Windows Phone 7, pronto per l'uso

Fase finale di sviluppo per il nuovo SO mobile di Microsoft. La RTM va ai produttori, che ora dovranno far in tempo a mettere sugli scaffali i cellulari entro Natale

Roma – Microsoft ha annunciato che Windows Phone 7 , il suo nuovo sistema operativo mobile, ha raggiunto lo stage di release to manufacturing (RTM), fase di sviluppo che porta a quella finale in cui produttori e reti lavorano sull’integrazione che porta all’esordio sul mercato.

Fra le ultime novità aggiunte opzioni social come la possibilità di selezionare gli amici Facebook da seguire o accessi facilitati ai commenti.

Ora che il più è fatto , per il team impegnata allo sviluppo della piattaforma è già tempo di bilanci: “con quasi 10mila dispositivi al giorno utilizzati per i test automatizzati, oltre mezzo milioni di ore di prova attiva e migliaia di sviluppatori terzi e early adoptor utilizzati come tester, Windows Phone 7 è la piattaforma mobile più approfonditamente testata mai rilasciata da Microsoft”, ha dichiarato con soddisfazione il vicepresidente allo sviluppo di WP7 Terry Myerson.

Per il lancio sul mercato non vi sono ancora date ufficiali (si parla genericamente di arrivare in tempo per le feste del 2010), tuttavia gli osservatori scommettono su ottobre: a quel punto spetterà al mercato decidere se WP7 potrà gareggiare alla pari con iOS e Android.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti