Windows x64 e Longhorn beta al varco

Microsoft ha rilasciato quella che dovrebbe essere l'ultima release candidate delle versioni x86-64 di Windows XP e Windows Server 2003. Il debutto sul mercato è atteso per giugno, quando è attesa la beta di Longhorn


Redmond (USA) – Con una mossa che dovrebbe anticipare ormai di pochi mesi il debutto delle versioni finali, Microsoft ha messo a disposizione dei beta tester la Release Candidate 2 (RC2) di Windows Server 2003 x64 Edition e di Windows XP Professional x64 Edition.

Il gigante di Redmond ha ribadito che le prime versioni x86-64 di Windows saranno lanciate entro la fine del prossimo giugno: queste supporteranno sia la tecnologia AMD64 di Opteron e Athlon 64 che quella EM64T degli attuali Xeon Nocona e degli imminenti P4 e Celeron.

Microsoft ha poi ricordato che chiunque possieda una versione di Windows XP Professional o di Windows Server 2003 potrà scambiarla gratuitamente con una licenza per la versione a 64 bit. Nel frattempo chi volesse provare l’anteprima pubblica di Windows XP Professional x64 Edition può farlo registrandosi presso questa pagina : la demo, che può essere scaricata o ordinata su CD, ha una scadenza di 360 giorni.

Nelle prossime settimane Microsoft avvierà il programma “Designed for Windows”, con cui i produttori di hardware potranno certificare la compatibilità dei loro prodotti con le edizioni x64 di Windows.

Come noto, Microsoft ha già sul mercato una versione a 64 bit di Windows ma questa gira esclusivamente sulla piattaforma IA-64 (Itanium) di Intel.

Il debutto di Windows Server 2003 x64 Edition e di Windows XP Professional x64 Edition è un evento che AMD attende con una certa trepidazione. Il chipmaker di Sunnyvale ha infatti puntato molto sulla tecnologia x86-64 e, negli ultimi due anni, ne ha fatto il principale elemento di distinzione nei confronti dei prodotti di Intel. Quest’ultima sta tuttavia cercando di colmare il gap accelerando i tempi di rilascio dei suoi primi processori desktop con l’estensione a 64 bit attiva. Il debutto dei Pentium 4 EM64T, di cui si è fornito alcuni dettagli poche settimane fa, dovrebbero debuttare sul mercato verso la fine di questo mese.

Proprio negli scorsi giorni AMD ha annunciato l’avvio di una partnership con Microsoft destinata a fornire i primi server x86 a 64 bit ai Microsoft Technology Center (MTC) presenti in tutto il mondo. Microsoft installerà e utilizzerà, infatti, i server enterprise HP ProLiant DL145 e DL585 basati su Opteron nei propri MTC nordamericani, europei e asiatici. Questi sistemi, secondo il chipmaker, permetteranno ai clienti MTC di migrare, collaudare e verificare le applicazioni a 64 bit.

Microsoft ha rilasciato la RC2 anche del Service Pack 1 per Windows Server 2003, un aggiornamento che costituirà la base dell’imminente edizione x64. Anche questo software dovrebbe essere completato per giugno.

Ma le novità previste per la fine della primavera non finiscono qui. Sempre a giugno Microsoft ha infatti recentemente fissato la data di rilascio della prima beta di Longhorn, nuova tappa nella lunga marcia verso la luce del successore di Windows XP/2003. Questa nuova versione preliminare, che segue le anteprime rilasciate nell’autunno del 2003 e nella primavera dello scorso anno, dovrebbe mostrare l’ossatura ormai completa del futuro sistema operativo: da questa mancherà, come emerso lo scorso anno , il file-system WinFS.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Codice dell'Amministrazione Digitale
    Ma come? Siamo il paese dove le connessioni costano più che altrove, dove la grande rivoluzione Informatica nelle scuole non è potuta partire e non partirà, dove non tutti sanno utilizzare un PC..............................che stanchezza..............................sarebbe bello ma come è possibile?????????????????
  • paolosub scrive:
    Ignobile episodio di campagna elettoral
    La presentazione del codice non è stata altro che un'ignobile episodio di campagna elettorale a spese dello Stato, ma a favore dei partiti di governo.Il codice, infatti, è ancora ben lungi dall'approvazione definitiva e c'è incertezza sull'esito degli ultimi passaggi. Quindi non sarebbe stato proprio il caso di presentarlo ora in pompa magna.Inoltre l'evento è stato condotto da un Bruno Vespa veramente privo di ogni dignità, che ha cercato in tutti i modi di far passare l'idea che l'e-government sia stato voluto ed inventato da Berlusconi, a partire dal 2001!Il pubblico non era però quello della TV e tutti i presenti sapevano benissimo che gli unici soldi spesi finora dal Governo per l'e-government sono quelli derivanti dalle licenze UMTS, stanziati a suo tempo dal Governo D'Alema e anche che non è previsto alcun ulteriore stanziamento, presente o futuro.Unica voce dissonante è stata quella del rappresentante di Confindustria, le cui argomentazioni Vespa ha cercato in ogni modo di contrastare.Non è proprio quello di cui ha bisogno l'Italia.Paolo S.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Allora devo dire a quelli che
    sviluppano le

    mappe di libero di non usare la

    velocità media di un auto

    supersonica...dal momento che il tempo

    previsto è 5 h e 26 minuti...che

    stolti che sono...

