Windows 11: aggiornamento gratis solo da Windows 10

Windows 11: aggiornamento gratis solo da Windows 10

Microsoft ha comunicato che l'aggiornamento a Windows 11 è gratuito solo da Windows 10, ma l'offerta potrebbe avere una scadenza (minimo un anno).
Microsoft ha comunicato che l'aggiornamento a Windows 11 è gratuito solo da Windows 10, ma l'offerta potrebbe avere una scadenza (minimo un anno).
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Microsoft ha confermato che l'aggiornamento a Windows 11 sarà gratuito solo da Windows 10. Smentite quindi che le indiscrezioni sul possibile upgrade a costo zero anche da Windows 8.1 e Windows 7. In ogni caso si tratta di “offerta a tempo“. L'azienda di Redmond deciderà successivamente la data di scadenza.

Windows 11 gratis solo da Windows 10

Nelle FAQ pubblicate sul sito ufficiale è scritto chiaramente che l'aggiornamento è gratuito solo per i “PC Windows 10 che eseguono la versione più recente di Windows 10 e soddisfano le specifiche hardware minime“. Inoltre viene specificato che l'offerta non ha una scadenza precisa, ma che Microsoft può decidere di interrompere la promozione in qualunque momento. Tuttavia ciò non accadrà prima di un anno a partire dalla distribuzione del sistema operativo.

Il sito fornisce altre interessanti informazioni. Dopo aver installato Windows 11, gli utenti potranno ritornare a Windows 10 entro 10 giorni, conservando file e dati. Dopo tale scadenza sarà necessario ripristinare un backup o effettuare un'installazione pulita. La distribuzione dell'aggiornamento a Windows 11 inizierà alla fine del 2021 e continuerà nel 2022.

Ovviamente non tutti i dispositivi riceveranno l'aggiornamento. Microsoft ha modificato i requisiti hardware minimi rispetto al Windows 10. Windows 11 può essere installato solo sui dispositivi con UEFI, Secure Boot e TPM 2.0. Inoltre la scheda video deve supportare le DirectX 12 o versioni successive. Se i requisiti non sono rispettati, il tool Controllo integrità PC mostrerà questo avviso:

Non compatibile con Windows 11

L'utente ha quindi due alternative: acquistare un nuovo computer oppure rimanere con Windows 10, per il quale Microsoft garantisce il supporto fino al 14 ottobre 2025.

Aggiornamento (28/06/2021): Microsoft ha comunicato che l'aggiornamento da Windows 10 verrà distribuito a partire dal 2022.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 06 2021
Link copiato negli appunti