Windows 11: accesso alla VPN per le app Android

Windows 11: accesso alla VPN per le app Android

La nuova versione del Windows Subsystem for Android di Windows 11 permette alle app di utilizzare gli indirizzi IP delle VPN installate sul computer.
La nuova versione del Windows Subsystem for Android di Windows 11 permette alle app di utilizzare gli indirizzi IP delle VPN installate sul computer.

Microsoft ha annunciato la disponibilità di un aggiornamento per il Windows Subsystem for Android di Windows 11. Tutti gli iscritti al programma Insider negli Stati Uniti possono installare la versione 2205.40000.14.0 che include il supporto per la connettività VPN. Le app Android possono quindi sfruttare gli indirizzi IP assegnati da  CyberGhost o altre note VPN per accedere ad Internet.

Supporto VPN per le app Android in Windows 11

Con l’aggiornamento 2204.40000.19.0 di maggio sono state introdotte diverse novità, tra cui il supporto per Android 12.1 e la possibilità per le app Android di utilizzare lo stesso indirizzo IP del computer Windows. Questa funzionalità, accessibile nelle nuove impostazione avanzate di rete, è ora disponibile anche per computer con processori ARM.

La versione 2205.40000.14.0 del Windows Subsystem for Android migliora ulteriormente la funzionalità, consentendo alle app Android di sfruttare gli indirizzi IPv6 e quelli assegnati al computer dalle VPN. Ciò significa che è possibile utilizzare server posizionati in altri paesi per aggirare censure dei governi o blocchi geografici.

Bleeping Computer ha tuttavia rilevato un’incompatibilità con NordVPN. Windows Subsystem for Android non funziona quando è attiva la VPN. Microsoft ha infatti evidenziato il problema con alcune VPN.

La nuova versione di Windows Subsystem for Android include altri miglioramenti, tra cui il supporto per il codec AV1 e l’aggiornamento a Chromium WebView 101. Microsoft ha inoltre risolto diversi bug, come quelli relativi al ridimensionamento delle finestre, allo scrolling con il mouse e alla riproduzione video.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 lug 2022
Link copiato negli appunti