Windows 11: aggiornamento solo con chip TPM 2.0

Windows 11: aggiornamento solo con chip TPM 2.0

Microsoft ha confermato che la presenza del chip TPM 2.0 è un requisito hardware minimo (obbligatorio) per installare Windows 11.
Microsoft ha confermato che la presenza del chip TPM 2.0 è un requisito hardware minimo (obbligatorio) per installare Windows 11.

Brutte notizie per gli utenti che volevano installare Windows 11 su un vecchio computer. Microsoft ha confermato che il chip TPM 2.0 è un requisito hardware obbligatorio. Nella pagina della documentazione era stato erroneamente indicato il chip TPM 1.2 come requisito minimo. L'azienda di Redmond ha aggiornato il tool Controllo integrità PC per mostrare in modo più chiaro il motivo dell'incompatibilità.

Windows 11 solo su computer con chip TPM 2.0

Microsoft spiega che Windows 11 è stato progettato per offrire una maggiore sicurezza agli utenti. Il chip TPM (Trusted Platform Module), saldato sulla scheda madre o integrato nella CPU, protegge vari dati sensibili, come chiavi crittografiche e credenziali di login, dietro una barriera hardware, impedendo l'accesso ai malware.

Windows 10 non richiedeva la presenza del TPM, quindi l'installazione era consentita anche sui vecchi computer senza chip o se la corrispondente funzionalità era disattivata nel BIOS. Per ottenere la certificazione Windows 11 è invece obbligatorio il chip TPM 2.0 (oltre all'attivazione del Secure Boot). Lo stesso requisito minimo è quindi necessario per effettuare l'aggiornamento gratuito da Windows 10.

Microsoft aveva indicato il chip TPM 2.0 come requisito consigliato (“soft floor”), come si può vedere nello screenshot (a destra). L'errore è stato corretto, quindi il chip TPM 2.0 è un requisito minimo (a sinistra nello screenshot):

Windows 11 - Requisiti hardware

In pratica, Windows 11 può essere installato su computer con processori Intel Core di ottava generazione e AMD Ryzen 2000 o successivi. La nuova versione del tool Controllo integrità PC mostra il motivo dell'eventuale incompatibilità (TPM 2.0 mancante o disattivato, spazio su disco inferiore a 64 GB, processore non supportato o Secure Boot mancante o disattivato):

Windows 11 PC Health Check

Se il computer non soddisfa più requisiti viene mostrato questo messaggio:

Non compatibile con Windows 11

Per un computer compatibile al 100% viene mostrato questo messaggio:

Compatibile con Windows 11

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 06 2021
Link copiato negli appunti