    Ehi, volpe, sono capaci tutti di prendere un
    percorso chilometrico e dividere per la
    velocità massima teorica ( 130 Km /
    Ora ).
    Il problema è :
    1) Mantenere i 130 Km / ora DI MEDIA
    2) Non ammazzarsi causa i camion - e caro il
    mio scarsamente ragionevole essere, voglio
    vederti fare i 130 sulla Firenze Bologna con
    i camion stessi.....
    3) Mantenere acceso il cervello, nel fare
    questo ....tu ci riesci ?? Dato il tuo
    commento direi di no.
    4) Mantenere un numero decente di punti
    sulla patente...
    5) Non usare l' elicottero del babbo .....

    Per cui, secondo me, non sono loro gli
    stolti .......Ma il punto non era sull'utilità o meno del Codice dell'amministrazione digitale?E poi, dai...la matematica; se proprio devi rispondere, caro il mio saputello, almeno fai i conti giusti dal momento che a 130 KM/h DI MEDIA Milano Roma la percorri in poco più di quattro ore. E dire che me l'hai anche insegnato tu (spazio/tempo); e poi basta con questa storia di accendere il cervello, di essere ragionevole; MI SEMBRA OVVIO che sabato 2 agosto non ci si mette 5 ore a fare Milano Roma. E poi, ma se siete cascati tutti in questa ca**ta delle cinque ore, vuol dire proprio che pur di contraddire ci si dimentica di quale era la questione. E questo thread ne è la dimostrazione ;).W il codice dell'amministrazione digitale!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    - Scritto da: Anonimo
    Allora devo dire a quelli che sviluppano le
    mappe di libero di non usare la
    velocità media di un auto
    supersonica...dal momento che il tempo
    previsto è 5 h e 26 minuti...che
    stolti che sono...Ehi, volpe, sono capaci tutti di prendere un percorso chilometrico e dividere per la velocità massima teorica ( 130 Km / Ora ).Il problema è :1) Mantenere i 130 Km / ora DI MEDIA2) Non ammazzarsi causa i camion - e caro il mio scarsamente ragionevole essere, voglio vederti fare i 130 sulla Firenze Bologna con i camion stessi.....3) Mantenere acceso il cervello, nel fare questo ....tu ci riesci ?? Dato il tuo commento direi di no.4) Mantenere un numero decente di punti sulla patente...5) Non usare l' elicottero del babbo .....Per cui, secondo me, non sono loro gli stolti .......
  • vale56 scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    - Scritto da: Anonimo
    Allora devo dire a quelli che sviluppano le
    mappe di libero di non usare la
    velocità media di un auto
    supersonica...dal momento che il tempo
    previsto è 5 h e 26 minuti...che
    stolti che sono...Sono veramente stolti, perché quei tempi li puoi fare SOLO se non ci sono code, cos possibile (forse) tra le 2 e le 4 di notte.Ma tu ogni tanto ascolti i programmi sul traffico?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    Allora devo dire a quelli che sviluppano le mappe di libero di non usare la velocità media di un auto supersonica...dal momento che il tempo previsto è 5 h e 26 minuti...che stolti che sono...
  • Anonimo scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    hihihihihihihie tu c'hai l'auto supersonica e la patente con 2 punti?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    - Scritto da: Anonimo
    Sì sì,

    meglio prati verdi, tutti amici, tutto di
    tutti...e con l'erbetta ti prepariamo una tisana... di quelle che aprono la mente :D
    " Non ce nessuno più capace di fare
    qualcosa di colui che è lì
    seduto a guardare un altro che la fa..."coloui chi? il contaballe?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    Che cos' hai? L'ape cross?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    Sì sì, meglio prati verdi, tutti amici, tutto di tutti..." Non ce nessuno più capace di fare qualcosa di colui che è lì seduto a guardare un altro che la fa..."
  • Anonimo scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    Secondo questo ragionamento, saremmo ancora a viaggiare sulle provinciali...----Forum di "punto-stradale" degli anni 50:----Approvato il nuovo Piano di costruzione dell' Autostrada del Sole"Ma lo sai che per fare le autostrade servono un mucchio di soldi? E poi anche se si approvano i progetti... è tutto un magna magna...piove... governo ladro!"--------------------------------------------------------------Intanto adesso, in macchina, fai Milano Roma in cinque ore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ahahahahahahhah
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo questo ragionamento, saremmo ancora
      a viaggiare sulle provinciali...

