Build 2022: novità per Windows 11 e Microsoft Store

Build 2022: novità per Windows 11 e Microsoft Store

Microsoft ha annunciato diverse novità per Windows 11 durante la conferenza Build 2022, tra cui il supporto per i widget di terze parti e Store Ads.
Microsoft ha annunciato diverse novità per Windows 11 durante la conferenza Build 2022, tra cui il supporto per i widget di terze parti e Store Ads.

L’azienda di Redmond ha annunciato diverse novità per Windows 11 e Microsoft Store durante il primo giorno della conferenza Build 2022. Gli sviluppatori potranno utilizzare nuovo tool per riutilizzare il codice esistente e nuove modalità per incrementare i guadagni sfruttando le funzionalità dello store. Entro fine anno saranno disponibili anche in Italia le app Android.

Novità per Windows 11 e Microsoft Store

L’obiettivo di Microsoft è rendere Windows 11 una piattaforma aperta che supporta ogni tipo di applicazione. Per creare app desktop native in C# e C++ è possibile utilizzare Windows App SDK e WinUI 3. Per lo sviluppo di app cross-platform (Windows, macOS, Android e iOS) è disponibile .NET Multi-platform App UI (.NET MAUI) 1.0.

Windows 11 supporta inoltre le Progressive Web App (PWA) che trasformano un sito in app. Gli sviluppatori possono anche sfruttare WebView2 per inserire contenuto web nelle app Windows. Infine ci sono il Windows Subsystem for Linux e il Windows Subsystem for Android, recentemente aggiornato per supportare Android 12.1.

Windows 11 Widget

Entro fine anno sarà possibile inoltre creare widget di terze parti associati alle app Win32 e PWA. L’azienda di Redmond ha rimosso la lista d’attesa per le app Win32 sul Microsoft Store e annunciato Microsoft Store Ads che consentirà agli sviluppatori di avviare campagne pubblicitarie.

Windows 11 Search

In una futura build per gli iscritti al programma Windows Insider verrà inclusa la funzionalità che permette di cercare le app pubblicate sul Microsoft Store attraverso Windows Search. Nella schermata verrà mostrata la pagina dell’app con il pulsante per il download.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 24 mag 2022
Link copiato negli appunti