Windows 8, solo app certificate

Microsoft sottolinea l'affidabilità delle app Metro, profondamente integrate con l'OS ma contemporaneamente chiuse in una sandbox. E si prepara al lancio dell'ultima beta

Roma – Windows Store , il negozio di applicazioni che esordirà con il prossimo sistema Microsoft, sarà completamente integrato nell’interfaccia Metro. Gli utenti potranno scaricare il software direttamente, senza passare dal browser per rivolgersi ad un sito web. Nell’ultimo post sul blog degli sviluppatori vengono spiegati i metodi adottati per assicurare l’affidabilità dei contenuti presenti sulla vetrina.

Innanzitutto, Microsoft dovrà certificare ogni singola app Metro mandata in approvazione. Il sistema della firma digitale verrà utilizzata per garantire l’integrità di giochi e programmi presenti sullo store ma continuerà a tenere sott’occhio anche i contenuti in esecuzione su computer e tablet. Se Windows noterà che applicazione e firma digitale non corrispondono, l’utente verrà invitato a scaricare la versione corretta.

Gli utenti potranno comunque segnalare problemi o “preoccupazioni” di carattere tecnico al centro assistenza dello store. Lo storico degli acquisti sarà collegato al Windows Live ID personale e sarà possibile “autorizzare” un massimo di cinque computer con il medesimo account da shopping.

Come noto, le app Metro possono comunicare tra loro, integrarsi profondamente con il sistema operativo e condividere informazioni, ma allo stesso tempo lavorano recintate in una sandbox. I programmatori che utilizzeranno le apposite API per i contracts , previste dall’SDK ufficiale, potranno quindi contare su questo compromesso tra libertà e isolamento.

Microsoft sottolinea che con le app semplificheranno il lavoro dei developer ma anche l’esperienza utente. Finirà, ad esempio, l’epoca delle installazioni divise in step, piene di finestre con scelte da spuntare, tipiche dei “programmi”. Per installare un’applicazione Metro basterà un solo click/tap sullo schermo e gli aggiornamenti si scaricheranno in background.

A proposito di update, il colosso di Redmond ha già iniziato ad aggiornare alcune tra le applicazioni principali, proprio in vista della prossima, ultima, beta di Windows 8. Le novità riguardano principalmente ritocchi al layout di Mail, Calendar e Reader. L’app People è stata inoltre promossa a vero e proprio hub per la gestione di tutti i software incentrati sulla comunicazione.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • un grande ammiratore scrive:
    ...
    Gabry, vuoi sposarmi su Fessbook? (love)
  • FinalCut scrive:
    Non sono malati è normale...
    Prima o poi sarebbe sucXXXXX.... :)Purtroppo le donne sono molto sensibili sull'argomento e devo dire che anche a me, per quanto me ne freghi poco di faccialibro, interpreterei un comportamento del genere come una scortesia o una superficialità del rapporto.Perché diciamocelo, sta storia soprattutto per le donne purtroppo, somiglia molto alla fede (anello) del 23° secolo... "quell'uomo è mio, guai a chi lo tocca"...D'altronde l'unica ragione che ci spinge a non riconoscere lo "status" per noi maschietti (lo sappiamo tutti non prendiamoci in giro) è solo per tenerci una porta aperta ;-)(apple)(linux)
    • panda rossa scrive:
      Re: Non sono malati è normale...
      - Scritto da: FinalCut
      D'altronde l'unica ragione che ci spinge a non
      riconoscere lo "status" per noi maschietti (lo
      sappiamo tutti non prendiamoci in giro) è solo
      per tenerci una porta aperta
      ;-)Puoi parlare per te.Io quando chatto per cazzeggio manco dico se sono uomo, donna o pinguino, figurati se vado ad esternare il mio stato civile.A chi poi?
      • MacGeek scrive:
        Re: Non sono malati è normale...
        - Scritto da: panda rossa
        Puoi parlare per te.
        Io quando chatto per cazzeggio manco dico se sono
        uomo, donna o pinguino, figurati se vado ad
        esternare il mio stato
        civile.
        A chi poi?Quando metti nome e cognome reali è un po' diverso.Finché rimani con un nick fai quello che vuoi.
        • panda rossa scrive:
          Re: Non sono malati è normale...
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: panda rossa

          Puoi parlare per te.

          Io quando chatto per cazzeggio manco dico se
          sono

          uomo, donna o pinguino, figurati se vado ad

          esternare il mio stato

          civile.

          A chi poi?

          Quando metti nome e cognome reali è un po'
          diverso.
          Finché rimani con un nick fai quello che vuoi.Bravo!Ma qui l'idiozia e' appunto quella che sta alla radice: ovvero palesarsi con nome cognome e indirizzo in un contesto in cui a tutti coloro che non ti conoscono, del tuo nome non puo' fregar di meno, mentre quelli che ti conoscono, lo sanno gia'.
          • MacGeek scrive:
            Re: Non sono malati è normale...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: panda rossa


            Puoi parlare per te.


            Io quando chatto per cazzeggio manco
            dico
            se

            sono


            uomo, donna o pinguino, figurati se
            vado
            ad


            esternare il mio stato


            civile.


            A chi poi?



            Quando metti nome e cognome reali è un po'

            diverso.

            Finché rimani con un nick fai quello che
            vuoi.

            Bravo!
            Ma qui l'idiozia e' appunto quella che sta alla
            radice: ovvero palesarsi con nome cognome e
            indirizzo in un contesto in cui a tutti coloro
            che non ti conoscono, del tuo nome non puo'
            fregar di meno, mentre quelli che ti conoscono,
            lo sanno gia'.Per le chat ci sono altri sistemi.Facebook, per me, ha/aveva (perché non lo uso più molto) la funzione di tenersi in contatto con colleghi, conoscenti, amici. Quindi nome vero. E status reale ;)
      • FinalCut scrive:
        Re: Non sono malati è normale...
        - Scritto da: panda rossa
        Puoi parlare per te.
        Io quando chatto per cazzeggio Io non chatto mai per cazzeggio, quando interagisco con un individuo ho sempre un fine (amicizia, amore, "caccia", lavoro). Il cazzeggio lo lascio a chi non sa impegnare meglio la propria vita.Però devo ammettere che far XXXXXXXre gente come te su PI ha il suo fascino di quando in quando.... :$Per me chattare con qualcuna/o che non conosci e non sai nemmeno come è fatta/o ha lo stesso appeal della santa messa in chiesa alla domenica mattina....
        manco dico se sono
        uomo, donna o pinguino, figurati se vado ad
        esternare il mio stato
        civile.
        A chi poi?Tutto questo ha un nome....http://it.wikipedia.org/wiki/ParanoiaChe porta dritto dritto a queste cose:http://www.lorenzomagri.it/20080910111/psicologia-clinica-e-patologie/manie-persecuzione-e-delirio.html(apple)(linux)
        • panda rossa scrive:
          Re: Non sono malati è normale...
          - Scritto da: FinalCut
          - Scritto da: panda rossa

          Puoi parlare per te.

          Io quando chatto per cazzeggio

          Io non chatto mai per cazzeggio, quando
          interagisco con un individuo ho sempre un fine
          (amicizia, amore, "caccia", lavoro). Il cazzeggio
          lo lascio a chi non sa impegnare meglio la
          propria
          vita.Pensa che io potrei dire altrettanto di chi pensa di impegnare la sua vita sociale usando la rete.Amicizia, amore e caccia, via rete e' quanto di piu' triste io riesca a concepire.Sul lavoro non ho nulla da dire, anzi...
          Però devo ammettere che far XXXXXXXre gente come
          te su PI ha il suo fascino di quando in
          quando....
          :$Tu credi che io mi inXXXXX?Ma io quando partecipo a questo forum mi faccio grasse risate!E' tutta una pantomima, una recita a soggetto.
          Per me chattare con qualcuna/o che non conosci e
          non sai nemmeno come è fatta/o ha lo stesso
          appeal della santa messa in chiesa alla domenica
          mattina....Mi stai dando del prete?No, perche' io e te non ci conosciamo neanche lontanamente e quanti mesi sono che ci mandiamo cordialmente affanXXXX (cit.) ?

          manco dico se sono

          uomo, donna o pinguino, figurati se vado ad

          esternare il mio stato

          civile.

          A chi poi?

          Tutto questo ha un nome....
          http://it.wikipedia.org/wiki/Paranoia

          Che porta dritto dritto a queste cose:
          http://www.lorenzomagri.it/20080910111/psicologia-Tu devi seriamente rivedere le tue priorita'.
          • FinalCut scrive:
            Re: Non sono malati è normale...
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: FinalCut

            - Scritto da: panda rossa


            Puoi parlare per te.


            Io quando chatto per cazzeggio



            Io non chatto mai per cazzeggio, quando

            interagisco con un individuo ho sempre un
            fine

            (amicizia, amore, "caccia", lavoro). Il
            cazzeggio

            lo lascio a chi non sa impegnare meglio la

            propria

            vita.

            Pensa che io potrei dire altrettanto di chi pensa
            di impegnare la sua vita sociale usando la
            rete.Mah, ti dirò... sapessi quanto è bello ritrovarsi una tua "amica" che "non sospetteresti mai" che ti contatta in chat su fessbook... e tu pensi... però... non l'avrei mai detto... hai capito la tipa.... :D 8) @^...devo spiegarti come va a finire?
            Amicizia, amore e caccia, via rete e' quanto di
            piu' triste io riesca a
            concepire.Sei talmente paranoico che non hai capito che fessbook è un modo come un altro, ma "riservato", di scambiarsi SMS... solo che gli SMS hanno problemi di privacy e di timing inopportuni...Fessbook, telefono, pizzini o segnali di fumo poco importa, l'importante è che dall'altra parte ci sia bella tipa pronta a desiderarti....
            Sul lavoro non ho nulla da dire, anzi...Ci scommetto, la tua paranoia inizia e finisce dentro la tua sfera privata... ci sarebbe da chiedersi il perché se non fosse tutto così ovvio...

            Però devo ammettere che far XXXXXXXre gente
            come

            te su PI ha il suo fascino di quando in

            quando....

            :$

            Tu credi che io mi inXXXXX?
            Ma io quando partecipo a questo forum mi faccio
            grasse
            risate!
            E' tutta una pantomima, una recita a soggetto.Tu spesso rosichi qui dentro, non negare :)

            Per me chattare con qualcuna/o che non
            conosci
            e

            non sai nemmeno come è fatta/o ha lo stesso

            appeal della santa messa in chiesa alla
            domenica

            mattina....

            Mi stai dando del prete?de gustibus non disputandum est...
            No, perche' io e te non ci conosciamo neanche
            lontanamente e quanti mesi sono che ci mandiamo
            cordialmente affanXXXX (cit.)Il fatto è che io non sono "io"... voi non siete un XXXXX...(cit.)


            manco dico se sono


            uomo, donna o pinguino, figurati se
            vado
            ad


            esternare il mio stato


            civile.


            A chi poi?



            Tutto questo ha un nome....

            http://it.wikipedia.org/wiki/Paranoia



            Che porta dritto dritto a queste cose:


            http://www.lorenzomagri.it/20080910111/psicologia-

            Tu devi seriamente rivedere le tue priorita'.Amore, lavoro, amici, soldi.Non credo fila tutto a dovere.... riguardati le tue.(apple)(linux)
          • panda rossa scrive:
            Re: Non sono malati è normale...
            - Scritto da: FinalCut
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: FinalCut


            - Scritto da: panda rossa



            Puoi parlare per te.



            Io quando chatto per cazzeggio





            Io non chatto mai per cazzeggio, quando


            interagisco con un individuo ho sempre
            un

            fine


            (amicizia, amore, "caccia", lavoro). Il

            cazzeggio


            lo lascio a chi non sa impegnare meglio
            la


            propria


            vita.



            Pensa che io potrei dire altrettanto di chi
            pensa

            di impegnare la sua vita sociale usando la

            rete.


            Mah, ti dirò... sapessi quanto è bello ritrovarsi
            una tua "amica" che "non sospetteresti mai" che
            ti contatta in chat su fessbook... e tu pensi...
            però... non l'avrei mai detto... hai capito la
            tipa.... :D 8)
            @^

            ...devo spiegarti come va a finire?No, non me ne puo' proprio fregar di meno.Torniamo a parlare di quanto sia meglio linux di winsozz, che preferisco.Ci manca solo il pettegolezzo da portineria sul forum di PI e poi c'e' proprio tutto.

