Windows 11: novità per Defender e giochi Android

Windows 11: novità per Defender e giochi Android

Microsoft ha migliorato la protezione contro i ransomware in Defender con le nuove build e aggiornato il Windows Subsystem for Android.
Microsoft ha migliorato la protezione contro i ransomware in Defender con le nuove build e aggiornato il Windows Subsystem for Android.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Microsoft ha annunciato la disponibilità delle nuove build 22621.450 e 22622.450 (KB5016700) di Windows 11 per gli iscritti al canale Beta del programma Insider. Una delle novità riguarda Defender for Endpoint. L’azienda di Redmond ha migliorato la capacità di rilevare i ransomware. È stato inoltre aggiornato il Windows Subsystem for Android (WSA), disponibile al momento solo negli Stati Uniti.

Windows 11: novità per Defender e WSA

Dall’inizio del mese di luglio, Microsoft rilascia contemporaneamente due versioni preliminari di Windows 11 per il canale Beta. Entrambe includono le stesse funzionalità, ma in una delle due sono disattivate. Lo scopo è verificare se le novità possono causare problemi di stabilità. Le build distribuite ieri sera sono 22622.450 (funzionalità attivate) e 22621.450 (funzionalità disattivate). Gli Insider possono comunque installare da Windows Update l’aggiornamento con le funzionalità attivate.

Le due build includono tre novità principali. La prima riguarda Microsoft Defender for Endpoint. È stata migliorata la capacità di identificare e intercettare i ransomware e altri attacchi avanzati. Purtroppo non ci sono altri dettagli, quindi è ignota la tecnologia implementata. L’azienda di Redmond ha inoltre aggiunto la compressione dei file per il protocollo SMB e migliorato la funzionalità di replicazione dello storage in presenza di reti WAN con bassa larghezza di banda o congestionate.

Più corposo invece l’aggiornamento per il Windows Subsystem for Android. La versione 2206.40000.15.0, disponibile per tutti gli Insider negli Stati Uniti. Microsoft ha aggiunto la compatibilità per i joystick e i gamepad. Migliorati anche lo scrolling e il networking. Non ancora risolto invece il bug che impedisce di usare l’indirizzo IP di alcune VPN.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 ago 2022
Link copiato negli appunti