di Windows 11 dopo aver controllato gli aggiornamenti? Significa che abbiamo bisogno di più tempo per confermare la compatibilità dell’update con il tuo dispositivo.

Come forzare l’aggiornamento di Windows 11 a 23H2

L’intenzione di Microsoft è dunque quella di evitare problemi conseguenti al passaggio alla nuova versione. Sappiamo bene quanto portare il sistema operativo da una build all’altra si accompagni spesso alla comparsa di bug e anomalie, come accaduto di recente anche con il pacchetto KB5031455. Il gruppo di Redmond sceglie dunque la strada della prudenza.

Se abbiamo identificato un problema che si potrebbe verificare, applichiamo una tutela e ritardiamo il tuo passaggio alle versione 23H2. Vogliamo essere sicuri che il tuo passaggio all’ultimo aggiornamento sia il più fluido possibile. Una volta risolti i problemi che interessano il tuo dispositivo, vedrai 23H2 nella pagina di Windows Update tra le Impostazioni.

Gli impazienti hanno comunque a disposizione diversi modi per forzare l’aggiornamento. Si tratta di procedure semplici e veloci, che abbiamo testato non potendo ancora scaricare e installare 23H2 attraverso Windows Update, ma che sconsigliamo a chi non è disposto a fare i conti con eventuali problemi di stabilità, anche considerando come gran parte delle novità introdotte siano già presenti nel pacchetto Moment 4 rilasciato in ottobre.

Installation Assistant e non solo: i metodi

La prima è quella che passa dall’utilizzo dell’Installation Assistant che è possibile scaricare direttamente dal sito ufficiale di Microsoft. Una volta scaricato il file, sarà sufficiente lanciarlo e seguire le istruzioni mostrate.

In alternativa, è possibile passare dal download dell’enablement package KB5027397. Ecco gli step da seguire.

  • Scaricare l’enablement package KB5027397 da questa fonte (verificata);
  • decomprimere l’archivio e lanciare l’eseguibile;
  • Premere “Sì” e attendere il completamento dell’operazione;
  • riavviare il PC.

L'enablement package KB5027397 che porta Windows 11 alla versione 23H2

Ecco fatto: dopo l’avvio, il proprio computer sarà aggiornato all’ultima versione del sistema operativo.

L'aggiornamento 23H2 installato su un PC con Windows 11

Infine, l’altra via da percorrere per avere subito Windows 11 23H2 sul proprio PC è quella che passa dal download diretto delle immagini ISO, attraverso la pagina dedicata sul sito ufficiale.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 2 nov 2023
Link copiato negli appunti