            Amicizia, amore e caccia, via rete e' quanto
            di

            piu' triste io riesca a

            concepire.

            Sei talmente paranoico che non hai capito che
            fessbook è un modo come un altro, ma "riservato",
            di scambiarsi SMS... solo che gli SMS hanno
            problemi di privacy e di timing
            inopportuni...Sara' che io concepisco gli sms solo per inviare contenuti informativi.Non ho mai inviato un sms inutile, e non ho mai risposto ad un sms inutile.
            Fessbook, telefono, pizzini o segnali di fumo
            poco importa, l'importante è che dall'altra parte
            ci sia bella tipa pronta a
            desiderarti....Ti e' mai capitato di incontrare una certa Ljuba, modella ucraina di 22 anni, che cerca di convincere la gente a spedirle dei soldi per permetterle di venire in Italia?Ebbene ho una notizia per te: sono io.

            Sul lavoro non ho nulla da dire, anzi...

            Ci scommetto, la tua paranoia inizia e finisce
            dentro la tua sfera privata... ci sarebbe da
            chiedersi il perché se non fosse tutto così
            ovvio...Ovvio?


            Però devo ammettere che far XXXXXXXre
            gente

            come


            te su PI ha il suo fascino di quando in


            quando....


            :$



            Tu credi che io mi inXXXXX?

            Ma io quando partecipo a questo forum mi
            faccio

            grasse

            risate!

            E' tutta una pantomima, una recita a
            soggetto.

            Tu spesso rosichi qui dentro, non negare :)Fa parte del ruolo.Non mi dire che tu fai sul serio, dai... mi faresti cadere un mito.Neanche ruppolo fa sul serio.

            Tu devi seriamente rivedere le tue priorita'.

            Amore, lavoro, amici, soldi.

            Non credo fila tutto a dovere.... riguardati le
            tue.Io al primo posto metto la salute.
          • FinalCut scrive:
            Re: Non sono malati è normale...
            - Scritto da: panda rossa

            ...devo spiegarti come va a finire?

            No, non me ne puo' proprio fregar di meno.

            Torniamo a parlare di quanto sia meglio linux di
            winsozz, che
            preferisco.
            Ci manca solo il pettegolezzo da portineria sul
            forum di PI e poi c'e' proprio
            tutto.Capisco queste cose non ti interessano, sei poco pratico dell'argomento... certo che anche di PC, Tablet e smartphone ne spari parecchie di idiozie... fossi in te mi ritirerei a vita privata...


            Amicizia, amore e caccia, via rete e'
            quanto

            di


            piu' triste io riesca a


            concepire.



            Sei talmente paranoico che non hai capito che

            fessbook è un modo come un altro, ma
            "riservato",

            di scambiarsi SMS... solo che gli SMS hanno

            problemi di privacy e di timing

            inopportuni...

            Sara' che io concepisco gli sms solo per inviare
            contenuti informativi.Quindi vuoi dire che non hai mai avuto una donna in vita tua? Non sai cosa significa giocare... quanto sei triste...
            Non ho mai inviato un sms inutile, e non ho mai
            risposto ad un sms
            inutile.Visto che ci sei... scopi solo per fare figli, giusto?

            Fessbook, telefono, pizzini o segnali di fumo

            poco importa, l'importante è che dall'altra
            parte

            ci sia bella tipa pronta a

            desiderarti....

            Ti e' mai capitato di incontrare una certa Ljuba,
            modella ucraina di 22 anni, che cerca di
            convincere la gente a spedirle dei soldi per
            permetterle di venire in
            Italia?
            Ebbene ho una notizia per te: sono io.Ho una notizia per te... le tipe a cui mando messaggi, le conosco tutte bene e di persona, non mando messaggi a emerite sconosciute, figuramoci se russe, ucraine o polacche.... non confondermi con te...


            Sul lavoro non ho nulla da dire, anzi...



