Windows 11: schede in Blocco note e altre novità

Windows 11: schede in Blocco note e altre novità

Microsoft ha rilasciato la build 25281 per gli iscritti al programma Insider che introduce le schede per Blocco note (Notepad) e altre novità.
Microsoft ha rilasciato la build 25281 per gli iscritti al programma Insider che introduce le schede per Blocco note (Notepad) e altre novità.
Guarda 25 foto Guarda 25 foto

Un dipendente aveva svelato il “segreto” a fine dicembre. Ora Microsoft ha comunicato ufficialmente l’arrivo delle schede in Blocco note (Notepad). Al momento la novità è presente solo nella build 25281 riservata agli iscritti al canale Dev del programma Insider. L’azienda di Redmond ha rilasciato anche nuove build preliminari di Windows 11 nel canale Beta.

Arrivano le schede in Blocco note

La navigazione a schede, introdotta per la prima volta sui browser, consente di migliorare la produttività evitando di aprire più finestre della stessa applicazione. Microsoft ha aggiunto le schede a File Explorer (Esplora File) e ora è il turno di Notepad (Blocco note). Gli utenti possono quindi aprire più file in una singola finestra e copiare il contenuto da una scheda all’altra.

È tuttavia presente un’opzione che permette di stabilire se i file devono essere aperti in una nuova scheda o in una nuova finestra per impostazione predefinita. Microsoft ha aggiunto anche le scorciatoie da tastiera per la gestione delle schede e una funzionalità che genera automaticamente il nome del file (visibile nel titolo della scheda), se il file non è stato ancora salvato.

Schede in Blocco note

La build 25281 include anche miglioramenti per Windows Spotlight, la funzionalità che permette di visualizzare come sfondo del desktop le immagini scaricate da Bing. È stata inoltre modificata l’interfaccia della pagina con le impostazioni relative alla grafica.

La build 22623.1180, disponibile nel canale Beta, migliora la visualizzazione dello spazio di storage per OneDrive e gli allegati di Outlook. È stato infine eliminato l’obbligo del login per la dashboard dei widget.

Come previsto, le novità incluse nella build 22000.1515 sono ora disponibili nell’aggiornamento opzionale KB5019274. Verranno quindi incluse nell’aggiornamento cumulativo del 14 febbraio.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 gen 2023
Link copiato negli appunti