Windows XP avrebbe potuto assomigliare a Mac OS

The Verge ha scoperto che nei laboratori Microsoft era stato sviluppato un tema grafico per Windows XP che simulava l'interfaccia Aqua di Mac OS.
The Verge ha scoperto che nei laboratori Microsoft era stato sviluppato un tema grafico per Windows XP che simulava l'interfaccia Aqua di Mac OS.

Windows XP avrebbe potuto diventare molto simile a MacOS quando a inizio secolo iniziò la sua cavalcata (che con il senno del poi è facile definire come trionfale alla luce dei numeri raggiunti dal sistema operativo). The Verge ha scoperto infatti che ad un certo punto venne prodotto un tema grafico molto simile a quello che Apple proponeva ai propri clienti.

Quando XP si ispirava a MacOS

Erano gli anni in un Apple faceva molta pressione su Windows per poter portare un maggior numeri di utenti verso il mondo Mac, ma tutto ciò con risultati molto flebili. Era quindi continua la pressione verso quell’attitudine Microsoft a copiare le migliori idee altrui, cosa che in realtà non difettava ad alcuno, ma che il gruppo dominante portava avanti anche con una certa precisione al fine di non consentire agli altri di trovare slanci in avanti che avrebbero potuto instillare dubbi negli utenti.

Il tema Aqua di Windows XP, mai rilasciato

Il tema Aqua di Windows XP, mai rilasciato (foto: The Verge)

Il tema sarebbe stato alternativo (o forse aggiuntivo) a quello tipico “verde e blu” che ha fatto la storia e avrebbe avvicinato molto l’interfaccia a quella “Aqua” originario di Cupertino. Microsoft avrebbe probabilmente voluto proporlo come soluzione opzionale, oppure stava effettuando un semplice esercizio di stile: la cosa non è chiara, ma The Verge ha assicurato che cercherà maggiori informazioni in merito. Il tema sarebbe addirittura incompleto, come fosse una vera e propria bozza lasciata a metà del suo percorso e interrotta prima di arrivare ad una vera definizione. Fatto sta che il tema non è stato mai divulgato in realtà. Il resto (dal successo di XP all’evoluzione di MacOS in OS X) è storia.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 09 2020
Link copiato negli appunti