            Ci scommetto, la tua paranoia inizia e
            finisce

            dentro la tua sfera privata... ci sarebbe da

            chiedersi il perché se non fosse tutto così

            ovvio...

            Ovvio?Si, per tutti tranne te... e più vai avanti più confermi tutto....




            Però devo ammettere che far
            XXXXXXXre

            gente


            come



            te su PI ha il suo fascino di
            quando
            in



            quando....



            :$





            Tu credi che io mi inXXXXX?


            Ma io quando partecipo a questo forum mi

            faccio


            grasse


            risate!


            E' tutta una pantomima, una recita a

            soggetto.



            Tu spesso rosichi qui dentro, non negare :)

            Fa parte del ruolo.
            Non mi dire che tu fai sul serio, dai... mi
            faresti cadere un
            mito.
            Neanche ruppolo fa sul serio.Ma se ti ho detto che sono io il primo a divertirmi qui dentro...



            Tu devi seriamente rivedere le tue
            priorita'.



            Amore, lavoro, amici, soldi.



            Non credo fila tutto a dovere.... riguardati
            le

            tue.

            Io al primo posto metto la salute.Ovvio, l'amore non sai cos'è....(apple)(linux)
          • Rover scrive:
            Re: Non sono malati è normale...
            Ma voi due state facendo a gara per stabilire chi sarà il primo ad avere bisogno di qualche pastiglia curativa? Io posso aiutarvi.....
          • FinalCut scrive:
            Re: Non sono malati è normale...
            - Scritto da: Rover
            Ma voi due state facendo a gara per stabilire chi
            sarà il primo ad avere bisogno di qualche
            pastiglia curativa? Io posso
            aiutarvi.....No facevamo a gara a chi pescava il tonno più grosso e furbo.... grazie di avermi fatto vincere....(apple)(linux)
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Non sono malati è normale...

          Io non chatto mai per cazzeggioE allora cosa ci fai qui? Qui tutte le discussioni sono per cazzeggio, e tu hai più di 3000 messaggi.
  • Metal_neo scrive:
    OMG....
    [img]http://24.media.tumblr.com/tumblr_m43qztZ9wU1rw3e61o2_400.jpg[/img]
  • Uploader scrive:
    Ho deciso
    Apro altri 10 account fasulli su FB, da aggiungere agli altri 50 che ho gia.
  • MacGeek scrive:
    È come la fede
    Lo status su Facebook evidenzia che la persona è occupata quindi non si "può toccare".Le ragazze sono gelose, ci tengono a queste cose.
    • krane scrive:
      Re: È come la fede
      - Scritto da: MacGeek
      Lo status su Facebook evidenzia che la persona è
      occupata quindi non si "può toccare".
      Le ragazze sono gelose, ci tengono a queste cose.Quindi ci vuole un'app che a seconda se chi guarda ha lo stato libero o meno cambia il mio, ovvero: se lo guarda la mia ragazza o un'altra che risulta essere occupata allora vedra' che anche io sono occupato.se lo guarda una ragazza con lo stato libero allora divento libero.Il tutto con una black list in modo che alcuni nomi vedono sempre il mio stato in un certo stato.
      • MacGeek scrive:
        Re: È come la fede
        Ahah! Fai quell'app e diventi miliardario ;)
        • krane scrive:
          Re: È come la fede
          - Scritto da: MacGeek
          Ahah! Fai quell'app e diventi miliardario ;)Mmmmm chissa' come funzionano le librerie di faccialibro ?!? Boh.
          • giggino o puorc scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: MacGeek

            Ahah! Fai quell'app e diventi miliardario ;)

            Mmmmm chissa' come funzionano le librerie di
            faccialibro ?!?
            Boh.- primo: con le librerie di faccia libro non puoi modificare opzioni chiaramente legate alla privacy.- secondo: tu non ne saresti in grado perché sei un sistemista (anche mediocre a leggere i tuoi commenti) quindi lo sviluppo non è cosa tuo.
          • Sgabbio scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: giggino o puorc
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: MacGeek


            Ahah! Fai quell'app e diventi
            miliardario
            ;)



            Mmmmm chissa' come funzionano le librerie di

            faccialibro ?!?

            Boh.

