Windows 11, adatta il layout con un dito

Windows 11, adatta il layout con un dito

Windows 11 si porta appresso una nuova funzione per la scelta di layout automatici tutti da toccare, per riadattare il desktop con un tocco.
Windows 11 si porta appresso una nuova funzione per la scelta di layout automatici tutti da toccare, per riadattare il desktop con un tocco.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Una delle novità che si fanno notare all'interno della presentazione del nuovo Windows 11 è relativa alla possibilità di configurare l'interfaccia sulla base di layout preconfigurati. Non solo si tratta di una novità della nuova versione, ma in questa funzionalità sembra emergere una delle vocazioni più importanti del nuovo sistema operativo: l'interazione touch.

Windows 11, scegli il layout

Quando si utilizza Windows con le dita, invece che con un mouse, inevitabilmente si perde in precisione ed è molto più semplice premere un pulsante che non selezionare aree, spostare punti e lavorare su superfici limitate a pochi pixel. Questo impone scelte nuove che, con rapidità, consentano di disporre sul desktop il materiale necessario per lavorare, studiare, giocare, leggere, sviluppare o quant'altro. I Windows 11 Snap layouts nascono a tal fine, preconfigurando una serie di combinazioni con cui sia possibile organizzare i contenuti sull'interfaccia per avere tutto sotto gli occhi.

Layout su Windows 11

Per attivarli non si deve far altro che aprire l'apposita finestra di selezione, quindi selezionare la combinazione grafica desiderata. A questo punto su ogni tab sarà sufficiente selezionare la funzionalità da attivare e ritrovarsi così l'interfaccia organizzata esattamente come desiderato. Non solo: Windows 11 ricorderà le scelte pregresse, portando così automaticamente a display una configurazione gradita, riorganizzando l'area di lavoro in pochi click e con grandissima velocità. Ciò torna utile soprattutto se si hanno a disposizione più monitor, poiché con più pollici a disposizione saranno maggiori le opportunità di scelta possibili.

Il mouse resta, il puntatore anche. Ma in un mercato dove il touch è sempre più utilizzato, Windows 11 vuole offrire un'interfaccia semplice, leggera, essenziale. Da premere, da plasmare, da usare. Sulla quale mettere le mani, letteralmente. I layouts sono una scorciatoia che tornerà molto utile.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 06 2021
Link copiato negli appunti