      ----Forum di "punto-stradale" degli anni
      50:----

      Approvato il nuovo Piano di costruzione
      dell' Autostrada del Sole

      "Ma lo sai che per fare le autostrade
      servono un mucchio di soldi? E poi anche se
      si approvano i progetti... è tutto un
      magna magna...piove... governo ladro!"

      ---------------------------------------------

      Intanto adesso, in macchina, fai Milano Roma
      in cinque ore.
      Ambè se la metti sul lungo termine... prima o poi dallo stato qualcosa ci esce Appoposito di autostrade, sai perchè ci sono, sgangherate ma ci sono? ) perchè alla mafia urgeva cementare! si si, tralasciamo i soldi che si sono magnati governi, dirigenti geometri di zona dell'ANAS
    • Anonimo scrive:
      Re: Ahahahahahahhah
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo questo ragionamento, saremmo ancora
      a viaggiare sulle provinciali...

      ----Forum di "punto-stradale" degli anni
      50:----

      Approvato il nuovo Piano di costruzione
      dell' Autostrada del Sole

      "Ma lo sai che per fare le autostrade
      servono un mucchio di soldi? E poi anche se
      si approvano i progetti... è tutto un
      magna magna...piove... governo ladro!"

      ---------------------------------------------

      Intanto adesso, in macchina, fai Milano Roma
      in cinque ore.

      AHAHAHAHAHA ... MILANO-ROMA IN 5 ( CINQUE ) ORE ??Ma chi sei, Berlusconi ????Un automobilista normale, in NORMALI condizioni di traffico, ci mette ALMENO 6 ( SEI ) ore.E se becchi un pò di traffico e code ( NORMALISSIMO ) ci metti OTTO ore.E lo sò bene, devo farla in media 4 / 6 volte al mese per lavoro .....Vai a spalare, vai .......
  • Anonimo scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    - Scritto da: Anonimo
    Scusa,
    ma se i tuoi comunelli avevano già
    il portale perfetto con tutte le
    informazioni corrette e aggiornate cosa lo
    facevano a fare questo benedetto codice?

    Francox fare Parole parole parole... Sai che è già difficile comunicare per via informatica tra regione e ministrero ? Sai che per mettere su un sito a tutti i comuniNI d'Italia ci vogliono i soldi?Sai che in certi Comuni il sindaco quasi mai è il farmacista del paese ma spesso è il muratore/contadino/panettire votato dai 99 compaesani?Sai che tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ahahahahahahhah
    Scusa, ma se i tuoi comunelli avevano già il portale perfetto con tutte le informazioni corrette e aggiornate cosa lo facevano a fare questo benedetto codice?Franco
  • Anonimo scrive:
    Ahahahahahahhah
    allora, ieri dovevo invitare ad un seminario i sindaci di alcuni piccoli comuni della mia regione.... ebbene ho constatato che si fa prima ad andargli a suonare il campanello di casa xchè sul web a malapena si trova il numero del centralino del municipio.PAROLE PAROLE PAROLE......la la la
  • Anonimo scrive:
    La loro vera efficenza ....
    si tradurra TUTTA in un EFFICACE sistema di rubarci il denaro dalle tasche. Altrochè ......
  • Anonimo scrive:
    Sarebbe bello se funzionasse
    Sono dieci giorni che cerco di avere una ricevuta dal ministero delle finanze.http://fisconline.agenziaentrate.it/fisconline/jsp/MainPage.jsp?page=LOCAZIONI_02E al call center non c'é nessun operatore che ti risponda.
  • Anonimo scrive:
    dopo aver letto l'articolo precedente...
    ora mi domando - chissà se i siti della Pubblica Amministrazione sono criptati onde evitare la diffusione di dati personali, perchè credo che per avere tale rapporto con la PA sicuramente ogni utente dovrà immettere per ricevere risposta i suoi dati personali;)
  • Anonimo scrive:
    Intanto io mi connetto ancora a 56k
    Grazie Italia.
    • matcion scrive:
      Re: Intanto io mi connetto ancora a 56k
      - Scritto da: Anonimo
      Grazie Italia.
      Meglio "Grazie telecom" o "grazie operatore alternativo".
    • Anonimo scrive:
      Re: Intanto io mi connetto ancora a 56k
      Tranquillo.Ora col Digitale Terrestre puoi prenotare i tuoi esami alla USL usando (udite udite) LA TELEVISIONE !!!Sei contento?
      • Anonimo scrive:
        Re: Intanto io mi connetto ancora a 56k
        Il digitale terrestre collegato alla linea telefonica?Bel modo per farsi controllare dal "Grande fratello"...... e non mi riferisco a quello dei "...ragaaazziiiii !!"
Chiudi i commenti