            - primo: con le librerie di faccia libro non puoi
            modificare opzioni chiaramente legate alla
            privacy.
            - secondo: tu non ne saresti in grado perché sei
            un sistemista (anche mediocre a leggere i tuoi
            commenti) quindi lo sviluppo non è cosa
            tuo.Il soltio troll denigratore :-o
          • giggino o puorc scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: Sgabbio
            - Scritto da: giggino o puorc

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: MacGeek



            Ahah! Fai quell'app e diventi

            miliardario

            ;)





            Mmmmm chissa' come funzionano le librerie
            di


            faccialibro ?!?


            Boh.



            - primo: con le librerie di faccia libro non
            puoi

            modificare opzioni chiaramente legate alla

            privacy.

            - secondo: tu non ne saresti in grado perché sei

            un sistemista (anche mediocre a leggere i tuoi

            commenti) quindi lo sviluppo non è cosa

            tuo.

            Il soltio troll denigratore :-oah però!!! addirittura "denigratore"....e dov'è che hai imparato una parola così difficile???
          • krane scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: giggino o puorc
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: MacGeek


            Ahah! Fai quell'app e diventi


            miliardario
            ;)

            Mmmmm chissa' come funzionano le librerie di

            faccialibro ?!?

            Boh.
            - primo: con le librerie di faccia libro non puoi
            modificare opzioni chiaramente legate alla
            privacy.Quelle degli altri, ma sto parlando del proprio status, quello altrui viene solo letto.
            - secondo: tu non ne saresti in grado perché sei
            un sistemista (anche mediocre a leggere i tuoi
            commenti) quindi lo sviluppo non è cosa tuo.Cicca cicca cicca...
          • giggino o puorc scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: krane

            Quelle degli altri, ma sto parlando del proprio
            status, quello altrui viene solo
            letto.Non puoi sapere chi visita il tuo profilo, è contro il regolamento di fessbukk (sempre per la questione privacy).Rassegnati.
            Cicca cicca cicca...Burp burp burp...
          • krane scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: giggino o puorc
            - Scritto da: krane

            Quelle degli altri, ma sto parlando

            del proprio status, quello altrui viene

            solo letto.
            Non puoi sapere chi visita il tuo profilo, è
            contro il regolamento di fessbukk (sempre per la
            questione privacy).
            Rassegnati.Ah, vabbuo', immagino siano cose che sappia chi ne e' iscrtitto.

            Cicca cicca cicca...
            Burp burp burp...Pausa pranzo in ritardo ?
          • giggino o puorc scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: krane

            Ah, vabbuo', immagino siano cose che sappia chi
            ne e'
            iscrtitto.
            No. Semplicemente chi sa usare una cosa chiamata google.
          • krane scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: giggino o puorc
            - Scritto da: krane



            Ah, vabbuo', immagino siano cose che

            sappia chi ne e' iscrtitto.
            No. Semplicemente chi sa usare una cosa
            chiamata google.Non certo per faccialibro (rotfl)
    • il solito bene informato scrive:
      Re: È come la fede
      - Scritto da: MacGeek
      Lo status su Facebook evidenzia che la persona è
      occupata quindi non si "può
      toccare".
      Le ragazze sono gelose, ci tengono a queste cose.con le italiane non funziona... ho sentito di uomini che vanno in giro con la fede al dito anche se non sono sposati perché "si cucca di più"
      • sentinel scrive:
        Re: È come la fede
        - Scritto da: il solito bene informato
        - Scritto da: MacGeek

        Lo status su Facebook evidenzia che la persona è

        occupata quindi non si "può

        toccare".

