Windows 11: schede anche per NotePad (Blocco Note)

Windows 11: schede anche per NotePad (Blocco Note)

Il supporto alla navigazione in schede potrebbe fare presto il suo debutto ufficiale anche per NotePad (Blocco Note) di Windows 11.
Il supporto alla navigazione in schede potrebbe fare presto il suo debutto ufficiale anche per NotePad (Blocco Note) di Windows 11.

Non solo per File Explorer (Esplora File): le schede potrebbero arrivare presto anche su NotePad, sempre all’interno di Windows 11. A rivelarlo è uno screenshot condiviso in modo più o meno accidentale da un dipendente di Microsoft e visibile qui sotto. La spiegazione allegata non lascia dubbi o spazio a interpretazioni.

NotePad (Blocco Note) di Windows 11 accoglierà le schede

Disponibile dall’inizio di quest’anno in una versione completamente inedita e interamente riprogettata grazie all’introduzione dell’engine RichEdit, il Blocco Note rimane un software molto utile e impiegato da un gran numero di persone per scrivere appunti, promemoria e non solo. Il suo minimalismo e il suo impatto del tutto trascurabile sulle risorse di sistema lo rendono ancora oggi ottimo per chi desidera creare o modificare rapidamente un testo, senza particolari esigenze in termine di formattazione. Alleghiamo di seguito l’immagine che anticipa l’arrivo della nuova funzionalità, accompagnata da un avviso che recita Confidenziale: on discutere le feature o catturare screenshot evidentemente ignorato.

Scheda 2 – Apertura di un altro file in una nuova scheda.

In arrivo il supporto alle schede anche per NotePad (Blocco Note) di Windows 11

A condividerla è stato un Senior Product Manager di Microsoft, su Twitter, rimuovendola entro pochi minuti dalla pubblicazione, ma non abbastanza velocemente per evitare che qualcuno la notasse, la salvasse e la rimbalzasse a sua volta a tutti.

Come sempre accade in questi casi, prima di arrivare su tutti i PC, la caratteristica sarà sottoposta a una necessaria fase di test. È dunque lecito attendersi di vederla presto all’interno di una versione del sistema operativo destinata agli Insider, così da poter raccogliere i feedback utili al suo perfezionamento prima di un rollout su scala globale.

Il supporto alla navigazione in schede per Esplora File è stato introdotto ufficialmente nel mese di ottobre grazie al rilascio dell’aggiornamento Moment 1 per Windows 11.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 27 dic 2022
Link copiato negli appunti