        Le ragazze sono gelose, ci tengono a queste
        cose.

        con le italiane non funziona... ho sentito di
        uomini che vanno in giro con la fede al dito
        anche se non sono sposati perché "si cucca di
        più"ROTFL (rotfl)beh questa mai sentita ed è fantastica...
      • FinalCut scrive:
        Re: È come la fede
        - Scritto da: il solito bene informato
        con le italiane non funziona... ho sentito di
        uomini che vanno in giro con la fede al dito
        anche se non sono sposati perché "si cucca di
        più"Confermo, ma non confondere le due cose... la tua donna pretenderà che tu porti la fede al dito e non accetterà che tu non la porti "perché altrimenti ti importunano di più"...D'altronde anche noi uomini non ci facciamo troppi scrupoli a saltare addosso alla donna di qualcun'altro... anzi da ragazzini si diceva... "sono 10 punti in più", vi lascio immaginare il jackpot.Chi vuol capire ha capito.(apple)(linux)
        • Sgabbio scrive:
          Re: È come la fede
          Da ragazzino, eri un donnaiolo ? :d
          • panda rossa scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: Sgabbio
            Da ragazzino, eri un donnaiolo ? :dPotrebbe anche esserlo stato.Solo che oggi le donne le tratta come tratta il software: paga!
          • FinalCut scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Sgabbio

            Da ragazzino, eri un donnaiolo ? :d

            Potrebbe anche esserlo stato.
            Solo che oggi le donne le tratta come tratta il
            software:
            paga!Battuta simpatica (rotfl) peccato che non è vero... mannaggia a me che non posso parlare.... comunque provate a dare più attenzione alle vostre donne di quanto non ne diate al vostro PC....Perché solo uno dei due si rompe se non le viene prestata la giusta attenzione....uomo avvisato...(apple)(linux)
          • FinalCut scrive:
            Re: È come la fede
            - Scritto da: Sgabbio
            Da ragazzino, eri un donnaiolo ? :dGià... poi si cresce e si fanno i danni, quelli veri.... :$(linux)(apple)
    • sentinel scrive:
      Re: È come la fede
      - Scritto da: MacGeek
      Lo status su Facebook evidenzia che la persona è
      occupata quindi non si "può
      toccare".
      Le ragazze sono gelose, ci tengono a queste cose.guarda che sono più maligne: se il loro fidanzato nonmette che è occupato su fiessbuk, loro subito acidecome serpi gli dicono in faccia: "Eh, tu non metti che seifidanzato perché così non ti rovini la piazza, eeehh???"Sentita veramente.
      • jackoverfull scrive:
        Re: È come la fede
        - Scritto da: sentinel
        - Scritto da: MacGeek

        Lo status su Facebook evidenzia che la
        persona
        è

        occupata quindi non si "può

        toccare".

        Le ragazze sono gelose, ci tengono a queste
        cose.

        guarda che sono più maligne: se il loro fidanzato
        non
        mette che è occupato su fiessbuk, loro subito
        acide
        come serpi gli dicono in faccia: "Eh, tu non
        metti che
        sei
        fidanzato perché così non ti rovini la piazza,
        eeehh???"

        Sentita veramente.Meglio in faccia che in tribunale, comunque.
      • FinalCut scrive:
        Re: È come la fede
        - Scritto da: sentinel
        come serpi gli dicono in faccia: "Eh, tu non
        metti che
        sei
        fidanzato perché così non ti rovini la piazza,
        eeehh???"

        Sentita veramente.Quoto è la regola... il problema è se non lo dicono e fanno altrettanto... allora dovresti preoccuparti veramente...(apple)(linux)
  • theq. scrive:
    e le faccine di skyppo?!
    Questo mi fa pensare ad un'applicazione utilissima per la sopravvivenza della specie umana. Con un semplice click puoi connetterti alle decine di account di svariati social network per modificare in un solo click l'umore, le faccine e gli status...Con questo software si che l'umanità potrà regredire di nuovo allo status di scimmia...
    • jackoverfull scrive:
      Re: e le faccine di skyppo?!
      - Scritto da: theq.
      Questo mi fa pensare ad un'applicazione
      utilissima per la sopravvivenza della specie
      umana. Con un semplice click puoi connetterti
      alle decine di account di svariati social network
      per modificare in un solo click l'umore, le
      faccine e gli
      status...


      Con questo software si che l'umanità potrà
      regredire di nuovo allo status di
      scimmia...Tu scherzi, ma applicazioni così esistono da tempo!
  • becker scrive:
    malattia
    Ci sono persone che considerano i profili dei social network (il discorso vale in generale per tutti i servizi simili a facebook), come se fosse la vita reale e si offendono per mancanze o qualcosa che non gli piace (perchè non tutti prendono sul serio il profilo e non scrivono molto o niente per non farsi profilare!)..questa è malattia..Bisogna saper utilizzare ogni cosa con moderazione...
    • Axel scrive:
      Re: malattia
      - Scritto da: becker
      Ci sono persone che considerano i profili dei
      social network (il discorso vale in generale per
      tutti i servizi simili a facebook), come se fosse
      la vita reale e si offendono per mancanze o
      qualcosa che non gli piace (perchè non tutti
      prendono sul serio il profilo e non scrivono
      molto o niente per non farsi profilare!)..questa
      è malattia..Bisogna saper utilizzare ogni cosa
      con
      moderazione...più che altro, evidentemente, la sposina non era affatto contenta del matrimonio combinato e si è attaccata a tutto (in questo caso il FESSBUK) pur di invalidarlo! ;)
      • Sisko212 scrive:
        Re: malattia

        più che altro, evidentemente, la sposina non era
        affatto contenta del matrimonio combinato e si èQuoto...
    • il solito bene informato scrive:
      Re: malattia
      - Scritto da: becker
      Ci sono persone che considerano i profili dei
      social network (il discorso vale in generale per
      tutti i servizi simili a facebook), come se fosse
      la vita reale e si offendono per mancanze o
      qualcosa che non gli piace (perchè non tutti
      prendono sul serio il profilo e non scrivono
      molto o niente per non farsi profilare!)..questa
      è malattia..Bisogna saper utilizzare ogni cosa
      con
      moderazione...una volta mia madre si è presa insulti da mia zia perché aveva messo nel suo profilo "single"... ma all'epoca non c'era lo status "vedova"! :
      • Sgabbio scrive:
        Re: malattia
        - Scritto da: il solito bene informato
        - Scritto da: becker

        Ci sono persone che considerano i profili dei

        social network (il discorso vale in generale
        per

        tutti i servizi simili a facebook), come se
        fosse

        la vita reale e si offendono per mancanze o

        qualcosa che non gli piace (perchè non tutti

        prendono sul serio il profilo e non scrivono

        molto o niente per non farsi
        profilare!)..questa

        è malattia..Bisogna saper utilizzare ogni
        cosa

        con

        moderazione...

        una volta mia madre si è presa insulti da mia zia
        perché aveva messo nel suo profilo "single"... ma
        all'epoca non c'era lo status "vedova"!
        :Meno male che FACEBOOK non lo uso....quanti XXXXXXXXXX avrei tirato a gente simile.
      • panda rossa scrive:
        Re: malattia
        - Scritto da: il solito bene informato
        una volta mia madre si è presa insulti da mia zia
        perché aveva messo nel suo profilo "single"... ma
        all'epoca non c'era lo status "vedova"!
        :Ma lo stato NSCT non c'e'?
        • Bic Indolor scrive:
          Re: malattia
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: il solito bene informato


          una volta mia madre si è presa insulti da
          mia
          zia

          perché aveva messo nel suo profilo
          "single"...
          ma

          all'epoca non c'era lo status "vedova"!

          :

          Ma lo stato NSCT non c'e'?Se usi facebook al NSCT hai rinunciato per sempre.
        • Funz scrive:
          Re: malattia
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: il solito bene informato


          una volta mia madre si è presa insulti da
          mia
          zia

          perché aveva messo nel suo profilo
          "single"...
          ma

          all'epoca non c'era lo status "vedova"!

          :

          Ma lo stato NSCT non c'e'?Che è?http://acronyms.thefreedictionary.com/NSCTNon Sono Così Tarato?cosa? (newbie)
    • sentinel scrive:
      Re: malattia
      - Scritto da: becker
      Ci sono persone che considerano i profili dei
      social network (il discorso vale in generale per
      tutti i servizi simili a facebook), come se fosse
      la vita reale e si offendono per mancanze o
      qualcosa che non gli piace (perchè non tutti
      prendono sul serio il profilo e non scrivono
      molto o niente per non farsi profilare!)..questa
      è malattia..Bisogna saper utilizzare ogni cosa
      con
      moderazione...moderazione è un vocabolo che non si incastra bene con fiessbuk
Chiudi i commenti